Aggiornamenti in Immunopatologia - convegno 2006/Scorza-Patologie autoimmuni...  Aggiornamenti...

download Aggiornamenti in Immunopatologia - convegno 2006/Scorza-Patologie autoimmuni...  Aggiornamenti in

If you can't read please download the document

  • date post

    18-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    215
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Aggiornamenti in Immunopatologia - convegno 2006/Scorza-Patologie autoimmuni...  Aggiornamenti...

Aggiornamenti in Immunopatologia

Prof. Raffaella Scorza

Unit di Allergologia e Immunologia Clinica&

Centro di Riferimento per le Patologie Autoimmuni Sistemiche

Universit di MilanoFondazione IRCCS Ospedale Policlinico,

Mangiagalli e Regina Elena

Roncegno (TN) - 12 Ottobre 2006

Immunit Innata e Adattiva

Immunit Adattiva

Specificit e Memoria dell Immunit Adattiva

Fasi della Risposta Adattiva

Attivazione dei Linfociti T

Complesso Maggiore di IstocompatibilitAttivazione Linfocitaria:

La Presentazione dell Antigene

Processazione e Presentazione dellAntigene

Interazione tra Induttori ed Effettori dellImmunit Adattiva

MECCANISMI DI AMPLIFICAZIONE DELLA RISPOSTA IMMUNITARIA

Meccanismi Effettori della Risposta Immunitaria Innata:

CASCATA COMPLEMENTARE

Meccanismi Effettori Della Risposta Immunitaria Adattiva:

-CITOCHINE

-IMMUNOGLOBULINE

?

Perch Il SELF non induce risposta immunitaria.

La Tolleranza Immunologica

Processo attraverso il quale il sistema immunitario impone dei limiti al grado di reattivit dei linfociti verso gli antigeni dei propri tessuti.

- Condizione particolare di non responsivit specifica ad un dato antigene

- Implica una precedente esposizione all antigene

- E un fenomeno quantitativo piuttosto che qualitativo in quanto un certo grado di autoreattivit la norma e non l eccezione

- L evento biologico il medesimo che d l avvio alla risposta immunitaria: Incontro Antigene-Linfocita

Meccanismi della Tolleranza Immunologica

?

Perch le Malattie Autoimmuni

Autoimmunit

Predisposizione genetica

Fattori scatenanti e/o modulanti

Regolazione immunitaria

-FAMILIARITA

-HLA

-FATTORI AMBIENTALI

-FATTORI NEUROENDOCRINI

-INFEZIONI

Patogenesi dell Autoimmunit

-MIMETISMO ANTIGENICO: un epitopo invasore pu essere identico o simile ad uno proprio e stimolare quindi cloni autoreattivi

-DESEGREGAZIONE: un epitopo segregato in siti privilegiati pu essere presentato in quantit e modalit stimolanti la risposta immunitaria se le barriere anatomo-funzionali vengono danneggiate (traumi, infezioni)

-VARIAZIONI DELLA TRASFORMAZIONE ENZIMATICA: il mosaico di peptidi generati da una proteina vari a seconda del corredo enzimatico delle APC. Se questo varia per azione delle citochine o per reclutamento di APC non professionali anche i peptidi saranno differenti

-AUMENTO DELLE MOLECOLE CO-STIMOLATORIE: la tolleranza verso un antigena pu essere rotta se tale antigene viene presentato in un contesto ricco di molecole co-stimolatorie (siti di infezione).

-ATTIVAZIONE POLICLONALE DI LINFOCITI-T: molti batteri sono dotati di proteine dette super-Ag che si legano lateralmente a zone non polimorfiche del T-cell receptor determinando un attivazione policlonale dei linfociti T in assenza dei consueti meccanismi co-stimolatori necessari all instaurarsi della risposta autoimmunitaria.

Meccanismi Immunologici delle Patologie Autoimmuni

Ipersensibilit Tipo I