LA STELE DI ROSETTA DELL’ - VENTILAZIONE SICURA€¦ · La Stele di Rosetta ci ha ispirato....

Click here to load reader

  • date post

    01-Oct-2020
  • Category

    Documents

  • view

    4
  • download

    1

Embed Size (px)

Transcript of LA STELE DI ROSETTA DELL’ - VENTILAZIONE SICURA€¦ · La Stele di Rosetta ci ha ispirato....

  • www.ventilazionesicura.it © Ventilazione Sicura ™ 2019

    LA STELE DI ROSETTA DELL’ ATEX

  • www.ventilazionesicura.it © Ventilazione Sicura ™ 2019

    1

    Direttiva ATEX 2014/34/UEApparecchiature elettriche e non elettriche e grado di protezione

    . . . Ex Marchio CE

    numero identificativo dell’organismo notificato

    uso delle apparecchiaturein atmosfera potenzialmente esplosiva

    * * * * * * *

    GruppoApparecchiatura:

    per superfici

    I miniera

    II superficie

    Categoria Apparecchiatura

    M1 - protezionemolto elevata

    M2 - protezioneelevata

    1- protezione moltoelevata

    2- protezione elevata3- protezione normale

    GGas

    DPolvere(Dust)

    Tipo diprotezione

    vedi elenco pg 2

    Gruppo del gasI- Miniere (metano)II- Industrie di superficie IIA- PropanoIIB- EtileneIIC- Idrogeno - Acetilene (Gas d’innesco rappresentativi)

    IIIA- particelle e fibre combustibiliIIIB- particelle e fibre combustibili

    e polveri non conduttiveIIIC- particelle e fibre combustibili

    e polveri conduttive

    Tipod’atmosferaesplosiva(gruppo II)

    Zona Zona0

    12

    20

    2122

    ClasseT1T2T3T4T5T6

    Temperaturasuperficialemassima

    [°C]45030020013510085

    Classe di Temperatura(gruppo II)

    Temperatura di riferimentoambiente: -20°C ÷ 40°CPer la classe delle polverisi fa seguire la lettera Tdalla temperatura superficiale massimaes. T100°C

    EPL - Livello di protezioneMa

    Mb

    Ga/DaGb/DbGc/Dc

    Sicurezza in caso di normale funzionamento, guasto prevedibile e raro malfunzionamento, anche se energizzato in presenza fughe di gas.Sicurezza in caso di normale funzionamento, guasto prevedibile

    Sicurezza in caso di normale funzionamento, guasto prevedibile e raro malfunzionamentoSicurezza in caso di normale funzionamento, guasto prevedibileSicurezza in caso di normale funzionamento

    Miniera

    Superficie

    classificazione delle apparecchiature

    Apparecchiature per miniere - Gruppo ICategoria M1Livello di protezione: Molto elevato. Apparecchiature che possono funzionare anche in presenza di atmosfera esplosivaCategoria M2Livello di protezione: Elevato. Apparecchiature che devono essere messe fuori tensione in presenza di atmosfera esplosiva

    Apparecchiature per superficie - Gruppo IICategoria 1Livello di protezione: molto elevatopresenza di atmosfera esplosiva: sempre, spesso e per lunghi periodiCategoria 2Livello di protezione: elevatoPresenza di atmosfera esplosiva: probabilecategoria 3Livello di protezione : NormalePresenza di atmosfera esplosiva: scarsa possibilità e per breve tempo

  • www.ventilazionesicura.it © Ventilazione Sicura ™ 2019

    2

    CLASSIFICAZIONE DEI GAS E VAPORI INFIAMMABILIINFLAMMABLE GASES AND VAPOURS CLASSIFICATION

    Gruppo Apparecchiaturagroup of container

    I IIA IIB IIC

    gas o vaporegas or vapour

    Metano(grisou)Methane

    (firedam p)

    IdrogenoAcetileneHydrogenAcetylene

    AmmoniacaMetano ind.Gas d’altofornoOssido di CarbonioPropanoButanoPentanoEsanoEptanoIso-ottanoDecanoBenzeneXileneCicloesanoAcetoneEtil-metil-chetone

    AmmoniaIndustrial methaneBas-furnace gasCarbon monoxidePropaneButanePentaneEsaneEptaneIso-octaneDecaneBenzeneXileneCyclohexaneAcetoneEthyl-methyl-ketone

    Acetato di metileAcetato di etileAcetato di n-propileAcetato di n-butileAcetato di amileCloroetileneMetanoloEtanoloIso-butanoloN-butanoloAlcool amilicoNitrito di etilene

    Methyl acetateEthyl acetateNormal propyl acetateNormal butyl acetateAmyl acetateCloroethyleneMethanolEthanolIso butanolNormal butanolAmyl alcoholEthyl nitrite

    Buta1:3-dieneEtileneEtere dietilicoOssido di etileneGas di città(gas illuminante)Gas forno a coke

    Buta1:3-dieneEthyleneDiethyl etherEthylene oxideTown gas

    Coke-oven gas

    NUOVA MARCATURA VS VECCHIAEstratto da allegato ZA EN ISO 80079-36:2016

    Ma I I M1 NA

    Mb M2

    Ga II II 1G 0

    Gb 2G 1

    Gc 3G 2

    Da III 1D 20

    Db 2D 21

    Dc 3D 22

    NORME E TIPI DI PROTEZIONE

    Regole generaliImmersione in olioSovrapressione internaRiempimento polverulentoCustodie a prova di esplosioneSicurezza aumentataSicurezza intrinsecaSicurezza IntrinsecaIncapsulamentoTipo di protezione “n”Categoria 1GCategoria M1

    opqdeiaibmn

    60079-060079-660079-260079-560079-160079-760079-1160079-1160079-1860079-1560079-26

    50303

    M2-2GM2-2GM2-2GM2-2GM2-2GM1-1GM2-2GM2-2G

    3G1GM1

    Apparecchiature elettriche per gas (G)

    Codice Norma EN Categoriah 80079-36 TUTTE

    Apparecchiature elettriche per polveri (D)Custodia a tenuta di polvereProtezione con pressurizzazioneProtezione con sicurezza intrinsecaProtezione con incapsulamento

    Ex tDEx pDEx iDEx mD

    EN 61241-1EN61241-4

    EN 61241-11EN 61241-18

    1D2D1D1D

    Apparecchiature non elettriche

  • www.ventilazionesicura.it © Ventilazione Sicura ™ 2019

    3

    GRADO DI PROTEZIONE IP - INDEX OF PROTECTION

    1 Cifra - 1st figureProtezione contro il contatto di corpi solidiProtection against solid bodies

    IP tests0 Nessuna protezione - No protection

    1Protezione contro corpi solidi di dimensioni superiori a 50 mm (dal contatto accidentale con le mani)Protected against solid bodies larger than 50 mm(eg.: accidental contact with the hand)

    2Protezione contro corpi solidi di dimensioni superiori a 12,5 mm (dal contatto accidentale con le mani)Protected against solid bodies larger than 12,5 mm (eg.: accidental contact with the hand)

    3Protezione contro corpi solidi di dimensioni superiori a 2,5 (utensili, cavi)Protected against solid bodies larger than 2,5 mm (tools, wires)

    4Protezione contro corpi solidi di dimensioni superiori a 1 mm (piccoli utensili, cavi sottili)Protected against solid bodies larger than 1 mm (fine tools, small wires)

    5Protezione contro la polvere (no deposito dannoso)Protected against dust ( no harmful deposit)

    6Protezione completa dalla polvereCompletely protected against dust

    2 Cifra - 2st figureProtezione dalla penetrazione di liquidiProtection against liquids

    IP tests0 Nessuna protezione - No protection

    1Protezione dalla caduta verticale di gocce d’acqua (condensa)Protected against vertically-falling drops of water (condensation)

    2Protezione dalla caduta di gocce d’acqua inclinazione max 15°Protected against drops of water falling at up to 15° from the vertical

    3Protezione dalla caduta di gocce d’acqua inclinazione max 60°Protected against drops of rainwater at up to 60° from the vertical

    4Protezione contro gli spruzzi d’acqua provenienti da tutte le direzioniProtected against projections of water from all directions

    5Protezione contro getti d’acqua provenienti da tutte le direzioniProtected against jets of water from all directions

    6Protezione contro ondate o getti d’acqua potentiCompletely protected against jets of water or similar force to heavy seas

    7Protezione contro gli effetti dell’immersioneProtected against the effects of immersion

    8Protezione contro gli effetti della prolungata im-mersione a condizioni particolariProtected against effects of prolonged immersion under specified conditions

    La Stele di Rosetta ci ha ispirato.

    Quando giriamo per le fabbriche non troviamo sempre la stessa conoscenza della normativa tecnica. C’è spesso una certa confusione.La ATEX è dove troviamo più confusione.

    Per questo motivo ci è venuto in mente di fare questo prospetto dove ricordiamo le informazioni base da consultare al bisogno.• Quando l’ufficio acquisti compra male per risparmiare qualche euro i danni sono molto maggiori rispetto al risparmio.• Quando chi vende non sa dove va a finire il macchinario si corrono grossi rischi.• Quando cambia l’uso della macchina, cambia il prodotto lavorato non sempre si è consapevoli di quello che si sta rischiando.

    3 paginette per non dimenticare informazioni importanti.

    “Il Signore delle Ventole” Diego Perfettibile – www.ventilazionesicura.it “Mr CE” Claudio Delaini - https://www.certificazionece.it/

    http://www.ventilazionesicura.ithttps://www.certificazionece.it/