Marketing Mix

Click here to load reader

  • date post

    29-Sep-2015
  • Category

    Documents

  • view

    6
  • download

    0

Embed Size (px)

description

Studio sugli aspetti principali del marketing e delle sue componenti

Transcript of Marketing Mix

  • Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari

    Corso di Valutazione qualitativa e promozione dei prodotti agroalimentari

    Marketing Agroalimentare

    Marketing mix

    Prof.ssa Agata Nicolosi

    Dott. Marco Strazzulla Dott. Francesco Tromby

  • Marketing mix

    Coordinamento armonico di tutte le azioni di marketing verso uno stesso obiettivo pianificato.

    Marketing mix pu essere inteso come la scelta dellazienda sul come intende presentarsi al mercato ed allo specifico segmento, il programma di intervento che si mette a punto per far fronte alle esigenze di penetrazione del mercato.

  • Marketing mix

    Prezzo

    (Price)

    Promozione

    (Promotion)

    Distribuzione

    (Place)

    Prodotto

    (Product)

  • Prodotto PrezzoDistribuzione

    VenditaPubblicit

    promozione

    Combinazioni variabili di Marketing

    Mix

    Formulazione programma di Marketing Mix

    Piano di Marketing

  • Il marketing mix deve diventare la combinazioneottimale, il dosaggio equilibrato di tutti i mezzi erisorse disponibili, degli interventi di marketingper permettere al piano di marketing diraggiungere lobiettivo.

  • Fasi programma Marketing Mix

    1. Diagnosi situazione attuale relativa a:

    Mercato del prodotto

    Prodotto

    Caratteristiche e prezzi prodotti concorrenza

    Distribuzione

    Pubblicit e promozione

    vendita

  • 2. Proposta obiettivi di breve, medio e lungo termine

    Prodotto

    Individuazione punto di equilibrio costi/ricavi

    Distribuzione

    Pubblicit e promozione

    Personal selling

    Marca

    consegna

  • 3. Formulazione strategie e politiche relative a :

    Prodotto

    Prezzo

    Distribuzione

    Pubblicit e promozione

    Varie

  • 4. Scelta e combinazione obiettivi, strategie e politiche relative a:

    Prodotto

    Prezzo

    Distribuzione

    Pubblicit e promozione

    Varie

  • Elementi del programma di marketing mix

    Il coordinamento del programma di mix un intervento strategico finalizzato alla scelta, tra le diverse alternative possibili, quella pi adatta e pi conveniente, di decidere limpiego delle variabili pi idonee recependo gli stimoli dalla stessa domanda potenziale del mercato, dalla relativa segmentazione e dal posizionamento del prodotto.

  • Fattori esterni influenti sul marketing mix

    Situazione di mercato

    Sviluppo tecnologico

    Concorrenza

    Struttura distributiva

    Consumatore

    Settore alimentare

    Legislazione

  • Prodotto Il ruolo svolto dal prodotto quello di rispondere

    nel migliore dei modi alle esigenze del consumatore e del mercato

    Il prodotto deve essere un elemento chiaro e preciso

    Identificabile:

    NomeCaratteristiche fisicheCaratteristiche tecnichePrestazioneQualit

    AffidabilitPresentazioneRuolo nella gamma dei prodotti

  • Il prodotto deve essere considerato come elemento dinamico e come tale anche gli aspetti che lo formano e lo caratterizzano sono soggetti alle variazioni del mercato e dellambiente in generale.

  • Requisiti del prodotto alimentare

    Esigenze prodotto-mercato il prodotto deve corrispondere alle reali esigenze del mercato e non essere realizzato dallazienda senza un fondamento nella realt

    Esigenza prodotto-consumatore il prodotto ci che desidera acquistare il consumatore.

    Esigenze di prodotto relative alla progettazione del prodotto con riferimento alla qualit, alla confezione, al destinatario

  • Personalizzazione del prodotto Il prodotto deve disporre di caratteristiche tipiche,

    esclusive e non ripetibili dalla concorrenza in particolare bisogna considerare aspetti: Ordine interno:

    Formato

    Peso

    Qualit

    Gusto

    Ordine esterno (competenza tecnica): Nome

    Presentazione

    Politiche prodotto e prezzo

  • Caratteristiche di base del prodotto alimentare

    Qualit Il prodotto deve rispondere in maniera adeguata al gusto del

    consumatore.

    Confezione e presentazione apprezzamento utilitaristico per il suo formato ed estetico per

    la confezione

    Packaging presentazione del prodotto

    Plus del prodotto Servizi collegati al prodotto quali garanzia, conservabilit,

    funzionalit, logistica ecc.

  • Prezzo Il prezzo lelemento del Mix che caratterizza il prodotto in

    quanto capace di selezionare il segmento che pi si addice al prodotto stesso.

    Per gli economisti il valore di equilibrio che permette lincontro della domanda e dellofferta su un determinato mercato

    Per il marketing una delle leve del Marketing Mix e rappresenta di fatto il corrispettivo del valore attribuito al prodotto o al servizio acquistato dallacquirente

    Ha significati diversi per chi vende e per chi acquista perch rappresenta cose diverse

  • Il prezzo lelemento di mix che meglio ed immediatamente viene recepito dal consumatore in quanto in grado di compiere da solo ed in maniera diretta una sua valutazione.

    Il prezzo lelemento pi difficile da valutare per lazienda in quanto su di esso intervengono eterogenee e diverse variabili tra loro indipendenti.

  • Prezzo

    Il prezzo una leva fondamentale per aumentare il valore percepito

    Abbinare prodotti complementari o servizi post vendita contribuisce a ridurre il prezzo in capo allacquirente e ad aumentare il valore percepito del bene

    La strategia di abbinamento pu essere attuata sia sui beni di largo consumo sia sui beni industriali

  • Distribuzione e vendita

    linsieme degli elementi che permettono di colmare la distanza fisica e temporale che intercorre tra la produzione ed il consumo di un prodotto o di un servizio

    Lazienda deve rispondere alla domanda del mercato facendo pervenire nelle migliori condizioni e nel numero maggiore di punti di vendita i suoi prodotti.

  • Si deve scegliere il circuito pi idoneo alle esigenze aziendali di commercializzazione considerando che:

    Pi il circuito breve

    Meglio pu essere controllato

    Pi costoso mantenerne il controllo

  • Tipologia di vendita

    Vendita diretta al consumatore

    Vendita tramite canali di intermediazione Grossista

    Dettagliante

    Grande distribuzione

  • Pubblicit e promozione

    Pubblicit e promozione devono riuscire rispettivamente a presentare e a sostenere il prodotto nel mercato, ma soprattutto nei riguardi del consumatore, contribuendo migliorare limmagine dellazienda sul mercato, a far conoscere il prodotto, a convincere e a supportare il sistema distributivo nonch il consumatore

  • Pubblicit

    La pubblicit per raggiungerei il suo obiettivo deve disporre di un messaggio appropriato, suggestivo, interessante, memorizzabile ed essere finalizzata a migliorare limmagine del prodotto, farlo conoscere e differenziarlo, a supportare tutta lattivit distributiva, di vendita, di promozione.

    Di fondamentale importanza creare un messaggio capace di comunicare con il consumatore e di presentargli le caratteristiche del prodotto e la possibilit di soddisfare le sue particolari esigenze.

  • Promozione La promozione deve informare, convincere e ricordare al

    consumatore lutilit e lesigenza di un prodotto.

    Attraverso la comunicazione possibile:

    far giungere le informazioni necessarieai potenziali clienti/consumatori

    promuovere la percezione del prodottoo del servizio da parte degli acquirenti

    Oltre alla comunicazione verso il cliente importante anche quella verso lazienda

    Lanalisi delle istanze dei clienti permette allazienda di modificare la propria azione per seguire e soddisfare meglio le loro esigenze

  • Elementi complementari

    Personal selling: l'insieme delle attivit di supporto e informazione per il

    potenziale cliente, attraverso una rete di venditori che contattano direttamente la clientela presentando i prodotti, illustrandone le caratteristiche e le condizioni dacquisto.

    Marca: In alcuni casi limpresa potrebbe adottare una strategia di

    marketing volta alla promozione del proprio marchio (brand) e non di un prodotto

    Lobiettivo , normalmente, quello di far percepire limpresa come sinonimo del mercato cui essa fa riferimento

  • Elementi complementari

    Gamma: La combinazione di prodotti viene considerata in base alla sua

    ampiezza (denominata assortimento), alla sua profondit (denominata gamma), e alla sua coerenza.

    Limpresa pu formare unofferta di prodotti articolata in modo da consentirle di accrescere al massimo la propria posizione competitiva

    Servizi

  • Evoluzioni del Marketing mix

    6P: Personal Selling: l'insieme delle attivit di

    supporto e informazione per il potenziale cliente.

    Positioning: il posizionamento della marca.

    7P: Packaging

    Sono poi state suggerite delle ulteriori P, come politica e pubblica opinione.

  • Evoluzioni del Marketing mix

    Alcuni analisti prevedono che le pubbliche relazioni cresceranno di importanza rispetto alla pubblicit.

    Con le pubbliche relazioni aumentano le possibilit di far passare il messaggio, che pu anche risultare pi fresco e credibile.

  • Internet e Marketing Mix Unazienda pu scegliere di affidarsi ad attori

    diversi da quelli tradizionali, basandosi su strumenti e applicazioni web.

    La comunicazione interattiva va armonizzata con il marketing mix dell'azienda, costruendo una serie di servizi su misura che, sfruttando le tecnologia di Internet, rispondano in pieno alle esigenze d