Le radici artistiche della visualizzazione dei big data. Big data visualization and their artistic...

Click here to load reader

Embed Size (px)

Transcript of Le radici artistiche della visualizzazione dei big data. Big data visualization and their artistic...

Slide1

Privacy, Big Data e Crimini informatici

1questanno due serate: sintesi del 7 luglio e sintesi di questa seconda serata

Douglas Adams, 1987 Dirk Gentlys Holistic Detective Agency

Vede, un modello numerico pu rappresentare qualsiasi cosa si voglia, pu essere utilizzato per tracciare la mappa di una superficie, per regolare un qualunque processo dinamico ...

Cos io mi misi a sedere e ne feci un programma che prendesse quei numeri e ne facesse ci che desiderava.

Se si vuole solo un istogramma, li riduce a istogramma, se li si vuole vedere sotto forma di grafico a torta (...) ne fa un grafico a torta.

Se si vuole che dal grafico a torta saltino fuori delle ragazze che ballano, per distrarre lattenzione dai dati rappresentati, il programma pu fare anche quello.

2Richard MacDuff spiega il suo lavoro a Reg, il vecchio professore del college

visioni digitali complesse

3alcune immagini di cui parliamo:

tutte intorno al fenomeno dei big data

datafication

tutto diventa tracciabile

si impone un nuovo paradigma cognitivo globalizzazione

le reti avvolgono tutto il globo big data esplode la quantit di dati raccolti e gestiti contesto: la datafication

4datafication:

si trasformano in dati: le parole, la posizione, le interazioni, le cose (IoT)

rif. Mayer-Schoenberger e Cukier, BIG DATA, cap. 5, DATIZZAZIONE

cambio di paradigma cognitivoil concetto di complessit

5Caratteristiche costitutive: Numerosi elementi Numerose connessioni fra gli elementi Regole locali anche molto semplici Presenza di feedback

Caratteristiche comportamentali: Grandi effetti da piccole cause (effetto farfalla) Auto-organizzazioneEmersione dellordine dal disordine

Focus su: relazioni tra nodi tertium datur: la dialogica

cambio di paradigma cognitivoil concetto di rete

6rete piccolo mondo, a invarianza di scala,

C = Coeff. di aggregazione (Clustering) quanto ricco e compatto il vicinato

L = Lunghezza caratteristica (gradi di separazione) quanto veloce la diffusione di un segnale

legge di potenza vs gaussiana

cambio di paradigma cognitivoreti complesse e multiplex

7reti intersecate e reti di reti:

grafi direzionali, pesati ecc, fino ai

MULTIPLEX: - rif. ECCS14 di Lucca - anche nome di un progetto europeo - uno dei temi del CCS15 in Arizona

Paradigma cognitivo nuovo significa ...... nuove rappresentazioni visive

8visione prospettica : ok per strutture top-down, lineari, causali

strutture reticolari non lineari = nuove rappresentazioni visive

ce lo hanno fatto capire in anticipo le richerche artistiche prosperate negli anni di diffusioni delle reti globali:

postale, telegrafica, elettrica, radiofonica, aerea, televisiva digitale

Visualizzazioni di dati e reti complesse... come le gallery

Visual Complexity

9quadrerie digitali senza gerachie

Visualizzazioni di dati e reti complesse... come le gallery

10quadrerie digitali senza gerarchie

Visualizzazioni di dati e reti complesse... come le gallery

Social Wall del MAXXI

11quadrerie digitali senza gerarchie

Visualizzazioni di dati e reti complesse... come gallery di time-lines

Ritratti temporali dei personaggi Marvel su Wired

12forzando il concetto di gallery senza gerarchie:

quadrerie di permanenze nel tempo di fenomeni come questo

Visualizzazioni di dati e reti complesse... come le cloud di parole

13tag cloud

qui la gerarchia espressa in modo nuovo rispetto alla linerait top-down tradizionale

Visualizzazioni di dati e reti complesse... come le cloud di parole

14tra gallery (assenza di gwerarchia) e cluod, gerachia suggerita

il pulviscolo di enti governativi negli USA

(in rosso chi abilitato a portare armi)

Visualizzazioni di dati e reti complesse... come le cloud di parole

15ricordiamo le cloud della scorsa settimana:

esprimevano la convergenza delle paorle chiave delle definizioni

Visualizzazioni di dati e reti complesse... come mappe e grafi

16sempre dalle visualizzazioni della settimana scorsa:

grafo delle relazioni di SENTIMENTdelle tre opere utilizzate per il gioco di descrizione partecipativa del 7 luglio

NOTA A MARGINE: dispersione di concetti numeri troppo piccoli (I concetti non fanno massa critica e non convergono)

Visualizzazioni di dati e reti complessemappe mentali

17mappa mentale di un vecchio progetto di ricerca che coinvolgeva anche il Maxxi

Visualizzazioni di dati e reti complessemappe logiche

18mappa logica dei rapporti fra I big del sw

Visualizzazioni di dati e reti complessemappe e grafi di relazioni

19in alcuni casi si mantiene la visione prospettica:

rete di voli aerei

rete di connessioni web

Visualizzazioni di dati e reti complessemappe in real-time

20mappe dinamiche al Museo di Singapore

Visualizzazioni di dati e reti complessegrafi 2D di reti relazionali

21reti di relazioni: grafo monodimensionale

Visualizzazioni di dati e reti complessegrafi 3D di reti relazionali

22reti di relazioni nella diplomazia internazionale

Visualizzazioni di dati e reti complessegrafi 4D di reti relazionalihttp://gephi.github.io/videos/

23visualizzazione di:

accrescimentoi preferenziale

e formazione di cluster

(fonte GEPHI)

Visualizzazioni di dati e reti complesse... come le infografiche

24ce ne sono di tutti I tipi; spesso contengono tipologie come le cloud o le mappe; sono on line e su carta

Visualizzazioni di dati e reti complesse... quelle che sommano tipologie diverse

25ce ne sono di tutti I tipi; spesso contengono tipologie come le cloud o le mappe; sono on line e su carta

Visualizzazioni di dati e reti complesse... quelle che sommano tipologie diverse

26Esempio Nva del Sole24ore

Visualizzazioni di dati e reti complesse... quelle che sommano tipologie diverse

27esempio WIRED

Visualizzazioni di dati e reti complesse e quelle sequenziali, in stili diversi

vediamone una in dettaglio

28esempi che si trovano PREVALENTI su social come Pinterest:

spesso stili vintage o pop o fumetto o anni 40

Agenda

29

Agenda

30

Agenda

31

Agenda

32

33

Visualizzazioni di dati e reti complesseQual il minimo comun denominatore?

34

Visualizzazioni di dati e reti complesseil minimo comun denominatore Focus sulle relazioni, oltre che sugli oggetti; nel contesto della nuova reticolarit sociale; in un ambiente sovraccarico di dati.

35

Visualizzazioni di dati e reti complesseQuali sono i principali problemi?

36

Visualizzazioni di dati e reti complesseQuali sono i principali problemi? Impossibile rappresentare sia il totale che i dettagli;ergo: scelte sempre soggettive sia del focus che della scala. Abbandono dellillusione delloggettivit.

37CITAZIONE da Lev Manovich (2012)

ANY NEW MAP SELECT AND OMITS, REVEALS SOME THINGSAND MAKE INVISIBLE OTHERS.

Ma ci sono precedenti artistici?

Vediamo qualche esempio...

38E ORA UN SALTO TRA LE RICERCHE ARTISTICHE DELLULTIMO SECOLO :

Proposte visive assonanti con le attualinate in epoche che vedevano diffondersi reti comunicative nuove: poste, telegrafo, telefono, radio, aerei, Tv.

Alcuni precedenti artistici Proposte visive assonanti con le attuali, nate negli anni in cuisi diffondevano nuove reti: treni, poste, telegrafo, telefono, aerei, radio, Tv opere darte nate nel XX secolo

39

Alcuni precedenti artistici anni 10: futurismo e parolibere Opere di Marinetti tra il 1914 e il 1919

40

Alcuni precedenti artistici situazionismo, anni 50 Guy Debord, The naked city, 1957

41immagine grande: Guy Debord, The naked city, 1957

immagne piccola: Guy Debord, Guida psicogeografica di Parigi, 1955 (?)

Alcuni precedenti artistici ricerche verbo-visive, anni 60Nanni Balestrini, opere del 1961, del 1968 e del 1978

42sin.: Nanni Balestrini, CONTRO IL PERICOLO, 1961

destra: Nanni Balestrini, GRUPPI ANNI 70, 1978

centro: Nanni Balestrini, REVOLUTION DE MAI, 1968

Alcuni precedenti artistici FluxusRotoli prodotti dagli artisti di Fluxus: ccV TRE di febbraio e marzo 1964

43fondato dal lituano George Maciunas nel 1961

una cinquantina tra artisti, musicisti, architetti, poeti, tra cui Nam June Paik, Yoko Ono, Wolf Vostell, Ben Vautrier, Joseph Beuys

e gli italiani Sylvano Bussotti e Giuseppe Chiari

Alcuni precedenti artistici Fluxus e George Maciunas La grafica di Maciunas negli anni 60

44da sinistra a destra:

Maciunas, loghi per artisti di Fluxus, met anni 60

Maciunas, particolare di un deplianet del 1962

Maciunas, particolare di FLUXUS (his historical development and relationship to avant-garde movements), s.d.

Alcuni precedenti artistici poesia visiva, visuale, concreta...Opere verbo-visive tra gli anni 70 e gli anni 90

45a destra una mappa logica dei movimenti artistici intermedia

a sinistra: Carrega, IN SEI PAROLE, 1971

al centro: Arrigo Lora-Totino, schizzo del 1999

Alcuni precedenti artistici E artisti come Gianfranco Baruchello ...Opere anni 70

4