LA QUALIFICAZIONE DEGLI ESECUTORI DI LAVORI PUBBLICI · PDF fileeseguire lavori pubblici per...

Click here to load reader

  • date post

    16-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    214
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of LA QUALIFICAZIONE DEGLI ESECUTORI DI LAVORI PUBBLICI · PDF fileeseguire lavori pubblici per...

27 maggio 2017 FORMAZIONE ESEB

Dott.ssa Sara Meschini funzionario Ance Brescia

LA QUALIFICAZIONE

DEGLI ESECUTORI

DI LAVORI PUBBLICI

DI IMPORTO SUPERIORE

A 150.000 EURO

Le imprese che intendono partecipare alle gare dappalto ed

eseguire lavori pubblici per importi superiori ad euro

150.000 sono obbligate a possedere lAttestazione SOA.

Inquadramento normativo attuale

Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 - Codice dei contratti pubblici (G.U. n. 91

del 19 aprile 2016) : articoli 83 e 84

Art. 216. (Disposizioni transitorie e di coordinamento)

c.14. Fino all'adozione delle linee guida (decreto del Mit su proposta ANAC) indicate

all'articolo 83, comma 2, continuano ad applicarsi, in quanto compatibili, le

disposizioni di cui alla Parte II, Titolo III, nonch gli allegati e le parti di allegati ivi

richiamate, del decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207.

NORMATIVA TRANSITORIA

- D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207

Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto

legislativo 12 aprile 2006, n. 163, recante Codice dei

contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in

attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE. (G.U. n.

288 del 10 dicembre 2010) : articoli da 60 a 91 e relativi

allegati (in particolare A B C D)

- MANUALE SULLATTIVIT DI QUALIFICAZIONE PER LESECUZIONE DI LAVORI PUBBLICI DI IMPORTO SUPERIORE A 150.000 EURO ottobre 2014 razionalizzazione

QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE - ATTORI

A.N.C. S.O.A. - L. 10 febbraio 1962, n. 57 Istituzione dell'Albo Nazionale dei Costruttori (A.N.C.)

- Decreto del Presidente della Repubblica 25 gennaio 2000, n. 34

Regolamento per l'istituzione di un sistema di qualificazione unico dei soggetti

esecutori di lavori pubblici, a norma dell'articolo 8, comma 2, della legge 11 febbraio

1994, n. 109

- Decreto Legislativo 2 aprile 2006, n. 163 - Codice dei contratti pubblici relativi a

lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE

(art. 40)

- Decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207

Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.

163, recante Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in

attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE. (8 giugno 2011)

QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE - ATTORI

A.V.C.P. A.N.A.C. (art. 213 del D. Lgs. 50/2016) - Legge 11 febbraio 1994 n. 109 Legge Merloni : istituita come Autorit

competente in tema di lavori pubblici e verifica corretta applicazione normativa

- Decreto del Presidente della Repubblica 25 gennaio 2000, n. 34

Regolamento per l'istituzione di un sistema di qualificazione unico dei soggetti

esecutori di lavori pubblici, a norma dell'articolo 8, comma 2, della legge 11 febbraio

1994, n. 109 : potere di vigilanza sulle Soa

- Decreto Legislativo 2 aprile 2006, n. 163 - Codice dei contratti pubblici relativi a

lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE :

ampliamento competenza anche su servizi e forniture, indipendenza funzionale, di

giudizio, di valutazione e autonomia organizzativa

- Decreto legge n. 90/2014 convertito il Legge n. 114/2014 (giugno 2014) :

soppressione A.V.C.P. e trasferimento competenze allAutorit Nazionale

Anticorruzione

A.N.AC.

Nuova missione rispetto ad A.V.C.P. (poca efficacia del suo operato):

- prevenzione della corruzione nellambito delle amministrazioni pubbliche, nelle

societ partecipate e controllate, prevenire lillegalit

- attuazione della trasparenza in tutti gli aspetti gestionali della p.a., per garantire

leconomicit nellesecuzione dei contratti (settori ordinari e speciali) viste le

pressanti esigenze di contenimento della spesa pubblica

- attivit di vigilanza nellambito dei contratti pubblici, degli incarichi e comunque in

ogni settore della p.a. che potenzialmente possa sviluppare fenomeni corruttivi,

evitando nel contempo di aggravare i procedimenti con ricadute negative sui

cittadini e sulle imprese, orientando i comportamenti e le attivit degli impiegati

pubblici, con interventi in sede consultiva e di regolazione

- concessione autorizzazioni alle Soa e poteri di revoca - vigilanza sul sistema di

qualificazione e, a tal fine, effettuare ispezioni o richiede qualsiasi documento

ritenuto necessario.

- diffusione del principio della trasparenza e della pi ampia partecipazione possibile

alle procedure di gara (facilitare accesso alle P.M.I.)

A.N.AC.

- segnalare e sanzionare casi di irregolarit e inosservanza nellapplicazione della

normativa di settore

- gestire qualificazione delle S.A. e delle C.u.c., albo dei commissari di gara, AUSA,

Banca Dati Nazionale Contratti (Osservatori regionali), Casellario informatico,

rating di legalit (AgCom), informatizzazione e dialogo delle banche dati

- predisposizione atti di regolazione e di indirizzo (Manuale, Comunicazioni, Linee

Guida, pareri di precontenzioso)

- collaborazione con altri organi dello Stato per accertamenti I.V.A e imposte sui

redditi (Finanza)

- irrogare sanzioni amministrative pecuniarie fino a 50.000 euro anche per

mancanza di informazioni richieste a vario titolo

- formulazione di costi standard dei lavori e prezzi di beni e servizi (diffusione del

concetto di razionalizzazione spesa pubblica, tesi a preservare il pubblico erario)

- trasparenza

- autofinanziamento

QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE - ATTORI

IMPRESE ESECUTORI DI LAVORI PUBBLICI O.E.

- Alle SOA affidata la gestione della qualificazione delle imprese

- Sistema unico di qualificazione degli operatori economici (o.e.)

- Soa : condizione necessaria e sufficiente per partecipare agli appalti di

lavori di importo superiore a 150.000 euro (mantenimento dei requisiti

per la durata dellattestazione)

- NO QUALIFICAZIONE GARA PER GARA

- Durata dellattestazione : validit di cinque anni, con verifica di

mantenimento entro il terzo anno (c.d. revisione triennale)

- Obblighi dellimpresa nei confronti della Soa

- Soa trasmette listruttoria ad A.N.AC. (Casellario informatico)

- A.N.AC. vigila costantemente lattivit delle Soa durante le fasi di

rilascio delle attestazioni

ARTICOLAZIONE DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

Le Soa attestano (tramite una complessa e articolata attivit di verifica):

a) l'assenza dei motivi di esclusione di cui all'articolo 80 (del D.Lgs. 50/2016) che costituisce

presupposto ai fini della qualificazione;

b) il possesso dei requisiti di capacit economica e finanziaria e tecniche e professionali

indicati all'articolo 83 (del D.Lgs. 50/2016); il periodo di attivit documentabile quello relativo

al decennio antecedente la data di sottoscrizione del contratto con la SOA per il conseguimento

della qualificazione; tra i requisiti tecnico-organizzativi rientrano i certificati rilasciati alle

imprese esecutrici da parte delle stazioni appaltanti. Gli organismi di attestazione acquisiscono

detti certificati unicamente dall'Osservatorio, cui sono trasmessi in copia, dalle stazioni

appaltanti;

c) il possesso di certificazioni di sistemi di qualit conformi alle norme europee della serie UNI

EN ISO 9000 e alla vigente normativa nazionale, ..;

d) il possesso di certificazione del rating di impresa, rilasciata dall'ANAC ai sensi dell'articolo

83, comma 10 (del D.Lgs. 50/2016) .

- Il sistema unico di qualificazione degli esecutori di contratti

pubblici articolato in rapporto alle tipologie e all'importo dei

lavori

CATEGORIE E CLASSIFICHE

CATEGORIE GENERALI QUALIFICAZIONE OBBLIGATORIA

OG 1 Edifici civili e industriali

OG 2 Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela

OG 3 Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, metropolitane

OG 4 Opere d'arte nel sottosuolo

OG 5 Dighe

OG 6 Acquedotti, gasdotti, oleodotti, opere di irrigazione e di evacuazione

OG 7 Opere marittime e lavori di dragaggio

OG 8 Opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica

OG 9 Impianti per la produzione di energia elettrica

OG 10 Impianti per la trasformazione alta/media tenone e per la distribuzione di energia elettrica in

corrente alternata e continua ed impianti di pubblica illuminazione

OG 11 Impianti tecnologici

OG 12 Opere ed impianti di bonifica e protezione ambientale OG 13 Opere di ingegneria naturalistica

CATEGORIE E CLASSIFICHE

CATEGORIE SPECIALIZZATE

OS1 Lavori in terra

OS2-A Superfici decorate di beni immobili del patrimonio culturale e beni culturali mobili di interesse storico,

artistico, archeologico ed etnoantropologico

0S2-B Beni culturali mobili di interesse archivistico e librario

OS3 Impianti idrico-sanitario, cucine, lavanderie

OS4 Impianti elettromeccanici trasportatori

OS5 Impianti pneumatici e antintrusione

OS6 Finiture di opere generali in materiali lignei, plastici, metallici e