AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA IPERTENSIONE E AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA IPERTENSIONE E DIABETE Isola

download AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA IPERTENSIONE E AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA IPERTENSIONE E DIABETE Isola

of 17

  • date post

    11-Jul-2020
  • Category

    Documents

  • view

    0
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA IPERTENSIONE E AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA IPERTENSIONE E DIABETE Isola

  • AGGIORNAMENTI IN

    NEFROLOGIA IPERTENSIONE E DIABETE

    Isola d’Elba 3-5 ottobre 2014 Centro Congressi la Biodola

  • COMPLESSITA’

    CURA

  • CAMBIAMENTO DEL BISOGNO DI CURE ■ Paziente fragile frequent user a forte necessità di integrazione H/T ■ Paziente complesso in fase acuta ■ Paziente postchirurgico con necessità di tutor medico ■ Paziente anziano non autosufficiente e difficile contesto sociale

    EVOLUZIONE DELLE TECNICHE ■ Diagnostica diffusa ■ Medicina personalizzata ■ Chirurgia mini invasiva e robotizzata

    SOVRAPPOSIZIONI DELLE DISCIPLINE ■ Medicina-Chirurgia-Diagnostica interventistica ■ Ambulatori multidisciplinari ■ Day-service e Week-hospital integrato

    EFFICIENZA PRODUTTIVA ■ Urgenza vs elezione ■ Allocazione dedicata ma flessibile delle piattaforme ■ Sviluppo funzione operations manager

  • ACUTE CARE PRIMARY CARE

    INTENSIVITA’ ASSISTENZIALI tecnology intensive

    ESTENSIVITA’ ASSISTENZIALE labor intensive

    orientato alla produzione PRESTAZIONI

    orientato alla gestione PROCESSI ASSISTENZIALI

    presidia EFFICIENZA

    presidia EFFICACIA

    tende a ACCENTRAMENTO

    economie di scala

    tende a DECENTRAMENTO

    partecipazione

    implementa ECCELENZA

    implementa EQUITA’

    tempi BREVI

    tempi LUNGHI

  • QUALE RISPOSTA FORNIRE AL PARADIGMA DELLA MODERNA MEDICINA IN CUI SI OSSERVA LA TENDENZA ALLA CONCENTRAZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE TECNOLOGIE, MENTRE I BISOGNI SI ALLONTANANO ?

  •  SOCIALE sviluppo di forme di partecipazione attiva e consapevole del paziente nella fornitura dei servizi  PROFESSIONALE implementazione distribuita, funzionale e coerente delle reti

    clinico-assistenziali  TECNOLOGICA costruzione dinamica a base larga della piramide delle conoscenze e delle tecnologie

    percorsi di autogestione sanitaria  Partecipazione

    cooperazione con il volontariato

    cultura del fare - cultura della comunicazione  Informazione

    educazione terapeutica

    bilancio sociale - lettura sanitaria  Condivisione

    consapevolezza dei livelli di accesso

    modelli di ricerca applicata alla clinica  Ricerca

    modelli gestionali clinico-assistenziali

    valutazione professionale  Patrimonio

    percorsi professionali

    confronto professionale  Referenzialità

    confronto interaziendale

    esportabilità - minore invasività  Diagnostica

    potenziamento rete territoriale

    clinico - assistenziale  Sistema informativo

    network delle informazioni

    gestione dei trasferimenti  Teleconsulto

    anticipazione dei trattamenti

  • EPOCA PRE-MODERNA EPOCA MODERNA EPOCA POST-MODERNA

    MEDICINA “ Quale trattamento porta maggior beneficio al paziente?”

    “ Quale trattamento rispetta il malato nei suoi valori e nell ’ autonomia delle sue scelte?”

    “ Quale trattamento ottimizza l ’ uso delle migliori risorse e produce un paziente soddisfatto”

    MEDICO Paternalismo benevolo Autorità condivisa Riferimento autorevole

    INFERMIERE

    Esecutore delle decisioni mediche e supporto emotivo del paziente

    Facilitatore della comunicazione a beneficio di un paziente autonomo

    Manager responsabile degli standard quali-quantitativi dei servizi forniti

    PAZIENTE Obbediente Partecipante Soddisfatto

    RAPPORTO Alleanza terapeutica Accordo di collaborazione Contratto di assistenza

  • STRUTTURA ORGANIZZATIVA

    PROCESSI-PROCEDURE

    PRESTAZIONI

    ESITI

    PRESIDIO OSPEDALIERO TECNOLOGICO

  • STRUTTURA ORGANIZZATIVA

    PROCESSI-PROCEDURE

    PRESTAZIONI

    ESITI

    PRESIDIO OSPEDALIERO TECNOLOGICO

  • • FOCUS ON PATIENT centralità del paziente ■ Design centred around care needs ■ Patients grouping

    • ENAGEMENT OF CLINICIANS coinvolgimento dei sanitari ■ Redesign of organizational mechanism ■ New managerial roles and changes in traditional ones

    • CLINICAL INTEGRATION integrazione clinica ■ Units grouping ■ Multidisciplinary care teams

    • RESOURCES INTEGRATION integrazione nelle risorse ■ Resources pooling ■ Redesign of the phsycal environment

  • • Ospedale per acuti • Ospedale di continuità • Riabilitazione degenza - cod. 56 • Riabilitazione DH - cod. 56 • Reparto Lungodegenza - cod. 60  RSA - Modulo riabilitativo residenziale  RSA - Modulo riabilitativo diurno  Riabilitazione Ambulatoriale Ex art 26  Nuclei Alzheimer Attività residenziale  Nucleo Alzheimer Attività diurna  RSA strutture residenziali • Assistenza Domiciliare Terminali • ADI • Progetto non autosufficienza • CdS - Servizi territoriali • CCM Expanded • Domicilio

    OSPEDALE

    TERRITORIO

    DOMICILIO

  • CONTABILITA SERVIZI

    DIAGNOSTICI: LAB./RAD.

    SALUTE MENTALE

    C.U.P.

    AZIENDALE

    DEGENZEi GESTIONE PERSONALE

    - Economica / P. O. - Presenze / Assenze

    Fatturazione Conto annuale Rendiconti finanziari

    Flussi previdenza

    assistenza e ministeriali

    Rendicontazioni Carichi lavoro

    SISS Regionale ASL

    - Direzione - Controllo gest./prog - Dipartimenti - Unita’ Operative

    ENTI PREVIDENZIALI ASSICURATIVI

    Flussi informativi Ministeriali

    MINISTERI SANITA’ TESORO

    FINANZA

    Dati non Informatizzati

    CDR Unità

    Operative

    Anagrafiche utenti

    Intranet / WEB Server

    Internet Web

    Sviluppo middleware con Object Oriented-Data Warehouse Repository

  • La spesa è fortemente concentrata sui percentili di popolazione più cagionevole

    La spesa è concentrata sulle classi d’età più avanzate

  • Le cardiopatie, per la metà dei pazienti serviti che ne soffrono, si accompagnano ad altre patologie croniche.

    Le voci prioritarie di spesa sono costituite dai ricoveri (il 51%) e i farmaci (il 27%)

  • UNA STRUTTURA DI SIGNIFICATO CHE VIAGGIA SU RETI DI COMUNICAZIONE NON LOCALIZZATE IN SINGOLI TERRITORI. Ulf Hannerz

    INSIEME COMPLESSO CHE INCLUDE SAPERE, CREDENZE, ARTE, MORALE, DIRITTO, COSTUME ED OGNI ALTRA COMPETENZA ED ABITUDINE ACQUISITA DALL’UOMO IN QUANTO MEMBRO DELLA SOCIETA’. Edward Tylor

    SERIE DI CARATTERISTICHE SPECIFICHE DI UNA SOCIETA‘ O DI UN GRUPPO SOCIALE IN TERMINI SPIRITUALI, MATERIALI, INTELLETTUALI O EMOZIONALI. Unesco

  • AGGIORNAMENTI IN� �NEFROLOGIA IPERTENSIONE E DIABETE�� Diapositiva numero 2 Diapositiva numero 3 Diapositiva numero 4 Diapositiva numero 5 Diapositiva numero 6 Diapositiva numero 7 Diapositiva numero 8 Diapositiva numero 9 Diapositiva numero 10 Diapositiva numero 11 Diapositiva numero 12 Diapositiva numero 13 Diapositiva numero 14 Diapositiva numero 15 Diapositiva numero 16 Diapositiva numero 17