Internet ed il World Wide Web

Click here to load reader

  • date post

    01-Jan-2016
  • Category

    Documents

  • view

    32
  • download

    1

Embed Size (px)

description

Internet ed il World Wide Web. Monica Bianchini Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione. Monica Bianchini Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione. E-mail: [email protected] Sommario. Introduzione: le reti di calcolatori Internet: indirizzamento e protocolli di comunicazione - PowerPoint PPT Presentation

Transcript of Internet ed il World Wide Web

  • Internet ed il World Wide WebMonica BianchiniDipartimento di Ingegneria dellInformazione

    E-mail: [email protected] BianchiniDipartimento di Ingegneria dellInformazione

  • SommarioIntroduzione: le reti di calcolatoriInternet: indirizzamento e protocolli di comunicazioneIl World Wide Web: come funziona e a cosa serveRicerca di informazione sul Web

  • Parte 1Introduzione

  • Introduzione 1Una rete costituita da due o pi computer collegati tra loro in modo tale da permettere flusso di informazione

    La pi grande rete esistente al mondo Internet: ogni computer connesso ad Internet in grado di comunicare con tutti i computer collegati

  • Introduzione 2Internet ha rivoluzionato il mondo dei calcolatori e della comunicazione come nulla aveva fatto prima. allo stesso tempo capacit di diffusione a livello mondiale, un meccanismo per disseminare informazioni ed un mezzo per collaborazione ed interazione fra individui ed i loro calcolatori, senza riguardo alla collocazione geografica. (Leiner et al., A brief history of the Internet, Feb. `97, http://www.isoc.org/internethistory)

    Internet offre una notevole variet di servizi informativi: posta elettronica, ftp, login remoto, accesso a newsgroup, etc.; il WWW di gran lunga il pi conosciuto

  • Reti localiUna rete locale LAN (Local Area Network) connette dispositivi hardware che si trovano fisicamente vicini, nello stesso edificio o nella stessa universitPer le LAN, il proprietario delle macchine anche il proprietario dei mezzi di comunicazione: non occorre acquistare servizi forniti da terzi, come la compagnia telefonicaIl modello pi diffuso di LAN chiamato EthernetSono oltre 60 milioni nel mondo gli utenti stimati delle LAN basate su Ethernet

  • Reti geograficheLe WAN sono connesse tramite linee di comunicazione puntoapunto che collegano direttamente due calcolatori, anzich per mezzo di canali condivisi, normalmente utilizzati per le LANUna rete geografica WAN (Wide Area Network ) connette dispositivi che possono essere ai poli opposti della stessa citt o in citt vicine (in questo caso si parla pi propriamente di MAN Metropolitan Area Network) o dallaltra parte delloceanoPoich le WAN attraversano propriet pubbliche, gli utenti di una WAN devono acquistare servizi di telecomunicazione

  • Servizi di reteCondivisione delle risorse sia fisiche (memorie di massa, periferiche) che logiche (dati, software)Condivisione delle informazioni accesso ad informazioni remote, di carattere scientifico, medico, legale, commercialePosta elettronica conveniente (pu essere scritta/letta a qualsiasi ora del giorno e della notte), veloce (un messaggio dagli USA arriva in meno di un minuto), economica (i costi di trasmissione non dipendono dalla distanza); documenti di qualsiasi tipo (file, archivi, foto, musica) possono essere acclusi in allegato

  • Parte 2Internet

  • La storia di Internet 1Internet la rete telematica pi grande del mondo, per estensione geografica e per numero di utentiNel periodo della guerra fredda, il governo USA sollecit la creazione di DARPA, Defense Advanced Research Project Agency, una struttura del Dipartimento della Difesa con il compito di mantenere le comunicazioni in caso di attacco nucleareFu Paul Baran a ipotizzare, in un documento dal titolo On Distributed Communication Networks, la creazione di una rete priva di autorit centrale, in cui tutti i nodi fossero indipendenti, di pari gerarchia ed in grado di originare, passare e ricevere messaggi (indipendentemente dalla tipologia dei computer collegati)

  • La storia di Internet 2I messaggi dovevano essere scomposti in pacchetti, ognuno dei quali in grado di raggiungere la propria destinazione seguendo un percorso qualsiasi, qualora quello stabilito fosse interrottoNel 1965, il DARPA finanzi uno studio sulle reti cooperative di computerNel 1969, il Dipartimento della Difesa commission ARPANET, con lo scopo di promuovere la ricerca per un piano di rete nazionale militare; il primo collegamento fu stabilito tra due computer dellUniversit della California (UCLA) e dello Stanford Research Institute

  • La storia di Internet 3Internet non gestita da alcuna istituzione politica, culturale o economica, ma da un gruppo di volontari, conosciuto come ISOC (Internet Society )

    Fornire le dimensioni di Internet impossibile: si calcola vi siano centinaia di milioni di utenti, localizzati in ogni paese del mondo; la crescita esponenziale di Internet continua

  • Le tappe fondamentali 1984 nasce la prima comunit virtuale, The Well (Whole Earth Electronic Link)1987 10000 host; nasce NSFnet (58 kbps)1989 100000 host1990 ARPANET diviene Internet, Tim Berners-Lee del CERN di Ginevra progetta il WWW; nasce lHTML1991 primi software di navigazione (Gopher) 1992 nasce il protocollo HTTP1993 prima versione (gratuita) di Mosaic, il primo browser grafico1994 Netscape distribuisce gratuitamente via Internet, la versione beta del Navigator1995 Microsoft realizza Explorer, sulla base di Mosaic1969 primo nodo di ARPANET1971 ARPANET conta 15 nodi1972 ARPANET congiunge 37 nodi1973 prima connessione internazionale fra Inghilterra e Norvegia1976 la regina Elisabetta il primo capo di stato a spedire e-mail; Jimmy Carter e Walter Mondale coordinano la campagna elettorale via e-mail (4$ a messaggio) 1979 fu inaugurata Usenet1982 nasce il protocollo TCP/IP1983 la rete conta pi di mille nodi; MILNET (rete militare) si scinde da ARPANET (rete di ricerca del mondo universitario)

  • Internet: la rete delle retiConseguentemente ad ARPANET, nacquero HEPNet (High Energy Physics Network), CSNET (Computer Science Network), SPAN (Space Physics Access Network), etc., per supportare lo scambio di informazione scientifica nelle specifiche aree di ricercaLa proliferazione rapida e non pianificata di reti indipendenti causa incompatibilit e ostacola la comunicazione fra utenti di reti distinteInternetworking ogni WAN libera di gestire autonomamente la comunicazione al suo interno, ma deve utilizzare uno schema comune di indirizzamento e protocolli identici per interfacciarsi alle altre retiInternet diviene la rete delle reti reti distinte si interconnettono attraverso gateway, che realizzano la connessione effettiva e forniscono i servizi di routing fra le diverse WAN

  • IndirizzamentoUno schema globale e gerarchico di indirizzamento identifica univocamente ogni utente ovunque localizzato nel mondo:[email protected] identifica lutente Monica (Bianchini), con un account su un calcolatore il cui indirizzo di rete rappresentato da ci che sta a destra di at, @; il calcolatore situato nel Dipartimento di Ingegneria dellInformazione (dii) dellUniversit di Siena (unisi), in Italia (it)Lo schema gerarchico di indirizzamento, che procede dallo specifico al generale, chiamato Domain Name System (DNS)Nella realt, gli indirizzi di Internet sono numeri binari a 32 bit: gli indirizzi simbolici pi facili da memorizzare sono convertiti automaticamente negli indirizzi numerici prima della trasmissione di dati sulla rete

  • Protocolli di comunicazioneIn informatica, le regole comuni per lo scambio di informazioni vengono definite protocolli usi e norme che regolano le formalit, il diritto di precedenza e di cerimoniale diplomatico : definizione che si adatta perfettamente al contesto della trasmissione dellinformazione

    TCP/IP Transmission Control Protocol/Internet Protocol, descrive le regole e le procedure cui le diverse WAN devono attenersi per indirizzamento, formato dei messaggi, routing e controllo degli errori: il linguaggio comune parlato dalle reti di tutto il mondo

  • Internet: la diffusione 1Dalle origini al gennaio 2000, Internet cresciuto fino a pi di 72.4 milioni di calcolatori localizzati in ogni parte del mondo, ed il DNS include estensioni per 239 paesi, territori e possedimenti, compresi il continente antartico (.aq), Guinea Bissau (.gw), le isole Cocos (.cc), Pitcairn (.pn), etc.

    Secondo uno studio dellamericana Telcordia Technologies, il numero degli Internet host presenti nel mondo avrebbe superato i 100 milioni nel 2000 Questo dato rappresenta un incremento del 45% rispetto al 1999 Nel 2000, gli utenti di Internet sono circa 3.4 per host, con un totale mondiale vicino ai 350 milioniNegli USA il rapporto utenti/host 2.4, nei paesi meno industrializzati (come la Cina) arriva anche a 100

  • Internet: la diffusione 2Negli USA, lultima parte del DNS non identifica lo stato, ma il tipo di sito: commerciale (.biz, .com), universitario (.edu), governativo (.gov), militare (.mil), organizzazioni no profit (.org)

    I principali servizi offerti (tramite TCP/IP) sono il telnet, per realizzare il login remoto, lFTP (File Transfer Protocol ) per il trasferimento di file da macchine remote, lSMTP (Simple Mail Transfer Protocol ) per la posta, ed il World Wide Web per la condivisione di informazione ipertestuale, che si avvale del protocollo HTTP (HyperText Transfer Protocol )

    199095: In italia si passa da 650 a 45000 host

    Luglio 2000: 1574000 host in Italia

    Attualmente: Internet sta crescendo vertiginosamente (e sta cambiando) ad opera della pi importante applicazione sviluppata dopo lemail, il WWW

  • Parte 3Il World Wide Web

  • Internet, ovvero il World Wide Web 1WWW: Whatever, Wherever, WheneverWWW: World Wide Wait (lattesa planetaria)Information NirvanaInternet la pi grande anarchia operante nel mondo. (Kevin Kelly)Internet la passeggiata curiosa in un grande mercato delle pulci, dove ci si