CORPAD 14-10-10

Click here to load reader

  • date post

    06-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    238
  • download

    7

Embed Size (px)

description

Piacenza senza medici: 33% presto in pensione

Transcript of CORPAD 14-10-10

  • Pubblicit inferiore al 45% - Contiene IPw w w. c o r r i e re p a d a n o . i t

    Poste Italiane spa - Spedizione in a.p. - D.L. 353/2003(conv.in l.27/02/2004 n.46) art. 1, comma 1 - DCB Pc

    SETTIMANALE DI INFORMAZIONE FONDATO NEL 1983

    GIOVED 14 OTTOBRE 2010 - ANNO 26 N. 35 - EURO 0,20

    Fiorenzuola: San Fiorenzovetrina per il territorioAntichi mestieri, commercio, sapori e intrattenimento per la fiera

    Piacenza senza medici:33% presto in pensioneIl presidente dellOrdine, Giuseppe Miserotti: Sar difficile sostituire tutti quelliormai prossimi alla quiescenza. Le vocazioni ci sono, ma il sistema che non va

    Sanit - Universit, test di ingresso cervellotici: gli studenti piacentini emigrano allestero

    Valtidone rifugio vipIl fascino delle colline

    Un terzo dei circa 240 me-dici di famiglia che "copro-no" Piacenza e provincia an-dr in pensione entro 8/10anni e difficilmente sar so-stituito: molti cittadini, spe-cialmente quanti abitano inzone isolate (montagna in pri-mis), rischiano di non averepi assistenza. La confermaarriva dal presidente dell'Or-dine dei Medici di Piacenza,Giuseppe Miserotti. Non aiu-ta lassetto del sistema uni-versitario attuale, con testdingresso definiti da Mise-rotti cervellotici: anche al-cuni giovani piacentini co-stretti a emigrare allesteroper studiare Medicina.

    DOSSENA A PAGINA 3

    Ta l e n t oc e rc a s i

    Il dibattito

    Biciclette, multee spazi parcheggio:la polemica pedala

    Te n d e n z e

    Latino o country?Limportante ballare

    RIGOLLI A PAGINA 4

    GAZZOLA A PAGINA 6

    M . U. S. A . in via Romalarte giovanile

    A PAGINA 11

    WEEKEND

    Pe r t u r b a z i o n ein arrivo al Fillmore

    A PAGINA 13

    Filo, anteprimastagione di Danza

    A PAGINA 12

    GAZZOLA E IANNOTTA DA PAGINA 5

    Gossip

    Piacenza Calcio: Tulli in golnel cuore di Carolina MarconiSfortunato al gioco, fortu-

    nato in amore. Si dice cos,no? E la massima calza pen-nello per Alessandro Tulli, at-taccante del Piacenza Calciocon le polveri bagnate (so-prattutto per i tanti infortuni)che ha trovato il modo di con-solarsi tra le braccia di Ca-rolina Marconi, showgirl diorigini venezuelane nota so-prattutto per la sua parte-cipazione all'edizione 2008del Grande Fratello.

    DOPERNI A PAGINA 21

    ARADELLI A PAGINA 20

    Un Po di Gusto,viaggio tra i sapori

    A PAGINA 14Zelig Lab

    al Boeri

  • Corriere Padano

    214 ottobre 2010

    VILLAGGIO GLOBALE

    Confronti - Troppi farmaci sono utilizzati per curare semplici stati dansia

    Italiani, che depressiPeggio della media UELo rivela il sondaggio Eurobarometro sulla salute mentale: meno emozionipositive e pi negative. Conferenza tematica a Lisbona l'8 e 9 novembreItaliani piu' depressi rispet-

    to alla media europea: lo rive-la . Secondo l'indagine Euro-barometro, svolta intervi-stando 1044 italiani tra feb-braio e marzo di quest'anno,gli italiani hanno infatti avu-to meno emozioni positive epiu' emozioni negative ri-spetto alla media.Un numero di intervistati i-

    taliani superiore alla mediaafferma di aver provato tuttele emozioni negative propo-ste dall'inchiesta 'sempre' o'la maggior parte del tem-po'.Viceversa, un numero infe-

    riore di italiani ha avuto tresu quattro delle emozioni po-sitive proposte 'sempre' o 'lamaggior parte del tempo, adeccezione dell'emozione'pieni d'energia' che un nu-mero di intervistati maggiorealla media ha avuto 'sempre'o 'la maggior parte del tem-po' (55% contro la media del51% dell'Unione europea).Un numero di intervistati

    superiore alla media ritienedi aver portato a termine me-no progetti di quanto previ-sto a causa di problemi fisici oe m o t iv i .

    Un numero ben superiorealla media europea ritieneche 'la maggior parte del tem-po' e 'qualche volta' ha porta-to a termine meno progetti a

    causa di un problema di natu-ra emotiva: 11% e 25% controle medie del 6% e del 18%dell'Unione europea.Ma ciononostante, la per-

    centuale di intervistati che e'ricorsa all'aiuto di un profes-sionista negli ultimi 12 mesinon e' piu' elevata della me-dia dell'Unione europea, male corrisponde: 14% contro lamedia del 15% dell'Ue, che e'invariata dal 2006 (+2 puntip e rc e n t u a l i ) .Anche l'uso di antidepressi-

    vi corrisponde alla media:6% contro la media del 7%dell'Ue, ma gli italiani ne u-sufruiscono piu' delle media(63%) per curare stati d'an-sia piuttosto che veri e propristati depressivi (35%), men-tre a livello di Unione euro-pea gli antidepressivi vengo-no in media presi in percen-tuali uguali per curare en-trambi gli stati (51% depres-sione e 47% ansia).Questo Eurobarometro e'

    stato redatto in vista dellaprossima conferenza temati-ca del Patto europeo per la sa-lute mentale e il benessere:"Promuovere l'inclusione so-ciale e la lotta contro la stig-matizzazione per una miglio-re salute mentale e il benes-sere", che si terra' a Lisbonal'8 e 9 novembre prossimi.(Agenzia Dire; www.dire.it)

    Roma: Bono-Saviano,incontro con dedicaFuoriprogramma al concerto degli U2 allOlimpico diRoma, chiusura del tour europeo 2010: Bono Vox(nella foto in alto, sul palco capitolino) ha dedicato aRoberto Saviano Sunday Bloody Sunday. La storicacanzone uno dei capolavori della band di Dublino ed ispirata ai tragici fatti di Derry del 1972: Bono hacitato per due volte lautore di Gomorra, mixando lapietra miliare di War con Get Up Stand Up di Bob

    Marley. Significativa la sceltadegli U2, applauditi a Romada 75mila fans: SundayBloody Sunday, uno degliinni del gruppo di Dublino, stata un forte richiamosimbolico allimpegno delloscrittore casertano, che haabbracciato Bono nelbackstage prima delconcerto romano. Saviano e

    Bono (nella foto qui sopra) si erano gi incontrati neigiorni precedenti alla tappa degli U2 a Torino: il leaderdella band aveva inviato allo scrittore un personaleinvito. Nella Capitale gli U2 hanno ricevuto unaspettacolare sorpresa dai calorosi fans italiani: mentrela band iniziava I still havent found what Im lookingfor, una gigantesca coreografia ha ricreato, sutribuna e curve dellOlimpico, le bandiere italiana edirlandese unite dalla gigantesca scritta One, titolodella pi commovente hit di Achtung Baby. (dosse)

  • 14 ottobre 2010 Corriere Padano

    3IN PRIMO PIANO

    Sanit - Le vocazioni ci sono, sistema da correggere

    Un medico su trequasi in pensionePiacenza rischiaUn terzo dei dottori di famiglia di citt e provinciain quiescenza entro 8/10 anni, il presidente dell'OrdineGiuseppe Miserotti avverte: "Sostituzione difficile"

    ANDREA DOSSENA

    Un terzo dei circa 240 medicidi famiglia che "coprono" Pia-cenza e provincia andr in pen-sione entro 8/10 anni e sar dif-ficilmente sostituito: molti cit-tadini, specialmente quanti a-bitano in zone isolate (monta-gna in primis), rischiano di nonavere pi assistenza. La con-ferma arriva dal presidentedell'Ordine dei Medici di Pia-cenza, Giuseppe Miserotti,che spiega come il futuro boomdi pensionamenti (oltre che unproblema previdenziale perl'Ordine) sar pesante per tut-ti: "35mila dei 60mila medicidi famiglia italiani sono vicinialla pensione, e ci saranno in-tere zone scoperte anche dimedici di medicina generale.La situazione - precisa il nume-ro uno dell'Ordine - non riguar-da solo Piacenza, e nel Cen-

    tro-Sud va anche peggio, ma imotivi sono comuni a tutta Ita-lia".Quali sono?"C' - spiega Miserotti - una

    grandissima difficolt ad in-terfacciarsi con le universit,con le quali - e in questo casoparlo anche per la FNOMCeO(Federazione Nazionale Ordi-ni Medici Chiurghi e Odon-toiatri) - esiste una notevole

    difficolt di approccio. Molti a-tenei sono sempre pi autore-ferenziali e non si calano a suf-ficienza nella realt sociale, ele cose si complicano quandoc' da stabilire il numero dispecialisti, in accordo con ilMinistero. C' poi il problemadei tagli: una universit a cortodi finanziamenti non pu ave-re strutture adeguate per glistudenti. In Italia trionfa trop-po spesso l'improvvisazione, ela mancanza di una seria orga-nizzazione anche uno dei mo-tivi della penuria di figure co-me anestesisti-rianimatori, ra-diologi e pediatri. Un altro e-sempio: sono stati finanziatisolo 2/3 dei quasi 9mila postiandati in specializzazione, macon che criteri alcuni sarannopagati (non pi di 1700 euro almese) e altri no? Tutto il siste-ma, insomma, andrebbe razio-nalizzato"C' anche un calo di vocazio-

    ni?"No, al contrario: aumentano

    anzi i casi di chi - pur di prende-re la laurea in medicina - ha de-ciso di studiare nelle miglioriuniversit estere: un paio digiovani piacentini ( Fra n c e s c aGiampietri e Luca Serena, ndr)sono in Romania all'universitdi Arad, in Transvilvania, altri

    in Spagna. E' anche l'effetto dimodalit di selezione total-mente sbagliate, come nel ca-so dei quiz di accesso agli ate-nei: sono cervellotici e non ri-specchiano per nulla la culturagenerale. Basti dire che un pre-paratissimo collega, con il qua-le viaggiavo in treno nei giorniscorsi, mi ha spiegato che a di-verse domande non sarebbestato in grado di rispondere.Bisognerebbe poi impostare lelezioni su base attitudinale,per favorire l'accesso alla pro-

    fessione a chi per natura por-tato a farsi carico dei problemidegli altri, perch etica, deon-tologia e senso morale sono ba-silari quanto la preparazionestrettamente medica".Il bando per pediatra andato

    a vuoto a Borgonovo un casosimbolo della carenza - gi oggi- di certe figure professionali.

    "Di questo passo - prevedeMiserotti - tra pochi anni do-vremo importare in Italia me-dici dall'estero.Una situazione paradossale: i

    medici italiani non sono certotra i pi pagati d'Europa, macon il solo 7,2% del PIL desti-nato alla Sanit garantisconoun livello di qualit di tutto ri-spetto, come riconosciuto dal-le classifiche di Newsweek checi vedono terzi al mondo per ilservizio sanitario, subito dopoGiapp