CSI Insieme 07 .- 2013

of 27/27
C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O Valle Camonica Strana raccomandata per otto ragazzini Diventa realtà il sogno del C.G. Rogno Lo sport del CSI ad Assisi per dare un senso alla vita dei giovani La Marcia curta di Sonvico 20 novembre 2012
  • date post

    10-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    220
  • download

    2

Embed Size (px)

description

Titoli: Strana raccomandata per otto ragazzini - Diventa realtà il sogno del C.G. Rogno - Lo sport del CSI ad Assisi per dare un senso alla vita dei giovani - La Marcia curta di Sonvico

Transcript of CSI Insieme 07 .- 2013

  • C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O

    ValleCamonicaStrana raccomandataper otto ragazzini

    Diventa realtil sognodel C.G. Rogno

    Lo sport del CSI ad Assisiper dare un sensoalla vita dei giovani

    La Marcia curtadi Sonvico

    20 novembre 2012

  • [email protected]

    IndirizziCSI Vallecamonica - Via San Martino 4425040 Plemo di Esine (Bs)Telefono 0364.466161 - 0364.466376Fax 0364.360500Sede di Edolo 0364.71379E-mail: [email protected] CSI Vallecamonica Claudio CecconE-mail: [email protected] ecclesiastico don Battista DassaE-mail: [email protected] arbitraliCalcio: Menolfi Bortolo 3473441353Attivit Polisportiva: Pezzotti Gabriele 3381964197Pallavolo: Salvetti Cristian 3473448112

    Sito internet CSI Vallecamonica: www.sportgio.netSito ufficiale CSI Nazionale: www.csi-net.itSito ufficiale CSI Lombardia: www.csi.lombardia.it

    C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O

    ValleCamonica

    Riferimenti per i versamentiUBI Banca di Valle Camonica Filiale di BrenoCodice IBAN per Bonifici: IT39F0324454160000000037006Banca di Credito Cooperativo di Brescia Filiale di Cividate CamunoCodice IBAN per Bonifici: IT86Q0869254350015000150300Conto Corrente Postale N 14023212Intestare tutti i pagamenti a:Centro Sportivo Italiano Comitato di Vallecamonica

    NON SOLO

    COPPE

    MA ANCHE

    TENDE

    DA SOLEN

    ON SOLO

    COPPE

    MA ANCHE

    TENDE

    DA SOLE

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    3

    Lo sport tende a rendere lattivit giovanile uguale a quella dei grandi

    Otto ragazzini e quella strana raccomandata

    Tutti conosciamo il pro-gramma televisivo di

    Maria De Filippi. Quando arriva a casa di qualcuno il bustone della sua trasmis-sione, c sempre un misto di incredulit ed emozione. A rimanere scioccati dalla posta sono stati, recente-mente, 8 bambini della so-ciet sportiva San Giovanni di Trieste, nel ricevere una raccomandata indirizzata proprio a loro e non ai geni-tori. Possiamo immaginare la trepidazione nellaprirla e la delusione nel leggere po-che righe a firma del presi-dente della loro societ spor-tiva: Caro Matteo, mi spiace di comunicarti che siccome siamo in troppi, dalla prossi-ma settimana non potrai pi venire a fare gli allenamenti e a giocare nella nostra societ sportiva. Che dire? Una dichiarazione tra il surreale e il farneticante, commentata da giornali e televisioni. Che cosa possiamo ag-giungere? Intanto, un aspetto simpa-tico. Pochi giorni dopo Francesco, il presidente di una societ sportiva del Csi di Milano, ha fatto trovare nello spogliatoio una lettera indirizzata a ciascuno dei suoi ragazzi: Sai, vo-levo dirti che sono proprio orgoglio-so del fatto che tu faccia parte della nostra societ sportiva. Qui la porta e sar sempre aperta per te e per tutti i tuoi amici. Noi siamo felici solo se tu ti diverti e sei contento. Tutto il resto (vittorie comprese) conta mol-

    to meno. Se avessimo la possibili-t scriveremmo qualcosa del genere a tutti i bambini dItalia. Ma torniamo alla vicenda di Trieste. Probabilmen-te il primo ad essersi pentito di quel-la raccomandata stato il presidente della San Giovanni. Si trattato di un gesto cos clamorosamente sbagliato che una sorta di buona fede non pu essere negata. Resta per il nodo di fondo. Nellambiente sportivo la ten-denza a miniaturizzare lattivit gio-vanile rendendola uguale e identi-ca a quella dei grandi non del tutto scomparsa. Lerrore del Presidente di Trieste nasce da l. Lui ha preso il testo di una comunicazione che si manda ai grandi e lha mandata pari pari ai piccoli. Dobbiamo ragionare al contrario. Al centro dellattivit gio-

    vanile ci devono essere i ragazzi. Ci deve essere la loro voglia di gioca-re, di divertirsi, di essere felici corren-do dietro ad un pallone. Tutto il resto deve ruotare intorno a loro. I regola-menti, le formule, lattivit devono es-sere costruiti e modellati a seconda delle esigenze dei ragazzi. In questa direzione nellultimo decennio tutti hanno fatto passi avanti da gigante. Ma il virus del miniaturizzare non definitivamente scomparso, e nes-suno pu dirsene immune. Laltro giorno in un Oratorio ho visto, appe-so in bacheca, un cartellone enorme con la classifica (con tanto di capo-cannoniere) di un campionato che non prevedeva alcuna graduatoria. La coerenza educativa va cercata e verificata ogni giorno.

  • 4Il lavoro stato reso possibile dalla voglia e determinazione del C.G. Rogno

    E diventato una grande realtil campo rinnovato di Rogno

    Ora possiamo dirlo, con orgo-glio, ce labbiamo fatta! Dopo

    tre anni di incontri, discussioni, dibat-ti (spesso anche accesi) sofferenze, ma anche molte soddisfazioni, siamo orgogliosi di annunciare a tutti che il No Cmp d Rgn stato ufficial-mente inaugurato.Il nome dellimpianto, dedicato al com-pianto amico Marco Filippi scompar-so prematuramente qualche anno fa, prende questo nome, appunto No Cmp d Rgn, perch per noi tut-to NUOVO e speriamo questo pos-sa essere un nuovo inizio per i tanti ragazzi che vorranno avvicinarsi alla nostra realt. La struttura presenta, ovviamente, un nuovo fondo derba artificiale di ultima generazione, con vie di fuga pi ampie ed unadegua-ta protezione, a norma di legge nei punti pi critici, nuove recinzioni e una nuova tribuna (che verr amplia-ta nei mesi successivi), con relativo nuovo accesso e spazio gioco per i pi piccoli. Gli spogliatoi sono stati ampliati e resi pi confortevoli per permettere fino ad un numero di 4 squadre di cam-biarsi contemporaneamente. Insom-ma, nulla stato lasciato al caso.Tutto questo lavoro stato reso possibile dalla voglia e determinazione dei vo-lontari del C.G. Rogno che fortemente hanno voluto questopera e che han-no messo il proprio tempo ed i propri soldi per realizzare questo sogno. S anche i soldi! Lintera opera stata finanziata dal-la societ C.G. ROGNO ASD in col-

    laborazione con i propri sponsor e le aziende locali. Tutti i lavori, i progetti e quant altro necessario alla realiz-zazione, sono stati fatti interamen-te da aziende made in Rogno, e non finiremo mai di ringraziarle ab-bastanza per lENORME aiuto che ci hanno offerto. Oltre a questo ci sono stati professionisti, quali geometri ed ingegneri, che hanno messo gratui-tamente a nostra disposizione i loro servizi per la parte burocratica. Infi-ne, ma non per ultimo, tutto il grup-po volontari C.G. Rogno, che durante la domenica giocano nel campionato Open, ma che durante le sere degli ultimi tre mesi e nei week end han-no passato pi tempo al campo ad ultimare i lavori, piuttosto che stare con le loro famiglie. Le famiglie appunto tutti noi non saremmo MAI stati capaci di ultimare quanto fatto se non avessimo avuto lapporto di mogli, fidanzate o geni-tori che ci spronavano a non molla-re nei mesi pi duri, e credetemi, ne abbiamo passati molti di brutti pe-riodi. Non entriamo nel merito di chi e di cosa, ma quando sopra scrivia-mo che abbiamo fatto tutto da soli la cruda verit. La nostra determinazione non s fermata davanti a nulla e tutti quel-li che credevano che noi dello Staff del C.G. non avevamo i cosiddetti, attributi, ora dovranno ricredersi. Sia ben chiaro che questo impianto non stato voluto come ripicca nei con-fronti di nessuno, bens la motivazio-ne principale era voler dare un futu-

    ro ai nostri ragazzi che ora sapranno dove passare il loro pomeriggi di sva-go e per valorizzare le nostre sette squadre che da ormai tantissimi anni giocano sotto il nome C.G. ROGNO. Vedere i ragazzi affollare l oratorio e giocare in una struttura adeguata, pu-lita e sicura per tutti noi la pi gros-sa soddisfazione!Il futuro non ci spaventa e, forse an-che in contro-tendenza con il periodo economico attuale, affrontiamo que-sta sfida che inizia ora, poich ades-so che la struttura stata ultimata, servir uno sforzo maggiore per far-la funzionare e per coprire il grosso capitale anticipato, ma come ribadi-to noi non abbiamo paura. Pertanto ci stiamo gi muovendo per organizzare tornei estivi e le fasi finali di alcune categorie di calcio del CSI Vallecamonica ed altre manifestazioni che nel tempo verranno svelate.Lanno prossimo, per noi, sar il 30 anno di fondazione e quale miglior regalo avere una struttura tale per il divertimento dei nostri ragazzi, spe-rando che detto impianto possa es-sere apprezzato dai nostri concitta-dini, ma soprattutto anche da tutti coloro che vorranno provare il nuo-vissimo fondo nelle serate libere de-dicate agli affitti.Per avere notizie in pi in merito, po-trete scrivere a [email protected] op-pure potete consultare il nuovissimo sito www.cgrogno.it.Grazie a tutti!

    Lo Staff del C.G. Rogno

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    5

    E gratificante il risultato sportivo di questi atleti in relazione alla disabilit.

    Il valore della disabilit nellattivit sportiva

    C sempre un altro lato della medaglia nella vita e anche nel-

    lo sport. In una realt sportiva che ri-chiede a tutti i livelli sempre una mag-giore prestanza fisica e un maggior atletismo si pu fare sport anche sen-za avere doti fisiche eccelse. Si pu fare sport essendo disabili. A volte pu passare lidea errata che lo sport de-dicato ai disabili non sia allo stesso livello o, per lo meno, altrettanto va-lido rispetto a quello riservato ai nor-modotati: niente di pi sbagliato! In-nanzitutto perch lo spirito con cui gli atleti vivono lattivit sportiva il reale metro di giudizio per valutare quanto sia serio uno sport; in secondo luo-go perch i risultati, in relazione alle diverse disabilit, sono spesso sba-lorditivi, soprattutto per i normodotati che osservano (e ammira-no). Pi grande la lotta, pi glorioso il trionfo una citazione del cortome-traggio Il circo della farfal-la che rende forse meglio di qualsiasi altra espressio-ne questo concetto: quan-to sia gratificante e motivo di vanto il risultato sporti-vo di questi atleti, in rela-zione alla difficolt iniziale della disabilit. Atleti che per giunta non hanno nul-la da invidiare ai colleghi normodotati. A volte solo questione di attrezzature e innovazioni tecnologiche. Come sempre le nostre so-ciet sportive ci stupisco-no, ci spiazzano, riescono

    ad anticiparci e a vedere oltre. Un esempio di come si possa integrare lattivit degli atleti fornita da alcu-ne societ che normalmente, con la complicit delle squadre avversarie, fanno giocare il ragazzo disabile in-sieme ai propri amici in una sorta di terzo tempo in cui anche gli arbitri di-ventano complici. Complici nel con-sentire al giovane di realizzare il pro-prio sogno, ma soprattutto capaci di condividerlo avvertendo nel cuore la gioia e la bellezza del momento. Ho avuto modo di vivere in prima per-sona alcune esperienze (trofeo poli-sportivo e finali regionali) in cui i ra-gazzi disabili hanno giocato a calcio a 5 e hanno sperimentato le attivit polisportive insieme ai propri amici. Sono sempre stati momenti forti che

    mi hanno donato una grande gioia ed emozioni. Intanto noi come associa-zione possiamo continuare il bellis-simo lavoro fatto con e a favore dei disabili che allinterno del Csi diven-tano, giorno dopo giorno, una real-t bella e concreta, motivo di vanto e orgoglio. E questa valorizzazione sportiva del-la disabilit che il Csi vuole perse-guire: non si tratta di mascherare le diversit, ma di concretizzare il con-cetto per cui ... pi grande la lotta, pi glorioso il trionfo che racchiu-de il vero spirito dello sport. Detto in altre parole, la fatica e la vittoria con-tro ogni difficolt per la realizzazione sportiva e personale.

    Giuseppe Valori CSI Milano

  • 6Dal 7 al 9 dicembre il meeting che avr San Francesco come figura centrale

    Lo sport del CSI ad Assisiper dare un senso alla vita dei giovani

    Ultimi giorni per esserci ad As-sisi. Scade il prossimo 22 no-

    vembre il termine per iscriversi ad Assisi 2012 attraverso lapposito modulo. Pi di 250 i partecipanti che hanno gi un posto assicura-to - ad Assisi dal 7 al 9 dicembre - nel meeting umbro, che avr San Francesco come figura centrale. Se proporre nella cittadina umbra lincontro nazionale per soci e diri-genti nei giorni a ridosso della festa dellImmacolata ormai una tradi-zione per il Csi, questanno la spiri-tualit francescana sar qualcosa di pi di unatmosfera da cui farsi av-volgere e commuovere. Se il tema generale dellevento - sulla scia delliniziativa Per Sport, il progetto promosso dal Ministero del Lavo-ro e delle Politiche sociali - ancora quel Giocare per credere che co-stituisce limpegno dellAssociazione per il quadriennio 2012-2016, espri-mendo la volont di fare dellespe-rienza sportiva unattivit capace di dare senso alla vita dei giova-ni e accompagnarli alla scoperta o alla riscoperta della fede, la sua declinazione passer ad Assisi at-traverso lo sforzo di fare dello spi-rito francescano lanima delle scel-te di fondo. Una forzatura? Tuttaltro. C dav-vero poca distanza tra il significa-to della fraternit francescana che deve affratellare gli uomini e quel-la sussidiariet orizzontale - cui il CSI si richiama - che chiede ai cit-

    tadini, associati o no, di mettersi a supporto di chi ha bisogno. Cerca-re e trovare il punto di contatto tra un principio e laltro diventa allora quasi semplice. Ad Assisi, ad esem-pio, sar laforisma di San France-sco Chi lavora con le sue mani un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore un artista a ispirare lincontro di riflessione dei dirigenti territoriali su come diven-tare per la comunit di riferimen-to lievito di speranza e di sviluppo. In apertura di Meeting lintervento di Don Alessio Albertini, consulen-te ecclesiastico nazionale del CSI, avra lo spunto da Fisico ordinario e splendore eccezionale. E anco-ra, la frase di San Francesco riferi-ta al suo incontro con i lebbrosi, E partendomi da loro, quello che pri-ma Mi parve amaro si convert in dolcezza di animo e corpo, sar il punto di partenza per sviluppare una riflessione su come mettere uno sport ispirato dalla sussidiarie-t, votato alla missionariet, al servi-zio delle politiche sociali del paese. Sar questo un momento cruciale del Meeting, che vedr impegna-ti in un dibattito il direttore genera-le del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Natale Forlani, il presidente della Fondazione con il Sud, Carlo Borgomeo, e il diret-tore del settimanale no profit Vita, Riccardo Bonacina. Sorprenden-

    te nella sua concretezza e attuali-t sar unaltra frase francescana citata nel Meeting: Cominciate col fare ci che necessario, poi ci che possibile. E allimprovviso vi sorprenderete a fare limpossibi-le. cos infatti che sar introdotta lesperienza che il CSI ha condot-to e sta conducendo ad Haiti, per crearvi un Centro Sportivo Haitia-no e dotarlo di alcune indispensabili strutture di gioco e sport destinate ai bambini. Unesperienza che avr un testimone eccellente in Jean Ro-osevelt Ren, ministro dello Sport dellisola caraibica. Nel programma anche interventi pi squisitamente sportivi come quel-li di Emiliano Mondonico, una vita sulle panchine di mezza serie A, e di Mauro Berruto, allenatore della nazionale azzurra di pallavolo, che avranno come riferimento pezzi della spiritualit francescana. Fai attenzione a come pensi e come parli, perch pu trasformarsi nella profezia della tua vita il pensie-ro-assist del poverello di Assisi per il Mondo, mentre la schiacciata educativa offerta a Berruto, bronzo con lItalvolley a Londra 2012 sar spinta dallaforisma: Lo rese cam-pione, guida e araldo della perfezio-ne evangelica, che far da apripista anche ad un altro Francesco, Franci Messi Messori capitano della Na-zionale italiana Calcio amputati, la formazione Csi che sar presenta-ta sul palco di Assisi 2012.

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    7

    Coppa Camunia 2012/2013Marcia Curta - Sonvico

    Categoria Polisportivo Femminile1 Nolaschi Alessandra Podistica Valle Adam2 Pedretti Annamaria G.S. Ceto Nadro3 Masnari Silvia U.S.O. Angolo4 Poiatti Elena Pol. Oratorio Piancamuno5 Cancelli Nicole Pol. Oratorio Piancamuno6 Corvi Ilaria U.S.O. Angolo7 Poiatti Sofia Pol. Oratorio Piancamuno8 Ravelli Marta Pol. Oratorio Piancamuno9 Orsatti Milena Pol. Oratorio Piancamuno

    Categoria Polisportivo Maschile1 Yacoubi Mohamed Pol. Oratorio Piancamuno2 Ravelli Matteo Pol. Oratorio Piancamuno3 Faustini Matteo Sonvico

    Categoria Ragazzi1 Zucchi Massimo Podistica Valle Adam2 Spandre Giovanni Aido Artogne3 Yakoubi Riad Pol. Oratorio Piancamuno4 Pancrazio Pietro G.S. Ceto Nadro5 Faustini Davide Sonvico6 Poiatti Luca Pol. Oratorio Piancamuno

    Categoria Ragazze1 Possessi Nicole U.S.O. Angolo2 Tottoli Anna G.S. Darfo Corna3 Cesari Giulia Aido Artogne4 Pietroboni Dea G.S. Ceto Nadro5 Guerini Silvia Aido Artogne6 Scolari Federica G.S. Ceto Nadro7 Noris Nicole Pol. Oratorio Piancamuno8 Ramazzini Alessia Pol. Oratorio Piancamuno9 Mazzucchelli Domiziana Pol. Or. Piancamuno

    Un centinaio gli atleti che hanno dato vita alla Marcia curta

    A Sonvico dopo il diluvio splende il sole sulla corsa

    Dopo il diluvio della settimana scorsa torna il cielo azzurro e il sole su Sonvico che ha accolto un cen-

    tinaio di podisti del CSI di Vallecamonica per la Marcia curta organizzata dagli Amici della montagna. Il rinvio non ha certo giovato alla partecipazione calata rispetto alle precedenti edizioni della camminata anche per lor-ganizzazione in contemporanea di altre manifestazioni podistiche. Tutto sommato comunque stata una prova di Coppa Camunia di buon livello tecnico e, soprattutto, ben organizzata dagli animatori della piccola frazione di Pisogne. Dal centro sportivo dedicato a don Renato Fa-liselli i primi a scattare sono stati gli atleti della categoria Polisportivo dove si sono registrate alcune assenza ri-spetto ai precedenti appuntamenti del circuito podistico del CSI. Confermati i valori nella prova femminile con la rappresentante della Podistica Valle Adam Alessan-

  • 8Categoria Allievi1 Borghesi Nicolas Aido Artogne2 Bonomelli Luca Podistica Valle Adam3 Mazzucchelli Marzio C.G. Pisogne4 DellOsto Matteo Aido Artogne5 Cancelli Pavel Pol. Oratorio Piancamuno

    Categoria Allieve1 Spandre Anna Aido Artogne

    Categoria Amatori A Femminile1 Franzini Silvia Podistica Valle Adam 2 Gelmi Valentina Aido Artogne 3 Magno Umberta Pol. Oratorio Piancamuno 4 Caldara Maria G.S. Darfo Corna 5 Erculiani Antonella Pol. Oratorio Piancamuno 6 Iuculano Francesca Aido Artogne

    Categoria Amatori B Femminile1 Derrigo Vera Aido Artogne2 Botticchio Maddalena G.S. Darfo Corna3 Poni Silvana

    Categoria Amatori A Maschile1 Scalvinoni Fabrizio Podistica Valle Adam2 Possessi Pierino U.S.O. Angolo3 Mognetti Emilio C.G. Pisogne4 Bertoni Massimo Atletica Esine 775 Beltrami Maurizio U.S.O. Angolo6 Tomasoni Daniele U.s.O. Angolo7 Raisoni Marino U.S.O. Angolo8 Martinazzoli Andrea Podistica Valle Adam9 Cotti Piccinelli Denis Atletica Esine 7710 Cretti Ferruccio A.S. Cimbergo11 Bonomelli Barnaba Podistica Valle Adam12Disetti Luca 13Maffeis Ivan ASD Grevo

    Categoria Amatori B Maschile1 Mossini Guido Podistica Valle Adam 2 Gabrieli Gianpiero C.G. Pisogne 3 Panigada Pierluigi 4 Salvadori Mauro Podistica Valle Adam 5 Mossini Valerio Podistica Valle Adam6 Piovanelli Gianpietro Aido Artogne 7 Parolari Delio Podistica Valle Adam8 Ongaretti Alessandro ASD Grevo

    dra Nolaschi ad imporsi davanti ad Annamaria Pedret-ti (G.S. Ceto/Nadro) e a Silvia Masnari, Unione Sporti-va Oratorio Angolo Terme. Tra i maschi doppietta della Polisportiva Oratorio Piancamuno con Yakoubi Moha-med che precede Matteo Ravelli, al terzo posto latleta di casa Matteo Faustini. Buona la partecipazione tra i ra-gazzi impegnati in un giro di oltre un chilometro tra i bo-schi intorno a Sonvico; in campo maschile a piazzarsi al primo posto Massimo Zucchi (Podistica Valle Adam) davanti a Giovanni Spandre (Aido Artogne) e Riad Ya-koubi (Polisportiva Oratorio Piancamuno). La portacolo-ri dellUnione Sportiva Oratorio Angolo Nicole Possessi domina la prova femminile mettendosi alle spalle Anna Tottoli (G.S. Darfo Corna) e Giulia Cesari (Aido Arto-gne). Una settantina gli adulti che hanno affrontato i tre giri piuttosto impegnativi previsti dagli organizzatori. In testa fin dai primi metri di corsa il portacolori della Podi-stica Valle Adam Fabrizio Scalvinoni con un vantaggio via via pi consistente con il passare dei giri sulla coppia composta da Pierino Possessi, Unione Sportiva Orato-rio Angolo, ed Emilio Mognetti, Centro Giovanile Piso-gne, piazzati nellordine. Dietro il terzetto in evidenza, nelle diverse categorie, anche Massimo Bertoni (Atle-tica Eden 77), Giudo Mossini (Podistica Valle Adam), Giovanni Paini (Podistica Valle Adam) e Angelo Tabo-ni (Podistica Valle Adam). La prova femminile ha visto Vera Derrigo, Aido Artogne, cambiare strategia di corsa

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    9

    rinunciando alla solita rimonta per condurre sempre in testa la gara; alle sue spalle conquista la seconda piaz-za la compagna di squadra Stefania Cotti Cottini mentre sul gradino pi basso del podio sale latleta della Podisti-ca Valle Adam Silvia Franzini. Premiate in campo fem-minile anche Maria Grazia Boesi (Aido Artogne), Valen-tina Gelmi (Aido Artogne), Giovanna Monella (Podistica Valle Adam) e Maddalena Botticchio (G.S. Darfo Cor-na).Chiuso il 2012 per le corse su strada a finire lanno podistico del CSI di Vallecamonica manca solamente la prima corsa campestre della stagione. Lappuntamento

    9 Macri Gianbattista Podistica Valle Adam 10Radici Martino Podistica Valle Adam 11Corvi Pierangelo U.S.O. Angolo12Zucchi Gianfranco Podistica Valle Adam13Martinazzoli Annibale A.S. Cimbergo 14Massoletti Roberto Pisogne

    Categoria Senior F1 Cotti Cottini Stefania Aido Artogne 2 Monella Giovanna Podistica Valle Adam3 Cape Barbara Podistica Valle Adam 4 Pesavento Marialuisa ASD Grevo

    Categoria Senior M1 Paini Giovanni Podistica Valle Adam2 Romele Paolo Aido Artogne3 Puritani Marco Atletica Esine 774 Cicci Cristian 5 Damiolini Marco Podistica Valle Adam6 Finazzi Luca Pol. Oratorio Piancamuno7 Faustini Roberto C.G. Pisogne8 Benzoni Giuseppe Aido Artogne9 Ravelli Fulvio Aido Artogne

    Categoria Veterane1 Boesi Maria Grazia Aido Artogne

    Categoria Veterani1 Taboni Angelo Podistica Valle Adam2 Pietroboni Vittorio Podistica Valle Adam3 Romele Adamo Aido Artogne4 Bendotti Angelo C.G. Pisogne5 Staffoni Maffeo Aido Artogne6 Tarantino Vittorio Aido Artogne7 Burlotti Mario C.G. Pisogne

    ad Angolo Terme, domenica 2 dicembre, dove lUnio-ne Sportiva Oratorio Angolo Terme organizza la seconda edizione del Cross delle Terme dedicato alla memoria di Paolo Gnaffini. Il programma della corsa campestre, allestita nello splendido scenario del parco termale, pre-vede il ritrovo degli atleti alle ore 8.30 e la partenza della categoria Polisportivo alle ore 9.30. A seguire i ragazzi, impegnati in una corsa di 1200 metri, le categorie fem-minili e gli allievi, 3700 metri di corsa, e infine tutte le ca-tegorie maschili con 5200 metri da percorrere. Le pre-miazioni concluderanno la mattinata podistica.

  • 10

    Pareggio con bel gioco tra le formazioni degli Oratori di Angolo e Esine

    Classifica corta nel campionato degli Juniores

    Categoria Juniores - Oratorio Esine

    Si conferma un torneo mol-to equilibrato quello riservato

    alla categoria Juniores dove, ad ec-cezione della polisportiva Gianico e dellUnione Sportiva Sacca, tutte le altre formazioni sono racchiuse in pochi punti. Cos anche il confronto tra Unione Sportiva Oratorio Angolo Terme e Oratorio Esine ha rispettato questa caratteristica con tante emo-zioni, bel gioco e alla fine un pareg-gio che accontenta le due compagini. Redice dal pareggio interno con il Ro-gno la formazione di casa ha cercato di conquistare i tre punti per superare in graduatoria gli ospiti di Esine che nellultimo turno di campionato han-no battuto la formazione di Pontedi-legno. Compito difficile per i padroni

    di casa che nel primo tempo devo-no inchinarsi alla migliore organizza-zione di gioco dei ragazzi di Esine. In vantaggio dopo pochi minuti gli ospi-ti hanno altre occasioni per riuscire a raddoppiare manca per la neces-saria freddezza per finalizzare il bel gioco espresso. Anche la formazio-ne di Angolo ha problemi in attacco dove non c precisione nelle conclu-sioni a rete. Al pareggio dei padroni di casa, con un bel diagonale di Mi-chele Russo, replica immediatamen-te lEsine che approfitta di un errore della difesa avversaria. Nemmeno il tempo di schierarsi per la seconda frazione di gioco e lAngolo riesce a pareggiare con Federico Entrade. Il gol da sicurezza ai ragazzi dellOra-

    torio di Angolo che ora sono meglio disposti in campo e pi precisi nelle giocate; gli ospiti sono sorpresi dalla partenza degli avversari e non riesco-no a giocare come nel primo tempo. La squadra di casa passa cos me-ritatamente in vantaggio con un tiro da fuori area di Kadric, vantaggio che dura poco perch approfittando di un altro errore difensivo lEsine pareg-gia i conti. Adesso il confronto pi equilibrato con le due formazioni che hanno lopportunit di andare ancora a segno ma non c molta precisione e il risultato non si sblocca. Divisio-ne dei punti giusta tra due formazio-ni che hanno alternato buone gioca-te ad alcuni clamorosi errori.

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    11

    Grande correttezza nel confronto tra i Top Junior di Malegno e Rogno

    Basta il primo tempo al Malegnoper aggiudicarsi i tre punti

    Categoria Top Junior - Tutti per Pata Malegno

    Categoria Top Junior - Centro Giovanile Rogno Tatoo

    I diversi valori espressi dalla classifica si sono visti nel con-

    fronto che, sul rinnovato terreno di gioco di Rogno, ha visto di fronte la formazione di casa e il Malegno im-pegnate nel torneo della categoria Top Junior. Soprattutto nel primo tem-po il divario a favore degli ospiti sta-to evidente con i ragazzi di casa co-stretti a lungo a difendersi e chiuso dal Malegno con cinque reti di vantag-gio. Nella ripresa, anche per i cambi effettuati dagli ospiti meno aggressi-vi rispetto alla prima parte dellincon-tro, il Rogno riuscito a riequilibrare il confronto impegnando in pi occasio-ni il bravo portiere avversario. Dopo una prima fase di studio il Malegno passa in vantaggio allottavo minuto grazie a Fabio Baffelli; rotto il ghiac-cio gli ospiti trovano nei tiri dalla di-stanza la chiave per superare la dife-sa avversaria in pochi minuti arrivano le reti di Christian Pelamatti e Mat-tia Vaira e lautorete di un terzino del Rogno. La squadra di casa si rende molto pericolosa in un paio di occa-sioni ma bravo Emanuele Fettolini a respingere le conclusioni degli av-versari. Il quinto gol merito ancora di Fabio Baffelli. Meglio il Rogno nel secondo tempo, pi concentrato, me-glio disposto in campo e pi concre-to; subita la sesta rete realizzata da Oscar Ducoli i ragazzi di casa tirano a ripetizione verso la porta avversa-ria ma solo al 16 Andrea Serioli rie-sce a superare il bravo portiere del Malegno. Tre punti quindi al Malegno e i complimenti per la correttezza a tutte e due le formazioni.

  • 12

    Primo tempo spettacolare e ripresa in affanno per gli open di Bienno e Sacca

    Allultimo respirosorride la squadra della Sacca

    Categoria Open a sette - Bar Dosso Bienno

    Categoria Open a sette - Assicurazioni Generali Lovere

    Una serata fredda ha fatto da cornice al bel confronto tra le for-

    mazioni della Sacca e del Bar Dos-so Bienno impegnate nel campionato open a 7. Partita dai contenuti tecnici elevati soprattutto nella prima frazio-ne di gioco quando i giocatori non si sono risparmiati imprimendo un rit-mo forsennato al gioco e mettendo in mostra giocate pregevoli. Meno spet-tacolare ma comunque emozionan-te la ripresa, con le squadre stanche per lo sforzo del primo tempo, risolta allo scadere dalla Sacca. Inizia meglio la squadra di casa che prende lini-ziativa e viene premiata dal doppio vantaggio, siglato nel volgere di un minuto da Alessandro Nonelli e Alex Reghenzani. Efficace la reazione del Bienno tornato in partita grazie alla rete di Fabrizio Sillistrini; dopo due mi-nuti, al 18, arriva il meritato pareggio realizzato con unazione tutta al volo da Matteo Bellicini. Non c un attimo di tregua, i padroni di casa si riporta-no in vantaggio con Paolo Marazza-ni, poi le due splendide reti di Ottavio Mendeni e Davide Silli chiudono a fa-vore del Bienno la prima frazione di gioco. Ripresa aperta dalla doppietta in fotocopia, fuga sulla fascia e dia-gonale vincente, di Gabriele Patroni che riporta avanti la Sacca. Una de-viazione sfortunata regala il meritato pareggio agli ospiti al decimo minu-to, poi poche emozioni con la Sacca che va vicina al vantaggio colpendo il palo. Per spezzare lequilibrio si deve attendere il tocco di Patroni su un cal-cio di punizione battuto dalla distan-za allultimo minuto di gioco.

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    13

    Commissione tecnica bocceComunicato N 3 del 19 Novembre 2012

    Classifica

    Falegnameria Tonini Edolo Green Bar Braone 0 - 3

    Polisportiva Piancamuno B Casa della scarpa Edolo 2 - 1

    La sanitaria Edolo Sette Camini Cogno 2 - 1

    Pizzeria Alpi Edolo Trafer Acciai 0 - 3

    G.S.O. Berzo 2 Segheria De Marie 0 - 3

    A.S.D. Valgrigna Polisportiva Puiancamuno A 1 - 2

    U.S. Malegno A U.S. Malegno B 1 - 2

    1 Polisportiva Piancamuno B 8

    2 Casa della scarpa Edolo 7

    2 Trafer Acciai 7

    4 Segheria De Marie 6

    5 Sette Camini Cogno 5

    5 Polisportiva Piancamuno A 5

    7 Bar Alla Fonte Cogno 4

    7 U.S. Malegno A 4

    7 U.S. Malegno B 4

    10 Pizzeria Alpi Edolo 3

    10 A.S.D. Valgrigna 3

    12 Green Bar Braone 3

    13 La sanitaria Edolo 2

    14 G.S.O. Berzo 2 1

    15 Falegnameria Tonini Edolo 1

  • 14

    Commissione tecnica calcioComunicato N7 del 19 Novembre 2012

    Open a 6

    Juniores

    Allievi

    Risultati 3 GiornataGSA Angone Autof.Troletti GSO Piamborno 18 - 4Risultati 5 GiornataMacellaio da Mirko GSO Piamborno 16 - 2Risultati 6 GiornataMacellaio da Mirko GSA Angone Autof.Troletti 4 - 4Oratorio Erbanno G.S.O. Darfo 6 - 5U.S. Rondinera GSO Piamborno 3 - 4

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SGSA Angone Autof.Troletti 16 6 5 0 1 60 17Macellaio da Mirko 10 6 3 2 1 48 19G.S.O. Darfo 9 5 3 2 0 27 23Oratorio Erbanno 9 6 3 3 0 33 36GSO Piamborno 6 5 2 3 0 19 50U.S. Rondinera 0 6 0 6 0 13 55

    Risultati 7 GiornataPontedilegno Sandrini Serrande 3 - 3U.S.O. Angolo Terme Oratorio Esine 3 - 3G.S.O. Breno Pol. Oratorio Piancamuno 5 - 5C.G. Rogno Du.Eco Srl Aido Artogne 7 - 5Polisportiva Gianico Officine Video Gorzone 4 - 3Pizza Pizza Maresci Priuli Sacca 8 - 4

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SPolisportiva Gianico 21 7 7 0 0 43 17Priuli Sacca 15 7 5 2 0 34 28Officine Video Gorzone 12 7 4 3 0 32 24Pizza Pizza Maresci 12 7 4 3 0 27 32Sandrini Serrande 11 7 3 2 2 28 21Oratorio Esine 10 7 3 3 1 30 30C.G. Rogno Du.Eco Srl 10 7 3 3 1 23 31G.S.O. Breno 9 7 2 2 3 29 26U.S.O. Angolo Terme 8 7 2 3 2 15 22Pontedilegno 4 7 1 5 1 21 31Aido Artogne 4 7 1 5 1 25 35Pol. Oratorio Piancamuno 4 7 1 5 1 25 35

    Girone A

    Risultati 7 GiornataGolden Bar Sellero Autolavaggi Poiatti 8 - 4Bar Gatto Nero Monno Pol.Oratorio Piancamuno 4 - 3Arte e Ricordi Malonno OLC Molly Malone 3 - 5Bar Gelateria Roby Tokens 4 - 3Segheria Bianchi Pietro Ferrari Grandi Cucine 2 - 2Scavi Circoncisi Cimbergo Milano Ass.-Gratacasolo C 2 - 3

    CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPFerrari Grandi Cucine 2,67 19,0 7 0 0 0,5 0,3Golden Bar Sellero 2,59 19,0 7 0 0 1,5 0,9Segheria Bianchi Pietro 1,83 14,0 7 0 0 2 1,2Milano Ass.-Gratacasolo C 1,42 8,0 5 0 0 1,5 0,9Bar Gelateria Roby 1,18 8,0 5 0 0 3,5 2,1Scavi Circoncisi Cimbergo 1,09 10,0 7 0 0 4 2,4OLC Molly Malone 0,80 6,0 6 0 0 2 1,2Bar Gatto Nero Monno 0,77 6,0 7 0 0 1 0,6Arte e Ricordi Malonno 0,73 6,0 7 0 0 1,5 0,9Pol.Oratorio Piancamuno 0,60 6,0 6 0 0 4 2,4Tokens 0,57 7,0 7 0 0 5 3Autolavaggi Poiatti 0,34 3,0 7 0 0 1 0,6

    F.Play = Punteggio Fair Play - P.ti = Punti campionato - Inc. = Numero incontri disputati Bon. = Bonus - Pen. = Penalizzazioni - PD = Punti di-sciplina - PFP = Punti Fair Play (compilazione classifica secondo i crite-ri descritti a pagina 9 del Regolamento Generale)

    Girone B

    Risultati 7 GiornataVecchie Glorie U.S. Pescarzo 3 - 0Grignaghe Bar Gelateria Merice 1 - 1F.lli Trentini Auditerm Srl Angolo 7 - 5Syesta Birr. Steakhouse Edil Vione 2 - 6ASD Cimbergo Contrada Mezzarro 2 - 1

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    15

    Open a 7

    CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPF.lli Trentini 2,59 19,0 7 0 0 1,5 0,9Vecchie Glorie 2,02 13,0 6 0 0 1,5 0,9Auditerm Srl Angolo 1,95 12,0 6 0 0 0,5 0,3ASD Cimbergo 1,89 15,0 7 0 0 3 1,8Contrada Mezzarro 1,61 14,0 7 0 0 4,5 2,7Edil Vione 1,30 10,0 7 0 0 1,5 0,9Bar Gelateria Merice 1,10 8,0 7 0 0 0,5 0,3Grignaghe 1,06 8,0 7 0 0 1 0,6La Contabile-Forner.Gheza 1,00 5,0 5 0 0 0 0Aido Artogne 0,52 4,0 6 0 0 1,5 0,9Syesta Birr. Steakhouse -0,07 1,0 7 0 0 2,5 1,5U.S. Pescarzo -0,23 1,0 6 0 0 4 2,4

    F.Play = Punteggio Fair Play - P.ti = Punti campionato - Inc. = Numero incontri disputati Bon. = Bonus - Pen. = Penalizzazioni - PD = Punti di-sciplina - PFP = Punti Fair Play (compilazione classifica secondo i crite-ri descritti a pagina 9 del Regolamento Generale)

    Girone ARisultati 7 GiornataR:G:76 Vezza DOglio Salvetti Salvalaspongada 3 - 5Tiesselab Srl BaoBab Boys -Clerici Pose 2 - 3Amici di Ilario Fettolini Group 1 - 2C.G. Rogno IMG Srl Sofia Edil Sonico 8 - 1Amici di Fede New Team 6 - 2Pol. Gratacasolo B A.S.D. Grevo - Eurobar 10 - 8Ristorante Aurora West Eden S. JudiceG.S. Paspardo Power Sistem 4 - 2

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SC.G. Rogno IMG Srl 18 6 6 0 0 43 8Amici di Ilario 16 7 5 1 1 36 18Ristorante Aurora 16 6 5 0 1 30 13Amici di Fede 16 7 5 1 1 42 27BaoBab Boys -Clerici Pose 15 7 5 2 0 23 27G.S. Paspardo 14 7 4 1 2 33 23West Eden 12 5 4 1 0 19 12New Team 10 7 3 3 1 28 25Fettolini Group 10 7 3 3 1 19 19Pol. Gratacasolo B 10 7 3 3 1 45 54Salvetti Salvalaspongada 8 7 2 3 2 22 22R:G:76 Vezza DOglio 6 7 2 5 0 33 41Sofia Edil Sonico 3 7 1 6 0 19 35Tiesselab Srl 2 7 0 5 2 18 30A.S.D. Grevo - Eurobar 0 7 0 7 0 22 47Power Sistem 0 7 0 7 0 17 48

    Girone BRisultati 7 GiornataKamunia Paranoika Mobili Bottanelli .Com 4 - 5Alleanza F.C. Gelart Gelat.- Caffeteria 4 - 9C.G.Rogno Visinoni Trasp. Rebaioli Spa 2 - 6ASD Beata Angolo Celtics 3 - 10Romec Tes Tosana Sonico 7 - 5Pol. Gratacasolo A U.S. Grevo 5 - 9G.S. Saviore Agenzia Funebre Lollio 4 - 0Sacca City Bar Gelateria Lollipop 0 - 5

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SRomec 18 7 6 1 0 48 21G.S. Saviore 18 7 6 1 0 31 16Angolo Celtics 16 7 5 1 1 41 24Rebaioli Spa 16 7 5 1 1 33 18Mobili Bottanelli .Com 16 7 5 1 1 34 24Agenzia Funebre Lollio 13 7 4 2 1 34 20Tes Tosana Sonico 13 7 4 2 1 33 29Gelart Gelat.- Caffeteria 9 6 3 3 0 32 30U.S. Grevo 9 7 3 4 0 26 26Bar Gelateria Lollipop 9 7 3 4 0 32 34Pol. Gratacasolo A 7 6 2 3 1 29 30Kamunia Paranoika 6 7 2 5 0 21 35C.G.Rogno Visinoni Trasp. 6 7 2 5 0 23 38ASD Beata 3 7 1 6 0 20 40Sacca City 3 7 1 6 0 9 31Alleanza F.C. 0 7 0 7 0 21 51

    Girone C

    Risultati 1 GiornataEmirati Camuni Uniti Ca De La Stropa -S.Zenone 4 - 5Risultati 7 GiornataCividate Iunaited Bar La Piazzetta Berzo 5 - 2CMM F.lli Rizzi FO. DE. CO. 4 - 1Cai Santicolo Ca De La Stropa -S.Zenone 6 - 5Caff del Corso Boario Noris Metalli 5 - 8Bar Commercio Pisogne USO Erbanno 4 - 6C.G. Rogno Emirati Camuni Uniti 4 - 4Multifabri Bar Portico Pisogne 4 - 3Ass.Generali Lovere Bar Parco Dosso Bienno 6 - 5

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 296 (Multifabri - Bar Portico Pisogne) stato spostato, su richiesta della squadra (Multifabri) e consen-so SCRITTO della squadra avversaria, al 18/11/2012 alle ore 16.00 presso il campo di Borno

  • 16

    Open a 7 Nazionale

    Open FemminileTop Junior

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SCividate Iunaited 17 7 5 0 2 36 19Noris Metalli 15 7 5 2 0 36 27Multifabri 15 6 5 1 0 28 19Ca De La Stropa -S.Zenone 15 7 5 2 0 37 33C.G. Rogno 14 7 4 1 2 29 25Emirati Camuni Uniti 13 7 4 2 1 36 25USO Erbanno 12 6 4 2 0 29 25Ass.Generali Lovere 12 6 4 2 0 21 20Bar Parco Dosso Bienno 11 7 3 2 2 38 28CMM F.lli Rizzi 10 7 3 3 1 31 31Caff del Corso Boario 9 6 3 3 0 26 17Bar La Piazzetta Berzo 3 5 1 4 0 22 31Bar Portico Pisogne 3 7 1 6 0 19 32FO. DE. CO. 3 7 1 6 0 11 26Cai Santicolo 3 7 1 6 0 23 48Bar Commercio Pisogne 0 7 0 7 0 28 44

    Risultati 7 GiornataG.S. Ono San Pietro Gelateria Autostazione 5 - 0Impresa Edile Bernardi Polisportiva Gianico 0 - 3U.S. Vezza DOglio Lady Bug Bar Paninoteca N.P.C.G. Rogno Aspex Snc USO Angolo Le Scartate 2 - 1Termoidraulica Degani Nica Sport 2 - 9

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 595 (Lady Bug Bar Paninoteca - Nica Sport) stato spostato, su richiesta della squadra (Lady Bug Bar Pa-ninoteca) e consenso SCRITTO della squadra avversaria, al 24/11/2012 alle ore 17.00

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SG.S. Ono San Pietro 19 7 6 0 1 42 8Nica Sport 16 6 5 0 1 38 14U.S. Vezza DOglio 10 4 3 0 1 29 12C.G. Rogno Aspex Snc 10 6 3 2 1 17 8USO Angolo Le Scartate 9 5 3 2 0 20 7Polisportiva Gianico 6 5 2 3 0 13 24Gelateria Autostazione 6 6 2 4 0 17 29Termoidraulica Degani 6 7 2 5 0 17 30Impresa Edile Bernardi 3 4 1 3 0 9 16Lady Bug Bar Paninoteca 3 4 1 3 0 6 15Fal. Endinese ASD Grevo 0 6 0 6 0 1 46

    Risultati 7 GiornataLages Unione Sportiva Breno 8 - 2Mec World Darfo Nordika Calcio 8 - 1

    Term.GMF-Cass.Rurale Pejo U.S. Malegno 4 - 4G.S. Ono San Pietro Amici di Teo e Rami 1 - 3G.S. Borno F.C. Nadro 2 - 5

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SAmici di Teo e Rami 21 7 7 0 0 44 18Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 16 7 5 1 1 49 39U.S. Malegno 14 7 4 1 2 28 19Mec World Darfo 12 7 4 3 0 34 24G.S. Ono San Pietro 10 7 3 3 1 28 17Lages 10 7 3 3 1 36 28F.C. Nadro 10 7 3 3 1 21 18G.S. Borno 6 7 2 5 0 35 32Nordika Calcio 0 7 0 7 0 9 78Unione Sportiva Breno (-6) -3 7 1 6 0 24 35

    Girone ARisultati 7 GiornataReal Cividate Breno SCV 6 - 3C.G.Rogno Tatoo Tutti per Pata 1 - 6Vallecamonica Montaggi SCA Solar Darfo 3 - 2

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SVallecamonica Montaggi 19 7 6 0 1 41 10Tutti per Pata 18 7 6 1 0 39 11SCA Solar Darfo 13 7 4 2 1 37 19Real Cividate (-1) 5 7 2 5 0 22 40C.G.Rogno Tatoo 3 7 1 6 0 22 49Breno SCV 3 7 1 6 0 20 52

    Girone BRisultati 7 GiornataC.G. Rogno Firat Unica Gelidea Plemo 6 - 5Iseo Serrature Polisportiva Gianico 4 - 2Polisportiva Gratacasolo G.S.O. Breno 9 - 3

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SIseo Serrature 18 6 6 0 0 22 9Polisportiva Gratacasolo 15 6 5 1 0 29 16Unica Gelidea Plemo 9 6 3 3 0 21 20C.G. Rogno Firat 9 6 3 3 0 22 28Polisportiva Gianico 6 6 2 4 0 23 24G.S.O. Breno 6 6 2 4 0 22 29G.S.O. Corna 0 6 0 6 0 12 25

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    17

    Commissione tecnica pallavoloComunicato N 4 del 19 Novembre 2012

    Allieve

    Juniores

    Risultati 3 GiornataSial Camuna Volley Unica Volley 3 - 1 97 - 75Risultati 5 GiornataComis N.V. Unica Volley 3 - 2 98 - 96

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSC.G.Rogno Assieco 9 3 3 0 0 9 0 225 142Sial Camuna Volley 7 3 2 1 0 8 4 275 238Polisportiva Edolese 5 2 2 0 0 6 3 188 169Comis N.V. 5 3 2 1 0 7 5 264 242ASC 16 Cissva 5 3 2 1 0 6 5 236 225Unica Volley 4 4 1 3 0 8 11 382 392G.S.O. Breno 3 2 1 1 0 5 5 203 190Avanzini Elimast Bienno 3 2 1 1 0 3 4 157 166AIDO Stars 3 3 1 2 0 5 8 247 287Malonno 1 2 0 2 0 3 6 157 191Pol. Cedegolo 0 3 0 3 0 0 9 133 225

    Risultati 10 GiornataAIDO Artogne La Spesa da Adalgisa 3 - 0 76 - 68

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSG.S.Darfo 9 3 3 0 0 9 0 225 105Unica Volley 9 3 3 0 0 9 1 250 193Sial Camuna Volley 6 2 2 0 0 6 1 171 116FM Lav Mecc-Cantin Borno 6 3 2 1 0 7 3 233 157AIDO Artogne 5 3 2 1 0 7 5 259 265G.S.O. Breno 5 3 2 1 0 6 5 237 200La Spesa da Adalgisa 3 3 1 2 0 3 7 224 242Carige Assicurazioni 2 3 0 3 0 5 9 278 312Polisportiva Gianico B 2 3 1 2 0 3 8 174 253Polisportiva Gratacasolo 1 3 0 3 0 2 9 162 255Polisportiva Gianico A 0 3 0 3 0 0 9 110 225

    Comunicazioni

    Si ricorda che a causa del ritiro della squadra Farmacia dott. Vespa di Ceto, le squadre che dovevano incontrarla osserve-ranno un turno di riposo.

    Mista Amatori

    Risultati 3 GiornataFoppoli srl Piamborno G.S.O. Breno 2 - 3 10 - 10U.S Cemmo Maroni Turismo 3 - 1 95 - 79Mobili Polonioli Vinicola Vallec. Cevo N.D.Ca de la Stropa-SanZenone Malisia Arredamenti 3 - 1 98 - 73Ponte di Legno U.S.O. Angolo 1 - 3 82 - 99Agroalimentari Pasini F. Pol. Gratacasolo 1 - 3 78 - 97ITAS Assicurazioni Edolo CMM F.lli Rizzi 3 - 1 96 - 79

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 993 (U.S Cemmo - Planet Pub) stato spo-stato, su richiesta della squadra (U.S Cemmo) e consen-so VERBALE della squadra avversaria, al 02/11/2012 alle ore 19,00 presso la palestra di Capodiponte

    Lincontro N 997 (G.S.O. Breno - Agroalimentari Pasi-ni F.) stato spostato, su richiesta della squadra (Agro-alimentari Pasini F.) e consenso VERBALE della squa-dra avversaria, al 24/11/2012 alle ore 19,30 presso la palestra di Breno (Liceo)

    Lincontro N 998 (Vinicola Vallec. Cevo - Foppoli srl Piamborno) stato spostato, su richiesta della squadra (Foppoli srl Piamborno) e consenso VERBALE della squa-dra avversaria, al 25/11/2012 alle ore 18,30 presso la palestra di Valle di Saviore

    Comunicazioni

    I responsabili delle squadre giovanili sono invitati allin-contro di verifica, dellattivit svolta e programmazione per

    lanno 2013, che si terr Mercoled 5 Dicembre 2012 alle

    ore 20.15 presso la sede del CSI a Plemo di Esine.

  • 18

    Open Maschile

    Open Femminile

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSPol. Gratacasolo 9 3 3 0 0 9 2 270 203ITAS Assicurazioni Edolo 6 2 2 0 0 6 2 183 162Agroalimentari Pasini F. 6 3 2 1 0 7 4 248 215U.S.O. Angolo 5 2 2 0 0 6 3 210 183Malisia Arredamenti 5 3 2 1 0 7 5 243 189CMM F.lli Rizzi 4 3 1 2 0 6 6 255 261G.S.O. Breno 4 3 2 1 0 7 7 280 295U.S Cemmo 4 3 1 2 0 6 7 250 269Foppoli srl Piamborno 4 3 1 2 0 5 6 227 177Vinicola Vallec. Cevo 3 1 1 0 0 3 0 75 49Planet Pub 3 2 1 1 0 3 3 75 98Ca de la Stropa-SanZenone 3 3 1 2 0 3 7 152 223Mobili Polonioli 1 2 0 2 0 3 6 181 193Maroni Turismo 0 2 0 2 0 1 6 102 170Ponte di Legno 0 3 0 3 0 1 9 185 249

    Risultati 3 GiornataG.S.O.Piamborno G.S. Borno (TJ) 1 - 3 81 - 93G.S.O. Piamborno (TJ) Vielmi Andrea Imp. Elett. 0 - 3 38 - 75

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 1134 (Unica Volley - G.S.O. Piamborno (TJ)) stato spostato, su richiesta della squadra (G.S.O. Piamborno (TJ)) e consenso VERBALE della squadra av-versaria, a data, ora e campo da destinarsi

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSVielmi Andrea Imp. Elett. 9 3 3 0 0 9 0 225 123Cavour Volley 9 3 3 0 0 9 1 247 106MON REVE Easy Volley 8 3 3 0 0 9 2 254 197U.S. Malonno 8 3 3 0 0 9 4 297 285Niardo Volley 6 2 2 0 0 6 0 150 102Unica Volley 6 3 2 1 0 7 4 258 222G.S. Darfo (TJ) 5 2 2 0 0 6 2 193 161Pol. Gratacasolo 5 3 1 2 0 7 6 281 253ITAS Assicurazioni Edolo 4 3 1 2 0 5 6 236 250G.S. Borno (TJ) 3 3 1 2 0 3 7 174 231RI Nuova 2 3 1 2 0 4 8 233 269Ristorante al Ponte 1 3 0 3 0 3 9 222 277G.S.O.Piamborno 0 2 0 2 0 1 6 118 168G.S.O. Piamborno (TJ) 0 2 0 2 0 0 6 81 150C.G. Rogno 0 3 0 3 0 1 9 204 244ASC Capo di Ponte 0 3 0 3 0 0 9 90 225

    Risultati 2 GiornataASD Volley Pisogne G.S. Darfo 1 - 3 77 - 97RTM Volley Ass. Paolo Con Noi 1 - 3 67 - 98

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSAss. Paolo Con Noi 9 3 3 0 0 9 1 248 152G.S. Darfo 6 2 2 0 0 6 2 187 153ASD Volley Pisogne 3 3 1 2 0 4 7 202 242RTM Volley 0 1 0 1 0 1 3 67 98G.S.O. Piamborno 0 3 0 3 0 2 9 196 255

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    19

    Berzo Monte Cedegolo Semprecasa Immob. Pedrett 1 - 1 3 - 1 4 - 0Orat. Don Bosco Gorzone Polisportiva Gratacasolo 2 - 1 1 - 4 0 - 2U.S.O. Erbanno Priuli U.S. Sacca 1 - 0 2 - 0 2 - 2A.S.D. Rondinera GSO Darfo Specialtermica 7 - 1 0 - 1 6 - 2U.S. Berzo Monte G.S. Borno 3 - 0 1 - 0 3 - 0G.S. Ceto Nadro Pol. Oratorio Pian Camuno 0 - 1 5 - 1 3 - 2

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 1713 (U.S. Berzo Monte - Berzo Monte Cedegolo) stato spostato, su richiesta della squadra (U.S. Berzo Monte) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 22/11/2012 alle ore 16.00 presso il campo di Berzo DemoLincontro N 1714 (G.S. Borno - G.S. Ceto Nadro) stato spostato, su richiesta della squadra (G.S. Borno) e consen-so VERBALE della squadra avversaria, a data, ora e campo da destinarsiLincontro N 1733 (Polisportiva Gianico - Oratorio Malegno/Cividate) stato spostato, su richiesta della squadra (Orato-rio Malegno/Cividate) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 08/12/2012 alle ore 19.30 presso il cam-po di GianicoLincontro N 1721 (A.S.D. Rondinera - GSO Darfo Special-termica) stato spostato, su richiesta della squadra (A.S.D. Rondinera) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 17/11/2012 alle ore 16.30 presso il campo di Rondinera

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIPolisportiva Gratacasolo 14 5 0 0 14U.S. Vezza dOglio 13 5 0 0 13A.S.D. Rondinera 12 5 0 0 12G.S. Ceto Nadro 12 4 0 0 12Casa della Scarpa Edolo 11 4 0 0 11AIDO Alessandri Lav.Mec. 11 4 0 0 11Pol. Oratorio Pian Camuno 11 4 0 0 11Orat. Don Bosco Gorzone 9 4 0 0 9U.S.O. Erbanno 9 5 0 0 9GSO Darfo Specialtermica 8 4 0 0 8Non Solo Piccoli Frutti 8 5 0 0 8Berzo Monte Cedegolo 7 3 0 0 7U.S. Berzo Monte 6 3 0 0 6G.S.O. Breno 6 3 0 0 6Semprecasa Immob. Pedrett 5 4 0 0 5Priuli U.S. Sacca 5 5 0 0 5G.S. Borno 5 3 0 0 5Oratorio Malegno/Cividate 4 5 0 0 4Polisportiva Gianico 0 5 0 0 0

    Commissione attivit giovanileComunicato N 7 del 19 Novembre 2012

    Under 12 - Calcio

    Under 10 - Calcio

    Risultati 4 GiornataPolisportiva Gianico G.S.O. San Zenone N.D.COGES MobiMotor G.S.O. Breno 5 - 0 1 - 1 7 - 1

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 1679 (Polisportiva Gianico - G.S.O. San Zeno-ne) stato spostato, su richiesta della squadra (Polisportiva Gianico) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 25/11/2012 alle ore 15,00 presso il campo di Gianico

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIGSO Darfo 2003 Riparauto 9 3 0 0 9Ottica Bellicini 9 3 0 0 9COGES MobiMotor 9 3 0 0 9Taddei Fratelli snc Edolo 9 3 0 0 9GS Ceto Nadro 6 3 0 0 6Priuli Sacca 5 3 0 0 5A.S.D. Braone 5 4 0 0 5G.S.O. Breno 5 3 0 0 5AIDO Under 10 5 2 0 0 5GSO Darfo 2004 Dentalcoop 5 2 0 0 5GS Borno Ferr.Stella Alp 3 3 0 0 3Polisportiva Gianico 2 3 0 0 2G.S.O. San Zenone 1 3 0 0 1

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 2 GiornataG.S. Borno Orat. Don Bosco Gorzone N.D.Risultati 4 GiornataU.S. Berzo Monte Berzo Monte Cedegolo N.D.G.S. Borno G.S. Ceto Nadro N.D.Risultati 5 GiornataOratorio Malegno/Cividate U.S. Vezza dOglio 1 - 3 0 - 0 0 - 5G.S.O. Breno Casa della Scarpa Edolo N.P.Non Solo Piccoli Frutti Polisportiva Gianico 5 - 0 7 - 0 7 - 0

  • 20

    Under 14 - Calcio Under 12 - Minivolley

    Under 12 - Pallavolo

    Risultati 4 GiornataA.S.D. Braone F.C.D. Piancamuno 1 - 6 1 - 2 0 - 4Risultati 5 GiornataU.S. Berzo Monte Polisportiva Gratacasolo 0 - 1 0 - 2 0 - 2AIDO Fratelli Nostrani M.C. Monsters 2000-2001 0 - 0 2 - 0 1 - 3A.S.D. Braone Slingofer 0 - 3 2 - 2 2 - 6F.C.D. Piancamuno G.S.O. Breno N.D.Toro Assicurazioni Edolo Centrovalle Bertelli 2 - 4 0 - 2 1 - 2U.S.O. Erbanno Polisportiva Gianico A 1 - 5 4 - 2 1 - 2Falegn.Savardi US Corteno Polisportiva Gianico B 7 - 0 3 - 1 3 - 1

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 1762 (F.C.D. Piancamuno - G.S.O. Breno) stato spostato al 25/11/2012 alle ore 14.00 presso il campo di Breno

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIFalegn.Savardi US Corteno 15 5 0 0 15Polisportiva Gianico A 15 5 0 0 15U.S.O. Erbanno 12 5 0 0 12Centrovalle Bertelli 12 5 0 0 12F.C.D. Piancamuno 12 4 0 0 12G.S.O. Breno 11 4 0 0 11U.S. Berzo Monte 10 5 0 0 10AIDO Fratelli Nostrani 8 5 0 0 8Polisportiva Gratacasolo 7 4 0 0 7M.C. Monsters 2000-2001 7 5 0 0 7Slingofer 7 4 0 0 7Toro Assicurazioni Edolo 5 5 0 0 5Polisportiva Gianico B 4 5 0 0 4A.S.D. Braone 3 5 0 0 3

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    ComunicazioniI responsabili delle squadre di Calcio Under 8, 10, 12 e 14 sono invitati allincontro di verifica, dellatti-vit svolta e programmazione per lanno 2013, che si svolger Gioved 6 Dicembre 2012 alle ore 20.15 presso la sede del CSI a Plemo di Esine.Si rammenta alle squadre che usufruiscono dei Fuo-ri Quota di annotare sulla distinta anche la forma-zione che disputa il 3 tempo.

    Risultati 4 GiornataA.S.C. Capodiponte Pol. Oratorio Pian Camuno 2 - 1 70 - 64Risultati 5 GiornataLe Ribelli Le Pesti Bienno 1 - 2 64 - 74Camping Presanella Tem A.S.C. Capodiponte 2 - 1 58 - 59Sandrini S.R.L. AIDO Poiaranch 2 - 1 72 - 52Imballaggi Monchieri Polisportiva Ossimo 0 - 3 41 - 75G.S.O. Piamborno G.S.O. Breno 2002 0 - 3 31 - 75

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 1505 (Le Ribelli - Le Pesti Bienno) stato spostato al 14/11/2012 alle ore 17.30 presso il campo di Bienno

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTILe Pesti Bienno 15 5 0 0 15Polisportiva Ossimo 15 5 0 0 15Sandrini S.R.L. 14 5 0 0 14Le Ribelli 13 5 0 0 13G.S.O. Breno 2002 12 5 0 0 12AIDO Poiaranch 12 5 0 0 12Imballaggi Monchieri 10 5 0 0 10Camping Presanella Tem 10 5 0 0 10A.S.C. Capodiponte 8 5 0 0 8Pol. Oratorio Pian Camuno 8 4 0 0 8Poliportiva Gianico 4 4 0 0 4G.S.O. Piamborno 1 5 0 0 1

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 5 GiornataSial Camuna Volley Dolci Pedretti Niardo 0 - 3 33 - 75Magic Ceto Nadro Im Elettroimpianti Sacca 3 - 0 75 - 56G.S.O. Breno 2001 Red Devils N.D.Volley Bienno 2000 e 1 U.S. Montecchio 3 - 0 75 - 49G.S. Darfo Verde Pantere Rosa Sial Camuna 3 - 0 75 - 36G.S. Darfo Giallo Eli Mast Srl -Gs Borno 0 - 3 41 - 75

    Richiamo

    Si richiama la refertista del Magic Ceto Nadro U12PV (Bono-melli Michela) a compilare in modo corretto il referto

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    21

    Under 14 - Pallavolo

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIDolci Pedretti Niardo 15 5 2,5 0 17,5Eli Mast Srl -Gs Borno 15 5 2,5 0 17,5Magic Ceto Nadro 15 5 2,5 0 17,5G.S. Darfo Verde 13 5 2,5 0 15,5Volley Bienno 2000 e 1 13 5 2,5 0 15,5G.S.O. Breno 2001 10 4 2 0 12Im Elettroimpianti Sacca 9 5 2,5 0 11,5G.S. Darfo Giallo 8 5 2,5 0 10,5Pantere Rosa Sial Camuna 6 5 2,5 0 8,5U.S. Montecchio 5 5 2 0 7Red Devils 3 4 2 0 5Sial Camuna Volley 1 5 2,5 0 3,5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 5 GiornataCogno 99 Sial Camuna Volley 3 - 0 75 - 33AIDO Zani Pietroboni Serramenti 0 - 3 58 - 75Faliselli Serramenti Agenzia Alpimmobil 0 - 3 42 - 75G.S. Darfo G.S.O. Breno 2000 2 - 1 59 - 68At Srl G.S. Borno CentroMotoCamuno Sellero 2 - 1 69 - 49KappaEmme Piamborno Unica Volley 0 - 3 75 - 35GSD Giacomelli Trasporti Ristorante Pizz.La Pieve 3 - 0 75 - 30

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTICogno 99 15 5 0,5 0 15,5GSD Giacomelli Trasporti 14 5 0,5 0 14,5G.S. Darfo 13 5 0,5 0 13,5CentroMotoCamuno Sellero 13 5 0,5 0 13,5Agenzia Alpimmobil 12 4 0,5 0 12,5At Srl G.S. Borno 11 4 0,5 0 11,5Unica Volley 11 5 0 0 11AIDO Zani 10 5 0,5 0 10,5G.S.O. Breno 2000 8 5 0,5 0 8,5Pietroboni Serramenti 8 4 0,5 0 8,5Sial Camuna Volley 7 4 0,5 0 7,5C.G. Rogno 7 4 0 0 7Ristorante Pizz.La Pieve 6 4 0,5 0 6,5Faliselli Serramenti 6 5 0,5 0 6,5KappaEmme Piamborno 5 4 0 0 5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Comunicazioni

    I responsabili delle squadre sono invitati allincontro di

    verifica, dellattivit svolta e programmazione per lanno

    2013, che si terr Mercoled 5 Dicembre 2012 alle ore

    20.15 presso la sede del CSI a Plemo di Esine.

  • 22

    Commissione bigliardinoComunicato N 1 del 12 Novembre 2012

    Classifica

    Team Pincanello Niardo Polisportiva Cedegolo 5 - 22

    Bar City Breno Cral Tassara 9 - 18

    Bar Dany Bar Fuori giri Edolo N.P.

    Ardor Cogno Green Bar Cividate 0 - 27

    G.S.O. Breno Piamborno B 9 - 18

    Piamborno A Gruppo Campolungo 26 - 1

    1 Green Bar Cividate 47

    2 Polisportiva Cedegolo 46

    3 Piamborno A 26

    4 Cral Tassara Breno 30

    4 Piamborno B 30

    6 Bar City Breno 24

    7 Bar Fuori giri Edolo 26

    8 Bar Dany 21 (-6)

    9 G.S.O. Breno 12

    9 Team Pincanello Niardo 12

    11 A.S.D. Grevo 15

    12 Gruppo Campolungo 1

    13 Ardor Cogno 1

    Comunicato

    Bar Dany penalizzato di 6 punti per referto non pervenuto (art. 9 regolamento)Si comunica che la squadra Gruppo Campolun-go ha cambiato sede di gioco il nuovo indirizzo Bar Piccola Parigi in via Serale a Bienno

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    23

    Commissione disciplinareComunicato N 7 del 19 Novembre 2012

    Juniores

    Allievi

    Open a 6

    Incontri non omologati

    CALCIO

    55 Ristorante Aurora - West EdenOpen 7 Camuno (Girone A) Sub Juidice623 U.S. Vezza DOglio - Lady Bug Bar PaninotecaOpen Femminile (Girone Unico) Non Pervenuto

    PALLAVOLO989 Mobili Polonioli - Vinicola Vallec. CevoMista Amatori (Girone Unico) Non Disputato

    TP CALCIO1679 Polisportiva Gianico - G.S.O. San ZenoneCalcio Under 10 (Girone Unico) Non Disputato1713 U.S. Berzo Monte - Berzo Monte CedegoloCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato1716 G.S.O. Breno - Casa della Scarpa EdoloCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Pervenuto1440 G.S. Borno - Orat. Don Bosco GorzoneCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato1714 G.S. Borno - G.S. Ceto NadroCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato1762 F.C.D. Piancamuno - G.S.O. BrenoCalcio Under 14 (Girone Unico) Non Disputato

    TP VOLLEY1572 G.S.O. Breno 2001 - Red DevilsPallavolo Under 12 (Girone Unico) Non Disputato

    Provvedimenti

    CALCIO

    AmmonizioneTognella Marco (GSA Angone Autof.Troletti) [ Inc. n. 955]

    AmmonizioneBotticchio Luca (Polisportiva Gianico) [ Inc. n. 754]Chiarolini Edoardo (Priuli Sacca) [ Inc. n. 755]Gigantini Elias (Aido Artogne) [ Inc. n. 753]Giuliani Nicola (Priuli Sacca) [ Inc. n. 755]Poiatti Simone (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 752]Savoldi Marco (G.S.O. Breno) [ Inc. n. 752]Treachi Luca (Officine Video Gorzone) [ Inc. n. 754]SqualificaZahirovic Kemal (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 752]Squalifica di 3 gg - Espulso per comportamento violento a gioco fermo

    AmmonizioneBernardi Alberto (Bar Gelateria Roby) [ Inc. n. 399]Demarie Matteo (ASD Cimbergo) [ Inc. n. 464]Disetti Federico (U.S. Pescarzo) [ Inc. n. 468]Donati Silvano (ASD Cimbergo) [ Inc. n. 464]Martinazzi Matteo (Contrada Mezzarro) [ Inc. n. 464]Mossoni Federico (Auditerm Srl Angolo) [ Inc. n. 467]Surpi Roberto (Tokens) [ Inc. n. 399]Veclani Valentino (Edil Vione) [ Inc. n. 465]

    AmmonizioneAndaloro Paolo (Emirati Camuni Uniti) [ Inc. n. 295]Angeli Alessandro (Amici di Fede) [ Inc. n. 53]Belleri Oscar (Ass.Generali Lovere) [ Inc. n. 291]Bettoli Fabio (Ass.Generali Lovere) [ Inc. n. 291]Biancucci Giovanni (Pol. Gratacasolo B) [ Inc. n. 54]Cucchini Giovan Battista (Bar La Piazzetta Berzo) [ Inc. n. 293]Curnis Claudio (Angolo Celtics) [ Inc. n. 173]Ducoli Nicola (Mobili Bottanelli .Com) [ Inc. n. 176]Gasparotti Marco (R:G:76 Vezza DOglio) [ Inc. n. 49]Gosio Stefano (Cividate Iunaited) [ Inc. n. 293]Guizzardi Andrea (Ristorante Aurora) [ Inc. n. 55]Laini Antonio (Angolo Celtics) [ Inc. n. 173]Lorenzetti Nicola (USO Erbanno) [ Inc. n. 294]Maffeis William (U.S. Grevo) [ Inc. n. 170]

    Open a 6

  • 24

    Open a 7 Nazionale

    Open Femminile

    Top Junior

    Minini Andrea (Fettolini Group) [ Inc. n. 51]Missarelli Luigi (ASD Beata) [ Inc. n. 173]Paris Michele (Kamunia Paranoika) [ Inc. n. 176]Poni Mirko (Fettolini Group) [ Inc. n. 51]Rizzi Fabrizio (R:G:76 Vezza DOglio) [ Inc. n. 49]Salari Matteo (G.S. Paspardo) [ Inc. n. 56]Spandre Marco (USO Erbanno) [ Inc. n. 294]Taboni Giovanni (Mobili Bottanelli .Com) [ Inc. n. 176]Testini Valentino (Salvetti Salvalaspongada) [ Inc. n. 49]Zanardini Daniel (Fettolini Group) [ Inc. n. 51]Zanelli Marco (Bar Commercio Pisogne) [ Inc. n. 294]Ziliani Paolo (Bar Commercio Pisogne) [ Inc. n. 294]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroAngeli Paolo (Amici di Fede) [ Inc. n. 53]Dotti Andrea (U.S. Grevo) [ Inc. n. 170]Mendeni Ottavio (Bar Parco Dosso Bienno) [ Inc. n. 291]Pedretti Osvaldo (Amici di Fede) [ Inc. n. 53]SqualificaAngeli Paolo (Amici di Fede) [ Inc. n. 53]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizioneCalvi Daniele (Ristorante Aurora) [ Inc. n. 55]Squalifica di 2 gg - Ingiuire nei confronti del direttore di garaCalvi Luca (Salvetti Salvalaspongada) [ Inc. n. 49]Squalifica di 2 gg - Espulso per fallo violentoFanetti Andrea (Tes Tosana Sonico) [ Inc. n. 172]Squalifica di 2 gg - Espulso per protesteLaidelli Cristiano (G.S. Paspardo) [ Inc. n. 56]Squalifica di 3 gg - Espulso a fine gara per ingiurie e frasi irriguardose nei confronti del DdGMendeni Ottavio (Bar Parco Dosso Bienno) [ Inc. n. 291]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizioneMinini Andrea (Fettolini Group) [ Inc. n. 51]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizioneOcchi Mattia (Ristorante Aurora) [ Inc. n. 55]Squalifica di 3 gg - Ingiurie nei confronti del DdG a partita terminata

    AmmonizioneFoppoli Alice (USO Angolo Le Scartate) [ Inc. n. 621]

    AmmonizioneBernardi Michael (Amici di Teo e Rami) [ Inc. n. 527]Bianchi Massimo (G.S. Ono San Pietro) [ Inc. n. 527]Cecchini Carlo (Nordika Calcio) [ Inc. n. 523]Corcione Nicola (U.S. Malegno) [ Inc. n. 525]Ducoli Oscar (U.S. Malegno) [ Inc. n. 525]Fettolini Emanuele (U.S. Malegno) [ Inc. n. 525]Formentelli Ramon (G.S. Ono San Pietro) [ Inc. n. 527]Martinelli Omar (Amici di Teo e Rami) [ Inc. n. 527]

    Poerio Antonio (G.S. Ono San Pietro) [ Inc. n. 527]Radici Daniel (Term.GMF-Cass.Rurale Pejo) [ Inc. n. 525]Sigala Marco (U.S. Malegno) [ Inc. n. 525]Trovadini Alex (G.S. Ono San Pietro) [ Inc. n. 527]Zerla Eric (G.S. Borno) [ Inc. n. 526]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroCasalini Ivan (G.S. Ono San Pietro) [ Inc. n. 527]Gheza Marco (G.S. Borno) [ Inc. n. 526]SqualificaCasalini Ivan (G.S. Ono San Pietro) [ Inc. n. 527]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizioneCorcione Nicola (U.S. Malegno) [ Inc. n. 525]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizioneDucoli Oscar (U.S. Malegno) [ Inc. n. 525]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizioneFurloni Matteo (U.S. Malegno) [ Inc. n. 525]Squalifica di 1 gg - Espulsione per protesteRivadossi Andrea (U.S. Malegno) [ Inc. n. 525]Squalifica di 3 gg - Ingiuire nei confronti del direttore di garaSqualifica a tempoSacristani Luca (Unione Sportiva Breno) [ Inc. n. 524]Squalifica di 30 gg - Dirigente squalificato per aver schierato giocatori non tesserati.

    AmmonizioneAngeloni Enea (SCA Solar Darfo) [ Inc. n. 923]Baccanelli Marco (Vallecamonica Montaggi) [ Inc. n. 923]Ghiroldi Lorenzo (G.S.O. Breno) [ Inc. n. 871]Grazioli Andrea (Vallecamonica Montaggi) [ Inc. n. 923]Romano Renato (Iseo Serrature) [ Inc. n. 873]Santillan Kevin (Breno SCV) [ Inc. n. 921]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroMazzoli Ettore (Breno SCV) [ Inc. n. 921]Troletti Nicola (Real Cividate) [ Inc. n. 921]SqualificaTroletti Nicola (Real Cividate) [ Inc. n. 921]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizione

    Sanzioni

    CALCIO

    JunioresPol. Oratorio Piancamuno (Pol. Orat. Pian Camuno) [ Inc. n. 752 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta

    Open 7 CamunoAmici di Fede (U.S. Cemmo) [ Inc. n. 53 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

  • 2 0 N O V E M B R E 2 0 1 2

    25

    Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Bar Parco Dosso Bienno (U.S. Sacca ASD) [ Inc. n. 291 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizioneFettolini Group (C.G. Pisogne ASD) [ Inc. n. 51 ]Ammenda di euro 15,00 - Quarta ammonizioneG.S. Paspardo (G.S. Paspardo) [ Inc. n. 56 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)Ristorante Aurora (G.S. Incudine ASD) [ Inc. n. 55 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)Salvetti Salvalaspongada (A.C. Camunia) [ Inc. n. 49 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)Tes Tosana Sonico (G.S. Sonico ASD) [ Inc. n. 172 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)U.S. Grevo (Ass. Sportiva Dil. Grevo) [ Inc. n. 170 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

    Open NazionaleG.S. Borno (G.S. Borno ASD) [ Inc. n. 526 ]Ammenda di euro 9,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro G.S. Ono San Pietro (G.S. Ono S. Pietro ASD) [ Inc. n. 527 ]Ammenda di euro 9,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro U.S. Malegno (U.S. Malegno ASD) [ Inc. n. 525 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizione

    Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizioneAmmenda di euro 30,00 - Espulsione diretta (Calcio)Ammenda di euro 30,00 - Espulsione diretta (Calcio)Unione Sportiva Breno (U.S. Breno) [ Inc. n. 524 ]Ammenda di euro 15,00 - Giocatore schierato senza tessera asso-ciativa

    Top JuniorBreno SCV (G.S.O. S. Valentino Breno ASD) [ Inc. n. 921 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Real Cividate (G.S.O. S. Stefano Cividate ASD) [ Inc. n. 921 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizione

    DelibereDelibera 1-7In riferimento alla partita numero 55 del 16/11/2012 tra RISTORANTE AURORA - WEST EDEN si d in-carico alla COMMISSIONE CALCIO di trovare tem-pi e modalit per la ripetizione dellincontro, causa errore tecnico dellArbitro. Alle Societ interessate sar comunicata la data della gara.

  • Trentanni di sport di qualit

    IN COLLABORAZIONE CON

    s.p.a.

    Info: 0364 591062 Trentanni di sport di qualit

    IN COLLABORAZIONE CON

  • Trentanni di sport di qualit

    IN COLLABORAZIONE CON

    Trentanni di sport di qualit

    IN COLLABORAZIONE CON