Presentazione Ristorante

of 13/13
  • date post

    31-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    215
  • download

    0

Embed Size (px)

description

La presentazione del Ristorante i Cinque Sensi

Transcript of Presentazione Ristorante

  • Parlare del nostro ristorante non impresa facile, riuscire con le parole a disegnare le atmosfere, i sapori, limpatto visivo e le emozioni senza cadere nella presunzione ancora pi difficile. Forse per iniziare conviene leggere la dedica del nostro chef Marco Rosi sulla prima pagina del menu che dice proprio cos:

    Ai Cinque Sensi, il menu non soltanto

    una lista di piatti da proporre ma piuttosto un modo per confrontarci con nuove ed esaltanti sfide culinarie nel rispetto della tradizione toscana, dei

    sapori e delle armonie gastronomiche.

    Ci piace utilizzare la parola nostri accanto alla descrizione dei piatti perch

    davvero ci mettiamo tutto lamore e la passione possibili nella creazione di

    nuove idee e sapori.

    Tutta la nostra cucina frutto di studi storici, continua ricerca di ingredienti

    autoctoni e arte nel comporre le preparazioni.

    Questo lavoro esige che tutti i nostri

    piatti siano necessariamente realizzati espressi e lavorati secondo regole

    precise.

    Per questo motivo non possono essere eseguite variazioni sostanziali ai singoli piatti.

    Sempre per questo motivo, attendere qualche momento in pi, tra una portata e

    laltra, non deve essere visto come indolenza nella preparazione ma come garanzia di precisione e professionalit nella realizzazione di ci che avete ordinato.

    Ci piace pensare che voi, unici giudici ed arbitri del nostro lavoro, possiate continuare

    ad emozionarvi delle nostre creazioni ogni volta che ci verrete a trovare

    Ecco, la nostra realizzazione professionale corrisponde a quanto riusciremo a farvi emozionare in una serata a I CINQVE SENSI.

  • Il ristorante si sviluppa su due piani: a piano terreno troviamo una scalinata che porta al corridoio centrale: quadri originali statue ne

    esaltano la ricercatezza e la luminosit. La moquette rossa crea un ambiente esclusivo e ovattato. Terminato il corridoio si entra nella hall:

    Il pianoforte in bella vista, disponibile per allietare le serate con pianobar, circondato da inginocchiatoi del 500 e composizioni di rara bellezza fanno da crocevia:

  • a destra la sala centrale, con oltre 65 coperti e infinite composizioni di tavoli che lasciano spazio soltanto alla fantasia creativa . Ideale per grandi gruppi solitamente apparecchiato con tavoli tondi imperiali da 120 cm di diametro.

    Assolutamente insonorizzata e

    climatizzata singolarmente ogni 2 mq. Per le vostre cene di lavoro o semplicemente cene romantiche a due. Continuando a destra della hall troviamo la saletta degli arazzi: pi piccola della precedente ma in grado di contenere oltre 25 coperti lideale per chi cerca tranquillit e riservatezza. Anche questa sala insonorizzata e climatizzata ogni 2 mq . Ideale per piccoli gruppi conserva un fascino particolare per latmosfera che ispira. Dalla hall si staglia imperiosa la scalinata che porta al piano superiore (vi si pu accedere anche tramite ascensore dal garage) dove sono disponibili altre due sale: a destra la sala dedicata ai fumatori di circa 28 mq (impianto di

    smaltimento fumo a norma) pu ospitare fino a 24 coperti comodi o unapparecchiatura imperiale da 20

  • Ideale per pranzi e cene di lavoro, insonorizzata e climatizzata separatamente ha la particolarit di avere un accesso esclusivo tramite porta a vetro direttamente dalla sala stessa.ad uno splendido

    gazebo esterno coperto

  • Sulla sinistra della scalinata troviamo unaltra saletta simile di circa 27 mq dove potersi ritirare per pranzi o cene di lavoro oppure per cercare tranquillit e riservatezza.

    Anche questa sala ha il suo esclusivo gazebo coperto esterno dove poter assaporare in tranquillit aperitivi, cocktail ecc.

  • Ovviamente nel nostro ristorante a farla da padrone non sono solo le atmosfere ma anche e soprattutto la straordinaria qualit e ricercatezza del cibo che serviamo e del servizio che offriamo. Per questo motivo vorrei che soffermasse la sua attenzione sul nuovo menu che accompagner i nostri ospiti da settembre a dicembre 2010: I nostri antipasti di terra Il Toscanaccio tradazionale, ovvero.Degustazione di affettati e prelibatezze originali della nostra cucina I crostini di pecorino di Pienza fritto con fegatini in salsa peverada e porcini trifolati alla fiorentina

    Il capocollo di cinta senese affogato nel Chianti con fichi in ristretto di vin cotto Secondo arrivi, la burrata o la mozzarella di bufala campana freschissime accompagnate da fantasia di pomodori con scaglie di tartufo Il carpaccio di porcini o ovoli (secondo reperibilit) su letto di insalata in emulsione di olio e scaglie di grana I nostri antipasti di mare Le Acciughine siciliane desalinizzate e marinate in emulsione di agrumi ed olio extravergine Il carpaccio di branzino accompagnato da crudit di finocchi in marinatura leggera e pompelmo a vivo Il guazzetto di polpo mediterraneo in umido (leggermente piccante) con pomodori pachino, capperi puntina e olive in compagnia di cous cous I nostri primi di terra Lo spaghettone al pomodoro appena stufato mantecato con battuto di basilico fresco e scaglie di parmigiano reggiano I pici di pasta fresca su letto di rag tradizionale di faraona Il risottino verde in purea di spinaci mantecati alla crema di latte Gli gnocchetti artigianali in emulsione di zabaione di parmigiano e scaglie di tartufo Il risottino in cestino di parmigiano con noci fresche, mele e carpaccio di porcini I taglierini di pasta fresca saltati con tartufo e porcini

  • I nostri primi di mare Lo spaghetto alla trabaccolara portato in cottura con pomodori in media maturazione, basilico e sfilettatura di pesce bianco Gli gnocchetti di patate conditi con calamaretti di penna sfumati al rosmarino Il risottino in bianco alla pescatora mantecato al ristretto di fumetto di pesce I nostri secondi di terra La tagliata di pollo ruspante del Valdarno ai carboni su letto di insalatine di campo stagionali in emulsione di olio e limone Gli straccetti di bistecca ai carboni serviti con olio extravergine toscano, sale grosso e scaglie di tartufo La vera bistecca alla fiorentina (minimo due persone) La tacchinella prataiola, ovvero faraona alluva in agrodolce (piatto tradizionale Mediceo) Il fritto leggero misto di pollo, coniglio e cervello, contornato di versurine fritte di stagione castellate Il filetto di manzo saltato in padella in ristretto di aceto balsamico accompagnato da cipollotti borrettani in agrodolce Il nostro filetto di manzo al pepe verde I nostri secondi di mare Il fritto di gamberi e calamaretti su retino di spaghetti di patate fritte Gamberoni imperiali cotti al vapore serviti su letto di verdure croccanti in emulsione tiepida di olio e limone Secondo reperibilit giornaliera, possiamo far degustare il nostro pesce anche al sale, allisolana e in forno con patate I nostri contorni Gli spinaci saltati, i fagioli zolfini, linsalata mista e le verdurine fritte I nostri dolci Il tortino caldo alla vaniglia con marmellata di albicocca Il fondente al cioccolato con riduzione di arancia Il semifreddo al croccantino

    Il nostro sorbetto al limone e .. Converr con me che si tratta di un menu che invita allassaggio.. si immagini tutto ci che ha letto servito su apparecchiatura di cristalli, argenti, porcellane Richard Ginori, musica di sottofondo. Il ristorante anche dotato di un proprio parcheggio sotterraneo da circa 12 auto con accesso diretto al ristorante dallo stesso.

  • Siamo aperti sia a pranzo che a cena, il giorno di chiusura la domenica anche se proprio in quel giorno organizziamo spesso serate a tema o eventi culturali. A proposito di eventi mondani da sottolineare la sfilata di moda collezione primavera estate 2010 della nota stilista fiorentina Diana Di Leo avvenuta questo inverno:

  • Insomma.. ho cercato in queste pagine di descriverle il locale al meglio, ma mi rendo conto che non facile. Per questo motivo la aspetto direttamente da noi per poter

  • vedere con i propri occhi e gustare le nostre specialit. Corrado, il nostro maitre sapr prendersi cura di lei e riuscir a sorprenderla positivamente. Dove siamo? In via Pier Capponi 3/A a 50 metri da piazza Donatello e a 150 metri da piazza della Libert: a due passi dal centro.

    A questo punto, salutandola e scusandomi del tempo che le ho sottratto la aspetto con gioia al Ristorante i Cinque Sensi per una serata indimenticabile

    Cordialit Alessandro Papini