IL NUOVO ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE .IL NUOVO ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE

download IL NUOVO ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE .IL NUOVO ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE

of 51

  • date post

    16-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    214
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of IL NUOVO ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE .IL NUOVO ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE

IL NUOVO ACCORDO STATO REGIONI PER LA

FORMAZIONE DEGLI RSPP E ASPP 2016

RELATORE Ing. Luca Mangiapane

RES 26 Settembre 2016

ASR RSPP ASPP 2016

ASR RSPP 2016 del 07/07/2016 (G.U. 19 agosto 2016)

Entrato in vigore 15 gg dalla pubblicazione Indica durata e contenuti minimi dei percorsi

formativi per responsabili ed addetti dei servizi di prevenzione e protezione

Sostituisce ASR RSPP 2006 Si rende necessario per adeguare contenuti

accordo del 26/01/2006 ai contenuti del D.Lgs81/2008 e s.m.i.

ASR RSPP ASPP 2016

Contiene modifiche anche a:ASR Lavoratori del 21/12/2011ASR Datori di lavoro RSPP del 21/12/2011 -ASR Attrezzature di lavoro del 22/02/2012

Fornisce indicazioni su: Campo di applicazione del decreto dei requisiti per i formatori della sicurezzaModalit di svolgimento corsi di aggiornamento coordinatori

Requisiti per svolgere i compiti di RSPP e ASPP (art. 32 D.Lgs 81/2008)

Titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore

Attestato di frequenza con verifica di apprendimento, a specifici corsi di formazione adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attivit lavorative

RSPP e ASPP sono tenuti a frequentare corsi di aggiornamento per il mantenimento dellabilitazione al ruolo

ESONERO DALLA FREQUENZA DEI CORSI DI FORMAZIONE L art. 32 del D.Lgs 81/2008 identifica alcune classi di classi di laurea che esonerano dalla frequenza dei corsi di formazione (Corsi A e B) per RSPP e ASPP. Il modulo C deve essere sempre frequentato.LASR RSPP 2016 introduce altri corsi di laurea che hanno diritto a questo esoneroAllegato I dellASR riporta lelenco di tutte le lauree esoneranti dai corsi A e B

Note

Tutte le laure di ingegneria e architettura vecchio ordinamento rientrano nellesonero

Alcuni percorsi universitari possono esonerare anche dalla frequenza del modulo C qualora contemplino esami o percorsi che abbiano contenuti analoghi

ASR RSPP 2016 Soggetti formatori corsi di formazione e di aggiornamento

a) le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, le proprie strutture tecniche del settore della prevenzione (Aziende Sanitarie Locali, etc.) e della formazione professionale;

b) Enti di formazione accreditati regionalmente;c) lUniversitd) Le scuole di dottorato aventi ad oggetto le tematiche del lavoro e della formazione;

e) Le istituzioni scolastiche nei confronti del personale scolastico e dei propri studentif) lINAIL;g) Il Corpo nazionale dei vigili del fuoco o i corpi provinciali dei vigili del fuoco per le

Province autonome di Trento e Bolzano;h) Lamministrazione della Difesa

i) Le amministrazioni statali e pubbliche elencate nellASR RSPPl) le associazioni sindacali dei datori di lavoro o dei lavoratori comparativamente pi

rappresentative e gli organismi paritetici limitatamente ;m) i fondi interprofessionali di settore;n) gli ordini e i collegi professionali .

ASR RSPP 2016 Soggetti formatori corsi di formazione e di aggiornamento

Requisiti dei docenti

Viene esteso anche allASR RSPP 2016, nonch a tutti corsi in materia di sicurezza (per cui i quali non siano gi specificati per legge i requisiti dei docenti) il requisito dei docenti previsto per gli ASR Lavoratori e ASR DL SPP.In ottemperanza a ci i corsi devono essere tenuti da docenti in possesso dei requisiti del D.I. del 6 marzo 2013 (decreto formatori sicurezza)

Formatore in materia di salute e sicurezza sul lavoro (DI 03.03.2013)Fornisce requisiti per assicurare che i formatori posseggano i requisiti di: conoscenza, esperienza e capacit didattica nella materia oggetto di docenza.Il rispetto dei requisiti obbligatorio per effettuare formazione prevista: Accordo Stato Regioni - DL SPP (art. 34 D.Lgs 81/2008)Accordo Stato Regioni Lavoratore, preposto, dirigenti (art. 37 D.Lgs81/2008)Accordo Stato Regioni RSPP 2016Tutti i corsi di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, qualora i requisiti dei docenti non siano previsti da specifiche norme

Il datore di lavoro pu effettuare la formazione ai propri lavoratori, preposti e dirigenti senza avere il prerequisito di formatore della sicurezza e del requisito della capacit didattica

Formatore sicurezzarequisiti necessariserve il possesso del prerequisito e di almeno un criterio

Formatore sicurezzarequisiti necessari

Formatore sicurezzarequisiti necessari

Formatore sicurezzarequisiti necessari

Formatore sicurezzarequisiti necessari

Formatore sicurezzarequisiti necessari datore di lavoro

Per un periodo di 24 mesi dallentrata in vigore dei criteri di qualificazione qui individuati i datori di lavoro possono svolgere attivit formativa, nei soli riguardi dei propri lavoratori, se in possesso dei requisiti di svolgimento diretto dei compiti del servizio di prevenzione e protezione di cui allarticolo 34 del d.lgs. n. 81/2008, nel rispetto delle condizioni di cui al pertinente accordo in Conferenza permanente per i rapporti tra Stato, Regioni e Province autonome del 21 dicembre 2011. Al termine di tale periodo, il datore di lavoro che intenda svolgere direttamente lattivit formativa dovrdimostrare di essere in possesso di uno dei criteri di cui al presente documento.

Formatore sicurezzaaree tematiche

INDIVIDUAZIONE DELLE AREE TEMATICHEAi fini della ricorrenza dei criteri di qualificazione dei formatori-docenti, come sopra individuati, le aree tematiche attinenti alla salute e sicurezza sul lavoro, cui fare riferimento, sono le seguenti tre:1. Area normativa/giuridica/organizzativa.2. Area rischi tecnici/igienico-sanitari. Nel caso di rischi che interessino materie sia tecniche sia igienico-sanitarie, gli argomenti dovranno essere trattati sotto il duplice aspetto.3. Area relazioni/comunicazione.

Formatore sicurezzaaggiornamento

AGGIORNAMENTO PROFESSIONALEAi fini dellaggiornamento professionale, il formatore-docente tenuto con cadenza triennale, alternativamente:alla frequenza, per almeno 24 ore complessive nellarea tematica di competenza, di seminari, convegni specialistici, corsi di aggiornamento, organizzati dai soggetti di cui allarticolo 32, comma 4, del d.lgs. n. 81/2008 s.m.i. Di queste 24 ore almeno 8 ore devono essere relative a corsi di aggiornamento;ad effettuare un numero minimo di 24 ore di attivit di docenza nellarea tematica di competenza.la frequenza a corsi di aggiornamento per RSPP e ASPP vale come aggiornamento

Il triennio decorre dalla data di entrata in vigore del decreto (18/03/2014) per i formatori docenti gi qualificati alla medesima data. Per tutti gli altri, il triennio decorre dalla data di effettivo conseguimento della qualificazione.

Articolazione e contenuti del percorso formativo RSPPStrutturato in tre moduli, come precedente accordo 2006: Modulo A Modulo B Modulo C

I contenuti e articolazione dei corsi sono stati rivisti rispetto al precedente accordo

MODULO A

MODULO B

MODULO B

MODULO B

MODULO C

Riconoscimento della formazione pregressa Sono fatti salvi i percorsi formativi effettuati in

vigenza dellASR RSPP 2006. RSPP e ASPP che non cambiano settore produttivo

e continuano ad operare esclusivamente allinterno dello stesso non dovranno integrare il loro percorso formativo per adeguarsi allaccordo.

AgricolturaPescaMiniere e CostruzioneIndustriaPetrolchimicoCommercio Trasp. SanitPubblica amm.Servizi

Riconoscimento della formazione pregressa

Schema formativo ASR RSPP 2006

Aggiornamento RSPP ASPP

Modalit di effettuazione dei corsi di aggiornamento Numero massimo di partecipanti di 35 persone possibile fare tutto aggiornamento in modalit e-

learning (rispondente ad allegato II) Si pu anche partecipare a convegni e seminari ,

con contenuti coerenti con quelli dellaccordo per un numero di ore non superiore al 50% del totale di ore complessivo (RSPP 20 ore ASPP 10 ore). In questo caso non c tetto massimo al numero di partecipanti.

Seminari e convegni devono essere realizzati dai soggetti formatori dellASR RSPP 2016

Aggiornamento - esclusioni

Non vale la partecipazione a corsi obbligatori in materia di sicurezza per legge (lavoratori, preposti, dirigenti, antincendio, primo soccorso).

Fatto salva la prima applicazione dellASR la partecipazione a corsi B di base e ai moduli B specialisti non vale come aggiornamento

Aggiornamento - equivalenze

Vale come aggiornamento per RSPP e ASPP la partecipazione a corsi di aggiornamento per:formatori per la sicurezza ai sensi del DI 06/03/2016 e viceversaper coordinatori per la sicurezza nei cantieri temporanei e mobili e viceversa

ASR RSPP 2016 Aggiornamento CSP - CSE

LASR RSPP 2016 modifica lallegato XIV del D.Lgs81/2008 relativo alla formazione dei CSP e CSE eliminando il tetto dei 100 partecipanti ai convegni e seminari di aggiornamento

Decorrenza dellaggiornamento

Laggiornamento quinquennale decorre dalla data di conclusione del modulo B comune Per i soggetti esonerati (vedi allegato I ASR) lobbligo di aggiornamento quinquennale decorre:Dalla data di entrata in vigore del D.Lgs 81/2008 (15/05/2008)Dalla data di conseguimento della laurea, se avvenuta dopo il 15/05/2008

Aggiornamento quinquennale

Ferme restando le rispettive norme di riferimento e le eventualisanzioni previste per i soggetti obbligati, lassenza della regolare frequenza ai corsi di aggiornamento, qualora previsti, non fa venire meno il credito formativo maturato dalla regolare frequenza dei corsi e il completamento dellaggiornamento, pur effettuato in ritardo, consente di ritornare ad eseguire il ruolo di RSPP o AS