Progettare per la sicurezza stradale - Indice livello di sicurezza stradale

download Progettare per la sicurezza stradale - Indice livello di sicurezza stradale

of 55

Embed Size (px)

description

Presentazione su progettazione e sicurezza stradale. Proposta introduzione di un indice di sicurezza stradale per i siti ispezionati.

Transcript of Progettare per la sicurezza stradale - Indice livello di sicurezza stradale

  • 1. SICUREZZA DELLE STRADEURBANE ESISTENTIVerifiche ispettive e possibiliinterventi di immediata attuazioneCase study: Risultati preliminari di ispezioni sualcune intersezioni a RomaIng. Daniele MancusoGO-Mobility s.r.l.Roma, 16 ottobre 2014ACI Sala Assemblea

2. IntroduzioneMeskel Square, Addis AbebaSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 3. Scope of work: 25PPL'Agenzia Roma Servizi per la Mobilit ha selezionato GO-Mobilitys.r.l. come soggetto a cui affidare la realizzazione delleseguenti attivit del progetto in oggetto: Conteggi di traffico su 25 ambiti Verifiche trasportistiche per un minimo di 10 ambiti fino ad unmassimo di 15 ambiti Calcolo (o rilievo) del flusso saturazione di ogni approcciosemaforizzato presente nei 25 ambiti individuati Verifiche di Safety Inspection per 15 dei 25 ambiti Analisi della traiettoria e degli ingombri di manovra dei veicoliper tutti i 25 ambiti Stima sommaria dei costi degli interventi per tutti i 25 ambitiSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 4. Inquadramento territorialeMappa con dislocazione dei 25 ambiti15 Intersezioni6 Piazzali2 Rotatorie2 Aree complesseIntersezioniPiazzaliRotatorieAreecomplesseSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 5. WP1: Conteggi di TrafficoConteggi effettuati contecnologia MiovisionSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 6. WP2: Road Safety InspectionSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014Road SafetyInspectionLa procedura adottata per le Road Safety Inspection sibasa su quanto previsto nelle Linee Guida per lagestione della sicurezza delle infrastrutture stradaliemanate dal Ministero delle Infrastrutture e deiTrasporti (Allegato al D.M. previsto dallart. 8 delDecreto Legislativo n. 35/11). Le Linee GuidaMinisteriali sono specifiche per ambiti extraurbani, intale contesto sono state adattate, integrate eparticolareggiate per il contesto urbano di Roma,facendo riferimento anche alla letteratura edesperienze internazionali condotte in altri stati. 7. WP2:Road Safety Inspection work flowSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 8. WP2: Road Safety Inspection work flowSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 9. WP2: Road Safety Inspection AppSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 10. WP2: Road Safety Inspection AppSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 11. WP2: Road Safety Inspection work flowSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 12. WP2: Analisi IncidentalitVeicoli CoinvoltiN VeicoliCoinvolti% Incidenti% mediaRomaSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/20142testAutovettura privata 156 71,9% 70,5% criticoAutobus di linea 2 0,9% 0,6% criticoAutocarro 13 6,0% 5,4% criticoVeicolo speciale 4 1,8% 0,2% criticoCiclomotore 4 1,8% 3,0%Motociclo a solo 31 14,3% 13,8% criticoMotociclo con passeggero 3 1,4% 1,9%Quadriciclo leggero 1 0,5% 0,4% criticoAutoambulanza 2 0,9% 0,1% criticoCiclomotore conpasseggero1 0,5% 0,0% criticoCondizioni strada Incidenti % Incidenti % mediaRoma2testAsciutto 88 83,0% 81,2%Bagnato (pioggia) 11 10,4% 13,6%Bagnato (umidit in atto) 6 5,7% 3,7%Viscido da liquidi oleosi 1 0,9% 1,0%Analisi Aggregate: Veicoli Coinvolti Natura Incidente Orario Condizioni Traffico Condizioni Strada Condizioni Meteo 13. WP2: Analisi IncidentalitNatura incidente Incidenti % Incidenti% mediaRoma2testSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014Scontro frontale fraveicoli in marcia4 3,8% 3,9%Scontro frontale/lateraleDX fra veicoli in marcia28 26,4% 13,5% criticoScontro laterale fraveicoli in marcia26 24,5% 23,1% criticoTamponamento 7 6,6% 11,0%Veicolo in marcia controveicolo fermo2 1,9% 2,5%Veicolo in marcia controveicolo in sosta2 1,9% 5,0%Veicolo in marcia controostacolo fisso1 0,9% 4,9%Scontro frontale/lateraleSX fra veicoli in marcia31 29,2% 13,9% criticoTamponamento Multiplo 1 0,9% 3,4%Veicolo in marcia controostacolo accidentale3 2,8% 5,3%Ribaltamento senza urtocontro ostacolo fisso1 0,9% 1,0% 14. WP2: Road Safety Inspection work flowSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 15. WP2: Analisi dei flussi di trafficoSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 16. WP2: Analisi dei flussi di trafficoManovra pericolosa ricorrente : Via dellOceano Pacifico Viale della TecnicaSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 17. WP2: Road Safety Inspection work flowSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 18. WP2: Ispezioni e Check ListSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 19. WP2: Ispezioni e Check ListSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 20. WP2: Road Safety Inspection work flowSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 21. WP2: Rilievi FotograficoSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 22. WP2: Schematizzazione ProblematicheSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014ID LocalizzazioneDirezione Problematica Descrizione Foto Raccomandazioni RischioA Via della GrandeMuragliaVia della Tecnica Manovra non consentitaeffettuata frequentemente.I veicoli che procedono suvia della Grande Muragliasi immettono su VialedellOceano Pacifico eoltrepassando la doppialinea continua con uninversione a U accedonoal ramo di ingresso checollega Via dellOceanoPacifico con Viale dellaTecnica. Laconfigurazionedellintersezione nonprevede la possibilit diaccedere direttamente daVia della Grande Muragliaa Viale della Tecnica.IMG_0274 BREVE TERMINE:Dovrebbe essere inseritenuove misure chesfavoriscano la manovra.LUNGO TERMINE:Dovrebbe essere valutatala possibilit di dare unanuova configuarazioneallintersezione in modotale da permettere dieffettuare tale manovra.ALTOB Viale dellOceanoPacificoEntrambe Cattivo stato di manutenzionedel manto stradale.Il manto stradale presentaalcune buche e imarciapiedi in alcuni puntisono danneggiati.IMG_0275 BREVE TERMINE:Dovrebbe essere rifatto ilmanto stradale esistemati i marciapiedi.MEDIOC Via Laurentina Attraversamentiin prossimitdellintersezioneStrisce pedonali in partecancellate.Le striscie pedonali sonopoco visibili rendendocos lattraversamentopoco sicuro per i pedoni.IMG_0300 BREVE TERMINE:Rifacimento delle striscepedonali.MEDIOD Tutte Tutte Non sono presenti percorsiciclabiliLe piste ciclabili sono deltutto assenti. Il rischio peri ciclisti che percorronolintersezione particolarmente elevatoLUNGO TERMINE:Creazione di un sistemadi percorsi ciclabiliMEDIO 23. Esempio: Viale della Tecnica OceanoPacificoSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 24. Esempio: Viale Della Tecnica OceanoPacifico - Analisi dellincidentalitPer lo svolgimento dellispezione si fatto riferimento aidati di incidentalit registrati nel periodo che va daGennaio 2005 a Dicembre 2012.I dati sono riportati nelle seguenti tabelle insieme ai valorimedi registrati sullintero territorio comunale per elementigeometrici simili e ai risultati di un test di significativit.Sicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 25. Esempio: Viale della Tecnica OceanoPacifico8anni106 incidenti59 feriti 72% autovetture26% scontri frontali15%due ruote a motoreSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/201425%scontri laterali 26. Esempi di progettazioneLa progettazione rivolta almiglioramento delle condizioni disicurezzaSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 27. Ambito: VIALE DELL'OCEANO PACIFICO -VIALE DELLA TECNICASicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 28. Ambito: VIALE DELL'OCEANO PACIFICO -VIALE DELLA TECNICAPlanimetria di rilievo e analisi delle criticit Planimetria di ProgettoSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 29. Ambito: VIALE DELL'OCEANO PACIFICO -VIALE DELLA TECNICASicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 30. Ambito: VIALE DELL'OCEANO PACIFICO -VIALE DELLA TECNICAPlanimetria di rilievo e analisi delle criticit Planimetria di ProgettoSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 31. Ambito: VIA OZANAM - VIA CATELPlanimetria di Rilievo e analisi delle criticitSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 32. Ambito: VIA OZANAM - VIA CATELSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014Analisi punti di conflitto 33. Planimetria di Rilievo e analisi delle criticitSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014Presenza di alberiPresenza di sostaillegalePresenza di sostaAmbito: VIA OZANAM - VIA CATEL 34. Ambito: VIA OZANAM - VIA CATELSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014Planimetria di Progetto 35. Ambito: VIA OZANAM - VIA CATELSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014Planimetria di Progetto 36. Ambito: VIALE DELLA SORBONA - VIALEOXFORDSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 37. Ambito: VIALE DELLA SORBONA - VIALEOXFORDPlanimetria di rilievo e analisi delle criticit: tronchi di scambioSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 38. Ambito: VIALE DELLA SORBONA - VIALEOXFORDPlanimetria di rilievo e analisi delle criticitCriticit: Tronchi di scambio troppo brevi e mal configurati Configurazione approsimativa delle corsie Punti di conflitto analizzati 5Sicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 39. Ambito: VIALE DELLA SORBONA - VIALEOXFORDPlanimetria di rilievo e analisi delle criticit: punti di conflittoSicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014 40. Ambito: VIALE DELLA SORBONA - VIALEOXFORDPlanimetria di progettoSoluzioni: Allungamento lunghezza tronchi di scambio Ridefinizione corsie sullanello Riconfigurazione punti di conflitto (3+2)Sicurezza delle strade urbane esistenti Roma, 16/10/2014Flussi SeparatiFlussi DiminuitiFlussi Invariati 41. LdSS: Livello di sicurezza stradaleLe Linee guida emanate in allegato al Decreto Ministeriale definiscono e specificanonel dettaglio le operazioni da compiere nelle relative attivit di ispezione e dipianificazione.Il processo di pianificazione, att