Catalogo prodotti Lika per l'industria eolica

download

of 8

  • date post

    29-Aug-2014
  • Category

    Technology
  • view

    663
  • download

    0

Embed Size (px)

description

Lika Electronic conferma il proprio impegno nello sviluppo di sistemi di misura e di controllo della posizione tecnologicamente evoluti e mirati alla soluzione delle problematiche anche pi specifiche di mercati sempre pi frastagliati e dinamici, proponendo una nuova gamma di encoder rotativi e lineari espressamente concepiti per l'applicazione nei sistemi di sicurezza e di gestione del feedback delle turbine eoliche. Questo catalogo illustra l'articolata gamma di encoder rotativi e lineari, ottici e magnetici, incrementali e assoluti monogiro e multigiro che Lika Electronic, forte di una consolidata esperienza nell'industria eolica sia on che off-shore, ha appositamente sviluppato per rispondere in modo funzionale alle diverse criticit che caratterizzano ciascuna specifica applicazione negli aerogeneratori. Soluzioni che non solo perfezionano le doti di elevata qualit, grande robustezza, estrema affidabilit e assoluta sicurezza che contraddistinguono la gamma produttiva di Lika Electronic, ma che incalzano e addirittura anticipano gli orientamenti di un mercato dove l'evoluzione tecnologica in continuo e rapidissimo sviluppo.

transcript

  • Position measurement & controlProdotti per lindustria eolica
  • Controllo del passo I sistemi di controllo del passo (il cosiddetto pitch control, cio il controllo dellangolo di calettamento) sono un elemento indispensabile per un funzionamento efciente e sicuro delle turbine eoliche. La variazione dellangolo di calettamento permette una gestione attiva della velocit del rotore. Durante il normale funzionamento infatti langolo di incidenza delle pale costantemente variato in funzione della direzione e della velocit del vento al ne di garantire il suo orientamento ottimale e conseguentemente mantenere costante la velocit del rotore. In questo modo non solo si ottiene il massimo rendimento del sistema in termini di produzione energetica, ma si aumenta anche la sicurezza riducendo i carichi sul rotore, sulla torre di sostegno e sulle fondamenta. Il pitch control inoltre serve da freno aerodinamico principale della turbina. Esistono due sistemi di regolazione del passo per monitorare e intervenire sullangolo delle singole pale, uno assistito da servomotori, un secondo invece azionato mediante attuatori idraulici. Tipicamente un sistema di controllo del passo con servomotori formato da un controller, un motoriduttore e un encoder rotativo; nei sistemi idraulici invece il movimento dellattuatore monitorato tramite un encoder lineare. Pitch Control Rilevazione dellavelocit del rotore Rilevazione della velocit del rotore La velocit di rotazione del rotore rilevata direttamente in corrispondenza dellalbero primario della turbina, il cosiddetto albero lento, nella zona compresa tra il mozzo e il moltiplicatore di giri. Lacquisizione della velocit nellalbero lento permette di rilevare in maniera diretta e quindi esatta le effettive velocit e accelerazioni del rotore, evitando contemporaneamente di far ricorso a misurazioni indirette che potrebbero rivelarsi errate nel caso di eventuali malfunzionamenti degli accoppiamenti o del moltiplicatore di giri. Per questa applicazione si utilizzano sensori di posizione montati su anelli magnetici di grandi dimensioni. Risoluzioni superiori a 30000 imp./giro garantiscono la massima accuratezza nella misurazione della velocit e delle accelerazioni e una eccellente precisione nella rilevazione della posizione. Per unaumentata sicurezza sono implementabili sistemi ridondanti mediante lutilizzo di pi sensori accoppiati su un unico anello magnetico.
  • Encoder per il feedback delgeneratoreI generatori delle turbine eoliche sono equipaggiati con encoder rotativi incrementali per il controllodi velocit in retroazione (feedback). Sono disponibili sia encoder ad albero cavo che encoder adalbero sporgente per soddisfare le pi diverse congurazioni meccaniche dei generatori. Gli encoderad albero cavo pi diffusi montano cuscinetti isolati elettricamente a salvaguardia dalle correntielettromagnetiche indotte sullalbero del generatore. Le versioni ad albero sporgente invece devonoessere accoppiate a specici giunti elastici, anchessi isolati elettricamente, studiati per neutralizzareefcacemente i giochi e assorbire le vibrazioni. In entrambe le versioni sono disponibili sia modellistandard che modelli a doppi segnali per un feedback ridondante.Robuste custodie per installazioni heavy-duty sono state appositamente progettate e costruite perproteggere i dispositivi da shock e impatti in fase di installazione e durante il funzionamento e pergarantire elevati carichi dellalbero sia assiali che radiali. Inoltre questi encoder vantano materialitrattati contro la salsedine e la corrosione e per questo sono la scelta ideale per lintegrazione nelleinstallazioni off-shore. Feedback del generatore Controllo dellimbardataControllo dellimbardata eposizione dellAzimutLa maggior parte delle turbine eoliche ad asse orizzontale include un controllo dellasse di imbardata(Azimut). Questo sistema di controllo azionato mediante motoriduttori provvisti di encoder rotativiper il posizionamento ottimale della navicella rispetto alla direzione del vento. Langolo di imbardatadeve essere monitorato e minimizzato istante per istante al ne di garantire quanto pi possibile ilivelli di rendimento della produzione energetica ed evitare i carichi che possono indurre i materiali acedimenti a fatica quando le pale non siano perpendicolari rispetto alla direzione del vento. Il sistemadi imbardata si avvale di un monitoraggio costante della posizione della navicella, realizzato pi volteal minuto mentre la turbina in funzione.I sistemi di controllo dellasse di imbardata degli aerogeneratori possono essere equipaggiati anchecon necorsa a riduttore che alloggiano al loro interno degli encoder di acquisizione della posizioneper evitare lattorcigliamento dei cavi nella struttura della torre di sostegno nel caso di rotazionimultiple della navicella.
  • Encoder e giuntiCONTROLLO ROLLO DEL per i sistemi di controllo PASSO del passo MH58S SMAG Encoder assoluto per installazioni gravose nei Sensore lineare assoluto per sistemi di sistemi di controllo del passo con servomotori controllo del passo con attuatori idraulici Custodia heavy-duty Sistema di misura senza contatto Pulsante di Preset per azzeramento semplicato Testina sensore con movimento auto-guidato Protezione IP67 4096 inf./giro 0,1 - 0,05 - 0,01 - 0,005 mm 4096 inf./giro x 4096 giri Interfaccia SSI Interfaccia SSI 4-20 mA 0-10 V Temperatura di lavoro 40C +85C Temperatura di lavoro 40C +85C Opzioni Resolver integrato Corse utili e sistemi di ssaggio personalizzati Valvola anticondensa Circuiti ricoperti Circuiti ricoperti Applicazione Sistemi di controllo del passo con servomotori Sistemi di controllo del passo con attuatori Sistemi di controllo dellimbardata idraulici SMAG un sistema di misura lineare con tecnologia magnetica che offre lestrema e comprovata semplicit costruttiva data da un prolo metallico al quale applicata una banda con codica magnetica assoluta e da un sensore con circuiteria integrata e sigillata guidato sul prolo stesso. Il montaggio esterno di SMAG mediante una sola vite garantisce la massima versatilit e essibilit di montaggio nelle pi diverse posizioni, sia in nuove installazioni che nel caso di ammodernamenti dei sistemi idraulici di controllo del passo. Gli encoder rotativi per i sistemi di pitch control sono progettati per far fronte ad ampie uttuazioni termiche ed assorbire elevati carichi dellalbero sia assiali che radiali. La robusta custodia metallica garantisce un grado di protezione IP67. Encoder estremamente compatti come per esempio MI36 e MC37 possono invece essere facilmente integrati nei necorsa dei sistemi di controllo dellimbardata. Questi encoder afdabili e robusti devono essere installati opportunamente e accoppiati a giunti elastici adeguati. Una specica gamma di giunti stata appositamente studiata per linstallazione nei generatori eolici per garantire massima durata e assenza di manutenzione negli encoder con albero sporgente.
  • Encoder per il controllo dellimbardataHMCT MI36-MC37 Giunti elasticiEncoder assoluto per i sistemi di controllo Encoder incrementali per lintegrazione nei Giunti robusti e afdabili progettati perdellimbardata e relativi necorsa a riduttore necorsa a riduttore dei sistemi di controllo il montaggio negli encoder dei sistemi di dellimbardata controllo del passo e dellimbardata Design estremamente compatto Encoder magnetici miniaturizzati Zero gioco Albero cavo passante Albero cavo no a 10 mm Isolamento elettrico Encoder ottico ad elevata precisione Protezione IP67 Assorbimento delle vibrazioni 65536 inf./giro x 4096 giri Fino a 2048 imp./giro Fissaggio tramite grani o morsetto Uscita incrementale no a 16384 imp./giro Sedi per chiavette Interfaccia SSI Push-Pull (HTL) 10-30Vdc SSI + sin/cos Line Driver (TTL) 5Vdc SSI + incrementale BiSS (B & C) Temperatura di lavoro 40C +85C Temperatura di lavoro 40C +85C Temperatura di lavoro 40C +125C Opzioni Circuiti ricoperti Versioni personalizzate Applicazione Sistemi di controllo dellimbardata Integrazione nei necorsa a riduttore dei