Caso Linee Aeree Guzzo

download Caso Linee Aeree  Guzzo

of 66

  • date post

    18-May-2015
  • Category

    Business

  • view

    3.057
  • download

    2

Embed Size (px)

description

Case study presentato dalla dr.ssa Guzzo al corso di markrting del prof. Gandolfo Dominici

Transcript of Caso Linee Aeree Guzzo

  • 1. IL TRASPORTO AEREO Corso di Marketingdr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI

2. STORIA 1970MONOPOLIO MERCATO DOMESTICO COMPAGNIE AEREE DUOPOLIOMERCATO INTERNAZIONALEFINANZIA LO STATO TARIFFE CONTROLLA ROTTEBARRIERE ALLENTRATA CONTROLLA I COSTI DEL SETTORE Corso di Marketingdr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 3. LA DEREGOLAMENTAZIONE DEL TRASPORTO AEREONEGLI STATI UNITI 1978 AIRLINE DEREGULATION ACTLiberalizzazione del settore aereo ABBASSAMENTO DELLE BARRIERE ALLENTRATA RIDUZIONE DELLE TARIFFE AUMENTO DELLE DIMENSIONI DELLE COMPAGNIE AEREE MEDIANTE FUSIONI E ACQUISIZIONI SVILUPPO DI CAPILLARI ED EFFICIENTI NETWORK DI HUB AND SPOKE NASCITA DELLE PRIME COMPAGNIE LOW COST1980 SVILUPPO DI POLITICHE DI MARKETING PER FIDALIZZARE I CLIENTI INTRODUZIONE DEI FREQUENT FLYER PROGRAMCorso di Marketing dr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 4. LA LIBERALIZZAZIONE EUROPEA E LO SVILUPPODEL MERCATO AEREO IN EUROPAACCESSO AL MERCATO I TRE PACCHETTI NORMATIVILE TARIFFE ALTRE REGOLAMENTAZIONI IL SERVIZIO DI TRASPORTO AEREO PROPOSTE EUROPEE DI RIFORMADIRITTI AEROPORTUALI RIFORMA DEL TRASPORTO AEREO IN ITALIA Corso di Marketingdr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 5. LO SVILUPPO DEL MERCATO AEREO IN ITALIA FINO AL 1990MONOPOLIO DI ALITALIA1995 INGRESSO DI AIRONE E DI ALTRE COMPAGNIE11 SETTEMBRE 2001 AUMENTO DEL PETROLIO RIDUZIONE DEI TRASPORTI DI 7.9% AUMENTO DELLA SICUREZZA2002 INCREMENTO VIAGGI DAFFARI E DEL TURISMO IN GENERALE DIFFUSIONE TARIFFE SPECIALI MIGLIORAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE AEROPORTUALICorso di Marketing dr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 6. I CINQUE MAGGIORI MERCATI Regno Unito21,5%Altri paesiGermania 27, 4% 15,4% Spagna 15,1%Italia9,3% Francia 11,4% VOLI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI 2005 Fonte: Elaborazione Dati EurostatCorso di Marketingdr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 7. SVILUPPO DEL MERCATO EUROPEOVoli per persona Mercati fortemente liberalizzati o isoleIndice > 3 (Irlanda, Regno Unito, Spagna) Mercati mediamente sviluppati 2 < Indice < 3 (Paesi Bassi, Grecia, Svezia)Mercati a basso sviluppo1 < Indice < 2 (Francia, Germania, Italia) Est EuropaIndice < 1 Corso di Marketingdr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 8. EVOLUZIONE PASSEGGERI INTRAUE 1997 - 2006140000000 120000000 100000000 80000000 1997 2001 600000002006 40000000 20000000 0 a ia a iaK iadan nd U an nc alag n la It lam ra pO IrerSF G Corso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 9. VOLI PER PERSONA IN EUROPA NEL 2006 7 06,84,0 6 0,0 5 0,0 4,25 4 0,03,57 3,55 3,54 2,99 2,97 2,88 3 0,0 2,58 2,57 2,512,10 2 0 1,89 1,87 1,84,0 1,66 1 0,00,71 0 0,05 oia pa ca iallodaiaaliaaE1o a aria rg ss UK anndgnndgi cinc zigaro ar Ita buanUst reve elim mlalaEu ato ra AuBG em Irl le Sp OSin er Fanor ta st FGP D ToE LuCorso di Marketing dr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 10. LE COMPAGNIE AEREE EUROPEEAirFrance; 8,9% Lufthansa; 7,7%Ryanair; 6,1%Easyjet; 4,8%British Airways; 4,3%Iberia; 3,5% Alitalia; 3,2% AirBerlin; 2,8% Altri; 58,7% AirFranceLufthansa Ryanair Easyjet British Airways IberiaAlitaliaAirBerlin AltriMarket Share Passeggeri in Europa 2007Corso di Marketing dr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 11. LA REDDITIVITA DELLE COMPAGNIE AEREE EUROPEE Ebit 2006/2007 Compagnie Aeree Europea 25,0%21,1%20,0% 15,0%10,0% 8,2% 7,3% 6,5% 5,4%4,1%5,0% 2,8% -4,4% -9,8%0,0% LufthansaEasyjet Airways RyanairIberiaAlitalia VuelingAirFranceAirBerlin British-5,0% -10,0%-15,0% Ebit 2006/2007 Corso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 12. ANALISI DEL SETTORE E DELLA CONCORRENZAStatoFORNITORI(regola lentrata e luscita ela concessione delle rotte)POTENZIALI ENTRANTI RIVALIT ALLINTERNOSERVIZI SOSTITUTIVI DEL SETTOREAeroporti e Sistemi di Controllo(influiscono sullefficacia ed Struttura dei costi efficienza operativa delle compagnieCLIENTI degli aeroporti e sul controllo del traffico aereo)Corso di Marketingdr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 13. RIVALIT ALLINTERNO DEL SETTOREELEVATA CONCENTRAZIONE (OLIGOPOLIO) TASSO DI CRESCITA DEL SETTORE ELEVATO FORTE REGOLAMENTAZIONE PUBBLICA ELEVATE BARRIERE ALLENTRATA E ALLUSCITACorso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 14. MINACCIA DI NUOVI ENTRANTI DOMANDA POTENZIALE DI UNA NUOVA ROTTA AEREI UTILIZZATI PARZIALMENTE STRUTTURA DEI COSTI TOTALI E BREAK EVENEconomie di scala La minaccia dellentrata di potenziali concorrenti dipende Costi medi elevati dalle barriere allentrata Curve di apprendimentoRegolazione pubblicaCorso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 15. I FORNITORI DA 70 - 120 POSTIBOEING (USA) COSTRUTTORIAIRBUS (EUROPA) DI VELIVOLISUP A 120 POSTI ELEVATACONCENTRAZIONEGENERAL ELETTRICCOSTRUTTORIROLLS ROYCE PRATT E WHITNEYDI MOTORICFM INTERNATIONAL Dipende dalla domanda e dallofferta. Dipende dalle POTERE DI NEGOZIAZIONE partnership tra le principali compagnie aeree, che si obbliganoad acquistare un quantitativo di velivoli tecnologicamenteavanzati e i costruttori dei velivoli che si impegnano a riservareloro le prime unit prodotte. Corso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 16. I CLIENTIAGENZIE DI VIAGGIO VOLI CHARTER VOLI PROGRAMMATI PASSEGGERI TOUR OPERATOR VOLI PROGRAMMATIDOMANDA INDIVIDUALESPEDIZIONIERI AIR CARGOORGANIZZAZIONI/IMPRESECorso di Marketingdr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 17. I CLIENTI Lagente di viaggio, attraverso la vendita del biglietto, AGENZIE DI VIAGGIcede il diritto di usufruire del servizio di trasportoaereo.Le compagnie aeree possono condizionare loffertadellagente di viaggio mediante le commissioni e/o ilproprio computer reservation system (CRS). ELEVATA CONCENTRAZIONEAumento della dimensione delle agenzie di viaggi Aumento dei punti vendita Alleanze tra pi agenzie di viaggi Corso di Marketingdr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 18. I CLIENTITOUR OPERATORIl tour operator attua tre strategie: - Concentrazione nel core business del package travel - Integrazione con agenzie di viaggio - Integrazione con compagnie aeree e altri operatori del settore turistico: alberghi, trasporti ferroviari(Expedia)Corso di Marketing dr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 19. I CLIENTIDOMANDA INDIVIDUALE I CLIENTI CHE VIAGGIANO PER LAVORO SONO MENO SENSIBILI AL PREZZO RISPETTO AI CLIENTI CHE VIAGGIANO NEL TEMPO LIBERO LAUMENTO DEI PREZZI PERCEPITO IN MISURA INFERIORE NEI PERIODI DI INFLAZIONE LA RIDUZIONE DELLE TARIFFE HA UN EFFETTO MAGGIORMENTE POSITIVO NELLE FASI DI ESPANSIONE RISPETTO ALLE FASI DI CONTRAZIONE Corso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 20. I CLIENTI IL TRASPORTO DI PRODOTTI I CLIENTI CHE HANNO LA NECESSIT DI CONSEGNARE I PROPRI PRODOTTI IN TEMPI BREVI GLI SPEDIZIONIERI I CORRIERI ESPRESSO CHE POSSONO DISPORRE ANCHE DI PROPRIE FLOTTE (DHL INTERNATIONAL, FEDERAL EXPRESS)Corso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 21. I SERVIZI SOSTITUTIVI BUSSolo per determinate localitNAVIEs il Bullet Train in Giappone con una velocit suo a 300 km TRENI Il Channel Tunnel che ha ridotto i tempi tra Gran Bretagna ed Europa ContinentaleCorso di Marketing dr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 22. LO STATOREGOLAZIONE PUBBLICA DEL TRASPORTO AEREO SU:Quante e quali compagnie possono ENTRATA DEL SETTORE operare e con quale frequenza e con quali tariffeFORMAZIONE DEL PERSONALE Es. concessione di brevetti UTILIZZO DEGLI AEREOMOBILI Corso di Marketingdr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 23. GLI AEROPORTILEFFICACIA E LEFFICIENZA DIPENDE DA ACCESSIBILIT FREQUENZE DEI VOLI PUNTUALIT DEI VOLI COSTI DI INVESTIMENTO, DI MANUTENZIONE E DI PERSONALE Corso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 24. STRATEGIE DI PREZZOLEADERSHIP DI COSTO DIFFERENZIAZIONE FOCALIZZAZIONECorso di Marketing dr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 25. LA LEADERSHIP DI COSTO- TIPOLOGIA DEI CLIENTI- STANDARDIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE DEL SERVIZIO - NO FRILLS SERVICE - RIDUZIONE DEL COSTO DEL LAVORO. - RIDUZIONE DEI COSTI DEL SISTEMA DI ROTTE - RIDUZIONE DEI COSTI DI DISTRIBUZIONE. - VANTAGGI DI COSTO NELLA LOCALIZZAZIONE - OUTSOURCING - AGEVOLAZIONI STATALICorso di Marketingdr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 26. LA LEADERSHIP DI COSTO - RIDUZIONE GLI INVESTIMENTI - RIDUZIONE DEI COSTI FISSI - ECONOMIE DI SCALA - CURVE DI ESPERIENZA - LOW COST CULTURE - ORGANIZZAZIONE PIATTACorso di Marketing dr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 27. LA DIFFERENZIAZIONEDIFFERENTI ESIGENZE DEI CONSUMATORI PERCH? POCHE IMPRESE SCELGONO LA DIFFERENZIAZIONE LIMITAZIONE NON AVVIENE FACILMENTE E IN TEMPI BREVI SUPERIORIT TECNICACOME? LA FIRST CLASS (utilizzata su lunghe distanze) RIDUZIONE DEI RISCHI PERCEPITI FORMAZIONE DEL PERSONALE MIGLIORARE LA SODDISFAZIONE DEI CLIENTI MIGLIORARE IL RAPPORTO QUALIT MEDIA/ PREZZO RAGIONEVOLE Corso di Marketingdr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 28. LA DIFFERENZIAZIONE INNOVAZIONE CONTINUA SUI SERVIZI MAGGIORE PERCEZIONEDIVALORE DA PARTEDEL CONSUMATORE IL CONSUMATORE DEVE PERCEPIRE LAUMENTO DI VALORE COME MIGLIORE QUALITCorso di Marketingdr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 29. LA FOCALIZZAZIONE INDIVIDUAZIONE DI UN TARGET DI RIFERIMENTO SODDISFACIMENTO DEL TARGET INDIVIDUATO APPLICAZIONE SIMULTANEA DI STRATEGIE DI LEADERSHIP DI COSTO E DI DIFFERENZIAZIONE AD UN DETERMINATO TARGET Corso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 30. IL CASO BRITISH AIRWAYSIL PROCESSO DI MARKETING:come iniziare Corso di Marketingdr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 31. LA STORIA1970 British Overseas Airways Corporation British European Airways BOACBEABRITISH AIRWAYS BOARD 1974 BRITISH AIRWAYS Corso di Marketing dr. Rosa Guzzoprof. Gandolfo DOMINICI 32. LA STORIA 1979 DEFICIT DI BRITISH AIRWAYS DI 544 MILIONI IL GOVERNO ANNUNCIA LINIZIO DELLA PRIVATIZZAZIONE 1983-1985 RISANAMENTO E PRIVATIZZAZIONE DEL GRUPPOCorso di Marketing dr. Rosa Guzzo prof. Gandolfo DOMINICI 33. OGGIBRITISH AIRWAYS UNA DELLE PI GRANDICOMPAGNIE AEREE INTERNAZIONALI AL MONDO Corso di Mar