Download - Croazia e slovenia

Transcript
Page 1: Croazia e slovenia

CROAZIA

SLOVENIA

Page 2: Croazia e slovenia

Slovenia

Page 3: Croazia e slovenia

Territorio

Popolazione

Storia e politica

Economia

Indice

Page 4: Croazia e slovenia

La Slovenia è situata a Nord della penisola Balcanica, confina a Ovest con l’Italia, a Nord con l’Austria, a Nord-Est con l’Ungheria a Sud-Est con la Croazia e a Ovest si affaccia sul mare Adriatico.

Il territorio è prevalentemente montuoso, occupato dalle Alpi Giulie e dalla catena della Caravanche.

A Est si trovano piccole pianure, attraversate dai fiumi Mura, Drava e Sava.

Territorio

Page 5: Croazia e slovenia

E’ composta dall’ 83,1 % da sloveni. Sono presenti piccole minoranze serbe, croate, bosniache, albanesi e macedoni.

La lingua ufficiale è lo sloveno.

I cattolici sono il 57,8% della popolazione. Gli sloveni sono 1.997.000, su un territorio di 20.273 km2.

La densità è di 99 abitanti per km2. Il tasso di concentrazione urbana è del 50%.

Popolazione

Page 6: Croazia e slovenia

. Lubiana è la capitale, conta 258.800 abitanti

Page 7: Croazia e slovenia

Per secoli, in Slovenia, dominarono gli Asburgo.

Nel 1991 proclamò la propria indipendenza.

E’ una Repubblica Parlamentare, il presidente viene eletto ogni 5 anni a suffragio diretto.

Dal 1° Maggio 2004 fa parte dell’Unione Europea.

Storia e politica

Page 8: Croazia e slovenia

Il prodotto interno lordo per abitante è di 14.000 dollari annui.

L’agricoltura soffre per la scarsità di terreni coltivabili, produce cereali, patate, barbabietole da zucchero e frutta.

L’allevamento è in discreto sviluppo, prevalgono i suini.

Nel sottosuolo si estrae la lignite, ma anche una modesta quantità di petrolio e gas naturale.

La Slovenia possiede anche una centrale nucleare a Krsko.

Economia

Page 9: Croazia e slovenia

L’industria è attiva nella chimica, nella metallurgia, siderurgia e meccanica.

I centri di sport invernali e stazioni termali attirano molti turisti.

Torna al menu principale

Page 10: Croazia e slovenia

Croazia

Page 11: Croazia e slovenia

Territorio

Popolazione

Storia e politica

Economia

Indice

Page 12: Croazia e slovenia

La Croazia è situata a Nord della penisola balcanica, confina a Nord-Ovest con la Slovenia, a Nord con l’Ungheria, a Est con la Serbia-Montenegro e a Sud con la Bosnia-Erzegovina. A Ovest è bagnata dal Mare Adriatico.

Il territorio è diviso in due parti: a Nord Est il bassopiano Pannonico, mentre a Ovest la catena montuosa delle Alpi Dinariche e i monti Velebit.

La Croazia possiede molte isole sulle coste della Dalmazia, e la penisola dell’Istria.

I fiumi più importanti sono la Drava e la Sava.

Territorio

Page 13: Croazia e slovenia

Il clima è mediterraneo sulle coste, e continentale nell’entroterra.

Page 14: Croazia e slovenia

Composta dall’89% da Croati e dal 4,5% da Serbi.

La lingua ufficiale è il croato.

La religione più diffusa è il cattolicesimo, con l’87% della popolazione. I cristiani ortodossi sono il 4,4%.

La densità è di 79 abitanti per km2. I croati sono 4.460.000, distribuiti su un territorio di 56.594 km 2.

Zagabria è la capitale, che conta 779.000 abitanti.

Popolazione

Page 15: Croazia e slovenia

Dominata, nei secoli, da veneziani, da Ottomani e Austro-Ungarici.

Proclamò la propria indipendenza nel 1991 ed è oggi una repubblica Presidenziale, il presidente della repubblica viene eletto a suffragio diretto per 5 anni.

La Croazia è membro dell’ONU.

Sono in corso trattative per l’adesione all’UE.

Storia e politica

Page 16: Croazia e slovenia

Il prodotto interno lordo per abitante è di 5.071 dollari annui.

L’agricoltura produce cereali, patate, barbabietole da zucchero. Lungo le coste sono diffuse la vite e l’olivo.

Nel sottosuolo si estraggono carbone e bauxite, ma anche petrolio e gas naturali.

Si è sviluppata l’industria di base pesante, siderurgica e metallurgica.

Nel terziario spicca il turismo, e in ascesa appaiono il commercio e i trasporti.

Economia