workshop Promatec_r2b

Click here to load reader

  • date post

    07-Dec-2014
  • Category

    Documents

  • view

    473
  • download

    0

Embed Size (px)

description

 

Transcript of workshop Promatec_r2b

  • 1. Bologna,ProMaTec 08/06/2011 Progetto Distretto PROMATEC: materiali innovativi per la meccanica Ing. E. Dolcini , PhD R&D Riba Composites S.r.l
  • 2. Bologna,ProMaTec AGENDA: 08/06/2011 Inquadramento del Progetto di Ricerca Gli Attori della Ricerca Gli Obiettivi del Progetto di Ricerca Le Attivit del Progetto di Ricerca
  • 3. Bologna,ProMaTec Inquadramento del Progetto 08/06/2011 di Ricerca: Bando Regione E.R. : Dai distretti Produttivi ai Distretti Tecnologici Filiera di riferimento:Nuovi Materiali per la Meccanica Studio di un materiale composito innovativo e del relativo processo produttivo per realizzare componenti strutturali Requisiti: - Elevate prestazioni meccaniche - Resistenza allinvecchiamento - Sostenibilit economica / industriale - Affidabilit dei processi produttivi
  • 4. Bologna,ProMaTec Inquadramento del Progetto 08/06/2011 di Ricerca: Richiesta da parte del mercato: Alleggerimento continuo Migliorare la sicurezza passiva Migliorare la risposta dinamica dei sistemi meccanici (NVH) Materiali con prestazioni specifiche migliori Resistenza/peso Rigidezza/peso Dissipazione energetica/peso
  • 5. Bologna,ProMaTec Inquadramento del Progetto 08/06/2011 di Ricerca: .alleggerimento continuo - Riduzione consumi ed emissioni CO2 - Incremento Prestazioni (Accelerazioni, Handling Vettura ) Necessit di avere veicoli sempre pi sicuri in caso di urto (sicurezza passiva) Energia Specifica Assorbita dal Composito maggiore di quella dei comuni materiali metallici: - 10 kg Alluminio - 5 kg Vetro - 4 kg Carbonio
  • 6. Bologna,ProMaTec Inquadramento del Progetto 08/06/2011 di Ricerca: .alleggerimento continuo - Necessit di ridurre la massa dei bracci a sbalzo per poter aumentare la loro lunghezza - Possibilit di ridurre la zavorra e alleggerire il mezzo di trasporto: minor numero di assali Il composito permette di aumentare di 4 m la lunghezza delle ultime sezioni senza cambiare la taglia del camion Componenti soggetti a carichi affaticanti molto elevati e ambienti di lavoro stressanti per lintegrit del materiale ( umidit, escursione termica, sporcizia )
  • 7. Bologna,ProMaTec Inquadramento del Progetto 08/06/2011 di Ricerca: .alleggerimento continuo - Possibilit di aumentare le cadenze produttive (macchine pi veloci ) - Riduzione delle vibrazioni - Minor potenza richiesta agli azionamenti elettrici Alluminio Carbonio/Epox Leva per macchina di assemblaggio: + 10% cadenza produttiva
  • 8. Bologna,ProMaTec Inquadramento del Progetto 08/06/2011 di Ricerca: .riduzione delle vibrazioni e del rumore ( NVH ) - Aumento delle frequenze proprie del sistema - Incremento della capacit smorzante del sistema t Hz caratteristiche di rigidezza e viscosit del materiale
  • 9. Bologna,ProMaTec Gli attori della Ricerca: 08/06/2011 Filiera di Riferimento FORNITORI PRODUTTORE DEL DELLE MATERIE COMPONENTE CLIENTE FINALE PRIME FINITO Le propriet di un componente strutturale dipendono da: - Caratteristiche della fibra - Caratteristica della matrice - Quantit relative di fibra e matrice allinterno del composito . Intervenire sulle propriet chimico/fisiche di matrice e fibra per ottenere le desiderate prestazioni del componente finale I MATERIALI COMPOSITI SONO MATERIALI DA PROGETTARE
  • 10. Bologna,ProMaTec Gli attori della Ricerca: 08/06/2011 Associazione Temporanea di Imprese MATERIA PRIMA PER LA UTENTE MATRICE: FINALE: ELANTAS/Camattini S.p.A. Ferrari S.p.A. CAPOFILIERA/ PROPONENTE COSTRUTTURE DI PARTI PROPONENTE IN COMPOSITO: RI-BA Composites S.r.l. MATERIA PRIMA PER IL RINFORZO: CAPO FILIERA G. Angeloni S.r.l PROPONENTE CONSULENZA SOFTWARE: ESI Italia S.r.l. PROPONENTE FILIERA
  • 11. Bologna,ProMaTec Gli attori della Ricerca: 08/06/2011 Collaborazione centri della Rete Alta Tecnologia MATERIA PRIMA PER LA MATRICE: CAPOFILIERA/ ELANTAS/Camattini S.p.A. COSTRUTTURE DI PARTI IN COMPOSITO: PROPONENTE RI-BA Composites S.r.l. UTENTE FINALE: CAPO FILIERA Ferrari S.p.A. MATERIA PRIMA PER IL RINFORZO: PROPONENTE G. Angeloni S.r.l CONSULENZA SOFTWARE: PROPONENTE ESI Italia S.r.l. PROPONENTE FILIERA
  • 12. Bologna,ProMaTec Obiettivi della Ricerca: 08/06/2011 1) Definizione e progettazione di uno o pi materiali compositi per applicazioni strutturali e semi strutturali tali da: Garantire elevate prestazioni meccaniche ed affidabilit Poter essere utilizzati in processi industriali con rateo superiore a quello delle tradizionali tecnologie per materiali compositi 2) Definizione di procedure di caratterizzazione univoca per la famiglia di materiali oggetto di studio 3) Definizione di modelli di calcolo atti a prevedere il comportamento meccanico del materiale e la relativa correlazione con le caratterizzazioni meccaniche
  • 13. Bologna,ProMaTec Obiettivi della Ricerca: 08/06/2011 Studio e realizzazione di componenti prototipali su cui verificare il conseguimento dei risultati: Parti di telaio/ca