tiOOO 2.6- · 2015-01-23 · Unione Chiese cristiane avventiste 0017• giorno Unione ComLI'Iità...

of 11/11
Nome consigliere CttJSC:PA; SITUAZIONE PATRIMONIALE Variazioni risp etto all'anno precedente Beni immobili / +l- Natura del diritto D pst rizi one immobile Comune e Provincia / / / / ./ Beni mobili iscritti in pubblici regis tri +l- Descrizi one Cv fi scali o Kw Anno di immatricolazione - AU.D\ Ab ;:)_W_ 2.2> 2..ùoS Partecipazioni a società quotate e non quotate +l- Società Azioni n. Quote% -+ .3o0 / - rTE="J..Ecat\fAUA {)Q t\. .tiOOO / - 2.6- / Funzioni di amministratore o sindacÒ ai società Società (denominazione e sede) / V Natura Annotazioni deli' incarico / / / Incarichi compatibili con la carica di Consigliere Regionale ma non cumulabili Incarichi / I mporto pe rcepito / / / / Eventuali situazioni di incompatibilità derivanti da incarichi presso il parlamento nazionale, eur·opeo o presso organi di altre regioni / / / Sussistenza in capo al coniuge, affmi e/o parenti entro il secondo grado di un rapporto di lavoro, di consulenza o di prestazione d'opera retribuita o di altri rapporti di natura patrimoniale con la regione, gli enti pubblici dipendenti regionali, agenzie o società partecipate e/o controllate daJJa /
  • date post

    17-Jul-2020
  • Category

    Documents

  • view

    1
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of tiOOO 2.6- · 2015-01-23 · Unione Chiese cristiane avventiste 0017• giorno Unione ComLI'Iità...

  • Nome consigliere CttJSC:PA; 3u~-Ct;-O\td SITUAZIONE P ATRIMONIALE

    Variazioni rispetto all'anno precedente Beni immobili / +l- Natura del diritto Dpstrizione immobile Comune e Provincia

    / /

    / /

    ./ Beni mobili iscritti in pubblici registri +l- Descrizione Cv fiscali o Kw Anno di

    immatricolazione

    - AU.D\ Ab ;:)_W_ 2.2> 2..ùoS

    Partecipazioni a società quotate e non quotate +l- Società Azioni n. Quote%

    -+ UN/CQ.~~i\ .3o0 / - rTE="J..Ecat\fAUA {)Q t\. .tiOOO / - ~J2.UOS nP~~f>, 2.6- /

    Funzioni di amministratore o sindacÒ ai società Società (denominazione e sede)

    / V Natura Annotazioni

    d eli' incarico

    / /

    / Incarichi compatibili con la carica di Consigliere Regionale ma non cumulabili

    Incarichi / Importo percepito /

    / /

    /

    Eventuali situazioni di incompatibilità derivanti da incarichi presso il parlamento nazionale, eur·opeo o presso organi di altre regioni ~

    / /

    /

    Sussistenza in capo al coniuge, affmi e/o parenti entro il secondo grado di un rapporto di lavoro, di consulenza o di prestazione d'opera retribuita o di altri rapporti di natura patrimoniale con la regione, gli enti pubblici dipendenti regionali, agenzie o società partecipate e/o controllate daJJa re2io~e

    /

  • Consistenza investimenti in titoli obbligazionari, titoli di Stato o in altre utilità finanziarie detenute anche tramite fondi di investimento, Sicav o intestazioni fiduciarie

    / Tipo1ogia di Consiste7 Annotazioni investimento

    / /

    / /

    Altre cariche presso enti pubblici o privati e relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti /

    Descrizione / Ente Data Compenso annuo ' /

    lordo /

    / /

    Altri eventuali incarichi con oneri a carico della f"manza pubblica e compensi spettanti /

    Descrizione /v Ente Data Compenso annuo lordo /

    / /

    l'

    REDDITO

    Da mod. Unico/2013 rigo RNJ o da mod. 730/2013 rigo 11 € A22 S.6b, co

  • SITUAZIONE PATRIMONIALE e REDDITO (Coniuge non separato e parenti entro il secondo grado)

    Consente Non consente Coniuge non separato )( Figli Fratelli/Sorelle Padre Madre Nonni Nipoti

    Nome e Cognome - , .

    Grado di parentela LoAl \0 Ctf; SITUAZIONE PATRIMONIALE

    Variazioni rispetto all'anno precedente Beni immobili + 1- Natura del diritto Deg:izione immobile Comune e provincia

    / /

    / /

    {

    Beni mobili iscritti in pubblici registri + 1- Descrizione Cv fiscali o kw Anno

    ~ immatricolazione /

    / /

    /

    Partecipazioni a società quotate e non quotayv---+ 1- Società / Azioni n. Quote%

    / /

    /

    Funzioni di amministratore o sindaco di società _,... Società ~D'incarico Annotazioni

    (denominazione e sede)

    / /

    /

    REDDITO

    Da mod. unico/2013 rigo RNJ o da mod. 730/2013 rigo il € ~.6oRCO l

  • SITUAZIONE PATRIMONIALE e REDDITO (Coniuge non separato e parenti entro il secondo grado)

    Consente Non consente Coniuge non separato Figli -~ Fratelli/Sorelle Padre Madre Nonni Nipoti

    Nome e Cognome • Grado di parentela ·~ l[( Ll U

    SITUAZIONE PATRIMONIALE

  • ~ERGIAOl MERENNA GIACINTA

    FISICHE 4

    Riservato alla Poste italiane Spa

    N. Protocollo

    l l l l l l l l l l l l l l l l l l l l l l l l l l Data di presentazione

    l l l l l l l l l UNI

    ~ ' tg;~nz3.~

    COGNOME NOME

    ~ . ntrate Periodo d'imposto 2013

    ME RENNA

    CODICE FISCALE

    GIACINTA

    Informativa sul trattamento dei dati personali al sensi dell'art. 13 del O.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 "Codice in materia dì protezione dei dati personali"

    Dati personali

    Dati sensibili

    Finalità del trattamento

    Modalità del trattamento

    Titolare del trattamento

    Responsabili del trattamento

    Il Minislero dell ·Economia e delle Finanze e l'Agenzia delle Entrate, desiderano ìnformarla. anche per conto degh altri soggetti a ciò tenuti, che attraverso la presente dichiarazione Le vengono richiesti alcuni dati personali. Di seguito le viene Illustrato sinteticamente come verranno utiliz.z.ati tali dati e quali sono i suoi dirini.

    l dati richiesti devono essere conferiti Obbligatoriamente per non incorrere in sanzioni di carattere amministrativo e, in alcuni casi, dì carattere penale. L· indicazione del numero dì telefono o cellulare. del fax e dell' indiriz.z.o di posta elettronica è facoltativa e consente dì ricevere

    gratuitamente dall' Agenzia delle Entrate informazioni e aggiornamenti su scadenze, noviU., adempimenti e servizi offerti. Altri dati (ad esempio

    quelli relativi agli oneri deducibili o per i quali spetta la detrazione d' imposta) possono, invece, essere indicati facoltativamente dal contribuente

    qualora intenda avvalersi dei benefici previsti.

    L' effettuazione della scelta per la destinazione dell'otto per mille dell' lrpef è facoltativa e viene richiesta ai sensi dell'art. 47 della legge 20

    maggio 1985 n. 222 e delle successive leggi dì ratìf"oca delle intese stipulate con le confessioni religiose.

    L' effettuazione della scelta per la destinazione del cinque per mille dell' lrpef è facoltativa e viene richiesta ai sensi dell'art. 2, comma 250 del-

    la legge 23 dicembre 200g, n. 1 g1 .Tali scelte comportano. secondo il D.Lgs. n. 196 del 2003. il conferimento dì datJ d1 natura "sensibile".

    l ' inserimento, tra gli oneri deducibili o per i quali spetta la detrazione dell'imposta, di spese sanitarie, ha anch' esso carattere facoltativo e com-porta ugualmente il conferimento di dat1 sensibili.

    l dati da lei conferiti verranno trattati dall' Agenzia delle Entrate per le finalità dì liquidazione. accertamento e riscossione delle imposte. Potranno essere comunicati a soggetti pubblici o privati secondo le disposizioni del Codice in materia di protezione dei dati personali (art. 19 del ò.lgs. n. 196 del 2003). Potranno, inoltre, essere pubblicati con le modalitll previste dal combinato disposto degli artt. 69 del D.P.R. n. 600 del 29 settembre 1973, cosl come modificato dalla legge n. 133 del6 agosto 2008, e 66-bis del D.P.R. n. 633 del 26 ottobre 1972. l dati indicati nella presente dichiarazione possono essere trattati anche per l' applicalione dello strumento del c.d. reddltometro, compresi 1 dat1 relativi alla composizione del nucleo familiare. l dati trattati ai fini dell' applicazione del redditometro non vengono comunicati a soggetti esterni e la loro titolarità spetta esclusivamente ali' Agenzia delle Entrate. Sul sito deli' Agenzia delle Entrate è consultabile 1' informativa completa sul trattamento dei dati personali. La d1chiaraz.ione puO essere consegnata a soggetti intermediari individuati dalla legge (centri di assistcnta fiscale, sostituti d'Imposta, banche, agenzie postali, associazioni di categoria e professionisti) che tratteranno i dati esclusivamente per la finalita di trasmissione della dichiara-zione dei redditi all' Agenzia delle Entrate.

    l dati personali acquisiti verranno trattati nel rispetto dei principi indicati dal Codice in materia di prote7.ione dei dati personali. l dati verranno trattati con modalità prevalentemente informatizzate e con logiche pienamente rispondenti alle finalità da perseguire. l dati potranno essere confrontati c verificatì con altri dati in possesso dell' Agenzia delle Entrate o di altri soggetti.

    Sono titolari del trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto dal d.lgs. n. 196 del 2003, il Ministero dell'Economia e delle Rnanze,

    l' Agen1.ia delle Entrate e gli intermediari, quest'ultimi per la sola attività di trasmissione.

    Il titolare del trattamento può avvalersi di soggeni nominati "Responsabili del trattamento".

    Presso l' Agenzia delle Entrate è disponibile l' elenco completo dei Responsabìfi del trattamento dei datJ.

    La So.Ge.l. S.p.a. in quanto partner tecnologico dell' Agenzia delle Entrate. cui è affidata la gestione del sistema informativo dell'Anagrafe Tributana. è stata designata Responsabile esterno del trattamento dei dati.

    Gli intermediari. ove si avvalgano della facoiU. di nominare dei responsabili, devono renderne noti i dati identificativi agli interessati.

    Diritti dell'interessato L'interessato, in base all'art. 7 del d.lgs. n. 196 del 2003, può accedere ai propri dati personali per verìficarne l'utilizzo o, eventualmente, per

    correggerli, aggiornarli nei limiti previsti dalla legge. ovvero per cancellarli od opporsi al loro trattamento. se trattati in violazione di legge.

    Consenso

    Tali diritti possono essere esercitati mediante richiesta rivolta a:

    Agenzia delle Entrate, Via Cristoforo Colombo, 426 e/d· 00145 Roma.

    l soggetti pubblici non devono acquisire il consenso degli interessati per poter trattare i loro dati personali.

    Gli intennedìari non devono acquisire il consenso degli interessati per il trattamento dei dati in quanto previsto dalla legge, mentre sono tenuti

    ad acquisire il consenso degli interessati sia per trattare i dati sensibili relativi a particolari oneri deducibili o per i quali è riconosciuta la detrazione d' imposta, alla scelta dell' otto per mille e del cinque per mille dell'lrpef, sia per poterfi comunicare al Ministero dell' Economia e delle Finanze e all'Agenzia delle Entrate, o ad altri intermediari.

    T aie consenso viene manifestato mediante la sottoscrizione della dichiarazione nonchè la firma con la quale si effettua la scelta dell' otto per mille deii'IRPEF e del cinque per mille deii'IRPEF.

    La presente informativa viene data in generale per tutti i titolali del trattamento sopra indicati.

  • Codice fiscale (•) '

    TIPO DI OICHIARAZIONE

    DATI OB. CONTRIBU&ITE

    RESIDENZA ANAGRAACA Da c~lare sok) se. v~iato dal 11112013 ella data di presentazione tteila dichiara'l.:iooo

    TB..ERlNO E INDIRIZZO DI POSTA a.enRONICA

    DOMIOUO ASCAL.E AL 01/0112013

    DOMIOUO ASCAL.E AL 31/1212013

    DOMIOUO ASCAL.E AL01/0112014

    5CaTA PERLA DESTINAZIONE DB.l'OTTO PER M ILL.E OB.L'IRPEF pcn- !!eOQliOfe, f'RMAA:E in UNO SOlO del,_, •""!oO .. Iia\h·lilll.»tt~ MNollllCJllt)l)lll-llllltl,ll'l ..

    Nol11111)11ot001."'0.00'"'1f.,.,'0Ti1'11 loQioATf-.nAJ:l;$f~ * HIC>

    .. ..,.,.,. ....... 1oCbff"DI'IICSSI.

    lAiluO'I"II(Ho""...,_,lli"tOA• rt: N.\.1 ~fiooeoU 010011o nAUor~' AUJlCWI('oA"'''!ilo..JI>III!1""'-l

    fllloiUlllfllau.Ac.tJl~.\f .. 1Al(

    SCB.TA PERLA DESTINAZIONE D8.. CINQUE PER M ILL.E Dal' IRPEF

    per scegliere. ARMARE '"

    ~·No so~o d"' '"l"""''·

    ... x

    Cnnule (o Stato estero) di nascita

    z 3

    lrMtlrl.uo

    Fralione

    tdifOUo prefisso ltl.,ll'nl.."fO

    t:C>iii&

    COri!Oflt!

    stato

    Qu.ldro v o

    4

    Qu>u AC

    Studi df settore-

    div

  • Codice ftseale ('

    RIS~ATO A Oil PRES811T A U\ DICHIARAZIONE PER ALTRI

    (R(IX. CUllA T ()l'l( >AWMENTAR( o OEU 'EREDrr A. ecc. ,,_. l>lrutlon~

    CANONERAI IMPRESE

    ARMA DBJ.A DICHIARAZIONE

    COdiCt'l f ;s.cale (06i)iijfa0ri0)

    giorno mese

    l l RESIDENZA ANAGRAftcA Com~~~e (o Siato ltStUJO} (0 SE OWtRSO) OOMICUUO riSCAlE

    Rappfescnc;tote res.idem:a aJI'estero

    Data (i Inizio procedura giofnll} ~.(: iJf'W)

    Procedunt non N'ICC)Ca w.rmlnaUI.

    Tipoiog"' apprecchio (Riservala al contribl>l!nll che esercitano attlvitlJ d·impresa)

    RB RC AN RV CR es RH RM

    x x x x ,.,.,..,..lillttoe~••J~.ai ~~tM·)e~QW 'fR RU FC N. moduli tVA .,.,.,._.

    IMPEGNOAUA PRESENTAZIONE TELEMATICA AM

  • MERGIAOl MERENNA GIACINTA

    QUADRO RB REDDITI DEl FABBRICATI

    ALTRI DATI

    ~onel

    !dk> oon >O!l!l'!IIO i IMU

    18 , !> 1MPONUSIU 16

    ------------------------~~~~~1~,----------~-oo~--~--------~·~oo~~1~.----------~-oo~-~~~~~~~1~.~--------~·~oo~~1~, --------~·~oo~~1~8~--------~·oo~ ~TO~TA~U=----------~-6--~~~~--~1~7~0~9~-~00 -.-------~-oo~~~~----~-OO~=~~~~~~-----·~oo~~~~--~·00~----~8~9~9 .oo

    Jmpo5UJ l;~ Tot.iMe Impasta Ece«tenu ~CC

    Sezìone IV Ri:l.cnule pet lltvori

    RC10

    Ritenute IRPU (punto 5 001 CUO 201 4

    e RC-4 cokwwla 11)

    .00 RC1 t R.tenute per lavori soc1almcnte utili

    ~Mnente utiti c altri dati MC12 Acldlz1onale regfOnale aii'IRPEF

    Rilenute addiVof\ble l'eglelna.le

    ~"'""' 6 ... cuo 201 4)

    Sezìone V- Altri dati RC14 Contributo soli

  • MERGIAOl MERENNA GIACINTA

    QUAORORP ONERI E SPESE

    Sezione l ipcse per le quali ;pctta la detrazione l'omposta del 19% e Jel 24%

    RP1 Spose sanitarie Spose patoJ5)9ie esenti sostenute déi familiari

    .00

    RP.2. Spese sanitarie per familiari non a carico

    RP3 Spese sanitarie per persone con disabilita

    RP4 Spese vcicoli per persone con disabilit:J

    RP5 Spese per l'acquisto dJ C3 con Godice 1 cc;)f' codic;c 2 o flOI'I corr'C)il&ta a col. Z con c:oOce 3

    ,00

    Non e~IUSI dal sostituto

    ,00

    __ __,.00

    ,00

    Importo rata

    ,00

    .00

    ,00

    .oo ,00

    .00

    ,00

    RP48 TOTAJ.E RATE OettaJ:Ionc 2: Oett&tione l ~zluoo- •

    TIU

    TIU

    08C8

    .00 36% .oo !50'l

  • PERIODO D'IMPOSTA 2013

    QUADRO RN IRPEF

    RN1 REOOITO

    COMl'liSSIVO

    RN2 Dedutine per abitazione principato

    CODICE FISCALE l

    REDDITI QUADRO RN - Determinazione dell' IRPEF

    .00 2608 .oo ,00

    RN3 Oneri deducibili .00~----------------

    RN4 REDDITO IMPONIBILE (incfocare le!'O ~il risultato è negativo)

    RN5 IMPOSTA LORDA

    RN6

    RN7 Detrazioni lavoro

    .00

    AN8 TOTALE DETRAZIONI PER CARICHI DI FAMIGLIA E LAVORO

    Totale detraZJooe 2

    Oetra21one canoni RN12 di locazione ,

    .00

    Crectite> residuo da riJ)C;tl'\are al rigo RN29 cOl. 2

    (Sez. V del quadro RP) _____ .oo. ________________ __ .oo __ Detralione oneri

    RN1 3 Sez.. t quadro RP (19% di RP15 cot.4)

    23 .oo (24% di RP15 cot.S)

    Oea•>JODC! per- (41% di RP48 col. l) RN1-4 S... III·A ~o RP 1

    .00

    (36% di RP48 cot.2)

    .00

    .oo (50% di RP48 co1.3)

    .oo RN 15 Detrazione spe5e Sez. Ili· C quadro RP (50% dì RP57 coi.S)

    RN16 Detrazione oneri Sez. IV quadro RP (55% d• RP65)' .OO (65% di RP66) 2

    RN17 Detrazione onen Sez. VI del quadro RP Detrazione

    RN21 investimeotistart.up , A.P80(1~c01.5- 25%cd.6)

    (Se•. VI del quadro RP) .00

    R~uo detrazione

    .00 RN22 TOTALE DETRAZIONI D'IMPOSTA

    RN2-3 Detralfone spese 5anitarie per determinate patologie

    RN24 (he

  • MERGIAOl MERENNA GIACI NTA

    Sezione l

    Add•ziooale regionale aii'IRPEF

    Sezione 11-A

    Add•z•onale

    PERIODO D'IMPOSTA 2013

    - COOIC:F FISCALE

    RIDDITI

    QUADRO ~ - Addizionale regionale e comunale all' IRPEF QUADRO CR- Crediti d'imposta

    R\f1 REDDITO IMPONIBILE

    R\12 ADDIZ.IONAU: REGIONALE All'IRPI:F DOVUTA Casi particolari addizionale regionale

    ADDIZIONALE REGIONALE ALL'IRPEF TRATTENUTA O VERSATA

    (dt cui altre trattenute ,00 ) (di C:Uo sospesa ,00)

    ECCEDENZA DI ADDIZIONALE REGIONALE ALL'IRPEF RJSUL T ANTE DALLA PREC€0ENTE DICHIARAZIONE (RX2 col. 4 Mod. UNICO 2013)

    Cod. Regione di cui credito rMu 730/201 -3--3

    R\14 ,00

    R\15 E

    ,00 ,00 .. ,00 ,00

    .oo ,00

    .00 ,00

    ,00 ---. ,00

    .00

    .00

    ,00

    .00

    ,00

    .oo ,00

    .00

    ,00

    ,00

    .00

    .00 i olaiè COi. i i sex.. i A

    rifcme allo stesso anno Capienza nell'Imposta netta Cred•lo da uliil«are

    nella preseote dichiarazione

    .00 .00 ,00

    ,00 ,00 ,00

    .Residuo precedente dichiarazione Credito anno 2013 di c:u• compensato nel Mod. F2 4

    ,00 ,00 ,00

    .00

    Sezione Ili Residuo precedente dochiarnione