Rere Rere Err

download Rere Rere Err

of 23

  • date post

    08-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    3
  • download

    0

Embed Size (px)

description

r

Transcript of Rere Rere Err

  • le misure di prevenzione e

    protezione

    dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

  • MISURE DI PREVENZIONEil complesso delle disposizioni o misure

    necessarie anche secondo la particolaritdel lavoro, lesperienza, la tecnica, per

    evitare o diminuire i rischi professionali nel rispetto della salute della popolazione e

    dellintegrit dellambiente esterno

    dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Misure di Prevenzionecercano di eliminare o ridurre il

    rischio alla fonte, intervengono sul pericolo o sullesposizione

    Misure Tecniche

    Misure Organizzative Misure Procedurali

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Misure Tecniche intervengono sul pericolo, ad esempio:locale, attrezzatura, impianto, ..

    Misure Organizzative riducono il rischio modificando lorganizzazione del lavoro, ad esempio:riduzione dei tempi di esposizione, riduzione degli esposti, ..

    Misure Procedurali agiscono sul modo di lavorare ad esempio:metodo di lavoro di una attrezzatura, formazione, programma di manutenzione, ..

  • MISURE DI PROTEZIONEriducono le conseguenze nel momento in cui si verifica un incidente o un infortunio. A differenza delle misure di prevenzione,

    che riducono la probabilit di accadimento, le misure di protezione non riducono le

    occasioni di incidente o di infortunio ma ne contengono le conseguenze limitandone i

    danni

    dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Misure di Protezioneproteggono il lavoratore da rischi

    che non stato possibile eliminare con le misure di Prevenzione

    Collettive Individuali

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Misure di Protezione Collettive ad esempio:una cabina insonorizzata a protezione dal rischio rumore, ..

    Misure di Protezione Individuali queste devono essere messe in atto quando i rischi non possono essere evitati o sufficientemente ridotti dalle Misure di Prevenzione, ad esempio: i Dispositivi di Protezione Individuali (D.P.I.) quali guanti, cuffie , inserti auricolari, maschere a protezione delle vie respiratorie, ..

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    INDUMENTI di LAVORO: sono gli indumenti di lavoro ordinari e le uniformi non specificatamente destinati a proteggere la salute e la sicurezza del lavoratore

    DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALI: qualsiasi attrezzatura destinata ad essere indossata allo scopo di proteggere il lavoratore contro uno o pi rischi che possono minacciarne la sicurezza o salute durante il lavoro

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    i Dispositivi di Protezione

    Individuali(D.P.I.)

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Grembiuli imperforabili

    da indossare in operazioni di disossamento e di squartamento nei macelli nonch durante operazioni di lavori che comportano luso di coltelli, nel caso in cui questi siano mossi in direzione del corpo.

    Bracciali

    da indossare in operazioni di disossamento e di squartamento nei macelli

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Guanti di protezione al calore edalle aggressioni meccaniche

    Guanti antitaglioGuanti antitaglioGuanti antitaglio

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Calzature di sicurezza

    Occhiali

    Visiere

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    La normativa indica, in relazione al rischio da cui proteggersi:

    la parte del corpo da proteggere;

    il tipo di protezione adottare;

    i rischi derivanti dalluso del dispositivo.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    CICCIA

    Pittogramma

    Livello di Prestazioni

    Norma di riferimento

    Nome produttore

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    In caso di rischi multipli che richiedono luso simultaneo di pi DPI, questi devono essere tra loro compatibili e tali da mantenere, anche nelluso simultaneo, la propria efficacia nei confronti del rischio e dei rischi corrispondenti.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

  • I DPI devono essere adeguati ai rischi da cui devono proteggerci, senza comportare di per s un rischio maggiore;

    -essere adeguati alle condizioni esistenti sul luogo di lavoro;

    -tenere conto delle esigenze ergonomiche o di salute del lavoratore;

    -poter essere adattati allutilizzatore secondo le sue necessit.

    dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Il Datore di lavoro mantiene in efficienza i DPI e ne assicura le condizioni digiene, mediante la manutenzione, le riparazioni e le sostituzioni necessarie e secondo le eventuali indicazioni fornite dal fabbricante.

    questo significa che il Datore di lavoro deve provvedere alla loro pulizia, stabilendone la periodicit.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Per la pulizia dei DPI che possono essere contaminati da agenti chimici, cancerogeni o biologici, il Datore di lavoro che provvede alla loro pulizia allinterno dellazienda, deve tenere conto dei rischi connessi con la manipolazione e il trattamento di questi indumenti da parte dei lavoratori addetti e, pertanto, deve applicare le stesse misure di protezione adottate nel processo lavorativo.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    Qualora il Datore di lavoro si affidi per la pulizia ad unimpresa esterna, deve preventivamente assicurarsi che limpresa stessa abbia i requisiti tecnico professionali sufficienti allo scopo e curare che questi indumenti siano consegnati opportunamente imballati per evitare rischi di contaminazione esterna.Il datore di lavoro deve provvedere, quindi, alla puntuale informazione della lavanderia esterna sulla natura dei rischi connessi alla manipolazione degli indumenti contaminati e sulla loro entit.

  • dott. Massimiliano Tacchi Tecnico della Prevenzione U.F.C. P.I.S.L.L.

    ricorda che la SICUREZZA sempre un investimento