CENTRALE ANTIFURTO WIRELESS CON COMBINATORE 8003  · PDF file 9.4 ARM/DISARM via SMS 9.5...

Click here to load reader

  • date post

    25-Jan-2019
  • Category

    Documents

  • view

    226
  • download

    1

Embed Size (px)

Transcript of CENTRALE ANTIFURTO WIRELESS CON COMBINATORE 8003  · PDF file 9.4 ARM/DISARM via SMS 9.5...

CENTRALE ANTIFURTO WIRELESS CON COMBINATORE

TELEFONICO GSM E PSTN

Mod. OPIS 8003

MANUALE D'USO E DI INSTALLAZIONE

1 - INTRODUZIONE

2 - SPECIFICHE

2.1 Caratteristiche

2.2 Parametri tecnici

2.3 Opzionali aggiuntivi

3 Disposizione centrale

3.1 Scheda madre

3.2 Scheda alimentazione elettrica

3.3 Scheda GSM

4 Installazione del sistema

4.1 Pianificazione

4.2 Disposizione dei componenti wireless

4.3 Procedura dinstallazione

4.3.1 Aprire il guscio

4.3.2 Inserimento carta SIM

4.3.3 Connessione linea PSTN

4.3.4 Connessione componenti inerni filari

a) sirena Piezo

b) Sensori filari

c) utilizzo morsetto AUX

4.3.5 Connessione PGM

4.3.6 Connessione elettrica

4.4 Collaudo dei componenti

4.4.1 collaudo trasmittenti

a) sensore radio

b) telecomandi

c) Sirena Radio

4.4.2 Collaudo dei dispositivi filari

4.4.3 Collaudo della copertura di rete

4.5 installazione del pannello di controllo

5 OPERZIONI

5.1 - Aspetto del pannello frontale

5.1.1 stato dei LED

5.1.2 tastierino pannello frontale

5.2 Display LCD

5.2.1 Modalit stand-by

5.2.2 Interfaccia del Display

5.2.3 Display Guasto di Sistems

5.2.4 Display allarme

5.2.5 Display Programmazione

6 ALLARMI

6.1 Tipologie di allarmi

6.2 Le Zone

6.2.1 Bypass delle Zone

7 CODCI DACCESSO

7.1 Codice Proprietario

7.2 Codice Installatore

7.3 Codice Coercizione

7.4 Codice temporaneo

8 GUASTI DI SISTEMA

3

9 OPERAZIONI DI ARMO E DISARMO

9.1 ARMO

9.2 DISARMO

9.3 Richiamo sirena

9.4 ARM/DISARM via SMS

9.5 ARM/DISARM via chiamata

10 CONFIGURAZIONE DEGLI OPZIONALI AGGIUNTIVI

10.1 Telecomando

10.2 Sensore magnetico , sensore infrarosso PIR e sensore senza fili rottura vetro

10.3 Sirena senza fili per esterni autoalimentata

11 IMPOSTAZIONI TELEFONO

11.1 Rubrica Allarme

11.2 Chiamata della centrale

11.3 Impostazioni invio/ricezione SMS (solo con SIM card)

11.4 MESSAGGI DI SERVIZIO

I RAPPRESENTAZIONE MENU

II UNITA DI BACK-UP

III TABELLA ANNOTAZIONI

CONDIZIONI DI GARANZIA

DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITA

4

1 INTRODUZIONE Dotazione del kit:

Centrale antifurto senza fili con sirena interna da 110dB e batteria a tampone (7,2V/1.800mA) comprensiva di doppio combinatore telefonico interno (PSTN e GSM), tastiera a codice per inserimento/disinserimento, LCD TFT con guida vocale in italiano anche per inserimento impianto

2 radiocomandi di attivazione/disattivazione, completi di batteria

Sensore P.I.R. senza fili, con snodo (opera a 110/ 9-12m)

Rilevatore apertura porte/finestre, senza fili, completo di batteria

Alimentatore 230Vca/12Vcc, 1.500mA

Centrale professionale, operativa in R.F. a 868MHz, garantendo quindi il massimo dellimmunit su eventuali interferenze radio.

Pronta all'uso in quanto tutti i sensori e i telecomandi in dotazione al kit sono gi stati programmati in fase di produzione. L'utente dovr solo collegare l'alimentatore di rete e posizionare i sensori radio nelle zone di interesse e null'altro.

Il sistema ampliabile a pi sensori radio per un totale di 16 tra contatti e sensori P.I.R. di cui 2 gi compresi nel kit e fino a 6 radiocomandi, di cui 2 gi compresi nel kit. Possono inoltre essere collegate fino a max. 3 sirene senza filo esterne e autoalimentate .

Ogni sensore trasmette via radio alla centrale l'eventuale situazione di allarme facendo scattare il suono della propria sirena interna e dell'eventuale sirena esterna di tipo autoalimentato (questultima pu essere collegata solo tramite unit di back up), nonch la composizione automatica dei numeri telefonici precedentemente memorizzati, segnalando il furto in corso o la richiesta di soccorso. I combinatori telefonici sono due e intrinseci alla centrale, uno per la linea tradizionale (PSTN) e laltro per la linea GSM (occorre solo una SIM card di qualsiasi operatore telefonico). Possono essere entrambi operativi nel senso che se viene collegata la linea filare PSTN e questa risulta guasta o occupata, la centrale commuta automaticamente sulla composizione dei numeri su linea GSM. Se non sussiste la linea filare, la centrale chiama solo i numeri del GSM. Sar possibile fargli comporre automaticamente i numeri di telefoni fissi/cellulari (max. 4 da linea PSTN ma con doppia rubrica sul GSM, quindi 4 per messaggi vocali + altri 4 per soli SMS).

5

Quando la centrale chiama i numeri di rete fissa o cellulare, in automatico invier in linea un breve messaggio pre-registrato (in lingua italiana) con la tipologia dellallarme in corso (la dizione del messaggio ripetibile diverse volte previo impostazione iniziale). Chi risponde potr bloccare la sequenza delle chiamate successive. La centrale chiamer per un numero di volte impostabili a scelta tra 1 e 30. La doppia rubrica destinata al GSM consente di inviare sia messaggi vocali che SMS (con la stringa del tipo di allarme) anche in modo combinato (es. 4 numeri per messaggio vocale pi 4 numeri per gli SMS, fatti in contemporanea, oppure, su unica rubrica, 2 numeri con il vocale e 2 numeri con SMS). La centrale non comunque provvista del riscontro del Credito Residuo.

La copertura radio del sistema di circa 100m in area libera.

Possibilit di programmare lauto inserimento/disinserimento della centrale ad orari programmabili, tutti i giorni, nonch linserimento/disinserimento da remoto, tramite chiamata o SMS.

Fino a 8 codici di operativit sulla centrale (proprietario per operativit completa; installatore che permette solo di programmare la centrale senza conoscere il codice proprietario; temporaneo a max.24 ore; coercizione con invio silenzioso di chiamata telefonica/SMS, nel caso in cui si sia costretti sotto minaccia a disinserire la centrale; utenti 1-2-3-4 che consentono solo di inserire/disinserire la centrale, con lo storico degli eventi).

Lutente potr anche decidere di volta in volta quale sensore radio far operare o meno, quindi singolarmente, in base alle proprie necessit del momento. Se non occorre rendere indipendenti i vari sensori singolarmente possibile attivare la centrale in modo parziale (per renderla operativa quando si risiede nell'appartamento, per esempio nelle ore notturne, facendo operare solo i sensori perimetrali magnetici) o in modo totale (operativi tutti i sensori radio, magnetici e PIR). Inoltre ogni sensore invier alla centrale un segnale di esistenza in vita ogni 24 ore, segnalandone sul display leventuale guasto o anomalia.

Oltre che ai codici di sicurezza presenti nei sofisticati protocolli di trasmissione la centrale riconosce i tentativi di apertura dei sensori PIR e il sabotaggio della stessa (apertura/stacco dal muro) mandando un codice di tamper 24h al quale verr immediatamente associato un allarme.

I sensori PIR hanno una copertura di 110/12m. in rilevazione termica solo su passaggio /movimenti di persone mentre i sensori magnetici operano sull'apertura di porte/finestre.

I radiocomandi permettono l'attivazione/disattivazione della centrale nonch la funzione di panico (tasto dedicato per il Telesoccorso in caso di emergenza immediata con attivazione del combinatore telefonico e della sirena, questultima escludibile).

Possono essere anche collegati sensori filari (magnetici, barriere allinfrarosso, PIR, sensori di rottura vetri ecc), creando un massimo di 2 zone (per i sensori che necessitano di alimentazione a 12Vcc, ad esempio i PIR, occorre lunit di back-up).

6

La centrale ha una guida vocale in lingua italiana, un display LCD TFT alfanumerico verde dove vengono descritte le funzioni in lingua italiana, le modalit di funzionamento, le memorie degli allarmi fino a 255 eventi storici e la segnalazione batterie scariche dei sensori. Allinterno della centrale si trova una batteria tampone (pacco batterie stilo ricaricabili 7,2V/1.800mA) che garantisce il corretto funzionamento della centrale durante un black-out elettrico o taglio fili.

7

2 SPECIFICHE

2.1 - Caratteristiche

16 zone radio, 2 zone cablate.

Display TFT LCD, con guida vocale.

8 codici: proprietario; installatore; temporaneo; coercizione; utenti 1-2-3-4

Attivazione e disattivazione con telecomando e/o tastiera o da remoto.

Diverse modalit di allarme: sirena interna e allarme vocale/SMS (in linea telefonica) con 2 rubriche (4+4)

Zona di protezione/ bypass selezionabile, l'utente pu impostare la zona di allarme come desidera.

Ripristino password utente di fabbrica da hardware e ripristino impostazioni predefinite del sistema da centrale.

Record 255 ultimi eventi di allarme con orario e datario.

Messaggi vocali e SMS pre-registrati

2.2 Parametri tecnici:

Tensione di lavoro alimentatore: AC100V - 240V

Tensione di lavoro centrale: 12VDC/1.500mA

Uscita aux.10-12Vca e 6-8Vcc anche per pilotare eventuale segnalazione led esterno di centrale inserita

Uscita sirena 12Vcc < 400mA per ulteriore sirena Piezo autoalimentata che segue il tempo di suonata della centrale.

Carico max, di uscita PGM 50Vcc/500mA

Consumo: 100mA

Dimensioni: 250 150 45 mm

8

2.3 - Opzionali aggiuntivi:

Radiocomando aggiuntivo identico a quello in dotazione

Sensore magnetico sen