Thesis 2017 - PREHOME

of 13 /13
Thesis 2017 PERCORSI INTERATTIVI E FORMATIVI PEDIATRICI 15 - 16 Dicembre 2017 Hotel Royal Continental - Napoli

Transcript of Thesis 2017 - PREHOME

Page 1: Thesis 2017 - PREHOME

Thesis 2017PErCOrSi intErattivi

E fOrMativi PEDiatriCi

15 - 16 Dicembre 2017Hotel royal Continental - napoli

Page 2: Thesis 2017 - PREHOME

Patrocini

Dipartimento della Donna del Bambino di Chirurgia Generale e SpecialisticaUniversità degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”

SIP Campania

SIAIPSocietà Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica

SIMRISocietà Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili

SIPSocietà Italiana di Pediatria

SIPPSSocietà Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale

Page 3: Thesis 2017 - PREHOME

Venerdì 15 Dicembre 2017

08.00 - 09.00 Registrazione dei partecipanti

09.00 - 10.00TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO LEGGERE, MA...

Presidente: B. Nobili - Moderatore: A. D’AvinoRelatore: A. Boner

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:I lavori opportunamente selezionati avranno lo scopo di arricchire le conoscenze sulla patogenesi, sulla diagnostica e sulla terapia delle malattie allergiche e respiratorie del bambino e di modificare, eventualmente, dopo discussione interattiva,le strategie diagnostiche e terapeutiche

10.00 - 10.55ACOS: UNA PATOLOGIA DI INTERESSE PEDIATRICOPresidente: F. Tancredi - Moderatori: G. Baviera, G. Di Mauro

Relatori: C. Capristo, G. Piacentini

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Apprendere il significato della patologia in epoca pediatrica• Individuarne il significato in particolare in relazione ai pazienti in età adolescenziale • Identificare il percorso terapeutico più opportuno

10.55 - 11.30I FARMACI BIOLOGICI NELLE PATOLOGIE ALLERGICHE:IMPIEGO CONVENZIONALE E NON CONVENZIONALEPresidente: A. Rubino - Moderatori: A. Campa, S. Vendemmia

Relatore: G. L. Marseglia

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Conoscere i farmaci biologici• Conoscere il razionale di impiego nelle patologie allergiche• Eseguire l’analisi critica dei risultati clinici e delle prospettive

Page 4: Thesis 2017 - PREHOME

Venerdì 15 Dicembre 2017

11.30 - 12.05IL BAMBINO OBESO METABOLICAMENTE SANO: ESISTE DAVVERO?

Presidente: A. Correra - Moderatori: G. Coppola, L. D’IsantoRelatore: E. Miraglia del Giudice

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Sapere che il 30% dei bambini obesi non presentano alcuna alterazione metabolica (ipertensione, dislipidemia, insulinoresistenza)• Valutare se tali bambini debbano essere considerati come bambini normali • Valutare, invece, se tali bambini presentino, comunque, delle problematiche che necessitano di un approccio terapeutico

12.05 - 13.00LA MAMMA E’ SEMPRE LA MAMMA OPPURE NO?

IL RUOLO DEL PEDIATRA NEL FAVORIRE LE CORRETTE SCELTENELLE VACCINAZIONI E NELL’ALIMENTAZIONE

Presidente: G. G. Parisi - Moderatori: E. Lombardi, R. RussoRelatori: C. Azzari, M. Resti

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Sapere che alcune scelte in campo vaccinale o dell’alimentazione fatte dai genitori possono mettere a rischio la salute dei piccoli pazienti• Considerare che il Pediatra è chiamato ad essere l’avvocato di tutti i bambini e, in questo ruolo, ha il compito di farsi carico di queste dinamiche, svolgendo una costante azione di sorveglianza, supporto e di consiglio per contribuire a risolvere i problemi prima che questi diventino gravi

13.00 - 14.30Saluto Inaugurale

Pausa

14.30 - 15.25ALLERGIA ALIMENTARE: LA PREDIZIONE DELLE REAZIONI SEVERE

Presidente: F. Paravati - Moderatori: G. Scala, A. VitaleRelatori: A. Fiocchi, A. Martelli

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Identificare i criteri clinici e di laboratorio che possono predire una reazione severa per l’ingestione di un alimento • Capire preliminarmente quali alimenti possono essere cross-reattivi e responsabili di reazione severa• Mettere in opera le strategie di prevenzione per evitare le reazioni severe da alimento

Page 5: Thesis 2017 - PREHOME

Venerdì 15 Dicembre 2017

15.25 - 16.00NOVITA’ IN TEMA DI DIAGNOSI DELLE MALATTIE INFETTIVE:

L’ESEMPIO DELLA PERTOSSE E DELLA TUBERCOLOSIPresidente: R. Vitiello - Moderatori: V. P. Comune, L. Martemucci

Relatore: F. Cardinale

I PARTECIPANTI, ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Essere aggiornati sui più recenti progressi nella diagnosi delle patologie infettive, con particolare riguardo per quelle respiratorie• Conoscere le principali criticità nella diagnosi di pertosse e malattia tubercolare• Approcciare secondo un corretto iter diagnostico, alla luce delle correnti linee guida, il bambino con sospetta pertosse e tubercolosi polmonare

16.00 – 16.55LO SVILUPPO DELLE TECNICHE - OMICHE

E MEDICINA PERSONALIZZATA IN GASTROENTEROLOGIA PEDIATRICAPresidente: L. Indinnimeo - Moderatori: R. Di Nardo, C. Tolone

Relatori: S. Cucchiara, L. Stronati

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Conoscere le basi molecolari alla base di molte patologie dell’apparato gastrointestinale nell’uomo, in particolare in età pediatrica, e come queste conoscenze possono avere delle ricadute traslazionali in termini di miglioramento dei percorsi diagnostici e terapeutici• Conoscere il recente sviluppo delle tecniche - omiche applicate a varie discipline di base di supporto per il clinico (Microbiologia, Genetica, Immunologia), grazie soprattutto alle nuove metodologie di NGS (“NEXT GENERATION SEQUENCING”)• Saper delineare un percorso diagnostico e terapeutico personalizzato delle malattie infiammatorie intestinali pediatriche alla luce dei risultati delle tecniche - omiche e della determinazione di differenti marcatori sierologici, identificando soggetti a rischio di recidiva o non - responsivi o soggetti candidati alla risposta a terapie mirate

16.55 - 17.30LE MANIFESTAZIONI RESPIRATORIE DEL REFLUSSO GASTRO - ESOFAGEO

Presidente: F. Esposito - Moderatori: D. Perri, R. SassiRelatore: F. M. de Benedictis

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Conoscere le differenti manifestazioni del reflusso gastro - esofageo• Definire il ruolo dei singoli test diagnostici• Suggerire un piano terapeutico individuale

Page 6: Thesis 2017 - PREHOME

Venerdì 15 Dicembre 2017

17.30 - 18.05ASMA: LE NUOVE LINEE GUIDA

Presidente: D. Minasi - Moderatori: A. Limongelli, M. UmmarinoRelatore: M. Miraglia del Giudice

I PARTECIPANTI, ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Conoscere le novità delle nuove linee guida sull’Asma con maggiore ricaduta pratica sugli aspetti diagnostici e terapeutici nel bambino• Impostare una discussione interattiva su nuovi dati per valutare la possibilità di modificare le strategie diagnostiche e terapeutiche

18.05 – 18.55LE INFEZIONI RICORRENTI DELLE VIE AEREE INFERIORI:

PATOGENESI, DIAGNOSI E TERAPIAPresidente: E. Bignamini - Moderatori: F. P. Brunese, G. Vallefuoco

Relatori: G. A. Rossi, F. Santamaria

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Caratterizzare le più frequenti infezioni ricorrenti delle vie aeree inferiori (IRVAI)• Identificare la patogenesi ed in particolare le complesse interazioni virus e batteri e tra patogenesi e sistema immunitario• Diagnosticare, prevenire e trattare efficacemente i bambini con IRVAI

18.55 - 19.50IMMUNOTERAPIA ALLERGENE SPECIFICA – AIT

IL DOCUMENTO PEDIATRICO ITALIANO.LE POSSIBILITA’ PER I PEDIATRI, LE ASPETTATIVE DEI PAZIENTI

Presidente: R. Bernardini - Moderatori: L. M. Brunetti, I. Dello IaconoRelatori: F. Decimo, G. B. Pajno

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Analizzare le evidenze attuali dell’Immunoterapia insieme alle questioni ancora controverse• Conoscere l’importanza della terapia eziologica per le allergie respiratorie IgE - mediate• Conoscere gli effetti dell’Immunoterapia per la rinite, l’asma, e oltre

20.10Cocktail di benvenuto

Page 7: Thesis 2017 - PREHOME

Sabato 16 Dicembre 2017

08.00 - 09.00TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO LEGGERE, MA...Presidente: R. Del Gado - Moderatori: V. Riccardi, L. Terracciano

Relatore: A. Boner

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:I lavori opportunamente selezionati avranno lo scopo di arricchire le conoscenze sulla patogenesi, sulla diagnostica e sulla terapia delle malattie allergiche e respiratorie del bambino e di modificare, eventualmente, dopo discussione interattiva, le strategie diagnostiche e terapeutiche

09.00 - 09.40LA PREVENZIONE DELLE MALATTIE ALLERGICHE:

DAI LATTI SPECIALI ALLO SVEZZAMENTO, C’È QUALCOSA DI NUOVO?Presidente: P. Siani - Moderatori: I. Chinellato, M. Pifferi

Relatore: D. Peroni

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Conoscere le attualità scientifiche sull’effetto dei peptidi delle proteine idrolizzate del latte sul sistema immunitario• Conoscere e discutere i risultati degli ultimi studi sul divezzamento nei bambini a rischio di allergia• Saper impostare scelte strategiche in tema di nutrizione nel bambino con rischio di allergia o già sensibilizzato ad allergia alimentare

09.40 - 10.20ASMA BRONCHIALE: GLI STEROIDI PER VIA INALATORIA

Presidente: R. Cutrera - Moderatori: R. G. Antignani, V. CarusoRelatore: E. Baraldi

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Inquadrare il bambino con broncospasmo ricorrente e individuare chi è a rischio di Asma• Conoscere i meccanismi d’azione degli steroidi inalatori e le tecniche di somministrazione• Impostare una corretta strategia terapeutica dell’Asma in età prescolare e scolare

10.20 - 11.00I MOLTI ASPETTI DELLA RINITE: DIVERSI APPROCCI PER DIVERSI PROBLEMI

Presidente: N. Mansi - Moderatori: M. Capristo, A. VarricchioRelatore: M. Duse

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Conoscere i diversi fenotipi della rinite• Saper discriminare, con l’impiego delle tecniche e dei test più idonei, la etiopatogenesi, in un’ottica di risparmio delle risorse e di appropriatezza• Sapere, in conseguenza, definire prognosi e migliore approccio terapeutico per evitare le complicanze e prevenire lo sviluppo di asma

Page 8: Thesis 2017 - PREHOME

Sabato 16 Dicembre 2017

11.00 - 11.40IL MIO AMICO BATTERIO

Presidente: A. Villani - Moderatori: R. Amelio, S. BarberiRelatore: M. de Martino

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Valutare la possibilità di una batterioterapia• Cercare di utilizzare meno antibiotici• Valutare la possibilità di soluzioni alternative

11.40 - 12.20MICROBIOTA INTESTINALE E OBESITÀ

Presidente: L. Pinto - Moderatori: L. Morcaldi, F. NunziataRelatore: G. Bona

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Valutare se il Microbiota intestinale, influenzando l’assorbimento di nutrienti, possa contribuire a determinare l’obesità• Valutare se il Microbiota intestinale, modulando il sistema immunitario, possa favorire lo stato infiammatorio del bambino obeso• Valutare se, modificando l’assetto del microbioma intestinale con probiotici e dieta, si possa migliorare lo stato infiammatorio del bambino obeso tale da renderlo “un obeso sano“

12.20 - 13.00BIMBI IN PROVETTA: UN PROBLEMA EMERGENTE

Presidente: F. Raimondi - Moderatori: F. Messina, T. VacchianoRelatore: L. Orfeo

I PARTECIPANTI ALLA FINE, DOPO DISCUSSIONE INTERATTIVA, SARANNO IN GRADO DI:• Conoscere gli aspetti tecnici ed epidemiologici della PMA• Conoscere l’ outcome a breve, medio e lungo termine dei nati dalla PMA• Conoscere l’interazione tra epigenetica e PMA

13.00Discussione finale interattiva, determinazione dell’apprendimento mediante questionario di valutazione dell’evento formativo da parte dei partecipanti e chiusura del Convegno

Page 9: Thesis 2017 - PREHOME

ELENCO PRESIDENTI, MODERATORI E RELATORI

A Amelio Raffaele (Napoli) Antignani Rachele Giuseppina (Napoli) Azzari Chiara (Firenze)

B Baraldi Eugenio (Padova) Barberi Salvatore (Milano) Baviera Giuseppe (Roma) Bernardini Roberto (Empoli) Bignamini Elisabetta (Torino) Bona Gianni (Novara) Boner Attilio (Verona) Brunese Francesco Paolo (Napoli) Brunetti Luigia Maria (Bari)

C Campa Antonio (Napoli) Capristo Carlo (Napoli) Capristo Maurizio (Napoli) Cardinale Fabio (Bari) Caruso Vincenzo (Benevento) Chinellato Iolanda (Bari) Comune Vincenzo Pio (Napoli) Coppola Giuseppe (Napoli) Correra Antonio (Napoli) Cucchiara Salvatore (Roma) Cutrera Renato (Roma)

D D’Avino Antonio (Napoli) de Benedictis Fernando Maria (Ancona) De Martino Maurizio (Firenze) Decimo Fabio (Napoli) Del Gado Roberto (Napoli) Dello Iacono Iride (Benevento) Di Mauro Giuseppe (Aversa) Di Nardo Rocco (Napoli) D’Isanto Livio (Salerno) Duse Marzia (Roma)

E Esposito Fulvio (Napoli)

F Fiocchi Alessandro (Roma)

I Indinnimeo Luciana (Roma)

L Limongelli Antonio (Avellino) Lombardi Enrico (Firenze)

M Mansi Nicola (Napoli) Marseglia Gian Luigi (Pavia) Martelli Alberto (Milano) Martemucci Luigi (Napoli) Messina Francesco (Napoli) Minasi Domenico (Polistena)

Miraglia del Giudice Emanuele (Napoli) Miraglia del Giudice Michele (Napoli) Morcaldi Luigi (Salerno)

N Nobili Bruno (Napoli) Nunziata Felice (Avellino)

O Orfeo Luigi (Roma)

P Pajno Giovanni Battista (Messina) Paravati Francesco (Crotone) Parisi Giuseppe Gaetano Egidio (Ischia) Peroni Diego (Pisa) Perri Domenico (Aversa) Piacentini Giorgio (Verona) Pifferi Massimo (Pisa) Pinto Luciano (Napoli)

R Raimondi Francesco (Napoli) Resti Massimo (Vaiano) Riccardi Vincenzo (Napoli) Rossi Giovanni Arturo (Genova) Rubino Armido (Napoli) Russo Rocco (Benevento)

S Santamaria Francesca (Napoli) Sassi Roberto (Napoli) Scala Guglielmo (Napoli) Siani Paolo (Napoli) Stronati Laura (Roma)

T Tancredi Francesco (Napoli) Terracciano Luigi (Milano) Tolone Carlo (Napoli)

U Ummarino Massimo (Napoli)

V Vacchiano Teresa Maria Gertrude (Avellino) Vallefuoco Giannamaria (Napoli) Varricchio Attilio (Napoli) Vendemmia Salvatore (Caserta) Villani Alberto (Roma) Vitale Antonio (Napoli) Vitiello Renato (Napoli)

Page 10: Thesis 2017 - PREHOME

INFORMAZIONI GENERALISedeHotel Royal Continental****Via Partenope, 38/44 - 80121 Napoli Tel. 081 2452068 - Fax 081 764507

Come raggiungere la SedeUscita Autostrada: Napoli “Centro Porto”Proseguire dritto per circa 4 Km. Il Porto di Napoli è a sinistra ed il Maschio Angioino a destra. Attraversare la Galleria de “La Vittoria”. Fare rotatoria in Piazza della Vittoria immettendosi sul Lungomare. Dopo circa 400 mt, si troverà l’Hotel Royal Continental di fronte al Castel dell’Ovo.Da Aeroporto in auto o taxiImboccare la tangenziale. Uscita: Fuorigrotta. Usciti dal casello attraversare il tunnel di sottopassaggio seguendo le indicazioni Lungomare. Girare a sinistra una volta che si è in prossimità della Stazione Campi Flegrei e proseguire dritto sino a raggiungere la galleria; al termine della stessa immettersi sul Lungomare. Percorso circa 1 Km, si troverà l’Hotel Royal Continental di fronte al Castel dell’Ovo. Il percorso potrebbe subire delle variazioni in base a quanto previsto dalla ZTL.

Periodo:15 - 16 Dicembre 2017

Quote di iscrizione entro il 5/12/2017*Medici € 300,00 + 22% IVA DI LEGGESpecializzandi** € 100,00 + 22% IVA DI LEGGE* Dopo tale data sarà possibile iscriversi in sede congressuale

** è obbligatorio trasmettere al seguente numero di fax (06 36307682)il certificato di iscrizione alla scuola di specializzazione

L’iscrizione dà diritto a:• partecipazione ai lavori congressuali • kit congressuale • colazione di lavoro• cocktail di benvenuto • attestato di partecipazione • attestato E.C.M.***(agli aventi diritto)

*** Gli attestati riportanti i crediti E.C.M., dopo attenta verifica della partecipazione e dell’apprendimento, saranno disponibili on-line 90 giorni dopo la chiusura dell’evento, previa attribuzione da parte del Ministero della Salute dei Crediti Formativi.Il partecipante potrà ottenere gli attestati con i crediti conseguiti collegandosi alsito internet www.ideacpa.com e seguendo le semplici procedure ivi indicate.

Modalità di Pagamento IscrizioneBonifico Bancario alla BNL GRUPPO BNP PARIBAS IBAN: IT42N0100503216000000023553 SWIFT BIC: BNLIITRR intestato a iDea congress S.r.l.(specificare la causale del versamento). Carta di credito PayPal. Per effettuarel’iscrizione collegarsi al sito www.ideacpa.com e seguire le indicazioni.

Page 11: Thesis 2017 - PREHOME

INFORMAZIONI GENERALI

Annullamento per l’iscrizioneIn caso di annullamento è previsto un rimborso del:- 50% dell’intero importo per cancellazioni pervenute entro il 01/11/2017- Nessun rimborso per cancellazioni pervenute dopo tale data

La mancanza del saldo non darà diritto ad alcuna iscrizione

Cocktail InauguraleSarà servito un cocktail di benvenuto il giorno 15 Dicembre alle ore 20.30 presso l’Hotel Royal Continental.

ProgrammaIl programma del Congresso sarà aggiornato sul sito: www.ideacpa.com

Attestati di partecipazioneGli attestati di partecipazione verranno consegnati a tutti i partecipanti regolarmente iscritti, esclusivamente al termine del Congresso.

Attestati E.C.M.Gli attestati riportanti i crediti E.C.M., dopo attenta verifica della partecipazione e dell’apprendimento, saranno disponibili on-line 90 giorni dopo la chiusuradell’evento, previa attribuzione da parte del Ministero della Salute dei CreditiFormativi.Il partecipante potrà ottenere gli attestati con i crediti conseguiti collegandosi al sito internet www.ideacpa.com e seguendo le semplici procedure ivi indicate.

Esposizione ScientificaSarà predisposta un’area per l’esposizione tecnico-scientifica, alla qualeparteciperanno Aziende Farmaceutiche, ditte produttrici di apparecchiaturemedico-scientifiche e case editrici.

E.C.M.Il Congresso ha ottenuto presso il Ministero della Salute l’attribuzione diN° 4,5 Crediti Formativi di Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)per la categoria di Medico Chirurgo. Rif. N° 555-202520.Obiettivo Formativo: Documentazione clinica, Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, Profili di assistenza, Profili di cura.Discipline: Allergologia ed Immunologia clinica, Dermatologia e Venereologia,Ematologia, Gastroenterologia, Geriatria, Malattie dell’apparato respiratorio,Neonatologia, Neuropsichiatria infantile, Pediatria, Ginecologia e Ostetricia,Medicina generale (Medici di famiglia), Pediatria (Pediatri di Libera scelta),Scienza dell’Alimentazione e Dietetica.

Page 12: Thesis 2017 - PREHOME

Note

Page 13: Thesis 2017 - PREHOME

Presidente del ConvegnoLaura Perrone

Coordinazione ScientificaAngelo F. Capristo, Carlo Capristo

SIP Campania

Segreteria ScientificaFabio Decimo, Nunzia Maiello, Michele Miraglia del Giudice,

Roberto Sassi, Fulvio Turrà, Massimo Ummarino

Segreteria Organizzativa e Provider E.C.M. id. n. 555

iDea congressP.zza Giovanni Randaccio, 1 - 00195 Roma

Tel. 06 36381573 - Fax 06 36307682

E-mail: [email protected] - www.ideacpa.com