Osservatorio Immobiliare

of 88 /88
Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto ‘10

description

pubblicazione relativa all’andamento generale del mercato immobiliare regionale Veneto con report riferiti alla compravendita di abitazioni, uffici, negozi e le locazioni degli immobili ad uso residenzia- le, e una seconda parte, più specifica, che riguarda le singole Province, dove sono pubblicati i valori immobiliari dei vari Comuni suddivisi per tipologia, ubicazione, vetustà. Klone srl

Transcript of Osservatorio Immobiliare

Page 1: Osservatorio Immobiliare

Osservatorio Immobiliaredella Regione Veneto

‘10

Page 2: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 2

PRESENTAZIONE

Il 2010 vede la nascita del primo Osservatorio Immobiliare Fiaip Veneto; fortemente voluto dalla Dirigenza Fiaip della Re-gione Veneto, questa pubblicazione è stata realizzata grazie all’apporto di conoscenza e impegno di tutte le Province venete e fonda in sé tutta l’esperienza dei vari osservatori immobiliari provinciali che negli anni precedenti si sono sviluppati autonomamente all’interno della nostra regione.

Questa nuova pubblicazione è composta da una prima parte che riguarda l’andamento generale del mercato immobiliare regionale con report riferiti alla compravendita di abitazioni, uffici, negozi e le locazioni degli immobili ad uso residenzia-le, e una seconda parte, più specifica, che riguarda le singole Province, dove sono pubblicati i valori immobiliari dei vari Comuni suddivisi per tipologia, ubicazione, vetustà.

I dati pubblicati sono il risultato della media analitica di tutti quelli raccolti grazie alla collaborazione dei molti associati Fiaip che operano sul nostro territorio, essi permettono a questo Osservatorio Immobiliare di porsi in evidenza non solo come strumento di lavoro quotidiano per gli agenti immobiliari ma anche come mezzo di riferimento per il mondo impren-ditoriale/economico e politico /amministrativo, grazie alle sue caratteristiche di trasparenza e professionalità. Trasparenza e professionalità che derivano da un metodo di raccolta dati del tutto libero da pressioni e interferenze esterne e dalla conoscenza del mercato che ogni agente immobiliare Fiaip accumula operando quotidianamente sul territorio.

I risultati raggiunti dalla nostra indagine per l’anno 2010 confermano che, in un periodo in cui il numero delle transazioni immobiliari segna una flessione di circa il 4-5% per i comparti residenziale o commerciale con un incremento del 3,7% delle locazioni abitative, i prezzi rimangono sostanzialmente stazionari. Si potrebbe riassumere così in sole due parole l’andamento del mercato immobiliare regionale, che nello specifico delle singole province vede casi di maggior sofferenza ma anche spiragli di ripresa.

Nella pubblicazione di questo Osservatorio Immobiliare Regionale un ultima parte , ma non meno importante, è stata de-dicata al criterio di misurazione della consistenza delle unità immobiliari residenziali, il Metodo UNI 10750 che, sempre nello spirito della correttezza e trasparenza professionale, permette di calcolare la superficie commerciale degli immobili utilizzando un sistema corretto e uniformato.

Con l’augurio che questa iniziativa si confermi un riferimento costante e possa migliorare nei suoi contenuti, sento il dovere di rivolgere un caloroso ringraziamento a tutti i colleghi delegati provinciali e tutti gli associati Fiaip che hanno partecipato all’iniziativa, per il tempo dedicato e per la competenza dimostrata in un minuzioso lavoro di rilevamento che rende questo Osservatorio Immobiliare uno strumento di consultazione affidabile per gli addetti del settore nello sviluppo della loro professionalità.

Daniele Greggio Delegato Osservatorio Immobiliare Fiaip

Page 3: Osservatorio Immobiliare

‘10‘103 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

L’OSSERVATORIO IMMOBILIARE FIAIP:

Il 2010 è stato un anno speciale per l’associazione Fiaip Collegio Veneto, poiché si è concluso e si è realizzato un percorso iniziato diverso tempo fa che ha visto tra i primi sviluppatori il Collegio di Padova e di Verona i quali hanno dimostrato che disponendo di dati statistici sull’andamento di mercato si poteva trasmettere con una forza diversa, tangibile e professio-nale il sapere intrinseco del lavoro svolto dagli agenti immobiliari.

Il mio ringraziamento, per la realizzazione di questo importante progetto che segna una tappa fondamentale e un nuovo cammino, va a tutta la Fiaip Regione Veneto che ha appoggiato l’iniziativa. Il mio grazie va a chi ha lavorato sul campo tirando le fila stimolando e coordinando i rilevatori: mi riferisco in particolare al responsabile regionale Daniele Greggio e ai Delegati all’Osservatorio delle varie Province del Veneto.

Questo significativo lavoro diventa un punto di partenza fondamentale in quanto si sposa perfettamente con un progetto più ampio che sta nascendo a livello Nazionale, che prevede la figura del Valutatore Esperto e riguarda quanto stiamo costruendo attorno ad esso.

Questa tappa è altresì importante perché ci ha permesso di conoscere sul territorio molti colleghi che noi abbiamo definito “rilevatori”. Questi infatti hanno dimostrato una maggiore sensibilità per aver compreso per primi l’importanza di questa collaborazione istituzionale ed inoltre, attraverso le rilevazioni statistiche, hanno colto l’opportunità per riflettere sull’anda-mento macro economico e della propria azienda, ponendo per primi in atto quelle strategie utili per il loro mercato e dei propri clienti.

Non è stato facile raggiungere quest’obiettivo ma sono sicuro che prossimamente saranno molti i colleghi che chiederanno di poter entrare a far parte della categoria dei rilevatori. Chi resta fuori da questo percorso è destinato a far parte di coloro i quali non hanno ancora capito nonostante la crisi, che anche il nostro settore passa attraverso la riqualificazione profes-sionale, la specializzazione, la formazione e la condivisione di progetti collettivi.

Poiché viviamo in un mondo globalizzato dove chi compra e vende casa esce non solo dai propri confini natii ma addirittu-ra da quelli Regionali o a volte Nazionali, uno strumento, come l’osservatorio, permetterà finalmente a tutta la famiglia Fiaip di poter ingrandire il bagaglio di conoscenze, e, (assieme a molti altri strumenti che oggi noi tutti disponiamo peraltro unici nel panorama Italiano e non solo) faranno un salto di qualità in avanti mai visto prima.

FIAIP dispone di: osservatori, accordi con L’agenzia del Territorio per visure in tempo reale, piattaforma Internet, portale immobiliare Fiaip (www.cercacasa.it) che da Settembre sarà indicizzato per competere con i maggiori players di settore, formazione continua. Siamo presenti e dialoghiamo con tutte le camere di commercio, università, associazioni di consuma-tori, associazione industriali, ma soprattutto oggi siamo dotati di un efficace ufficio stampa che ci permette di comunicare all’esterno i risultati raggiunti.

Il nostro sarà un ruolo decisivo, socialmente riconosciuto, com’è sempre stato nella storia, e come peraltro abbiamo rile-vato e documentato attraverso le ricerche storiche pubblicate nel libro di Luigi Busanel, “L’Arte del Sensale”. Oggi, dopo un periodo grigio posso affermare che grazie al lavoro di tanti che ci hanno creduto, questa è una realtà ed è per me motivo di orgoglio poterla presentare.

Moreno Marangoni Presidente Fiaip Regione Veneto

Page 4: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 4

Agenzie Associate Fiaip che hanno collaborato alla realizzazionedell’ OSSERVATORIO IMMOBILIARE 2010

Collegio di Belluno

Collegio di Padova

Nominativo Nome Agenzia Comune

Rodolfo Rota Agenzia Belluno Immobiliare sas Belluno

Daniele Dal Farra Dal Farra agenzia immobiliare Puos d'Alpago

Giuliano Dal Magro Immobiliare Dal Magro Ponte nelle Alpi

Ivan Damian Agenzia Immobiliare Damian Ponte nella Alpi

Franca Gobbo Agenzia Lumin Zoldo

Monica Lorin Agenzia immobiliare Greggio Belluno

Piermario Piolo Piolo e Piolo srl Feltre

Vittorio Pianon Pianon Immobiliare srl Belluno

Silvio De Marchi Agenzia Tre Esse Arsiè

Alessandro Canal Agenzia Dolomia Cortina d'ampezzo

Gianpiero Benedetti Agenzia Immobiliare Dorf Sappada

Sergio De Biasio Dolomitissime srl Falcade

Davide Zanon Immobiliare Geocasa Pieve d'Alpago

Lucia Soccol Agordo casa srl Agordo

Benny Cavallari Agenzia Area Belluno

Barbara Alberti J.B. progetto Cortina d'Ampezzo

Laura Palatini Agenzia d'affari Palatini San Vito di Cadore

Sandro Cucco Cucco Immobiliare Belluno

Massimo de Valier Agenzia immobiliare Marmolada Alleghe

Emanuele De Meio Consulenze Immobiliari De Meio Calalzo di Cadore

Corrado Campedel Studio immobiliare campedel Agordo

Carmine Giacin Giacin Immobiliare Tai di Cadore

Daniele Ciani Immobiliare Valbelluna Nevegal

Nominativo Nome Agenzia Comune

Daniele Greggio Agenzia Blu Due (Blu Casa Group) Abano Terme

Alessandro Castorina Agenzia Loft Immobiliare Abano Terme

Fabio Scantamburlo Agenzia Epos Casa Arsego

Andrea Rossetto Agenzia Casa su Misura Cadoneghe

Stefano Parpajola Agenzia Immobiliare Parpajola Cadoneghe

Mirko Patron Agenzia Eur Casa Campodarsego

Page 5: Osservatorio Immobiliare

‘10‘105 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Nominativo Nome Agenzia Comune

Marco Garbin Agenzia Casa 2000 Camposampiero

Denis Marchiori Agenzia La Villa Campo San Martino

Paolo Corazzina Agenzia Corà Immobiliare Campo San Martino

Sergio Alberti Agenzia Alberti Cittadella

Loredana Codogno Agenzia Palace Conselve

Mauro Canton Nasser Agenzia Top Casa Curtarolo

Osvaldo Sturaro Agenzia Porta Vecchia Este

Piero Scandolo Agenzia Medepta Limena

Massimo Cagnin Agenzia Loreggia Loreggia

Federico Rigato Agenzia SVI Marsango

Guido Oliviero Agenzia Oliviero Immobiliare Montagnana

Massimiliano Zaramella Agenzia Blu Casa Group Montegrotto T.

Valentina Zaramella Agenzia Zaramella Montegrotto T.

Fabrizio Ghersel Agenzia Paia International Noventa Padovana

Alessia Rubini Agenzia Rubini Immobiliare Noventa Padovana

Gianni Bacco Punto Immobiliare Padova

Giuseppe Battaglia Agenzia Casa Inn Padova

Antonella Brazzale Agenzia Immobiliare B & B Padova

Rossana Ferrarese Agenzia Immobiliare Europa Padova

Pier Alfredo Formentin Agenzia Eur Duomo Padova

Marino Franceschi Agenzia Immobiliare Marino Padova

Lorenzo Massa Agenzia Padova Intermediazione Padova

Gilda Pellegrino Agenzia Pellegrino Padova

Maurizio Torresan Agenzia Immobiliare Torresan Padova

Giordano Bruno Xodo Agenzia Il Domino Padova

Daniele Zilio Agenzia Bembo Immobiliare Padova

Barbara Piasente Agenzia Millennium Piazzola sul Brenta

Lorenzo Zecchin Agenzia Zecchin Piove di Sacco

Marco Benetollo Agenzia Immobiliare San Marco Ponte di Brenta

Enrico Parpajola Agenzia Intersimm Rubano

Giulio Bettanello Agenzia Media Group San Giorgio in Bosco

Silvano Barin Agenzia Barin Solesino

Luigina Casarin Agenzia In Vista Solesino

Patrizia Michelotto Agenzia Planet Stra’

Massimo Selmin Agenzia Tencarola Selvazzano Dentro

Leonardo Garbo Agenzia Immobil Point Teolo

Gianluca Salmin Agenzia Casa Oggi Teolo

Luca Piazza Agenzia Blu Casa Group Torreglia

Claudio Pressato Agenzia San Giorgio Torreglia

Gabriella Nalotto Agenzia IVS Villafranca Padovana

Page 6: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 6

Collegio di Rovigo

Nominativo Nome Agenzia Comune

Cinzia Chinaglia Chinaglia Immobiliare Badia Polesine

Enrico Fantato Agenzia Immobiliare Stile Casa s.a.s. Rovigo

Andrea Fiocchi Fiocchi Immobiliare Rovigo

Matteo Prudenziati Angolo Immobiliare s.a.s. Rovigo

Adriano Saccardin Idealcasa s.n.c. Rovigo

Fabiano Montagnolo Rovigo Casa s.a.s. Rovigo

Mario Biscuola Atlantide Agenzia immobiliare Rovigo

Monica Rita Stecca Metroquadro Rovigo

Vittorio Zen Agenzia Immobiliare Venezze San Martino di Venezze

Fabio Chiarion Immobiliare Chiarion Polesella

Paolo Marzola Progetto3000 Rovigo

Matteo Cavestro Immobiliare Domus Rovigo

Nicola Bambonati Angolo Immobiliare s.a.s. Occhiobello

Paolo Marinello Studio Casa Lendinara

Caterina Pavanello Agenzia immobiliare La Chiocciola Lendinara

Davide Giollo Intermedia immobiliare Adria

Renzo Bruschetta Immobiliare Giardino Occhiobello

Collegio di Treviso

Nominativo Nome Agenzia Comune

D'Ambrosi Lucio D'ambrosi& Partners s.r.l. Treviso

Rizzetto Stefano Bailo s.n.c. Treviso

Pietrangeli Pietro Studio Pietrangeli Treviso

Vigini Armando Immobiliare Leibe s.n.c. San Martino di Lupari

Cuzzolin Maurizio Casamia Agenzia Immobiliare Oderzo

Destro Furlan Tatiana Habita s.a.s. di Destro Furlan Tatiana & C. Fontanelle

Coletto Guido Virgiliocasa Oderzo

Gobbi Gianni Agenzia Immobiliare Dott. Gianni Gobbi Conegliano

Zanussi Gianantonio Zanussicasa di Zanussi Gianantonio Vittorio Veneto

Ghedin Bernardo Studio Immobiliare Ghedin Conegliano

Zanchetta PaoLa Kasa Agenzia Immobiliare s.a.s. Oderzo

Cipriani Pierluigi Cipriani Immobiliare di Cipriani Pierluigi Conegliano

Giavoni Roberto Finconsultyng di Giavoni Roberto Pieve di Soligo

Petteno' Alessandro Agenzia Priula s.n.c. Ponte della Priula

Tommasi Antonio Arca Immobiliare Silea

Rossi Stefano Casarossi Immobiliare s.a.s. Roncade

Page 7: Osservatorio Immobiliare

‘10‘107 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Collegio di Venezia

Nominativo Nome Agenzia Comune

Cristian Coccato Arte Casa in Riviera s.a.s. Mira

David Zuin Krea Immobiliare Snc

Lauro Berton Il Mediatore di Berton e Paggiarin s.a.s. Venezia

Moreno Marangoni Arte Casa in Riviera s.a.s. Venezia

Minniti Maria Cristina Immobiliare Omnia Eraclea

Naia Giorgio Cera Ng s.r.l. Mestre

Causin Leonardo Agenzia d'Affari Leonardo Immobiliare Venezia

Massimo Michielan Planning Pool Gestione s.r.l. Noale

Gianni Gusso Immobiliare Begonia Caorle

Walter Pezzon Agenzia d'Affari Rossi Caorle

Nominativo Nome Agenzia Comune

Pavan Marco Immobiliare Zenith s.a.s. Paese

Favretto Silvana Agenzia Immobiliare Ricordi Mogliano Veneto

Bedin Giacomo Gecoimmobili s.a.s. di Bedin Giacomo Cornuda

Bottigliero Paolo Domus Mea di Bottigliero Paolo Morgano

Costa Cristina Agenzia Immobiliare Omega Ponzano Veneto

Damiati Patrick Professional Team di Damiati Patrick Pieve di Soligo

Pompeo Manuel Agenzia Immobiliare Manuel Pompeo Susegana

Bertuol Loretta A.B.I.T.A. Immobiliare di Bertuol Loretta Casale sul Sile

Sonego Vilma Agenzia Immobiliare Vilma Sonego Cordignano

Ceccon Iuri La Meridiana Immobiliare s.r.l. Vedelago

Bonan Sergio Sergio Bonan Treviso

Moret Fabio Abitare & Moret Mediazioni Immobiliari Vittorio Veneto

Minato Marco Nuova Codogne' s.a.s. Codogne'

Arnoldo Monica Spaziocasa-Servizi Immobiliari Salgareda

Tasca FrancescoAgenzia Immobiliare Tasca di Tasca Geom. Francesco

Casier

Pamio Monica Pamio Monica s.r.l. Giavera del Montello

Dalla Francesca Samuel Agenzia Immobiliare Il Castello Vidor

Pizzolon Fabrizio La Marca Treviso

Barbaresco Davide Nordest Immobiliare s.r.l. Gaiarine

Baccichetto Moira Agenzia Immobiliare Ora Meridiana s.a.s. Villorba

Minello Renato Service House s.r.l. Montebelluna

Ziero Michela Agenzia IMmobiliare Ziero Treviso

Antonello Marco Rearco s.r.l. Resana

Ferraro Massimo Agenzia Immobiliare Verde Casa Altivole

Valiera Valentino La Marca Affari di Valiera Valentino Crespano del Grappa

Page 8: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 8

Nominativo Nome Agenzia Comune

Stefano Bergamo Agenzia Sole Bibione

Maria Gentile Gentile Immobiliare Stra

Aurelio Perale Union Immobiliare srl Mirano

Roberto Furlan Duegi Immobiliare s.n.c. San Donã

Doriano Padovan Leotours Immobiliare Cavallino

Nicola Albrizio Immobilservice di Buscato E Albrizio s.n.c. Jesolo

Carlo Nogarotto Agenzia Immobiliare Cienne Venezia

Massimo FrancoStudio Effe Immobiliare di Massimo Franco & C. Sas

Spinea

Stefano Pizzolato Rivieracase s.r.l. Dolo

Giulia Rossi EssereaVenezia di Giulia Rossi Venezia

Riccardo Pavan Agenzia Immobiliare Pavan San Donã

Stefano Baldin Eurocasa Chioggia Chioggia

Osvaldo Grandin Arca Group srl Jesolo

Grande Raffaele Agenzia Mareverde di Grande Raffaele Chioggia

Collegio di Verona

Nominativo Nome Agenzia Comune

Allegro Rino Allegro Studio Immobiliare Verona

Andreoli Loredana Ag. Andreoli Loredana Verona

Caffini Giuliano Veronaffari s.a.s. - Casa Network Verona

Capuzzo Anna Maria Scaligera Immobiliare Verona

Carrara Andrea Mediatori Carrara Verona

Foschi Andrea F.M. Immobiliare s.r.l. Verona

Infortuna Gianni Im Immobiliare s.a.s. Verona

Lovato Daniele Immobiliare Lovato Verona

Martinelli Piergiorgio Ag. Martinelli Piergiorgio Verona

Meoni Leonardo L'immobiliare Caesar Project Verona

Mezzari Matteo Erima s.r.l. - Retecasa Verona

Savino Francesco Cangrande ImmobiLiare Verona

Spezie Pier Luigi Zaiaffari Immobiliare Verona

Tamburini Marco Eccelsa Verona

Turolla Ugo Tiemme s.a.s. di Turolla Ugo & C. Verona

Valle Monica Toffalini & Toffalini s.r.l. Verona

Busca Barbara Bb Intermediazioni Immobiliari Castelnuovo Del Garda

Cazzola Francesco Cazzola Immobiliare Bussolengo

Consolini Rosella Immobiliare Rosella Caprino Veronese

Cordioli Rita Topcasa s.n.c. Sommacampagna

Cusano Barbara Ag. Cusano Barbara Arbizzano, Negrar

Page 9: Osservatorio Immobiliare

‘10‘109 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Nominativo Nome Agenzia Comune

Dal Bosco Carolina Immobiliare Caroly Soave

Di Nicola Anna Stilcasa di Di Nicola Anna Castelnuovo Del Garda

Facchin Antonella Casa And Co. San Bonifacio

Formenti Gianluca Assicasa di Formenti Gianluca & C. s.a.s. Arbizzano, Negrar

Galli Riccardo Galli Geom. Riccardo Intermediazioni Immobiliari Negrar

Girelli Alvise Servizi Immobiliari Nuova Millenium s.r.l. Bussolengo

Lanza Luigi Immobiliare Lanza Lazise

Liber Fabio Immobiliare San Pietro s.a.s. - Primacasa San Pietro In Cariano

Lorenzini Stefano Eurogarda s.a.s. di Lorenzini Affi

Meschieri Mauro Full House Immobiliare s.a.s. Bardolino

Momi Sara Ag. Momi Sara Castel D'Azzano

Pasetto Mauro Avercasa s.n.c. di Pasetto Mauro & C. San Bonifacio

Pasqualini Roberto Pasqualini Roberto Nogara

Perina Franco Immobiliare Perina Dossobuono

Righettini Umberto Studio Immobiliare Righettini Bussolengo

Ronca Luca Erreci Immobiliare di Ronca & C. s.n.c. Villafranca

Scarzi Giorgio Ag. Scarzi Giorgio Zevio

Serpelloni Marco Remigio Immobiliare San Marco Villafranca

Tognolo Mirko Urbania s.a.s. di Tognolo Mirko & C. Nogara

Tosi EmAnuele Immobili Verona s.n.c. Tregnago

Zarattini Nicola Intermedia di Zarattini Nicola San Bonifacio

Zocca Jean Baptiste Non Solo Casa di Zocca Jean Baptiste Colognola ai Colli

Collegio di Vicenza

Nominativo Nome Agenzia Comune

Renato Guglielmi Bluagenzia Zane'

Gianfranco Stocco Immob. Area Casa Bassano del Grappa

Luciano Fasson Fasson Luciano Thiene

Mauro Faccin Immob. Attiva Vicenza

Mariano Carta Hit Immobiliare Monticello Conte Otto

Diego Gheller Gheller Diego Nove

Mario Lavarra Stabilia Immobiliare Creazzo

Michela Crestan Esperia Serv. Imm. Orgiano

Dario Stefani Intercasa s.r.l. Schio

Francesco Marchetti Ag. Affari Imm. Vicenza

Giorgio Reniero Tecnostudio srl Sovizzo

Lucilla Bertoldi Abacoimmobiliare Montecchio Maggiore

Paola Scaduto Scaduto Paola Vicenza

Page 10: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 10

Nominativo Nome Agenzia Comune

ElIo Salbego Salbego Elio Pianezze

Ciro Lippiello Intese Imm. srl Vicenza

Cheti Lappo Ag. Imm. Lappo Cheti Malo

Antonio Rinaldo Studio Imm. Rinaldo Bassano del Grappa

Dario Sartori Ag. Sartori s.a.s. Nove

Michela Zonta Ag. Corona s.a.s. Cassola

Gilberto Mastrotto Mastrotto Gilberto Montebello Vicentino

Giuliano De Munari Princess Schio

Maria Laura Fongaro Fongaro Maria Valdagno

Lorenzo Panozzo Panozzo Lorenzo Schio

Susy Rappo Recoaro Terme Recoaro Terme

Giampietro Bortolami Bortolami Vicenza

Serenella BisoRtole Ag. Imm.re Agno Valdagno

Andrea Bortolan Ag. Imm.re Europa Vicenza

Loris Garzotto Ag. Imm. La Perla Montecchio Maggiore

Silvia Corigliano Imm. re Le Mura Caldogno

Luca Gugole Gugole Luca Lonigo

Claude Zoso Stabilia Zoso Imm. Vicenza

Moreno Dalla Pozza Commerciale Italia Vicenza

Davide Crivellaro Ag. Kasa Thiene

Carlos Capitanio Capitanio Investi Alte Ceccato

Massimo Trento Imm.re Palladio snc Cartigliano

Edoardo Brotto Ag. Edoardo Brotto Rossano Veneto

Giuseppe Tapparello Ag. Vicenza Di Vicenza

Giampaolo Naccari Naccari Imm.re Vicenza

Maurizio Ruaro Ruaro Maurizio Marano Vicentino

Nicole Sella Viva Imm.re Zane'

Daniele Zonta Abitare Oggi Bassno del Grappa

Simone Trentin Stabilia Housecom Montebello Vic.No

Lorenzo Pietrobelli Area Casa Schio

Paolo Piana Imm.re Leonicena Lonigo

Ivano Bortolotto Stabilia Studio Alte di Montecchio

Nadia Zilio Imm.re City Cassola

Patrizio Pilotto Casa Plus Ag. Cassola

Francesco Balbo Abitare a Vicenza Vicenza

Giorgio Prati Prati Giorgio Bassano del Grappa

Sandro TAmburini Esseti Imm.re Arzignano

Federico Scodro Scodro Federico Nove

Page 11: Osservatorio Immobiliare

Presentazione 2

L’Osservatorio Immobiliare Fiaip 3

Agenzie Associate Fiaip collaboratrici 4

Andamento di mercato regionale 12

Valori di mercato regionale 13

ProvinceBelluno e provincia 15

Padova e provincia 21

Rovigo e provincia 31

Treviso e provincia 37

Venezia e provincia 51

Verona e provincia 59

Vicenza e provincia 67

Metodo di determinazione della consistenza degli Immobili Urbani 76

Page 12: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Regione Veneto | 12

Andamento di mercato • Immobili Regione Veneto

Case Compravendita

+9,6%

Immobiliofferti in vendita

Il mercato indica un incremento degli immobili offerti in vendita del 9,6%

-4,2%

Numerotransazioni

Il numero delle tranzazioni ha segnato una diminuzione pari al 4,2%

+0,3%

Andamentodei prezzi

I prezzi delle abitazioni sono rimasti generalmente stazionari

-0,8%

Previsione prezzi1° semestre 2011

La previsione per i prezzi del prossimo semestre indicano generalmente una leggera flessione del 0,8%

Uffici

-1,2%

Prezzidi compravendita

I prezzi delle compravendite hanno subito mediamente una contrazione del 1,2%

-5,1%

Numero di compravendite

Il mercato delle compravendite ha subito una diminuzione generale del 5% circa

-2,2%

Numero dilocazioni

I dati raccolti indicano una riduzione del numero delle locazioni pari al 2,2%

-3,4%

Canoni dilocazione

Si riscontra una riduzione dei canoni di locazione del 3,4%

Case Locazione

+7,5%

Immobiliofferti in locazione

Il numero degli immobili offerti in locazione indica un incremento generale del 7,5%

Stazionario

Andamentodei prezzi

I prezzi delle locazioni sono rimasti sostanzialmente stazionari

+3,7%

Numerotransazioni

Il mercato delle locazioni segna un aumento del numero delle tranzazioni pari al 3,7%

Stazionario

Previsioneprezzi 2011

La previsione indica un andamento dei prezzi stazionario

Negozi

-3,7%

Prezzidi compravendita

Il mercato indica una contrazione dei prezzi di compravendita pari al 3,7%

-4,2%

Numero di compravendite

Si registra un numero delle compravendite in diminuzione del 4,2%

-2,1%

Numerodi locazioni

Il comparto registra una riduzione del numero delle locazioni del 2,1%

-3,3%

Canonidi locazione

I canoni di locazione registrano una riduzione generale del 3,3%

Page 13: Osservatorio Immobiliare

‘1013 | Regione Veneto | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Valori di mercato della Regione Veneto - Anno 2010

DIREZIONALE UFFICI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadratoSintesi riferita ai Comuni rilevati

Province Minimo Massimo

Belluno Capoluogo 1.850 2.680

Altri comuni 600 1.650

Padova Capoluogo 1.320 3.500

Cintura urbana 1.220 2.000

Altri comuni 900 3.400

Rovigo Capoluogo 930 2.560

Altri comuni 800 2.200

Treviso Capoluogo 1.380 3.500

Altri comuni 600 6.000

Venezia Capoluogo 1.200 6.000

Altri comuni 900 2.450

Vicenza Capoluogo 1.500 3.670

Altri comuni 1.000 3.600

Verona Capoluogo 1.250 4.500

Altri comuni 980 2.500

COMMERCIALE NEGOZIProvince Minimo Massimo

Belluno Capoluogo 2.070 3.600

Altri comuni 1.000 2.300

Padova Capoluogo 1.280 7.380

Cintura urbana 1.330 3.700

Altri comuni 900 7.000

Rovigo Capoluogo 1.000 4.230

Altri comuni 700 3.500

Treviso Capoluogo 1.720 10.620

Altri comuni 800 10.000

Venezia Capoluogo 2.500 12.000

Altri comuni 1.300 3.500

Vicenza Capoluogo 2.020 7.000

Altri comuni 1.200 4.520

Verona Capoluogo 1.500 12.000

Altri comuni 1.200 5.250

RESIDENZIALE

Province Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

Belluno Capoluogo 1.600 3.050 1.120 2.200 520 1.270

Altri comuni 900 22.000 450 20.000 150 17.000

Padova Capoluogo 1.520 5.060 1.080 3.740 760 2.640

Cintura urbana 1.360 2.200 1.080 1.710 620 1.240

Altri comuni 800 3.500 1.080 2.300 100 1.500

Rovigo Capoluogo 1.200 2.610 1.080 1.820 490 1.160

Altri comuni 1.000 2.200 1.080 1.700 300 1.100

Treviso Capoluogo 1.780 6.170 1.080 3.780 980 2.730

Altri comuni 750 6.000 1.080 3.900 400 2.800

Venezia Capoluogo 1.750 10.500 1.080 8.000 900 7.000

Altri comuni 1.300 7.000 1.080 5.500 650 3.300

Vicenza Capoluogo 1.550 4.230 1.080 3.110 600 1.870

Altri comuni 900 4.040 1.080 2.700 350 1.710

Verona Capoluogo 1.700 7.330 1.080 4.550 600 3.220

Altri comuni 1.000 5.500 1.080 4.330 300 3.000

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato - sintesi riferita ai Comuni rilevati

Regione Veneto Case nuove Buono stato Da ristrutturare

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadratoSintesi riferita ai Comuni rilevati

Page 14: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Regione Veneto | 14

Valori di mercato della Regione Veneto - Anno 2010

PARCHEGGI

I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto autoSintesi riferita ai Comuni rilevati

I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua - sintesi riferita ai Comuni rilevati

Province Posti autoscoperti

Posti autocoperti

Box singoli

Belluno Capoluogo 7.600 - 17.500 11.200 - 25.600 13.200 - 29.000

Altri comuni 2.500 - 10.000 6.000 - 120.000 9.000 - 120.000

Padova Capoluogo 10.000 - 33.600 15.250 - 62.000 21.250 - 109.400

Cintura urbana 1.500 - 7.000 3.000 - 12.000 10.000 - 20.000

Altri comuni 1.000 - 16.000 2.500 - 21.000 8.000 - 30.000

Rovigo Capoluogo 3.750 - 10.580 6.250 - 13.830 13.000 - 21.500

Altri comuni 1.000 - 10.000 3.000 - 15.000 6.000 - 25.000

Treviso Capoluogo 5.000 - 35.000 12.750 - 50.000 17.000 - 82.500

Altri comuni 1.500 - 15.000 2.400 - 35.000 1.800 - 50.000

Venezia Capoluogo 35.000 - 35.000 45.000 - 45.000 70.000 - 70.000

Altri comuni 3.000 - 10.000 8.000 - 15.000 1.000 - 30.000

Vicenza Capoluogo 7.000 - 23.330 12.500 - 38.330 21.670 - 76.250

Altri comuni 2.000 - 19.000 4.500 - 26.250 7.000 - 44.500

Verona Capoluogo 7.500 - 48.750 12.000 - 77.600 18.420 - 110.000

Altri comuni 1.500 - 15.000 1.000 - 21.500 8.000 - 40.000

CANONI LOCAZIONE ANNUI

Province Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

Belluno Capoluogo 5.100 - 6.000 6.000 - 7.500 6.300 - 8.400

Altri comuni 3.000 - 5.400 3.600 - 6.000 4.200 - 6.800

Padova Capoluogo 5.150 - 6.830 6.980 - 9.020 8.570 - 11.500

Cintura urbana 4.800 - 6.800 5.400 - 7.800 6.600 - 8.700

Altri comuni 3.000 - 6.500 3.600 - 7.600 4.200 - 8.700

Rovigo Capoluogo 4.140 - 5.070 4.850 - 6.030 5.810 - 7.040

Altri comuni 3.000 - 5.160 3.800 - 5.640 4.000 - 6.600

Treviso Capoluogo 5.380 - 7.570 6.460 - 9.450 8.400 - 13.580

Altri comuni 3.600 - 7.200 4.200 - 10.800 4.700 - 14.400

Venezia Capoluogo 6.600 - 9.000 9.000 - 14.000 8.700 - 18.000

Altri comuni 4.200 - 6.600 4.800 - 9.000 5.800 - 12.000

Vicenza Capoluogo 5.400 - 6.200 6.300 - 8.230 7.800 - 11.270

Altri comuni 3.000 - 6.000 4.000 - 7.200 4.500 - 8.400

Verona Capoluogo 5.140 - 6.960 6.550 - 9.600 8.430 - 14.050

Altri comuni 3.500 - 7.800 4.320 - 9.000 4.740 - 12.000

tipologie appartamenti

Page 15: Osservatorio Immobiliare

Valori di Mercato - Belluno e Provincia

Belluno e Provincia - andamento di mercato compravendita, locazione, uffici, negozi 16

Città di Belluno - valori di mercato residenziale, commerciale, parcheggi, locazione 17

Provincia di Belluno - valori di mercato residenziale 18

Provincia di Belluno - valori di mercato commerciale 19

Provincia di Belluno - valori di mercato parcheggi 19

Provincia di Belluno - valori di mercato locazioni 20

BellunoProvincia di

Page 16: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Belluno | 16

Andamento di mercato • Immobili di Belluno e provincia

Case Compravendita

+13,1%

Immobiliofferti in vendita

Il mercato indica un incremento degli immobili offerti in vendita del 13,1%

+0,9%

Numerotransazioni

Il numero delle tranzazioni ha segnato un aumento pari allo 0,9%

N.R

Andamentodei prezzi

Non Rilevato

-0,6%

Previsione prezzi1° semestre 2011

La previsione per i prezzi del prossimo semestre indicano generalmente una leggera flessione del -0,6%

Uffici

N.R.

Prezzidi compravendita

Non Rilevato

-12,3%

Numero di compravendite

Il mercato delle compravendi-te ha subito una diminuzione generale del -12,3%.

-1,8%

Numero dilocazioni

I dati raccolti indicano una riduzione del numero delle locazioni pari al 1,8%

-6,3%

Canoni dilocazione

Si riscontra una riduzione dei canoni di locazione del 6,3%

Case Locazione

Stazionario

Immobiliofferti in locazione

Il numero degli immobili offerti in locazione sono rimasti sostanzialmente stazionari.

N.R

Andamentodei prezzi

Non Rilevato

Numerotransazioni

Il numero delle tranzazioni sono rimasti sostanzialmente stazionari.

Stazionario

Previsioneprezzi 2011

La previsione indica un andamento dei prezzi stazionario

Negozi

N.R.

Prezzidi compravendita

Non Rilevato

-9,6%

Numero di compravendite

Si registra un numero delle compravendite in diminuzio-ne del 9,6%

-1,3%

Numerodi locazioni

Il comparto registra una ridu-zione del numero delle locazio-ni del 1,3%

-5,5%

Canonidi locazione

I canoni di locazione registra-no una riduzione generale del 5,5%

Stazionario

Page 17: Osservatorio Immobiliare

‘1017 | Belluno | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Valori di mercato Città di Belluno - Anno 2010

DIREZIONALE UFFICI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Centro 1.850 2.680

COMMERCIALE NEGOZI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Centro Storico 2.070 3.600

RESIDENZIALE

Quartieri Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

Centro Storico 2.140 3.050 1.720 2.200 830 1.270

Prima Periferia Est 1.750 2.100 1.350 1.720 730 1.020

Prima Pariferia Ovest sx Piave 1.620 1.900 1.350 1.610 640 940

Prima Periferia Ovest dx Piave 1.700 2.120 1.320 1.700 620 920

Frazioni 1.600 2.020 1.120 1.440 520 860

Centro 1.920 2.560 1.700 2.060 860 1.250

Nevegal 1.800 2.000 1.260 1.500 600 900

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Città Belluno Case nuove Buono stato Da ristrutturare

PARCHEGGI

I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto.

Posti autoscoperti

Posti autocoperti

Box singoli

Centro 17.500 25.600 29.000

Semicentro 12.200 17.400 20.400

Periferia 7.600 11.200 13.200

CANONI LOCAZIONE ANNUI

I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

Centro 6.000 7.500 8.400

Semicentro 5.400 6.300 7.200

Periferia 5.100 6.000 6.300

tipologie appartamenti

Page 18: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Belluno | 18

Valori di mercato dei Comuni della Provincia di Belluno - Anno 2010

Quartiere Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo MassimoAGORDO Centro 1.900 2.200 1.300 1.700 500 1.000

Periferia 1.900 2.200 1.300 1.700 500 1.000ALLEGHE Centro 2.700 3.000 2.400 2.800 N.R. N.R.ARSIè Centro 1.150 1.250 750 880 200 280

Frazioni 900 1.000 450 580 150 240AURONZO DI CADORE Centro 2.800 3.200 N.R. N.R. N.R. N.R.

Periferia 2.200 2.600 N.R. N.R. N.R. N.R.BORCA DI CADORE Centro 4.000 4.500 3.500 4.000 2.400 2.900

Villanova 4.300 4.800 3.800 4.300 2.900 3.400Corte Ex Villaggio Eni 3.800 4.200 3.200 3.700 2.100 2.600

CALALZO DI CADORE Centro 1.750 2.150 1.100 1.400 800 1.000Periferia 2.000 2.200 1.400 1.600 1.200 1.400

CASTELLAVAZZO Centro 1.200 1.380 1.050 1.250 550 820CENCENIGHE AGORDINO Centro 1.700 1.800 1.200 1.500 500 1.000CHIES D'ALPAGO Centro 1.000 1.200 900 1.080 400 480COMELICO SUPERIORE Centro 2.000 2.300 N.R. N.R. N.R. N.R.CORTINA D'AMPEZZO Centro (Corso Italia e vie

adiacenti)18.000 22.000 17.000 20.000 15.000 17.000

Semicentro(Zone raggiungibili a piedi dal centro)

18.000 22.000 17.000 20.000 15.000 17.000

Periferia(Zuel, Acquabona)

15.000 19.000 14.000 17.000 12.000 14.000

Periferia ( Cadin, Chiave) 17.000 21.000 16.000 19.000 14.500 16.500DOMEGGE DI CADORE Centro 2.000 2.200 1.300 1.600 1.000 1.200

Vallesella Grea 2.000 2.250 1.300 1.500 900 1.100Frazioni 2.000 2.200 1.150 1.550 900 1.100

FALCADE Centro 2.700 3.000 2.400 2.800 N.R. N.R.Frazioni 2.000 2.400 1.700 2.100 N.R. N.R.

FARRA D'ALPAGO Centro 1.400 1.600 1.090 1.280 490 580FELTRE Centro Storico 2.400 2.700 1.300 1.620 900 1.120

Centro 1.350 1.500 980 1.250 700 880Periferia 1.350 1.720 850 1.180 650 800Frazioni 1.200 1.350 780 950 600 760

FORNO DI ZOLDO Centro 2.000 2.200 1.300 1.600 500 650Frazioni 2.000 2.200 1.300 1.600 500 650

LIMANA Centro 1.300 1.500 1.100 1.250 600 900Frazioni 1.200 1.350 1.000 1.150 500 800

LONGARONE Centro 1.200 1.400 1.000 1.200 500 800Frazioni 1.200 1.350 1.000 1.250 500 750

LORENZAGO DI CADORE Centro 1.800 2.200 1.300 1.600 N.R. N.R.LOZZO DI CADORE Centro 1.700 2.200 600 1.200 250 500

Frazioni N.R. N.R. N.R. N.R. N.R. N.R.MEL Centro 1.400 1.500 1.000 1.400 600 800

Frazioni 1.300 1.500 900 1.300 500 700PEDAVENA Centro 1.200 1.400 900 1.200 700 900PIEVE D'ALPAGO Centro 1.250 1.450 940 1.140 470 560PIEVE DI CADORE Centro 2.200 2.550 1.900 2.200 1.200 1.500

Periferia 2.200 2.400 1.800 2.000 1.000 1.200Frazioni 2.250 2.600 1.800 2.000 680 950

PONTE NELLE ALPI Viale Cadore Viale Dolo-miti Via Dei Zattieri

1.300 1.500 1.100 1.250 600 900

Polpet 1.300 1.500 1.100 1.250 600 900Cadola Piaia 1.200 1.350 1.000 1.150 550 800Lastreghe Cugnan Quantin

1.200 1.350 1.000 1.150 500 800

Frazioni 1.200 1.350 1.000 1.080 500 800PUOS D'ALPAGO Centro 1.400 1.600 1.090 1.280 490 580SAN PIETRO DI CADORE Centro N.R. N.R. N.R. N.R. 400 1.000SAN VITO DI CADORE Centro 5.700 6.200 5.200 5.700 4.000 4.500

Belvedere- Via Ladinia 6.500 7.000 6.000 6.500 4.500 5.000Frazioni 5.200 5.700 4.700 5.200 3.500 4.000

SANTA GIUSTINA Centro 1.200 1.400 1.000 1.150 500 800Frazioni 1.100 1.300 900 1.050 400 700

SAPPADA Centro (Borgata Bach, Palù, Granvilla, Pill)

3.500 4.500 3.200 4.000 1.000 2.000

Semicentro 3.200 4.200 3.000 3.800 800 2.000Periferia 3.200 3.800 3.000 3.800 800 2.000

SEDICO Centro 1.300 1.500 1.100 1.250 600 900Frazioni 1.200 1.350 1.000 1.150 500 800

TAIBON AGORDINO Centro 1.800 2.000 1.500 1.700 500 1.000TAMBRE Centro 1.350 1.550 1.040 1.280 510 600

RESIDENZIALEComune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Page 19: Osservatorio Immobiliare

‘1019 | Belluno | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

TRICHIANA Centro 1.300 1.450 1.000 1.200 600 900Frazioni 1.150 1.350 1.000 1.150 500 800

VALLADA AGORDINA Centro 2.000 2.200 1.600 1.900 500 1.000Laggio N.R. N.R. 1.000 1.500 N.R. N.R.

VODO CADORE Centro 3.200 3.700 2.700 3.200 1.700 2.200Peaio 2.700 3.200 2.300 2.800 1.200 1.700Vinigo 3.000 3.500 2.500 3.000 1.500 2.000

ZOLDO ALTO Pecol 3.800 4.000 3.300 3.500 1.200 1.700Mareson 3.500 3.800 2.700 3.200 1.200 1.700Pianaz 2.800 3.000 1.800 2.400 800 1.000Fusine 2.500 2.800 1.600 2.000 800 1.000Coi 2.800 3.000 1.800 2.400 800 1.000Brusadaz-Costa 2.200 2.400 1.400 1.800 600 750Goima 1.800 2.000 1.600 1.750 450 550

Comune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartiere Minimo Massimo Minimo MassimoCASTELLAVAZZO Zona Centrale 1.200 1.400 1.200 1.400DOMEGGE DI CADORE Centro 1.000 1.300 600 1.000FELTRE Centro 1.900 2.300 1.450 1.650

Semicentro 1.400 1.900 1.200 1.350LONGARONE Zona Centrale 1.200 1.400 1.200 1.400

Periferia e Frazioni 1.200 1.350 1.200 1.350PEDAVENA Centro 1.400 1.900 1.000 1.300

Semicentro 1.000 1.400 900 1.000PONTE NELLE ALPI Viale Cadore 1.500 1.900 1.400 1.600

Viale Dolomiti 1.500 1.900 1.400 1.600Zona Decentrata e Frazioni 1.200 1.350 1.200 1.350

Quartiere Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoliAGORDO Centro 5.000 15.000 25.000CASTELLAVAZZO Centro 3.000 7.000 10.000

Semicentro 2.500 6.000 9.000Periferia 2.500 6.000 9.000

CENCENIGHE AGORDINO Centro 5.000 15.000 20.000CHIES D'ALPAGO Centro 5.000 10.000 15.000CORTINA D'AMPEZZO Centro N.R. 120.000 120.000

Semicentro N.R. 100.000 110.000Periferia N.R. 90.000 100.000

FARRA D'ALPAGO Centro 5.000 10.000 15.000FELTRE Centro 10.000 13.000 18.000

Semicentro 8.000 10.000 13.000Periferia 5.000 8.000 10.000

LIMANA Centro 3.500 12.000 15.000Semicentro 3.500 12.000 15.000Periferia 2.500 7.000 12.000

LONGARONE Centro 3.500 8.000 11.000Semicentro 2.500 6.000 9.000Periferia 2.500 6.000 9.000

PEDAVENA Centro 8.000 10.000 15.000Semicentro 5.000 9.000 13.000

PIEVE D'ALPAGO Centro 5.000 10.000 15.000PONTE NELLE ALPI Centro 3.500 11.000 15.000

Semicentro 3.500 11.000 15.000Periferia 2.500 7.000 12.000

PUOS D'ALPAGO Centro 5.000 10.000 15.000SEDICO Centro 3.500 12.000 15.000

Semicentro 3.500 12.000 15.000Periferia 2.500 7.000 12.000

TAIBON AGORDINO Centro 5.000 10.000 20.000TAMBRE Centro 5.000 10.000 15.000TRICHIANA Centro 3.500 12.000 15.000

Semicentro 3.500 12.000 15.000Periferia 2.500 7.000 12.000

VALLADA AGORDINA Centro 5.000 15.000 25.000

COMMERCIALE - DIREZIONALE

PARCHEGGI

Comune Uffici Negozi

Comune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

N.R. = Non rilevato - I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto

Page 20: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Belluno | 20

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

CALALZO DI CADORE Centro N.R. 5.400 N.R.CASTELLAVAZZO Centro 4.200 5.000 5.400

Semicentro 4.200 5.000 5.400Periferia 4.200 5.000 5.000

CHIES D'ALPAGO Centro 3.000 3.600 4.200DOMEGGE DI CADORE Semicentro N.R. N.R. 4.800FARRA D'ALPAGO Centro 3.600 4.200 5.400FELTRE Centro 4.200 4.800 6.000

Semicentro 3.600 4.800 5.400Periferia 3.600 4.200 4.800

LIMANA Centro 5.400 6.000 6.600Semicentro 5.400 6.000 6.600Periferia 5.000 5.400 5.400

LOZZO DI CADORE Centro N.R. 4.560 N.R.Semicentro N.R. 4.200 N.R.

PEDAVENA Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 3.600 4.200 4.800

PIEVE D'ALPAGO Centro 3.600 4.200 4.800PONTE NELLE ALPI Centro 5.200 6.000 6.800

Semicentro 5.200 6.000 6.800Periferia 4.500 5.200 5.700

PUOS D'ALPAGO Centro 3.600 4.200 5.400SEDICO Centro 5.400 6.000 6.600

Semicentro 5.400 6.000 6.600Periferia 5.000 5.400 5.400

TAMBRE Centro 3.600 4.200 4.800TRICHIANA Centro 5.400 6.000 6.600

Semicentro 5.400 6.000 6.600Periferia 5.000 5.400 5.400

CANONI DI LOCAZIONE ANNUI - Immobili Residenziali

N.R. = Non rilevato - I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Page 21: Osservatorio Immobiliare

Valori di Mercato - Padova e Provincia

Padova e Provincia - andamento di mercato compravendita, locazione, uffici, negozi 22

Città di Padova - valori di mercato residenziale, commerciale, parcheggi, locazione 23

Provincia di Padova - valori di mercato residenziale 24

Provincia di Padova - valori di mercato commerciale 26

Provincia di Padova - valori di mercato parcheggi 27

Provincia di Padova - valori di mercato locazioni 28

PadovaProvincia di

Page 22: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Padova | 22

Andamento di mercato • Immobili di Padova e provincia

Case Compravendita

+5,0%

Immobiliofferti in vendita

Il mercato indica un incremento degli immobili offerti in vendita del 5%

-4,0%

Numerotransazioni

Il numero delle tranzazioni ha segnato un diminuzione pari allo 4%

-0,3%

Andamentodei prezzi

Il settore residenziale indica una minima diminuzione dello 0,3%

Stazionario

Previsione prezzi1° semestre 2011

La previsione indica un andamento dei prezzi stazionario

Uffici

-1,3%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito una leggera diminuzione pari all’1,3%

-5,9%

Numero di compravendite

Il mercato delle compravendi-te ha subito una diminuzione generale del -5,9%.

-1,7%

Numero dilocazioni

I dati raccolti indicano una riduzione del numero delle locazioni pari all’ 1,7%

-6,2%

Canoni dilocazione

Si riscontra una riduzione dei canoni di locazione del 6,2%

Case Locazione

+5,0%

Immobiliofferti in locazione

Il numero degli immobili offerti in locazione sono aumentati del 5%

Stazionario

Andamentodei prezzi

Mercato sostanzialmente stabile, l’andamento dei prezzi di locazione indica una modesta riduzione dello 0,1%

Numerotransazioni

Il mercato indica una diminuzione del numero di locazioni dello 0,9% annuo

Stazionario

Previsioneprezzi 2011

La previsione indica un andamento dei prezzi stazionario

Negozi

-2,9%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito una leggera diminuzione pari al 2,9%

-5,2%

Numero di compravendite

Si registra un numero delle compravendite in diminuzio-ne del 5,2%

-2,7%

Numerodi locazioni

Il comparto registra una riduzione del numero delle locazioni del 2,7%

-5,7%

Canonidi locazione

I canoni di locazione registra-no una riduzione generale del 5,7%

-0,9%

Page 23: Osservatorio Immobiliare

‘1023 | Padova | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Valori di mercato Città di Padova - Anno 2010

DIREZIONALE UFFICI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Circonvallazione / Paltana / Guizza 1.480 1.700

Bassanello / S.Famiglia 1.630 2.050

S.Osvaldo / M.Pellegrina 1.600 1.880

Circonvallazione / S.Croce 1.770 2.050

Circonvallazione/Savonarola/Stazione 1.780 2.080

Ospedali 1.950 2.130

Prima Arcella 1.320 1.600

Chiesanuova / Voltabarozzo 1.380 1.620

P.te di Brenta/Camin/Z.Industriale 1.480 1.780

Stanga / Padova Uno 1.710 2.050

Centro 2.970 3.500

Camin 1.470 1.730

COMMERCIALE NEGOZI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Centro Storico di Passaggio 5.220 7.380

Centro Storico Non di Passaggio 2.870 3.430

Circonvallazioni Interne 1.900 2.200

Circonvallazioni Esterne 1.820 2.130

Quartieri di Passaggio 2.030 2.200

Zone Miste 1.280 1.650

Guizza 1.920 2.350

Paltana/Mandria 1.700 1.980

Camin 1.450 1.750

Arcella/Prima Arcella 1.600 2.200

RESIDENZIALE

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Città Padova Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartieri Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

Centro Storico 3.750 5.060 2.950 3.740 2.080 2.640

Città Giardino 3.120 3.980 2.340 2.930 1.780 2.160

Sacra Famiglia 2.330 2.850 1.870 2.090 1.290 1.720

Savonarola Fuori Mura 2.200 2.850 1.810 2.180 1.370 1.730

Santa Rita 2.480 2.870 1.910 2.280 1.440 1.810

Madonna Pellegrina 2.350 2.710 1.820 2.200 1.290 1.630

Santa Croce 2.660 2.960 2.010 2.410 1.590 1.900

Forcellini 2.250 2.570 1.740 2.090 1.270 1.550

Arcella 1.720 2.040 1.180 1.410 870 1.030

Guizza 1.880 2.190 1.310 1.600 880 1.170

Paltana 1.920 2.170 1.440 1.690 900 1.110

Brusegana 1.660 1.890 1.170 1.420 860 1.010

Chiesanuova 1.660 1.910 1.250 1.460 840 1.010

Mortise 1.640 1.870 1.100 1.350 860 1.020

Voltabarozzo 1.790 2.140 1.300 1.570 820 1.090

Pontevigodarzere 1.520 1.830 1.080 1.320 760 940

S.Osvaldo 2.280 2.660 1.760 2.010 1.080 1.440

Voltabrusegana (Canottieri) 1.820 2.060 1.420 1.680 840 1.040

Mandria 1.800 2.060 1.440 1.670 880 1.090

San Carlo 1.740 2.070 1.200 1.460 920 1.100

San Bellino 1.810 2.080 1.240 1.530 950 1.090

Montà 1.730 1.950 1.250 1.510 840 950

Ss. Crocifisso 1.810 2.070 1.410 1.640 880 1.060

Sacro Cuore 1.710 1.990 1.280 1.550 850 1.010

Torre 1.660 1.880 1.190 1.420 830 970

Page 24: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Padova | 24

PARCHEGGI

I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto.

Posti autoscoperti

Posti autocoperti

Box singoli

Centro 33.600 62.000 109.400

Semicentro 18.100 28.200 44.000

Periferia 10.000 15.250 21.250

CANONI LOCAZIONE ANNUI

I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

Centro 6.830 9.020 11.500

Semicentro 5.730 7.700 9.410

Periferia 5.150 6.980 8.570

tipologie appartamenti

Valori di mercato dei Comuni della Provincia di Padova - Anno 2010

Quartiere Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo MassimoABANO TERME Centro 1.820 2.200 1.340 1.700 900 1.240

Periferia 1.620 1.840 1.200 1.450 820 1.000ALBIGNASEGO Centro 1.760 1.930 1.220 1.370 680 910

S.Agostino 1.810 2.030 1.230 1.400 810 1.100S.Giacomo 1.620 1.780 1.020 1.280 690 900

CADONEGHE Centro 1.550 1.800 1.150 1.500 800 1.000Bragni 1.750 2.000 1.450 1.700 950 1.200Mejaniga 1.600 1.900 1.200 1.500 850 1.050

CAMPO S.MARTINO Centro 1.150 1.500 900 1.200 600 850Marsango 1.200 1.550 950 1.250 600 900

CAMPODARSEGO Centro 1.450 1.690 1.320 1.580 920 1.100Frazioni 1.280 1.460 1.220 1.390 710 920Reschigliano 1.440 1.690 1.300 1.550 900 1.090Sant’Andrea 1.380 1.590 1.250 1.440 810 980

CAMPODORO Centro 1.300 1.500 1.200 1.400 700 1.000CAMPOSAMPIERO Centro 1.600 1.800 1.400 1.500 900 1.000

Mogno 1.200 1.300 1.100 1.200 650 750Semicentro 1.100 1.200 900 1.000 600 650Periferia 1.000 1.100 650 750 500 550

CARTURA Centro 1.400 1.700 1.000 1.200 600 700Semicentro 1.300 1.500 1.000 1.200 500 600

CASALE DI SCODOSIA Centro 900 1.100 700 1.000 150 200Semicentro 800 1.000 600 900 150 200

CERVARESE S.CROCE Centro 1.100 1.450 900 1.050 750 900CITTADELLA Centro 2.400 3.500 1.600 2.100 1.100 1.500

Fronte Rive 1.800 2.500 1.400 1.800 850 1.150Borghi 1.600 1.850 1.300 1.600 700 1.050Periferie 1.300 1.500 1.000 1.250 500 800

CONSELVE Centro 1.400 1.700 1.000 1.200 600 800Semicentro 1.200 1.500 900 1.100 500 700

CURTAROLO Centro 1.240 1.410 1.060 1.250 800 920Frazioni 1.180 1.370 1.040 1.210 770 910

DUE CARRARE Centro 1.200 1.500 1.000 1.250 N.R. N.R.ESTE Centro 1.850 2.400 1.500 1.800 900 1.200

Semicentro 1.500 1.800 1.200 1.400 700 1.000Meggiaro 1.700 1.850 1.400 1.600 800 1.100

GALZIGNANO TERME Centro 1.200 1.500 1.000 1.200 650 850LIMENA Centro 1.700 1.850 1.400 1.500 1.150 1.250

Periferia 1.450 1.550 1.300 1.400 1.050 1.150LOREGGIA Centro 1.150 1.500 1.000 1.300 650 950

Periferia 1.000 1.300 850 1.100 500 650MASERà Centro 1.400 1.700 1.160 1.290 N.R. N.R.MEGLIADINO S.FIDENZIO Centro 1.000 1.500 900 1.200 200 300

Semicentro 900 1.300 800 1.100 150 200MEGLIADINO S.VITALE Centro 1.000 1.300 900 1.200 150 200

Semicentro 900 1.150 800 1.050 150 200MERLARA Centro 900 1.150 800 1.000 100 200

Semicentro 800 1.050 700 1.000 100 200MESTRINO Centro 1.380 1.540 1.200 1.350 900 1.000MONTAGNANA Centro 2.000 2.800 1.500 2.300 400 500

Fuori Mura 1.000 1.350 800 1.150 300 450Q.ri Residenziali 1.000 1.350 800 1.150 300 450Periferia 900 1.150 750 1.000 200 350

MONTEGROTTO TERME Centro 1.790 2.020 1.380 1.630 1.000 1.200Periferia 1.700 1.830 1.270 1.470 900 1.070

RESIDENZIALEComune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Page 25: Osservatorio Immobiliare

‘1025 | Padova | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

NOVENTA PADOVANA Centro 1.680 1.930 1.430 1.710 900 1.100Noventana 1.500 1.790 1.290 1.520 810 950Noventa Oltrebrenta 1.430 1.650 1.250 1.450 750 910

PIAZZOLA SUL BRENTA Centro 1.460 1.790 1.200 1.400 640 810Tremignon 1.250 1.580 1.100 1.280 620 800Vaccarino 1.250 1.580 1.100 1.280 620 800

PIOVE DI SACCO Centro 2.000 2.500 1.400 1.700 1.150 1.250Semicentro 1.500 1.700 1.200 1.400 1.000 1.150Frazioni 1.100 1.200 1.000 1.100 900 1.000

PONTE S.NICOLÒ Centro 1.700 1.900 1.250 1.550 N.R. N.R.Periferia 1.450 1.700 N.R. N.R. N.R. N.R.Roncaglia 1.800 2.000 1.300 1.500 N.R. N.R.

RUBANO Centro 1.520 1.680 1.300 1.500 800 1.100Sarmeola 1.750 1.950 1.520 1.680 900 1.200Villaguattera 1.520 1.720 1.280 1.420 800 1.100Bosco di Rubano 1.600 1.800 1.300 1.500 800 1.100

S.GIORGIO D.PERTICHE Centro 1.320 1.500 1.140 1.300 800 900Frazioni 1.330 1.480 1.100 1.250 800 900

S.GIORGIO IN BOSCO Centro 1.250 1.500 1.000 1.150 800 900Periferia 1.250 1.350 1.000 1.100 650 900

S.GIUSTINA IN COLLE Centro 1.300 1.450 1.050 1.200 800 900Periferia 1.250 1.400 1.000 1.150 800 900

S.MARGHERITA D'ADIGE Centro 1.000 1.350 800 1.100 250 350Periferia 900 1.150 700 1.000 100 250

SACCOLONGO Centro 1.420 1.540 1.050 1.200 850 950SALETTO Centro 1.000 1.150 800 1.000 200 350

Periferia 900 1.000 700 900 150 250SAONARA Centro 1.400 1.550 1.200 1.400 500 800

Periferia 1.200 1.400 1.000 1.200 400 700Villatora 1.500 1.750 1.300 1.500 600 900

SELVAZZANO DENTRO Centro 1.590 1.740 1.240 1.450 900 1.060Tencarola / Caselle 1.670 1.830 1.320 1.520 890 1.050San Domenico 1.720 1.880 1.300 1.510 860 1.050Feriole 1.580 1.680 1.060 1.320 840 950

SOLESINO Centro 1.300 1.400 900 1.200 N.R. N.R.Periferia 1.150 1.250 800 1.100 N.R. N.R.

STANGHELLA Centro 1.280 1.380 800 1.020 N.R. N.R.Periferia 1.000 1.100 700 1.000 N.R. N.R.

TEOLO Centro 1.320 1.540 1.160 1.380 800 1.020Bresseo / Treponti 1.370 1.700 1.260 1.480 840 1.080San Biagio 1.370 1.680 1.260 1.480 860 1.080

TORREGLIA Centro 1.320 1.620 1.100 1.300 680 880URBANA Centro 1.000 1.150 900 1.000 250 450

Semicentro 900 1.050 800 900 150 300VEGGIANO Centro 1.200 1.400 1.100 1.200 750 800VIGODARZERE Centro 1.600 1.850 1.380 1.650 800 1.000

Periferia 1.550 1.750 1.380 1.600 680 820Saletto 1.500 1.700 1.350 1.550 680 880Tavo 1.420 1.600 1.180 1.450 620 780

VIGONZA Centro 1.480 1.750 1.280 1.530 810 950Busa 1.500 1.760 1.290 1.550 810 950Perarolo 1.500 1.760 1.290 1.560 800 950Peraga 1.360 1.610 1.160 1.400 690 840

VILLA DEL CONTE Centro 1.200 1.350 950 1.100 750 850Periferia 1.150 1.300 900 1.050 700 800

VILLAFRANCA PADOV. Centro 1.430 1.600 1.300 1.480 900 1.070Taggì 1.410 1.590 1.270 1.430 870 1.030Ronchi 1.230 1.420 1.150 1.320 780 920

VILLANOVA DI CAMPOSAMPIERO Centro 1.300 1.400 1.100 1.200 750 900Periferia 1.250 1.350 1.050 1.150 700 850

VO Centro 1.200 1.400 1.050 1.250 800 1.000Zovon 1.000 1.250 900 1.200 700 950

Comune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Page 26: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Padova | 26

Quartiere Minimo Massimo Minimo MassimoABANO TERME Centro 1.520 1.820 2.220 3.700

Periferia 1.300 1.650 1.580 2.180ANGUILLARA VENETA Taglio 1.000 1.500 1.000 1.500CAMPO S.MARTINO Centro 950 1.500 950 1.500

Marsango 1.000 1.550 1.000 1.550CAMPODARSEGO Centro 1.500 1.750 1.730 2.030

Frazioni 1.350 1.520 1.450 1.650Reschigliano 1.480 1.720 1.630 1.830Sant’Andrea 1.420 1.620 N.R. N.R.Fiumicello - Bronzola 1.300 1.500 N.R. N.R.Centro S.S. Del Santo N.R. N.R. 1.800 2.150

CAMPODORO Centro 1.550 1.700 1.250 1.600CAMPOSAMPIERO Centro 1.700 1.900 1.900 2.200

Mogno 1.450 1.550 1.700 1.800Ferrari 1.000 1.100 1.300 1.400

CERVARESE S.CROCE Centro 1.100 1.400 1.300 1.600CITTADELLA Centro 2.000 3.400 4.000 7.000

Semicentro 1.900 2.750 3.500 4.000Borghi 1.600 1.900 2.200 3.000Periferia 1.250 1.550 1.500 1.950

CONSELVE Centro 1.500 2.100 1.700 2.400Semicentro 1.000 1.300 1.200 1.700

CURTAROLO Centro 1.160 1.560 1.300 1.700Periferia 1.090 1.360 1.200 1.450

ESTE Centro 1.400 2.300 1.500 3.500Semicentro 1.300 1.800 1.000 1.500

GALZIGNANO TERME Centro 950 1.250 1.250 1.750LOREGGIA Centro 1.100 1.550 1.000 1.700MESTRINO Centro 1.350 1.670 1.500 2.400MONTAGNANA Centro 1.500 3.000 1.200 4.500

Semicentro N.R. N.R. 1.000 2.200Periferia 1.000 2.300 N.R. N.R.

MONTEGROTTO TERME Centro 1.270 1.730 1.570 3.330NOVENTA PADOVANA Centro 1.450 1.690 1.590 1.870

Noventana 1.280 1.560 1.360 1.590Oltrebrenta 1.220 1.430 1.330 1.550

PIAZZOLA SUL BRENTA Centro 1.200 1.900 1.200 2.900Tremignon 900 1.700 900 1.900Vaccarino 900 1.600 900 1.800

RUBANO Centro 1.400 1.900 1.500 1.900S.GIORGIO D.PERTICHE Centro 1.250 1.350 1.320 1.420

Frazioni 1.200 1.300 1.180 1.320S.GIORGIO IN BOSCO Centro 1.400 1.600 1.400 1.700

Periferia 1.200 1.350 1.350 1.550S.GIUSTINA IN COLLE Centro 1.300 1.400 1.250 1.450

Periferia 1.250 1.350 1.200 1.350SACCOLONGO Centro 1.400 1.600 1.500 2.000SELVAZZANO DENTRO Centro 1.420 1.740 1.580 2.150

Caselle 1.440 1.790 1.450 1.950Tencarola 1.450 1.900 1.750 2.650San Domenico 1.420 1.720 1.500 1.950

SOLESINO Centro 1.200 1.400 2.000 2.300STANGHELLA Centro 1.100 1.300 1.800 2.100TEOLO Centro 1.180 1.400 1.420 1.620

Bresseo / Treponti 1.320 1.620 1.610 2.000San Biagio 1.300 1.550 1.540 1.900

TORREGLIA Centro 1.000 1.340 1.350 2.180VEGGIANO Centro 1.200 1.400 1.250 1.600VIGODARZERE Centro 1.400 2.000 1.400 2.150VIGONZA Centro 1.370 1.580 1.470 1.700

Busa 1.360 1.570 1.370 1.620Perarolo 1.320 1.530 1.330 1.570

VILLA DEL CONTE Centro 1.300 1.400 1.050 1.300Periferia 1.250 1.350 1.000 1.150

VILLAFRANCA PADOV. Centro 1.400 1.600 1.500 1.720Taggì 1.350 1.550 1.450 1.680Ronchi 1.100 1.300 1.220 1.400

VILLANOVA DI CAMPOSAMPIERO Centro 1.100 1.200 N.R. N.R.Periferia 1.050 1.100 N.R. N.R.

VO Centro 1.500 1.700 1.500 1.750

COMMERCIALE - DIREZIONALEComune Uffici Negozi

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Page 27: Osservatorio Immobiliare

‘1027 | Padova | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Quartiere Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoliABANO TERME Centro 5.000 7.500 18.000

Semicentro 3.000 5.000 12.000Periferia N.R. N.R. 10.000

CADONEGHE Centro 4.500 8.500 17.000Semicentro 3.500 7.500 15.000Periferia 3.300 6.000 14.000

CAMPO S.MARTINO Centro 4.000 9.000 13.000Semicentro 3.500 6.000 10.000Periferia 2.500 5.000 8.000

CAMPODARSEGO Centro 3.000 5.700 11.500Semicentro 2.450 4.650 10.500Periferia 2.250 4.150 9.500

CAMPODORO Centro 4.000 8.000 15.000Semicentro 3.500 6.000 13.000Periferia 3.000 5.000 12.000

CAMPOSAMPIERO Centro 16.000 18.000 28.000Semicentro 12.000 14.000 20.000Periferia 10.000 12.000 15.000

CERVARESE S.CROCE Centro N.R. N.R. 10.000CITTADELLA Centro 16.000 21.000 27.000

Semicentro 10.000 15.000 20.000Periferia 6.000 10.000 15.000

CURTAROLO Centro 3.750 7.500 14.000Semicentro 3.500 7.250 13.000Periferia 3.000 6.500 12.000

ESTE Centro N.R. N.R. 25.000GALZIGNANO TERME Centro 3.000 4.000 11.000LOREGGIA Centro 4.000 7.000 12.000

Semicentro 3.000 5.000 10.000Periferia 2.500 4.500 10.000

MESTRINO Centro 5.000 11.000 16.000Semicentro 4.500 10.000 15.000Periferia 3.500 9.000 14.000

MONTAGNANA Centro 10.000 15.000 30.000Semicentro 3.000 8.000 15.000Periferia 1.000 3.000 10.000

MONTEGROTTO TERME Centro 8.250 10.500 17.000Semicentro 7.000 9.000 14.500Periferia 6.000 7.250 10.500

NOVENTA PADOVANA Centro 4.930 9.670 20.000Semicentro 4.170 8.330 16.730Periferia 3.000 6.330 13.830

PIAZZOLA SUL BRENTA Centro 5.000 9.000 17.000Semicentro 4.000 8.000 15.000Periferia 3.000 6.000 14.000

RUBANO Centro 4.000 8.000 15.000Semicentro 2.500 6.000 12.000Periferia 2.000 3.000 10.000

S.GIORGIO D.PERTICHE Centro 3.500 7.000 13.000Semicentro 3.000 6.500 12.000Periferia 2.500 6.000 11.000

S.GIORGIO IN BOSCO Centro 4.200 10.000 15.000Semicentro 3.350 9.500 14.000Periferia 3.000 8.500 13.000

S.GIUSTINA IN COLLE Centro 3.500 N.R. 13.500SACCOLONGO Centro 7.000 11.000 18.000

Semicentro 6.000 10.000 17.000Periferia 5.000 9.000 16.000

SELVAZZANO DENTRO Centro 7.000 12.000 18.000Semicentro 6.000 10.000 16.000Periferia 5.250 9.250 14.250

TEOLO Centro 2.250 3.250 12.500TORREGLIA Centro 7.100 9.200 12.000

Semicentro 5.620 8.000 9.900Periferia 4.680 6.500 8.400

VEGGIANO Centro 3.000 5.000 12.000Semicentro 2.000 4.000 9.500Periferia 1.000 2.500 8.000

VIGONZA Centro 4.820 9.000 17.820Semicentro 3.950 7.820 15.320Periferia 3.150 6.000 14.000

VILLAFRANCA PADOV. Centro 4.750 7.500 14.000Semicentro 3.500 5.750 11.750Periferia 2.750 4.750 9.250

PARCHEGGIComune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

Page 28: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Padova | 28

VILLANOVA DI CAMPOSAMPIERO Centro 3.000 7.000 15.000Semicentro 3.000 7.000 15.000Periferia 2.500 6.500 14.500

VO Centro 4.000 6.000 14.000Semicentro 3.500 4.500 11.000Periferia 3.500 4.500 10.000

Comune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

ABANO TERME Centro 6.600 7.800 8.700Semicentro 6.480 7.500 8.400Periferia 6.000 6.900 7.500

ALBIGNASEGO Centro 6.000 7.250 8.150Semicentro 6.000 7.300 7.900Periferia 6.000 7.000 7.500

CADONEGHE Centro 6.600 7.800 8.400Semicentro 5.900 7.800 7.800Periferia 6.000 7.200 7.800

CAMPO S.MARTINO Centro 5.700 6.600 7.400Semicentro 5.400 6.400 7.100Periferia 5.300 6.200 6.800

CAMPODARSEGO Centro 6.300 7.200 7.700Semicentro 6.050 6.980 7.420Periferia 5.830 6.760 6.930

CAMPODORO Centro 5.400 5.700 6.000Semicentro 4.800 5.500 5.800Periferia 4.600 5.300 5.600

CAMPOSAMPIERO Centro 5.760 6.240 6.480Semicentro 5.400 5.760 6.000Periferia 5.040 5.400 5.760

CARTURA Centro 4.800 6.000 N.R.Semicentro 4.800 6.000 N.R.Periferia 4.800 5.640 N.R.

CERVARESE S.CROCE Centro 5.600 5.500 6.100Semicentro 5.600 5.500 6.000Periferia 5.000 5.000 6.000

CITTADELLA Centro 6.500 7.600 7.900Semicentro 6.000 7.100 7.400Periferia 5.500 6.500 6.900

CONSELVE Centro 4.800 6.000 N.R.Semicentro 4.800 6.000 N.R.Periferia 4.800 5.640 N.R.

CURTAROLO Centro 5.300 6.450 7.150Semicentro 5.150 6.200 6.850Periferia 4.950 5.900 6.600

ESTE Centro 5.400 6.000 6.600Semicentro 5.040 N.R. N.R.Periferia 4.800 N.R. N.R.

GALZIGNANO TERME Centro 5.400 6.000 6.600LOREGGIA Centro 5.400 6.400 7.650

Semicentro 4.800 6.000 6.800Periferia 4.800 6.000 6.500

MEGLIADINO S.FIDENZIO Centro 3.600 4.200 4.800MEGLIADINO S.VITALE Centro 3.600 4.200 4.800MERLARA Centro 3.000 3.600 4.200MESTRINO Centro 6.000 7.000 7.500

Semicentro 5.700 6.800 7.200Periferia 5.500 6.500 6.800

MONTAGNANA Centro 4.000 4.500 5.000Semicentro 3.800 4.200 4.600

MONTEGROTTO TERME Centro 6.270 7.600 8.700Semicentro 6.030 7.330 8.170Periferia 5.600 6.430 7.370

NOVENTA PADOVANA Centro 6.800 7.550 8.280Semicentro 6.420 7.250 7.920Periferia 5.850 6.800 7.540

PIAZZOLA SUL BRENTA Centro 5.400 6.600 8.400Semicentro 5.300 6.200 8.000Periferia 5.200 6.000 7.800

RUBANO Centro 6.000 6.600 7.200Semicentro 6.000 6.600 7.200Periferia 4.800 5.400 6.600

CANONI DI LOCAZIONE ANNUI - Immobili Residenziali

N.R. = Non rilevato - I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto

Page 29: Osservatorio Immobiliare

‘1029 | Padova | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

S.GIORGIO D.PERTICHE Centro 5.650 6.850 7.800Semicentro 5.550 6.750 7.600Periferia 5.250 6.550 7.400

S.GIORGIO IN BOSCO Centro 5.500 6.600 7.680Semicentro 5.400 6.480 7.440Periferia 5.250 6.220 7.180

S.GIUSTINA IN COLLE Centro 6.000 7.200 8.400Semicentro 5.800 7.000 8.000Periferia 5.400 6.800 7.800

S.MARGHERITA D'ADIGE Centro 4.000 4.500 5.000SACCOLONGO Centro 6.000 7.000 7.500

Semicentro 5.500 6.700 7.200Periferia 5.000 6.500 7.000

SALETTO Centro 4.200 4.800 5.200SELVAZZANO DENTRO Centro 6.250 7.400 8.250

Semicentro 5.600 6.700 7.650Periferia 5.750 6.600 7.250

SOLESINO Centro 4.500 5.400 6.600Semicentro 4.500 5.400 6.600Periferia 4.200 4.800 6.000

STANGHELLA Centro 4.500 5.400 6.600Semicentro 4.200 4.500 6.000Periferia 3.600 4.200 5.400

TEOLO Centro 6.200 7.400 8.200Semicentro 5.900 6.850 7.600Periferia 5.220 6.220 6.620

TORREGLIA Centro 6.000 6.720 7.250Semicentro 5.450 6.200 6.850Periferia 4.780 5.720 6.500

URBANA Centro 3.600 4.800 5.200VEGGIANO Centro 5.900 6.900 7.800

Semicentro 4.800 6.500 8.000Periferia 4.800 5.800 7.200

VIGODARZERE Centro 6.600 7.800 8.400Semicentro 6.600 7.800 8.400Periferia 6.000 7.200 7.800

VIGONZA Centro 6.460 7.250 8.080Semicentro 6.200 7.100 7.780Periferia 5.780 6.720 7.420

VILLA DEL CONTE Centro 6.000 7.200 8.400Semicentro 5.800 7.000 8.000Periferia 5.400 6.800 7.800

VILLAFRANCA PADOV. Centro 5.880 6.480 7.080Semicentro 5.700 6.300 6.900Periferia 5.450 6.100 6.700

VILLANOVA DI CAMPOSAMPIERO Centro 5.200 6.200 7.200Semicentro 5.100 6.100 7.100Periferia 5.000 6.000 7.000

VO Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.200 5.000 5.500Periferia 4.000 4.800 5.300

N.R. = Non rilevato - I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Page 30: Osservatorio Immobiliare

il domani ti sorride già oggi.

IL MUTUO CON UN TETTO MASSIMO GARANTITO AL 5,45%. Numero Verde 800-881588

www.friuladria.it

eNtra iN filiale e CHiedi.CONVENIENTE, SENZA SORPRESE.

GRAN MUTUO ChIARO E CERTO

messaggio promozioNale. tassi e CoNdizioNi eCoNomiCHe appliCate al preseNte serVizio soNo riportati sui fogli iNformatiVi dispoNibili presso le filiali o su www.friuladria.it. l’erogazioNe del mutuo è soggetta a ValutazioNe e approVazioNe della baNCa. *seCoNdo mutuioNliNe, primo broker di mutui italiaNo, sottoposto alla superVisioNe della baNCa d’italia, Cariparma si ColloCa al 1° posto per i mutui a tasso Variabile e al 2° posto per i mutui a tasso fisso (rileVazioNe del 25 geNNaio 2010, sulla proViNCia di milaNo - CoNfroNto CoN le altre baNCHe tradizioNali). tasso massimo appliCabile 5,45%. seCoNdo la rileVazioNe su “il sole 24 ore” del 16 giugNo su uN mutuo di 100.000 euro durata 20 aNNi - il taN è 2,419%, parametro euribor 3 mesi 360 puNtuale - taeg 2,514%.

aperti al tuo moNdo.

friuladria e Cariparma formano il gruppo bancario italiano di Crédit agricole.

Mutui SEMPRE Ai VERtiCi nEllE ClASSifiChE di ConVEniEnzA*

70x100.indd 1 04/08/10 16:58

Chiedi in filiale.

Page 31: Osservatorio Immobiliare

Valori di Mercato - Rovigo e Provincia

Rovigo e Provincia - andamento di mercato compravendita, locazione, uffici, negozi 32

Città di Rovigo - valori di mercato residenziale, commerciale, parcheggi, locazione 33

Provincia di Rovigo - valori di mercato residenziale 34

Provincia di Rovigo - valori di mercato commerciale 34

Provincia di Rovigo - valori di mercato parcheggi 35

Provincia di Rovigo - valori di mercato locazioni 35

RovigoProvincia di

Page 32: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Rovigo | 32

Andamento di mercato • Immobili di Rovigo e provincia

Case Compravendita

+9,4%

Immobiliofferti in vendita

Il mercato indica un incremento degli immobili offerti in vendita del 9,4%

-7,1%

Numerotransazioni

Il numero delle tranzazioni ha segnato un diminuzione pari al 7,1%

-2,8%

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi indica una generale diminuzione pari al 2,8%

-1,0%

Previsione prezzi1° semestre 2011

La previsione indica una diminuzione dell’1%

Uffici

Stazionario

Prezzidi compravendita

L’andamento dei prezzi di compravendita è stazionario

-3,0%

Numero di compravendite

Il mercato delle compravendite ha subito una diminuzione generale del 3%.

-0,9%

Numero dilocazioni

I dati raccolti indicano una riduzione del numero delle locazioni pari allo 0,9%

-2,3%

Canoni dilocazione

Si riscontra una riduzione dei canoni di locazione del 2,3%

Case Locazione

+4,0%

Immobiliofferti in locazione

Il numero degli immobili offerti in locazione sono aumentati del 4%

+6,0%

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi di locazione indica un aumento del 6%

Numerotransazioni

Il mercato indica un aumento del numero di locazioni dell’1,3% annuo

Stazionario

Previsioneprezzi 2011

La previsione indica un andamento dei prezzi stazionario

Negozi

Stazionario

Prezzidi compravendita

L’andamento dei prezzi di compravendita è stazionario

-2,1%

Numero di compravendite

Si registra un numero delle compravendite in diminuzione del 2,1%

-0,6%

Numerodi locazioni

Il comparto registra una riduzione del numero delle locazioni dello 0,6%

-2,8%

Canonidi locazione

I canoni di locazione registra-no una riduzione generale del 2,8%

+1,3%

Page 33: Osservatorio Immobiliare

‘1033 | Rovigo | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Valori di mercato Città di Rovigo - Anno 2010

DIREZIONALE UFFICI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Centro Storico 1.270 2.560

Quartiere 960 1.710

c/o Polo Commerciale 930 1.420

COMMERCIALE NEGOZI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Centro Storico 2.340 4.230

Quartiere 1.520 2.260

c/o Polo Commerciale 1.000 1.730

RESIDENZIALE

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Città Rovigo Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartieri Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

Centro storico 2.010 2.610 1.460 1.820 760 1.160

San Bortolo 1.560 1.910 1.160 1.490 660 950

Tassina 1.450 1.720 1.070 1.360 620 910

Commenda Est 1.540 1.860 1.140 1.460 660 940

Buso-Sarzano-Mardimago 1.200 1.420 940 1.110 490 730

Borsea-S.Apollinare-Grignano Pol 1.250 1.490 930 1.110 500 750

San Pio X 1.430 1.720 1.010 1.290 610 830

Commenda Ovest 1.410 1.690 940 1.250 600 800

Boara Pol - Granzette 1.240 1.490 950 1.140 500 760

PARCHEGGI

I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto.

Posti autoscoperti

Posti autocoperti

Box singoli

Centro 10.580 13.830 21.500

Semicentro 5.670 8.920 16.170

Periferia 3.750 6.250 13.000

CANONI LOCAZIONE ANNUI

I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

Centro 5.070 6.030 7.040

Semicentro 4.580 5.510 6.300

Periferia 4.140 4.850 5.810

tipologie appartamenti

Page 34: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Rovigo | 34

Valori di mercato dei Comuni della Provincia di Rovigo - Anno 2010

Quartiere Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo MassimoADRIA Centro 1.800 2.200 1.200 1.700 400 1.000

Semicentro 1.500 1.800 900 1.400 350 800Periferia 1.400 1.700 800 1.200 300 500Frazione/Località 1.300 1.600 800 1.200 300 500

BADIA POLESINE Centro 1.600 1.700 1.350 1.500 750 850Semicentro 1.400 1.550 1.250 1.350 650 750Periferia 1.350 1.400 1.000 1.150 500 600Frazione/Località 1.100 1.200 900 1.000 400 500

CANARO Centro 1.100 1.300 900 1.000 800 1.000Semicentro 1.000 1.200 800 1.000 600 800

CRESPINO Centro 1.100 1.250 700 950 400 550FIESSO UMBERTIANO Centro 1.100 1.250 1.000 1.150 700 850GUARDA VENETA Centro 1.100 1.250 750 900 400 600LENDINARA Periferia 1.050 1.150 850 950 400 520

Frazione/Località 1.050 1.150 850 950 400 520Centro 1.450 1.700 1.080 1.200 550 780Semicentro 1.450 1.700 1.080 1.200 550 780

LOREO Centro 1.400 1.700 800 1.300 300 600LUSIA Centro 1.150 1.300 800 1.000 500 600OCCHIOBELLO Semicentro 1.100 1.400 1.000 1.200 700 900

Centro 1.200 1.500 1.100 1.300 800 1.000S.Maria Maddalena 1.400 1.600 1.200 1.400 900 1.100

PETTORAZZA GRIMANI Centro 1.050 1.200 800 1.000 300 500POLESELLA Periferia 1.200 1.300 750 900 300 500

Centro 1.300 1.500 900 1.100 500 700PORTO VIRO Centro 1.500 2.000 800 1.400 300 800SAN BELLINO Centro 1.150 1.320 1.000 1.100 400 550SAN MARTINO DI VENEZZE Periferia 1.100 1.250 1.000 1.100 500 750

Frazione/Località 1.050 1.200 800 1.000 400 650Centro 1.200 1.400 1.100 1.200 600 850

STIENTA Centro 1.150 1.350 950 1.150 750 950TAGLIO DI PO Centro 1.400 1.700 700 1.300 300 700VILLADOSE Centro 1.100 1.400 900 1.000 600 700VILLANOVA DEL GHEBBO Centro 1.250 1.450 850 1.000 450 600

RESIDENZIALEComune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartiere Minimo Massimo Minimo MassimoADRIA Centro 1.500 2.200 1.500 2.000

C.So Vittorio Emanuele II N.R. N.R. 2.500 3.500Semicentro 1.300 1.800 N.R. N.R.Periferia N.R. N.R. 800 1.200

BADIA POLESINE Badia/Centro 1.700 1.800 1.800 2.000CANARO Centro N.R. N.R. 800 1.000CRESPINO Centro 900 1.200 900 1.200FIESSO UMBERTIANO Centro 1.000 1.200 N.R. N.R.GUARDA VENETA Centro 900 1.200 900 1.200LENDINARA Centro 1.350 1.700 1.350 1.700LOREO Centro 1.500 1.700 1.200 1.500

Periferia N.R. N.R. 700 1.000OCCHIOBELLO Centro N.R. N.R. 800 1.000

S.Maria Maddalena 1.250 1.450 1.450 1.700Centro Commerciale 1.000 1.200 1.250 1.450

PETTORAZZA GRIMANI Centro E Periferia 1.200 1.300 1.200 1.300POLESELLA Centro 1.100 1.400 1.250 1.500PORTO VIRO Centro Donada 1.500 2.000 1.700 2.500

Centro Contarina 1.500 2.000 1.700 2.500Periferia N.R. N.R. 900 1.200

SAN MARTINO DI VENEZZE Centro E Periferia 1.400 1.500 1.400 1.500STIENTA Centro 800 1.000 N.R. N.R.TAGLIO DI PO Centro 1.400 1.700 1.500 2.000VILLADOSE Centro 1.000 1.200 1.300 1.800VILLANOVA DEL GHEBBO Centro 1.200 1.400 1.200 1.400

COMMERCIALE - DIREZIONALEComune Uffici Negozi

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Page 35: Osservatorio Immobiliare

‘1035 | Rovigo | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Quartiere Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoliADRIA Centro 10.000 15.000 25.000

Semicentro 5.000 12.000 18.000Periferia 3.000 7.000 12.000

BADIA POLESINE Centro 8.000 10.000 25.000Semicentro 6.000 7.000 22.000Periferia 4.000 5.000 18.000

CANARO Centro 2.500 3.500 12.000Semicentro 2.500 3.500 10.000

CRESPINO Centro N.R. N.R. 12.000Semicentro N.R. N.R. 9.000

GUARDA VENETA Centro N.R. N.R. 10.000Semicentro N.R. N.R. 8.000

LENDINARA Centro 5.000 10.000 20.000Semicentro N.R. N.R. 18.000Periferia N.R. N.R. 15.000

LOREO Centro 5.000 8.000 12.000Semicentro 3.000 5.000 8.000Periferia 1.000 3.000 6.000

OCCHIOBELLO Centro 3.000 5.000 10.000Semicentro 2.500 4.000 8.000Periferia 2.000 3.000 6.000

POLESELLA Centro 5.000 8.000 15.000Semicentro N.R. N.R. 12.000Periferia N.R. N.R. 10.000

PORTO VIRO Centro 6.000 10.000 15.000Semicentro 3.000 7.000 10.000Periferia 1.500 4.000 7.000

STIENTA Centro 2.500 5.000 10.000TAGLIO DI PO Centro 5.000 8.000 13.000

Semicentro 3.500 6.500 10.000Periferia 2.000 4.000 8.000

VILLADOSE Centro N.R. N.R. 12.000Semicentro N.R. N.R. 10.000Periferia N.R. N.R. 8.000

VILLANOVA DEL GHEBBO Centro N.R. N.R. 15.000Semicentro N.R. N.R. 12.000Periferia N.R. N.R. 10.000

PARCHEGGIComune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

ADRIA Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 3.600 4.200 4.800

BADIA POLESINE Centro 5.160 5.640 6.600Semicentro 4.560 5.160 6.000Periferia 4.200 4.800 5.400

CANARO Centro 4.200 4.800 5.400Semicentro 3.600 4.200 N.R.Periferia 3.600 4.200 N.R.

CRESPINO Centro 4.000 4.300 4.600FIESSO UMBERTIANO Centro 4.000 4.800 6.000

Semicentro 3.800 4.350 4.800Periferia 3.700 4.250 4.800

GUARDA VENETA Centro 4.000 4.300 4.500LENDINARA Centro 4.500 5.200 5.500

Semicentro 4.200 5.100 5.400Periferia 3.800 4.700 5.000

LOREO Centro 4.200 4.800 5.400Semicentro 3.600 4.200 4.800Periferia 3.400 3.800 4.000

LUSIA Centro 4.200 5.400 6.000Semicentro 4.200 5.400 6.000Periferia 3.600 4.800 5.400

OCCHIOBELLO Centro 4.650 5.200 6.500Semicentro 4.250 4.650 5.500Periferia 4.250 4.650 5.000

PETTORAZZA GRIMANI Centro 4.560 4.800 5.040Semicentro 4.320 4.560 4.800Periferia 4.080 4.320 4.560

CANONI DI LOCAZIONE ANNUI - Immobili Residenziali

N.R. = Non rilevato - I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto

Page 36: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Rovigo | 36

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

POLESELLA Centro 4.320 4.650 5.200Semicentro 4.200 4.500 5.000Periferia 4.000 4.300 4.500

PORTO VIRO Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 3.600 4.200 4.800

SAN BELLINO Centro 3.600 4.200 4.800Semicentro 3.600 4.200 4.800Periferia 3.600 4.200 4.800

SAN MARTINO DI VENEZZE Centro 4.560 4.800 5.400Semicentro 4.560 4.800 5.400Periferia 4.560 4.800 5.400

STIENTA Centro 4.650 5.200 6.500Semicentro 4.250 4.650 N.R.Periferia 4.250 4.650 N.R.

TAGLIO DI PO Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 3.600 4.200 4.800

VILLADOSE Centro 3.000 5.400 6.100Periferia 3.000 5.300 5.700

VILLANOVA DEL GHEBBO Centro 4.200 4.900 5.700Semicentro 4.200 5.000 5.400Periferia 4.000 4.600 5.000

N.R. = Non rilevato - I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Page 37: Osservatorio Immobiliare

Valori di Mercato - Treviso e Provincia

Treviso e Provincia - andamento di mercato compravendita, locazione, uffici, negozi 38

Città di Treviso - valori di mercato residenziale, commerciale, parcheggi, locazione 39

Provincia di Treviso - valori di mercato residenziale 40

Provincia di Treviso - valori di mercato commerciale 42

Provincia di Treviso - valori di mercato parcheggi 45

Provincia di Treviso - valori di mercato locazioni 48

TrevisoProvincia di

Page 38: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Treviso | 38

Andamento di mercato • Immobili di Treviso e provincia

Case Compravendita

+12,0%

Immobiliofferti in vendita

Il mercato indica un incremento degli immobili offerti in vendita del 12%

-7,4%

Numerotransazioni

Il numero delle tranzazioni ha segnato una diminuzione pari al 7,4%

-0,4%

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi indica una generale diminuzione pari allo 0,4%

Stazionario

Previsione prezzi1° semestre 2011

La previsione indica un andamento dei prezzi stazionario

Uffici

-4,3%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito una riduzione pari al 4,3%

-6,7%

Numero di compravendite

Il mercato delle compravendite ha subito una diminuzione generale del 6,7%.

-3,8%

Numero dilocazioni

I dati raccolti indicano una riduzione del numero delle locazioni pari allo 3,8%

-2,1%

Canoni dilocazione

Si riscontra una riduzione dei canoni di locazione del 2,1%

Case Locazione

+11,9%

Immobiliofferti in locazione

Il numero degli immobili offerti in locazione sono aumentati dell’11,9%

-6,2%

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi di locazione indica una riduzione del 6,2%

Numerotransazioni

Il mercato indica un aumento del numero di locazioni del 6,1% annuo

Stazionario

Previsioneprezzi 2011

La previsione indica un andamento dei prezzi stazionario

Negozi

-5,1%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito una riduzione pari al 5,1%

-5,0%

Numero di compravendite

Si registra un numero delle compravendite in diminuzione del 5%

-3,2%

Numerodi locazioni

Il comparto registra una riduzione del numero delle locazioni del 3,2%

-1,7%

Canonidi locazione

I canoni di locazione registrano una riduzione generale del 1,7%

+6,1%

Page 39: Osservatorio Immobiliare

‘1039 | Treviso | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Valori di mercato Città di Treviso - Anno 2010

DIREZIONALE UFFICI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Zona Pedonale 2.120 3.500

Viale della Repubblica 1.820 2.350

Zone fuori mura 1.380 2.020

COMMERCIALE NEGOZI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Zone fuori mura 2.320 3.200

Zona Pedonale 3.820 10.620

Centro 2.480 4.800

Viale della Repubblica 1.720 2.580

RESIDENZIALE

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Città Treviso Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartieri Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

Centro Storico 4.120 6.170 2.570 3.780 1.850 2.730

Dentro Mura 2.930 4.000 2.030 2.750 1.570 1.900

Fuori Mura 2.700 3.670 1.920 2.470 1.380 1.820

Santa Maria del Rovere 2.350 3.020 1.670 2.080 1.150 1.480

Selvana/Fiera 2.120 2.620 1.580 1.980 1.080 1.380

San Zeno/San Lazzaro 1.920 2.480 1.480 1.800 1.030 1.420

San Paolo/San Liberale/Monigo 1.820 2.230 1.280 1.540 980 1.180

Santa Bona/San Pelaio 1.910 2.370 1.350 1.680 1.050 1.270

Santa Maria del Sile 1.940 2.350 1.380 1.620 1.020 1.280

Sant'Antonino 1.880 2.300 1.400 1.680 1.060 1.280

San Giuseppe 1.870 2.160 1.350 1.650 1.050 1.250

Sant'Angelo 1.780 2.120 1.320 1.550 1.010 1.200

PARCHEGGI

I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto

Posti autoscoperti

Posti autocoperti

Box singoli

Centro 35.000 50.000 82.500

Semicentro 15.000 26.250 41.250

Periferia 5.000 12.750 17.000

CANONI LOCAZIONE ANNUI

I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

Centro 7.570 9.450 13.580

Semicentro 6.340 7.320 10.820

Periferia 5.380 6.460 8.400

tipologie appartamenti

Page 40: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Treviso | 40

Valori di mercato dei Comuni della Provincia di Treviso - Anno 2010

Quartiere Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo MassimoALTIVOLE Centro 1.250 1.350 1.200 1.300 700 950

Periferia 1.200 1.300 1.150 1.250 650 950ARCADE Centro 1.100 1.300 900 1.000 600 750

Periferia 900 1.100 850 900 600 650ASOLO Centro storico 4.000 6.000 3.000 3.900 2.000 2.800

Frazioni 1.400 1.800 1.200 1.350 800 1.100BORSO DEL GRAPPA Centro 1.680 1.850 1.200 1.350 710 830

Periferia 1.420 1.620 1.250 1.380 610 700BREDA DI PIAVE Centro 1.600 1.800 1.500 1.700 1.200 1.400

Periferia 1.500 1.700 1.400 1.600 1.100 1.300CAERANO DI SAN MARCO Centro 1.550 1.780 1.380 1.520 800 1.000

Periferia 1.450 1.600 1.280 1.420 500 700CAPPELLA MAGGIORE Centro 1.650 1.850 1.300 1.450 750 1.150

Periferia 1.550 1.700 1.200 1.350 600 1.050CARBONERA Centro 1.650 1.900 1.200 1.500 800 1.000

Biban 1.650 1.900 1.200 1.500 800 1.000Pezzan 1.550 1.700 1.100 1.400 700 900Mignagola/S. Giacomo 1.600 1.750 1.150 1.450 750 950

CASALE SUL SILE Centro 2.300 2.500 1.900 2.100 1.500 1.650Periferia 2.100 2.400 1.750 1.950 1.300 1.450

CASIER Centro 1.680 2.000 1.450 1.750 1.050 1.200Dosson 1.750 2.050 1.480 1.820 1.050 1.300Periferia 1.600 1.900 1.350 1.620 950 1.100

CASTELCUCCO Centro 1.480 1.690 1.100 1.250 650 780Periferia 1.440 1.650 1.000 1.200 500 680

CASTELFRANCO VENETO Centro 3.000 4.000 2.500 3.000 1.500 2.000Prima periferia 2.000 2.800 1.500 1.800 1.000 1.200Frazioni 1.500 1.800 1.300 1.500 800 1.000

CASTELLO DI GODEGO Centro 2.000 2.500 1.500 1.800 900 1.100Periferia 1.350 1.500 1.100 1.250 750 1.000

CAVASO DEL TOMBA Centro 1.360 1.590 1.030 1.260 500 630Periferia 1.340 1.530 1.000 1.230 500 630

CESSALTO Centro 1.150 1.500 1.050 1.350 900 1.150Periferia 1.000 1.400 900 1.200 950 1.050

CHIARANO Centro 950 1.100 900 1.100 700 900Periferia 750 1.000 700 1.000 600 800

CISON DI VALMARINO Centro 1.900 2.100 1.700 1.900 1.400 1.600Periferia 1.700 1.950 1.500 1.750 1.200 1.500

CODOGNè Centro 1.430 1.600 1.200 1.380 730 970Periferia 1.350 1.500 1.080 1.280 630 870

COLLE UMBERTO Centro 2.000 2.300 1.500 1.800 900 1.400Periferia 1.700 2.000 1.200 1.400 600 1.100

CONEGLIANO Centro storico 3.300 4.630 2.350 3.070 1.970 2.730Centro 2.230 2.550 1.630 2.070 1.250 1.470Periferia 1.970 2.330 1.300 1.530 890 1.220

CORDIGNANO Centro 1.500 1.600 1.350 1.450 600 1.000Periferia 1.450 1.600 1.300 1.450 600 1.000

CORNUDA Centro 1.500 1.800 1.250 1.500 650 800Periferia 1.200 1.400 950 1.200 500 700

CRESPANO DEL GRAPPA Centro 1.530 1.780 1.200 1.350 710 830Periferia 1.340 1.610 1.150 1.300 610 700

CROCETTA DEL MONTELLO Centro 1.650 1.800 1.400 1.500 650 800Periferia 1.600 1.750 1.300 1.400 500 700

FARRA DI SOLIGO Centro 1.650 1.820 1.500 1.680 1.050 1.280Soligo 1.680 1.800 1.550 1.720 1.100 1.320Col San Martino 1.600 1.800 1.480 1.600 1.080 1.250

FOLLINA Centro 1.700 1.850 1.600 1.720 1.100 1.280Periferia 1.550 1.700 1.450 1.580 1.000 1.150

FONTANELLE Centro 1.450 1.620 1.220 1.400 850 1.000Periferia 1.300 1.450 1.100 1.300 700 850

FONTE Centro 1.100 1.250 1.000 1.050 600 700Periferia 1.050 1.150 1.000 1.050 500 650

FREGONA Centro 1.800 2.000 1.300 1.500 800 1.200Periferia 1.600 1.800 1.000 1.200 500 1.100

GAIARINE Centro 1.500 1.700 1.200 1.450 650 950Periferia 1.420 1.600 1.100 1.380 550 850

GIAVERA DEL MONTELLO Centro 1.100 1.300 900 1.000 600 750Montello 1.150 1.300 1.000 1.100 700 750Periferia 900 1.100 850 900 600 650

GODEGA DI SANT'URBANO Centro 1.450 1.600 1.300 1.400 600 1.000Periferia 1.400 1.600 1.300 1.400 600 1.000

RESIDENZIALEComune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Page 41: Osservatorio Immobiliare

‘1041 | Treviso | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

GORGO AL MONTICANO Centro 1.300 1.500 1.000 1.200 800 1.000Periferia 1.200 1.400 900 1.200 800 1.000

ISTRANA Centro 1.500 1.870 1.250 1.500 830 1.130Periferia 1.330 1.600 1.130 1.400 730 1.030

LORIA Centro 1.300 1.400 1.200 1.250 700 900Periferia 1.250 1.350 1.100 1.200 700 900

MANSUè Centro 1.320 1.520 1.150 1.300 900 1.000Periferia 1.200 1.350 1.050 1.150 850 950

MARENO DI PIAVE Centro 1.600 1.850 1.200 1.500 750 1.050Periferia 1.500 1.750 1.050 1.420 650 950

MASER Centro 1.200 1.400 1.000 1.300 500 600Periferia 1.100 1.350 1.000 1.200 500 600

MIANE Centro 1.850 2.000 1.800 1.950 1.100 1.400Periferia 1.700 1.900 1.650 1.800 1.100 1.300

MOGLIANO VENETO Centro 1.800 2.300 1.600 1.900 1.200 1.600Periferia 1.500 1.900 1.200 1.600 850 1.400

MONASTIER DI TREVISO Centro 1.420 1.750 1.300 1.550 1.000 1.200Periferia 1.320 1.600 1.200 1.400 920 1.120

MONFUMO Centro 1.340 1.590 1.050 1.250 400 550Periferia 1.340 1.530 1.050 1.250 400 550

MONTEBELLUNA Centro/La Pieve 1.950 2.350 1.750 1.900 1.250 1.350Fuori centro 1.500 1.900 1.300 1.500 1.000 1.100Biadene 1.780 2.000 1.600 1.780 1.000 1.180San Gaetano 1.720 1.820 1.520 1.700 600 800Contea 1.620 1.720 1.380 1.580 820 1.000Guarda 1.700 1.880 1.480 1.650 1.000 1.120Mercato Vecchio 1.900 2.200 1.680 1.850 900 1.250

MORGANO Centro 1.400 1.500 1.100 1.250 800 900Periferia 1.300 1.400 1.000 1.200 800 900BADOERE 1.500 1.650 1.200 1.350 900 1.000

MORIAGO DELLA BATTAGLIA Centro 1.580 1.750 1.250 1.400 820 980Periferia 1.480 1.680 1.220 1.320 800 920

MOTTA DI LIVENZA Centro 1.400 1.700 1.300 1.500 1.000 1.000Periferia 1.200 1.600 1.100 1.300 800 800

NERVESA DELLA BATTAGLIA Centro 1.100 1.300 900 1.000 600 750Periferia 900 1.000 850 900 600 650

ODERZO Centro storico 2.200 2.600 1.970 2.230 1.500 1.770Centro 1.970 2.330 1.630 1.900 1.200 1.430Gorgazzo/Brandolini 1.770 2.070 1.500 1.770 1.000 1.230Camino/Fratta 1.670 1.900 1.400 1.630 970 1.170Periferia 1.370 1.570 1.170 1.330 800 970

ORMELLE Centro 1.400 1.800 1.000 1.300 800 1.000Periferia 1.200 1.400 1.000 1.200 800 1.000

ORSAGO Centro 1.500 1.600 1.300 1.400 600 1.000Periferia 1.500 1.600 1.300 1.400 600 1.000

PADERNO DEL GRAPPA Centro 1.460 1.670 1.100 1.250 550 700Periferia 1.450 1.650 1.100 1.250 500 610

PAESE Centro 1.800 2.200 1.400 1.800 900 1.300Castagnole 1.700 2.200 1.300 1.800 800 1.300Padernello 1.700 2.100 1.300 1.700 800 1.300Postioma 1.600 2.000 1.250 1.600 700 1.300

PEDEROBBA Centro 1.400 1.600 1.300 1.500 900 1.000Periferia 1.300 1.450 1.100 1.250 600 800

PIEVE DI SOLIGO Centro 1.780 1.920 1.650 1.750 1.200 1.380Solighetto 1.650 1.800 1.550 1.620 1.100 1.250Barbisano 1.550 1.700 1.450 1.550 1.000 1.150Periferia 1.500 1.750 1.400 1.580 980 1.150

PONTE DI PIAVE Centro 1.000 1.300 1.000 1.200 800 1.100Periferia 800 1.200 800 1.100 800 1.000

PONZANO VENETO Centro 1.700 1.900 1.300 1.400 800 900Paderno 1.700 1.900 1.300 1.400 800 900Merlengo 1.600 1.800 1.200 1.300 700 800Periferia 1.500 1.650 1.100 1.200 600 750

POSSAGNO Centro 1.460 1.670 1.050 1.260 550 670Periferia 1.430 1.640 1.000 1.230 500 630

POVEGLIANO Centro 1.250 1.420 1.050 1.280 600 700Periferia 1.120 1.350 980 1.100 520 620

PREGANZIOL Centro 1.700 2.000 1.500 1.900 1.000 1.600San Trovaso 1.600 1.900 1.350 1.800 950 1.500Sambughè 1.500 1.900 1.300 1.800 900 1.450Periferia 1.400 1.900 1.100 1.600 850 1.400

QUINTO DI TREVISO Centro 1.700 2.000 1.400 1.600 900 1.100Periferia 1.550 1.650 1.250 1.450 900 1.000

RESANA Centro 1.400 1.600 1.100 1.200 800 900Periferia 1.300 1.400 1.000 1.100 750 850

REVINE LAGO Centro 1.700 2.000 1.200 1.400 800 1.200Periferia 1.600 1.800 1.000 1.300 500 1.100

RIESE PIO X Centro 1.350 1.450 1.200 1.250 750 850Periferia 1.200 1.280 1.050 1.150 700 750

Comune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Page 42: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Treviso | 42

RONCADE Centro 1.800 2.300 1.700 2.000 1.300 1.600Biancade 1.700 2.200 1.600 1.900 1.200 1.500Periferia 1.700 2.100 1.600 1.800 1.200 1.400

SALGAREDA Centro 1.000 1.300 1.000 1.200 800 1.100Periferia 800 1.200 800 1.100 800 1.000

SAN BIAGIO DI CALLALTA Centro 1.400 1.500 1.100 1.300 700 900Periferia 1.200 1.400 1.000 1.100 650 750olmi 1.500 1.800 1.250 1.400 1.000 1.200

SAN FIOR Centro 1.700 2.000 1.200 1.480 820 1.130Periferia 1.520 2.000 1.030 1.300 760 1.080

SAN PIETRO DI FELETTO Centro 1.750 2.000 1.280 1.570 970 1.130Periferia 1.520 1.780 1.080 1.250 760 990

SAN VENDEMIANO Centro 1.830 2.100 1.390 1.650 950 1.230Periferia 1.720 2.130 1.170 1.430 760 1.080

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI Centro 1.250 1.300 1.100 1.150 700 750Periferia 1.100 1.200 1.000 1.100 650 700

SANTA LUCIA DI PIAVE Santa Lucia di Piave 1.700 2.020 1.220 1.510 910 1.120Frazioni 1.510 1.800 1.070 1.360 790 1.020

SEGUSINO Centro 1.450 1.550 850 950 500 650Periferia 1.400 1.450 800 900 450 550

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA Centro 1.600 1.800 1.280 1.400 800 1.080Periferia 1.480 1.720 1.220 1.350 800 980

SILEA Centro 1.850 2.100 1.350 1.700 1.000 1.200Cendon 1.600 1.850 1.100 1.500 800 1.100Sant'Elena 1.550 1.800 1.100 1.450 700 1.000Periferia 1.550 1.800 1.100 1.450 700 1.000Lanzago 1.850 2.100 1.350 1.700 1.000 1.200

SPRESIANO Centro 1.300 1.500 1.150 1.300 850 1.100Visnadello 1.200 1.400 1.100 1.250 700 900Periferia 1.100 1.200 950 1.200 650 850

SUSEGANA Susegana 1.720 1.980 1.200 1.490 890 1.120Frazioni 1.540 1.800 1.080 1.360 780 1.010

TARZO Centro 1.800 2.200 1.300 1.600 900 1.300Periferia 1.700 2.000 1.000 1.400 500 1.100

TREVIGNANO Centro 1.580 1.720 1.420 1.520 1.000 1.100Periferia 1.500 1.650 1.380 1.480 900 1.050

VALDOBBIADENE Centro 1.700 2.000 1.000 1.100 800 950Fuori centro 1.350 1.550 900 1.000 650 750

VAZZOLA Centro 1.500 1.700 1.100 1.400 500 900Periferia 1.450 1.650 1.000 1.350 400 800

VEDELAGO Centro 1.500 2.000 1.400 1.800 1.000 1.300Periferia 1.300 1.800 1.200 1.600 800 1.000

VIDOR Centro 1.500 1.700 900 1.050 550 650Periferia 1.400 1.550 850 950 450 550

VILLORBA Centro 1.450 1.620 1.280 1.450 750 950Fontane 1.650 1.850 1.480 1.680 950 1.100Carità 1.600 1.850 1.420 1.620 980 1.100Catena 1.350 1.500 1.220 1.400 720 900Periferia 1.300 1.420 1.180 1.300 600 800

VITTORIO VENETO Centro 2.000 2.500 1.650 1.900 1.000 1.400San Giacomo 1.800 2.000 1.450 1.650 850 1.250

VOLPAGO DEL MONTELLO Centro 1.420 1.580 1.150 1.250 750 980Periferia 1.150 1.350 1.020 1.100 700 820

ZERO BRANCO Centro 1.800 2.000 1.300 1.500 900 1.000Periferia 1.500 1.700 1.100 1.300 800 900

Comune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartiere Minimo Massimo Minimo MassimoALTIVOLE Centro 1.400 1.750 1.600 2.000

Periferia 1.350 1.700 N.R. N.R.ARCADE Centro 1.100 1.300 1.400 1.600

Periferia 900 1.100 N.R. N.R.ASOLO Centro 3.500 4.500 4.000 6.000

Periferia 2.500 3.000 N.R. N.R.BORSO DEL GRAPPA Centro 1.200 1.800 1.300 1.900

Periferia 900 1.400 N.R. N.R.BREDA DI PIAVE Centro 1.500 2.000 1.800 2.500

Periferia 1.400 1.900 N.R. N.R.CAERANO DI SAN MARCO Centro 1.400 1.600 1.550 1.800

Periferia 1.200 1.500 N.R. N.R.CAPPELLA MAGGIORE Centro 1.400 1.600 N.R. N.R.

Periferia 1.300 1.500 N.R. N.R.

COMMERCIALE - DIREZIONALEComune Uffici Negozi

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Page 43: Osservatorio Immobiliare

‘1043 | Treviso | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

CARBONERA Centro 1.600 1.900 1.500 2.200Periferia 1.300 1.600 N.R. N.R.

CASALE SUL SILE Centro 1.800 2.400 2.300 2.600Periferia 1.600 2.100 N.R. N.R.

CASIER Centro 1.900 2.000 1.800 2.000Periferia 1.700 1.800 N.R. N.R.

CASTELCUCCO Centro 1.000 1.500 1.000 1.500Periferia 800 1.200 N.R. N.R.

CASTELFRANCO VENETO Centro 5.000 6.000 3.800 5.600Periferia 3.000 3.500 N.R. N.R.

CASTELLO DI GODEGO Centro 2.500 3.000 2.400 3.000Periferia 2.000 2.300 N.R. N.R.

CAVASO DEL TOMBA Centro 1.000 1.500 1.000 1.500Periferia 800 1.200 N.R. N.R.

CESSALTO Centro 1.150 1.450 1.500 1.800Periferia 700 1.100 N.R. N.R.

CHIARANO Centro 800 1.100 N.R. N.R.Periferia 600 1.000 N.R. N.R.

CISON DI VALMARINO Centro 1.400 1.700 1.500 1.700Periferia 1.300 1.600 N.R. N.R.

CODOGNè Centro 1.250 1.500 1.480 1.720Periferia 1.150 1.350 N.R. N.R.

CONEGLIANO Centro storico 3.000 5.000 6.000 8.000Centro 1.700 2.300 7.000 10.000Periferia 1.500 2.000 2.000 2.500

CORDIGNANO Centro 1.500 1.600 N.R. N.R.Periferia 1.400 1.500 N.R. N.R.

CORNUDA Centro 1.500 1.700 1.550 1.800Periferia 1.300 1.450 N.R. N.R.

CRESPANO DEL GRAPPA Centro 1.200 1.500 1.000 1.300Periferia 800 1.200 N.R. N.R.

FARRA DI SOLIGO Centro 1.600 1.700 1.600 1.850Col San Martino 1.500 1.650 1.500 1.720Soligo 1.550 1.700 1.550 1.800

FOLLINA Centro 1.550 1.700 1.750 1.950Periferia 1.450 1.550 N.R. N.R.

FONTANELLE Centro 1.400 1.600 1.500 1.700Periferia 1.200 1.400 N.R. N.R.

FONTE Centro 1.600 1.900 1.700 2.000Periferia 1.300 1.500 N.R. N.R.

GAIARINE Centro 1.250 1.500 1.480 1.720Periferia 1.150 1.350 N.R. N.R.

GIAVERA DEL MONTELLO Centro 1.100 1.300 1.400 1.600Periferia 900 1.100 N.R. N.R.

GODEGA DI SANT'URBANO Centro 1.500 1.600 N.R. N.R.Periferia 1.400 1.500 N.R. N.R.

GORGO AL MONTICANO Centro 1.200 1.400 1.300 1.800Periferia 1.000 1.200 N.R. N.R.

ISTRANA Centro 1.300 1.930 1.500 2.230Periferia 1.100 1.630 N.R. N.R.

LORIA Centro 2.300 2.800 2.000 2.300Periferia 1.600 2.000 N.R. N.R.

MANSUè Centro 1.200 1.400 1.500 1.800Periferia 1.100 1.300 N.R. N.R.

MARENO DI PIAVE Centro 1.350 1.750 1.650 2.150Periferia 1.300 1.700 N.R. N.R.

MASER Centro 1.300 1.450 1.350 1.450Periferia 1.150 1.350 N.R. N.R.

MIANE Centro 1.300 1.500 1.300 1.450Periferia 1.300 1.450 N.R. N.R.

MOGLIANO VENETO Centro 1.700 2.400 2.200 3.000Periferia 1.200 1.800 1.500 2.200

MONASTIER DI TREVISO Centro 1.500 2.100 1.800 2.500Periferia 1.400 2.000 N.R. N.R.

MONFUMO Centro 800 1.200 900 1.200Periferia 700 1.000 N.R. N.R.

MONTEBELLUNA Centro 1.750 2.250 2.120 4.080Periferia 1.600 1.800 N.R. N.R.

MORGANO Centro 1.300 1.500 1.500 1.800Periferia 1.200 1.400 N.R. N.R.BADOERE 1.500 1.700 1.800 2.300

MORIAGO DELLA BATTAGLIA Centro 1.380 1.550 1.450 1.650Periferia 1.250 1.500 N.R. N.R.

MOTTA DI LIVENZA Centro 1.700 2.500 1.600 2.100Periferia 1.600 2.000 N.R. N.R.

NERVESA DELLA BATTAGLIA Centro 1.100 1.300 1.400 1.600Periferia 900 1.000 N.R. N.R.

ODERZO Centro 2.230 2.600 2.400 3.330Centro storico N.R. N.R. 3.270 4.570Periferia 1.800 2.100 1.800 2.400

Comune Uffici Negozi

Page 44: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Treviso | 44

ORMELLE Centro 1.100 1.400 1.500 2.100Periferia 1.100 1.300 N.R. N.R.

PADERNO DEL GRAPPA Centro 900 1.300 900 1.300Periferia 700 1.000 N.R. N.R.

PAESE Centro 1.000 2.000 1.200 2.500Periferia 900 1.900 N.R. N.R.

PEDEROBBA Centro 1.350 1.500 1.200 1.500Periferia 1.100 1.300 N.R. N.R.

PIEVE DI SOLIGO Centro 1.700 1.880 1.950 2.200Periferia 1.520 1.650 1.400 1.600Solighetto 1.480 1.550 1.600 1.800Barbisano 1.400 1.500 1.500 1.680

PONTE DI PIAVE Centro 1.000 1.500 800 1.500Periferia 800 1.000 N.R. N.R.

PONZANO VENETO Centro 1.300 1.700 1.500 2.000Periferia 1.100 1.500 N.R. N.R.Periferia N.R. N.R. N.R. N.R.

POSSAGNO Centro 900 1.300 1.000 1.400Periferia 700 1.000 N.R. N.R.

POVEGLIANO Centro 1.100 1.380 1.400 1.580Periferia 950 1.250 N.R. N.R.

PREGANZIOL Centro 1.700 2.200 1.800 2.500Periferia 1.400 1.950 1.500 1.950

QUINTO DI TREVISO Centro 1.700 2.000 2.500 3.000Periferia 1.600 1.800 N.R. N.R.

RESANA Centro 1.500 1.600 2.000 2.200Periferia 1.000 1.100 N.R. N.R.

RIESE PIO X Centro 2.000 2.200 2.100 2.300Periferia 1.600 1.800 N.R. N.R.

RONCADE Centro 1.800 2.300 1.800 3.000Periferia 1.600 2.200 N.R. N.R.

SALGAREDA Centro 1.000 1.300 800 1.300Periferia 800 1.000 N.R. N.R.

SAN FIOR Centro 1.500 1.700 1.700 2.300Periferia 1.200 1.500 N.R. N.R.

SAN PIETRO DI FELETTO Centro 1.600 1.800 1.700 2.300Periferia 1.500 1.700 N.R. N.R.

SAN VENDEMIANO Centro 1.700 1.800 1.800 2.500Periferia 1.500 1.750 N.R. N.R.

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI Centro 1.800 2.100 1.900 2.300Periferia 1.350 1.500 N.R. N.R.

SANTA LUCIA DI PIAVE Santa Lucia di Piave 1.470 1.900 1.700 2.370Frazioni 1.370 1.870 N.R. N.R.

SEGUSINO Centro 1.800 2.200 1.700 2.200Periferia 1.500 1.700 N.R. N.R.

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA Centro 1.420 1.520 1.480 1.700Periferia 1.350 1.500 N.R. N.R.

SILEA Centro 1.700 2.000 1.600 2.400Periferia 1.400 1.700 N.R. N.R.

SPRESIANO Centro 1.300 1.350 1.000 1.250Periferia 970 1.200 N.R. N.R.

SUSEGANA Centro N.R. N.R. 1.750 2.400Susegana 1.580 1.900 N.R. N.R.Frazioni 1.450 1.850 N.R. N.R.

TREVIGNANO Centro 1.550 1.800 1.700 2.050Periferia 1.200 1.300 N.R. N.R.

VALDOBBIADENE Centro 1.800 2.200 1.900 2.500Periferia 1.700 1.800 N.R. N.R.

VAZZOLA Centro 1.200 1.500 1.500 1.800Periferia 1.200 1.400 N.R. N.R.

VEDELAGO Centro 1.800 2.100 1.800 2.200Periferia 1.550 1.700 N.R. N.R.

VIDOR Centro 1.800 2.000 1.700 1.900Periferia 1.700 1.800 N.R. N.R.

VILLORBA Centro 1.320 1.650 1.700 2.380Periferia 1.040 1.420 N.R. N.R.

VITTORIO VENETO Centro 1.900 2.500 2.000 4.000Periferia 1.500 2.000 N.R. N.R.

VOLPAGO DEL MONTELLO Centro 1.100 1.300 1.500 1.600Periferia 900 1.100 N.R. N.R.

ZERO BRANCO Centro 1.800 2.000 2.500 3.000Periferia 1.600 1.800 N.R. N.R.

Comune Uffici Negozi

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Page 45: Osservatorio Immobiliare

‘1045 | Treviso | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Quartiere Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoliALTIVOLE Centro N.R. N.R. 10.000

Semicentro N.R. N.R. 10.000Periferia N.R. N.R. 10.000

ARCADE Centro 3.000 N.R. 8.000Semicentro 2.000 N.R. 8.500Periferia 1.500 N.R. 9.000

ASOLO Centro 10.000 20.000 26.000Semicentro 5.000 15.000 19.000Periferia 5.000 12.000 17.000

BORSO DEL GRAPPA Centro 5.400 8.600 12.750Semicentro 4.500 6.750 11.250Periferia 3.900 5.850 9.750

BREDA DI PIAVE Centro 4.500 8.000 16.000Semicentro 4.000 7.000 14.000Periferia 3.000 5.000 12.000

CARBONERA Centro 2.500 12.000 16.000Semicentro 2.500 12.000 16.000Periferia 1.500 10.000 14.000

CASALE SUL SILE Centro 6.000 10.000 15.000Semicentro 5.000 8.000 14.000Periferia 5.000 8.000 13.000

CASIER Centro 5.000 10.000 18.000CASTELCUCCO Centro 4.500 6.750 11.250

Semicentro 3.900 5.850 9.750Periferia 3.000 5.000 9.750

CASTELFRANCO VENETO Centro 10.000 20.000 25.000Semicentro 6.000 15.000 20.000Periferia 5.000 12.000 18.000

CASTELLO DI GODEGO Centro 8.000 15.000 22.000Semicentro 5.000 15.000 20.000Periferia 5.000 12.000 18.000

CAVASO DEL TOMBA Centro 4.500 6.750 11.250Semicentro 3.900 5.850 9.750Periferia 3.000 5.000 9.750

CESSALTO Centro 3.000 4.000 15.000Semicentro 3.000 3.500 13.000Periferia 3.000 3.500 9.000

CHIARANO Centro 3.000 4.000 12.000Semicentro 3.000 3.500 11.000Periferia 3.000 3.500 9.000

CISON DI VALMARINO Centro 3.000 5.000 2.200Semicentro 2.500 4.500 2.000Periferia 2.100 3.000 1.800

CODOGNè Centro 4.500 12.000 16.500Semicentro 4.000 11.000 15.000Periferia 3.500 10.000 14.000

CONEGLIANO Centro 15.000 35.000 50.000Semicentro 10.000 30.000 45.000Periferia 5.000 15.000 20.000

CRESPANO DEL GRAPPA Centro 5.400 9.000 13.500Semicentro 4.500 6.750 12.750Periferia 4.300 6.500 11.250

FARRA DI SOLIGO Centro 5.500 8.000 11.100Semicentro 3.850 6.850 8.500Periferia 3.350 6.500 8.300

FOLLINA Centro 9.000 12.500 13.750Semicentro 6.250 9.500 11.000Periferia 4.950 6.500 8.400

FONTANELLE Centro 4.000 10.000 15.000Semicentro 4.000 10.000 15.000Periferia 3.000 8.000 13.000

FONTE Centro 5.000 15.000 18.000Semicentro 5.000 12.000 19.000Periferia 5.000 12.000 17.000

GAIARINE Centro 4.500 12.000 16.500Semicentro 4.000 11.000 15.000Periferia 3.500 10.000 14.000

GIAVERA DEL MONTELLO Centro 3.000 N.R. 8.000Semicentro 2.000 N.R. 8.500Periferia 1.500 N.R. 9.000

GORGO AL MONTICANO Centro 5.000 10.000 15.000Semicentro 5.000 10.000 15.000Periferia 2.500 8.000 13.000

ISTRANA Centro 4.250 7.500 13.500Semicentro 3.500 6.500 12.000Periferia 2.750 6.000 10.000

PARCHEGGIComune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

Page 46: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Treviso | 46

LORIA Centro 6.000 18.000 22.000Semicentro 5.000 15.000 19.000Periferia 5.000 12.000 18.000

MANSUè Centro 4.000 10.000 15.000Semicentro 4.000 10.000 15.000Periferia 3.000 8.000 13.000

MARENO DI PIAVE Centro 4.000 10.000 13.000Semicentro 4.000 10.000 13.000Periferia 4.000 10.000 13.000

MIANE Centro 2.500 3.000 2.200Semicentro 2.200 2.700 2.000Periferia 1.700 2.400 1.800

MOGLIANO VENETO Centro 3.500 7.000 15.000Semicentro 2.800 5.500 12.000Periferia 1.800 4.500 9.000

MONASTIER DI TREVISO Centro 5.000 8.500 16.500Semicentro 4.000 8.000 15.000Periferia 3.000 5.000 12.000

MONFUMO Centro 4.500 6.750 11.250Semicentro 3.900 5.850 9.750Periferia 3.000 5.000 9.750

MONTEBELLUNA Centro N.R. N.R. 22.000MORGANO Centro 5.000 10.000 12.000

Semicentro 5.000 10.000 12.000Periferia 4.000 8.000 10.000

MORIAGO DELLA BATTAGLIA Centro 4.500 6.750 13.750Semicentro 3.800 5.500 11.120Periferia 3.050 4.800 8.500

MOTTA DI LIVENZA Centro 5.000 10.000 18.000NERVESA DELLA BATTAGLIA Centro 3.000 N.R. 8.000

Semicentro 2.000 N.R. 8.500Periferia 1.500 N.R. 9.000

ODERZO Centro 13.330 21.670 30.000Semicentro 9.330 16.670 24.000Periferia 6.330 13.330 19.330

ORMELLE Centro 4.000 10.000 18.000Semicentro 4.000 10.000 15.000Periferia 3.000 8.000 13.000

PADERNO DEL GRAPPA Centro 4.500 6.750 11.250Semicentro 3.900 5.850 9.750Periferia 3.000 5.000 9.750

PIEVE DI SOLIGO Centro 6.750 9.500 13.850Semicentro 5.500 7.650 11.250Periferia 5.250 7.450 11.100

PONTE DI PIAVE Centro 4.000 6.000 15.000Semicentro 4.000 5.500 14.000Periferia 3.000 5.000 12.000

PONZANO VENETO Centro 5.500 10.000 15.000Semicentro 5.000 9.500 14.000Periferia 4.800 9.000 13.000

POSSAGNO Centro 4.500 6.750 11.250Semicentro 3.900 5.850 9.750Periferia 3.000 5.000 9.750

POVEGLIANO Centro 3.000 7.000 9.000Semicentro 2.400 6.800 9.150Periferia 2.000 6.500 9.250

PREGANZIOL Centro 3.000 6.000 13.500Semicentro 2.500 5.000 11.000Periferia 1.500 4.500 8.500

QUINTO DI TREVISO Centro 8.000 14.000 16.000Semicentro 6.000 12.000 14.000Periferia 5.000 10.000 12.000

RESANA Centro 5.000 8.000 12.000Semicentro 5.000 8.000 12.000Periferia 4.000 7.000 11.000

RIESE PIO X Centro 8.000 18.000 25.000Semicentro 6.000 15.000 20.000Periferia 5.000 12.000 18.000

RONCADE Centro 7.000 9.000 17.000Semicentro 5.500 8.500 16.000Periferia 4.000 7.000 15.000

SALGAREDA Centro 3.000 4.000 12.000Semicentro 3.000 3.500 11.000Periferia 3.000 3.500 9.000

SAN FIOR Centro 5.000 15.000 18.000Semicentro 5.000 15.000 18.000Periferia 4.000 12.500 15.000

SAN PIETRO DI FELETTO Centro 4.500 13.750 16.500Semicentro 4.500 13.750 16.500Periferia 3.750 11.250 13.750

Comune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

Page 47: Osservatorio Immobiliare

‘1047 | Treviso | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

SAN VENDEMIANO Centro 7.000 15.000 20.000Semicentro 7.000 15.000 20.000Periferia 5.000 12.500 18.000

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI Centro 7.000 18.000 22.000Semicentro 6.000 15.000 20.000Periferia 5.000 12.000 18.000

SANTA LUCIA DI PIAVE Centro 5.000 15.000 18.000Semicentro 5.000 15.000 18.000Periferia 4.000 12.500 15.000

SEGUSINO Centro 6.000 10.000 25.000Semicentro 5.000 8.000 20.000Periferia 4.000 7.000 15.000

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA Centro 4.400 6.750 13.800Semicentro 3.700 5.550 11.150Periferia 3.000 4.800 8.500

SILEA Centro 3.000 14.000 18.000Semicentro 2.500 12.000 16.000Periferia 2.000 10.000 15.000

SPRESIANO Centro 7.050 15.660 17.300Semicentro 6.750 15.000 16.200Periferia 6.450 13.500 14.400

SUSEGANA Centro 5.000 15.000 18.000Semicentro 5.000 15.000 18.000Periferia 4.000 12.500 15.000

TREVIGNANO Centro 3.000 5.000 15.000Semicentro 2.000 5.000 13.000Periferia 2.000 4.000 10.000

VALDOBBIADENE Centro 8.500 15.000 30.000Semicentro 6.500 10.000 20.000Periferia 5.000 8.500 16.000

VAZZOLA Centro 4.000 10.000 13.000Semicentro 4.000 10.000 13.000Periferia 4.000 10.000 13.000

VEDELAGO Centro 4.000 5.000 15.000Semicentro 3.000 5.000 15.000Periferia 2.000 5.000 15.000

VIDOR Centro 6.000 10.000 25.000Semicentro 5.000 8.000 20.000Periferia 4.000 7.000 15.000

VILLORBA Centro 7.500 14.070 17.900Semicentro 6.880 12.650 16.750Periferia 5.880 11.050 15.050

VITTORIO VENETO Centro 10.000 20.000 28.000Semicentro 7.000 15.000 20.000Periferia 5.000 10.000 15.000

VOLPAGO DEL MONTELLO Centro 3.000 N.R. 8.000Semicentro 2.000 N.R. 8.500Periferia 1.500 N.R. 9.000

ZERO BRANCO Centro 8.000 14.000 16.000Semicentro 6.000 12.000 14.000Periferia 4.000 10.000 12.000

Comune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

N.R. = Non rilevato - I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto

Page 48: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Treviso | 48

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

ALTIVOLE Centro 4.440 5.280 6.000Semicentro 4.440 5.280 6.000Periferia 4.200 5.160 6.000

ARCADE Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.800 5.400 6.000

ASOLO Centro 5.400 6.600 7.400Semicentro 4.800 6.000 7.200Periferia 4.800 5.400 6.600

BORSO DEL GRAPPA Centro 4.200 4.800 5.400Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 4.200 4.800 5.400

BREDA DI PIAVE Centro 6.000 6.960 7.200Semicentro 5.400 6.600 6.840Periferia 4.800 6.000 6.500

CAERANO DI SAN MARCO Centro 4.880 5.600 7.400Semicentro 4.500 4.900 6.550Periferia 4.200 4.750 6.400

CARBONERA Centro 5.400 6.600 8.400Semicentro 5.400 6.600 8.400Periferia 4.800 6.000 7.800

CASALE SUL SILE Centro 6.600 7.200 9.600Semicentro 6.000 6.600 7.200Periferia 5.760 6.600 7.200

CASIER Centro 5.100 6.300 7.500Semicentro 4.920 6.000 7.200Periferia 4.400 5.500 6.750

CASTELCUCCO Centro 4.560 5.160 5.760Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 4.200 4.800 5.400

CASTELFRANCO VENETO Centro 6.000 6.600 7.400Semicentro 5.400 6.000 7.200Periferia 5.400 6.000 6.600

CASTELLO DI GODEGO Centro 5.400 6.600 7.200Semicentro 4.800 5.400 7.200Periferia 4.800 5.400 7.200

CAVASO DEL TOMBA Centro 4.200 4.800 5.400Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 4.200 4.800 5.400

CESSALTO Centro 4.080 4.800 6.300Semicentro 3.780 4.200 5.700Periferia 3.780 4.200 5.700

CHIARANO Centro 4.800 6.000 7.800Semicentro 4.200 4.800 6.600Periferia 4.200 4.800 6.600

CISON DI VALMARINO Centro 5.400 6.000 6.960Semicentro 4.800 5.400 6.600Periferia 4.560 5.160 6.240

CODOGNè Centro 4.800 5.200 5.750Semicentro 4.800 5.200 5.750Periferia 4.500 4.980 5.630

CONEGLIANO Centro 7.200 10.800 14.400Semicentro 5.400 6.600 9.000Periferia 4.200 5.400 6.120

CORNUDA Centro 4.560 5.000 5.400Semicentro 4.200 4.800 5.100Periferia 3.900 4.500 4.800

CRESPANO DEL GRAPPA Centro 5.760 6.000 6.600Semicentro 4.800 5.160 5.760Periferia 4.200 4.800 5.400

FARRA DI SOLIGO Centro 5.100 5.400 6.240Semicentro 4.930 5.150 5.920Periferia 4.860 5.020 5.770

FOLLINA Centro 4.920 5.760 6.480Semicentro 4.650 5.420 6.180Periferia 4.450 5.200 6.100

FONTANELLE Centro 5.040 5.760 6.240Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.200 5.040 5.760

FONTE Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.200 4.800 5.400

GAIARINE Centro 4.850 5.250 5.750Semicentro 4.850 5.250 5.750Periferia 4.530 5.030 5.630

CANONI DI LOCAZIONE ANNUI - Immobili Residenziali

Page 49: Osservatorio Immobiliare

‘1049 | Treviso | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

GIAVERA DEL MONTELLO Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.800 5.400 6.000

GORGO AL MONTICANO Centro 4.800 5.760 6.240Semicentro 4.440 5.400 6.000Periferia 4.200 5.040 5.760

ISTRANA Centro 5.070 6.150 7.130Semicentro 5.000 5.880 6.930Periferia 4.730 5.820 6.670

LORIA Centro 5.400 6.000 6.600Semicentro 5.400 6.000 6.600Periferia 4.800 5.400 6.600

MANSUè Centro 5.040 5.760 6.240Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.200 5.040 5.760

MARENO DI PIAVE Centro 4.850 5.250 5.750Semicentro 4.850 5.250 5.750Periferia 4.650 5.150 5.750

MASER Centro 4.560 5.000 5.400Semicentro 4.200 4.800 5.100Periferia 3.900 4.500 4.800

MIANE Centro 4.560 5.400 6.600Semicentro 4.350 5.200 6.300Periferia 4.200 5.100 6.000

MOGLIANO VENETO Centro 6.000 9.600 12.000Semicentro 5.400 8.400 11.400Periferia 4.800 7.200 10.800

MONASTIER DI TREVISO Centro 5.400 6.480 7.350Semicentro 5.100 6.000 6.800Periferia 4.800 5.700 6.500

MONFUMO Centro 4.200 4.800 5.400Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 4.200 4.800 5.400

MONTEBELLUNA Centro 5.200 6.450 9.750Semicentro 4.800 5.950 7.500Periferia 4.300 5.750 7.100

MORGANO Centro 5.400 6.000 8.400Semicentro 5.400 6.000 8.400Periferia 5.000 5.700 7.800

MORIAGO DELLA BATTAGLIA Centro 5.100 6.000 7.140Semicentro 4.700 5.900 6.680Periferia 4.600 5.450 6.500

MOTTA DI LIVENZA Centro 5.160 6.000 7.200Semicentro 4.800 5.400 6.600Periferia 4.560 5.400 6.000

NERVESA DELLA BATTAGLIA Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.800 5.400 6.000

ODERZO Centro 5.520 6.200 7.400Semicentro 5.160 5.760 6.600Periferia 4.800 5.470 6.080

ORMELLE Centro 4.800 5.640 6.600Semicentro 4.440 5.400 6.240Periferia 3.960 5.400 6.000

PADERNO DEL GRAPPA Centro 4.200 4.800 5.400Semicentro 3.600 4.200 4.800Periferia 3.600 4.200 4.800

PAESE Centro 5.400 7.200 8.000Semicentro 5.200 7.000 7.500Periferia 4.800 6.500 7.000

PEDEROBBA Centro 4.460 4.900 5.300Semicentro 4.100 4.700 5.000Periferia 3.800 4.400 4.700

PIEVE DI SOLIGO Centro 5.100 5.550 6.390Semicentro 4.900 5.270 6.180Periferia 4.680 5.050 5.870

PONTE DI PIAVE Centro 5.400 7.200 7.800Semicentro 4.800 6.000 6.600Periferia 4.200 4.800 6.600

PONZANO VENETO Centro 5.400 6.600 7.200Semicentro 5.000 6.360 6.900Periferia 4.800 6.000 6.600

POSSAGNO Centro 4.200 4.800 5.400Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 4.200 4.800 5.400

POVEGLIANO Centro 5.200 6.000 6.600Semicentro 4.950 5.850 6.450Periferia 4.800 5.750 6.300

Page 50: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Treviso | 50

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

PREGANZIOL Centro 5.700 9.000 11.400Semicentro 5.280 8.160 10.800Periferia 4.800 6.600 10.200

QUINTO DI TREVISO Centro 6.000 7.200 9.000Semicentro 5.400 6.600 8.400Periferia 5.400 6.000 7.800

RESANA Centro 5.000 7.200 8.400Semicentro 4.500 6.500 7.500Periferia 4.500 6.500 7.500

RIESE PIO X Centro 5.400 5.400 6.600Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.200 4.800 5.800

RONCADE Centro 6.360 6.840 7.800Semicentro 6.000 6.600 7.200Periferia 5.400 6.000 6.840

SALGAREDA Centro 4.800 6.000 7.800Semicentro 4.200 4.800 6.600Periferia 4.200 4.800 6.600

SAN BIAGIO DI CALLALTA Centro 5.400 5.400 7.200Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.200 4.800 5.400

SAN FIOR Centro 4.800 5.400 6.600Semicentro 4.800 5.400 6.600Periferia 4.200 4.800 6.000

SAN PIETRO DI FELETTO Centro 4.800 5.400 6.300Semicentro 4.800 5.400 6.300Periferia 4.200 4.800 5.700

SAN VENDEMIANO Centro 5.400 6.000 6.600Semicentro 5.400 6.000 6.600Periferia 4.800 5.400 6.000

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI Centro 4.800 5.400 6.600Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.200 4.800 5.400

SANTA LUCIA DI PIAVE Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.600 5.200 5.800

SEGUSINO Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.560 4.800 6.000Periferia 4.200 4.800 6.000

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA Centro 5.340 5.880 7.320Semicentro 4.950 5.720 6.980Periferia 4.900 5.350 6.920

SILEA Centro 6.000 7.200 8.400Semicentro 6.000 7.200 8.400Periferia 5.400 6.600 7.800

SPRESIANO Centro 5.400 6.960 9.600Semicentro 5.040 6.600 8.400Periferia 4.800 6.000 7.800

SUSEGANA Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.800 5.400 6.150Periferia 4.500 5.100 5.850

TREVIGNANO Centro 5.000 5.920 6.900Semicentro 4.800 5.920 6.900Periferia 4.800 5.920 6.900

VALDOBBIADENE Centro 5.400 6.600 7.800Semicentro 5.400 6.600 7.200Periferia 4.800 6.000 7.200

VAZZOLA Centro 4.800 5.000 5.500Semicentro 4.800 5.000 5.500Periferia 4.450 4.800 5.500

VEDELAGO Centro 4.800 5.450 6.000Semicentro 4.800 5.450 6.000Periferia 4.800 5.450 6.000

VIDOR Centro 5.400 6.000 7.200Semicentro 4.800 6.000 6.600Periferia 4.800 5.400 6.600

VILLORBA Centro 5.580 6.900 9.600Semicentro 5.200 6.660 8.550Periferia 4.980 6.300 7.500

VITTORIO VENETO Centro 5.760 6.600 8.400Semicentro 5.400 6.000 7.800Periferia 4.800 5.400 7.200

VOLPAGO DEL MONTELLO Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.800 5.400 6.000

ZERO BRANCO Centro 5.400 6.000 8.400Semicentro 5.400 6.000 8.400Periferia 5.400 6.000 7.800

N.R. = Non rilevato - I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Page 51: Osservatorio Immobiliare

Valori di Mercato - Venezia e Provincia

Venezia e Provincia - andamento di mercato compravendita, locazione, uffici, negozi 52

Città di Venezia - valori di mercato residenziale, commerciale, parcheggi, locazione 53

Provincia di Venezia - valori di mercato residenziale 55

Provincia di Venezia - valori di mercato commerciale 56

Provincia di Venezia - valori di mercato parcheggi 56

Provincia di Venezia - valori di mercato locazioni 56

VeneziaProvincia di

Page 52: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Venezia | 52

Andamento di mercato • Immobili di Venezia e provincia

Case Compravendita

+13,3%

Immobiliofferti in vendita

Il mercato indica un incremento degli immobili offerti in vendita del 13,3%

+3,0%

Numerotransazioni

Il numero delle tranzazioni ha segnato un aumento pari al 3%

+1,0%

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi indica un generale aumento pari all’1%

-1,2%

Previsione prezzi1° semestre 2011

La previsione indica una diminuzione dell’1,2%

Uffici

+0,4%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito un aumento pari allo 0,4%

+3,8%

Numero di compravendite

Il mercato delle compravendite ha subito un aumento generale del 3,8%.

-2,5%

Numero dilocazioni

I dati raccolti indicano una riduzione del numero delle locazioni pari al 2,5%

-3,8%

Canoni dilocazione

Si riscontra una riduzione dei canoni di locazione del 3,8%

Case Locazione

+5,8%

Immobiliofferti in locazione

Il numero degli immobili offerti in locazione sono aumentati del 5,8%

+2,8%

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi di locazione indica un aumento del 2,8%

Numerotransazioni

Il mercato indica un aumento del numero di locazioni del 4,1% annuo

Stazionario

Previsioneprezzi 2011

La previsione indica un andamento dei prezzi stazionario

Negozi

-9,2%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito una diminuzione pari al 9,2%

-6,7%

Numero di compravendite

Si registra un numero delle compravendite in diminuzione del 6,7%

-7,5%

Numerodi locazioni

Il comparto registra una riduzione del numero delle locazioni dello 7,5%

-5,8%

Canonidi locazione

I canoni di locazione registrano una riduzione generale del 5,8%

+4,1%

Page 53: Osservatorio Immobiliare

‘1053 | Venezia | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Valori di mercato Città di Venezia - Anno 2010

RESIDENZIALECittà di Venezia - Centro Storico

Città di Venezia - Mestre

Città Venezia - Centro Storico Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Città Venezia - Mestre Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartieri Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

San Marco Centrale 6.750 9.000 5.250 7.500 3.500 5.000

San Marco Semicentrale 5.050 7.350 4.100 5.900 3.150 4.300

San Marco Pregio 7.500 10.500 6.000 8.000 4.500 6.250

Dorsoduro P.le Roma 3.800 5.500 2.700 4.500 2.200 3.700

Dorsoduro S. Margherita 4.000 5.900 2.700 4.800 2.200 4.000

Dorsoduro Salute 4.500 7.000 3.500 6.500 2.800 4.700

Dorsoduro Pregio 7.500 9.500 6.000 7.500 4.500 6.000

Dorsoduro Saccafisola 2.800 4.500 2.200 4.000 1.800 2.800

Dorsoduro Giudecca Area Palanca 3.000 4.700 2.700 4.300 2.000 3.500

Dorsoduro Giudecca Area Redentore 3.000 4.700 3.000 4.300 2.000 3.500

Dorsoduro Giudecca Pregio 5.000 7.500 4.000 6.500 3.000 5.500

Santa Croce P.le Roma Stazione 4.100 5.900 2.700 4.800 2.200 4.000

Santa Croce Rialto 4.100 5.900 2.700 4.800 2.200 4.000

Santa Croce Pregio 6.000 9.000 5.000 8.000 4.000 7.000

San Polo Frari 4.500 6.000 3.000 5.000 2.200 4.000

San Polo Rialto 4.600 6.100 3.100 5.100 2.300 4.000

San Polo Pregio 7.000 8.800 4.500 8.000 3.000 7.000

Castello Ovest 4.000 6.100 3.100 5.100 2.300 4.000

Lido di Venezia Centrale 3.500 5.300 3.100 4.600 2.000 3.500

Cannaregio Est Strada Nuova 4.800 5.550 3.100 5.100 2.300 4.000

Cannaregio Nord 3.300 4.900 2.500 4.400 2.000 3.500

Lido di Venezia Galoppatoio 3.200 4.700 2.600 4.400 1.800 3.000

Castello Arsenale 3.400 5.200 2.700 4.400 2.000 3.500

Castello Via Garibaldi 3.200 4.900 2.400 4.200 1.800 3.300

Castello S. Elena 3.200 4.900 2.400 4.200 1.800 3.300

Lido di Venezia San Nicolò 2.900 4.500 2.400 4.100 1.700 3.000

Lido di Venezia Quattrofontane 3.200 5.200 2.500 4.300 1.800 3.200

Castello Terre Perse 2.800 4.500 2.200 4.000 1.600 2.800

Lido di Venezia Malamocco Alberoni 2.400 4.000 2.200 3.800 1.500 2.500

Cannaregio Pregio 6.000 9.000 5.000 8.000 4.000 7.000

Quartieri Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

Centro 2.800 3.400 1.900 2.700 1.650 1.950

Semicentro 2.300 2.700 1.900 2.300 1.400 1.800

Stazione 2.100 2.400 1.800 2.100 1.400 1.800

Capuccina 2.600 3.200 2.000 2.300 1.600 1.800

Miranese 2.200 2.500 1.700 2.000 1.100 1.400

Bissuola - Cà Rossa 2.500 3.100 1.900 2.300 1.200 1.700

Viale San Marco, Forte Marghera 2.500 2.900 1.700 2.100 1.100 1.400

C.So Del Popolo 2.500 3.000 1.800 2.000 1.200 1.500

Carpenedo 2.800 3.500 1.800 2.500 1.400 1.700

Terraglio - Favorita 2.000 2.300 1.600 2.000 1.100 1.400

Favaro Veneto 2.000 2.300 1.500 2.000 1.100 1.400

Campalto 1.750 2.100 1.400 1.700 950 1.400

Zelarino 2.000 2.200 1.500 1.900 1.100 1.500

Page 54: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Venezia | 54

Città Venezia - Mestre Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Chirignago 1.900 2.200 1.700 1.900 950 1.400

Gazzera 1.800 2.400 1.500 2.000 950 1.400

Asseggiano 1.800 2.400 1.400 1.800 950 1.300

Marocco 1.750 2.200 1.300 1.700 900 1.200

Trivignano 1.800 2.300 1.400 1.800 1.000 1.300

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

DIREZIONALE UFFICICittà di Venezia - Centro Storico

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Cannaregio 3.000 6.000

San Polo 3.000 6.000

Castello 3.000 6.000

S. Croce 3.000 6.000

Dorsoduro 3.000 6.000

San Marco 4.000 6.000

COMMERCIALE NEGOZICittà di Venezia - Centro Storico

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Cannaregio 2.500 8.000

San Polo 3.000 9.000

Castello 3.000 9.000

S.Croce 2.500 9.000

Dorsoduro 2.500 9.000

San Marco 6.000 12.000

Città di Venezia - Marghera

Centro Direzionale Attrezzato 1.200 1.300

PARCHEGGICittà di Venezia - Centro Storico

I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto.

Posti autoscoperti

Posti autocoperti

Box singoli

Centro N.R. N.R. N.R.

Semicentro N.R. N.R. N.R.

Periferia 35.000 45.000 70.000

CANONI LOCAZIONE ANNUICittà di Venezia - Centro Storico

Città di Venezia - Centro Storico

I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

Centro 9.000 14.000 18.000

Semicentro 8.000 11.000 15.000

Periferia 7.000 9.000 13.000

Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

Centro N.R. N.R. N.R.

Semicentro 6.600 N.R. 8.700

Periferia N.R. N.R. N.R.

tipologie appartamenti

tipologie appartamenti

Page 55: Osservatorio Immobiliare

‘1055 | Venezia | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Valori di mercato dei Comuni della Provincia di Venezia - Anno 2010

Quartiere Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

BIBIONELido dei Pini0-100 m dal mare

4.000 5.500 3.000 3.800 2.600 3.200

Lido dei Pini100-400 m dal mare

3.500 4.500 2.400 3.000 2.000 2.800

Lido dei Pini400-oltre m dal mare

2.800 3.500 1.800 2.800 1.500 2.600

Bibione Spiaggia0-100 m dal mare

4.200 6.000 3.500 4.500 2.800 3.300

Bibione Spiaggia100-400 m dal mare

3.500 4.500 2.600 3.300 2.000 3.000

Bibione Spiaggiaoltre 400 m dal mare

2.800 3.500 1.800 2.800 1.500 2.600

Lido del Sole0-100 m dal mare

4.000 6.000 3.000 3.800 2.600 3.200

Lido del Sole100-400 m dal mare

3.500 4.500 2.400 3.000 2.000 3.000

Lido del Soleoltre 400 m dal mare

3.200 4.000 1.800 3.000 1.500 2.600

Bibione Pineda0-200 m dal mare

4.000 5.500 2.800 3.800 2.400 3.200

Bibione Pinedaoltre 200 m dal mare

3.500 4.500 2.200 3.000 1.500 2.800

CAVALLINO-TREPORTI fronte mare 2.800 3.500 2.200 2.800 1.800 2.200100-300m dal mare 2.200 2.800 1.900 2.400 1.200 1.600300-600m dal mare 1.800 2.200 1.600 2.000 1.000 1.400

CHIOGGIA Centro Storico N.R. N.R. 1.900 2.500 N.R. N.R.Borgo San Giovanni N.R. N.R. 1.600 2.000 N.R. N.R.Sottomarina Centro Storico N.R. N.R. 1.900 2.200 N.R. N.R.Sottomarina300-600 m dal mare

2.900 3.200 N.R. N.R. N.R. N.R.

Isolaverde 100-200 m dal mare N.R. N.R. 2.100 2.000 1.800 2.000Cà Lino 2.000 2.100 1.600 1.900 N.R. N.R.S.Anna/Cavanella N.R. N.R. 1.600 1.800 N.R. N.R.Valli di Chioggia N.R. N.R. 1.600 1.900 N.R. N.R.Sottomarina semicentro N.R. N.R. 1.700 2.000 1.000 1.700

ERACLEA Centro 2.800 3.800 2.600 3.200 1.800 3.000Fronte mare 3.000 4.000 2.900 3.500 2.700 3.300100-300m da mare 2.800 3.800 2.600 3.200 1.800 3.000300-600m da mare 2.700 3.600 2.500 3.000 1.700 2.900

FIESSO D'ARTICO Centro 1.600 1.750 1.600 1.700 1.200 1.400Semicentro 1.650 1.850 1.400 1.500 1.100 1.300

FOSSÒ Sandon N.R. N.R. 1.100 1.200 N.R. N.R.

IESOLOZona Pineta100-300m da mare

2.900 4.000 2.600 3.600 1.500 1.700

Zona pineta300-600m da mare

2.600 3.300 2.300 2.800 1.400 1.600

Zona Pineta fronte mare 3.700 6.000 3.000 4.500 2.500 3.000Jesolo Ovest (Mazzini-Faro)fronte mare

5.000 7.000 3.500 5.500 2.500 3.000

Jesolo Ovest (Mazzini-Faro)100-300m da mare

3.500 4.500 2.800 3.700 2.300 2.500

Jesolo Ovest (Mazzini-Faro)300-600m da mare

2.600 4.000 2.300 3.300 1.600 1.900

Jesolo Centro (Ospedale-Mazzini)fronte mare

5.000 7.000 3.500 5.500 2.800 3.200

Jesolo Centro (Ospedale-Mazzini)100-300m da mare

3.500 4.500 2.800 3.700 1.800 2.100

Jesolo Centro (Ospedale-Mazzini)300-600m da mare

2.700 4.000 2.400 3.400 1.400 1.800

Jesolo Est (Ospedale-Torino)fronte mare

4.000 6.000 3.400 5.000 2.400 3.000

Jesolo Est (Ospedale-Torino)100-300m da mare

3.000 3.800 2.400 3.300 1.500 2.000

Jesolo Est (Ospedale-Torino)300-600m da mare

2.800 3.600 2.300 2.900 1.400 1.900

MIRA Centro N.R. N.R. 1.410 1.890 1.400 1.630Semicentro N.R. N.R. 1.220 1.340 1.000 1.280Periferia N.R. N.R. N.R. N.R. 750 1.100Oriago N.R. N.R. N.R. N.R. 1.000 1.200

MIRANO Centro 2.600 3.600 2.100 2.800 1.000 1.200Semicentro 1.900 2.300 1.400 1.800 800 1.100Periferia 1.300 1.800 900 1.300 800 1.000

PIANIGA Centro N.R. N.R. 1.250 1.350 N.R. N.R.Cazzago N.R. N.R. 1.400 1.600 N.R. N.R.

SAN DONà DI PIAVE Centro 2.200 2.550 1.500 1.750 1.100 1.300Semicentro 1.800 2.150 1.250 1.650 850 1.100Periferia 1.350 1.550 1.000 1.450 650 950

RESIDENZIALEComune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Page 56: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Venezia | 56

Comune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

SANTO STINO DI LIVENZA Centro 1.600 1.800 1.250 1.400 800 1.000SPINEA Centro 1.900 2.250 1.500 1.850 1.200 1.600

Semicentro 1.800 2.000 1.420 1.620 1.100 1.350Periferia 1.720 1.880 1.350 1.600 1.000 1.350

STRA Centro 1.800 2.100 1.700 1.900 1.250 1.400Periferia 1.700 1.900 1.500 1.700 1.150 1.200

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartiere Minimo Massimo Minimo MassimoCAVALLINO-TREPORTI Ca Savio 1.800 2.200 1.600 2.800

Cavallino Cà di Valle 1.600 2.000 1.300 2.500Cavallino Centro 1.800 2.200 1.300 2.000

SAN DONà DI PIAVE Technopolis 1.000 1.600 N.R. N.R.Aquilegia 900 1.500 N.R. N.R.Semicentro N.R. N.R. 1.400 2.350Centro Storico 1.800 2.450 2.050 3.500Aree centri commerciali N.R. N.R. 1.300 1.900

SANTO STINO DI LIVENZA Centro 1.400 1.700 1.500 1.900SPINEA Centro N.R. N.R. 2.500 3.000

COMMERCIALE - DIREZIONALEComune Uffici Negozi

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartiere Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoliCAVALLINO-TREPORTI Centro 6.000 11.000 18.000

Semicentro 4.000 10.000 16.000Periferia 3.000 9.000 14.000

ERACLEA Centro N.R. N.R. 1.000SAN DONà DI PIAVE Centro 8.000 15.000 30.000

Semicentro 5.000 10.000 15.000Periferia 3.000 8.000 10.000

SPINEA Centro 10.000 15.000 20.000Semicentro 8.000 13.000 18.000Periferia 6.000 10.000 15.000

PARCHEGGIComune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

N.R. = Non rilevato - I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

CAVALLINO-TREPORTI Centro 6.000 7.200 8.400Semicentro 5.400 6.600 7.800Periferia 4.200 5.400 6.000

DOLO Centro 6.000 6.600 N.R.Semicentro N.R. 7.000 N.R.Periferia 5.400 6.000 N.R.

ERACLEA Semicentro 4.500 5.400 N.R.Periferia 4.200 4.800 N.R.

MIRA Semicentro N.R. 5.400 N.R.MIRANO Centro 6.000 9.000 12.000

Semicentro 5.400 6.000 7.800Periferia 4.800 5.400 6.600

SAN DONà DI PIAVE Centro 5.880 6.720 8.100Semicentro 5.280 6.180 7.180Periferia 4.750 5.400 6.300

SANTO STINO DI LIVENZA Centro 5.400 6.300 7.200Semicentro 5.000 5.800 6.500Periferia 4.500 5.300 5.800

SPINEA Centro 6.600 7.800 9.600Semicentro 6.000 6.900 9.000Periferia 5.400 6.600 7.200

CANONI DI LOCAZIONE ANNUI - Immobili Residenziali

N.R. = Non rilevato - I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Page 57: Osservatorio Immobiliare

‘1057 | Venezia | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Page 58: Osservatorio Immobiliare

I professionisti scelgono la Qualità e tu?

Il primo sindacato di categoria

Le migliori convenzioni bancarie per i nostri clienti

Corsi permanenti di formazione e aggiornamento

Tutte le soluzioni per la tua professione

Una rete nazionale ed internazionale per allargare lo sguardo

Formazione FIAIP: una solida base

per crescere.

Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali e Mediatori Creditizi Collegio Regionale Veneto,Padova Via Chiesanuova 127/ a, Tel. 049 8722025 - Fax 049 8711760 - [email protected]

Per iscrizioni e maggiori dettagli sui vantaggi FIAIP visita i siti:

www.fiaip.itwww.veneto.fiaip.it

Page 59: Osservatorio Immobiliare

Valori di Mercato - Verona e Provincia

Verona e Provincia - andamento di mercato compravendita, locazione, uffici, negozi 60

Città di Verona - valori di mercato residenziale, commerciale, parcheggi, locazione 61

Provincia di Verona - valori di mercato residenziale 62

Provincia di Verona - valori di mercato commerciale 63

Provincia di Verona - valori di mercato parcheggi 63

Provincia di Verona - valori di mercato locazioni 65

VeronaProvincia di

Page 60: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Verona | 60

Andamento di mercato • Immobili di Verona e provincia

Case Compravendita

+7,7%

Immobiliofferti in vendita

Il mercato indica un incremento degli immobili offerti in vendita del 7,7%

+2,3%

Numerotransazioni

Il numero delle tranzazioni ha segnato un aumento pari al 2,3%

-1,6%

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi indica una generale diminuzione pari all’1,6%

-1,1%

Previsione prezzi1° semestre 2011

La previsione indica una diminuzione dell’1,1%

Uffici

-0,6%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito una diminuzione pari allo 0,6%

+0,5%

Numero di compravendite

Il mercato delle compravendite ha subito un aumento generale dello 0,5%.

+0,7%

Numero dilocazioni

I dati raccolti indicano un aumento del numero delle locazioni pari allo 0,7%

-1,1%

Canoni dilocazione

Si riscontra una riduzione dei canoni di locazione dell’1,1%

Case Locazione

+8,8%

Immobiliofferti in locazione

Il numero degli immobili offerti in locazione sono aumentati dell’8,8%

-4,5%

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi di locazione indica una riduzione del 4,5%

Numerotransazioni

Il mercato indica un aumento del numero di locazioni del 5,4% annuo

Stazionario

Previsioneprezzi 2011

La previsione indica un andamento dei prezzi stazionario

Negozi

-0,4%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito una diminuzione pari allo 0,4%

Stazionario

Numero di compravendite

Si registra un numero delle compravendite stazionario

Stazionario

Numerodi locazioni

Si registra un numero delle locazioni stazionario

-3,0%

Canonidi locazione

I canoni di locazione registrano una riduzione generale del 3%

+5,4%

Page 61: Osservatorio Immobiliare

‘1061 | Verona | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Valori di mercato Città di Verona - Anno 2010

RESIDENZIALE

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Città Verona Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartieri Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

Centro Storico 4.700 7.330 3.380 4.550 2.260 3.220

Valverde/R. Simoni 3.270 4.150 2.310 2.870 1.630 2.240

Cittadella 3.100 4.170 2.370 3.030 1.670 2.230

Porta Nuova 3.250 4.150 2.430 3.000 1.650 2.270

San Zeno 3.300 3.930 2.030 2.970 1.400 2.030

Fillippini 3.500 4.200 2.350 2.950 1.200 1.800

Veronetta 3.040 3.800 2.050 2.800 1.320 1.800

Borgo Trento 3.570 4.700 2.600 3.150 2.200 2.520

Valdonega 3.250 4.750 2.450 3.400 1.400 2.400

Ponte Crencano 2.740 3.250 1.900 2.340 1.300 1.620

Avesa 3.000 3.600 1.700 2.800 1.200 1.600

Quinzano 2.900 3.500 1.800 2.400 1.000 1.500

Parona 2.300 2.600 1.880 2.120 1.000 1.200

Ponte Catena 2.550 2.950 1.950 2.430 1.200 1.600

Borgo Milano 2.120 2.530 1.350 1.820 920 1.240

Stadio 2.070 2.520 1.250 1.870 850 1.270

Saval N.R. N.R. 1.220 1.750 800 1.050

San Massimo 2.100 2.450 1.280 1.850 850 1.180

Chievo 2.100 2.600 1.300 2.000 950 1.250

Borgo Nuovo 1.970 2.330 1.250 1.830 830 1.100

Biondella 2.700 3.250 1.700 2.300 1.050 1.300

Borgo Venezia 2.400 2.700 1.550 1.790 930 1.230

San Michele 1.950 2.300 1.300 1.800 750 1.000

Borgo Trieste 2.400 2.600 1.400 1.700 950 1.100

Porto S. Panc. 1.900 2.200 1.330 1.670 860 1.050

Borgo Roma 1.950 2.220 1.240 1.640 790 910

Golosine 1.870 2.170 1.350 1.670 730 900

S. Lucia 1.920 2.220 1.270 1.720 730 920

Cadidavid 1.700 1.950 1.220 1.570 600 850

Quinto di Valpantena 1.830 2.040 1.480 1.750 1.000 1.200

DIREZIONALE UFFICI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Centro 2.600 4.500

Zona Nord 2.150 3.170

Zona Ovest 1.250 2.400

Zona Est 1.450 2.550

Zona Sud 1.400 2.250

Zone produttive 1.600 2.600

COMMERCIALE NEGOZI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Centro 5.000 12.000

Zona Nord 3.150 4.050

Zona Ovest 1.800 3.700

Zona Est 1.800 3.500

Zona Sud 1.500 3.000

Zone produttive 1.500 2.800

Centri commerciali 4.000 5.000

Page 62: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Verona | 62

PARCHEGGI

I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto.

Posti autoscoperti

Posti autocoperti

Box singoli

Centro 48.750 77.600 110.000

Semicentro 25.000 30.600 40.440

Periferia 7.500 12.000 18.420

CANONI LOCAZIONE ANNUI

I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

Centro 6.960 9.600 14.050

Semicentro 6.040 7.570 9.750

Periferia 5.140 6.550 8.430

tipologie appartamenti

Valori di mercato dei Comuni della Provincia di Verona - Anno 2010

Quartiere Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo MassimoAFFI Centro 2.000 2.200 1.650 2.000 900 1.400ARCOLE Centro 1.250 1.400 800 1.050 500 700BADIA CALAVENA Centro 1.200 1.400 950 1.290 500 800BARDOLINO Centro e frontelago 3.770 5.500 2.870 4.330 2.170 2.970

Entroterra/Frazioni 2.570 3.500 2.000 2.900 1.430 2.100BRENZONE Centro e frontelago 3.500 4.500 2.500 3.300 N.R. N.R.BUSSOLENGO Centro 2.070 2.270 1.650 1.920 800 1.030

Periferia 1.730 1.950 1.450 1.810 620 850San Vito al Mantico 1.830 2.070 1.500 1.820 650 870

CALDIERO Centro 1.580 1.650 1.100 1.300 600 900CAPRINO VERONESE Centro 2.100 2.500 1.650 2.000 1.100 1.400CASTEL D'AZZANO Centro 1.880 2.180 1.500 1.800 950 1.100CASTELNUOVO DEL GARDA Castelnuovo 1.600 1.800 1.300 1.500 500 800

Cavalcaselle 1.500 1.700 1.350 1.550 500 800Sandrà 1.590 1.780 1.400 1.700 500 900

CAVAION VERONESE Centro 2.100 2.600 1.750 2.050 1.000 1.400CAZZANO DI TRAMIGNA Centro 1.300 1.550 800 1.130 300 500COLOGNOLA AI COLLI Centro 1.580 1.680 1.200 1.350 N.R. N.R.COSTERMANO Centro 2.250 2.650 1.650 2.150 1.100 1.500FUMANE Centro 2.000 2.100 1.500 1.700 450 600GARDA Centro e frontelago 3.750 5.000 2.500 3.500 1.650 2.250

Entroterra/Frazioni 2.500 3.750 2.000 3.000 1.500 2.000GAZZO VERONESE Centro 1.100 1.300 800 1.000 300 700ILLASI Centro 1.500 1.700 1.300 1.500 700 900LAZISE Centro e frontelago 4.000 5.170 3.000 4.170 2.170 3.000

Entroterra/Frazioni 2.570 3.500 2.100 2.900 1.600 2.100MARANO DI VALPOLICELLA Centro 2.000 2.100 1.500 1.700 400 500MONTEFORTE D'ALPONE Centro 1.250 1.600 1.000 1.300 600 800MOZZECANE Centro 1.350 1.600 1.150 1.350 550 750NEGRAR Negrar 2.000 2.200 1.650 1.880 850 1.100

Arbizzano 2.200 2.400 1.830 1.920 950 1.150Santa Maria/San Vito 2.000 2.100 1.700 1.850 950 1.150

NOGARA Centro 1.350 1.600 950 1.200 350 700OPPEANO Vallese 1.330 1.600 N.R. N.R. N.R. N.R.PESCANTINA Centro 1.900 2.080 1.570 1.830 550 750PESCHIERA DEL GARDA Centro e frontelago 2.900 4.500 1.700 2.500 1.000 1.500

Entroterra/Frazioni 2.100 2.300 1.300 1.700 600 1.000POVEGLIANO VERONESE Centro 1.500 1.700 1.090 1.290 450 700RIVOLI VERONESE Centro 2.000 2.200 1.500 1.800 900 1.200SAN BONIFACIO San Bonifacio 1.900 2.200 1.300 1.500 800 1.000

Periferia/Zone popolari 1.200 1.400 800 1.000 600 800Prova 1.400 1.600 900 1.200 750 900

SAN MARTINO BUON ALBERGO Centro 1.900 2.100 1.200 1.500 800 1.000SAN MAURO DI SALINE Centro 1.000 1.200 800 1.000 400 600SAN PIETRO IN CARIANO San Pietro in Cariano 2.000 2.150 1.550 1.750 580 700

Pedemonte 2.000 2.150 1.600 1.800 580 700San Floriano 2.000 2.150 1.580 1.780 550 700Corrubbio di Negarine 2.000 2.100 1.600 1.750 600 800

SAN ZENO DI MONTAGNA Centro 2.000 2.500 1.500 1.900 1.200 1.500SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA Centro 1.800 1.900 1.650 1.700 600 700

Domegliara 1.700 1.800 1.500 1.600 500 600SELVA DI PROGNO Centro 1.000 1.200 800 1.000 350 520

RESIDENZIALEComune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Page 63: Osservatorio Immobiliare

‘1063 | Verona | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

SOAVE Centro 1.700 2.350 1.250 1.700 800 1.100SOMMACAMPAGNA Centro N.R. N.R. 1.400 1.600 N.R. N.R.SORGà Centro 1.100 1.300 700 1.000 300 600TORRI DEL BENACO Centro e frontelago 3.500 4.350 2.600 3.350 1.750 2.200TREGNAGO Centro 1.400 1.600 1.200 1.400 650 750VALEGGIO SUL MINCIO Centro 1.700 2.100 1.150 1.500 600 900VELO VERONESE Centro 1.200 1.400 1.000 1.200 500 700VERONELLA Centro 1.000 1.100 700 900 400 600

San Gregorio 1.200 1.500 900 1.100 500 700VILLAFRANCA DI VERONA Villafranca 2.100 2.250 1.500 1.920 950 1.140

Dossobuono 2.020 2.240 1.480 1.820 800 1.060Alpo di Villafranca 1.870 2.050 1.330 1.700 800 1.000Quaderni 1.450 1.700 1.120 1.420 600 800

ZIMELLA Zimella 1.000 1.200 750 900 350 500Santo Stefano 1.100 1.300 800 1.000 400 600

Comune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartiere Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoliAFFI Centro 8.000 10.000 15.000

Semicentro 5.000 8.000 12.000Periferia 5.000 7.000 11.000

ARCOLE Centro 1.500 2.500 12.000BADIA CALAVENA Centro 5.000 10.000 13.000BARDOLINO Centro 15.000 21.500 38.500

Semicentro 11.000 16.500 25.000Periferia 9.000 13.500 21.500

BUSSOLENGO Centro 9.000 14.000 21.000Semicentro 6.000 11.000 16.500Periferia 4.500 8.500 13.670

CAPRINO VERONESE Centro 8.000 15.000 18.000Semicentro 6.000 12.000 15.000Periferia 6.000 8.000 12.000

PARCHEGGIComune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

COMMERCIALE - DIREZIONALEComune Uffici Negozi

Quartiere Minimo Massimo Minimo MassimoAFFI Centro 1.500 2.200 2.000 3.500ARCOLE Centro 1.300 1.400 2.000 2.500BADIA CALAVENA Centro 1.300 1.500 1.400 1.600BARDOLINO Centro 1.750 2.500 3.250 5.250BUSSOLENGO Centro 1.050 2.250 1.700 2.650

ZAI 980 1.650 N.R. N.R.CAPRINO VERONESE Centro 1.500 2.250 2.000 2.800CASTEL D'AZZANO Centro 1.400 1.800 1.600 2.100CASTELNUOVO DEL GARDA Centro 1.700 2.200 1.800 2.500CAVAION VERONESE Centro 1.500 2.000 2.000 2.500CAZZANO DI TRAMIGNA Centro 1.200 1.300 1.800 2.000COSTERMANO Centro 1.800 2.400 2.500 3.000GARDA Centro 1.800 2.500 2.500 3.500ILLASI Centro 1.600 1.800 1.700 1.900LAZISE Centro 1.800 2.400 3.500 4.500MONTEFORTE D'ALPONE Centro 1.500 1.700 1.700 2.200NOGARA Centro 1.300 1.700 1.400 2.000PESCHIERA DEL GARDA Centro 1.900 2.500 1.800 2.500RIVOLI VERONESE Centro 1.500 1.800 1.500 2.000SAN BONIFACIO Centro 1.800 2.200 2.500 4.000SAN MAURO DI SALINE Centro 1.100 1.300 1.200 1.400SELVA DI PROGNO Centro 1.100 1.300 1.200 1.400SOAVE Centro 1.800 2.450 2.000 2.700TORRI DEL BENACO Centro 2.000 2.500 2.500 3.500TREGNAGO Centro 1.500 1.700 1.600 1.800VELO VERONESE Centro 1.300 1.500 1.400 1.500VERONELLA Centro 1.200 1.400 1.300 1.600VILLAFRANCA DI VERONA Centro 1.890 1.890 N.R. N.R.

Dossobuono 2.000 2.500 N.R. N.R.ZIMELLA Centro 1.200 1.400 1.300 1.500

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Page 64: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Verona | 64

CASTEL D'AZZANO Centro 8.000 10.000 15.000Semicentro 6.000 8.000 13.000Periferia 5.000 7.000 11.000

CASTELNUOVO DEL GARDA Centro 4.000 7.000 15.000Semicentro 3.000 7.000 15.000Periferia 3.000 5.000 13.000

CAVAION VERONESE Centro 10.000 12.000 18.000Semicentro 8.000 10.000 15.000Periferia 6.000 8.000 12.000

CAZZANO DI TRAMIGNA Centro N.R. N.R. 10.000COSTERMANO Centro 12.000 15.000 20.000

Semicentro 10.000 12.000 15.000Periferia 8.000 10.000 15.000

GARDA Centro 15.000 20.000 35.000Semicentro 12.000 15.000 25.000Periferia 8.000 12.000 20.000

ILLASI Centro 8.000 13.000 20.000LAZISE Centro 15.000 20.000 35.000

Semicentro 12.000 15.000 25.000Periferia 8.000 12.000 15.000

MONTEFORTE D'ALPONE Centro N.R. N.R. 15.000Semicentro N.R. N.R. 12.000Periferia N.R. N.R. 10.000

MOZZECANE Centro N.R. N.R. 12.000Semicentro N.R. N.R. 10.000Periferia N.R. N.R. 10.000

NOGARA Centro 8.000 11.000 14.000Semicentro 6.000 10.000 12.000Periferia 5.000 7.000 10.000

PESCHIERA DEL GARDA Centro 10.000 15.000 20.000Semicentro 8.000 12.000 18.000Periferia 4.000 7.000 15.000

RIVOLI VERONESE Centro 6.000 12.000 15.000Semicentro 5.000 8.000 12.000Periferia 5.000 8.000 12.000

SAN BONIFACIO Centro 6.000 12.000 25.000Semicentro 4.000 10.000 20.000Periferia 3.000 7.000 15.000

SAN MAURO DI SALINE Centro 4.000 8.000 10.000SELVA DI PROGNO Centro 4.000 8.000 10.000SOAVE Centro 7.000 13.500 22.500

Semicentro 5.500 11.000 20.000Periferia 4.000 10.500 17.500

TORRI DEL BENACO Centro 15.000 20.000 40.000Semicentro 12.000 18.000 30.000Periferia 10.000 18.000 20.000

TREGNAGO Centro 7.000 12.000 18.000VELO VERONESE Centro 5.000 10.000 13.000VERONELLA Centro N.R. N.R. 10.000

Semicentro N.R. N.R. 8.000Periferia N.R. N.R. 9.000

VILLAFRANCA DI VERONA Centro 7.000 N.R. 21.000Semicentro N.R. N.R. 18.000Periferia 5.000 1.000 14.000

ZIMELLA Centro N.R. N.R. 10.000Semicentro N.R. N.R. 9.000Periferia N.R. N.R. 8.000

Comune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

N.R. = Non rilevato - I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto

Page 65: Osservatorio Immobiliare

‘1065 | Verona | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

AFFI Centro 5.700 7.500 9.600Semicentro 5.280 6.900 8.700Periferia 5.100 6.600 8.100

BADIA CALAVENA Centro 4.200 5.400 7.200Semicentro N.R. N.R. N.R.Periferia N.R. N.R. N.R.

BARDOLINO Centro 6.800 8.200 10.800Semicentro 6.200 7.600 10.200Periferia 5.720 7.120 9.520

BUSSOLENGO Centro 5.600 6.600 7.500Semicentro 5.320 6.000 6.600Periferia 4.800 5.700 6.300

BUTTAPIETRA Centro N.R. N.R. N.R.Semicentro N.R. N.R. N.R.Periferia N.R. N.R. N.R.

CALDIERO Centro 5.040 6.000 7.200Semicentro 5.040 6.000 6.600Periferia 4.560 4.800 N.R.

CAPRINO VERONESE Centro 6.300 7.500 8.700Semicentro 5.700 6.900 8.100Periferia 5.400 6.300 7.600

CASTEL D'AZZANO Centro 4.800 6.600 8.400Semicentro 4.200 6.000 7.800Periferia 3.600 6.000 6.000

CASTELNUOVO DEL GARDA Centro 6.000 7.200 7.800Semicentro 6.000 7.200 7.800Periferia 5.400 6.000 7.200

CAVAION VERONESE Centro 6.300 7.200 9.300Semicentro 5.700 6.900 8.100Periferia 5.400 6.300 7.200

CAZZANO DI TRAMIGNA Centro 3.500 4.800 5.400Semicentro 3.500 4.800 5.400Periferia 3.500 4.800 5.400

COLOGNOLA AI COLLI Centro 5.040 6.000 6.480Periferia 4.560 5.760 5.880

COSTERMANO Centro 6.600 7.800 9.600Semicentro 6.000 7.200 9.000Periferia 5.700 6.900 8.400

GARDA Centro 6.900 8.100 11.400Semicentro 6.600 7.800 10.800Periferia 6.000 7.500 10.200

ILLASI Centro 5.400 6.600 8.400LAVAGNO Semicentro 5.400 6.000 N.R.LAZISE Centro 6.600 8.100 11.400

Semicentro 6.300 7.800 10.800Periferia 5.700 7.200 9.900

MOZZECANE Centro 4.500 5.780 6.480Semicentro 4.100 5.200 6.000Periferia 3.600 4.320 5.640

NOGARA Centro 4.860 5.580 5.880Semicentro 4.400 5.040 5.220Periferia 3.900 4.620 4.740

PESCANTINA Centro 5.640 N.R. N.R.PESCHIERA DEL GARDA Centro 7.200 7.800 8.400

Semicentro 6.600 7.200 7.800Periferia 6.000 6.600 7.200

POVEGLIANO VERONESE Centro 4.200 5.400 6.600Semicentro 4.080 5.280 6.240Periferia 3.960 5.040 6.000

RIVOLI VERONESE Centro 5.400 7.200 8.400Semicentro 5.400 7.200 7.800Periferia 4.600 6.600 7.800

SAN MAURO DI SALINE Centro 3.600 4.800 6.000SAN ZENO DI MONTAGNA Centro 6.000 7.200 8.400

Semicentro 5.400 6.000 7.800Periferia 4.800 5.400 7.200

SELVA DI PROGNO Centro 3.600 4.800 6.000SOAVE Centro 5.400 6.600 8.400

Semicentro 5.400 6.600 8.400Periferia 5.400 6.600 8.400

SOMMACAMPAGNA Centro N.R. 5.400 N.R.Semicentro 6.000 6.000 N.R.Periferia N.R. 5.400 N.R.

SONA Semicentro 6.000 N.R. N.R.TORRI DEL BENACO Centro 7.800 9.000 12.000

Semicentro 7.800 9.000 12.000Periferia 7.200 8.400 11.400

CANONI DI LOCAZIONE ANNUI - Immobili Residenziali

Page 66: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Verona | 66

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

TREGNAGO Centro 4.800 6.600 7.800VELO VERONESE Centro 4.200 5.400 7.200VILLAFRANCA DI VERONA Centro 5.120 6.300 7.200

Semicentro 4.620 5.920 6.840Periferia 4.350 5.600 6.420

N.R. = Non rilevato - I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Page 67: Osservatorio Immobiliare

Valori di Mercato - Vicenza e Provincia

Vicenza e Provincia - andamento di mercato compravendita, locazione, uffici, negozi 68

Città di Vicenza - valori di mercato residenziale, commerciale, parcheggi, locazione 69

Provincia di Vicenza - valori di mercato residenziale 70

Provincia di Vicenza - valori di mercato commerciale 71

Provincia di Vicenza - valori di mercato parcheggi 71

Provincia di Vicenza - valori di mercato locazioni 73

VicenzaProvincia di

Page 68: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Vicenza | 68

Andamento di mercato • Immobili di Vicenza e provincia

Case Compravendita

+8,9%

Immobiliofferti in vendita

Il mercato indica un incremento degli immobili offerti in vendita dell’8,9%

-4,4%

Numerotransazioni

Il numero delle tranzazioni ha segnato una diminuzione pari al 4,4%

+1,5%

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi indica una generale aumento pari all’1,5%

+1,0%

Previsione prezzi1° semestre 2011

La previsione indica un aumento dell’1%

Uffici

-6,0%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito una diminuzione pari al 6%

-6,0%

Numero di compravendite

Il mercato delle compravendite ha subito una diminuzione generale del 6%.

-1,7%

Numero dilocazioni

I dati raccolti indicano una riduzione del numero delle locazioni pari all’1,7%

-4,0%

Canoni dilocazione

Si riscontra una riduzione dei canoni di locazione del 4%

Case Locazione

+3,4%

Immobiliofferti in locazione

Il numero degli immobili offerti in locazione sono aumentati del 3,4%

Stazionario

Andamentodei prezzi

L’andamento dei prezzi di locazione risulta stazionario

Numerotransazioni

Il mercato indica un aumento del numero di locazioni del 4,2% annuo

Stazionario

Previsioneprezzi 2011

La previsione dei prezzi risulta stazionario

Negozi

-6,0%

Prezzidi compravendita

I prezzi hanno subito una diminuzione pari allo 26,8%

-4,5%

Numero di compravendite

Si registra una diminuzione del numero delle compravendite pari al 4,5%

Stazionario

Numerodi locazioni

Si registra un numero delle locazioni stazionario

-4,8%

Canonidi locazione

I canoni di locazione registrano una riduzione generale del 4,8%

+4,2%

Page 69: Osservatorio Immobiliare

‘1069 | Vicenza | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Valori di mercato Città di Vicenza - Anno 2010

RESIDENZIALE

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Città Vicenza Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartieri Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo Massimo

Centro 2.880 4.230 2.110 3.110 1.240 1.870

Centro Versante Ovest 2.400 3.250 1.550 2.280 1.240 1.550

Centro Sud e V.le XX Giugno 2.570 3.620 1.740 2.570 1.220 1.770

Centro nord est 2.400 3.350 1.720 2.450 1.080 1.500

Piscine e quartiere Italia 2.180 2.810 1.820 2.310 930 1.300

V. trento, Cattane, M. croc, Biron 1.800 2.210 1.400 1.920 750 1.030

Casale, S. Pio X, Cà balbi, anconetta 1.900 2.180 1.390 1.760 700 950

Villaggio del Sole, Pomari, Capitello 1.730 2.030 1.260 1.710 600 820

S. Felice e lato sud. San Lazzaro 1.830 2.130 1.330 1.710 700 900

Anconetta 1.690 2.050 1.260 1.560 650 880

Bertesina 1.750 1.970 1.320 1.600 700 900

Bertesinella 1.720 2.020 1.270 1.590 700 950

Campedello 1.700 2.000 1.380 1.600 700 1.000

Casale 1.680 1.920 1.250 1.580 800 1.100

Maddalene 1.650 1.900 1.230 1.560 750 950

Ospedaletto 1.550 1.780 1.120 1.460 700 950

S. Bortolo, laghi, Monte Berico, Stadio 2.000 2.520 1.510 1.980 830 1.150

DIREZIONALE UFFICI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Centro 2.530 3.670

Ponte Alto 1.600 2.270

ZAI Ovest 1.520 2.050

Vicenza Est - Ederle 1.500 2.300

COMMERCIALE NEGOZI

I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Quartieri Minimo Massimo

Viale Trento 2.020 2.670

Ponte Alto - SR 11 2.050 2.750

Centro 4.000 7.000

Porta Padova 2.900 3.500

PARCHEGGI

I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto.

Posti autoscoperti

Posti autocoperti

Box singoli

Centro 23.330 38.330 76.250

Semicentro 10.330 21.670 31.250

Periferia 7.000 12.500 21.670

CANONI LOCAZIONE ANNUI

I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

Centro 6.200 8.230 11.270

Semicentro 5.420 7.280 8.830

Periferia 5.400 6.300 7.800

tipologie appartamenti

Page 70: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Vicenza | 70

Valori di mercato dei Comuni della Provincia di Vicenza - Anno 2010

Quartiere Minimo Massimo Minimo Massimo Minimo MassimoALONTE Centro 1.100 1.300 800 1.100 400 600

Semicentro 1.000 1.200 700 1.000 350 500Periferia 1.000 1.200 700 1.000 350 500

ALTAVILLA VICENTINA Centro 1.420 1.700 1.000 1.400 720 1.020ARCUGNANO Centro 1.450 1.800 1.230 1.530 650 900ARZIGNANO Centro 1.700 2.000 1.500 1.700 850 1.000

Semicentro 1.600 1.750 1.400 1.650 700 800BARBARANO VICENTINO Centro 1.200 1.450 1.020 1.230 550 750BASSANO DEL GRAPPA Centro 1.770 2.360 1.450 1.960 980 1.430

Centro Storico 2.500 4.040 1.760 2.700 1.170 1.710BOLZANO VICENTINO Centro 1.600 2.000 1.150 1.300 500 800BREGANZE Centro 1.500 1.750 1.200 1.500 600 1.000

mirabella 1.200 1.500 1.000 1.400 500 800Maragnole 1.300 1.600 1.100 1.400 600 800

BRENDOLA Centro 1.400 1.800 1.100 1.400 700 1.000CALDOGNO Centro 1.480 1.830 1.220 1.470 630 900CARRè Centro 1.400 1.650 1.120 1.380 720 970CASSOLA Centro 1.150 1.580 970 1.180 530 750CASTEGNERO Centro 1.200 1.450 1.020 1.230 600 800CHIUPPANO Centro 1.250 1.500 1.000 1.200 500 900COSTABISSARA Centro 1.550 2.100 1.250 1.400 500 900CREAZZO Centro 1.500 1.980 1.200 1.550 850 1.080

Semicentro 1.400 1.700 1.100 1.300 700 950DUEVILLE Centro 1.600 2.100 1.100 1.400 500 900GAMBELLARA Centro 1.300 1.550 1.050 1.250 650 900GAMBUGLIANO Centro 1.200 1.450 850 1.100 700 900GRANCONA Centro 1.000 1.200 700 1.000 400 600LONGARE Centro 1.250 1.500 1.060 1.280 600 800LONIGO Centro 1.340 1.800 920 1.320 590 910LUGO DI VICENZA Centro 1.250 1.500 1.000 1.300 500 900MALO Centro 1.100 1.700 800 1.100 600 800MARANO VICENTINO Centro 1.450 1.580 1.100 1.280 800 950

periferia 1.500 1.600 1.050 1.100 800 850MAROSTICA Centro 1.700 2.000 1.400 1.700 1.000 1.300MONTEBELLO VICENTINO Centro 1.430 1.670 1.000 1.270 730 900MONTECCHIO MAGGIORE Centro 1.530 1.900 1.180 1.450 820 1.050

Semicentro 1.300 1.700 950 1.350 670 900MONTICELLO CONTE OTTO Centro 1.550 2.100 1.100 1.400 600 900MONTORSO VICENTINO Centro 1.200 1.400 1.100 1.300 800 900NOVE Centro 1.450 1.820 1.220 1.450 650 1.000NOVENTA VICENTINA Centro 1.250 1.600 880 1.050 500 780

Altri quartieri 1.150 1.380 350 1.050 500 750ORGIANO Centro 1.100 1.280 700 950 400 550

Quartieri/Zone 1.000 1.150 650 900 350 500PIANEZZE Centro 1.400 1.800 900 1.150 500 750PIOVENE ROCCHETTE Centro 1.400 1.650 1.100 1.400 500 900POJANA MAGGIORE Centro 1.150 1.300 800 1.000 450 650

Quartieri/Zone 1.050 1.150 720 900 420 600POVE DEL GRAPPA Centro 1.200 1.800 900 1.500 450 800ROMANO D'EZZELINO Centro 1.200 1.600 1.000 1.400 700 900

Semicentro 1.100 1.500 900 1.300 600 900ROSà Centro 1.250 1.600 1.050 1.450 500 900SAN GERMANO DEI BERICI Centro 900 1.100 600 900 350 500SANDRIGO Centro 1.500 2.000 1.100 1.500 600 900SARCEDO Centro 1.280 1.520 1.100 1.300 650 950SAREGO Centro 1.000 1.300 800 1.000 400 600SCHIO Centro 1.730 2.330 1.170 1.530 730 930

Semicentro 1.420 1.730 1.230 1.470 530 800Periferia 1.300 1.530 1.000 1.230 500 770

SOVIZZO Centro 1.480 1.780 1.180 1.480 800 1.000TEZZE SUL BRENTA Centro 1.000 1.300 800 1.200 500 750THIENE Centro 2.210 2.680 1.650 1.950 1.120 1.350

Semicentro 1.660 1.850 1.240 1.550 760 990Periferia 1.440 1.580 1.200 1.420 610 800

TORRI DI QUARTESOLO Centro 1.400 1.680 1.050 1.380 720 950TRISSINO Centro 1.400 1.900 1.000 1.300 800 1.100VALDAGNO Centro 1.650 1.800 1.180 1.320 780 950

Semicentrale 1.450 1.620 900 1.100 550 700Periferia 1.320 1.480 800 900 420 520

VILLAVERLA Centro 1.300 1.500 1.100 1.300 500 800

RESIDENZIALEComune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Page 71: Osservatorio Immobiliare

‘1071 | Vicenza | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

ZANè CENTRO 1.500 1.720 1.200 1.440 700 890SEMICENTRO 1.410 1.610 1.180 1.380 600 820

ZERMEGHEDO Centro 1.100 1.300 1.000 1.200 800 900ZUGLIANO Centro 1.480 1.620 1.150 1.330 750 880

FRAZ. CENTRALE 1.500 1.620 1.220 1.400 900 1.000

Comune Case nuove Buono stato Da ristrutturare

Quartiere Minimo Massimo Minimo MassimoARCUGNANO Centro 2.340 3.600 N.R. N.R.ARZIGNANO Centro 1.900 2.200 N.R. N.R.BARBARANO VICENTINO Centro 2.340 3.600 N.R. N.R.BASSANO DEL GRAPPA Centro 1.590 2.420 2.460 4.520BRENDOLA Centro 1.400 1.800 1.500 2.000CALDOGNO Centro 2.340 3.600 N.R. N.R.CARRè Centro 1.550 1.650 1.600 1.800CASSOLA Centro 1.490 2.050 1.980 3.000CASTEGNERO Centro 2.340 3.600 N.R. N.R.GAMBELLARA Centro 1.300 1.600 1.400 1.800LONGARE Centro 2.340 3.600 N.R. N.R.LONIGO Centro 1.400 1.750 1.600 2.400MARANO VICENTINO Centro 1.580 1.680 1.750 1.980MAROSTICA Centro 2.000 2.500 2.400 3.550MONTEBELLO VICENTINO Centro 1.300 1.700 1.500 2.000MONTECCHIO MAGGIORE Centro 1.350 1.850 1.650 2.250MONTICELLO CONTE OTTO Centro 1.200 1.650 1.800 2.300NOVE Centro 1.250 1.650 1.450 2.050NOVENTA VICENTINA Centro 1.200 1.500 1.400 1.800ORGIANO Centro 1.150 1.400 1.300 1.500PIANEZZE Centro 1.500 1.800 1.600 1.900POJANA MAGGIORE Centro 1.150 1.400 1.300 1.500POVE DEL GRAPPA Centro 1.200 1.500 N.R. N.R.ROMANO D'EZZELINO Centro 1.200 1.700 N.R. N.R.ROSà Centro 1.200 1.700 1.400 2.200SANDRIGO Centro 1.300 1.700 N.R. N.R.SAREGO Centro 1.000 1.300 1.200 1.500SCHIO Centro 1.500 2.000 2.000 3.330TEZZE SUL BRENTA Centro 1.000 1.400 N.R. N.R.THIENE Centro 1.800 2.480 2.180 3.280TORRI DI QUARTESOLO Centro 2.340 3.600 N.R. N.R.TRISSINO Centro 1.400 1.800 1.400 1.800VALDAGNO Semicentrale 1.600 1.700 N.R. N.R.

Centro 1.800 2.000 2.000 2.800VILLAVERLA Centro 1.500 1.600 1.500 1.700ZANè centro 1.650 1.800 1.870 2.220ZUGLIANO Centro 1.480 1.620 1.630 1.930

COMMERCIALE - DIREZIONALEComune Uffici Negozi

Quartiere Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoliARCUGNANO Centro N.R. N.R. 18.000

Semicentro N.R. N.R. 10.000Periferia N.R. N.R. 15.000

BARBARANO VICENTINO Centro N.R. N.R. 16.000Semicentro N.R. N.R. 14.000Periferia N.R. N.R. 13.000

BASSANO DEL GRAPPA Centro 19.000 26.250 44.500Semicentro 7.250 12.750 20.000Periferia 5.750 8.250 11.620

BREGANZE Centro 5.000 7.000 10.000BRENDOLA Centro 6.000 10.000 17.000

Semicentro 4.000 8.000 15.000Periferia 3.000 7.000 12.000

CALDOGNO Centro N.R. N.R. 17.000Semicentro N.R. N.R. 16.000Periferia N.R. N.R. 15.000

CARRè Centro 5.500 7.500 11.000Semicentro 6.000 8.000 12.000Periferia 6.000 8.000 12.000

PARCHEGGIComune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

N.R. = Non rilevato - I dati si riferiscono a valori in euro per metro quadrato

Page 72: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Vicenza | 72

CASSOLA Centro 8.000 12.500 22.000Semicentro 6.500 10.000 18.000Periferia 5.000 7.500 15.000

CASTEGNERO Centro N.R. N.R. 17.000Semicentro N.R. N.R. 15.000Periferia N.R. N.R. 14.000

GAMBELLARA Centro 5.000 10.000 17.000Semicentro 4.000 8.000 15.000Periferia 3.000 6.000 12.000

LONGARE Centro N.R. N.R. 15.000Semicentro N.R. N.R. 13.000Periferia N.R. N.R. 11.000

LONIGO Centro 6.000 9.000 15.000Semicentro 5.000 7.000 12.000Periferia 3.000 5.000 10.000

LUGO DI VICENZA Centro N.R. 5.000 10.000MARANO VICENTINO Centro 5.000 8.000 12.250

Semicentro 6.000 8.000 12.000Periferia 6.000 8.000 12.000

MAROSTICA Centro 7.500 12.000 25.000Semicentro 4.500 10.000 20.000Periferia 3.500 7.000 17.000

MONTEBELLO VICENTINO Centro 5.500 9.000 16.000Semicentro 5.000 8.000 15.000Periferia 3.000 5.500 12.000

MONTECCHIO MAGGIORE Centro 12.000 18.000 22.000Semicentro 6.000 10.000 15.000Periferia 4.000 6.000 12.000

MONTICELLO CONTE OTTO Centro 7.000 12.000 16.000Semicentro 6.000 10.000 15.000Periferia 4.000 9.000 14.000

NOVE Centro 7.000 7.500 15.000Semicentro 5.000 8.500 10.000Periferia 2.500 4.500 7.000

NOVENTA VICENTINA Centro 5.000 10.000 18.000Semicentro 4.500 10.000 16.000Periferia 4.000 10.000 16.000

ORGIANO Centro 4.000 8.000 13.000Semicentro 3.500 8.000 13.000Periferia 3.500 8.000 13.000

PIANEZZE Centro 4.500 7.500 17.000Semicentro 3.000 6.000 14.000Periferia 2.500 5.000 12.000

PIOVENE ROCCHETTE Centro 5.000 7.000 10.000POJANA MAGGIORE Centro 4.000 8.000 13.000

Semicentro 3.500 8.000 13.000Periferia 3.500 8.000 13.000

ROSà Centro N.R. N.R. 20.000Semicentro N.R. N.R. 15.000

SANDRIGO Periferia 3.000 5.000 15.000SCHIO Centro 9.330 13.330 18.200

Semicentro 6.700 9.000 13.670Periferia 4.830 7.000 12.330

THIENE Centro 9.330 13.330 21.000Semicentro 6.500 9.500 16.000Periferia 4.330 6.670 12.330

TORRI DI QUARTESOLO Centro N.R. N.R. 15.000Semicentro N.R. N.R. 14.000Periferia N.R. N.R. 13.000

TRISSINO Centro 5.000 12.000 18.000Semicentro 3.000 10.000 15.000Periferia 2.000 8.000 12.000

VALDAGNO Centro 16.000 25.000 32.000Semicentro 15.000 20.000 25.000Periferia 10.000 18.000 22.000

VILLAVERLA Centro 6.000 8.000 12.000Semicentro 6.000 8.000 12.000Periferia 6.000 8.000 12.000

ZANè Centro 6.000 8.500 12.000Semicentro 7.000 10.000 14.000Periferia 7.000 10.000 14.000

ZUGLIANO Centro 6.000 8.000 12.000Semicentro 6.000 8.000 12.000Periferia 6.000 8.000 12.000

Comune Posti auto scoperti Posti auto coperti Box singoli

N.R. = Non rilevato - I valori in euro si riferiscono a unità immobiliari per grandezza di un posto auto

Page 73: Osservatorio Immobiliare

‘1073 | Vicenza | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

ALONTE Centro 4.200 4.800 5.400Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 3.800 4.000 4.500

ARCUGNANO Centro 5.760 6.240 7.200Semicentro 5.400 6.000 6.600Periferia 5.040 6.000 6.600

ARZIGNANO Centro 6.000 6.600 7.200Semicentro 5.040 6.000 6.600Periferia 4.560 5.400 5.760

BARBARANO VICENTINO Centro 5.160 6.000 6.600Semicentro 4.800 5.400 6.240Periferia 4.800 5.400 6.000

BASSANO DEL GRAPPA Centro 5.390 6.710 7.980Semicentro 4.810 6.080 7.080Periferia 4.240 5.630 6.430

BREGANZE Centro 5.500 5.800 6.000BRENDOLA Centro 4.800 5.400 7.200

Semicentro 4.200 4.800 6.000Periferia 3.600 4.800 5.400

CALDOGNO Centro 5.760 6.600 7.800Semicentro 5.760 6.600 7.200Periferia 5.400 6.000 6.960

CARRè Centro 4.800 5.700 6.180Semicentro 4.680 5.580 6.000Periferia 4.500 5.400 5.880

CASSOLA Centro 4.490 5.800 6.900Semicentro 4.530 5.700 6.730Periferia 3.820 4.950 5.750

CASTEGNERO Centro 5.400 6.000 6.600Semicentro 5.040 5.400 6.000Periferia 4.800 5.400 6.000

CREAZZO Centro 5.000 6.000 7.000GAMBELLARA Centro 4.800 5.400 6.300

Semicentro 4.380 4.920 6.000Periferia 4.200 4.920 5.780

LONGARE Centro 5.640 6.240 7.200Semicentro 5.400 6.000 6.600Periferia 5.040 6.000 6.600

LONIGO Centro 4.920 5.460 6.300Semicentro 4.500 5.100 5.820Periferia 3.900 4.620 5.280

MALO Centro 4.200 5.160 5.400Semicentro 3.960 4.560 5.160Periferia 3.600 4.200 4.800

MARANO VICENTINO Centro 4.700 5.300 6.100Semicentro 4.700 5.300 6.000Periferia 4.650 5.200 6.000

MAROSTICA Centro 5.400 6.000 7.200Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.500 4.800 5.700

MONTEBELLO VICENTINO Centro 5.000 5.520 6.080Semicentro 4.720 5.400 5.930Periferia 4.120 4.800 5.520

MONTECCHIO MAGGIORE Centro 5.340 6.000 6.600Semicentro 4.980 5.400 6.000Periferia 4.770 4.800 5.400

MONTICELLO CONTE OTTO Centro 6.000 7.200 8.400Semicentro 5.400 7.200 8.400Periferia 4.800 6.600 7.800

MONTORSO VICENTINO Centro 5.040 5.760 6.000Semicentro 4.800 5.400 5.760Periferia 4.200 5.040 5.400

NOVE Centro 4.830 5.760 6.500Semicentro 4.650 5.700 6.320Periferia 4.220 5.020 5.760

NOVENTA VICENTINA Centro 4.860 5.400 6.300Semicentro 4.500 5.100 5.880Periferia 4.200 4.920 5.700

ORGIANO Centro 4.200 4.800 5.640Semicentro 4.200 4.800 5.640Periferia 3.600 4.560 5.400

PIANEZZE Centro 5.100 5.640 6.600Semicentro 4.500 5.400 6.000Periferia 4.200 5.100 5.700

PIOVENE ROCCHETTE Centro 4.500 4.800 5.000

CANONI DI LOCAZIONE ANNUI - Immobili Residenziali

Page 74: Osservatorio Immobiliare

‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | Vicenza | 74

Comune Mq. 50 Mq. 90 Mq. 130

POJANA MAGGIORE Centro 4.500 4.980 5.700Semicentro 4.380 4.920 5.520Periferia 3.900 4.680 5.400

SANDRIGO Semicentro 5.400 6.600 7.800SAREGO Centro 4.200 4.800 5.400

Semicentro 4.200 4.800 5.400Periferia 4.000 4.500 5.000

SCHIO Centro 4.640 5.480 7.400Semicentro 4.560 4.880 6.800Periferia 4.200 4.720 6.000

THIENE Centro 5.280 6.150 7.220Semicentro 5.180 5.950 6.560Periferia 4.780 5.710 6.370

TORRI DI QUARTESOLO Centro 6.000 6.600 7.800Semicentro 5.400 6.000 7.200Periferia 5.400 6.000 7.200

TRISSINO Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.500 4.800 5.400Periferia 4.200 4.500 4.800

VALDAGNO Centro 4.200 5.400 6.000Semicentro 3.600 4.800 5.400Periferia 3.000 4.200 4.800

VILLAVERLA Centro 4.800 5.400 6.000Semicentro 4.800 5.400 6.000Periferia 4.800 5.400 6.000

ZANè Centro 4.950 5.640 6.210Semicentro 4.860 5.640 6.300Periferia 4.680 5.580 6.120

ZERMEGHEDO Centro 5.160 5.400 5.760Semicentro 4.800 5.160 5.400Periferia 4.800 5.160 5.400

ZUGLIANO Centro 4.740 5.640 6.300Semicentro 4.680 5.520 6.180Periferia 4.500 5.460 6.000

N.R. = Non rilevato - I dati riguardano valori in euro per tipologia su base annua

Page 75: Osservatorio Immobiliare

Nel corso del 2010 le transazioni immobiliari con mutuo hanno registrato una crescita inferiore alle aspettative. Ciò è dovuto alla perdurante

incertezza del mercato, con criticità legate al mondo economico, politico e del lavoro che non incentivano i progetti a lungo termine delle

famiglie, contrariamente a quanto accadeva in passato.

Nell’ambito di un contesto ancora fragile, FriulAdria ha continuato ad offrire prodotti di mutuo vantaggiosi, completi e soprattutto trasparenti.

Questa politica, che negli anni ci ha premiato con migliaia di nuovi clienti soddisfatti, verrà perseguita anche nel 2011 attraverso la nuova linea

“Gran Mutuo” che integra le più comuni forme tecniche, per coprire ogni esigenza di finanziamento.

Negli ultimi tempi abbiamo verificato quanto la nostra clientela apprezzi i mutui con CAP (lanciati la prima volta nel 2007) che, in questa fase

di mercato, permettono di sfruttare i tassi relativamente bassi e nel contempo consentono di prevedere il tetto massimo cui potrà arrivare la

propria rata nei momenti di tasso più sfavorevoli.

Per essere competitivi sul mercato, tuttavia, i buoni prodotti non sono sufficienti.

FriulAdria lo scorso anno, alla stregua della positiva esperienza della capogruppo Cariparma, ha creato una struttura commerciale specialistica

dedicata ai mutui intermediati da Agenzie Immobiliari e Mediatori Creditizi accreditati.

Coerentemente con la nostra visione di banca partner del cliente, abbiamo messo a disposizione un nostro esperto in ogni Area per mantenere

i contatti commerciali con le realtà convenzionate e per fornire risposte rapide e certe alle richieste che di volta in volta giungono alla nostra

Banca. Con la prossima introduzione della nuova normativa sulla mediazione creditizia, questo presidio sul territorio diventerà ancora più

importante e strategico.

L’auspicio di tutti gli attori impegnati nel mercato immobiliare, quindi noi compresi, è che gli sforzi messi in atto ad ogni livello possano portare

nuova linfa in questo che è un settore fondamentale della nostra economia, ripristinando i ritmi di crescita del passato e favorendo la ripresa

della fiducia nell’investimento del mattone da parte delle famiglie.

Giuliano Mascherin

Responsabile Servizio Marketing Territoriale

Banca Popolare FriulAdria

mutui intermediatida agenzie immobiliari e mediatori Creditizi aCCreditati Giuliano Mascherin

Page 76: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 76

METODO DI DETERMINAZIONE DELLA CONSISTENZA DEGLI IMMOBILI URBANI

1 - IMMOBILI A DESTINAZIONE RESIDENZIALE

2 - UNITA’ IMMOBILIARI DESTINATE AL PARCAMENTO DELLE AUTOVETTURE

PremessaIl calcolo della superficie commerciale di un immobile può riguardare parte di un immobile intero (è questo il caso dell’abitazione o dello studio professionale facente parte di un fabbricato ad uso promiscuo) ovvero un intero immobile (villa, ufficio strutturato, capannone, centro commerciale ecc.). Poiché le unità immobiliari possono essere composte, come è noto, da superficie principale e da superficie accessorie, per ottenere la superficie commerciale occorre omo-geneizzare con opportuni coefficienti di ragguaglio le superficie accessorie a quella principale. i coefficienti di omoge-neizzazione servono ad utilizzare, con la maggiore approssimazione possibile, il valore unitario solitamente attribuito alla superficie principale dell’unità immobiliare anche ad una superficie accessoria (pertinenza esclusiva).

Se si considera, inoltre, che il calcolo della superficie commerciale può essere determinata con metodi diversi di misu-razione e di omogeneizzazione, variabili per ciascuna realtà locale, emerge che la superficie ponderata di un immobile rappresenta elemento di grande imprecisione ai fini della omogeneità dei dati economici espressi nelle quotazioni degli osservatori immobiliari.

Ai fini della trasparenza del mercato, si ritiene necessario orientare l’attività dei professionisti attraverso opportune regole standardizzate.

StrutturaLa struttura del presente capitolo è stata articolata in maniera da consentire una lettura completa per ciascuna desti-nazione immobiliare evitando richiami metodologici contenuti in altre destinazioni, Sono state fornite alcune specifiche sul calcolo della superficie principale e delle pertinenze accessorie ed esclusive, prendendo in considerazione le tipo-logie soggette più frequentemente a transazioni, cui si potrà fare riferimento, per analogia nel caso dì tipologie similari non previste nel presente studio.

Criteriè stato inoltre considerato, un criterio di calcolo che si ispira alle più usuali consuetudini del mercato Immobiliare ed in particolare alla norma UNI10750, “Agenzie Immobiliari”, Tale norma è stata elaborata dall’UNITER (Organismo di Normazione e Certificazione di Sistemi di Qualità Aziendali Commercio, Turismo e Servizi) Ente federato all’UNI, viene generalmente condivisa dalla maggior parte degli operatori del mercato immobiliare ed è stata adottata dalle Camera di Commercio per la formazione del proprio osservatorio/borsino immobiliare.

1 IMMOBILI A DESTINAZIONE RESIDENZIALE

1.1 CRITERI GENERALI

Proponiamo le seguenti regole di calcolo della superficie di un immobile a destinazione residenziale, ai fini della deter-minazione del valore venale o del valore di locazione.Generalmente l’unità immobiliare può essere costituita da: • Unità immobiliare parte di un edificio (singola abitazione) • Edificio di tipo unifamiliare (villa - villino) • Intero edificio con più unità immobiliari di tipo residenziale, ovvero di uso promiscuo

Destinazione Residenziale

Unità immobiliare parte di un edificio

Edificio di tipo re-sidenziale

Intero edificio con più unità immo-biliari di tipo residenziale

Page 77: Osservatorio Immobiliare

‘10‘1077 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Per ciascuno degli immobili sopraindicati, proponiamo alcuni criteri generali per il calcolo della superficie commer-ciale e della superficie utile.Nell’ambito della singola unità immobiliare considereremo inoltre come si determina: • La superficie dei vani principali e di quelli a servizio diretto; • La superficie delle pertinenze esclusive: a - di ornamento ai vani principali; b - a servizio indiretto dei vani principali.

Sono da considerarsi pertinenze esclusive di ornamento: i balconi, le terrazze, i cortili, i patii, i portici, le tettoie aperte, i giardini ecc. (D,G. Catasto: cìrc. 40 del 20.4.1939).Sono da considerarsi pertinenze esclusive a servizio: i locali di uso esclusivo, annessi e integrati con l’unità immobiliare (cantine, soffitte, locali deposito).I predetti locali accessori vengono distinti in: • comunicanti con i locali principali, se sono ad essi collegati (es. allo stesso livello o se diverso con scala interna); • non comunicanti e non ad essi collegati, con accesso indipendente esterno all’unità immobiliare.

Non possono considerarsi pertinenze esclusive annesse all’unità immobiliare, i locali accessori che per la loro dimen-sione potrebbero essere economicamente e fisicamente indipendenti dall’unità immobiliare.In tal caso saranno considerate economicamente autonome in relazione alla propria destinazione d’uso.

• Unità immobiliare Risulta composta dai cosiddetti “vani principali” (camere e cucina con illuminazione naturale diretta) e dai “vani accessori diretti”,

a servizio di quelli principali ed indispensabili (bagni, ripostigli, ingresso, corridoi, disimpegni e simili).• Pertinenza esclusiva Elemento destinato in modo durevole a servizio o ad ornamento dell’unità immobiliare principale, alla quale è, di solito, fisicamente

ed economicamente unito. Non è indispensabile all’uso della unità principale, ma ne aumenta le utilità e i comodi.• Balcone: struttura in aggetto dal muro esterno di un edificio, delimitata da un parapetto in muratura e/o a ringhiera, costituente una

pertinenza esclusiva di un’unità immobiliare cui si accede attraverso una o più porte-finestra (profondità massima m. 1.40), secondo i regolamenti comunali.

• Balcone/terrazza coperta; quando risulta coperta su tre lati• Cantina: locale costituente unità immobiliare urbana ovvero accessorio dell’unità immobiliare, adibito a deposito, con accesso gene-

ralmente situato al piano seminterrato o interrato del fabbricato di cui fa parte l’unità medesima.• Chiostrina: cortile interno utile per arieggiare e illuminare i servizi di un fabbricato• Giardino privato: area scoperta annessa all’unità immobiliare solitamente destinata a verde privato.• Giardino pensile: porzione di piano scoperta di un fabbricato occupata da terreno vegetale poggiante su substrati drenanti e solalo

strutturale, ovvero porzione di terreno derivante dalia “sistemazione a terrazzo” di un clinale adibito a giardino.• Lastrico solare: copertura a terrazzo, praticabile o non, di un intero corpo di fabbrica o parte di esso. Nel caso di copertura pratica-

bile questa, se di pertinenza dell’unita immobiliare immediatamente sottostante, può essere accessibile attraverso un collegamento verticale interno od esterno.

• Mansarda: ambiente sito sopra il piano di imposta e (a sagoma del tetto, che assume allo scopo una forma idonea, che viene adegua-tamente finestrato nelle falde più inclinate per illuminare ed aerare i vani,

• Pilotis: spazio aperto, comune e/o dì pertinenza esclusiva, posto al livello del piano terra di un fabbricato avente solitamente struttura realizzata in calcestruzzo armato e/o in acciaio. E’ adibito a portico ovvero ad altre utilizzazioni.

• Portico: costruzione, coperta, delimitata, su uno o più iati, da una serie di pilastri/colonne• Soffitta: unità immobiliare autonoma, ovvero locale accessorio di una unità immobiliare principale, situata ai piano sottotetto, gene-

ralmente adibita a deposito.• Negli edifici coperti a tetto la soffitta è quel vano compreso tra il tetto ed il solaio dell’ultimo piano.• Stenditoio: ambiente adibito a funzioni complementari dì un edificio a destinazione abitativa sito generalmente al piano di copertura.

Utilizzato per stendere ed asciugare biancheria è provvisto allo scopo di ampie aperture per la ventilazione e ricambio d’aria ed è eventualmente munito di lavatoi.

• Taverna: locale accessorio diretto ubicato solitamente al piano seminterrato e/o terreno di un’unità immobiliare residenziale monofamiliare.• Terrazza: piano praticabile scoperto, allo stesso piano o anche a piano diverso dall’unità che serve e avente una superficie di almeno

10 mq. e tale da consentire una qualsiasi forma di relazione sociale. Non può essere considerata terrazza una balconata (di ridotta profondità) che circonda l’intero edificio, anche se di superficie totale considerevole.

• Terrazza pensile: porzione di piano scoperta di un fabbricato occupata da terreno vegetale poggiante su substrati drenanti e solaio strutturale, ovvero porzione di terreno derivante dalla “sistemazione a terrazzo” di un clinale adibito a terrazza.

• Veranda: portico/ balcone aggettante dalle murature perimetrali di un edificio, solitamente chiuso con vetrate lungo uno o più lati.

Unità immobiliare

Superficie commerciale

Di ornamento

Superficie utile

A servizio dell’unità

Superficie vani principalie accessori diretti

Superficie omogeneizzata del-le pertinenze esclusive

Page 78: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 78

1.2 UNITÀ IMMOBILIARE PARTE DI UN EDIFICIO

E’ il caso che più frequentemente si presenta nel mercato immobiliare di tipo residenziale.Trattasi in pratica di un appartamento, dotato o meno di pertinenze esclusive, compreso in un edificio ad uso residen-ziale o promiscuo (con presenza cioè anche di unità immobiliari ad uso terziario e/o commerciale).

Indicazioni di carattere generale per il calcolo della superficie:

La superficie complessiva commerciale dell’appartamento (unità immobiliare) è pari alla somma: • della superficie dei vani principali e degli accessori diretti, comprensiva della quota delle superfici occupate dai

muri interni e perimetrali; • della superficie omogeneizzata delle pertinenze dì uso esclusivo • di ornamento (terrazze, balconi, patii e giardini); • di servizio (cantine, posti auto coperti e scoperti, box, etc,).

Di seguito vengono riportate alcune indicazioni valide sia nel caso di determinazione della superficie commerciale che di quella utile (lorda e netta).

• La superficie dei vani principati e degli accessori diretti, ovvero loro porzioni, aventi altezza utile inferiore a m,1,50 non entra nel computo della superficie, salvo particolari soluzioni architettoniche che saranno valutate caso per caso.

• Le rientranze e le sporgenze realizzate per motivi strutturali o estetici e i profili, non sono compresi salvo che la loro superficie non risulti fruibile.

• Per le unità immobiliari disposte su due o più piani, i collegamenti verticali interni alla stessa devono essere com-putati in misura pari alla loro proiezione orizzontale, indipendentemente dal numero dei piani collegati.

1.2.1 SUPERFICIE COMMERCIALE

La dottrina e la pratica estimativa del mercato immobiliare, fanno riferimento generalmente alla superficie commerciale nel caso di determinazione del valore di mercato degli immobili.

MisurazioneVediamo come si procede alla misurazione delle superfici.

a) vani principali e accessori direttiLa superficie coperta si determina misurando la superficie dell’unità immobiliare, al lordo delle murature interne ed esterne -perimetrali- (queste ultime vanno considerate fino alla mezzeria nei tratti confinanti con le parti di uso comune o con altra unità immobiliare).

Superfici coperte calpestabili

+ quota delle murature

esterne ed interne

Superfici omogeneizzate delle pertinenze esclusive

di ornamento (balconi, terrazze ad uso

esclusivo)

Superfici omogeneizzate delle pertinenze accessorie di uso esclusivo a servizio dell’unità

immobiliare

A B C

L’appartamento è una “Unità Immobiliare Urbana” parte di immobile destinato ad uso abitativo che, nello stato in cui si trova, è di per sé stesso utile ad ospitare un singolo individuo o un nucleo familiare, nonché a produrre un reddito proprio.

Classificazione catastaleNegli atti de! catasto urbano la suddetta unità è compresa nel gruppo A delle categorie a destinazione ordinaria e precisamente A/1 - A/2 “ A/3 - A/4 - A/5 corrispondenti a quella istituita con il D.P.R. 138/98 distinta nel gruppo R (R/1).

Non devono essere ripartite in quote di proporzione nella superficie della singola unità immobiliare:• le scale, i pianerottoli ed i ballatoi comuni che danno accesso all’appartamento;• le superfici di uso comune (coperte e scoperte) rappresentate da terrazzi di copertura, stenditoi, lavatoi, atri di ingresso;

• l’apparta mento del portiere (u.i. autonoma) e i locali di guardiania; • le stradine private dì accesso all’edificio; • i locali tecnici o i locali di deposito comuni; • sala riunione condominiale; • gii spazi comuni (area occupata dalla chiostrina, dall’ascensore, dai cavedi, etc) • i giardini, le aree a verde ed i camminamenti di pertinenza dell’edificio.

N.B. Gli spazi e ie superfici condominiali, in quanto indivisibili sono già considerati nel valore unitario attribuito a ciascun apparta-mento ed in nessun modo possono essere aggiunte alla superficie dell’appartamento.

Page 79: Osservatorio Immobiliare

‘10‘1079 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

I muri interni e quelli perimetrali esterni che vengono computati per intero, sono da considerare fino ad uno spesso-re massimo di 50 cm, mentre i muri in comunione vengono computati nella misura massima del 50% e pertanto fino ad uno spessore massimo di cm. 25.La superficie viene arrotondata al metro quadrato per difetto o per eccesso. ( D.P.R. 138/98).

Riassumendo:il computo delle superfici coperte è data dalla somma del:

- 100% delle superfici calpestabili; - 100% delle superfici pareti divisorie interne (fino ad uno spessore massimo cm 50); - 50% delle superfici relative alle pareti perimetrali in comunione (fino ad uno spessore massimo cm 25) - 100% delle superfici relative alle pareti perimetrali esterne non in comunione (fino ad uno spessore massimo cm 50);In assenza di pertinenze esclusive, come già detto, la superficie coperta corrisponde alla superficie commerciale.

b) Pertinenze esclusive di ornamento dell’unità immobiliare- per i balconi, le terrazze e similari la superficie si misura fino al contorno esterno;- per i giardini o le aree scoperte di uso esclusivo dell’appartamento la superficie si misura fino al confine della

proprietà ovvero, se questa è delimitata da un muro di confine in comunione o da altro manufatto, fino alla mez-zeria dello stesso.

c) Pertinenze esclusive accessorie a servizio dell’unità immobiliareLa superficie delle pertinenze esclusive a servizio dell’unità principale si misura:- per le cantine, le soffitte o utilizzazioni similari. al lordo dei muri perimetrali esterni e fino alla mezzeria dei muri di divisione

con zone di uso comune (corridoi, lavatoi, scale ecc.) ovvero di altra destinazione o proprietà. - per i posti auto, box o similari si rimanda a quanto contenuto nel relativo paragrafo

Calcolo della superficie omogeneizzataPer il computo delle superfici scoperte e dei focali a servizio, pertinenze dell’appartamento, si propone il seguente criterio:

II Criterio: norma UNI 10750 “Agenzie Immobiliari”- Requisiti di servizio

La predetta metodologia di calcolo corrisponde alla norma UNI 10750, elaborata dall’UNITER (Organismo di Norma-

Page 80: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 80

zione e Certificazione di Sistemi di Qualità Aziendali Commercio, Turismo e Servizi), ente federato all’UNI ed è stata approvata dalla Commissione Centrale Tecnica il 26 marzo 1998,

Per il computo della superficie commerciale si considera:

- la somma delle superfici coperte calpestabili comprensive delle quote delle superfici occupate dai muri interni e perimetrali;

- le superfici ponderate ad uso esclusivo delle terrazze, balconi, patii e giardini;- le quote percentuali delle superfici delle pertinenze (cantine, posti auto coperti e scoperti, box etc)

Il computo delle superfici coperte deve essere effettuato con i criteri seguenti:

- 100% delle superfici calpestabili;- 100% delle superfici pareti divisorie interne (non portanti);- 50% delle superfici relative alle pareti portanti interne e perimetrali.

I coefficienti di omogeneizzazione relativi alle superfici scoperte esclusive e di ornamento sono di seguito riportati: • 25% della superficie dei balconi e delle terrazze scoperti ; • 35% della superficie dei balconi e delle terrazze coperte (per coperto si intende chiuso su tre lati) ; • 35% della superficie dei patii e porticati ; • 15% dei giardini di appartamento ; • 60% della superficie delle verande.

Le quote percentuali indicate possono variare in rapporto alla particolare ubicazione dell’immobile, alla posizione delle superfici esterne, le quali possono essere o meno allo stesso livello, all’ampiezza delle superfici esterne, le quali comunque non eccedano il 30% di quella coperta, fatti salvi tutti quei fattori incrementativi o decrementativi che carat-terizzano il loro particolare livello di qualità ambientale.

ConsiderazioniNon vengono riscontrate sostanziali differenze tra le due predette metodologie di calcolo della superficie commerciale e delle perti-nenze, salvo nella diversa attribuzione percentuale attribuita alle pertinenze scoperte (balconi e terrazzi).In particolare:

La norma UNI 10750 non si esprime sui coefficienti di omogeneizzazione da attribuire alle pertinenze accessorie (can-tine, soffitte, box, posti auto e similari), non tiene conto dello spessore delle murature interne ed esterne e non indica arrotondamenti di superficie.

Page 81: Osservatorio Immobiliare

‘10‘1081 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

1.2.2 SUPERFICIE UTILE

La superficie utile viene utilizzata, per consuetudine, nella determinazione del valore locativo degli immobili.Si possono presentare, nel mercato Immobiliare. le seguenti situazioni:

Superficie utile lorda: si misura al netto delle murature esterne e al lordo delle pareti divisorie (superficie utile com-merciale)Superficie utile netta: si misura al netto delle murature esterne e al netto delle pareti divisorie interne (Superficie Equo canone: Legge 392 del 27.07.1978)

Generalmente !a superficie utile dell’alloggio si identifica con quella di cui alla Norma Iso 9836 “Indicatori di superficie e di volume” e cioè:

“La superficie utile dell’alloggio è la superficie delimitata dal perimetro esterno dell’alloggio, diminuita delle superfici occupate dalle pareti perimetrali, dalle pareti divisorie interne, dai pilastri, dai vani delle porte e delle portefinestre, dalle canne di aerazione o fumarie, dagli eventuali camini, dai cavedi, dalle scale interne”.

Pertinenze esclusive di ornamento dell’unità immobiliarePer la determinazione della superficie utile delle pertinenze esclusive e per il calcolo della superficie omogeneizzata, valgono le medesime regole viste nel paragrafo precedente, nei caso della superficie commerciale lorda.

Pertinenze esclusive accessorie a servizio dell’unità immobiliarePer la misurazione della superficie delle pertinenze esclusive e per il calcolo della superficie omogeneizzata, ove le pertinenze accessorie non costituiscono unità immobiliari a sé stanti, valgono i medesimi criteri generati già indicati, fatta salva la considerazione che dovrà adottarsi, per il calcolo, la superficie utile e non quella lorda.

1.2.3 CONSIDERAZIONI FINALI

Ai fini della trasparenza del mercato immobiliare è necessario che il professionista, nell’elaborato estimale indichi:

1) la metodologia applicata per la determinazione della superficie 2) i coefficienti di omogeneizzazione utilizzati e le opportune motivazioni. 3) il riepilogo dei coefficienti utilizzati per:

Superficie utile lorda Superficie utile netta

Superficie utile

APPARTAMENTO PARTE DI UN EDIFICIO

PERTINENZE ESCLUSIVE DI ORNAMENTO COEFFICIENTI

balconi, terrazzi scoperti e similari

balconi, terrazzi coperti e similari

patii e porticati

giardini di appartamento

verande

PERTINENZE ESCLUSIVE A SERVIZIO DELL’UNITÀ PRINCIPALE COEFFICIENTI

cantine, soffitte e similari

box

posto auto coperto

posto auto scoperto

Page 82: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 82

1.3 INTERO EDIFICIO

In questo gruppo vengono generalmente compresi:

• Intero edificio di tipo unifamiliare (abitazioni in villa o villino) • Intero edificio con più unità immobiliari abitative

Costituisce “intero edificio” di tipo unifamiliare (abitazioni in villa o villino) immobile rappresentato da un’unica unità immobiliare da cielo a terra, solitamente utilizzata da un solo nucleo familiare.

Indicazioni di carattere generale per il calcolo della superficie:

La superficie complessiva commerciale o utile di un immobile della tipologia in esame, anche in questo caso, deve es-sere arrotondata al metro quadrato, per eccesso o per difetto e risulta pari alla somma:

• della superficie dei vani principati e degli accessori diretti, comprensiva della quota delle superfici occupate dai muri interni e perimetrali;

• della superficie omogeneizzata delle pertinenze di uso esclusivo • di ornamento (terrazze, balconi, patii e giardini); • di servizio (cantine, posti auto coperti e scoperti, box, etc,). • verande/portici/tettoie;

Villino: Costruzione isolata con affaccio su tutti i Iati, composta da uno o più plani e circondata da area sistemata a giardino. (categoria A/7- nel D.P.R. 138/98 categoria R/2).

Si evidenzia che agli atti de! Catasto Urbano risultano comunque censite nella categoria A/7 (villino) anche tipologie edilizie sensibil-mente diverse da quella sopra definita, quali abitazioni quadrifamiliari ed abitazioni a schiera con giardino ed ingresso esclusivo.

Villa: Costruzione isolata con affaccio su tutti i lati, composta da uno o più piani (di notevole consistenza e architettura di pregio), circondata da area sistemata a parco (giardino di ampie dimensioni con piante di alto fusto, viali con aree di sosta arredate, fontane monumentali etc.). (categ. A/8- nel D.P.R, 138/98 categoria R/2).

In analogia a quanto già esposto si ribadisce che:

• La superficie dei vani principali e degli accessori diretti, ovvero loro porzioni, aventi altezza utile inferiore a m.1,50 non entra nel computo della superficie, salvo particolari soluzioni architettoniche, valutate caso per caso.

• Le rientranze e le sporgenze realizzate per motivi strutturali o estetici e i profili, non sono compresi salvo che la loro superficie non risulti fruibile.

• Gli elementi di collegamento verticale, quali le scale interne alla unità immobiliare, sono computati in misura pari alla loro proie-zione orizzontale, indipendentemente dal numero dei piani collegati.

• Le superfici coperte che non sono contornate da elementi perimetrali verticali (tettoie - portico etc.) ovvero che lo sono in modo parziale, sì calcolano in base alla proiezione verticale del limite esterno dei componenti dì copertura.

Nel computo della superficie commerciale complessiva non vengono determinati i seguenti spazi: • vuoti tra il terreno (terrapieno) e il solaio inferiore del fabbricato; • spazi all’interno dei tetti ventilati (sottotetti non praticabili); • copertura a terrazzo non praticabile; • superficie occupata dalle canne di aerazione o fumarie, dagli eventuali camini; • dai cavedi; • superfici o locali occupati dagli impianti tecnici.

Intero edificio

Villino Villa

Edificio con più unità abitativeEdificio di tipo unifamiliare

Page 83: Osservatorio Immobiliare

‘10‘1083 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

1.3.1 SUPERFICIE COMMERCIALE

Per il calcolo della superficie commerciale viene applicato, anche in questo caso, la metodologia generale indicata nei O.P.R 138/98 per la determinazione della superficie catastale.

Misurazione delle pertinenze

a) Pertinenze esclusive di ornamento dell’unità immobiliarePer la misurazione della superficie delle pertinenze di uso esclusivo (balconi, terrazze, area scoperta a verde) valgono le medesime indicazioni generali effettuate che si ribadiscono di seguito:• la superficie dei balconi, delle terrazze e similari si misura fino al loro contorno esterno;• la superficie dei giardini o delle aree a verde, si misura fino al confine della proprietà dell’immobile ovvero se questa è

delimitata da un muro di confine o da un manufatto in comunione, fino alla mezzeria dello stesso.

b) Pertinenze esclusive accessorie a servizio dell’unità immobiliare Per quanto concerne la determinazione della superficie commerciale delle pertinenze accessorie, (cantine soffitte

e assimilate) ove non costituenti unità immobiliari autonome, la superficie si misura al lordo dei muri perimetrali e fino alla mezzeria dei muri in comunione con zone comunicanti con l’unità principale o con zone a diversa destinazione.

Calcolo della superficie omogeneizzataPer il computo delle superfici scoperte e di ornamento e dei locali a servizio, che solitamente vengono omogeneizzate alla superficie dell’unità immobiliare, si indica il seguente criterio:

Il Criterio: norma UNI10750 La metodologia di calcolo corrisponde, anche in questo caso, alla norma UNI 10750, elaborata dall’UNITER. I coefficienti di omogeneizzazione relativi alle superfici accessorie esclusive e di ornamento sono, pertanto, determinati pari al: • 25% della superficie dei balconi e terrazze scoperti ; • 35% della superficie dei balconi e terrazze coperti ; • 35% della superficie dei patii e porticati ; • 60% della superficie delle verande ; • 10% della superficie a giardino, parchi e similari ;

La precitata norma UNI stabilisce inoltre che le quote percentuali indicate possono variare in rapporto alla particola-re ubicazione dell’immobile, alla posizione delle superfici esterne, le quali possono essere o meno allo stesso livello, all’ampiezza delle superfici esterne, le quali comunque non eccedano il 30% di quella coperta, fatti salvi tutti quei fat-tori incrementativi o decrementativi che caratterizzano il loro particolare livello di qualità ambientale.

Superficie complessiva commerciale dell’immobileRiepilogando la superficie commerciale complessiva è costituita:

• dalla somma della superficie coperta dei singoli piani, distinta per ciascun piano di cui si compone l’immobile misurata al lordo delle murature esterne, dove:a) i muri perimetrali esterni vengono computati per intero, fino ad uno spessore massimo di 50 cm.;b) i muri in comunione al 50% fino ad uno spessore massimo di 25 cm (D.P.R. 138/98), tenendo conto delle indica-

zioni di carattere generale;• dalle superfici omogeneizzate delle pertinenze esclusive:

a) di ornamento (terrazze, balconi, ecc);b) dei locali accessori a servizio (cantine, depositi, ecc.) se non costituenti unità immobiliari a sé stanti (garage/box)

1.3.2 SUPERFICIE UTILE

Nel mercato immobiliare ad uso residenziale la superficie utile viene utilizzata, di norma, per la determinazione del valore locativo.Anche in questo caso può essere utile procedere alla determinazione della:

Superficie utile lorda: che si misura al netto delle murature esterne e al lordo delle pareti divisorie (superficie utile commerciate).Superficie utile netta: che si misura al netto delle murature esterne e delle pareti divisorie interne (superficie reale Equo canone: Legge 392 del 27.07.1978)

Nel caso di edificio residenziale di tipo unifamiliare si ritiene di utilizzare, nel caso di determinazione di valore locativo, la superficie utile lorda, cioè misurata al netto delle murature esterne e al lordo delle pareti divisorie.

Page 84: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 84

La superficie utile complessiva dell’immobile pertanto, arrotondata al metro quadrato, risulta pari alla somma della superficie:

- utile lorda dei singoli piani di cui si compone l‘immobile seguendo sempre i criteri generali;- delle pertinenze di tipo esclusivo di ornamento (terrazze, balconi, ecc) opportunamente omogeneizzate alla super-

ficie principale;- utile delle altre pertinenze esclusive accessorie a servizio dell’unità principale (cantine, depositi, ecc.) eventual-

mente omogeneizzate a quest’ultima, se non costituenti unità immobiliari a sé stanti.

1.3.3 CONSIDERAZIONI FINALI

Anche in questo caso è necessario che nella relazione estimale il professionista indichi: 1) la metodologia applicata 2) i coefficienti di omogeneizzazione utilizzati con le opportune motivazioni. 3) il riepilogo dei coefficienti utilizzati per :

2 UNITÀ IMMOBILIARI DESTINATE AL PARCAMENTO DELLE AUTOVETTURE

2.1 CRITERI GENERALI

Sono individuate in questo gruppo di unità: le autorimesse, i box, i posti auto (coperti e scoperti).

Con riferimento al criterio fin qui esposto si riporta quanto segue:

Il Criterio: norma UNI10750

La norma UNI10750 indica i criteri per il computo della superficie commerciale per immobili destinati ad uso residen-ziale, commerciate, direzionale, industriale, turistico.

EDIFICIO DI TIPO UNIFAMILIARE

PERTINENZE ESCLUSIVE DI ORNAMENTO COEFFICIENTI

balconi, terrazzi scoperti e similari

balconi, terrazzi coperti e similari

patii e porticati

giardini di appartamento

verande

PERTINENZE ESCLUSIVE A SERVIZIO DELL’UNITÀ PRINCIPALE COEFFICIENTI

cantine, soffitte e similari

taverna, rustico e similari

locali seminterrati a sala giochi, ecc...

box

posto auto coperto

Tipologia unità destinate al parcamento delle autovetture

Autorimessa Box Posto auto coperto Posto auto scoperto

Page 85: Osservatorio Immobiliare

‘10‘1085 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

Per ogni altra tipologia immobiliare si intende dover procedere per assimilazione agli stessi criteri.Ciò premesso si riportano di seguito ulteriori informazioni necessario per la determinazione univoca della consistenza adeguata alle consuetudini di mercato.

2.2 AUTORIMESSA

Può essere suddivisa in box o posti auto.

Le autorimesse possono distinguersi: - porzione di un edificio (solitamente interrata) • ad uso privato, pertinenza del fabbricato, suddivisa in posti auto o box numerati e assegnati; • ad uso pubblico in immobile residenziale (destinati alla sosta temporanea o periodica - oraria o mensile); • ad uso pubblico in immobile commerciale (destinati alla sosta temporanea)

- intero immobile (costruzione isolata e specifica all’uso) • interrata (suddivisa in posti auto o box numerati) con terreno soprastante sistemato a verde o altro;

• interrata (non suddivisa) con terreno soprastante sistemato a verde o altro (destinati alla sosta temporanea o periodica);

• multipiano ad uso pubblico (destinati alla sosta temporanea o periodica) Criteri generali di calcolo della consistenza di una autorimessa

Per la determinazione della superficie di un’autorimessa vengono riportati, per la necessaria continuità nella lettura, alcuni criteri di carattere generale già indicati nei precedenti paragrafi:

• La superficie del locale principale e degli accessori, ovvero le porzioni, aventi altezza utile inferiore a m.-l,50 non entra nel computo della superficie salvo particolari soluzioni architettoniche che saranno valutate caso per caso.

• Per le autorimesse disposte su due o più piani i collegamenti verticali interni alla stessa devono essere computati in misura pari alla loro proiezione orizzontale, indipendentemente dal numero dei piani collegati.

• La superficie commerciale dei piani interrati si misura escludendo le intercapedini e le rampe carrabili o pedonali a cielo aperto.

• La superficie viene arrotondata al metro quadrato. ( D.P.R, 138/98).

2.2.1 AUTORIMESSA PARTE DI UN INTERO EDIFICIO

2.2.1.1 SUPERFICIE COMMERCIALEPremesso che il mercato immobiliare valorizza più frequentemente il posto auto ed il box, si evidenzia che la superficie commerciale di una autorimessa è in funzione dei posti auto o box realizzabili.In pratica la superficie commerciale omogeneizzata di un’autorimessa, non divisa di fatto in posti auto o box, viene considerata al 50% della superficie reale, per tener conto degli spazi di percorso e di manovra.

Misurazione della consistenza

• La superficie commerciale si determina misurando la superficie coperta dell’unità principale, computata al lordo delle murature esterne e fino alla mezzeria delle murature di divisione con le parti di uso comune.

• I muri interni, eventuali, quelli perimetrali esterni e i pilastri vengono computati per intero, fino ad uno spessore massimo di 50 cm;

• I muri in comunione nella misura massima del 50% fino ad uno spessore massimo di cm. 25.

Pertinenze accessorie/ servizi annessiLe pertinenze e le dotazioni a servizio della autorimessa sono generalmente rappresentate da: - locali destinati a deposito - spazi per le varie esigenze (lavaggio e lubrificazione, W.C., zona per riparazione, ecc) - locali ad ufficio, guardiania, custode ecc.

Per il computo della superficie dei servizi accessori valgono le medesime regole stabilite nei precedenti paragrafi.

Omogeneizzazione delle dotazioni internePer quanto concerne i locali ad uso ufficio, lavaggio, guardiania, w.c. ecc. gli stessi possono essere omogeneizzati con coefficiente pari ad uno (quindi parificati a quelli della stessa unità immobiliare).La percentuale sopra indicata può comunque essere variata in rapporto alla particolare e specifica caratteristica dei locali accessori, considerando tutti i fattori incrementativì o decrementativi che caratterizzano il livello di qualità.

Page 86: Osservatorio Immobiliare

‘10‘10 Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto | 86

2.2.1.2 SUPERFICIE UTILEViene generalmente adottata, per la determinazione del canone di locazione, la superficie utile lorda delimitata dal perimetro esterno diminuito delle superfici occupate dalle pareti perimetrali esterne, dalle rampe carrabili di accesso o pedonali a cielo aperto, ma al lordo dei pilastri e delle pareti interne.

2.2.1.3 ESEMPIO DI CALCOLO DELLA SUPERFICIE DI UNA AUTORIMESSA:Nella figura seguente viene riportato il caso di una autorimessa, ripartita in posti auto, che possiede nel suo interno alcune superfici accessorie.

La superficie commerciate è data dalla superficie coperta dell’intera unità, comprensiva dello spazio di manovra e delle superfici accessorie, computata al lordo delle murature esterne, se non in comunione con altre unità. Deve essere esclusa dal computo la su-perficie della rampa di accesso e lo spazio occupato dalla intercapedine. La scala interna di emergenza deve essere computata in misura pari alla sua proiezione orizzontale.

2.2.2 AUTORIMESSA COSTITUENTE UN INTERO EDIFICIO

2.2.2.1 SUPERFICIE COMMERCIALERestano validi i criteri di carattere generale indicati nel paragrafo precedente.La superficie commerciale complessiva è pari alla somma della superficie coperta dei singoli piani, distinta per ciascun piano di cui si compone l‘immobile, misurata al lordo delle murature esterne, dove “i muri perimetrali esterni” vengono computati per intero, fino ad uno spessore massimo di 50 cm.Deve essere comunque indicata la superficie degli elementi costitutivi dell’autorimessa nel suo complesso, con le specifi-che utilizzazioni, anche se alcune delle superfici non verranno conteggiate nella superficie commerciale complessiva. 2.2.2.2 SUPERFICIE UTILERestano validi i criteri di carattere generale già indicati

2.3 BOX

La struttura utilizzata a “box” fa parte delle unità immobiliari destinate al parcamento delle autovetture. A tale riguardo occorre precisare che possono essere di tipo:• pertinenziale: si intendono quelli destinati in modo durevole a servizio di unità immobiliare principale, quale appar-

tamento, ufficio, negozio ecc. Tale destinazione, operata dal proprietario o da altro soggetto avente la disponibilità del bene principale, può concretizzarsi tramite formale atto di vincolo registrato e trascritto, ovvero tramite esplicita indicazione in sede di presentazione di progetto edilizio e consente di avvalersi delle agevolazioni previste.

• non pertinenziale: si intendono quelli realizzati senza che si instauri un rapporto diretto con specifiche unità immobi-liari. Essi non comportano aumento del carico urbanistico pur non concorrendo a soddisfare le dotazioni di legge.

Questi sono soggetti a contributo concessorio e possono essere commercializzati indipendentemente da altri immobili, senza limiti di vincoli.

2.3.1 SUPERFICIE COMMERCIALE

Per quanto riguarda la determinazione della consistenza, ai fini della determinazione del valore di mercato, la misura-zione è estesa al lordo delle murature perimetrali esterne (considerate per intero) o al 50% in caso di comunione nei tratti confinanti con le parti di uso comune o con altra unità immobiliare.

Page 87: Osservatorio Immobiliare

‘10‘1087 | Osservatorio Immobiliare della Regione Veneto

2.3.2 ESEMPIO DI CALCOLO DELLA SUPERFICIE DI UN BOX

Nella figura seguente viene riportato il caso in cui un box che possiede nel suo interno un soppalco a cui si accede tramite una scala interna.

La superficie commerciale complessiva è pertanto pari alla somma della:a) superficie del vano principale utilizzata al parcamente dell’autovettura (con i criteri già indicati).La superficie commerciale si determina misurando la superficie coperta dell’unità, computata al lordo delle murature esterne e fino alla mezzeria delle murature di divisione con le parti di uso comune.I muri interni, eventuali, quelli perimetrali esterni e i pilastri vengono computati per intero, fino ad uno spessore massi-mo di 50 cm, mentre i muri in comunione nella misura massima del 50% fino ad uno spessore massimo di cm. 25.

b) superficie omogeneizzata del soppalcoUtilizzando i criteri indicati nel D.P.R 138/98, si assume il coefficienti pari al 50% della superficie principale del box, in quanto direttamente comunicante con la stessa.Per quanto concerne il collegamento verticale interno deve essere computato in misura pari alla sua proiezione oriz-zontale

2.3.3 SUPERFICIE UTILE

La superficie utile non viene utilizzata.

2.4 POSTO AUTO COPERTO E SCOPERTO

Si fa presente che il mercato apprezza il “posto auto coperto” ricavabile in una autorimessa ed il “posto auto scoperto” inteso esterno al fabbricato. Per tali unità immobiliari, sono valide le considerazioni espresse al paragrafo relativo ai box per quanto concerne i parcheggi di tipo pertinenziale e non.Nella fattispecie non ha assolutamente senso distinguere la superficie commerciale, tra utile, lorda o netta.

Superficie posto auto: si misura fino al contorno corrispondente alla segnaletica orizzontale che delimita il posto auto, considerata al 50% dello spessore nei tratti in comune.

Page 88: Osservatorio Immobiliare

Osservatorio Immobiliaredella Regione venetodell’anno 2010

Sede NazionalePiazzale Flaminio, 9 - 00196 ROMATel. 06 4523181 - Fax 06 [email protected]

Sede Regionale VenetoVia Chiesanuova,127 a - 35132 PADOVATel. 049 8722025 - Fax 049 [email protected]

Sede di BellunoViale Dolomiti, 1 - 32014 Ponte Nelle AlpiTel. 0437 999175 - Fax 0437 990566 [email protected]

Sede di PadovaC.so delle Terme, 101 - 35036 Montegrotto Terme (PD)Tel. 049 8910074 - Fax 049 [email protected]

Sede di RovigoViale Porta 48 - 45100 RovigoTel. 0425 23005 - Fax 0425 [email protected]

Sede di TrevisoVia I. di Lourdes, 135 a - 31015 Conegliano (TV)Tel. 0438 22584 - Fax 0438 [email protected]

Sede di VeneziaVia Felisati, 78 - Venezia-Mestre (VE)Tel. 041 940655 - Fax 041 [email protected]

Sede di VeronaPallone, 8 - 37121 VeronaTel. 045 8033844 - Fax 045 [email protected]

Sede di VicenzaVia Piazzon, 21 - Creazzo (VI)Tel. 392 7788990 - Fax 049 [email protected]