Caag - Link Campus University 2020... · FRONTE CATALOGO 2018:agia caalg 06/12/2017 17:46 Pagia 1....

of 255 /255
Catalogo 2020 Diritto Politica Impresa Economia Cultura Società

Embed Size (px)

Transcript of Caag - Link Campus University 2020... · FRONTE CATALOGO 2018:agia caalg 06/12/2017 17:46 Pagia 1....

  • Catalogo

    2020

    Diritto Politica Impresa Economia Cultura Società

    FRONTE CATALOGO 2018:pagina catalogo 06/12/2017 17:46 Pagina 1

  • Eurilink University Press, nata nel 2006, è la casa edi-trice della Link Campus University di Roma, Universitàitaliana non statale legalmente riconosciuta, con fortevocazione internazionale.Mission della casa editrice è quella di creare un’azionedi “ponte” culturale tra il lettore e la società globale, l’u-niversità e il mondo del lavoro, i cittadini e le Istituzioni,proponendo pubblicazioni di elevato spessore, umanoe culturale, con contenuti chiari e approfonditi, in gradodi affrontare tutte le tematiche emergenti del nostrotempo e le prospettive dibattute a livello internazionale.

    Eurilink University Press pubblica in lingua italiana ein lingua inglese utilizzando anche lo strumento di dif-fusione informatica. Le sue pubblicazioni vengono di-stribuite da Messaggerie e, direttamente, attraverso ilproprio sito web.

    La pianificazione strategica della casa editrice è affidataal Consiglio Editoriale. Le linee guida editoriali, la sele-zione e la validazione delle pubblicazioni sono indivi-duate dai Comitati Scientifici e dalle Direzioni Editorialidelle diverse collane. Le pubblicazioni dedicate alla For-mazione Universitaria, alla Ricerca e alla DivulgazioneScientifica sono sottoposte a sistema di peer review, ilcui regolamento è pubblicato sul sito web.

    pagine master iniziali per catalogo:pagina catalogo 06/05/2020 14:19 Pagina 1

  • L’offerta editoriale si articola in 5 grandi aree alle quali afferi-scono 17 differenti collane:

    A. ACCADEMIA: COLLANE CON FOCUS UNI-VERSITARIO

    • Studi e dialoghi giuridici: norma e diritto vivente; collanadi riferimento del Corso di Laurea a ciclo unico diGiurisprudenza

    • Studi politici, economici, diplomatici e internazionali: analisidei processi di globalizzazione dei fenomeni politicie delle relazioni tra i Paesi; collana di riferimentodell’omonimo Corso di Laurea e di Laurea Magistrale

    • Studi di comunicazione digitale: innovazioni nei mezzi dicomunicazione e pubblicità; collana di riferimentodell’omonimo Corso di Laurea e di Laurea Magistrale

    • Studi di management, finanza e fiscalità d’impresa: analisi emetodologie; collana di riferimento dell’omonimoCorso di Laurea e di Laurea Magistrale

    • Campus: collana che riflette il dibattito culturale escientifico dell’Università e della Fondazione oltreche le attività di formazione professionale, universi-taria e post universitaria e di ricerca. (Ricerca, Hand-book e Conference Proceedings)

    • Alumnia: pubblicazioni dei laureati che hanno otte-nuto la dichiarazione di “dignità di stampa” da partedelle relative Commissioni di Laurea

    pagine master iniziali per catalogo:pagina catalogo 06/05/2020 14:19 Pagina 2

  • • I codici: Raccolta di norme per le varie aree del diritto,italiano e internazionale

    B. ATTUALITÀ INTERNA E INTERNAZIONALE

    • Tempi Moderni: attualità politica, economica e sociale -italiana ed internazionale

    • Eurinstant: temi emergenti rappresentati con dati einformazioni per una lettura veloce

    • La Critica: analisi e interpretazione dei fenomeni cultu-rali e sociali del nostro tempo

    • I Saggi: approfondimenti monografici nelle diverse di-scipline

    C. STORIA

    • Tracce: ritratti e biografie, racconti e percorsi di vita

    • Historia: studi storici, in grado di fornire contributi,anche inediti, alla comprensione di fatti e di relazioniche costituiscono le radici storiche della nostra civiltà

    D. ARTE E CULTURA

    • Arti e Tradizioni: manifestazioni dell’arte e rappresenta-zione delle tradizioni delle regioni d’Italia

    • Ambiente urbano e Territorio: Analisi, studi e progetti

    • Link: pubblicazioni con specifica attenzione alla linguae alla cultura di paesi emergenti

    pagine master iniziali per catalogo:pagina catalogo 06/05/2020 14:19 Pagina 3

  • E. ISTITUZIONI

    • Pubblicazioni di servizio: per Enti o Istituzioni varie, in-terne e internazionali

    All’offerta editoriale pubblicata nelle diverse collane si aggiungono:

    1. RIVISTE

    • Translation. A transdisciplinary Journal

    [email protected] di Diritto Ammini-strativo

    2. COEDIZIONI

    • Pubblicazioni in collaborazione con altre case editrici

    3. ANNALI

    • Annali del CERSIG (Centro di ricerca sulle Scienze Giuridi-che)

    • Annali del DISEC (Centro di Ricerca “Dinamica dei SistemiEconomici Complessi”)

    • Annali dell’Università degli Studi “Link Campus University”

    4. QUADERNI

    • Quaderni di ricerche ermeneutiche

    www.eurilink.it

    pagine master iniziali per catalogo:pagina catalogo 06/05/2020 14:19 Pagina 4

  • CATALOGO 2020

    ACCADEMIAStudi e dialoghi giuridici • Ambito Privatistico• Ambito PubblicisticoStudi politici, economici, diplomatici e internazionaliStudi di comunicazione digitaleStudi di management, finanza e fiscalità d’impresaCampus• Ricerca• Handbook• Conference proceedingAlumniaI codiciATTUALITÀ INTERNA E INTERNAZIONALETempi ModerniEurinstantLa CriticaI SaggiSTORIATracceHistoriaARTE E CULTURAArti e TradizioniAmbiente urbano e TerritorioLinkISTITUZIONI

    pagine master iniziali per catalogo:pagina catalogo 06/05/2020 14:19 Pagina 5

  • RIVISTE COEDIZIONIANNALICersigDisecLink

    QUADERNI

    pagine master iniziali per catalogo:pagina catalogo 06/05/2020 14:19 Pagina 6

  • Eurilink University Press

    CollanaStudi e dialoghi

    giuridiciAmbito privatistico

    Norma e Diritto vivente; collana di riferimento del Corso di

    Laurea a ciclo unico di Giurisprudenza

    A. ACCADEMIA

  • Eurilink University Press

    Daniela Noviello

    L’OGGETTO DELLA CONFESSIONE

    Il tema dell’oggetto della confessione sipone all’attenzione dell’interprete nonprivo di rilevanza pratica, in quanto, pro-prio sulla base dell’oggetto della dichiara-zione, risulta definita la distinzione tra laconfessione e altre dichiarazioni delleparti processualmente rilevanti, come ilriconoscimento e l’ammissione, che si ri-vela complicata soprattutto per la diffi-coltà di discriminare, nella prospettiva delprocesso, il fatto dal diritto. La prima se-zione della ricerca è svolta nella prospet-tiva della evoluzione storica dell’istituto ein considerazione delle trasformazioniprocessuali incidenti, tanto sulla nozionedella confessione e del suo oggetto,quanto sulla nozione di prova. La secondasezione ripercorre l’evoluzione della no-zione di oggetto confessione, in partico-lare, nel passaggio dalla disciplina delcodice del 1865 a quella del codice del1942, e si conclude con la proposizione diuna definizione orientata dalla caratteriz-zazione dei fatti confessati come sfavore-voli al dichiarante e favorevoli all’altraparte; definizione che consente, altresì, diindicare un puntuale criterio di distin-zione tra confessione e ammissione.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici

    Ambito privatistico - 2Edizione: giugno 2018

    Pagine: 232Formato: 16x24

    Prezzo: euro 20,00ISBN: 978-88-85622-25-8

    Daniela Noviello è ricercatore confermato-professore aggregato di Diritto pro-cessuale civile presso l’Università degli Studi “Link Campus University” diRoma. Membro dell'Associazione Italiana tra gli Studiosi del Processo Civile,ha partecipato a numerosi progetti di ricerca finanziati, di rilievo nazionale e in-ternazionale. È autrice di monografie, articoli e saggi scientifici.

    pagine master per catalogo Noviello:pagina catalogo 06/05/2018 17:18 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    Ferruccio Maria Sbarbaro

    I FIDUCIARY DUTIES NELQUADRO DELLE SCALATEOSTILIL’esperienza statunitense tra criticità,prospettive e circolazione del modello

    Prefazione di Oreste Cagnasso

    Dopo una necessaria premessa – compa-ratistica – sul tema generale del conflittodi interessi nei trasferimenti del controlloe un focus sui fiduciary duties, il lavoro siconcentra dapprima sulla struttura ope-rativa delle tattiche difensive e poi sulladefinizione del relativo perimetro di legit-timità, affiancando all’elaborazione giu-risprudenziale elementi di diritto positivoe riscontri dottrinali.Alle conclusioni è affidato, poi, il compitodi riassumere criticità e prospettive dell’e-sperienza statunitense nell’ottica dellacircolazione del modello. Collana: Studi e dialoghi giu-

    ridici - Ambito privatistico:1Critical Studies in Private

    LawEdizione: novembre 2017

    Pagine: 200Formato: 16x24

    Prezzo: euro 18,00ISBN: 978-88-85622-02-9

    Ferruccio Maria Sbarbaro è ricercatore di diritto commerciale nell'Uni-versità degli studi "Link Campus" di Roma, dove è incaricato dei corsi di DirittoCommerciale, Diritto Industriale, Diritto Societario Comparato e Direttore delCERSIG - Centro di Ricerca sulle Scienze Giuridiche. è altresì incaricato delcorso di Diritto Comparato dei Consumatori nell'Università degli Studi di Sa-lerno, dove ha conseguito - nel 2008 - il titolo di Dottore di ricerca in "Compara-zione e diritti della persona" ed è stato poi titolare di borsa di studio post-dottorato.

    scheda Sbarbaro:pagina catalogo 06/12/2017 15:13 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    CollanaStudi e dialoghi

    giuridici Ambito pubblicistico

    Norma e Diritto vivente; collana di riferimento del Corso di

    Laurea a ciclo unico di Giurisprudenza

    A. ACCADEMIA

  • Eurilink University Press

    Giuseppe Buscema Beniamino Scarfone

    LE ORIGINI DELLO STATO SOCIALE IN ITALIALa normativa in materia dal 1920 al 1940

    Prefazione di Vincenzo Scotti

    Quando è nato lo Stato sociale in Italia?Difficile stabilirlo con esattezza conside-rato che per esso si intende il coacervo didisposizioni normative mirate alla crea-zione di garanzie e protezioni per i lavora-tori. Con questa opera pensata erealizzata da consulenti del lavoro, appas-sionati ed esperti della materia, si è intesoraccogliere ed esporre con sistematicitàtutte le norme che si sono accavallate neltempo e che trovano nel periodo che vadal 1920 al 1940 una fase di particolare in-cisività e resilienza, tanto da esplicare lapropria efficacia tutt’oggi. Dalla Carta del Lavoro, vero manifestopolitico sul lavoro e fonte di ogni inter-vento legislativo del periodo, ai diritti so-ciali e del lvoro senza tralasciarel’organizzazione dello stato corporativo, irapporti di lavoro e la legislazione sociale.Questo il sentiero che il lettore percorre inun excursus, dove si coglie l’azione rifor-matrice volta ad un sostanziale riconosci-mento sociale e morale del lavoro.

    Collana: Studi e dialoghi giuri-dici - Ambito pubblicistico - 18

    Edizione: settembre 2019Pagine: 238

    Formato: 16x24Prezzo: euro 20,00

    ISBN: 978-88-85622-69-2

    Giuseppe Buscema, coordinatore, consulente del lavoro in Catanzaro Beniamino Scarfone, coordinatore, consulente del lavoro in Reggio Cala-briaCon la collaborazione diMassimiliano Fico, consulente del lavoro in Torino Vincenzo Greco, consulente del lavoro in Vibo Valentia Pasquale Mazzuca, consulente del lavoro in Cosenza Marco Militello, consulente del lavoro in Roma

    pagine master per catalogo origini dello Stato sociale:pagina catalogo 10/07/2019 19:03 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    Elisa Prestianni

    IL PUBBLICO MINISTEROITALIANOTra l’esercizio dell’azione penale e garanzie della persona

    La figura del Pubblico Ministero italianoha da sempre costituito un tema essen-ziale di dibattito per la cultura del pro-cesso. Questo lavoro si pone comeobiettivo quello di trattare, alcuni deimolteplici aspetti problematici di tale isti-tuto, sottolineando come la risoluzione diessi non sia agevole, comportando scelteche inevitabilmente si riverberano suiprincipi fondamentali e sulle garanzie per-sonali garantiti dalla nostra Costituzione.Una disamina che parte dall’evoluzionestorica di tale figura e si estende allo sta-tus e all’organizzazione dell’ufficio delPubblico Ministero.Soffermandosi poi su questioni centrali:- la separazione delle carriere dei magi-strati giudicanti dai magistrati requirenti- l’obbligatorietà dell’azione penale qualeprincipio costituzionalmente garantito- il rapporto con la Polizia giudiziaria- il principio del contraddittorio quale car-dine del giusto processo- il problematico equilibrio dei poteri trail Pubblico Ministero e il Giudice per le in-dagini preliminari in merito al rigettodella richiesta di archiviazione.

    Collana: Studi e dialoghi giuri-dici - Ambito pubblicistico - 17

    Edizione: settembre 2019Pagine: 284

    Formato: 16x24Prezzo: euro 20,00

    ISBN: 978-88-85622-66-1

    Elisa Prestianni si laurea in Giurisprudenza alla Università degli Studi “Link Campus University” di Roma con tesi in Diritto processuale penale, di cui un estratto è stato pubblicato su “Repubblica.it”. Sviluppa particolare inte-resse per la materia, approcciandosi attivamente ad essa durante la carriera uni-versitaria e approfondendo con attività di studio. Imprenditrice, ha proseguito gli studi per conseguire i requisiti per l’insegnamento e collabora con il R.U.O. Research Unit One, Unità di Ricerca Internazionale specializzata nell’analisi di tematiche all’avanguardia della comparazione giuridica applicata agli studi del processo penale.

    pagine master per catalogo Il Pubblico Ministero:pagina catalogo 10/07/2019 18:43 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    Gaetano Caputi - Già magistrato, professore della Scuola Nazionale dell’Ammi-nistrazione. E’ stato Capo ufficio legislativo presso il Ministero dell’economia e dellefinanze e il Ministero delle infrastrutture, nonché Direttore generale della CONSOB,collaboratore della Commissione parlamentare Antimafia, partecipando al gruppo dilavoro incaricato di studiare riciclaggio, usura e criminalità finanziaria.Carlo Rizzo - Avvocato del Foro di Roma, presta la propria attività professionaleprevalentemente nell’ambito del diritto amministrativo. Esperto delle tematiche afferentil’organizzazione degli enti e le problematiche connesse in termini di responsabilità.

    A cura di Gaetano Caputicon la collaborazione di Carlo Rizzo

    LA RESPONSABILITÀ DEGLI ENTI DA REATO

    DECRETO LEGISLATIvO 8 GIUGNO 2001, N. 231

    Normativa annotata con la giurisprudenza Codici di comportamento e linee guida applicative

    Il presente volume nasce con lo scopo dioffrire una panoramica sempre attualedelle risposte che sia la giurisprudenza dilegittimità che quella di merito fornisconoalle problematiche che via via si presen-tano allo studioso della materia della re-sponsabilità amministrativa delle personegiuridiche e degli enti, in considerazionedel processo di stratificazione ed accumu-lazione successiva nel tempo degli inter-venti normativi sul punto, con esitiimmediatamente ribaltati sul piano del-l’applicazione concreta del tessuto norma-tivo in riferimento, e quindi deiconseguenti risvolti giurisprudenziali.L’opera si propone come utile ed imme-diato supporto per le esigenze degli ope-ratori del settore coinvolti nei diversi ruolirispetto alle tante peculiarietà insite nelladisciplina in esame, spesso interessate dainterventi di repentino quanto sensibileriordino normativo.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 16

    Edizione: novembre 2016Pagine: 464

    Formato: 16x24Prezzo: euro 32,00

    ISBN: 978-88-97931-88-1

  • Eurilink University Press

    Fabrizio Giulimondi

    COSTITUZIONE MATE-RIALE, COSTITUZIONEFORMALE E RIFORME COSTITUZIONALI

    Prefazione di Salvatore Sfrecola

    La ricerca si concentra su quanto la costi-tuzione legale sia cambiata e siffatto mu-tamento sia stato forgiato dalla presenzadi una costituzione non scritta che si è an-data a formare fra le pieghe dei rapportie delle dinamiche relazionali fra Parla-mento, Governo, Presidente del Consiglio,Presidente della Repubblica, magistra-tura e Corte Costituzionale; quantol’osmosi tra le fonti del diritto interno equelle comunitarie abbiano contribuitoalla formazione di una costituzione mate-riale che reclami una forma appropriata;quanto l’interpretazione evolutiva giuri-sprudenziale costituzionalmente orien-tata, sino ai limiti della creatività, abbiadato vita a nuove norme costituzionali, fi-nanche addirittura contrastanti conquelle attualmente in vigore; quanto latrasposizione dell’opzione politica in det-tato legislativo tramite l’utilizzo delle re-gole della tecnica legislativa possa averdato corpo alla costruzione di una costi-tuzione vivente sebbene priva di affiora-mento esterno.Fabrizio Giulimondi

    Già direttore amministrativo presso il Ministero della Giustizia; docente in materie giuspub-blicistiche presso il Formez PA, la Scuola di formazione politica presso l’Universit à P onti-ficia Lateranense e l’Università di Chieti-Pes cara “Gab ri ele d’Ann unzio”, di cui è statoan che membro del Nucleo di Valutazione; ha ricoperto diversi incarichi tecnico-istituzionalipresso l’Amministrazione giudiziaria, capitolina e del Consiglio regiona l e del Lazio; autoredi num erosi articoli giur id i ci pubblicati su autorev oli r i viste scientifiche.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 15

    Edizione: settembre 2016Pagine: 215

    Formato: 16x24Prezzo: euro 18,00

    ISBN: 978-88-97931-84-3

  • Eurilink University Press

    Angelo Spena

    LE REGOLE DI COMPORTAMENTO NELLAPRESTAZIONEDEI SERvIZIBANCARI E FINANZIARI NELMERCATO CREDITIZIO E LADISCIPLINA DELLE NULLITÀPREvISTE DAL TUB

    Nonostante il tempo trascorso dal primo inter-vento legislativo (legge n. 154/1992), volto a fis-sare una serie di regole di comportamento aglioperatori dei servizi bancari, il dibattito sullatenuta delle predette norme e sulla loro idoneitàad assicurare un’effettiva protezione al fruitoredi tali servizi, il cliente, da sempre considerataparte debole del rapporto, mantiene la sua at-tualità. Ne costituiscono valida testimonianzale frequenti revisioni di tali regole, a livello siadi norma primaria, che secondaria (le Istruzionidella Banca d’Italia). Tali interventi, secondol’autore, non hanno risolto i problemi applica-tivi posti dalla normativa in esame. L’Autore sipropone di risolvere tali problemi applicativi,ricorrendo a un duplice strumento di analisi. Ilprimo volto ad analizzare la disciplina dei ser-vizi bancari, il secondo volto a verificare se ivuoti disciplinari in tema di servizi bancari pos-sano essere colmati attraverso il ricorso ai prin-cipi generali nelle regole del codice civile in temadi contratti e non solo.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 14

    Edizione: novembre 2015Pagine: 198

    Formato: 16x24Prezzo: euro 16,00

    ISBN: 978-88-97931-72-0

    Angelo Spena

    è ricercatore, settore disciplinare JUS 05, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Uni-versità degli studi di Napoli, FEDERICO II di Napoli. La sua ricerca è stata indirizzataprevalentemente allo studio dei contratti bancari e del mercato finanziario. Ha pubblicatocontributi e saggi sulla nozione di raccolta del risparmio tra il pubblico, sulla disciplinadella legge di trasparenza del 1992 e sulle sue successive evoluzioni.Di recente ha pubblicatodue saggi, il primo sull'usura in tema di maturity factoring il secondo sulle nullità previstedal TUB e il loro inquadramento nell'ambito della categoria delle nullità relative.

  • Eurilink University Press

    Roberto PessiGiuseppe Sigillò Massara

    JOBS ACTPrime riflessioni e decreti attuativi

    Prefazione di vincenzo ScottiIntroduzione di Marina Calderone

    Il volume offre delle prime riflessioni sulla disci-plina attuativa della legge di delega n. 183/2014(Jobs act) di più recente emanazione, la quale,nel dettare i principi ed i criteri direttivi, ha pre-figurato rilevanti modifiche a fondamentali isti-tuti del diritto del lavoro, quali, tra i piùrilevanti, il licenziamento, i contratti flessibili,le mansioni e gli ammortizzatori sociali. In at-tuazione della citata delega è stato quindi in-trodotto un più ragionevole modello di garanziein ipotesi di illegittimità del licenziamento – ilquale trova applicazione ai lavoratori assuntidopo l’entrata in vigore del decreto delegato n.23/2015 – che ha portato alla definizione di unnuovo contratto di lavoro subordinato “a tutelecrescenti”, in cui i livelli di protezione rispettoal licenziamento ingiustificato assumono qualestandard la tutela indennitaria (e non più quellareintegratoria) e crescono in misura diretta-mente proporzionale alla durata del rapporto.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 13

    Edizione: giugno 2015Pagine: 176

    Formato: 16x24Prezzo: euro 20,00

    ISBN: 978-88-97931-53-9

    Roberto Pessi

    è Prorettore alla Didattica della LUISS "Guido Carli" e Professore ordinario di Dirittodel Lavoro presso il Dipartimento di Giurisprudenza della medesima Università. Giuseppe Sigillò Massara

    è Professore aggregato di Diritto del Lavoro presso l’Università degli Studi Link CampusUniversity di Roma e Direttore del corso di laurea triennale e magistrale in Economiadella medesima Università. E’ Vice Presidente del Fondoposte.

  • Eurilink University Press

    Ilaria Ferlito

    LE «PRESTAZIONI ISOLATE»TRA PRECONCETTIE vERITÀ CODIFICATE

    L’intreccio fra la causa e quelle “strane fi-gure” che la felice intuizione di un giuristaha consentito di comprendere in un’unicacategoria, le «prestazioni isolate», svelanoun percorso affascinante e nascosto, se-gnato da vecchi dilemmi e da nuove cer-tezze. La possibile configurazione di attiisolati traslativi coerenti con l’art. 1325,n. 2, c.c., implica l’apertura ad una dero-gabilità del principio consensualistico:l’autonomia privata ben può sottrarsi adesso, sia riproducendo il modello del Tren-nungsprinzip, sia limitandosi a frammen-tare il sinallagma in due atti. Ed impone,vieppiù, un ripensamento della nozione dicausa del contratto, che - “attingendo” edal contempo “fuggendo” dalle schizzofre-niche architetture concettuali da sempreelaborate intorno ad essa, consenta unprocesso di armonizzazione europea delladisciplina dei contratti; definisca il generedi connessioni sussistenti all’interno delsistema positivo tra autonomia privata edordinamento giuridico; conclami la pienatenuta dei modelli tradizionali di invali-dità a fronte delle nuove regole.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 12Edizione: luglio 2014

    Pagine: 326Formato: 16x24

    Prezzo: euro 16,00ISBN: 978-88-97931-39-3

    Ilaria Ferlito

    Dottore di ricerca in “Comparazione e diritti della persona”, Università deglistudi di Salerno. Diplomata presso la “Scuola di specializzazione in diritto ci-vile”, Università degli studi di Camerino. Diplomata in diritto civile e societariopresso la Scuola di Notariato dei distretti Notarili della Campania. Docente acontratto di Diritto Civile, Diritto societario comparato e Istituzioni di DirittoPrivato, Link Campus University, Roma. Cultore della materia di Diritto privatocomparato, Diritto privato regionale, Università degli studi di Salerno.

  • Eurilink University Press

    Mauro Orefice

    MANUALE DI CONTABILITÀ PUBBLICA

    Il Manuale di contabilità pubblica, alla sua vedizione, raccoglie, secondo un principio di mas-simo aggiornamento, la più recente evoluzionedelle materie che ne costituiscono la strutturae cioè quelle relative alla disciplina finanziariapubblica, ai controlli amministrativi, alla con-trattualistica pubblica ed alla responsabilità perdanno erariale. La recente crisi economico-fi-nanziaria che ha interessato vaste aree dell’eco-nomia mondiale ed in modo particolare imercati dell’area Euro e, per essa, soprattuttole zone a maggior rischio in termini di rapportofra debito pubblico e tasso di sviluppo, ha de-terminato, in un arco di tempo ristretto, la ne-cessità di numerosi interventi di legislazioneprimaria e non a salvaguardia degli equilibri dibilancio del nostro Paese. Se si considera chetale fenomeno, di per sé straordinario, si è som-mato all’ordinaria fecondità del nostro legisla-tore per cui un testo di legge “nuovo” nonsopravvive, nella sua integralità, se non per unperiodo assai limitato oltre il quale viene cor-retto, emendato, modificato se non abrogato, sicomprende come si sia reso necessario un rifa-cimento radicale del testo, la cui edizione pre-cedente risale solo a meno di due anni fa.

    Mauro Orefice

    Consigliere di Corte d’appello della Corte dei Conti. Magistrato dal 1989, ha pubblicatonumerosi testi (tra cui “Manuale di contabilità pubblica”; “Percorsi del controllo”; “Guidaalla redazione degli atti della Corte dei Conti”; “Compendio di contabilità pubblica ; “Li-neamenti di diritto processuale contabile”; ecc. Consulente governativo, docente di disciplineamministrative e contabili, ha anche pubblicato articoli scientifici. è condirettore della ri-vista giuridica “[email protected]”.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 11

    Edizione: maggio 2014Pagine: 1372

    Formato: 16x24Prezzo: euro 72,00

    ISBN: 978-88-97931-33-1

  • Eurilink University Press

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 10

    Edizione: settembre 2013Pagine: 235

    Formato: 16x24Prezzo: euro 22,00

    ISBN: 978-88-97931-18-8

    Armando Catania

    Professore a contratto di Diritto commerciale e delle società quotate presso il Di-partimento di Giurisprudenza della L.U.M.S.A. a Palermo. Dal 1999 al 2005Ricercatore a contratto di Diritto commerciale presso il Centro Ricerca Applicataal Diritto d’Impresa - CE.R.A.D.I. - della Libera Università Internazionaledegli Studi Sociali L.U.I.S.S. Guido-Carli, Roma. Cultore della materia pressoil Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Palermo.

    Armando Catania

    ORIGINE E CONCLUSIONE DEL MANDATO AMMINISTRATIvO DI S.P.A. CHIUSE

    Prefazione di Alberto Stagno d’Alcontres

    Il testo analizza i profili relativi alle mo-dalità di nomina, alle tecniche di sostitu-zione ed alle cause di cessazione degliamministratori di società per azioni chenon fanno ricorso al mercato del capitaledi rischio, muovendo da un commentoanalitico degli articoli del codice civilecoinvolti, per offrire così una personale ri-costruzione della volontà legislativaespressa, ad esito di un completo con-fronto con le variegate posizioni emerse indottrina ed in giurisprudenza - specie a se-guito della Riforma - rassegnate in ricchenote.In particolar modo, sono, di regola, ana-lizzati congiuntamente i tre modelli diamministrazione e di controllo: il sistematradizionale (dall’art. 2383 all’art. 2386c.c.), il sistema dualistico (dall'art. 2409novies all'art. 2409 undecies c.c.) e quellomonistico (dall'art. 2409-septiesdecies al-l'art. 2409-noviesdecies c.c.)

  • Eurilink University Press

    Sergio Scicchitano

    Avvocato del Foro di Roma, esperto in Diritto Fallimentare, è stato nominato Liquidatore eCuratore delle procedure concorsuali più importanti d’Italia.è professore a contratto della Link Campus University, titolare del corso di Diritto Fallimen-tare e del corso di Diritto Civile.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 9

    Edizione: ottobre 2013Pagine: 370

    Formato: 16x24Prezzo: euro 30,00

    ISBN: 978-88-97931-13-3

    Sergio Scicchitano

    PRINCIPI DI DIRITTOFALLIMENTARE

    Il presente manuale di Diritto Fallimen-tare si profila come un valido strumentodi ausilio per tutti coloro, studenti o pro-fessionisti, che si accostano alla materiadel Diritto Fallimentare e necessitano diun rapido ed agevole apprendimento dellanormativa che lo governa e dei moltepliciistituti disciplinati.Esso tratta di tutte le procedure concor-suali: Fallimento, Concordato Preventivo,Concordato Fallimentare, LiquidazioneCoatta Amministrativa ed Amministra-zione Staordinaria delle grandi imprese incrisi.Costituiscono ulteriore oggetto di appro-fondimento anche i profili di responsabi-lità civile e penale in cui possono incorrereil Curatore e gli Organi Amministrativi edi Controllo della Società in stato di crisio decozione.

  • Eurilink University Press

    AA.vv.

    IL CONTRASTO AL FENOMENO DELLACORRUZIONE NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHECommento alla legge n. 190/2012 e decreti attuativi

    Prefazione di Filippo Patroni GriffiIntroduzione di Simonetta Pasqua

    Nelle stime della Commissione europea, il costodella corruzione è di 120 miliardi di euro l’anno,ovvero l’1% del Pil della Ue e poco meno del bi-lancio annuale dell’Unione medesima. Perquanto riguarda l’Italia, uno studio della BancaMondiale ha stimato in 60 miliardi annui ilcosto della corruzione. Nella pubblica ammini-strazione, il rispetto della legalità e la confor-mazione dei comportamenti degli organipubblici ad adeguati canoni di etica, sono pre-supposti fondamentali sui quali poter fondareun apparato amministrativo efficiente, econo-micamente affidabile ed efficace. I numerosicasi di «malamministrazione» hanno indotto ilLegislatore all’adozione di un’apposita norma-tiva per fronteggiare l’impetuoso proliferare diprassi dannoseche producono costi occulti perle casse dello Stato e degli enti territoriali.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 8

    Edizione: giugno 2013Pagine: 548

    Formato: 16x24Prezzo: euro 38,00

    ISBN: 978-88-95151-82-3

    Contributi di:

    Gennaro Terracciano, Stefano Toschei, Mauro Orefice, Valerio Sarcone, VirginioVitullo, Flavio Genghi, Marco Tartaglione, Caterina Bova, Anna Corrado, Da-niela Bolognino, Sergio Contessa, Silvia Carosini, Concetta Giunta, Laura Al-bano, Marco Coviello, Stenio Salzano, Angelo Giuseppe Vitale, Alfredo Ferrante,Giorgio Fraccastoro, Massimo Pellingra Contino.

  • Eurilink University Press

    Marco Capece

    Ricercatore confermato di Diritto del Lavoro, professore aggregato di Diritto Sin-dacale nell’Università degli Studi di Salerno, docente incaricato di Diritto Sin-dacale nella Università Link Campus di Roma ed avvocato giuslavorista.

    Marco Capece

    LINEAMENTI DI DIRITTO DELLA SICUREZZA DEL LAvORO

    Introduzione di Maria José Vaccaro

    Il volume delinea i principali aspetti delladisciplina sulla sicurezza del lavoro muo-vendo dall’esame dei principi regolatividella materia ed illustrando, sia pure sin-teticamente, il lungo e articolato percorsolegislativo che ha condotto alla emana-zione del Testo unico, approvato con il d.lgs. 81/2008. L’analisi viene condotta dando conto delcontributo essenziale dato dalla giurispru-denza di merito e di legittimità in ordinegli aspetti più delicati e complessi dellamateria, a lungo rimasti privi di un qua-dro regolamentare definito, ed eviden-ziando il ruolo primario dell’obbligazionedi sicurezza all’interno del contratto di la-voro subordinato, con tutte le relative ri-cadute sulla dinamica dei rapporti tra leparti.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 7

    Edizione: ottobre 2012Pagine: 284

    Formato: 16x24Prezzo: euro 14,00

    ISBN: 978-88-95151-75-5

  • Eurilink University Press

    valerio Sarcone

    LA DIRETTIvA AMMINISTRATIvA QUALEATTO DI CONFORMAZIONE DELL’ESERCIZIO DEL POTERE PUBBLICO

    Prefazione di Gennaro Terracciano

    Nel sistema istituzionale che cambia, la corretta«funzionalizzazione» dell’attività amministra-tiva diviene elemento cardine per una pubblicaamministrazione che possa definirsi efficiente,efficace ed economica, in una sola parola, diqualità.All’interno della pubblica amministrazione viè la necessità di conformare l’esercizio del poterepubblico, in modo che esso possa rispondereall’effettivo indirizzo politico-amministrativodettato dalla compagine politica al Governo(dello Stato o delle diverse regioni).In un contesto come quello illustrato, la confor-mazione dell’esercizio del potere pubblico di-viene insieme razionalità del perseguimentodegli interessi pubblici e garanzia di adeguatafinalizzazione dell’attività amministrativa.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 5Edizione: ottobre 2012

    Pagine: 294Formato: 16x24

    Prezzo: euro 19,00ISBN: 978-88-95151-71-7

    Valerio Sarcone

    Funzionario pubblico, Dottore di ricerca in Diritto amministrativo presso l’Uni-versità degli Studi “Roma Tre”. Autore di numerosi saggi e articoli in materiadi diritto amministrativo, oltre che di interventi in seminari e docenze. è respon-sabile del Comitato di redazione della rivista di diritto amministrativo “[email protected]”.

  • Eurilink University Press

    Ferruccio M. Sbarbaro

    APPUNTI IN TEMA DI SCALATE E TATTICHE DIFENSIvE NELL’ORDINAMENTO STATUNITENSE

    Al verificarsi di operazioni straordinarie, ilgià naturale rischio di conflitto d’interessi checonnota il fenomeno societario si acuisce, perassumere, spesso, dimensioni macroscopiche,sì che gli strumenti che il mercato pone nau-fragano dinanzi al pericolo delle cosiddetteone-time defalcations.L’ordinamento statunitense costituisce unessenziale terreno di indagine per almeno dueordini di ragioni: innanzitutto la strutturamanageriale della moderna corporation, fon-data sulla separazione tra proprietà e con-trollo, porta al limite le tensioni di corporategovernance e gli agency costs nei rapporti trasoci ed amministratori; in secondo luogo, lamatrice prettamente giurisprudenziale delladisciplina dei fiduciary duties e della takeoverdefense ha favorito negli U.S.A. la prolifera-zione di numerose ed eterogenee tattiche di-fensive.

    Ferruccio M. Sbarbaro

    Docente di Diritto societario comparato e di diritto industriale, Link CampusUniversity, Roma. Dottore di ricerca in diritto privato comparato e borsa di studiopost-dottorato, Università di Salerno. Visiting Research Fellow, Fordham Uni-versity, School of Law, New York e Academic Member, European Corporate Go-vernance Institute.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 4

    Edizione: ottobre 2012 Pagine: 168

    Formato: 16x24

    ISBN978-88-95151-70-0

    Fuori catalogo

  • Eurilink University Press

    Gabriele Pepe

    PRINCIPI GENERALI DELL’ORDINAMENTO COMUNITARIO E ATTI-vITÀ AMMINISTRATIvA

    Agli albori del Terzo Millennio il dirittoamministrativo non è più espressioneesclusiva dei pubblici poteri nazionali, matende ad europeizzarsi in un contesto diosmosi e di reciproche influenze tra ordi-namenti. In uno scenario delle fonti ormaiintegrato e multilivello, il diritto comuni-tario, imponendosi sui diritti statali,tende progressivamente a plasmare gli or-dinamenti amministrativi nazionali, alte-randone le originarie caratteristiche. Inspecial modo i principi elaborati dallaCorte di giustizia, in un processo di affer-mazione del diritto giurisprudenziale,conformano sempre più i rapporti tra po-tere pubblico e cives, da un lato, limitandoprivilegi e abusi delle autorità ammini-strative, dall'altro, valorizzando le libertàe le pretese dei cittadini.

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 2

    Edizione: ottobre 2012Pagine: 412

    Formato: 16x24Prezzo: euro 30,00

    ISBN: 978-88-97931-07-2

    Gabriele Pepe

    Avvocato, Dottore di ricerca e Ricercatore (a T.D.) in Diritto Amministrativopresso l'Università degli Studi "Guglielmo Marconi". Titolare dell’insegnamentodi Diritto Amministrativo (IUS-10) nei Corsi di laurea in Scienze dei servizigiuridici (L-14) e in Scienze Economiche (L-33). Autore di pubblicazioni sullaRivista "Giustizia amministrativa".

  • Eurilink University Press

    Contributi di:

    Pierluigi Matera, Ferruccio M. Sbarbaro, Tom Baker, Marco Capece, GianniCapuzzi, Brian R. Cheffins, Gustavo Ghidini, Sean J. Griffith, Antonio Masi,Franco Picciaredda, Eleonora Sbarbaro, Virginia Zambrano

    Collana: Studi e dialoghi giuridici - 1

    Edizione: ottobre 2013Pagine: 392

    Formato: 16x24Prezzo: euro 30,00

    ISBN: 978-88-97931-02-7

    AA.vv.

    SAGGI DI DIRITTO COMMERCIALEINTERNO E COMPARATO

    A cura di P. Matera e F. M. SbarbaroPrefazione di Vincenzo ScottiIntroduzione di Alberto Stagno d’Alcontres

    Il volume, curato da Pierluigi Matera eFerruccio Maria Sbarbaro, è articolato intre sezioni: Impresa e Società, Profili diCorporate Law e Proprietà Intellettuale eConcorrenza. La raccolta affronta, con diversi “tagli” esotto prospettive eterogenee, sia alcunetradizionali questioni dogmatiche e strut-turali del diritto commerciale, sia aspettifunzionali connessi al moderno contestogiuridico-economico del mercato globale.Tra gli autori, accanto ad importanti ac-cademici italiani e stranieri, compaionoalcuni giovani esponenti della comunitàscientifica.

  • Eurilink University Press

    Collana Studi politici,economici, diplomatici

    e internazionaliAnalisi dei processi di globalizzazione dei

    fenomeni politici e delle relazioni tra i Paesi;collana di riferimento dell’omonimo corso di

    Laurea e di Laurea Magistrale

  • Eurilink University Press

    Gianfranco LeonettiUmberto Triulzi

    DEMOCRAZIA E CRESCITAUna proposta per uscire dalla trappola del

    debito

    Si può uscire dalla trappola del debito ri-costituendo un rinnovato rapporto tra fi-nanza ed economia reale? E’ questa ladomanda a cui cercano di rispondere i dueautori con una proposta di ripresa dellacrescita dell’economia italiana, costruitaanche sul concorso e la partecipazione fi-nanziaria di più operatori pubblici e pri-vati. Una proposta che ha l’intento diridare centralità al ruolo innovatore delloStato e di recuperare un dialogo tra eco-nomia e finanza da tempo interrotto alfine di evitare che l’elevato debito pub-blico italiano sposti definitivamente la so-vranità dal popolo ai mercati. Se questisono gli obiettivi, nessuno, singoli citta-dini, operatori finanziari, imprese, istitu-zioni pubbliche e private, può sentirsiescluso da questa sfida, per riprendere acrescere, per la costruzione di un nuovorapporto tra capitale e lavoro e per la ri-duzione del debito pubblico.

    Collana: Studi politici, economici, diplomatici e

    internazionali - 6Edizione: aprile - 2019

    Pagine: 108Formato: 16x24

    Prezzo: euro 18,00ISBN: 978-88-85622-60-9

    Gianfranco Leonetti è uno Strategic Advisor.. Docente del Master Strategy EnergyManagement Systems (SEMS) presso la Facoltà di Ingegneria Civile e Industrialedella Sapienza Università degli Studi di Roma, è Coordinatore della Consulta Scien-tifica del Master SEMS, nonché Membro del Comitato Scientifico del Polo della Mo-bilità Sostenibile/DIET della Sapienza. Umberto Triulzi già professore ordinario di Politica economica presso l’Universitàdegli Studi di Roma Sapienza, attualmente è docente a contratto di Politica economicaeuropea presso la stessa Università e docente presso la School of Government dellaLuiss e la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia.

    pagine master per catalogo Leonetti-Triulzi:pagina catalogo 03/07/2019 17:29 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    Maurizio Melani

    INTERNATIONAL POLICIES ON ENERGYAND CLIMATE CHANGE

    This e-book is the English updated edi-tion of the lessons by the author at theLink Campus University on internationalpolicies on energy and climate change.The Italian paper edition was publishedin 2015 (Eurilink).The book outlines the implications ofenergy production, transport, supply andconsumption on political, economic andsecurity developments at global and re-gional levels and on environment. It exa-mines in this framework the strategicinterests and behaviours of major actors, energy resources in the context of globa-lisation, considering also the current crisisin the Mediterranean region, in theMiddle East, in Africa and in Eastern Eu-rope and the re-emerging tensions in EastAsia with a delineation of possible futurescenarios.

    Collana: Studi politici, economici, diplomatici

    e internazionali - 5 Edizione: novembre 2017

    Pagine: 200Formato: 16x24

    Prezzo: euro 18,00ISBN: 978-88-85622-02-9

    Maurizio Melani is Extraordinary Professor of International Relations at theLink Campus University. He has been Director General in the Italian Ministryof Foreign Affairs, Ambassador to Iraq, to the Political and Security Committeeof the European Union and to Ethiopia. He is also the author of the book “In-ternational political and economic governance” (Eurilink, second edition 2017)and of essays and articles mainly on regional crisis, Middle East, Africa, energy,European integration, trade and investment promotion. He is in the governanceof several profit and non- profit organisations.

    scheda Melani engl:pagina catalogo 06/12/2017 15:13 Pagina 1

    edizione inglese

  • Eurilink University Press

    Maurizio Melani

    POLITICHE INTERNAZIONALISU ENERGIA ECAMBIAMENTI CLIMATICI

    Il libro raccoglie le lezioni riguardanti le po-litiche internazionali su energia e cambia-menti climatici svolte dall’autorenell’ambito del corso di laurea magistralein Studi Strategici e Diplomatici alla LinkCampus University di Roma. vi sono esa-minate le implicazioni della produzione,dell’approvvigionamento e del consumo dienergia per gli equilibri politici, economicie di sicurezza ai livelli globale e regionale eper le condizioni di sostenibilità ambien-tale, partendo da una analisi storica deglisviluppi e delle politiche in questo campodurante le diverse fasi della rivoluzione in-dustriale e dell’evoluzione delle capacitàtecnologiche in relazione alle diverse fonti emodalità di produzione e trasporto e agliinteressi strategici dei principali attori.

    Collana: Studi politici, economici, diplomatici e

    internazionali - 4 Edizione: dicembre 2015

    Pagine: 176Formato: 16x24

    Prezzo: euro 18,00 ISBN: 978-88-97931-55-3

    Maurizio Melani

    è stato Direttore Generale per la promozione del sistema paese al Ministero degli Esteri eprecedentemente Ambasciatore in Iraq, Rappresentante italiano nel Comitato Politico e diSicurezza dell'Unione Europea, Direttore Generale per l'Africa e Ambasciatore in Etiopia.A Roma ha tra l’altro diretto l'ufficio per i rapporti con il Parlamento nel Gabinetto del Mi-nistro. è stato all’inizio della sua carriera nelle Ambasciate a Londra e in Tanzania. èConsigliere di Amministrazione della Agenzia ICE.

  • Eurilink University Press

    Ronald Barston

    LA DIPLOMAZIA NEL MONDO CONTEMPORANEO

    La diplomazia è spesso assimilata adun’attività pacifica, anche se può espli-carsi nell’ambito di una guerra o di unconflitto armato. In effetti la labilità deiconfini tra l’attività diplomatica e la vio-lenza è uno degli sviluppi che caratteriz-zano la diplomazia nel mondocon temporaneoIl testo, recentemente aggiornato, prendein esame un'ampia gamma delle proce-dure diplomatiche del mondo contempo-raneo. È suddiviso in quattro ambitiprincipali: gli scopi e l'organizzazionedella diplomazia; i metodi diplomatici, isettori chiave della diplomazia (commer-cio; istituzioni finanziarie internazionalitra cui il FMI; ambiente ; emergenze e si-curezza); la diplomazia nei conflitti inter-nazionali (negoziazione; mediazione;normalizzazione) Modern Diplomacy è stato tradotto in ci-nese nel 2002 ed è diventato un classiconel suo genere.

    Ronald Barston

    Diplomatico e docente da lungo tempo. Ha lavorato presso il Foreign and Common-wealth Office del Regno Unito, ha anche ricoperto ruoli accademici negli Stati Uniticome visiting professor. è stato direttore dei graduate studies presso le Università diLancaster e Reading e presso la London School of Economics. Attualmente è co-diret-tore della London Academy of Diplomacy. Ha insegnato diplomazia in Malaysia(National Institute of Public Administration); in Brunei; in Vietnam e a Trinidad.

    Collana: Studi politici, economici, diplomatici

    e internazionali - 3 Edizione: prossima uscita

    Pagine: 640Formato: 16x24

    Prezzo: euro 40,00 ISBN: 978-88-97931-29-4

  • Eurilink University Press

    Maurizio Melani

    LEZIONI DI GOvERNANCEPOLITICA ED ECONOMICA INTERNAZIONALE

    Il libro descrive con una visione integratal'evoluzione degli equilibri politici, econo-mici e di sicurezza mondiali e regionali,delle loro interrelazioni e degli strumentiformali e informali per il loro regolamento. Nella sue pagine sono esaminati in modoagile e sintetico, dalla nascita degli Statimoderni ad oggi, i ruoli, le capacità e l'effi-cacia dei diversi soggetti, dei sistemi dicomposizione degli interessi e di gestionedei conflitti e delle architetture di gover-nance (equilibrio delle potenze, concerti edirettori, alleanze, organizzazioni universalie regionali, settoriali e funzionali, processidi integrazione e di devoluzione della sovra-nità), con una delineazione dei possibili sce-nari futuri, anche in considerazione delleinnovazioni nelle tecnologie, nelle comuni-cazioni, nei processi produttivi, nelle di-verse forme di distribuzione internazionaledel lavoro e delle loro implicazioni per la si-curezza globale e la sostenibilità ambien-tale.È destinato agli studenti di relazioni inter-nazionali e a tutti coloro che sono interes-sati a questi temi.

    Collana: Studi politici, economici, diplomatici e

    internazionali - 2 1a Edizione: dicembre 2014 2a

    Edizione: febbraio 2017 Pagine: 259

    Formato: 16x24Prezzo: euro 18,00

    ISBN:978-88-97931-92-8

    Maurizio Melani

    è stato Direttore Generale per la promozione del sistema paese al Ministero degli Esteri eprecedentemente Ambasciatore in Iraq, Rappresentante italiano nel Comitato Politico e diSicurezza dell'Unione Europea, Direttore Generale per l'Africa e Ambasciatore in Etiopia.A Roma ha tra l’altro diretto l'ufficio per i rapporti con il Parlamento nel Gabinetto del Mi-nistro. è stato all’inizio della sua carriera nelle Ambasciate a Londra e in Tanzania. èConsigliere di Amministrazione della Agenzia ICE.

  • Eurilink University Press

    Franco Frattini

    LEZIONI DI GEOPOLITICAFotografie di conflitti contemporanei

    Questo libro nasce con l'intento di fornireagli studenti del corso di Laurea Magi-strale in Relazioni Internazionali dellaL.C.U. uno strumento per lo studio dellaGeopolitica, visto lo scarno materiale esi-stente in materia, nonchè una guida inquello che è il complesso mondo delle Re-lazioni Internazionali dei giorni nostri.Nel corso delle lezioni tenute dal Prof.Frattini sono stati analizzati i grandi sce-nari di crisi a partire dalla metà degli anni90 del XX secolo fino agli ultimi eventi digeo-Politica internazionale. Una primaanalisi parte dai concetti di "interventoumanitario" come forma di gestione delconflitto, enunciato nella Carta delle Na-zioni Unite più di 50 anni fa e di R2P (Re-sponsablity to Protect). Questo principioviene richiamato per affrontare e appro-fondire temi e argomenti di grande attua-lità, di paesi in situazioni di crisi da annie analizzare (anche attraverso le risolu-zioni dell'ONU enunciate) scenari di con-flict e post-conflict (Siria, Afghanistan eIraq).

    Collana: Studi politici, economici, diplomatici e

    internazionali - 1 Edizione: di prossima uscita

    Pagine: 200Formato: 16x24

    Prezzo: euro 18,00 ISBN: 978-88-97931-35-5

    Franco Frattini

    Presidente della Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI),Chair del nuovo gruppo ad hoc del PPE (Partito Popolare Europeo) sulla politicaestera, già deputato al Parlamento, Ministro degli Affari Esteri e per la FunzionePubblica, ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali e di partito. Redattore diriviste giuridiche, è autore di pubblicazioni e contributi scientifici vari in materiadi diritto processuale amministrativo, di contratti in generale e di appalti e for-niture pubblici, anche in relazione a profili comparatistici, di diritto sportivo.

  • Eurilink University Press

    Collana Studi di comunicazione

    digitaleInnovazioni nei mezzi di comunicazione e

    pubblicità; collana di riferimento dell’omonimo Corso di Laurea e

    di Laurea Magistrale

  • Eurilink University Press

    Marco Accordi RickardsGuglielmo De GregoriRossana Feliciani

    INDAGINE oltRE lE tENEBRE: H.P. LOVECRAFTE lE oPERE INtERAttIvE

    Il volume “Indagine oltre le tenebre: H.P.Lovecraft e le opere interattive” si prefiggel’obiettivo di dimostrare il valore cultu-rale del videogioco, portando a sostegnol’analisi stilistica dell’opera multimedialeinterattiva Eternal Darkness: Sanity’s Re-quiem di Denis Dyack, ispirata alla sug-gestioni dello scrittore statunitenseHoward Phillips lovecraft. Eternal Dark-ness è il massimo esempio di trasposizionelovecraftiana, in quanto alla forza del rac-conto unisce anche la particolarità ludica,che permette all’utente di immedesimarsiin un racconto con un coinvolgimento piùprofondo rispetto ai media tradizionali. Asostegno della tesi, un’analisi che partedalla biografia e dalla visione di HowardPhillips lovecraft, trattando della sua os-sessione per l’orrore cosmico e della sua ri-cerca artistica, che l’ha portato a essereuno degli scrittori più influenti del Nove-cento, tuttora fonte di ispirazione per in-numerevoli scrittori, registi e artisti visiviattivi nell’ambito dell’entertainment.

    Collana: Studi di comunicazione digitale - 1 Edizione: settembre 2018

    Pagine: 140Formato:16x24

    Prezzo: euro 18,00ISBN: 978-88-85622-28-9

    Marco Accordi Rickards Giornalista e scrittore, è fondatore e Direttore di VIGA-MUS, il Museo del Videogioco di Roma e Coordinatore del corso di ComunicazioneDigitale Orientamento gaming in Link Campus University. Guglielmo De Gregori lavora da 9 anni come giornalista nel campo dell’intratte-nimento elettronico, contribuendo ad alcune delle più importanti riviste online e cartaceerelative a videogiochi e intrattenimento, come l'edizione italiana di EDGE.Rossana Feliciani Laureata in Scienze dell’Informazione, della Comunicazione edell’Editoria presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, ha lavorato comeCoordinatrice Accademica di Fondazione VIGAMUS.

    pagine master per catalogo Accordi Rickards:pagina catalogo 06/05/2018 17:37 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    CollanaStudi di management,

    finanza e fiscalità d’impresa

    Analisi e metodologie; collana di riferimento dell’omonimo

    Corso di Laurea e di Laurea Magistrale

  • Eurilink University Press

    Valentina CilloFabio Fiano

    KNowLEdgE RECURRENCEIl ruolo di routine e script per la gestionedelle imprese Knowledge intensive

    prefazione di Manlio del giudice

    Con il rapido e continuo sviluppo tecno-logico accelerato dalle tecnologie del-l'informazione e della comunicazione, siassiste oggi a cambiamenti radicali sia dalpunto di vista sociale che economico. Ciòha portato sia il mondo manageriale siaquello accademico a considerare la "cono-scenza" la vera protagonista della vita im-prenditoriale. La gestione dellaconoscenza, quindi, è sempre più conside-rata come una fonte di vantaggio compe-titivo. Il volume si inserisce nel campodegli studi sulla gestione d’impresa ana-lizzando il ruolo degli script organizzativie delle routine nell’ambito delle strategiadi sviluppo aziendale. In particolare, ven-gono analizzate e approfondite le implica-zioni cognitive e strategiche dellatrasformazione della conoscenza dal li-vello individuale a quello collettivo con loscopo di fornire un contributo teorico allacomprensione del ruolo svolto dagli scripte dalle routine.

    Collana: Studi di management,finanza e fiscalità d’impresa - 7

    Edizione: giugno 2019 Pagine: 132

    Formato: 16x24 Prezzo: euro 18,00

    ISBN: 978-88-85622-51-7

    Valentina Cillo Laureata presso la Facoltà di Scienze della Comunicazionealla “Sapienza” Università di Roma, ha conseguito un dottorato presso l'Uni-versità degli Studi del Sannio. Specializzata in gestione dell'innovazione, del tra-sferimento delle conoscenze e della responsabilità sociale delle imprese.

    Fabio Fiano Laureato in Economia Aziendale alla Seconda Università diNapoli ha poi conseguito un dottorato di ricerca in Imprenditorialità e Innova-zione. Attualmente è Professore a contratto di StartUps e Business Models pressol’Università degli Studi “Link Campus University” di Roma

    pagine master per catalogo Knowledge recurrence:pagina catalogo 22/07/2019 12:51 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    E. Anna Graziano

    NEWSPAPERS VS SOCIAL MEDIA: WHO GRABS THE INVESTORS’ATTENTION?

    What are the media that can more easilycapture the attention of investors? Is itpossible for investors to be influenced bymedia coverage rather than by news?The present work aims to investigate withan empirical analysis, the media not onlyas an information broker, responsible forthe production and dissemination of newsin financial markets, but above all as aprotagonist capable of contributing to in-fluencing the behavior of investors.

    Quali sono i media capaci di catturare conpiù facilità l'attenzione degli investitori? È possibile che gli investitori vengano in-fluenzati dalla diffusione mediatica piut-tosto che dalla notizia diffusa?Il presente lavoro si pone l'obiettivo di in-dagare i media considerati non solo comebroker di informazioni, responsabili dellaproduzione e circolazione delle notizie neimercati finanziari, ma soprattutto comeprotagonisti capaci di contribuire ad in-fluenzare i comportamenti degli investi-tori.

    Collana: Studi di management,finanza e fiscalità d’impresa - 6

    Edizione: settembre 2019Pagine: 122

    Formato: 16x24Prezzo: euro 18,00

    ISBN: 978-88-85622-62-3

    E. Anna Graziano - Ph.D. in Banking and Finance, Università di Roma“Tor Vergata”, è Professore associato di Economia degli intermediari finanziaripresso la Link Campus University, dove attualmente insegna Finanza Aziendale,International Corporate and Investment Banking e Bahavioral Finance. Vin-citrice del premio AIDEA per giovani aziendalisti, suoi principali interessi diricerca includono la finanza comportamentale e le performance degli investitori.

    pagine master per catalogo Newspapers vs Social Media:pagina catalogo 22/07/2019 15:48 Pagina

  • Eurilink University Press

    Antonio Usai

    DIGITAL OPEN INNOVATIONSfide gestionali e enabling technologies per lepiccole e medie imprese

    Il volume presenta un’analisi aggiornatae attuale del concetto di Open Innovation(OI), focalizzandosi sull’impatto dellenuove tecnologie abilitanti sulla gestionedell’innovazione, sulla collaborazioneinter-organizzativa e sui processi di co-creazione di nuovi servizi e prodotti.Attraverso l’analisi della letteratura,viene esaminato il passaggio storico dalvecchio al nuovo modello innovativo,viene inquadrato il nuovo concetto di in-novazione e definite le caratteristiche, isoggetti coinvolti ed i principali vantaggirispetto all’approccio tradizionale. Vieneinoltre analizzato e proposto il modello dico-innovazione, un paradigma in cuinuove idee e approcci da fonti interne eesterne possono essere integrate in unapiattaforma digitale per generare valorecondiviso attraverso un processo di enga-gement, collaborazione e co-creazione divalore con i partner (fornitori, organizza-zioni partner, collaboratori esterni, clientie pubblico in generale).

    Edizione: febbraio 2018 Pagine: 200

    Formato: 16x24Prezzo: euro 20,00

    ISBN: 978-88-85622-11-1

    Antonio Usai È Docente di Marketing strategico e sviluppo di nuovi prodottie Marketing strategico per il Turismo presso il Dipartimento di Scienze econo-miche e aziendali dell’Università degli Studi di Sassari, dove è ricercatore di Eco-nomia e Gestione delle Imprese. È autore di pubblicazioni scientifiche sui modellidi cooperazione università-impresa, sui sistemi innovativi di impresa (spin offuniversitari) e sui sistemi turistici.

    scheda Usai:pagina catalogo 06/12/2017 17:33 Pagina 1

    Collana: Studi di management,finanza e fiscalità d'impresa - 5

  • Eurilink University Press

    Armando Papa

    LA DIMENSIONE INTANGIBILE DELLA GOVERNANCE NEI FAMILY BUSINESS

    Il lavoro affronta il tema della quantifica-zione e qualificazione, nello specifico at-tributo di affettività legato alle impresefamiliari, del contributo intangibile di chigoverna l’impresa, ricercando in lettera-tura un’espressione che lo rappresentasse.Inoltre, dal punto di vista empirico, si ècercato di comprendere, andando a stu-diare su un campione rappresentativo dipiccole e medie imprese italiane, le carat-teristiche del meccanismo, oltre che leforme in cui si manifesta, nonché gli ef-fetti che produce in termini di relazioni si-stemiche, con il proposito di trovare unchiarimento aziendale ai caratteri di di-stintività e di affettività, legati al senso diproprietà emotiva.

    Edizione: gennaio 2017 Pagine: 200

    Formato: 16x24Prezzo: euro 20,00

    ISBN: 978-88-85622-12-8

    Armando Papa, ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso il Diparmento diEconomia, Management ed Istituzioni della Federico II di Napoli. Attualmenteè Assegnista di Ricerca presso il Dipartimento di Informatica dell’Universitàdegli Studi di Torino dove segue le tematiche di ricerca legate alla trasformazionedigitale e riconversione tecnologica delle imprese. è altresì docente incaricato diEconomia e Gestione delle Imprese e Modelli di Business presso il Centro Inter-dipartimentale IxCT dell’Università di Torino ed è Research Fellow presso laLink Campus University di Roma.

    scheda PAPA:pagina catalogo 06/12/2017 16:56 Pagina 1

    Collana: Studi di management,finanza e fiscalità d'impresa - 4

  • Eurilink University Press

    Veronica Scuotto

    INNOVAZIONE E IMITAZIONE

    Strategie manageriali emergenti in sistemiaperti di mercato - Un’analisi comparativatra Imprese in Cina e Medio Oriente.

    L’attuale sistema economico dei mercatiglobali non è più unicamente articolatonei fattori di land, labor e capital. Ai fat-tori tangibili si sono, progressivamente,aggiunti quelli intangibili: l’innovazionel’imitazione e la conoscenza. Emerge intale contesto una nuova tipologia d’im-presa strategicamente votata all’imova-tion, sintesi di imitazione ed innovazione.Il volume, partendo dai dati del WorldEconomic Forum (2011) sulla competiti-vità del mercato Cinese e Medio Orientale,approfondisce con quali tra i fattori criticiesterni, individuati in ambedue mercati(ambiente competitivo, governo, fonti difinanziamento, ricerca e sviluppo e capi-tale umano), l’impresa imovator possa in-teragire attraverso processi disfruttamento delle conoscenze, al fine disostenere l’innovazione di prodotto o diprocesso mediante l’imitazione.

    Edizione: dicembre 2017 Pagine: 152

    Formato: 16x24Prezzo: euro 20,00

    ISBN: 978-88-85622-10-4

    Veronica Scuotto, Ha ottenuto il dottorato di ricerca in “Marketing e Gestionedelle Imprese” presso il dipartimento di Economia, Metodi Quantitativi e Stra-tegie di Impresa (DEMS) ed è docente in “Entrepreneurship and innovation”presso la University of the West of Scotland, UK. Durante gli studi di dottorato,ha studiato un semestre presso la London Business School in London ed un altrosemestre presso la Tsinghua University in Pechino. È autrice di numerose pubblicazioni scientifiche sulle piccole e medie imprese,processi di innovazione e lo sviluppo di nuove tecnologie digitali.

    scheda Innovazione e imitazione:pagina catalogo 06/12/2017 15:12 Pagina 1

    Collana: Studi di management,finanza e fiscalità d'impresa - 3

  • Eurilink University Press

    Piergiorgio ValenteLuca Bagetto

    GEOFISCALITàIl dilemma di Giano tra Cifra Tellurica eContinente Digitale

    Il volume affronta, dal punto di vistadella filosofia del diritto e della fiscalitàdell’economia, la questione di una inau-dita legge della dimensione astratta delcyberspazio e delle telecomunicazioni, chesi emancipa dal legame con il territorio.Si tratta di un diritto che, da un lato,vuole evitare il formalismo giuridico dellatecnocrazia, e dall’altro intende opporsialla predazione operata dall’economico aidanni della sovranità e della cittadinanzagiuridicopolitiche.Il proposito è di mostrare che l’Europanon è destinata all’alternativa tra unapredazione economica globale e una chiu-sura nelle piccole patrie sovrane che rifiu-tano la globalizzazione. Vi è la possibilitàdi dare una misura e un limite al feno-meno della globalizzazione, per indiriz-zarla nel diritto verso una direzioneemancipativa. Gli Autori compiono unvolo di ricognizione per tracciare la nuovamappa di una politica fiscale che ora èchiamata a essere sovranazionale e tenerconto del transnazionale nel multilaterale.

    Edizione: settembre 2017 Pagine: 228

    Formato: 16x24Prezzo: euro 20,00

    ISBN: 978-88-97931-70-6

    Piergiorgio Valente - Professore straordinario dei corsi di “Politica Fiscaledell’Unione Europea e degli Organismi Sovranazionali” e di “PianificazioneFiscale e Finanziaria” presso la Link Campus University in Roma. È Presi-dente della CFE (2017-2018) e rappresentante alla EU Platform for Tax GoodGovernance presso la Commissione europea.Luca Bagetto - Insegna Filosofia teoretica a Cremona, presso il Dipartimento diMusicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia. Ha studiato a Torino, nellascuola di Gianni Vattimo, e con Reiner Wiehl presso il Philosophisches Seminar diHeidelberg, con il patrocinio della Alexander von Humboldt-Stiftung.

    scheda Geofiscalità:pagina catalogo 06/12/2017 15:12 Pagina 1

    Collana: Studi di management,finanza e fiscalità d'impresa - 2

  • Eurilink University Press

    Piergiorgio valente

    MANUALE DIPOLITICA FISCALEDELL'UNIONE EUROPEAE DEGLI ORGANISMISOvRANAZIONALIIl Manuale di Politica Fiscale dell’UnioneEuropea e degli Organismi Sovranazionali sipropone di illustrare, in modo sintetico macompleto, gli sviluppi della disciplina fiscaledei redditi delle persone giuridiche a livellocomunitario e dei principali Organismi So-vranazionali (tra i quali, l’ocse). La tratta-zione ha ad oggetto, principalmente, lemisure adottate a livello comunitario e in-ternazionale al fine di contrastare il feno-meno cd. della doppia imposizione, che harappresentato da sempre uno dei principaliostacoli allo svolgimento di attività di im-presa all’estero da parte delle società del-l’UE. Particolare attenzione viene altresìrivolta agli sviluppi registratisi negli ultimianni sul versante della lotta all’evasione fi-scale, di precipua attualità nel contesto in-ternazionale, tenuto conto dei più recentistudi e approfondimenti effettuati sul temada parte dell’OCSE (cd. Progetto BEPS).Il Manuale, il primo nella materia della fi-scalità comunitaria e degli Organismi Sovra-nazionali edito dall’Università, si rivolgeprincipalmente agli studenti e si caratterizzaper l’efficacia della trattazione. La compren-sione degli argomenti è agevolata dalla pre-senza di focus, tavole di sintesi e chartillustrativi che consentono una immediataindividuazione dei contenuti rilevanti.

    Collana: Studi di management, finanza e fiscalità d’impresa - 1

    Edizione: maggio 2017Pagine: 400

    Formato: 16x24Prezzo: euro 38,00

    ISBN: 978-88-97931-79-9

    Piergiorgio Valenteè Professore straordinario dei corsi di “Politica Fiscale dell’Unione Europeae degli Organismi Sovranazionali e di “Pianificazione Fiscale e Finanziaria” presso la Link CampusUniversity in Roma. è Chairman del Comitato Fiscale della Confédération Fiscale Européenne(CFE); Chairman dell’International Tax Committee dell’International Association of FinancialExecutives Institutes (IAFEI); Bureau Member del Taxation and Fiscal Policy Committee del Bu-siness and Industry Advisory Committee (BIAC) presso l’OCSE; Rappresentante Confindustria pressoil Tax Policy Working Group di BUSINESSEUROPE; Chairman del Comitato Tecnico Fiscale del-l’Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari (ANDAF). è Referente nazionaledel Gruppo di Consultazione “Fiscalità Rapporti Internazionali – Osservatorio Comunitario – Areafiscalità” del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC).

  • Eurilink University Press

    Collana Campus Ricerca

    Risultati delle attività di ricerca dell’Università

  • Eurilink University Press

    A cura di Nicola Ferrigni eMarica Spalletta

    L’IMPACT FACTORDEL GIRO D’ITALIAAnalisi degli impatti della corsa rosa

    Prefazione di Mauro VegniPostfazione di Roberto Sgalla

    Tradizionalmente percepito nell’immaginariocollettivo come una delle massime espressionidell’italianità, da oltre 100 anni il Giro d’Italiarappresenta non soltanto una pagina indele-bile nella storia dello sport, ma anche unastraordinaria vetrina attraverso cui promuo-vere le bellezze naturali e paesaggistiche delnostro Paese, uno strumento per valorizzarneil patrimonio artistico e culturale, un mo-mento di aggregazione sociale caratterizzatoda un clima di festività, una palestra utile peracquisire un know-how professionale, una po-licy pubblica su cui investire in virtù dell’ele-vato ritorno che esso garantisce, infine unindiscusso volano per lo sviluppo economicodel territorio. Ed è appunto sui suoi diversiimpatti – sociale, economico, turistico, cultu-rale, formativo, solidale, ambientale, politicoe mediatico – che si focalizza la ricerca realiz-zata da Link LAB in occasione della 100a edi-zione della Corsa Rosa, e i cui risultati sonopresentati in questo volume. Dati unici che rafforzano l’immagine di un evento da oltre un secolo capace di raccontare l’Italia attra-

    Collana: Campus Ricerca - 7

    Edizione: giugno 2019 Pagine:190

    Formato: 17x24 Prezzo: euro 16,00

    ISBN: 978-88-85622-72-2

    verso i valori dello sport.Nicola Ferrigni è Professore associato di Sociologia Generale alla LinkCampus University, dove dirige Link LAB, Laboratorio di Ricerca Sociale. Marica Spalletta è Professore associato di Sociologia dei processi culturali ecomunicativi alla Link Campus University, dove è coordinatore scientifico diLink LAB, Laboratorio di Ricerca Sociale.Contributi di:Paola De Rosa, Nicola Ferrigni, Riccardo Giacomin, Laura Lupoli, Luca Orsini, Marica Spalletta, Lorenzo Ugolini, Fabio Vegni.

    pagine master per catalogo IMPACT FACTOR DEL GIRO D'ITALIA:pagina catalogo 04/07/2019 13:1

  • Eurilink University Press

    AA. VV.

    LE SFIDE DELLA SCUOLANELL’ERA DIGITALEUna ricerca sociologica sulle competenzedigitali dei docenti

    A cura di Stefania Capogna, Antonio Cocozza e Licia Cianfriglia

    Parlare di scuola nell’attuale panoramaipertecnologico e multimediale impone al-cune riflessioni critiche, a partire dal tipodi scuola e di classe che vogliamo/dob-biamo immaginare nell’era globale. L’am-pia diffusione delle tecnologie digitalinella società odierna richiede a tutti diadeguarsi a nuove chiavi di comunica-zione e di socializzazione e, in particolare,sollecita la scuola ad avvicinarsi strategi-camente a nuovi metodi d’insegnamentoe a pratiche volte all’aggiornamento con-tinuo delle abilità e alla formazione dellecompetenze digitali. In Italia non esi-stono fino ad oggi rilevazioni in grado difornire una rappresentazione sistematicadi usi e bisogni digitali nella scuola.

    Collana: Ricerca - 6Edizione: dicembre 2017

    Pagine: 362Formato: 17x24

    Prezzo: euro 18,00ISBN: 978-88-85622-00-5

    Stefania Capogna Ricercatrice Università degli Studi Link Campus Univer-sity, docente di Sociologia della comunicazione e Comunicazione pubblica e orga-nizzativa; Professore a contratto Dipartimento Scienze della Formazione,Università degli Studi Roma Tre e membro del Centro di ricerca CRES-IELPO.Contributi di:Annalisia Buffardi, Claudia Chellini, Samuele Calzone, Licia Cian-friglia, Antonio Cocozza, Maria Chiara De Angelis, Concetta Fonzo,Stefania Nirchi, Flaminia Musella, Daniela Morabito, Stefano Mu-stica, Andrea Pisaniello.

    scheda Le sfide della scuola:pagina catalogo 06/12/2017 15:13 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    Collana: Ricerca - 5Edizione: luglio 2015

    Pagine:128Formato: 17x24

    Prezzo: euro 16,00ISBN: 978-88-97931-54-6

    Armando Forgione

    Dirigente Generale della Polizia di Stato, Direttore dell'Ufficio Ordine Pubblico.Vice Presidente Vicario dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive.Roberto Massucci

    Primo Dirigente della Polizia di Stato. Capo di Gabinetto della Questura di Roma.Nicola Ferrigni

    Sociologo. Docente di Sociologia Generale e di Metodologia della Ricerca Sociale,Link Campus University.

    Armando ForgioneRoberto MassucciNicola Ferrigni

    DIECI ANNI DI ORDINE PUBBLICO Focus sulle manifestazioni politiche, sindacali, sportive. Analisi sociostatistica

    Prefazione di Alessandro PansaIntroduzione di Lorena La Spina

    La sfiducia nei confronti delle Istituzioni, non-ché la perdita di autorevolezza da parte dellaclasse politica, hanno risvegliato il desiderio diautoespressione improntato sulla difesa dei di-ritti personali, dando forma ad una visione pri-vata dell’economia e della società, che spinge icittadini a prendere sempre più le distanze dalleIstituzioni e a mobilitarsi quotidianamente inazioni di protesta. Le manifestazioni di piazza,d’altra parte, non sono più soltanto quelle “tra-dizionali”, alle quali ci hanno abituati i sinda-cati o i movimenti organizzati.Ciò che si offre al lettore in questo volume èun'analisi socio-statistica che traccia il bilanciodegli ultimi 10 anni di ordine pubblico, attra-verso i dati sulle principali tipologie di manife-stazioni di piazza che hanno avuto luogo nelnostro Paese, da quelle politiche a quelle sinda-cali, da quelle studentesche a quelle sul temaimmigrazione, da quelle ambientaliste a quellesportive e a quelle di altra natura.

  • Eurilink University Press

    Link Campus University

    IL CICLISMOTRA PERCEZIONE E COMUNICAZIONEI Rapporto Nazionale sul ciclismo

    A cura di Nicola Ferrigni

    Un'analisi sociologica sul mondo del ciclismoattraverso le voci dei suoi appassionati e le te-stimonianze dirette di autorevoli opinion leader.Una ricerca che analizza l’immaginario collet-tivo connesso allo sport del cicli¬smo e almondo della bicicletta, la percezione oggi pre-valente, le sensazioni e i valori che questo sportha impresso nella mente, nella memoria e neicuori di tifosi e spettatori. I risultati dello studio all'interno del 1° Rap-porto di ricerca nazionale “Il ciclismo tra per-cezione e comunicazione”, un importante edoriginale lavoro di ricerca realizzato da LinkLab, il Laboratorio di Ricerca Socio Economicadell’Università degli studi Link Campus Uni-versity in collaborazione con la Federazione Ci-clistica Italiana, la Lega CiclismoProfessionistico ed Rcs – La Gazzetta delloSport.L’indagine è stata arricchita con le interviste inprofondità a 24 illustri opinion leader indivi-duati tra esponenti del mondo sportivo, istitu-zionale, giornalistico e culturale.

    Collana: Ricerca - 4Edizione: febbraio 2014

    Pagine: 295Formato: 17x24

    Prezzo: euro 18,00ISBN: 978-88-97931-32-4

    Nicola Ferrigni

    Sociologo, ricercatore sociale. Per molti anni ha diretto e pubblicato studi e ricerchein ambito sociale ed economico per conto dei più importanti Istituti di ricerca. èdocente dell’Università degli Studi Link Campus University dove insegna So-ciologia. Nella stessa Università dirige “Link Lab”, il Laboratorio di RicercaSocio Economica. Collabora, in qualità di esperto, con l'Osservatorio Nazionalesulle Manifestazioni Sportive.

  • Eurilink University Press

    Nicola Ferrigni

    Sociologo, ricercatore sociale. Per molti anni ha diretto e pubblicato studi e ricerchein ambito sociale ed economico per conto dei più importanti Istituti di ricerca. èdocente dell’Università degli Studi “Link Campus University” dove insegna So-ciologia. Nella stessa Università dirige “Link Lab”, il Centro Studi e RicercheSocio Economiche.

    Nicola Ferrigni

    GENERAZIONE PROTEOGiovani e politica: opinione, impegno easpettative

    Prefazione di Vincenzo ScottiIntroduzione di Pino Salerno

    La ricerca realizzata da Link Lab, CentroStudi e Ricerche socio-economiche del-l’Università degli Studi Link CampusUniversity, ha coinvolto oltre 1.000 ra-gazzi, iscritti agli ultimi anni delle scuolesecondarie di secondo grado ed ha intesoricostruire il profilo delle nuove genera-zioni alla luce del rapporto con la politica,della fiducia nei confronti delle Istitu-zioni, dell’impegno civile e sociale, delleaspettative universitarie e professionali,delle paure e speranze per il futuro. La ri-cerca ha restituito dati unici ed interes-santi sulla partecipazione dei giovani allavita politica e sociale del Paese con riferi-mento a tutte le dimensioni che la com-pongono, da quelle tradizionali a quellepiù recenti: dalle manifestazioni alle di-scussioni su blog e social network, dall’im-pegno concreto nelle associazioni aiflashmob di protesta.

    Collana: Ricerca - 3Edizione: ottobre 2013

    Pagine: 107Formato: 17x24

    Prezzo: euro 14,00ISBN: 978-88-97931-26-3

  • Eurilink University Press

    Collana: Ricerca - 2Edizione: gennaio 2013

    Pagine: 140Formato: 17x24

    Prezzo: euro 14,00ISBN: 978-88-95151-78-6

    Roberto MassucciNicola Ferrigni

    C’ERA UNA vOLTA L’ULTRÀ

    Prefazione di Vincenzo ScottiIntroduzione di Armando Forgione

    C’era una volta… Cominciano così i rac-conti che meritano di essere raccontati eascoltati. E quella degli ultras è una storiache si presta ad essere rivelata. Sono pas-sati decenni e la tifoseria organizzata ècambiata. È mutata nella sua struttura,nella sua organizzazione, nelle sue moda-lità di manifestare. Si è modificata per ef-fetto di molteplici motivi che spaziano daquelli di natura socio-culturale a quelli dicarattere normativo. E il libro vuole riper-correre questa storia e contribuire a defi-nire l’identikit dell’ultrà analizzando dauna parte il fenomeno della violenza nelcalcio tramite la lettura dei dati ufficialisugli incidenti all’interno degli stadi,dall’altra dando voce proprio agli ultras.Questi ultimi sono infatti i protagonisti diun’interessante indagine sociologica, in-novativa nelle modalità di approccio eunica nella partecipazione registrata concirca 2500 tifosi intervistati.

    Roberto Massucci

    Primo Dirigente della Polizia di Stato, Vice Presidente operativo dell’Osservatorio Nazionalesulle Manifestazioni Sportive.Nicola Ferrigni

    Sociologo, ricercatore sociale. Per molti anni ha diretto studi e ricerche in ambito socio-econo-mico per conto dei più importanti Istituti di ricerca. è docente della Link Campus Universitydove insegna "Sociologia" e "Metodologia della Ricerca Sociale". Nella stessa Universitàdirige “Link Lab”, il Centro Studi e Ricerche Socio Economiche.

  • Eurilink University Press

    Nicola FerrigniAndrea Micocci

    IL FABBISOGNONEL TERRITORIO DEL-L’AGRO ROMANOUn’analisi sociologica

    Introduzione di Paolo Gramiccia

    Il territorio dell’Agro Romano, vasta zona ru-rale di difficile perimetrazione che circondaRoma, ha subìto negli ultimi cento anni cam-biamenti epocali che ne hanno ridefinito con-torni e attività. Il cambiamento dellacampagna romana, analizzato alla luce dellenuove forme di produttività e della ruralità, cosìcome dei problemi ecologici ed ambientali chehanno influito sulla fertilità del suolo, rappre-senta il punto di partenza del lavoro qui pre-sentato che si sostanzia in un’indaginesocio-economica realizzata dalla Link CampusUniversity. Questa ricerca intende individuaree delineare un efficace strumento di analisi ter-ritoriale capace di fornire un ausilio nella defi-nizione delle politiche di governo dei territoriperiurbani, al fine di valorizzare e tutelare il ter-ritorio Agro Romano come elemento strategicodel sistema integrato città-campagna.

    Collana: Ricerca - 1Edizione: novembre 2013

    Pagine: 168Formato: 17x24

    Prezzo: euro 14,00ISBN: 978-88-95151-80-9

    Nicola Ferrigni, Sociologo, ricercatore sociale. Per molti anni ha diretto studi e ricerche inambito socio-economico per conto dei più importanti Istituti di ricerca. è docente della LinkCampus University dove insegna "Sociologia" e "Metodologia della Ricerca Sociale". Andrea Micocci, Economista, economista agrario e filosofo politico. Ha stu-diato a Perugia, LSE, Sussex, ed ha un dottorato dell'Università di York, UK.è docente della Link Campus University e della John Cabot University.

  • Eurilink University Press

    Collana CampusHandbook e Conference Proceedings

    Collana che riflette il dibattito culturale e scientifico dell’Università oltre che le attività di formazione professionale, universitaria e post universitaria.

  • Eurilink University Press

    AA. VV.

    EUROPA E SFIDE GLOBALI.La svolta del Green Deal e del digitale

    a cura di Luigi Paganetto

    I saggi contenuti nel volume sono il risul-tato più recente dell’attività del Gruppodei 20 per il progetto “Revitalizing Anae-mic Europe”. Essi offrono un quadro arti-colato delle scelte della nuovaCommissione, che rappresentano unasvolta importante per un’Europa chestenta a crescere e deve fronteggiare sfideglobali quali la crisi demografica e migra-toria, i conflitti commerciali tra USA eCina, le conseguenze della globalizza-zione, il cambiamento climatico e le esi-genze ambientali. A queste sfide se neaggiunta un’altra, del tutto inattesa madecisiva: la sfida per la tutela della salute.Quelle della Commissione sono decisioniprese quando non c’era ancora piena con-sapevolezza del rischio cui ci trovavamodi fronte, con l’esplosione in Cina dellacrisi sanitaria da Coronavirus. Non c’èdubbio, però, che le scelte avviate da Ur-sula von der Leyen escono rafforzate daquesti avvenimenti recenti.Gli scrittiprendono in esame queste scelte e il pro-gramma contenuto nell’Agenda per l’Eu-ropa 2019-2024 che rappresentano unasvolta sul piano degli obbiettivi che sonochiari e determinati.

    Collana: Campus - 69Conference Proceedings

    Edizione: marzo 2020Pagine: 230

    Formato: 14x21Prezzo: euro 18,00

    ISBN: 978-88-85622-86-9

    Luigi PaganettoProfessore emerito; Presidente della Fondazione Economia - Università di Roma “TorVergata” - FUET; Coordinatore del “Gruppo dei 20 - How to Revitalize AnaemicEurope”; Vice Presidente della Cassa Depositi e Prestiti; Presidente del Comitato Ri-schi CdA di Cassa Depositi; Docente di Economia Europea presso la Facoltà di Eco-nomia “Tor Vergata” e presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione - SNAAutori: Luigi Bonatti, Claudio De Vincenti, Paolo Guerrieri, Giandomenico Magliano,Rainer Masera, Maurizio Melani, Luigi Paganetto, Riccardo Perissich,Beniamino Quintieri

    pagine master per catalogo Europa e sfide globali:pagina catalogo 16/04/2020 19:12 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    Enzo Corso, Gaetano Laguardia,Stefania Lella, Alessandra Ortenzi

    MERCHANDISING E LICENSING NELLO SPORTTeorie e tecniche di promozione del branddal convenzionale al digitale

    Prefazione di Mario Pescante

    Il manuale, realizzato da 4 esperti del set-tore dello sport business, si inserisce in unsegmento molto verticale del mondo spor-tivo cercando di offrire una base dallaquale partire per sviluppare strategie peril brand e per la sua promozione. I temi af-frontati nel testo, orientati soprattutto al-l’utilizzo delle nuove tecnologie, voglionopuntare il focus sulla strada che il sistemasport può costruire per fare business conla brand image. Il manuale è un compen-dio di consigli teorico/pratici che accom-pagnano il lettore attraverso un percorsoefficace sulla comprensione delle dinami-che e dei sistemi di promozione del brandanche attraverso strumenti digitali. Dopoun’introduzione al marketing e alle ricer-che di mercato, i temi si sviluppano attra-verso un percorso molto innovativoaffrontando l’approfondimento sul Neu-romarketing e Neuro-merchandising. Nonmanca la sezione dedicata alla normativae legata al GDPR in relazione sia alle tec-niche di marketing che di merchandising.

    Collana: Campus - 68Handbook

    Edizione: aprile 2020Pagine: 140

    Formato: 17x24Prezzo: euro 18,00

    ISBN: 978-88-85622-89-0

    Enzo Corso - Esperto di Management sportivo e di comunicazione. Giornalista pubblicista, èProfessore incaricato nel Corso di Laurea in International Business Administration presso l’U-niversità degli Studi Link Campus University di Roma. - Gaetano Laguardia - VicepresidenteVicario della Federazione Italiana Pallacanestro dal 2009. Professore incaricato nel Corso diLaurea in International Business Administration presso l’Università degli Studi Link CampusUniversity di Roma. - Stefania Lella - Docente del Master di Diritto e Management dello Sport,esperta in organizzazione sportiva e funzionaria CONI con ruolo di project manager per progetti diresponsabilità sociale - Alessandra Ortenzi - Giornalista pubblicista, informatico, esperta instrategie digitali e docente nei percorsi di formazione su temi legati al marketing, alla comunicazionee alla nuova informatica digitale, collabora con La Sapienza, Tor Vergata e La Cattolica nei Masterdi Marketing Sportivo

    pagine master per catalogo Merchandising:pagina catalogo 16/04/2020 19:51 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    Luca Giannini

    PRINCIPI DI FASHION LAW

    Prefazione di Stefano Dominella

    La monografia si pone l’obiettivo di porrein rilievo alcuni tratti essenziali e peculiaridi uno dei settori trainanti dell’economiae del mercato effettuando ponendo atten-zione ai temi giuridici ivi applicati. L’indagine ed i temi trattati si collocanoin una prospettiva evolutiva della materiafornendo inquadramento sistematico aimaggiori temi tale da porsi quale validoausilio sia ai tecnici che operano quotidia-namente nel fashion, sia agli studenti, cheal giurista.Si approfondiranno temi quali la interna-zionalizzazione dei Brand e ciò che com-porta tale fenomeno in tema diGiurisdizione e legge applicabile, si faràriferimento alla distribuzione commer-ciale dei prodotti della moda mediante l’a-nalisi delle più comuni e diffuse formecontrattuali (department store, franchisingecc.) , dedicando uno sguardo all’analisidel mercato on line ed alle problematichelegali connesse. Il tema della tutela della forma nelle crea-zioni nella moda ed il confine fra nuovacreazione rielaborazione innovativa dicreazioni già esistenti sarà uno degli ap-profondimenti dedicati.

    Collana: Campus - 67Handbook

    Edizione: giugno 2020Pagine: 220

    Formato: 17x24Prezzo: euro 20,00

    ISBN: 978-88-85622-88-3

    Luca Giannini è Avvocato dal 1993 ed è abilitato al patrocinio presso la Corte diCassazione. Svolge la propria attività a Rimini, occupandosi di questioni attinenti aldiritto commerciale (con particolare attenzione verso il Fashion Law) e seguendo daanni società del settore quotate presso la Borsa di Milano. Ha ricoperto importantiruoli didattici presso l’Università degli Studi di Urbino. Attualmente è Docente a con-tratto di Diritto Commerciale Internazionale all’interno del Corso di Laurea Magistraledella Fondazione Unicampus San Pellegrino di Misano Adriatico (FUSP), nonchéProfessore Straordinario di Diritto Privato al Master in Luxury and Fashion Ma-nagement dell’Università degli Studi Link Campus University di Roma.

    pagine master per catalogo Principi di fashion law:pagina catalogo 16/04/2020 17:34 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    Antonino Giannone

    lEAdErSHIP ANd EtHICSNEllA SoCIEtà dEllA GloBAlIzzAzIoNECompendio di lezioni e seminariPresentazione di Vincenzo ScottiIntroduzione di Claudio RovedaPrefazione di Guido Perboli

    Basterà un recupero dell’Etica, quasismarrita in ogni professione e attività, perfronteggiare la crisi di valori nella società?Basterà fare riscoprire e condividere iprincipi e i comportamenti ispirati dallevirtù umane, tramandate sin dai tempiantichi ai nostri giorni, per evitare la de-riva cui stiamo assistendo?Per gli adulti, sarebbe giunta l’ora di im-parare di nuovo, e per i giovani di appren-dere, forse per la prima volta, i valori eticifondamentali e fondanti dell’Uomo chehanno caratterizzato il suo cammino nellastoria. l’era digitale e della società dellaglobalizzazione, con la digital trasforma-tion & reinvention e le nuove tecnologieè alla ricerca di nuovi metodi per operaree per costruire i sistemi organizzativi com-plessi in cui viviamo. Questo libro si sofferma sui fattori strate-gici della formazione, in particolare dei gio-vani della futura classe dirigente.

    Collana: Campus - 66Handbook

    Edizione: maggio 2020Pagine: 300

    Formato: 17x24Prezzo: euro 24,00

    ISBN: 978-88-85622-84-5

    Antonino Giannone Docente di Leadership and Ethics presso ICELab, del Po-litecnico di Torino, ICT for Logistics and Enterprises Center e Docente presso laLink Campus University di Roma, nel Corso di Laurea Magistrale in BusinessManagement e Gestione aziendale.Pubblicazioni: Etica professionale e Leader nella società della globalizzazione (ed.CLUT Torino); Etica professionale e Relazioni industriali (ed. CLUT); Strategieaziendali (ed. CLUT); Valori fondanti ed etica per la società della globalizzazione(ed. Mazzanti, Venezia); Elementi di politica aziendale e innovazione tecnologica(ed. Cacucci, Bari), oltre a centinaia di articoli su riviste specializzate e siti web.

    pagine master per catalogo Leadership and ethics:pagina catalogo 15/04/2020 17:51 Pagina 1

  • Eurilink University Press

    AA. VV.

    INTERNAZIONALIZZAZIONEE COMUNICAZIONE DEL “SISTEMA ITALIA”Principi, linee guida, esperienze

    A cura di Ottorino CappelliPrefazione di Vincenzo ScottiIn cosa consiste il 'soft power' italiano?Come esercitiamo nel mondo questo potere morbido, seduttivo, capace di conquistare "le menti e i cuori" delle opinioni pubbliche e delle classi dirigenti, dei consumatori e degli investitori stranieri? Come si articola lo sforzo di proiezione internazionale del nostro paese nei tre assi decisivi della di-plomazia pubblica, della diplomazia cultu-rale e della diplomazia economica? E fino a che punto siamo capaci di "fare sistema" e comunicare efficacemente non solo il Made in Italy, le bellezze del nostro terri-torio e le eccellenze della nostra industria culturale, ma anche e soprattutto un'im-magine complessiva del Paese in uno sforzo sinergico, tra pubblico e privato, volto alla promozione integrata del brand Italia?A queste domande e a molte altre offre leprime risposte questo volume, nato dall'esperienza del Master in Governance dei processi di internazionalizzazione ecomunicazione del Sistema Paese, inaugurato nel 2018 presso la Link Campus University di Roma e giunto ora alla sua seconda edizione.

    Collana: Campus - 65Handbook

    Edizione: febbraio 2020 Pagine: 486

    Formato: 17x24Prezzo: euro 30,00

    ISBN:978-88-85622-79-1

    Ottorino Cappelli, insegna Scienza politica e Politica comparata all’Università degli Studi di Napoli L’Orientale ed è direttore scientifico del Master in "Governance dei processi di internazionalizzione e comunicazione del sistema Paese" presso la Link Campus University di Roma. - Contributi di: Letizia Airos, Dario Armini, Giulia Bolognini, Dino Borri, Ottorino Cappelli, Tommaso Claudi, Davide Colombo, Claudio Del Vecchio, Maurizio Forte, Emma A. Imparato, Gerardo La Francesca, Marco Leone, Fabrizio Lucentini, Giovanni Mafodda, Lucia Minervini, Giorgio Mocavini, Alessandra Palumbo, Mauro Porcini, Matteo Pretelli, Chiara Ratzenberger, Valerio Soldani, Marisa Siddivò, Francesco Maria Talò, Luigi Maria Vignali, Pier Francesco Zazo.

    pagine master per catalogo Sistema Italia:pagina catalogo 15/11/2019 13: