Candide libretto engl-ita

of 44/44
1 Leonard Bernstein CANDIDE Operetta comica in due atti Libretto di hugh wheeler dal romanzo filosofico Candide ou l’Optimisme di Voltaire Liriche di Richard Wilbur. Liriche supplementari di Stephen Sondheim, John Latouche, Dorothy Parker, Lillian Hellman e Leonard Bernstein PERSONAGGI Candide Tenore Cunegonda Soprano Massimiliano Baritono Paquette Soprano La Vecchia Dama Mezzosoprano Voltaire/Pangloss/Martin/Cacambo Baritono o Tenore Capitano Baritono Il governatore Tenore Vanderdendur Tenore Prima rappresentazione: New York, Martin Beck eater 1 dicembre 1956
  • date post

    08-Dec-2015
  • Category

    Documents

  • view

    16
  • download

    2

Embed Size (px)

Transcript of Candide libretto engl-ita

  • 1Leonard Bernstein

    CANDIDEOperetta comica in due atti

    Libretto di hugh wheelerdal romanzo losoco Candide ou lOptimisme di Voltaire

    Liriche di Richard Wilbur.Liriche supplementari di Stephen Sondheim, John Latouche,

    Dorothy Parker, Lillian Hellman e Leonard Bernstein

    PERSONAGGI

    Candide TenoreCunegonda SopranoMassimiliano BaritonoPaquette SopranoLa Vecchia Dama MezzosopranoVoltaire/Pangloss/Martin/Cacambo Baritono o TenoreCapitano BaritonoIl governatore TenoreVanderdendur Tenore

    Prima rappresentazione:

    New York, Martin Beck Theater 1 dicembre 1956

  • 1Bernstein: Candide - atto primo

    Ouverture

    ATTO PRIMO

    Scena I Westfalia: al castello di Thunder-ten-Tronckh1a. Corale di Westfalia

    in Westfalia che la nostra storia inizia, nel castello di Thunder-ten-Tronckh. La Westfalia una terra lontana e poco evoluta, abitata da persone che parlano una lingua incomprensibile e mangiano maiale tutto lanno.

    COROFa Re Fa Si La Sol Fa Fa,Benvenuti in Westfalia!Un panorama di dolce semplicit,Una rustichezza tutta teutonica:Salute, Westfalia!

    CHORUSFa Re Fa Si La Sol Fa Fa,Be welcome in Westphalia!A scene of sweet simplicity,Teutonical rusticity:All hail, Westphalia!

    Candide il nipote illegittimo del barone di Thunder-ten-Tronckh. socialmente trattato come inferiore dalla baronessa, enormemente corpulenta, e dal loro glio Massimiliano, di una vanit sconcertante, ma nondimeno egli innamorato della loro bella glia Cunegonda che sembra a sua volta ricambiarlo.

    2. La vita una vera pacchia (underscore)

    2a. La vita una vera pacchia

    CANDIDELa vita veramente una pacchia:Cavalchi puledre e leggi libri.Non sono nato nobile, tuttaviaSono contento del mio stato.

    Non ho tratti distintiviE ufcialmente non ho madre.Amo le mie creature,E le mie creature si amano tra loro!

    CANDIDELife is happiness indeed:Mares to ride and books to read.Though of noble birth Im not,Im delighted with my lot.

    Though Ive no distinctive featuresAnd Ive no ofcial mother,I love all my fellow creaturesAnd the creatures love each other!

    Tutti i giovani sono felici, anche Paquette, la giovane e graziosa servetta che aveva lonore di spogliare la baronessa, e talvolta anche di spogliare lo steso barone. Se qualche volte una nube attraversa la felicit del glio del barone Massimiliano, e della glia del barone, Cunegonda, semplicemente la difcolt di deci-dere quale di loro due sia pi amabile.

    2b, 2c. La vita una totale perfezione (underscore)

    2d. La vita una totale perfezione (Quartetto)

    MASSIMILIANOLa vita una totale perfezione,Come si avvince dal mio aspetto.Tutte le volte che mi guardo,Mi ricordo che la vita un sogno.

    Anche se mi sono stancatoDi essere innitamente ammirato,

    MAXIMILIANLife is absolute perfection,As is true of my complexion.Every time I look and see me,Im reminded life is dreamy.

    Although I do get tiredBeing endlessly admired,

  • 2Bernstein: Candide - atto primo

    La gente continuer a starmi intorno.Come fanno ad andare avanti senza di me?(Se mi tiro dietro qualche malignit, questo il prezzo da pagare se si squisiti).

    La vita una goduria, la vita semplice.Oh mio Dio, un brufoletto questo qui?Ma no, solo un riesso.La mia vita ancora perfetta!Io mi basto da solo!La vita veramente una pacchia!

    CUNEGONDALa vita veramente una pacchia:ho tutto quello che mi serve.Sono libera e indipendenteE la mia bellezza senza pari.

    La mia unica rivale la rosa,Che, lo ammetto, mi manda in crisi. un vero peccato che il suo primatoDuri cos poco!

    CANDIDELa vita veramente una pacchia:Cavalchi puledre e leggi libri.Non sono nato nobile, tuttaviaSono contento del mio stato.

    PAQUETTELa vita veramente una pacchia:Non sono nata nobile, tuttaviaSono contenta del mio stato.

    CUNEGONDACavalchi puledri e leggi libri.

    CUNEGONDA, PAQUETTE, CANDIDESiamo innocenti e senza ambizione,Il fatto che la vita talmente una delizia!Abbiamo tutto quello che ci serve.La vita veramente una pacchia!

    MASSIMILIANOLa vita una totale perfezione, ecc.(Se mi tiro dietro qualche malignit, questo il prezzo da pagare se si squisiti).

    Anche se una faticacciaCustodire la mia bellezza,Non ho nulla da obiettare:La mia vita sempre una perfezione!

    People will go on about me -How could they go on without me?(If the talk at times is vicious,Thats the price you pay when youre delicious.

    Life is pleasant, life is simple-Oh my God, is that a pimple?No, its just the odd reection -Life and I are still perfection!I am everything I need!Life is happiness indeed!

    CUNEGONDELife is happiness indeed:I have everything I need.I am rich and unattachedAnd my beauty is unmatched.

    With the rose my only rival,I admit to some frustration;What a pity its survivalIs of limited duration!

    CANDIDELife is happiness indeed:Horses to ride and books to read.Though of noble birth were not,Were delighted with our lot.

    PAQUETTELife is happiness indeed:Though of noble birth were not,Were delighted with our lot.

    CUNEGONDEHorses to ride and books to read.

    CUNEGONDE, PAQUETTE, CANDIDEWere innocent and unambitious,Thats why life is so delicious!We have everything we need.Life here is happiness indeed!

    MAXIMILIANLife is absolute perfection, etc.(If the talk at times is vicious,Thats the price you pay when youre delicious.)

    Though it is a heavy dutyTo protect my awesome beauty,I have almost no objection -Life and I are still perfection!

  • 3Bernstein: Candide - atto primo

    I am everything I need.Life is perfection indeed!

    Io mi basto da solo.La vita davvero una pacchia!

    Ma se sono felici solo perch sono convinti di essere felici. E colui che li ha convinti di essere felici il pi grande losofo del mondo, il loro tutore, il dottor Pangloss

    3. Il migliore di tutti i mondi possibili (Quintetto)

    PANGLOSSRipassiamo, dunque,Lundicesima lezione.

    ALLIEVIParagrafo due,Settimo assioma.

    PANGLOSSSe si scartanoTutti gli altri mondi possibili,Se ne deduce che questo il migliore dei mondi possibili.

    ALLIEVISe si scartanoTutti gli altri mondi possibili,Se ne deduce che questo il migliore dei mondi possibili.

    PANGLOSSClassicare, prego,Piccioni e cammelli.

    MASSIMILIANOI piccioni sono volatili.

    PAQUETTEI cammelli sono mammiferi.

    PANGLOSSPer ogni cosa sotto il sole,C una ragione.

    CANDIDEPer ogni cosa sotto il sole,C una ragione.

    MASSIMILIANOObiezione!Come la mettiamo coi serpenti?

    PANGLOSSLet us reviewLesson eleven:

    PUPILSParagraph two,Axiom seven.

    PANGLOSSOnce one dismis5esThe rest of all possible worlds,One nds that this isThe best of all possible worlds.

    PUPILSOnce one dismissesThe rest of all possible worlds,One nds that this isThe best of all possible worlds.

    PANGLOSSPray, classifyPigeons and camels.

    MAXIMILIANPigeons can y.

    PAQUETTECamels are mammals.

    PANGLOSSThere is a reasonFor everything under the sun.

    CANDIDEThere is a seasonFor everything under the sun.

    MAXIMILIANObjection!What about snakes?

  • 4Bernstein: Candide - atto primo

    PANGLOSSSerpenti.Fu il serpente a tentare Eva, nostra Madre.E grazie al serpente ora noi sappiamo che,Sebbene corrotti,Possiamo essere salvatiDa inferno e dannazione.

    ALLIEVIGrazie al Serpente tentatore.

    PANGLOSSSe il Serpente non ci avesse tentato,E spinto verso la salvazione,Dio non potrebbe perdonareTutti quei peccatiChe chiamiamo cardinali.

    TUTTIOra passiamo ad Aristotele.

    PANGLOSSIl genere umano uno. Tutti gli uomini sono fratelli.

    ALLIEVIFate agli altri Ci che vorreste fosse fatto a voi.

    PANGLOSSQuesto sottintesoNel migliore dei mondi possibili.

    MASSIMILIANOTutto va per il meglioNel migliore dei mondi possibili.

    CANDIDEObiezione!Come la mettiamo con la guerra?

    PANGLOSSGuerra. Pu sembrare una sanguinosa sventura,Ma al contrario una benedizione.Quando il cannone rombaIl ricco e il poveroSono uniti nel pericolo.

    PANGLOSSSnakes.Twas Snake that tempted Mother Eve.Because of Snake we now believeThat though depravedWe can be savedFrom hellre and damnation.

    PUPILSBecause of Snakes temptation.

    PANGLOSSIf Snake had not seduced our lot,And primed us for salvation,Jehovah could not pardon allThe sins that we call cardinal,Involving bed and bottle.

    ALLNow on to Aristotle.

    PANGLOSSMankind is one.All men are brothers.

    PUPILSAs youd have done,Do unto others.

    PANGLOSSIts understood inThis best of all possible worlds:

    MAXIMILIANAlls for the good inThis best of all possible worlds.

    CANDIDEObjection!What about war?

    PANGLOSSWar. Though war may seem a bloody curseIt is a blessing in reverse.When cannon roarBoth rich and poorBy danger are united.

  • 5Bernstein: Candide - atto primo

    MASSIMILIANOOgni cosa sbagliata tende al giusto.

    PANGLOSSI loso hanno evidenziatoIl punto che ho citato:La guerra rende ugualiIl nobile e luomo comune.Perci la guerra migliora le relazioni.

    TUTTIE ora passiamo alle coniugazioni

    PANGLOSSAmo, amas, amat, amamus.

    ALLIEVIAmo, amas, amat, amamus.

    PANGLOSSE cos dimostratoChe questo il migliore dei mondi possibili.

    ALLIEVICon baci e con amore,Il migliore dei mondi possibili.

    TUTTIQuod erat demonstrandum!Q. E. D.Amo, amas, amat, amamus.Quod erat demonstrandumIn this best of allPossible, possible, possible worlds! Quod erat demonstrandum!Q! E! D!

    MAXIMILIANTil every wrong is righted.

    PANGLOSSPhilosophers make evidentThe point that I have cited:Tis war makes equal, as it were,The noble and the commoner;Thus war improves relations.

    ALLNow on to conjugations.

    PANGLOSSAmo, amas, amat, amamus.

    PUPILSAmo, amas, amat, amamus.

    PANGLOSSProving that this isThe best of all possible worlds.

    PUPILSWith love and kisses,The best of all possible worlds.

    ALLQuod erat demonstrandum!Q. E. D.Amo, amas, amat, amamus.Quod erat demonstrandumIn this best of allPossible, possible, possible worlds!Quod erat demonstrandum!Q! E! D!

    Pangloss chiede ai giovani di riassumere quello che hanno imparato.

    3a. Il bene universale (Quartetto)

    CUNEGONDA, PAQUETTE, CANDIDE, MASSIMI-LIANO

    Abbiamo imparato, abbiamo capito,Ogni cosa che , buona;Ogni cosa che , programmata,E saggiamente programmata, buona e giusta.

    CUNEGONDE, PAQUETTE, CANDIDE, MAXIMILIAN

    We have learned, and understood,Everything that is, is good;Everything that is, is plannedIs wisely planned, is right and good.

    In un angolo appartato del parco, Candide scorge Pangloss che fra i cespugli sta impartendo a Paquette una lezione particolare molto intensiva. Ispirato dal loro esempio, Candide e Cunegonda si dichiarano il loro amore e sognano le gioie matrimoniali che li aspettano.

  • 6Bernstein: Candide - atto primo

    3a. Beati (strumentale)

    4. Oh, Beati noi (Duetto)

    CANDIDETra poco, quando ce lo potremo permettere,Ci costruiremo un piccola, modesta fattoria.

    CUNEGONDACi compreremo uno yacht e vivremo a bordo,Ondeggiando tra il piacere e una vita di lusso.

    CANDIDEMucche e polli.

    CUNEGONDAVita mondana.

    CANDIDECavoli e piselli.

    CUNEGONDAFili di perle.

    CANDIDEPresto ci gireranno intorno dei pargoletti.Avremo una dolce dimora in Westfalia.

    CUNEGONDADiventeremo ricchi come Mida.Vivremo tra Roma e Parigi.

    CANDIDEBambini sorridenti.

    CUNEGONDASaloni marmorei.

    CANDIDEPic-nic domenicali.

    CUNEGONDABalli mascherati.Oh, avr abiti da sera di seta e di raso, Molto chic! Avr tutto quello che vorr!

    CANDIDEPangloss ci insegner il LatinoE il Greco, seduti davanti al fuoco.

    CANDIDESoon, when we feel we can afford it,Well build a modest little farm.

    CUNEGONDEWell buy a yacht and live aboard it,Rolling in luxury and stylish charm.

    CANDIDECows and chickens.

    CUNEGONDESocial whirls.

    CANDIDEPeas and cabbage.

    CUNEGONDERopes of pearls.

    CANDIDESoon therell be little ones beside us;Well have a sweet Westphalian home.

    CUNEGONDESomehow well grow as rich as Midas;Well live in Paris when were not in Rome.

    CANDIDESmiling babies.

    CUNEGONDEMarble halls.

    CANDIDESunday picnics.

    CUNEGONDECostume balls.Oh, wont my robes of silk and satinBe chic! Ill have all that I desire.

    CANDIDEPangloss will tutor us in LatinAnd Greek, while we sit before the re.

  • 7Bernstein: Candide - atto primo

    CUNEGONDAInfuocati rubini.

    CANDIDECeppi infuocati.

    CUNEGONDAFedeli domestici.

    CANDIDECani fedeli.

    CUNEGONDAGireremo il mondo facendo la bella vita,Sar tutto un frizzare di bollicine di Champagne, dorato e ros!

    CANDIDECondurremo una vita rustica e riservata,Allevando maiali e invecchiando teneramente.

    CUNEGONDAPetti di pavone

    CANDIDETorte di mele.

    CUNEGONDAAmo il matrimonio.

    CANDIDEPure io.

    CUNEGONDAOh, che bella coppia!Oh, beati noi! una cosa raraAndar daccordo come noi.

    CUNEGONDEGlowing rubies.

    CANDIDEGlowing logs.

    CUNEGONDEFaithful servants.

    CANDIDEFaithful dogs.

    CUNEGONDEWell round the world enjoying high life,All bubbly pink champagne and gold.

    CANDIDEWell lead a rustic and a shy life,Feeding the pigs and sweetly growing old.

    CUNEGONDEBreast of peacock.

    CANDIDEApple pie.

    CUNEGONDEI love marriage.

    CANDIDESo do I.

    CUNEGONDE, CANDIDEOh, happy pair!Oh, happy we!Its very rareHow we agree.

    Il barone e la sua famiglia sono indignati. Candide un cugino illegittimo, un essere socialmente inferiore. Come osa abbracciare la glia di un barone della Westfalia? Cos viene brutalmente cacciato dal castello di Thunder-ten-Tronckh, e nisce per vagabondare solo, con solamente il suo ottimismo al quale agganciarsi.

    Scena II - Westfalia: una landa desolata5. Dovr essere cos (Prima meditazione di Candide)

    CANDIDEIl mio mondo andato in cenere, E tutto ci che ho amato morto.Oh, ma lasciatemi condare

    CANDIDEMy world is dust now,And all I loved is dead.Oh, let me trust now

  • 8Bernstein: Candide - atto primo

    In quello che disse il mio maestro:C dolcezza in ogni dolore.Sar cos. Sar cos.

    Lalba mi coglierDa solo in qualche terra straniera.Ma gli uomini sono gentili.Ti daranno una mano.Cos disse il mio maestro, che un saggio.Sar cos. Sar cos.

    In what my master said:There is a sweetness in every woe.It must be so. It must be so.

    The dawn will nd meAlone in some strange land.But men are kindly;Theyll give a helping hand.So said my master, and he must know.It must be so. It must be so

    Scoperto allalba, mentre dormiva in un campo, viene arruolato a forza nellarmata bulgara. Tenta di diser-tare, ma viene ripreso; costretto a passare sotto i bastoni, e i suoi leali camerati darma mettono a nudo i suoi nervi e i suoi tendini dalla nuca alle natiche. nuovamente in grado di camminare quando i Bulgari dichiarano guerra agli Abari. Il campo di battaglia che hanno scelto la Westfalia.

    5a. Fanfara della Westfalia

    5b. Rullo di tamburi

    5c, 5d. Fanfara (underscore)

    Scena III - Westfalia: La cappella del castello del Barone di Thunder-ten-Tron-ckh in Westfalia e il campo di battaglia.Il barone e la sua famiglia sono in preghiera.

    5e. Corale di Westfalia

    COROFa Re Fa Si La Sol Fa Fa,Vittoriosa la nostra Westfalia!Quale forza ci muove! La pi potente in questa potente terra!Vittoriosa la nostra Westfalia!

    CHORUSFa Re Fa Si La Sol Fa Fa,Sieg Heil to our Westphalia!What powers ours to command!The mightiest in this mighty land!Sieg, Heil, Westphalia!

    Il castello di Thunder-ten-Tronckh viene attaccato

    5f. Scena della battaglia

    Tutti vengono massacrati: il Barone, Massimiliano, Paquette e lo stesso Pangloss. Il Barone viene fatto a pezzi. Cunegonda stuprata a pi riprese prima di essere messa a morte a colpi di baionetta. Fra le rovine Candide cerca il suo cadavere.

    6. Lamento di Candide

    CANDIDECunegonda!Cunegonda, possibile?Cos immobile e fredda, sei tu?Le nostre gioie giovanili, appena iniziate,Non resistono al tramonto?

    Quando un tale splendore muore cos prestoPu il cuore trovare la forza di sopportarlo?Potr mai consolarmi, amore? No, lo giuro

    CANDIDECunegonde!Cunegonde, is it true?Is it you so still and cold, love?Could our young joys, just begun,Not outlast the dying sun?

    When such brightness dies so soonCan the heart nd strength to bear it?Shall I ever be consoled, love? No, I swear it

  • 9Bernstein: Candide - atto primo

    Sulla luce di questa luna da amanti.Anche se domani vedr lalba,il mio cuore se ne andato con te.

    Potr mai consolarmi, amore? No, lo giuroSulla luce di questa luna da amanti.Addio, amore mio,Amore mio, addio.Cunegonda!

    By the light of this lovers moon.Though I must see tomorrows dawn,My heart is gone where you are gone.

    Shall I ever be consoled, love? No, I swear itBy the light of this lovers moon.Good-bye, my love, My love, good-bye.Cunegonde!

    Scena IV Un altro luogo della WestfaliaIl tempo passa. Completamente solo al mondo e morendo di fame, Candide d impulsivamente qualche moneta che ha mendicato a un vecchio con un naso di latta, e molto pi male in arnese di lui: la silide ha fatto marcire molte delle sue dita e lha lasciato crudelmente sgurato. Pangloss, riportato in vita dalla camera mortuaria dallimpegno dello scalpello di un anatomista: La sua fede non stata scossa dalle espe-rienze, ed egli spiega la sua condizione.

    7. Mio caro ragazzo

    PANGLOSSRagazzo mio, non mi sentirai mai parlareCon pena e con rancore Di ci che ha raggrinzito la mia guanciaE lha devastata con un tumore. stato lAmore, un grande Amore, che ha fatto il fattaccio,Grazie alle gentili leggi della natura.Conseguenze nocive, come possono derivareDa una causa cos divina?Ragazzo mio: il dolce miele nasceDalle api che pungono,Come tu sai bene.Per colui che ragiona,Qualunque sofferenza questo morbo apporti solo il piccante condimentoAl delizioso prezzo dellAmore.Ragazzo mio.

    COROIl dolce miele nasce dalle api che pungono.

    PANGLOSSColombo e i suoi uomini, dicono,Portarono qui da noi la malattiaChe corrompe le mie fattezzeE prosciuga le mie forze vitali.Eppure loro non hanno attraversato il mareTornando indietro infettiSenza un perch: pensa a tutti i piaceriChe la vita moderna avrebbe perduto!Ragazzo mio:Tutte le cose amare conducono alla dolcezza,

    PANGLOSSDear boy, you will not hear me speakWith sorrow or with rancorOf what has shrivelled up my cheekAnd blasted it with canker;Twas Love, great Love, that did the deed,Through Natures gentle laws,And how should ill effects proceedFrom so divine a cause?Dear boy:Sweet honey comes from bees that sting,As you are well aware;To one adept in reasoning,Whatever pains disease may bringAre but the tangy seasoningTo Loves delicious fare.Dear boy.

    CHORUSSweet honey comes from bees that sting.

    PANGLOSSColumbus and his men, they say,Conveyed the virus hither,Whereby my features rot awayAnd vital powers wither;Yet had they not traversed the seasAnd come infected back,Why, think of all the luxuriesThat modern life would lack!Dear boy:All bitter things conduce to sweet,

  • 10

    Bernstein: Candide - atto primo

    Come dimostra il presente esempio.Senza la piccola spirocheta,Non avremmo il cioccolato da mangiare,Nessuna fragranza di tabacco si offrirebbeAi nasi europei.Ragazzo mio

    COROTutte le cose amare conducono alla dolcezza.

    PANGLOSSOgni nazione difende la propria terraCon guardie e cannoni.Ispettori controllano il contrabbandoAl conne,E tuttavia non possono prevenire il diffondersiDel divino morbo dellAmore.Questo gira il mondoPassando di letto in letto.

    Ragazzo mio:Ovunque gli uomini adorano Venere,Come tutti possono vedere.Le sue decorazioni, che io mi porto addosso,Sono pi nobili della croce di guerraE guadagnate servendo la nostra giustaEd universale Regina.Ragazzo mio.

    COROOvunque gli uomini adorano Venere.Ragazzo mio.

    As this example shows;Without the little spirochete,Wed have no chocolate to eatNor would tobaccos fragrance greetThe European nose.Dear boy.

    CHORUSAll bitter things conduce to sweet.

    PANGLOSSEach nation guards its native landWith cannon and with sentry,Inspectors look for contrabandAt every point of entry,Yet nothing can prevent the spreadOf Loves divine disease;It rounds the world from bed to bedAs pretty as you please.

    Dear boy:Men worship Venus everywhere,As may be plainly seen;Her decorations which I bearAre nobler than the croix de guerre,And gained in service of our fairAnd universal Queen.Dear boy.

    CHORUSMen worship Venus everywhere.Dear boy!

    Scena V Un battello sul mareUn mercante, in partenza per Lisbona, offre loro un impiego

    7a. Musica della tempesta (underscore)

    Scena VI Lisbona: la piazza centraleAl momento del loro arrivo un vulcano l vicino entra in eruzione; nel terremoto che ne consegue tren-tamila persone trovano la morte: Pangloss comunque sostiene che tutto deve andare per il meglio nel migliore dei mondi possibile

    7b. Musica del terremoto (strumentale)

    Essi vengono arrestati come eretici, e condotti allauto-da-f tortura pubblica ed esecuzione nel bel mezzo di una era.

  • 11

    Bernstein: Candide - atto primo

    8. Auto-da-f (Che giornata)

    COROChe giornata, che giornataPer un auto-da-f!Che cielo estivo, pieno di sole!Che giornata, che giornataPer un auto-da-f! un giorno perfetto per brindareE guardare friggere la gente!

    Su, su, su,Guardiamoli morire!Di, di, di,Appendeteli in alto!

    DOMATORE DI ORSIGuardate il grande Orso Russo!

    VENDITORE DI COSMETICIComprate un pettine per i vostri capelli!

    DONNEMa troppo caro!

    MEDICOEcco a voi pozioni e pillolePer le vostre febbri e i vostri raffreddori!

    DONNEMa non abbiamo soldi,Cos non c niente che possiamo comprare!

    RIGATTIEREOgni tipo di metalloVendo e compro!

    ALCHIMISTAOgni tipo di metalloTrasmuto in oro!

    RIGATTIEREVasellame, pentolame,Barattoli,Compro, vendo, baratto!Pentolame, vasellameChincaglieriaScambio nuovo con vecchio!

    CHORUSWhat a day, what a dayFor an auto-da-f!What a sunny summer sky!What a day, what a dayFor an auto-da-f!Its a lovely day for drinkingAnd for watching people fry!

    Hurry, hurry, hurry,Watchem die!Hurry, hurry, hurry,Hang em high!

    BEAR-KEEPERSee the great Russian bear!

    COSMETIC MERCHANTBuy a comb for your hair!

    WOMENBut the price is much too high!

    DOCTORHere be potions and pillsFor your fevers and chills!

    WOMENBut we havent any moneySo theres nothing we can buy!

    JUNKMANAny kind of metalBought and sold!

    ALCHEMISTAny kind of metalTurned to gold!

    JUNKMANPots and pans,Metal cans,Bought or traded or sold!Pans and potsAnd what-nots!I Trading new ones for old!

  • 12

    Bernstein: Candide - atto primo

    ALCHIMISTAVasellame, pentolame,Barattoli,Io ve li trasformo in oro!Pentolame, barattoli,ChincaglieriaPer un modesto compensoLa mia alchimiaVe li trasforma in oro

    COROSu, su, su,Venite e comprate!Su, su, su,Venite e comprate!

    Che mercato, che mercato!Dappertutto cose da vendere e comprare,Ma i prezzi sono troppo alti!

    Non giusto, non giusto,Dappertutto cose da vendere e comprare,Ma noi non abbiamo soldiPer cui non c niente da comprare!

    PANGLOSS

    Voi non potete giustiziarmi, sono troppo malato per morire

    CORO

    Come malato?

    PANGLOSSOh mia cara Paquette,Lei mi perseguita ancoraCon un dolce souvenir

    Che non potr mai dimenticare.Fu il donoDi un marinaio scozzeseChe lo aveva ricevuto, in quel di Shallot!

    A Shallot dalla sua donnaChe era certa provenisseDal bacio di uno svizzero(Di cui non ricordava il nome), Il quale le aveva dettoChe se lera beccatoDurante un dolce imbroglio a Parigi.

    Poi un giapponese,Poi un iraniano,

    ALCHEMISTPots and pans,Metal cans,I can turn them into gold!Pans and potsAnd what-nots!For a tiny feeMy alchemyCan turn them into gold!

    CHORUSHurry, hurry, hurry,Come and buy!Hurry, hurry, hurry,Come and try!

    What a fair, what a fair!Things to buy everywhere,But the prices are too high!

    Its not fair, its not fair,Things to buy everywhere;But we havent any moneySo theres nothing we can buy!

    PANGLOSS

    But you cant execute me; Im too sick to die!

    CHORUS

    What dya mean sick?

    PANGLOSSOh my darling Paquette,She is haunting me yetWith a dear souvenir

    I shall never forget.Twas a gift that she gotFrom a seafaring Scot,He received he believed in Shalott!

    In Shalott from his dameWho was certain it cameWith a kiss from a Swiss(Shed forgotten his name),But he told her that heHad been given it freeBy a sweet little cheat in Paree.

    Then a man from Japan,Then a Moor from Iran,

  • 13

    Bernstein: Candide - atto primo

    Sebbene liraniano non fosse sicuroDi come tutto fosse cominciato.Comunque sia, chiaro, questo donoAveva un lungo pedigreeQuando alla ne fu passato a me.

    COROPoi un giapponese,Poi un iraniano,Sebbene liraniano non fosse sicuroDi come tutto fosse cominciato.Comunque sia, chiaro, questo donoAveva un lungo pedigreeQuando alla ne fu passato a lui.

    PANGLOSSLamore dolce, lamore dolce,Il fatto risaputo,Lamore fa girare il mondo.

    CANDIDE, PANGLOSSLo ripeto, lamore dolce,Il fatto risaputo,Come abbiamo mostrato il solo amoreA far girare il mondo.

    PANGLOSSLiraniano alla nePass la notte con un amicoE il caro souvenirSi diresseVerso un giovane lord ingleseChe fu punto, si ricorda,Da una vespa in una corsia dospedale!Ebbene, la vespa nel suo voloEbbe occasione di pungereUn soprano di MilanoChe port il regalo a casaDal suo giovane amante,Che divenuto infettoLa abbandon per cercare una cura.

    E cos accadde che lui passPer le terre di Westfalia,Dove incontr PaquetteChe bevve dal suo bicchiere.Fui contento alla neQuando il dono pass a me:Fa di noi tutti una piccola famiglia!

    Though the Moor isnt sureHow the whole thing began;But the gift we can seeHad a long pedigreeWhen at last it was passed on to me!

    COHRUSThen a man from Japan,Then a Moor from Iran,Though the Moor isnt sureHow the whole thing began;But the gift we can seeHad a long pedigreeWhen at last it was passed on to he!

    PANGLOSSLove is sweet, love is sweet,And the custom is sound,For it makes the world go round.

    CANDIDE, PANGLOSSI repeat, love is sweet,And the custom is sound,For as we/I have shown its love aloneThat makes the world go round.

    PANGLOSSWell, the Moor in the endSpent a night with a friendAnd the dear souvenirJust continued the trendTo a young English lordWho was stung, they record,By a wasp in a hospital ward!Well, the wasp on the wingHad occasion to stingA Milano sopranoWho brought home the thingTo her young paramour,Who was rendered impure,And forsook her to look for the cure.

    Thus he happened to passThrough Westphalia, alas,Where he met with Paquette,And she drank from his glass.I was pleased as could beWhen it came back to me;Makes us all just a small family!

  • 14

    Bernstein: Candide - atto primo

    COROOh, cos accadde che lui passPer le terre di Westfalia,Dove incontr PaquetteChe bevve dal suo bicchiere.Fui contento alla neQuando il dono pass a me:Fa di noi tutti una piccola famiglia!

    PANGLOSSSono contentoPerch dimostra che noi,Uno e tutti, siamo una piccola famiglia!

    COROChe giornata, che giornata,per un auto-da-f!Che giorno perfetto per brindareE guardare friggere la gente!

    Che giornata, che giornata,Oh, che giornata,Che perfetta giornata per unimpiccagione!

    GRANDE INQUISITORE

    Silenzio!

    INQUISITORIVogliamo mettere alla prova i peccatori?

    COROMettiamoli alla prova!

    INQUISITORIGli imputati sono innocenti o colpevoli?

    COROColpevoli.

    INQUISITORILi perdoniamo o li impicchiamo?

    COROImpicchiamoli.Che bella giornata, che allegra giornata,Che giornata per una tale vacanza!Lui non mischia la carne con il burro,Lui non mangia gli insaccati,Per cui cantiamo un miserereE appendiamo in alto il bastardo!

    CHORUSOh, he happened to passThrough Westphalia, alas,Where he met with Paquette,And she drank from his glass.He is pleased as can beFor it shows him that weOne and all are a small family!

    PANGLOSSI am pleased as can beFor it shows us that weOne and all are a small family !

    CHORUSWhat a day, what a dayFor an auto-da-f!What a lovely day for drinkingAnd for watching people fry!

    What a day, what a day,Oh, what a day,What a perfect day for hanging!

    GRAND INQUISITOR

    Silence!

    INQUISITORSShall we let the sinners go or try them?

    CHORUSTry them.

    INQUISITORSAre the culprits innocent or guilty?

    CHORUSGuilty.

    INQUISITORSShall we pardon them or hang them?

    CHORUSHang them.What a lovely day, what a jolly day,What a day for a holiday!He dont mix meat and dairy,He dont eat humble pie,So sing a miserereAnd hang the bastard high!

  • 15

    Bernstein: Candide - atto primo

    INQUISITORISono i nostri metodi legali od illegali?

    COROLegali!

    INQUISITORICi basiamo sulle leggi sacre o su quelle pagane?

    COROAmen

    INQUISITORIDobbiamo impiccarli o dimenticarci di loro?

    COROImpicchiamoli!Che bella giornata, che allegra giornata,Che giornata per una vacanza!Quando forestieri come questiVengono qui a criticare e spiareNoi cantiamo un pax vobiscum,E appendiamo in alto il bastardo!

    GRANDE INQUISITORE

    arrivato il momento supremoVoi tutti fedeli: in ginocchio!

    CORO, INQUISITOREOh, prega per noi, prega per noi!!Fons pietatis, prega per noi!Davidis turris, prega per noi!Rex majestatis, Prega per noi!

    (La folla si disperde impaurita.)

    PANGLOSS

    Signore e signori, unultima parola. Dio, nella sua saggezza, ha reso possibile linvenzione della corda aaaaaah

    COROChe bella giornata, che allegra giornata,Che giornata per una vacanza!Alla ne possiamo essere soddisfatti.Il pericolo passato.Per cui cantiamo un Dies IraeE appendiamo in alto il bastardo!Oh, che giornata!

    INQUISITORSAre our methods legal or illegal?

    CHORUSLegal.

    INQUISITORSAre we judges of the law, or laymen?

    CHORUSAmen.

    INQUISITORSShall we hang them or forget them?

    CHORUSGet them!What a perfect day, what a jolly day,What a day for a holiday!When foreigners like this comeTo criticize and spy,We chant a pax vobiscum,And hang the bastard high!

    GRAND INQUISITOR

    The supreme moment has arrived. All ye faithful - genuect!

    CHORUS, INQUISITORSOh, pray for us, pray for us!Fons pietatis, pray for us!Davidis turris, pray for us!Rex majestatis, pray for us!

    PANGLOSS

    Ladies and gentlemen, one nal word. God in his wisdom made it possible to invent the ropeaaargh.

    CHORUSWhat a lovely day what a jolly day,What a day for a holiday!At last we can be cheery,The dangers passed us by.So sing a Dies IraeAnd hang the bastard high!Oh, what a day!!

  • 16

    Bernstein: Candide - atto primo

    Pangloss viene impiccato, Candide agellato. Candide continua a credere che Pangloss avesse regione

    8a. Candide comincia il suo viaggio - colpa mia (Seconda meditazione di Candide)

    CANDIDEMy master told meThat men are loving-kind;Yet now behold me,III-used and sad of mind.Men must have kindness I cannot see.It must be me. It must be me.

    My master told meThe world is warm and good;It deals more coldlyThan I had dreamt it would.There must be sunlight I cannot see.It must be me. It must be me.

    CANDIDEIl mio maestro mi disseChe gli uomini inclinano allamore.Eppure ora mi ritrovoIlluso e triste.Gli uomini saranno di una bont che io non so vedere. colpa mia. colpa mia.

    Il mio maestro mi disseChe il mondo caldo e buono;Ti tratta pi freddamenteDi quello che avevo sognato.Deve esserci un sole che io non so vedere. colpa mia. colpa mia.

    Scena VII Parigi: la camera di CunegondaNel frattempo a Parigi una misteriosa bellezza ha conquistato il cuore di due uomini, un ricco ebreo chia-mato Don Issachar, e il Cardinale-Arcivescovo di Parigi.

    9. Scena del Valzer di Parigi (strumentale e underscore)

    Lebreo prende il suo piacere con lei il marted, il gioved e nel giorno del suo Sabbath, il Cardinale-Arcive-scovo il mercoled, il venerd e nel giorno del suo Sabbath. Il sabato sera a volte ci sono delle contestazioni a proposito del Sabbath come denito dalle tradizioni ebraica e cristiana. Con il cuore triste, la misteriosa bellezza si vede costretta ad essere brillante e ad essere per forza allegra..

    10. Gioia e gioielli

    CUNEGONDAGioia e gioielli,Questa la mia parte.Sono a Parigi, in Francia,Costretta a piegare la mia animaA un ruolo squallido,Vittima di amare, amareCircostanze.Piet di me! Se fossi rimastaPresso la mia Signora Madre,La mia virt sarebbe rimasta immacolataFinch qualche granducaNon avesse chiesto e ottenuto la mia mano.

    Ah, non andata cos.La dura necessitMi ha condotto a questa prigione dorata.Nata per grandi cose,Qui tarpo le mie ali.Ah! Cantare le proprie peneNon serve a smorzarle.

    CUNEGONDEGlitter and be gay,Thats the part I play:Here I am in Paris, France,Forced to bend my soulTo a sordid role,Victimized by bitter, bitter circumstance.Alas for me! Had I remainedBeside my lady motherMy virtue had remained unstainedUntil my maiden hand was gainedBy some Grand Duke or other.

    Ah, twas not to be;Harsh necessityBrought me to this gilded cage.Born to higher things,Here I droop my wings,Ah! Singing of a sorrow nothing can assuage.

  • 17

    Bernstein: Candide - atto primo

    E ora naturalmente preferisco,Fare baldoria, ah ah!Non ho nulla in contrarioAllo champagne, ah ah!Il mio guardaroba costa un occhio,ah ah!Forse ignobile che io mi lamenti

    Basta, bastaCon lessere cos piagnucolosa.Mostrer di che nobile stoffa sono fattaEssendo allegra e brillante!Ah ah ah ah ah! Ah!

    Perle ed anelli tempestati di rubiniAh, come possono i beni mondaniPrendere il posto dellonore perduto?Come possono compensareLa mia decadenza,Costo tremendo per quello che ho acquistato?Braccialetti colliersPossono asciugare le mie lacrime?Possono coprire la mia vergogna?La spilla pi brillantePu farmi da scudo al biasimo?Il diamante pi puro, pu puricare il mio nome?

    E tuttavia questi ninnoliSono teneri, ah ah!Io sono, oh, molto contenta che il mio zafro una stella, ah ah!Piuttosto amerei averne uno da venti carati,ah! ah!Se io non sono pura, i miei gioielli s!Basta! Basta!Prender il collare di diamantiE mostrer la mia nobile stoffaEssendo allegra e sfrontata!Ah ah ah ah ah! Ah!

    Mirate come abilmente nascondoLatroce, latroce vergogna che provo.Ah ah ah ah!

    And yet of course I rather like to revel,ha ha!I have no strong objection to champagne,ha ha!My wardrobe is expensive as the devil,ha ha!Perhaps it is ignoble to complain

    Enough, enoughOf being basely tearful!Ill show my noble stuffBy being bright and cheerful!Ha ha ha ha ha! Ha!

    Pearls and ruby ringsAh, how can worldly thingsTake the place of honor lost?Can they compensateFor my fallen state,Purchased as they were at such an awful cost?BraceletslavalieresCan they dry my tears?Can they blind my eyes to shame?Can the brightest broochShield me from reproach?Can the purest diamond purify my name?

    And yet of course these trinkets are endearing, ha ha!Im oh, so glad my sapphire is a star, ha ha!I rather like a twenty-carat earring,ha ha!If Im not pure, at least my jewels are!Enough! Enough!Ill take their diamond necklaceAnd show my noble stuffBy being gay and reckless!Ha ha ha ha ha! Ha!

    Observe how bravely I concealThe dreadful, dreadful shame I feel.Ha ha ha ha!

    Candide, arrivato a Parigi per una fortunata coincidenza, stupito nel riconoscere nella misteriosa bellezza il suo puro e solo amore, Cunegonda.

    11. Tu eri morta, lo sai (Duetto)

    CANDIDEOh.Possibile?

    CANDIDEOh.Is it true?

  • 18

    Bernstein: Candide - atto primo

    Cunegonda! Cunegonda! Cunegonda!

    CUNEGONDAOh.Sei tu?Candide! Candide! Can

    CANDIDEOh.Possibile?Cunegonda!Oh amore mio, tesoro!

    CUNEGONDAOh.Sei tu?Candide!Tesoro, amore mio!

    (Cadono uno nelle braccia dellaltro)

    CANDIDETesoro, come pu essere?Eri morta, sai?Ti hanno sparato, tratto il cuore.

    CUNEGONDA vero.Ah, ma lamore trover la sua strada.

    CANDIDEDunque come andata?

    CUNEGONDANe parleremo unaltra volta.Ora parliamo di te.Hai una bella cera.Come hai fatto a cavartela?

    CANDIDEHo una triste storia da raccontare.Sono scappato pi morto che vivo.

    CUNEGONDAMio amore, dove sei andato?

    CANDIDEOh, ho vagato di qua e di l

    Cunegonde! Cunegonde! Cunegonde!

    CUNEGONDEOh.Is it you?Candide! Candide! Can

    CANDIDEOh.Is it true?Cunegonde!Oh my love, dear love!

    CUNEGONDEOh.Is it you?Candide!Dear, my love!

    CANDIDEDearest, how can this be so?You were dead, you know.You were shot and bayoneted, too.

    CUNEGONDEThat is very true.Ah, but love will nd a way.

    CANDIDEThen what did you do?

    CUNEGONDEWell go into that another day.Now lets talk of you.You are looking very well.Werent you clever, dear, to survive?

    CANDIDEIve a sorry tale to tell;I escaped more dead than alive.

    CUNEGONDELove of mine, where did you go?

    CANDIDEOh, I wandered to and fro

  • 19

    Bernstein: Candide - atto primo

    CUNEGONDAOh, che tortura, che pena

    CANDIDEOlanda, Portogallo, Spagna

    CUNEGONDAAh, che tortura

    CANDIDEOlanda, Porto

    CUNEGONDAAh, che tortura

    CANDIDERifarei tuttoPer trovarti alla ne!

    CANDIDE, CUNEGONDARiuniti dopo cos tanta pena.Ma la pena passata.Siamo di nuovo una cosa sola!Siamo una cosa sola alla ne!Di nuovo una cosa sola, nalmente una cosa sola!

    (Danzano il valzer con abbandono)

    Una cosa sola, nalmente!

    CUNEGONDEOh, what torture, oh, what pain

    CANDIDEHolland, Portugal and Spain

    CUNEGONDEAh, what torture

    CANDIDEHolland, Portu

    CUNEGONDEAh, what torture

    CANDIDEI would do it all againTo nd you at last!

    CANDIDE, CUNEGONDEReunited after so much pain;But the pain is past.We are one again!We are one at last!One again, one at last!

    one at last!

    Il loro incontro interrotto dalla compagna di Cunegonda, la vecchia dama. Ella li avverte del prossimo arrivo prima dellEbreo, e poi del Cardinale.

    11a. Entrata dellEbreo (underscore)

    11b. Entrata dellArcivescovo (underscore)

    In una febbrile agitazione drammatica, Candide inavvertitamente li pugnala entrambi e li ammazza. Il Car-dinale-Arcivescovo viene sotterrato in una grande cattedrale; il cadavere dellEbreo viene gettato nella fogna pi vicina. Candide, Cunegonda e la Vecchia Dama fuggono verso Cadice, portandosi dietro tutti i gioielli di Cunegonda.

    Scena VIII Cadice: una taverna.11c. Viaggio alle scuderie (cambiamento di scena strumentale)

    11d. Il Bene Universale (underscore)

    La Vecchia Dama racconta loro tutta la storia della sua vita. Ella , pretende di essere, la glia di un papa, di un papa polacco. stata stuprata da un capitano pirata, un sopravvissuto a diverse sommosse razziali in Africa del Nord, a anni di schiavit sotto il potere di diversi Turchi, e a un assedio durante il quale una delle sue natiche gli stata tagliata e cucinata come razione di sopravvivenza. Nello stesso momento in cui ella racconta questa affascinante storia, essi vengono derubati, la Vecchia Dama propone di cantare per la cena.

  • 20

    Bernstein: Candide - atto primo

    12. Io mi adatto facilmente (Tango della Vecchia Dama)

    LA VECCHIA DAMANon sono nata sotto il sole di Spagna,Mio padre era di Rovno Gubernya.Ma ora sono qui a ballare un tango:Ta ta ta! Ta ta ta ta !Mi sono subito integrata!Davvero, mi sono subito integrata!

    Non ho mai avuto una lingua madre.Mio padre parlava un dialetto polacco.In unora e mezza ho imparato lo spagnolo:Por favor! Toreador!Mi sono subito integrata!Davvero, mi sono subito integrata!

    facile, davvero cos facile!Sono spagnola, sono spagnola allistante!E anche voi dovete diventare spagnoli.Fate quello che fa chi nato qui.In questi giorni voi dovete diventareParte della maggioranza.

    SEORESTus labios rubiDos rosas que se abren a m,Conquistan mi corazn,Y conUna cancin.

    LA VECCHIA DAMAMis labios rubi,Dreiviertel Takt,mon cher ami,Oui oui, s si, ja ja ja, yes yes, da da.Je ne sais quoi!

    SEORESMe muero, me sale una hernia!

    LA VECCHIA DAMANe ho fatta di strada da Rovno Gubernya!

    LA VECCHIA DAMA, COROMis/Tus labios rubDos rosas que se abren a m,Conquistan mi corazn,Y solo conUna divina cancinDe tus labios rub!

    OLD LADYI was not born in sunny Hispania,My father came from Rovno Gubernya.But now Im here, Im dancing a tango:Di dee di! Dee di dee di!I am easily assimilated.I am so easily assimilated.

    I never learned a human language.My father spoke a High Middle Polish.In one half-hour Im talking in Spanish:Por favor! Toreador!I am easily assimilated.I am so easily assimilated.

    Its easy, its ever so easy!Im Spanish, Im suddenly Spanish!And you must be Spanish, too.Do like the natives do.These days you have to beIn the majority.

    SEORESTus labios rubDos rosas que se abren a m,Conquistan mi corazn,Y slo conUna cancin.

    OLD LADYMis labios rubiDreiviertel Takt, mon trs cher ami,Oui oui, s s, ja ja ja, yes yes, da da.Je ne sais quoil

    SEORESMe muero, me sale una hernia!

    OLD LADYA long way from Rovno Gubernya!

    OLD LADY, CHORUSMis/Tus labios rubDos rosas que se abren a m,Conquistan mi corazn,Y solo conUna divina cancinDe tus labios rub!

  • 21

    Bernstein: Candide - atto primo

    Rub! Rub!Hey!

    COROMe muero, me sale una hernia,A long way from Rovno Gubernya!

    TUTTIMis/Tus labios rubDos rosas que se abren a mi, etc.

    Rub! Rub!Hey!

    CHORUSMe muero, me sale una hernia,A long way from Rovno Gubernya!

    ALLMis/Tus labios rubDos rosas que se abren a mi, etc.

    Poich la polizia francese si accanisce ad inseguirlo per gli omicidi commessi a Parigi, Candide accetta di andare a battersi per i Gesuiti in America Latina, approttando di una traversata gratuita per Cunegonda e la vecchia Dama. Ed cos che essi si imbarcano per il Nuovo Mondo.

    13. Quartetto nale

    CANDIDEAncora una volta bisogna andare,Dirigersi verso il Nuovo Mondo!Le nostre speranze si realizzeranno laggi?Quella terr sar buona e giusta?

    CUNEGONDAIn quella terra in mezzo al mare,Quando la nostra ricerca sar nita,Tutte le nostre disgrazie saranno riparate.La ci sosterremo liberiDa ogni preoccupazione, beati noi!

    LA VECCHIA DAMACi siamo spogliatiDei nostri averi, caro,Ci allontaneremoDal nostro lavoro, mio caro.Se questo Nuovo Mondo pieno di galantuomini,Troveremo il nostro equilibrioUsando il nostro talento, mio caro.

    CAPITANOOra andiamo e salviamoMontevideo, Candide! Bravo e fedele, Vai per la tua strada, oCandide!Tu devi fermareLinvasore pagano,Come un crociato, Candide.

    CANDIDEOnce again we must be gone,Moving onward to the New World!Shall our hopes be answered there?Is that land so good and fair?

    CUNEGONDEIn that land across the sea,When our quest at last is ended,Then all our fortunes shall be mended:We shall dwell there, free of every care, happy we!

    OLD LADYStripped though we areOf our possessions, my dear,We shall go farThrough our professions, my dear.If this New WorldHas plenty of gallants,Well right our balanceUsing our talents, my dear.

    CAPTAINGo now and saveMontevideo, Candide!Faithful and brave,Go on your way, O Candide!You must deterThe heathen invader,Drive out the raider,Like a crusader, Candide.

  • 22

    Bernstein: Candide - atto primo

    LA VECCHIA DAMAAvevo paura,Mi veniva meno la ducia,Mi sentivo a terra,Ma ora sorrido di nuovo!

    CAPITANOS, vai, Candide.Dai retta a me: vai per la tua strada,O Candide!Ah!

    CUNEGONDAAddio, Vecchio Mondo!Ah!

    LA VECCHIA DAMAEro depressa e il mio animoEra terra,Ma adesso tutto va a meravigliaPerch stiamo salpando!Ah!

    CANDIDELe mie speranze saranno realizzate,Finalmente, nel Nuovo Mondo?Oh, addio, addio Vecchio Mondo! Ah!In quella terra in mezzo al mare,Quando la nostra ricerca sar nita,Tutte le nostre disgrazie saranno riparate.

    CUNEGONDACi siamo spogliati,Dei nostri averi, caro.Abbiamo vissutoDel nostro lavoro, mio caro.Se il Nuovo Mondo pieno di galantuomini

    LA VECCHIA DAMAAvevo pauraNon avevo duciaMI sentivo a terraMa adesso sto di nuovo salpando!

    CAPITANOVai e salva Montevideo,Candide!Bravo e fedeleVai per la tua strada Candide!Devi debellare

    OLD LADYI was in a funk,My condence was failing,I was feeling sunk,But once again Im sailing!

    CAPTAINYes, go, Candide.Do as I say: On your way, O Candide!Ah!

    CUNEGONDEFarewell, Old World!Ah!

    OLD LADYI was depressed and my spirits were failing,Alls for the best now because we are sailing!Ah!

    CANDIDEShall my hopes for the rst timeBe answered in that New World?Oh, farewell, Old World, farewell! Ah!In that land across the sea,When our quest at last is endedAll our fortunes shall be mended.

    CUNEGONDEThough were deprivedOf our possessions, my dear,We have survivedThrough our professions, my dear.If the New WorldHas plenty of gallants

    OLD LADYI was in a funk,My condence was failing,I was feeling sunk,But once again Im sailing!

    CAPTAINGo now and saveMontevideo, Candide!Faithful and brave,Go on your way, O Candide!You must deter

  • 23

    Bernstein: Candide - atto primo

    Linvasore pagano!

    CUNEGONDA, DONNEAddio al passato!Ci stiamo dirigendo verso lEldorado!

    LA VECCHIA DAMAIl mi cuore pieno di speranza,Sono sicura che possiamo farcela, mio caro!

    CANDIDE, UOMINIAddio allangoscia!Salutiamo la nostra felicit!

    CAPITANOSarai un eroe, Candide!

    The heathen invader!

    CUNEGONDE, WOMENFarewell to the Old!Were bound for the realms of Gold!

    OLD LADYMy hearts full of hope,Im sure we can cope, my dear!

    CANDIDE, MENFarewell to distress!All hail to our happiness!

    CAPTAINWith many a deed, Candide!

  • 24

    Bernstein: Candide - atto secondo

    ATTO SECONDO 14. Intermezzo

    Scena I. Buenos Aires: Il palazzo del Governatore14a. Una musica ben adattata (underscore)

    14b. Fanfara del Governatore (strumentale)

    Sempre ducioso che ogni cosa avvenga nel modo migliore, Candide arriva a Buenos Aires in compagnia di Cunegonda e della vecchia Dama. In coincidenza e senza che essi li vedano, Massimiliano e Paquette miracolosamente tornati in vita arrivano a Buenos Aires nello stesso momento, tutti e due travestiti da femmine schiave. Il Governatore di Buenos Aires, Don Fernando dIbaraa y Figueroa y Mascarenes y Lampourdos y Souza, i cui mustacchi sono ancora pi lunghi del nome, si innamora di Cunegonda, e poi dichiara la sua passione a Massimiliano.

    15. Amore mio (Serenata del Governatore)

    GOVERNORPoets have saidLove is undying, my love;Dont be misled;They were all lying, my love.Loves on the wing,But now while he hovers,Let us be lovers.One soon recovers, my love.

    Soon the fevers ed,For loves a transient blessing. ,lust a week in bed,And well be convalescing.

    Why talk of moralsWhen springtime is ying?Why end in quarrels,Reproaches and sighing,Crying for love, my love?

    CUNEGONDEI cannot entertainYour shocking proposition.How could I regainMy virginal condition?

    I am so pure thatBefore you may bed me,You must assure meThat rst you will wed me.

    GOVERNORWell then,Since youre so pure,

    GOVERNATOREI poeti hanno detto, Che lAmore immortale, amore mio.Non ci cascare:Mentivano, amore mio.LAmore si invola,Ma per ora, mentre si libra,Amiamoci.Si guarisce rapidamente, amore mio.

    La febbre svanisce in fretta,Perch lAmore una benedizione passeggera.Basta una settimana a letto,Per rimettersi in salute.

    Perch fare moralismiPer una primavera efmera?Perch nire a litigare,Rimproverarsi, singhiozzare,Piangere per amore, amore mio?

    CUNEGONDANon posso accettareLa tua scioccante proposta.Come posso riguadagnareLa mia verginit?

    Sono cos pura chePrima di portarmi a lettoAvresti dovuto assicurarmiChe mi avresti sposato.

    GOVERNATOREBene, dunque,Dal momento che sei cos pura,

  • 25

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Mi danzer con te, amore mio,Anche se sono sicuroChe presto ti detester, amore mio.

    La cosa non mi scuote,Sono assolutamente ben disposto.Se dobbiamo sposarciPrima di andare a letto,Allora sposiamoci,Amore mio.

    15a. Ripresa per Massimiliano

    MASSIMILIANONon posso accettareLa tua scioccante proposta.Come posso riguadagnareLa mia verginit?

    Sono cos pura chePrima di portarmi a lettoAvresti dovuto assicurarmiChe mi avresti sposato.

    GOVERNATOREBene, dunque,Dal momento che sei cos pura,Mi danzer con te, amore mio,Anche se sono sicuroChe presto ti detester, amore mio.

    La cosa non mi scuote,Sono assolutamente ben disposto.Se dobbiamo sposarciPrima di andare a letto,Allora sposiamoci,Amore mio.

    I shall betroth you, my love,Though I feel sureIll come to loathe you, my love.

    Still for the thrillIm perfectly willing.For if we must wedBefore we may bed,Then come let us wed,My love!

    MAXIMILIANI cannot entertainYour shocking proposition.How could I regainMy virginal condition?

    I am so pure thatBefore you may bed me,You must assure meThat rst you will wed me.

    GOVERNORWell then,Since youre so pure,I shall betroth you, my love,Though I feel sureIll come to loathe you, my love.

    Still for the thrillIm perfectly willing.For if we must wedBefore we may bed,Then come let us wed,My love!

    Massimiliano discretamente portato via da un amoroso padre gesuita. Candide viene spedito nella giungla dalla Vecchia Dama, che gli comunica che la polizia lha inseguito na in America Latina.

    15b. Musica per la partenza del Governatore

    16. Calma (Trio)

    LA VECCHIA DAMAHoy-oy-oy-oy!

    GOVERNATORECalma

    LA VECCHIA DAMASenza dubbio state pensando che stia diven-

    OLD LADY

    Hoy-oy-oy-oy!

    GOVERNORCalma

    OLD LADYNo doubt youll think lm giving in

  • 26

    Bernstein: Candide - atto secondo

    tandoPetulante e maliziosa.Ma francamente sono costretta a direChe sono stufa della vita deliziosaDi questo palazzo soffocanteE vorrei andarmene oggi.

    Ho sofferto moltoE non sono certoInconsapevole che questa vita ha un lato oscuro.Sono morta di fame in un fossato,Sono stata messa al rogo come strega,E sto perdendo met del mio di dietro.

    Sono stata picchiata, frustata,Ripetutamente spogliata,Sono stata spinta ad ogni genereDi prostituzione.Ma in ritardo mi accorgoChe il destino peggiore morire di comodit e di NOIA.

    GOVERNATORECalma.

    CUNEGONDATre anni fa,Come sai bene,Dicesti che presto mi avresti sposato.Ogni giorno ti sei dimenticatoDella tua promessa, eppureContinui a inlarti nelle mie lenzuola.

    Non coprir pi di vergognaIl nome della mia famiglia,Preferisco nire sottoterra.No, non condurr la vitaDi una moglie non sposata.Dimmi, quando ciSPOSEREMO?

    GOVERNATORECalma.

    LA VECCHIA DAMAUna volta sono stata vicinaA farmi segare in quattroDa un mago particolarmente imbranato.E potete pensare che cosa abbia provato.Dopo una tale sofferenza,C del fascino nella mia attuale posizione.

    To petulance and malice, But in candor I am forced to say That lm sick of gracious living in This stuffy little palace And I wish that I could leave today.

    I have suffered a lot And lm certainly not Unaware that this life has its black side. I have starved in a ditch, lve been burned for a witch, And lm missing the half of my backside.

    lve been beaten and whipped And repeatedly stripped, lve been forced into all kinds of whoredom; But lm nding of late That the very worst fate Is to perish of comfort and BOREDOM.

    GOVERNORQuiet.

    CUNEGONDEIt was three years ago, As you very well know, That you said we would soon have a wedding; Every day you forget What you promised, and yet You continue to rumple my bedding.

    lll no longer bring shame On my family name, I had rather lie down and be buried; No, Ill not lead the life Of an unwedded wife: Tell me, when are we going to be MARRIED?

    GOVERNORQuiet.

    OLD LADY I was once, what is more, Nearly sawed in four By a specially clumsy magician; And youd think I would feel After such an ordeal That theres charm in my present position.

  • 27

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Ma preferirei essere lontano,In piena tempesta sul mare,O in una rivolta sanguinaria nel Nord Africa,Che sedere in questa topaia,Dove ho lasciato met del mio di dietro,Eretta allinsegna di questa terribile QUIETE,Comodit, noia e QUIETE.

    CUNEGONDAQuando ci SPOSEREMO?Quando ci

    GOVERNATORECalma.

    But Id far rather be In a tempest at sea, Or a bloody North African riot, Than to sit in this dump On whats left of my rump And put up with this terrible QUIET. Comfort and boredom and QUIET

    CUNEGONDEWhen are we going to be MARRIED? When are we going to be...

    GOVERNORQuiet!

    Scena II. Nella giungla sudamericana, nei pressi di una missione gesuiticaCandide, accompagnato da un fedele meticcio, Cacambo, attraversa la giungla inesplorata dellAmerica del Sud. Essi niscono per cadere nellaccampamento dei gesuiti, il cui padre superiore e la Madre superiora fanno loro pressione perch si uniscano alla loro squadra di penitenti.

    17. Alleluja (Ensemble e underscore per la rappresentazione scenica.

    TUTTIAlleluja

    MASSIMILIANO(Padre gesuita)

    Venite, barbari dAmerica, Venite e ammirate i nuovi domini di Dio!

    COROVenite, barbari dAmerica!Venite e ammirate i nuovi domini di Dio!Alleluja

    ALLAlleluia

    MAXIMILIAN

    Come, heathen of America!Come, seek the new domains of God!

    CHORUSCome, heathen of America!Come, seek the new domains of God!Alleluia

    Per una stupefacente coincidenza, il Padre Superiore Massimiliano, la Madre Superiore Paquette. Can-dide ha detto a Massimiliano che Cunegonda per miracolo ancora viva, e che egli deciso a sposarla. Massimiliano indignato: Candide socialmente un partito cattivo. Candide, inavvertitamente lo pugnala e lo uccide. Poi fugge nella giungla.

    Scena III. In un altro luogo nella giunglaCandide e Cacambo incontrano delle donne che prendono delle scimmie come amanti e che sono cannibali mangiatori di gesuiti.

    17a. Musica scimmiesca (underscore)

    Candide e Cacambo sono persi e privi di cibo nella giungla. Essi trovano una barca abbandonata e scen-dono lungo il ume, addentrandosi in una grande caverna a volta. Dopo ventiquattro ore di oscurit e di acqua ruggente, essi sbucano in un paese interamente circondato da montagne inaccessibili. lEldorado.

  • 28

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Scena IV LEldorado18. Preludio dellEldorado (underscore)

    CANDIDE

    Eldorado!

    ancora pi bello della Westfalia. Le pietre nella polvere sono pietre preziose, la polvere, polvere doro. Vi sono fontane di acqua di rose, le piazze della citt sono pavimentate con pietre preziose che profumano di chiodi di garofano e cinnamono. Non ci sono palazzi di giustizia perch non vi sono uomini di legge, vi sono solo palazzi del sapere. Si adora un solo Dio, non tre come noi in Europa. Bench abbia nalmente scoperto la terra del sogno di Pangloss, Candide non felice senza Cunegonda e vuole partire, portando con s qual-cuna delle pecore doro inestimabile, tempestate di pietre preziose, da usare come riscatto. Gli abitanti del-lEldorado lo credono un insensato, ma pieno di bont, e gli costruiscono una macchina che sollever lui, il suo compagno e le pecore doro, per farli passare al di sopra delle montagne.

    18a. La Ballata dellEldorado

    CANDIDE(con un sussurri)

    LEldorado!

    CANDIDESu una montagna di conchiglie,Attraverso un mare di primule,Fino a una cascata di liane In cima a un albero;Poi gi da una montagna di primule,Attraverso un mare di conchiglieFino a una terra di gente felice,Giusta, gentile e libera

    COROverso lEldorado, verso lEldorado.

    CANDIDESi immergono in un lago dorato,Gli smeraldi pendono dalle viti.L tutto si pu afferrare, cibo, libri e vino.Non esistono parole come paura e avidit,Bugie e guerra, vendetta e rabbia.Loro cantano danzano pensano e leggono.Vivono in pace e muoiono di vecchiaia.

    COROnellEldorado, nellEldorado.

    CANDIDEMi hanno dato una casa, mi chiamano amico,Mi hanno insegnato come vivere in grazia,Stagioni passate senza una neIn quel dolce e benedetto luogo.Ma invecchiavo triste e non potevo restare.Senza il mio amore il mio cuore era freddo.

    CANDIDEUp a seashell mountain,Across a primrose sea,To a jungle fountainHigh up in a tree;Then down a primrose mountainAcross a seashell seaTo a land of happy peopleJust and kind and bold and free.

    CHORUSto Eldorado, to Eldorado.

    CANDIDEThey bathe each dawn in a golden lake,Emeralds hang upon the vine.All is there for all to take,Food and god and books and wine.They have no words for fear and greed,For lies and war revenge and rage.They sing and dance and think and read.They live in peace and die of age.

    CHORUSin Eldorado, in Eldorado.

    CANDIDEThey gave me home, they called me friend,They taught me how to live in grace,Seasons passed without an endIn that sweet and blessed place.But I grew sad and could not stay;Without my love my heart grew cold-

  • 29

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Cos loro tristemente mi hanno mandatoPer la mia strada con doni di gemme e oro.

    COROdallEldorado, dallEldorado.

    CANDIDEAddio, dicevano, Pregheremo afnch tuPossa attraversare indenne il mare.Vai, dicevano, E possa tu trovareLa tua compagna.Cos passata la giungla delle sorgenti,Lungo una spiaggia dargento,Sono venuto dal mare e dalle montagnePer stare di nuovo con il mio amore.

    COROdallEldorado, dallEldorado.

    So they sadly sent me on my wayWith gracious gifts of gems and gold.

    CHORUSfrom Eldorado, from Eldorado.

    CANDIDEGood-bye, they said, We pray youMay safely cross the sea Go, they said, And may youFind your bride to be:Then pa5t the jungle fountain,Along a silver shoreIve come by sea and mountainTo be with my love once more.

    CHORUS... from Eldorado, from Eldorado.

    Una dopo laltra le pecore doro si gettano nei vertiginosi precipizi e muoiono, nch ne restano solo due. Candide, che ha poca voglia di tornare a Buenos Aires, dove crede di essere condannato a morte per omici-dio, invia Cacambo con un pecora doro per riscattare Cunegonda. Li ritrover poi a Venezia.

    Scena V. Surinam, in riva al mare cos che Candide arriva nella colonia olandese del Surinam e incontra Martin, un pessimista di profes-sione. Per giusticare il suo pessimismo, Martin gli mostra uno schiavo cui sono stati tagliati un piede e una mano dal proprietario di una piantagione di canna da zucchero. E a questo prezzo, dice Martin, che noi mangiamo lo zucchero in Europa. Candide tenta di discutere con lui, citando Pangloss, ma Martin riuta di lasciarsi convincere. Se i falchi, per loro natura, hanno sempre considerato le colombe una loro preda, che cos che vi fa pensare che gli uomini smettano di considerarsi prede gli uni degli altri?

    19. Parole, parole, parole (Canzone da ridere di Martin)

    MARTIN

    Libero arbitrio. Umanit. Amore. Uh! Ah! Ah,

    Parole, parole, parole, parole,Non ho parolePer descrivere la vanit della vitaLinsana vacuit della vitaNon ho parole, ma ah!

    In mezzo alla sporcizia e al sudiciume,Perch sprechiamo il nostro tempoDeclamando qualche monograa di SpinozaO un piccolo epitafo di Shakespeare?

    Sono cose che mi fanno ridere, ma un attimo!

    Mi appena venuta in menteUna parola che si potrebbe giusto applicareA tutti noi intrappolati in questa palla di polvere.

    MARTIN

    Free will. Humanity. Love. Huh! Hah! Ha, ha!

    Words, words, words, words,I have no wordsTo describe the vanity of life,The insane inanity of life,I have no words, but ha!

    Mid grime and slimeWhy waste our timeSpouting some Spinoza monographEven one short Shakespeare epitaph.

    They make me laugh, but wait!

    It just occurred to me,A word that may just possiblyApply to all of usTrapped on this ball of dust.

  • 30

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Due piccole, ma pungenti sillabe;Una sola parola: assurdo.Ah! Assurdo.

    Non fatemi ridere.Fa male ridere.Oh!

    Non fatemi ridere!Non fatemi ridacchiare!Tutto il grano pula,Tutte le pillole sono amare.Nulla in cui avere duciaIn questo peggiore di tutti i mondi possibili.Tutto nisce in polvereIn questo peggiore di tutti i mondi possibili.

    Domande?Non chiedetemi adessoSe sono inutili.Se voi foste, amici, nella mia posizione,Se foste degli umili spazzini,La vostra idea della condizione umana, amici,Sarebbe un tantino pi profonda.

    Se ogni benedetto giorno, amici miei,Vi portasse letame, ossa, sputiDa spazzar via, amici miei,Cambiereste un tantino la vostra testa.

    S, letame, ossa e sputi,E fango e spazzatura,E sangue e cenere,E ricordini di lussuria,E ogni sorta di residuoOrmai prossimoAl nale stato di polvere.Ridereste a lungo con me, amici miei,

    Ridereste no a scoppiare!Ah!

    Two tiny syllables but spiny syllables;One single word-absurd.Ha! Absurd.

    Dont make me laugh,It hurts to laugh.Oho!

    Dont make me laugh!Dont make me titter!All wheat is chaff,All pills are bitter.Nothing to trust inThis worst of all possible worlds.All ends in dust inThis worst of all possible worlds.

    Any questions?Dont ask me now,Theyre useless anyhow.Were you in my position, friend,Were you a humble sweeper,Your thoughts on mans condition, friend,Would be a little deeper.

    If every blessed day, my friend,Brought dung and bone and spittleFor you to clear away, my friend,T would change your mind a little.

    Yes, dung and bone and spittleAnd mud and trashAnd blood and ashAnd souvenirs of lustAnd every sort of residueIn process of reductionTo the nal state of dust.Youd laugh along with me, my friend,

    Youd laugh until youd bust!Ha!

    Un malvagio olandese dei luoghi, Vanderdendur, si accorge dellultima pecora doro di Candide, e gli offre in cambio un superbo vascello, La Santa Rosalia, che sta per partire per Venezia proprio quello stesso pomeriggio. Candide deliziato. Pangloss aveva ragione, dice a Martin, tutto va veramente per il meglio nel migliore dei mondi possibili. Le brave persone del Surinam assieme a Vanderdendur si riuniscono sulla riva del mare per augurare a Candide un viaggio senza problemi.

    20. Buon viaggio (hornpipe)

    COROBuon viaggio, caro compagno,Caro benefattore dei tuoi simili.La fortuna ti possa assistere.Torna a trovarci quando puoi.

    CHORUSBon voyage, dear fellow,Dear benefactor of your fellow man!May good luck attend you.Do come again and see us when you can.

  • 31

    Bernstein: Candide - atto secondo

    VANDERDENDUROh, sono cattivo. Oh, come sono cattivo,A fare questi sporchi trucchiIn un terra cos pulita!Sono un mascalzone, un mascalzone,Ogni volta che faccio questo tipo di coseMi rattristo.Ogni volta cos triste! Oh, ma sono cattivo!Ogni volta cos cattivo. Buon viaggio!

    COROBuon viaggio.Buon viaggio, ci rivedremo.Che tu abbia una felice traversata.Santa Rosalia,Proteggi il suo viaggio verso casa.Buon viaggio, buon viaggio.

    VANDERDENDURSono cos ricco che la mia vita una noia totale.Non c nulla di cui abbia bisogno.I miei desideri sono avvizziti comeil torsolo di una mela,E la mia unica emozione lavidit. per questo, anche se non ho bisogno di nulla,Che ho fregato loro di Candide.Povero Candide!

    Ma non frego mai i poveri,

    Perch non si cava un ragno dal buco.Quando rubi a un riccoTu intaschi molto di pi.Per questo ho fregato Candide.Oh, ho pauraChe lui stia andando a fondo!Ah, povero Candide!

    COROBuon viaggio, caro straniero,Speriamo che la tua traversataNon sia troppo spiacevole.Hai laria di essere in pericolo,Speriamo che tu sappia nuotare.

    VANDERDENDURChe bolide silenzioso, che bolide silenzioso,Datemi una fortuna per una perfettaNave da naufragio.Non mai stata a galla, non mai stata a galla.Sar un aneddoto divertente.

    VANDERDENDUROh, but Im bad. Oh, but Im bad,Playing such a very dirty trick on such a ne lad!Im a low cad, Im a low cad,Always when I do this sort of thing it makes me so sad,Ever so sad! Oh, but Im bad! Ever so bad! Bon voyage!

    CHORUSBon voyage!Bon voyage, well see ya.Do have a jolly trip across the foam!Santa Rosalia,Do have a safe and pleasant journey home.Bon voyage, bon voyage.

    VANDERDENDURIm so rich that my life is an utter bore;There is just not a thing that I need.My desires are as dry as an applecore,And my only emotion is greed.Which is why, though Ive nothing to spend it for,I have swindled this gold from Candide,Poor Candide!

    But I never would swindle the humble poor,

    For you cant get a turnip to bleed.When you swindle the rich you get so much more,Which is why I have swindled Candide.Oh dear, I fearHes going down, hes going to drown!Ah, poor Candide!

    CHORUSBon voyage, dear stranger,Hope that the crossing will not prove too grim.You seem to be in danger,But we expect that you know how to swim.

    VANDERDENDURWhat a dumb goat, what a dumb goat,Handing me a fortune for a perfect wreck of a boat.Never did oat, never did oat.This is going to make a most amusing ane-

  • 32

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Non mai stata a galla,Nave da naufragio.Che bolide silenzioso!

    TUTTIBuon viaggio!Buon viaggio!Sembra che ci sia stato un sabotaggio.Le cose non si annunciano propizie.Ti auguriamo col cuoreBuon viaggio, caro compagno, buon viaggio!

    cdote.Never did oat, wreck of a boat. What a dumb goat!

    ALLBon voyage!Bon voyage, best wishes!Seems to have been a bit of sabotageThings dont look propitious,Still from the heart we wish youBon voyage, dear fellow, bon voyage!!

    Scena VI. In mezzo allAtlantico20a. Musica del naufragio (underscore)

    La nave affonda, Martin annega. E cos accade pi tardi a Vanderdendur. Ritrovando la sua pecora doro in mazzo alloceano, Candide sale a bordo di una galera e incontra cinque re detronizzati. Al remo della galera c un patetico schiavo: Pangloss, miracolosamente riportato in vita. I re hanno imparato la loro lezione, se mai essi dovessero raggiungere la terra essi vivrebbero umilmente, servendo Dio e lUomo. Pan-gloss dirige il loro dibattito, seguendo le procedure parlamentari.

    21. La barcarola dei Re

    CHARLES EDWARDIo qui faccio una mozioneNella speranza della vostra approvazioneChe dopo che siamo uscitiDa questo spiacentissimo oceano

    Noi tutti diciamo addioAlla vanit e alla conittualitE in qualche vallettaFaremo una vita semplice

    CANDIDEChe idear reale, reale!

    HERMANN AUGUSTUSAppoggio la mozione di Charles

    CHARLES EDWARDTi ringrazio, nobile prussiano.

    PANGLOSSApriamo la discussione

    SULTANO ACHMETYu-hu!

    PANGLOSSSsss!

    CHARLES EDWARDI do hereby make a motionIn hopes of your approvalThat after our removalFrom this most unpleasant ocean

    We all say farewellTo vanity and strifeAnd in some dale (or in some dell)Pursue the Simple Life.

    CANDIDEWhat a royal, royal notion!

    HERMANN AUGUSTUSI second Charless motion.

    CHARLES EDWARDI thank you, noble Prussian.

    PANGLOSSLet us open the discussion.

    SULTAN ACHMETYo-ho!

    PANGLOSSSh!

  • 33

    Bernstein: Candide - atto secondo

    ZAR IVANIl progetto di Charles Edward mi seduce.Che bene sono la pompa e le ricchezze?Laviamoci le mani dalla lussuriaIn canali di irrigazione.Ne ho abbastanza di intrighi e controintrighi;Essi non mancano mai di complicarsi.Troviamo un umile rustico alloggioE coltiviamo polli.

    CANDIDEAh, che osservazioni feconde!

    IVANVi ringrazio per la vostra pazienza.

    HERMANNLordine del giorno, signor Presidente.

    PANGLOSSLa parola a voi, re Hermann.

    ACHMETYu-hu!

    STANISLAOPuah! Puah!

    PANGLOSSSsssss!

    HERMANNNoi re viviamo sgradevolmente;Le nostre vite sono difcili e solitarie.Formiamo una felice societ ruraleSolo per i re precedenti.

    Io scambier il mio regno con una zappa,Il mio scettro con un badileE far crescere rose rosse, rosse,Attorno al nostro casolare.

    CANDIDEChe delizioso suggerimento!

    CHARLES EDWARDIo propongo di mettere ai voti questa proposta

    IVANApprovo lintervento di Charles

    TSAR IVANCharles Edwards plan appeals to me.What good are pomp and riches?Lets wash our hands of luxuryIn irrigation ditches.Im sick of plot and counterplot;They never fail to thicken.Lets nd a humble rustic spot,And cultivate the chicken.

    CANDIDEAh, what pregnant observations!

    IVANI thank you for your patience.

    HERMANNPoint of order, Mr. Chairman.

    PANGLOSSThe oor is yours, King Hermann.

    ACHMETYo-ho!

    STANISLAUSUgh. Ugh.

    PANGLOSSSh!

    HERMANNWe kings live so unpleasantly;Our lives are hard and lonely.Lets form a happy peasantryFor former monarchs only.

    Ill trade my kingdom for a hoe,My scepter for a shovel,And make the red, red roses growAround our happy hovel.

    CANDIDEWhat a very sweet suggestion!

    CHARLES EDWARDI hereby move the question.

    IVANI second Charless move, sirs.

  • 34

    Bernstein: Candide - atto secondo

    PANGLOSSDite S se approvate, signori.

    ACHMETYu-hu!

    CHARLES EDWARD, HERMANN, IVAN, CANDIDE, PANGLOSSS!

    STANISLAOPuah!

    TUTTI TRANNE STANISLAOAbbiamo approvato la mozione di Charles EdwardE ora, se possiamo governareSenza eccessivi danniIl movimento di questo oceano,Noi tutti diremo addioAlla vanit e alle conteseE in qualche vallettaCondurremo una vita semplice.

    I REYu-hu per la vita semplice.

    CANDIDE, PANGLOSSYu-hu!

    STANISLAOPuah!

    PANGLOSSSay Aye if you approve, sirs.

    ACHMETYo-ho!

    CHARLES EDWARD, HERMANN, IVAN, CANDIDE, PANGLOSSAye!

    STANISLAUSUgh!

    ALL EXCEPT STANISLAUSWe have passed Charles Edwards motion,And now if we can manageWithout excessive damageThe motion of this ocean,Well all say farewellTo vanity and strifeAnd in some dale (or in some dell)Pursue the Simple Life.

    KINGSYo-ho for the Simple Life.

    CANDIDE, PANGLOSSYo-ho.

    STANISLAUSUgh. Ugh.

    La galera arriva a Venezia

    Scena VII Venezia: il Casino e poi una abitazione tempo di Carnevale, e il casino risplende di luci. Sono tutti mascherati. I re se la svignano verso la via semplice del baccar e della roulette. Candide, afferrando a due mani la sua ricchezza, la sola pecora doro che gli rimasta, scende a terra per cercare Cunegonda. Paquette la prostituta regnante, Massimiliano, ugualmente e miracolosamente riportato in vita per la seconda volta, al momento Prefetto di polizia, cor-rotto, e a capo della citt.

    22. Soldi, soldi, soldi (Scena di gioco a Venezia)

    CROUPIERFaites vos jeux, Messieurs, Dames!

    COROSoldi, soldi, soldiLira, lira, tura-lira.

    CROUPIERFaites vos jeux, Messieurs Dames!

    CHORUSMoney, money, money...Lira, lira. tura-lira.

  • 35

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Scena VIII. Venezia, vicino al Canal Grande22a. Canal Grande (Cambio di scena strumentale)

    Scena IX Venezia: il CasinoCunegonda e la Vecchia Dama sono impiegate a intrattenere i giocatori per farli giocare; la vecchia Dama occasionalmente preme una leva sotto il tavolo per controllare la ruota della roulette. Le due donne cele-brano il trionfo della femminilit.

    23. Noi siamo donne (Polka)

    CUNEGONDE, OLD LADYWe are women! We are women!We are women, little women,Little, little women are we!

    OLD LADYNot a man ever born ever could resistA well-turned calf, a slender wrist,A silhouette as airy as the morning mist,And a dainty dimpled knee.

    CUNEGONDEEvery male I may meet must acclaim for weeksMy twinkling thighs, my axen cheeks,My memorable mammaries like Alpine Peaks,High above a wine-dark sea.

    OLD LADY, CUNEGONDEWeve necks like swans, and oh, such sexly legs,Were so light-footed we could dance on eggs.

    A pair of nymphs from fairylandAnd every day in every way our charms expand!You may add, if you wish, to that growing listA mouth so fair it must be kissedAnd parts we cannot mention but we know existIn a rich abundancy.Not a man ever born ever could resistA pretty little thing like me!

    CUNEGONDA, LA VECCHIA DAMASiamo donne! Siamo donne!Siamo donne, piccole donne,Piccole, piccole donne siamo noi!

    LA VECCHIA DAMANessun un uomo del mondo pu resistereA un polpaccio ben tornito, a un polso sottile,A una gura ariosa come la nebbiolina mattu-tina,A un ginocchio rafnatamente piegato.

    CUNEGONDAOgni uomo che ho incontrato potrebbe decan-tarePer settimaneLe mie cosce ammiccanti, le mie guance di lino,I miei memorabili seni che sembrano vette alpineAlte sopra un mare color del vino.

    LA VECCHIA DAMA, CUNEGONDAAbbiamo colli di cigno, e oh, che gambe sexy.Abbiamo piedi cos sottili che potremmo dan-zare Sulle uova.

    (lo fanno)

    Una coppia di ninfe dal paese delle fate,E ogni giorno dappertuttoIl nostro fascino si espande!Potete aggiungere, se volete,A questa lista innita,Una bocca amabile da baciareE parti che non possiamo nominare maChe esistono, si sa, in abbondanza.Nessun uomo del mondo pu resistereA una cosa piccola graziosa come me!

  • 36

    Bernstein: Candide - atto secondo

    LA VECCHIA DAMANessun uomo del mondo pu resistereA un polpaccio ben tornito, a un polso sottile, ecc.

    CUNEGONDAOgni uomo che ho incontrato potrebbe decan-tare Per settimaneLe mie cosce ammiccanti, le mie guance di lino, ecc.

    LA VECCHIA DAMAAbbiamo mani giottesche, sorrisi leonardeschi,Noi siamo le brave e le divine dei ballettoli.

    CUNEGONDAAbbiamo mani grottesche, e il sorrisoDi Mona Lisa,Noi siamo le brave e le divine dei ballettoli.

    (danzano)

    LA VECCHIA DAMA, CUNEGONDAUna coppia di ninfe dal paese delle fate, ecc.Siamo donne! Siamo donne!Siamo piccole, piccole donne,Piccole, piccole, piccole donne siamo noi!

    24. A che serve? (Ensemble)

    LA VECCHIA DAMASono sempre stata intelligente e astutaA imbrogliare e fregare e cose cos,E sebbene mi senta furba come sempre,Sembra che abbia perduto il mio tocco.

    S, sono furba, ma a cosa mi servito?Il mio padrone si prende tutto quello che gua-dagno.Tutto quello che mi resta sono i miei spaghetti quotidiani,Mentre lui si rimpinza di pasticci e tartu.

    A che serve? A che serve?Non c guadagno nellimbroglione, Cos fallimentareE sconveniente, oh, cos sconveniente,Che mi resta appena da tirare avanti!

    RAGOTSKIQuella vecchia megera non portata per la truffa,

    OLD LADYNot a man ever born ever could resistA well-turned calf, a slender wrist, etc.

    CUNEGONDEEvery male I may meet must acclaim for weeksMy twinkling thighs, my axen cheeks, etc.

    OLD LADYWeve Giotto hands, da Vinci smiles,We are brava divina to balletophiles.

    CUNEGONDEWeve Giotto hands, and Mona Lisa smiles,We are brava divina to balletophiles.

    OLD LADY, CUNEGONDEA pair of nymphs from fairyland, etc.We are women! We are women!We are little, little women,Little, little little women are we!

    OLD LADYI have always been wily and cleverAt deceiving and swindling and such,And I feel just as clever as ever,But I seem to be losing my touch.

    Yes, Im clever, but where does it get me?My employer gets all of my take;All I get is my daily spaghetti,While he gorges on trufes and cake.

    Whats the use? Whats the use?Theres no prot in cheating,Its all so defeatingAnd wrong, oh, so wrong,That I just have to pass it along!

    RAGOTSKIThat old hag is no use in this gyp joint,Not a sou have I made on her yet,

  • 37

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Non mi ha procurato neanche un centesimo.E lunica cosa che paga in questo locale il mio sogno fraudolento alla roulette.

    Ma devo pagare il pizzoAl capo della polizia e ai suoi uomini.Quando vengono per la riscossione,Ritorno un poveraccio.

    RAGOTSKI, LA VECCHIA DAMAA che serve, a che serveTanta disonesta fatica, tanta astuzia? sconveniente, oh, cos sconvenienteChe mi resta appena da tirare avanti.

    MASSIMILIANO perfettoSpillare denaro ai scommettitori della cittLa mia posizione ha un solo difettoC qualcuno che spilla a me.Perch questo tizioPurtroppo sa di meE del gioco che conduco.Minaccia di svergognarmiSe mi riuto di pagare.

    MASSIMILIANO, RAGOTSKI, LA VECCHIA DAMAA che serve? A che servonoQuesta bassa connivenza e questeViscide macchinazioni? sconveniente, oh, cos sconveniente,Che mi resta appena da tirare avanti.

    CROOKPotrei vivere bene delle mie estorsioni,Ma non trattengo quello che guadagno,Perch non ho senso della misura,E la roulette la mia unica occupazione.

    Ho un sistema maledettamente astuto,Che imparai da un amico croupier,E potrei vincere sempre,Ma alla ne sembra sempre che ho perso.

    MASSIMILIANO, RAGOTSKI,, CROOKA che serve? A che serve?

    LA VECCHIA DAMAA che serve? A che serveImbrogliare e tramareSe alla ne non ti resta niente.

    And the one thing that pays in this clip jointIs my fraudulent game of roulette.

    But I have to pay so much protectionTo the chief of police and his men,That each day when he makes his collectionIm a poor man all over again.

    RAGOTSKI, OLD LADYWhats the use? Whats the useOf dishonest endeavor and being so clever?Its wrong, oh, so wrong,If you just have to pass it along!

    MAXIMILIANIts a very ne thing to be prefectShaking down all the gamblers in town.My position has only one defect:That theres someone whos shaking me down.For this fellow unhappily knows me;And hes on to the game that I play,And he threatens to shame and expose meIf I do not incessantly pay.

    MAXIMILIAN, RAGOTSKI, OLD LADYWhats the use? Whats the useOf this sneaky conniving and slimy contriving?Its wrong, oh, so wrong,If you just have to pass it along!

    CROOKI could live very well by extortion,But I simply cant keep what I earn,For I havent a sense of proportion,And roulette is my only concern.

    Ive a system thats endishly clever,Which I learned from a croupier friend,And I should go on winning foreverBut I do seem to lose in the end.

    MAXIMILIAN, RAGOTSKI, CROOKWhats the use? Whats the use?

    OLD LADYWhats the use? Whats the useOf this cheating and plotting,You end up with notting.

  • 38

    Bernstein: Candide - atto secondo

    LA VECCHIA DAMA, MASSIMILIANO, RAGOTSKI, CROOK sconveniente, oh, cos sconvenienteSe ti resta appena da tirare avanti.

    COROTirare avanti, oh, tirare avanti.

    TUTTI

    Oh, a che serve? A che serve?Non c protto a imbrogliare, FallimentareE sconveniente, oh, cos sconvenienteSe ti resta appena da tirare avanti!

    OLD LADY, MAXIMILIAN, RAGOTSKI, CROOK

    Its wrong, oh, so wrongIf you just have to pass it along!

    CHORUSPass it along, oh, pass it along.

    ALLOh, whats the use? Whats the use?Theres no use in cheating,Its all so defeatingAnd wrong, oh, so wrong,If you just have to pass it along!

    Cunegonda e la Vecchia Dama si lamentano nel boudoir, mentre Pangloss festeggia una vincita importante prima di dilapidarla in compagni delle belle della notte.

    25. La Gavotta di Venezia (Quartetto)

    CROUPIER

    Rien ne va plus Le treize.

    PANGLOSS

    Banco!

    LA VECCHIA DAMAHo passato dei guai, come ho detto:Mia madre moribonda, mio padre morto.I miei zii sono in galera.

    CANDIDE una storia commovente.

    LA VECCHIA DAMASebbene il nostro nome, ripeto, siaUno dei pi prestigiosi di Venezia,I nostri problemi sono tanti,E non abbiamo un centesimo.

    CANDIDESignora, sono desolatoDella tragica condizione della sua famiglia.Qualsiasi cosa possa farePrego, ditemi dove vivono.

    Li andr a trovare domaniE allevier le loro peneCon un assegno al portatore.Intanto, buona sera.

    CROUPIERRien ne va plus. Le treize...

    PANGLOSSBanco!

    OLD LADYIve got troubles, as Ive said:Mothers dying, Fathers dead.All my uncles are in jail.

    CANDIDEIts a very moving tale.

    OLD LADYThough our name, I say again, isQuite the proudest name in Venice,Our afictions are so many,And we havent got a penny.

    CANDIDEMadam, I am desolateAt your familys tragic state.Any help that I can give...Please do tell me where they live.

    I shall look them up tomorrowAnd alleviate their sorrowWith a check made out to bearer.In the meantime, buona sera.

  • 39

    Bernstein: Candide - atto secondo

    CUNEGONDAAbbiamo avuto guai, come ha detto:Madre moribonda, padre morto.Tutti i nostri zii sono in galera.

    CANDIDE una storia molto commovente.

    CUNEGONDA, LA VECCHIA DAMASebbene il nostro nome, ripeto, siaUno dei pi prestigiosi di Venezia,Tutti i nostri zii sono in galera. una storia commovente.

    CANDIDEAh, che storia!Ah, che storia commovente!

    PANGLOSSMilioni di rubli e di lire e di franchi,Abolite le banche, abolite le banche,Abolita la migliore delle banche possibili.Lingotti doro getto alle donne.Tutto diventa facile.Oro brillante getto alle donne.

    Guardatele sulle mie ginocchia.Se mi amano, potete biasimarle?Non vi meravigliate se mi adorano.Guardate come le corteggio al solo nominarle:Signora Leziosa, Signora Sciocchina,Graziosa signoraSignora Luminosa, Signora Brillante,Affascinante Signora Inafdabile.Signora Fortuna, signora mia, trovami.Che gioia avere intornoDonne amabili, sei o sette.Questa la mia idea del Paradiso.

    Fortuna, gira la ruota,Loro mi adorano quando sono vincente!

    Signora Leziosa, Signora Sciocchina,Graziosa signoraSignora Luminosa, Signora Brillante,Affascinante Signora Innafdabile.Pazzo chi ne ama una o due.Donne, io vi amo tutte quante.

    CUNEGONDAAbbiamo avuto guai, come ha detto:Madre moribonda, padre morto.

    CUNEGONDEWeve got troubles, as she said:Mother is dying, Fathers dead.All our uncles are in jail.

    CANDIDEIts a very moving tale.

    CUNEGONDE, OLD LADYAlthough our name, I say again, isQuite the proudest name in Venice,All our uncles are in jail.It is a very moving tale.

    CANDIDEAh, what a tale!Ah, what a moving tale.

    PANGLOSSMillions of rubles and lire and francs,Broke the bank, broke the bank,Broke the best of all possible banks.Pieces of gold to the ladies I throw;Easy come, easy go.Shining gold to the ladies I throw.

    See them on their knees before me.If they love me, can you blame them?Little wonder they adore me.Watch them woo me as I name them:Lady Frilly, Lady Silly,Pretty Lady Willy-Nilly,Lady Lightly, Lady Brightly,Charming Lady Fly-by-Nightly.My Lady Fortune found me.What a joy to have around meLovely ladies, six or seven;This is my idea of Heaven.

    Fortune, keep the wheel a-spinning,They adore me while Im winning!

    Lady Frilly, Lady Silly,Pretty Lady Willy-Nilly,Lady Lightly, Lady Brightly,Charming Lady Fly-by-Nightly.Fools love only one or two.Ladies, I love all of you.

    CUNEGONDEShes got troubles, as she said:Mother is dying, Fathers dead.

  • 40

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Tutti i nostri zii sono in prigione. una storia commovente.

    Sebbene il suo nome, lei ripete, siaUno dei pi prestigiosi di Venezia,Tutti i suoi zii sono in galera. una storia commovente.

    LA VECCHIA DAMAHo avuto guai, come ho detto:Madre moribonda, padre morto.Tutti i miei zii sono in prigione. una storia commovente.

    Sebbene il suo nome, lei ripete, siaUno dei pi prestigiosi di Venezia,Tutti i suoi zii sono in galera. una storia commovente.

    CANDIDE una storia molto commovente.Ah, che storia commovente.

    PANGLOSS

    Signora Leziosa, Signora Sciocchina, ecc.

    (le loro maschere cadono)

    CUNEGONDA

    Candide!

    CANDIDE

    Cunegonda!

    26. Tutto qui?

    CANDIDEQuesto il senso delle mia vita?La ducia che ho investito tutta qui?Tutta la mia speranza e la mia gioia,Niente pi di questo?

    Lamore che ho sognato e per cui ho pianto,Niente pi di questo?Tutti ci per cui ho ucciso e sono morto,Tutto qui?

    Quel sorriso, quel volto, quellaureola,Quella giovinezza, quel fascino, quella grazia,Ecco che cosa ho trovatoNiente pi di questo,

    All her uncles are in jail.Its a very moving tale.

    Although her name, she says again, isQuite the proudest name in Venice,All her uncles are in jail.Its a very moving tale.

    OLD LADYIve got troubles, as I said:Mother is dying, Fathers dead.All my uncles are in jail.Its a very moving tale.

    Although our name, I say again, isQuite the proudest name in Venice,All my uncles are in jail.Its a very moving tale.

    CANDIDEIts a very moving tale.Ah, what a moving tale!

    PANGLOSSLady Frilly, Lady Silly, etc.

    CUNEGONDE

    Candide!

    CANDIDE

    Cunegonde!

    CANDIDEIs it this, the meaning of my life,The sacred trust I treasured,Nothing more than this?All of my hope and pleasure,No more than this?

    The love I dreamed and cried for,Nothing more than this?All that I killed and died for,No more than this?

    That smile, that face, that halo around it,That youth, that charm, that grace,Behold I have found it,Nothing more than this,

  • 41

    Bernstein: Candide - atto secondo

    Tutto qui?

    Che cosa hai sognatoFaccia dangelo e capelli biondi,La tua anima era vuota come il tuo viso era pulito?

    Ti interessava solo loro, solo loro.Prendilo al posto dei miei baci, dei miei amari baci.Dato che era questo che volevi,Niente pi di questo.

    Successivamente, per molto giorni Candide non parla. Essi hanno abbastanza danaro per comprarsi una piccola fattoria fuori Venezia

    Scena X Una piccola fattoria vicino a VeneziaIl rimprovero di Cunegonda diventa sempre peggiore, e lumore della Vecchia Dama pessimo come quello di Cunegonda. Pangloss ha nostalgia di una universit tedesca. Paquette resta fedele alla vocazione che si scelta, ma non guadagna pi soldi. Di volta in volta essi vedono, inlzate sulle lance delle porte della citt le teste dei politici che hanno fallito. E ancora Candide non parla.

    26a. Il lamento di Candide (Ritorno a Westfalia: underscore)

    26b. Il bene universale (La vita non n)

    No more than this.

    What did you dream,Angel face with axen hair,Soul as dead as face was fair?Did you ever care?

    Yes, you cared for what these purses hold,You cared for gold, you cared for gold.Take it for my kiss, my bitter kiss,Since it was this you wanted,No more than this.

    COROLa vita non buona n cattiva.La vita la vita.Bene e male, gioia e dolore,Sono nemente intrecciati.

    Tutti i viaggi che abbiamo fatto,Tutti i mali che abbiamo conosciuto,Lo stesso Paradiso,Sono niente ora, niente.

    CHORUSLife is neither good nor bad.Life is life, and all we know.Good and bad and joy and woeAre woven ne, are woven ne.

    All the travels we have made,All the evils we have known,Even paradise itself,Are nothing now, are nothing now.

    Alla ne Candide parla. Essi non sono pi quello che erano, n fanno quello che desiderano essere. Essi non ameranno pi nel modo in cui amavano. Essi ora si amano per quello che sono. Egli chiede a Cune-gonda di sposarla.

    27. Coltiviamo il nostro giardino (Finale)

    CANDIDESiamo stati due pazzi,Ma ora vieni e sposami,E proviamo, prima di morire,A dare un senso alla vita.

    Non siamo puri, n saggi, n buoni.Faremo del nostro meglio.Costruiremo la nostra casa, taglieremo il nostro bosco,E coltiveremo il nostro giardino.

    CANDIDEYouve been a fool and so have I,But come and be my wife,And let us try before we dieTo make some sense of life.

    Were neither pure nor wise nor good;Well do the best we know.Well build our house, and chop our wood,And make our garden grow.

  • 42

    Bernstein: Candide - atto secondo

    CUNEGONDAPensavo che il mondo fosse uno zuccherinoCome diceva il nostro maestro.Ma ora dovr insegnare alle mie mani a cuo-cereIl nostro pane quotidiano.

    CUNEGONDA, CANDIDENon siamo puri, n saggi, n buoni.Faremo del nostro meglio.Costruiremo la nostra casa, taglieremo il nostro bosco,E coltiveremo il nostro giardino.

    CUNEGONDA, LA VECCHIA DAMA, PAQUETTE, CANDIDE, GOVERNATORE, MASSIMILIANO, PAN-GLOSS

    Che i sognatori sognino pure i mondi che pre-feriscono;LEden non si pu trovare.I ori pi dolci, gli alberi pi saniHanno radici nel terreno solido.

    CUNEGONDA, LA VECCHIA DAMA, PAQUETTE, CANDIDE, GOVERNATORE, MASSIMILIANO, PAN-GLOSS, CORONon siamo puri, n saggi, n buoni.Faremo del nostro meglio.Costruiremo la nostra casa, taglieremo il nostro bosco,E coltiveremo il nostro giardino.

    PANGLOSS

    Domande?

    CUNEGOND