ANOMALIE CROMOSOMICHE DI...

of 128 /128
ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA necessitano di rotture dei cromosomi

Embed Size (px)

Transcript of ANOMALIE CROMOSOMICHE DI...

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminale

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

    due rotture su un cromosoma

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

    due rotture su un cromosoma delezione interstiziale

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

    due rotture su un cromosoma delezione interstizialeinversione para- o pericentrica

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

    due rotture su un cromosoma delezione interstizialeinversione para- o pericentricacromosoma ad anello

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

    due rotture su un cromosoma delezione interstizialeinversione para- o pericentricacromosoma ad anello

    due rotture su cromosomi diversi

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

    due rotture su un cromosoma delezione interstizialeinversione para- o pericentricacromosoma ad anello

    due rotture su cromosomi diversi traslocazione reciproca

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

    due rotture su un cromosoma delezione interstizialeinversione para- o pericentricacromosoma ad anello

    due rotture su cromosomi diversi traslocazione reciprocatraslocazione centrica

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

    due rotture su un cromosoma delezione interstizialeinversione para- o pericentricacromosoma ad anello

    due rotture su cromosomi diversi traslocazione reciprocatraslocazione centrica

    tre rotture di cui 2 almenosullo stesso cromosoma

  • ANOMALIE CROMOSOMICHE DI STRUTTURA

    necessitano di rotture dei cromosomi

    una rottura su un cromosoma delezione terminaleinversione paracentrica

    due rotture su un cromosoma delezione interstizialeinversione para- o pericentricacromosoma ad anello

    due rotture su cromosomi diversi traslocazione reciprocatraslocazione centrica

    tre rotture di cui 2 almeno traslocazione con inserzione sullo stesso cromosoma

  • se le anomalie strutturali necessitano di rotture allora diventa di fondamentale importanza in quale tipo di sequenza di DNAavviene levento rottura

  • se le anomalie strutturali necessitano di rotture allora diventa di fondamentale importanza in quale tipo di sequenza di DNAavviene levento rottura

    per semplicit il DNA pu essere suddiviso in almeno tretipi di sequenze :

  • se le anomalie strutturali necessitano di rotture allora diventa di fondamentale importanza in quale tipo di sequenza di DNAavviene levento rottura

    per semplicit il DNA pu essere suddiviso in almeno tretipi di sequenze :

    sequenze non codificanti non trascritte

  • se le anomalie strutturali necessitano di rotture allora diventa di fondamentale importanza in quale tipo di sequenza di DNAavviene levento rottura

    per semplicit il DNA pu essere suddiviso in almeno tretipi di sequenze :

    sequenze non codificanti non trascritte

    sequenze codificanti trascritte

  • se le anomalie strutturali necessitano di rotture allora diventa di fondamentale importanza in quale tipo di sequenza di DNAavviene levento rottura

    per semplicit il DNA pu essere suddiviso in almeno tretipi di sequenze :

    sequenze non codificanti non trascritte

    sequenze codificanti trascritte

    sequenze di regolazione trascritte e no

  • quali le conseguenze ?

  • quali le conseguenze ?

    dipender dal tipo di sequenza coinvolta

  • se si considera la delezione cosiddetta terminale...

    oltre alla sequenza interrotta dalla rottura si deveconsiderare la perdita del segmento interrottonon contenente il centromero

    la perdita di una serie di geni potr creare aploinsufficienza e potr mettere in evidenza alleli recessivi sullomologo non coinvolto

  • frammento perso

  • neotelomeroframmento perso

  • neotelomeroframmento perso

  • neotelomero

  • neotelomero

    formazioneneocentromero

    o

  • neotelomeroframmento perso

    formazioneneocentromero

    o

  • La conseguenza di una rottura singola pu esserela perdita del frammento acentrico producente

    una delezione terminale

  • La conseguenza di una rottura singola pu esserela perdita del frammento acentrico producente

    una delezione terminaleconseguenza laploinsufficienza e/o lespressione di alleli recessivi

  • La conseguenza di una rottura singola pu esserela perdita del frammento acentrico producente

    una delezione terminaleconseguenza laploinsufficienza e/o lespressione di alleli recessivi

    Sindromi da delezione terminale:

  • La conseguenza di una rottura singola pu esserela perdita del frammento acentrico producente

    una delezione terminaleconseguenza laploinsufficienza e/o lespressione di alleli recessivi

    Sindromi da delezione terminale:

    cromosomiche

  • La conseguenza di una rottura singola pu esserela perdita del frammento acentrico producente

    una delezione terminaleconseguenza laploinsufficienza e/o lespressione di alleli recessivi

    Sindromi da delezione terminale:

    cromosomiches.Wolf-Hirschorn 4p-

  • La conseguenza di una rottura singola pu esserela perdita del frammento acentrico producente

    una delezione terminaleconseguenza laploinsufficienza e/o lespressione di alleli recessivi

    Sindromi da delezione terminale:

    cromosomiches.Wolf-Hirschorn 4p-s. del pianto del gatto 5p-

  • La conseguenza di una rottura singola pu esserela perdita del frammento acentrico producente

    una delezione terminaleconseguenza laploinsufficienza e/o lespressione di alleli recessivi

    Sindromi da delezione terminale:

    cromosomiches.Wolf-Hirschorn 4p-s. del pianto del gatto 5p-

    genomiche

  • La conseguenza di una rottura singola pu esserela perdita del frammento acentrico producente

    una delezione terminaleconseguenza laploinsufficienza e/o lespressione di alleli recessivi

    Sindromi da delezione terminale:

    cromosomiches.Wolf-Hirschorn 4p-s. del pianto del gatto 5p-

    genomiche-talassemia e ritardo mentale 16pter-

  • La conseguenza di una rottura singola pu esserela perdita del frammento acentrico producente

    una delezione terminaleconseguenza laploinsufficienza e/o lespressione di alleli recessivi

    Sindromi da delezione terminale:

    cromosomiches.Wolf-Hirschorn 4p-s. del pianto del gatto 5p-

    genomiche-talassemia e ritardo mentale 16pter-regioni sub-telomeriche

  • caratteristiche della sindrome di Wolf-Hirschorno monosomia 4p:

    ipotrofia graveencefalopatia profondamicrocefaliafacies a casco del guerriero greco

  • caratteristiche della sindrome del pianto del gatto( cri du chat) o monosomia 5p:

    pianto come miagolio del gattomicrocefaliaviso lunareipertelorismo

  • se si rompe un gene espresso ....

  • se si rompe un gene espresso ....

    pu essere persa la funzione della proteina corrispondente

  • se si rompe un gene espresso ....

    pu essere persa la funzione della proteina corrispondente

    pu essere prodotta una proteina tronca

  • se si rompe un gene espresso ....

    pu essere persa la funzione della proteina corrispondente

    pu essere prodotta una proteina tronca

    pu formarsi un nuovo gene che produce una proteina nuova(gene di fusione)

  • se si rompe un gene espresso ....

    pu essere persa la funzione della proteina corrispondente

    pu essere prodotta una proteina tronca

    pu formarsi un nuovo gene che produce una proteina nuova(gene di fusione)

    pu cambiare la sua regolazione

  • se si rompe un gene espresso ....

    pu essere persa la funzione della proteina corrispondente

    pu essere prodotta una proteina tronca

    pu formarsi un nuovo gene che produce una proteina nuova(gene di fusione)

    pu cambiare la sua regolazione

    possono cambiare gli eventi post-trascrizionali

  • traslocazione reciproca

  • pu anche non succedere nulla a livello fenotipico

    ma si possono osservare problemi riproduttivi peril soggetto portatore bilanciato

  • 7 nor 11 nor

    der 7 der 11

  • 7 nor 7 nor11 nor 11 nor

    der 7 der 7der 11 der 11

  • 1 nor; der1; der 21; 21 nor

  • inversionepericentrica

  • inv(10) 10 nor

  • le anomalie strutturali dei cromosomi bilanciateinfluiscono sulla riproduzione causando

    sterilit

    aborto spontaneo ripetuto

    feto o nato malformato

    impossibilit o difficolt quindi di raggiungerelobiettivo di un bambino in braccio

  • se si rompe un gene espresso ....

    pu essere persa la funzione della proteina corrispondente

  • se si rompe un gene espresso ....

    pu essere persa la funzione della proteina corrispondente

    pu formarsi un nuovo gene che produce una proteina nuova(gene di fusione)

  • Anomalie di struttura a meccanismo non noto

    rottura o errore di replicazione ?

    duplicazione (triplicazione) diretta dirdupinvertita invdup

    isocromosomi iso(p) iso(q)mono- o di-centrici

    noti in popolazione umana: iso(18)(p) monoiso(21)(q) diciso(22)(q) diciso( X )(q) dic

  • TRASLOCAZIONI ROBERTSONIANE

    frequenza tra i nati vivi 1/ 1027 D;D1/3879 D;G

    de novo in liquido amniotico 0.011% possono essere monocentriche o dicentriche tipi: tutte le combinazioni possibili

    D;D G;G D;G13;13 13;14 13;15 21;21 13;21 13;2214;14 14;15 22;22 14;21 14;2115;15 21;22 15;21 15;22

  • Le traslocazioni robertsoniane sono

    associate a sterilit maschile causa di aborto spontaneo e

    sindromi note Down tris 21Patau tris 13

    causa di disomia uniparentale (UPD)sindromi note PW/AS per il cr.15 e sindrome da UPD14

  • punti di rottura:

    p;p

    p;q

    cen;cen

    satellitecostr. sec.

    braccio p

    centromero

    braccio q

  • I PORTATORI BILANCIATI SONO A 45 CROMOSOMI

    I PORTATORI SBILANCIATI SONOA 46 CROMOSOMI

  • 21q

    14q

    cen (14, fusione 14,21, 21 o dicentricodipendendo dai punti di rottura

    14 14/21 2121

  • Slide Number 1Slide Number 2Slide Number 3Slide Number 4Slide Number 5Slide Number 6Slide Number 7Slide Number 8Slide Number 9Slide Number 10Slide Number 11Slide Number 12Slide Number 13Slide Number 14Slide Number 15Slide Number 16Slide Number 17Slide Number 18Slide Number 19Slide Number 20Slide Number 21Slide Number 22Slide Number 23Slide Number 24Slide Number 25Slide Number 26Slide Number 27Slide Number 28Slide Number 29Slide Number 30Slide Number 31Slide Number 32Slide Number 33Slide Number 34Slide Number 35Slide Number 36Slide Number 37Slide Number 38Slide Number 39Slide Number 40Slide Number 41Slide Number 42Slide Number 43Slide Number 44Slide Number 45Slide Number 46Slide Number 47Slide Number 48Slide Number 49Slide Number 50Slide Number 51Slide Number 52Slide Number 53Slide Number 54Slide Number 55Slide Number 56Slide Number 57Slide Number 58Slide Number 59Slide Number 60Slide Number 61Slide Number 62Slide Number 63Slide Number 64Slide Number 65Slide Number 66Slide Number 67Slide Number 68Slide Number 69Slide Number 70Slide Number 71Slide Number 72Slide Number 73Slide Number 74Slide Number 75Slide Number 76Slide Number 77Slide Number 78Slide Number 79Slide Number 80Slide Number 81Slide Number 82Slide Number 83Slide Number 84Slide Number 85Slide Number 86Slide Number 87Slide Number 88Slide Number 89Slide Number 90Slide Number 91Slide Number 92Slide Number 93Slide Number 94Slide Number 95Slide Number 96Slide Number 97Slide Number 98Slide Number 99Slide Number 100Slide Number 101Slide Number 102Slide Number 103Slide Number 104Slide Number 105Slide Number 106Slide Number 107Slide Number 108Slide Number 109Slide Number 110Slide Number 111Slide Number 112Slide Number 113Slide Number 114Slide Number 115Slide Number 116Slide Number 117Slide Number 118Slide Number 119Slide Number 120Slide Number 121Slide Number 122Slide Number 123Slide Number 124Slide Number 125Slide Number 126Slide Number 127Slide Number 128