Vulture Magazine - 18 Maggio 2011

of 7/7
VULTURE MAGAZINE 1 Blog: Notizie dal VULTURE - il cuore della Basilicata Sommario 18 Maggio 2010 Il Ministro dei Moscerini …..……………………………………………………………….. PAG.2 Montyemilone Recupero della Torre dell’orologio……………..……………………….. PAG 2 Tibuite Band Pausini ………………… ……...………………..…………………………..PAG. 3 Mostra di Pittura nell’UNITALSI ……….……………………………………….….……PAG.5 Venosa - Giulino Trombini in mostra ……………..………………..…………………… PAG. 8
  • date post

    10-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    220
  • download

    0

Embed Size (px)

description

notizie dal cuore della Basilicata

Transcript of Vulture Magazine - 18 Maggio 2011

  • VULTURE MAGAZINE 1

    Blog: Notizie dal VULTURE - il cuore della Basilicata

    Sommario 18 Maggio 2010

    Il Ministro dei Moscerini .... PAG.2 Montyemilone Recupero della Torre dellorologio.... PAG 2 Tibuite Band Pausini .......PAG. 3 Mostra di Pittura nellUNITALSI ...PAG.5 Venosa - Giulino Trombini in mostra .... PAG. 8

  • VULTURE MAGAZINE 2

    RIONERO Elezioni Comunali 2011 I NUOVI CONSIGLIERI

    La coalizione di centro sinistra capeggiata dal Antonio Placido ha ottenuto una schiacciante maggioranza. 6.233 i voti per il Centro Sinistra, contro i 1.268 del Popolo per la Libert promosso da Ramunno Donato e i 799 voti raccolti da Sviluppo e Libert di Brienza Vittorio. Dallesito della consultazione i nuovi Consiglieri Comunali saranno: Mauro di Lonardo (Psi), primo letto con 580 preferenze, Mario Di Nitto (Sel) 531 voti, Vincenzo Di Lucchio (Pd) 468 voti, Vincenzo Paolino (Api) 444 voti, Carlo Cardillicchio (Fed) 439 voti, Luigi di Toro (Fed ind.) 431 voti, Vito Giuseppe DAngelo (Pd) 408, Gennaro Cammarota (Pd) 375 voti, Mauro Nardozza (Fed) 334 voti, Maria Michela Pinto (Pu) 329 voti, Nicola Giansanti (Psi) 315 voti. I Consiglieri di minoranza saranno per la lista Sviluppo e Libert; Vittorio Brienza e Pasquale di Lonardo. Mentre per la lista Il Popolo della Libert saranno; Donato Ramunno, Antonio Spadola e Luigi Pietragalla. Auguri al Sindaco e alla nuova amministrazione che lavori per l'interesse di TUTTI i cittadini. Pino Di Lucchio

    DON CHISCIOTTE DI BARILE , LA DISAMINA DI CITTADINI LEADER

    DI MINORANZA .

    Un documento pubblico di ben quattro pagine, una sorta di papello filosofico che Renato Cittadini, gi sindaco per dieci anni del Comune di Barile (n.d.r. lo scrivente all'epoca pure suo assessore, Socialista, alla pubblica istruzione e beni culturali, per meno di un anno) e Consigliere Pci della Regione Basilicata, ha voluto manifestare dalla bacheca dell'Associazione Culturale Sisma, bench senza data, solo con il mese e l'anno (sic!). E' la risposta cannoneggiante al Sindaco di Barile, Giuseppe Mecca, a sua volta in risposta al precedente documento di protesta reso pubblico, anche attraverso gli organi di stampa regionali, da parte dei tre gruppi di minoranza del paese, rappresentati in Consiglio Comunale: Barile che cambia, Sui Generis, Barile Libera Skanderbeg, che chiedono le dimissioni dell'assessore al bilancio e programmazione del Comune, Franciosa. Ma veniamo al sodo del documento del capogruppo di Barile Libera : 1. Il Sindaco di Barile, sarebbe colpevole, di avere fiducia nell'operato e nella buona fede dei suoi Colleghi di Giunta, a parte se giustamente o meno, l'opinione pubblica sovrana . 2. Con prosopopea ai massimi livelli, il capogruppo di Barile Libera, demolisce tutta la Giunta Comunale in carica, in cui, udite !!!udite !!! non vi capacit o profilo professionale di alcun tipo, nemmeno mediocre (sic!) : intanto tre su

  • VULTURE MAGAZINE 3

    cinque posseggono tanto di laurea ed esperienza universitaria, contrariamente alla parte avversa . 3. Vorrei ricordare al prof. Cittadini, che dall'inizio del suo mandato, il sottoscritto (come emanazione del Circolo IDV Skanderbeg) riuscito, altri non hanno nemmeno tentato l'ardua impresa, a coinvolgere , insieme, nella Consulta delle Associazioni locali e del territorio ben 26 (ventisei) sodalizi culturali, religiosi, laici, sportivi, di solidariet civile e di volontariato, stilando e realizzando un prestigioso calendario di iniziative (fra le pi significative, Enogea, Tumac me Tulez, Gioved barilesi, Barile, gli Uomini, la Storia, Itinerari Europei dell'Arte, Gemellaggi con l'Albania , Turcha e Slovacchia ecc.) . 4. L'Ambiente, croce e delizia di tutte le formazioni politiche oggi in Parlamento, e di cui tutti si dichiarano tutori e difensori del fare, -in queste settimane- di grande attualit e preoccupazione popolare (vds. AIA Inceneritore di Barile) tanto da spingere i tre gruppi di minoranza a chiedere, con gran forza, un apposito e particolareggiato Consiglio Comunale Aperto (che il Sindaco Mecca ha indetto e realizzato, due mesi addietro con Autorit regionali, provinciali, sindaci del Vulture, ancora on-line sull'accorsatissimo Blog www.siderurgikatv.tk). In quell'occasione, caro Consigliere Cittadini, non stata notata la presenza e nemmeno un intervento ad hoc. Perch mai? Eppure le assemblee cittadine pubbliche sono il luogo deputato per confrontare idee, opinioni, progetti, conseguenzialit di atti amministrativi, delibere di Giunta e Consiglio, conferenze di servizio. Per la cronaca, in tutta coscienza e tranquilllit, mi preme chiarire che in proposito sulla linea nazionale e regionale del partito del Gabbiano a cui aderisco- io, idem bench senza concordare alcunch l'assessore Franciosa, non ho preso atto nell'apposita deliberazione di giunta comunale dell'oggetto in questione.

    5. Una maggiore pacatezza, modestia ed onest intellettuale (pur avendomi riconosciuto nell'ultimo Consiglio Comunale un impegno organizzativo e di qualit politica solo come sforzo personale) farebbe bene, nell'affrontare i problemi e le incombenze della collettivit, fra mille ostacoli di natura burocratica , di funzionamento della macchina amministrativa e di tagli governativi orizzontali nella spesa pubblica , per un bilancio contenutissimo . 6. Considerando, in definitiva, che l'Amministrazione Comunale (comprese le minoranze che rappresentano parte significativa dell'opinione pubblica barilese) ha il diritto-dovere di servire la comunit, con dedizione e trasparenza, rimboccandosi tutti le maniche,non serve lanciarsi cosi' contro i mulini a vento, come novelli eroi del Cervantes , bens dimostrando che la delega popolare viene espletata, salvo difetti e scarsit di applicazioni, nell'interesse precipuo della comunit rappresentata , senza lacci e lacciuoli con centri di interessi e business che scavalcherebbero l'incolumit e la salute pubblica che ogni buon amministratore ha il dovere etico e la responsabilit civile di tutelare e garantire. Prof. Donato Michele MAZZEO Barile 15. 5.2011 Assessore Comunicazione, Cultura, Eventi COMUNE DI BARILE (PZ)

  • VULTURE MAGAZINE 4

    Gli Amici di Padre Pio dal Papa Rionero in Vulture. L'Associazione Nazionale "Amici di Padre Pio" - Volontari del Sollievo Onlus e la sede regionale di Rionero in Vulture, con un viaggio a Roma (mercoled 18 maggio) renderanno lomaggio dei Figli spirituali del Santo di Pietrelcina al novello Beato Giovanni Paolo II. I fedeli faranno anche visita al Santuario della Diuna Misericordia e saranno presenti allUdienza con Sua Santit Benedetto XVI. Nella Sala delle Bandiere in Campidoglio assisteranno alla Commemorazione ufficiale di Giovanni Paolo II, che sar presieduta da monsignor Michele Castoro, Arcivescovo di Manfredonia - Vieste - S. Giovanni Rotondo, nonch Direttore Generale dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio. Ci sar anche spazio per i gruppi di fedeli di far visita alla Chiesa di San Salvatore in Lauro per la Messa Pontificale presieduta dal Card. Angelo Comastri, Arciprete della Basilica di San Pietro. Qui sar benedetta una campana in onore di San Pio da Pietrelcina, da collocare nel campanile della Chiesa di San Salvatore in Lauro. A promuovere liniziativa il responsabile degli Amici di Padre Pio, Domenico Lamorte, il quale da decenni impegnato, da laico, nella divulgazione della fede e della figura di San Pio. Altre associazioni di solidariet aderiscono al pellegrinaggio, come lAIDO (Associazione Donatori Organi e tessuti) che, nel sostenere la donazione, testimonia lidea della solidariet umana fra i sofferenti. Il CineClub Vittorio De Sica Cinit solidale e conferma la propria adesione ad ogni iniziativa di riflessione e di confronto sulla fede. (armando lostaglio)

    GINESTRA. FESTEGGIATO IL PARROCO DON GILBERTO

    CIGNARALE PER I SUOI 10 ANNI DI SACERDOZIO. LA CHIESA GREMITA

    DI TANTA GENTE.

    Ginestra. Lo scorso 12 maggio nel piccolo centro arbereshe stato festeggiato da tutta la comunit credente e non, il parroco Don Gilberto Cignarale per i suoi 10 anni di sacerdozio. E dal 2004 che guida la parrocchia San Nicola Vescovo con fervore e dedizione. Durante la santa messa, Cristina Caputo, a nome di tutta la comunit cristiana, gli ha dedicato alcuni pensieri: don Gilberto che tu possa, con la stessa gioia di 10 anni fa, sentirti tra i dodici che Ges ha chiamato e mandato in mezzo a noi, per condividere con noi la Parola e spezzare il Pane. In questi anni ci stiamo confrontando con un parroco, giovane tanto nel corpo, quanto nello spirito;vivace, tanto di animo, quanto d intelletto;originale, tanto nelle idee, quanto nei fatti esorridente con tutti, nel voltoa rispecchiare il cuore! Qualit che messe assieme fanno di te quel sacerdote:pronto allaccoglienza e allascolto; amorevole e a tratti severo nella correzione;paziente e misericordioso nelle lentezze, debolezze e indifferenze. In una parolail volto del tuo e nostro Maestro in mezzo a noi! Don Gilberto ti auguriamo che quella follia damore che 10 anni fa ti ha visto disteso a terra e con le mani unte, continui a far ardere il tuo cuore e ti faccia, s, guardare

  • VULTURE MAGAZINE 5

    indietro con il volto rigato di lacrime, ma con gli occhi rivolti alloggi, perch non dei doni, ma del Donatore, che ho sempre nostalgia, diceva gregorio di Narek per esprimere lanelito che sottost alla preghiera. Linsegnante, responsabile della scuola Primaria di Ginestra, Teresa Parisi, presente con numerosi bambini, lha ringraziato: vai sempre dove ti porta il cuore con il Vangelo in mano, avvolto in quella stola semplice, ma assolutamente forte e con quel sorriso bello. I bambini della scuola gli hanno tributato canti di gioia. La festa terminata nel piazzale della chiesa con un ricco buffet ed il tradizionale taglio della torta. Lorenzo Zolfo

    Le foto riprendono un momento con i bambini della scuola primaria ed il taglio della torta.

    :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

    VENOSA. MAGGIO 2011. CALCIO A 5. UN TORNEO AMATORIALE CHIAMATOUNITA DITALIA

    ORGANIZZATO DALLASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA FAIR PLAY 18.

    Venosa. Nei prossimi giorni prender i via un torneo amatoriale di calcio a 5 denominato Unit dItalia. Ad organizzarlo lassociazione sportiva dilettantistica Fair Play 18, presieduta da Dario Papa, in collaborazione con lAsi. Si giocher sul bellissimo campetto in erba sintetica dellassociazione organizzatrice di questo torneo. Le iscrizioni scadono il 18 maggio e si pu contattare lA.S.D. Fair Play, il Bar Festival di Vincenzo Martone e Genny Bar di Gennarino Muccilli. Tra le novit di questo torneo-fanno sapere gli organizzatori-la formula del torneo sar definita in base al numero dei partecipanti, che dovr essere di almeno 49. Le squadre saranno composte da 1 portiere e 6 giocatori che saranno sorteggiati tra gli iscritti e dovranno avere almeno 15 anni. Lorenzo Zolfo

    La foto ritrae il manifesto dellorganizzazione.

  • VULTURE MAGAZINE 6

    GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI 2011 Atletica leggera

    La Scuola media di S.Angelo di Avigliano

    Campione REGIONALE di Atletica leggera AMMESSA ALLE FINALI

    NAZIONALI DI ROMA.

    S.Angelo di Avigliano. Luned, 16 maggio 2011, presso il campo Coni di Potenza, si svolta la fase regionale di atletica leggera. Sei le squadre partecipanti, in rappresentanza delle scuole delle province di Potenza (IC Avigliano-Possidente, IC Tramutola, IC Lagonegro) e di Matera (IC Scanzano, IC Nova Siri, IC Torraca) che si sono date battaglia in una appassionante gara allultimo punto. Questanno stata adottata una nuova formula: 15 le gare da disputare, con 6 obbligatorie (2 corse, 2 salti, 2 lanci) pi 4 recuperi, da scegliere tra le altre migliori prestazioni, con una tabella comparativa che assegna un determinato punteggio a seconda della prestazione ottenuta in una determinata disciplina sportiva (80m, 300m, 1000m, staffetta, salto in alto, salto in lungo, getto del peso, vortex). Alla fine di una giornata caratterizzata dalla instabilit climatica, con un cielo plumbeo e carico di pioggia, la scuola media di S.Angelo di Avigliano (IC Avigliano-Possidente), tra la sorpresa di tanti, riuscita nellimpresa di battere lagguerrita concorrenza e laurearsi Campione regionale 2011, con un punteggio di 4716 punti. Grande la soddisfazione di tutti i componenti di questa scuola, composta da pochi alunni, rispetto alle altre scuole

    che hanno partecipato, dal Dirigente scolastico, prof. Mascolo, primo tifoso della squadra e convinto sostenitore della valenza educativa dello sport scolastico, al Prof. Quatrale Domenico, gi plurivincitore in passato con lIC di Lagopesole, fino a tutti gli alunni della scuola che hanno sostenuto, con striscioni e tifo assordante, le performance dei compagni. Lovallo Giuseppe, Coviello Giuseppe, Romaniello Alessandro, Zaccagnino Luca, Sabia Pierdonato, Romaniello Gianluigi, Santoro Vito e Nella Rocco sono i ragazzi che rappresenteranno la Basilicata alla fase nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi, che si svolgeranno a Roma, allo Stadio dei Marmi, da luned 23 maggio. Obiettivo prefissato, oltre a divertirsi, quello di migliorare il punteggio ottenuto a Potenza. Da sottolineare la prevista presenza allo stadio Olimpico in occasione del Golden Gala di gioved 26 maggio, dove i nostri ragazzi avranno la possibilit di ammirare dal vivo i Grandi atleti del presente, primo tra tutti il campione del mondo Usain Bolt. Lorenzo Zolfo La foto ritrae i campioni regionali di atletica leggera della scuola media di S.Angelo (Avigliano). :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

    GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI. SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI.

    IL LICEO SCIENTIFICO MAIORANA di GENZANO DI

    LUCANIA ALLE FINALI NAZIONALI DI ATLETICA LEGGERA CON LA

    SQUADRA MASCHILE. SI SVOLGERANNO A ROMA LA

    PROSSIMA SETTIMANA. GENZANO DI LUCANIA. Lo scorso 11 maggio presso il campo scuola di Macchia Romana di Potenza si disputata la finale regionale di Atletica

  • VULTURE MAGAZINE 7

    Leggera dei Giochi sportivi studenteschi riservata alle scuole superiori della Regione basilicata, vincitrici delle finali provinciali. A prevalere, su sei scuole partecipanti nella categoria Allievi (alunni frequentanti fino al 3 anno di studi), stato il Liceo Scientifico E.Maiorana di Genzano di Lucania. Gli alunni hanno acquisito il diritto a partecipare alle finali nazionali di Roma che si disputeranno presso lo stadio della Farnesina dal 24 al 26 maggio prossimo. Entusiasti di questo risultato i Docenti Grazia Lomuti e Caterina Orlando e soprattutto il dirigente scolastico, prof. Michele Marotta, che da anni promuove lo sport in questa scuola, come veicolo di formazione per gli alunni. Ecco lelenco degli alunni, suddivisi per specialit, che prenderanno parte alle finali nazionali di Roma: De Rosa Luigi Gabriele mt. 100 peso staffetta mt. 200 Pepe Giuliano mt. 110 hs salto in lungo Frieri Marco mt. 400 salto in lungo staffetta mt. 400 Orofino Enrico mt. 1000 lancio del disco Basilio Michele mt. 100 salto in lungo staffetta mt. 300 Zotti Alessio mt. 100 getto del peso staffetta mt. 100 Romanelli Josef salto in alto getto del peso Epifani Giacomo mt. 100 Guerriero Marzia Marcia 3 Km. La stessa scuola ha ottenuti buoni risultati anche nel campo femminile, hanno partecipato e si sono classificate prime alle gare provinciali svoltesi a Potenza sul campo scuola di Macchia Romana il 5 maggio 2011 le atlete Nuzzolese Elisa nei 1000 metri e Massaro Lorena nel getto del peso. Lorenzo Zolfo

    PRODUZIONI VIDEO, COMUNICAZIONE,

    EVENTI

    WWW.SIDERURGIKATV.TK

    Web-Tv di Video, Filmati, Eventi,

    Informazioni, Notizie dallItalia e dal Vulture

    con quattro redazioni da tutta Italia (450.000 contatti)

    SiderurgikaTv pi di 30 rubriche tra cui Vulture Magazine notizie dal cuore

    della Basilicata con 90.000 lettori e una redazione di

    sei giornalisti locali

    Contatti ed Informazioni: e-mail: [email protected]

    Tel.349.6711604