SUPPLEMENTO AL N. 69 DIAVVENIRE DIVENERDÌ 22 MARZO · PDF file Sport per educare: il...

Click here to load reader

  • date post

    15-Jun-2020
  • Category

    Documents

  • view

    0
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of SUPPLEMENTO AL N. 69 DIAVVENIRE DIVENERDÌ 22 MARZO · PDF file Sport per educare: il...

  • SUPPLEMENTO AL N. 69 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 22 MARZO 2013

    Grazie alla Junior Tim Cup Precotto e Sds Cinisello in campo a San Siro

    Nel pregara di Milan-Palermo, le due formazioni Csi hanno vissuto un momento impagabile

    Un entusiasmo incontenibile quello vissuto domenica scorsa a San Siro dai giovani calciatori e dai dirigenti del Precotto e dell’Sds Cinisello che hanno dato spettacolo sul campo del prestigioso Meazza: lo stadio della serie A. Un incontro equilibrato, caratterizzato da grande fair play che ha visto imporsi il Precotto

    con il risultato di 1 a 0. Esaltante anche l’incontro con i campioni di Milan e Palermo all’uscita del mitico tunnel. Tutto questo, grazie alla Junior Tim Cup che si propone di promuovere lo sport oratoriano esaltandone i valori e le opportunità aggregative

    (servizio a pagina 3)

    aro Papa Francesco, tra le migliaia di indirizzi di saluto e di congratulazioni che ti sono

    arrivate in questi giorni, c’è una lettera da parte del Centro Sportivo Italiano. Pensare che tu possa leggerla personalmente, è molto difficile, ma a noi piace immaginare che sia così. In queste poche righe vogliamo dirti grazie e farti sapere che siamo con te, immensamente vicini al tuo Pontificato e al tuo impegno come successore di Pietro. Il nostro ringraziamento, in primo luogo, è lo stesso grazie di tutti i cristiani sparsi nel mondo. Se fosse possibile paragonare il tuo Pontificato a una partita di calcio, diremmo che ti sono bastati pochi istanti dopo il "fischio di inizio" per fare goal nel cuore della gente, rafforzando la fede e regalando emozioni e speranza a tutta l’umanità. Sei il primo Papa che sceglie il nome di Francesco, il primo Papa gesuita, il primo sudamericano. In pochi giorni la percezione mondiale è che la Chiesa sia profondamente cambiata. La tua elezione è stata "una scelta di servizio allo stato puro. Al di là di ogni logica di potere". Così l’ha

    definita Padre Lombardi dalle stanze della sala stampa vaticana. Il nostro “grazie” contiene, però, anche tutta l’emozione e la convinzione di un’associazione che è sempre stata al servizio della Chiesa e che si sente particolarmente vicina a quella Chiesa semplice, “povera”, di frontiera, che hai saputo testimoniare sin dal primo minuto dopo la tua elezione. Quel tuo apparire in talare bianca, senza mozzetta rossa, quella croce sul petto che non era d’oro, quel sorriso e quel discorso semplice fatto nel saluto all’umanità dal balcone di piazza San Pietro, quel ritornare sul pullman insieme ai fratelli cardinali dopo l’elezione… non erano soltanto segni, ma testimonianze che parlano più di mille discorsi. Ti hanno già ribattezzato “il Papa dei poveri” per la tua abitudine a frequentare le periferie e le bidonville, a viaggiare in metropolitana, a saper stare

    vivere vicino alla gente. Grazie anche per quella tua passione sportiva, per quella tessera da tifoso del San Lorenzo, blasonata squadra nata da un oratorio, che ci fa intuire come per te lo sport sia importante per annunciare il Vangelo e i valori della vita.

    Vedi, carissimo Papa Francesco, il Csi è sempre stata un’associazione semplice, fatta di persone semplici, chiamata a testimoniare la semplicità del Vangelo nello sport e tra i giovani. Poche settimane fa abbiamo portato il Csi ad Haiti. In quel contesto da quarto mondo, abbiamo incontrato padre Rick, un missionario statunitense che opera in quel paese da più di 20 anni. Alla domanda: “di cosa c’é bisogno ad Haiti?” ha risposto: “Delle cose semplici”. Aggiungendo: “Tutta l’umanità ha bisogno di cose semplici”. Pochi giorni dopo,Tu, carissimo Papa Francesco, hai fatto comprendere che la forza della Chiesa

    oggi si trova nella sua capacità di essere semplice e autentica. Vogliamo dirti che il Csi darà il meglio di sè per essere un’associazione semplice nel mondo della Chiesa e dello sport. Tutto questo non è facile. Non è facile essere uomini e donne semplici. Non è facile essere un’associazione semplice. Noi vogliamo esserlo. Per questo ci affidiamo al tuo abbraccio, alla tua guida, al tuo esempio, dicendoti che hai conquistato il cuore di ciascuno di noi. Caro Papa Francesco, incontrando i fratelli cardinali dopo la tua elezione, hai fatto un discorso a braccio di soli 8 minuti. Nei primi giorni del tuo pontificato hai parlato a lungo all’umanità con i tuoi gesti e le tue azioni. Nel nostro piccolo lavoreremo per un Csi fatto così. Poche chiacchiere e tante testimonianze. Poca complessità e tanta semplicità. Pochi segni, se non la croce come riferimento per ogni nostra azione. Un Csi semplice, capace di fare cose semplici. Questa è la nuova sfida che vogliamo condividere con tutta l’associazione per i prossimi mesi.

    C E D I T O R I A L E

    UN CSI SEMPLICE TRA LE BRACCIA

    DI FRANCESCO

    MASSIMO ACHINI

    I ragazzi delle due compagini Csi all’ingresso dello stadio prima di scendere in campo

  • 2

    Tante proposte per saperne di più

    DESTINATARI

    - Chi nell’anno corrente o negli anni

    passati ha effettuato un corso per

    dirigente arbitro o arbitro di società

    - Dirigenti e tesserati Csi maggiorenni

    che occasionalmente arbitrano partite

    in cui non è previsto l’arbitro ufficiale

    QUANDO

    Venerdì 5 aprile

    DOVE

    Sede Csi Milano - Via S. Antonio, 5

    ORARIO

    Dalle 21.00 alle 23.00

    TEMATICHE

    - Ruoli e competenze dell’arbitro di

    società Csi;

    - Modifiche al regolamento calcio -

    basket - pallavolo dal 2010 ad oggi;

    - Nodi problematici dell’arbitraggio non

    ufficiale. Strategie per arbitrare al meglio;

    - Analisi di alcune situazioni particolari

    Al termine del corso verrà rilasciato un

    attestato di partecipazione

    QUOTA D’ISCRIZIONE

    Euro 20,00 a partecipante

    ISCRIZIONI

    Entro martedì 2 aprile

    DESTINATARI

    Adulti dai 23 anni in su che vogliono

    specializzarsi nell’avviamento allo

    sport dei più piccoli

    QUANDO

    8 - 22 aprile

    DOVE

    Istituto Scolastico Comprensivo

    “Balilla Paganelli”

    via Friuli 18 - Cinisello Balsamo

    ORARIO

    Dalle 21.00 alle 23.00

    PROGRAMMA

    - Lunedì 8 aprile

    Educare il bambino allo sport

    Dott. Matteo Radavelli

    - Mercoledì 10 aprile Tra sport ed animazione: per uno sport a misura di bambino

    Animatore FOM

    - Lunedì 15 aprile Lo sviluppo psicomotorio tra

    allenamenti, partite, gare

    Prof. Andrea Testa

    - Mercoledì 17 aprile Avviare i bambini allo sport in una prospettiva polisportiva

    Prof. Andrea Testa

    - Lunedì 22 aprile Giochi, proposte ludico - sportive Prof. Andrea Testa

    QUOTA D’ISCRIZIONE

    Euro 40,00 a partecipante

    ISCRIZIONI

    Entro il 4 aprile

    NOTE

    Al termine del corso, i partecipanti

    riceveranno un attestato di

    partecipazione.

    Per l’acquisizione della tessera

    educatore sportivo CSI, con validità

    biennale, sarà necessario sostenere

    l’esame di abilitazione in data

    successiva alla frequentazione

    del corso

    Clinic di aggiornamento per arbitro di società (ex dirigente arbitro)

    di calcio - pallacanestro - pallavolo

    Corso educatori sportivi “Piccoli al centro”

    DESTINATARI

    Allenatori di calcio, pallavolo e pallacanestro in possesso di uno dei seguenti requisiti: - età minima: 25 anni e comprovata esperienza in qualità di allenatore attestata dalla società sportiva per la quale si è prestato servizio - tessera allenatore 1° livello (attestante la frequenza ad un corso allenatori 1° livello) anche se di età compresa tra i 16 e i 24 anni

    QUOTA D’ISCRIZIONE

    Euro 120,00 a partecipante

    ISCRIZIONI

    Entro venerdì 29 marzo (disponibilità: 40 posti per disciplina) NOTE: la frequenza è obbligatoria. Sono consentite un massimo di 3 assenze per essere ammessi all’esame finale. Ad ogni corsista verrà consegnato il kit dell’allenatore: - tuta ufficiale scuola allenatori - dispense e materiale didattico Al termine del corso: - rilascio della tessera allenatore 2° livello con validità biennale. - iscrizione all’albo ufficiale allenatori del Csi Milano

    PROGRAMMA DEL CORSO

    LEZIONI COMUNI

    A TUTTE LE DISCIPLINE

    Sede: Csi Milano - via S. Antonio 5 dalle 21.00 alle 23.00

    - Giovedì 4 aprile Fare sport: tra tradizione e innovazione Dott.ssa Chiara Godina

    - Lunedì 8 aprile Metodologia dell’allenamento - teoria Prof. Antonio Cincotta

    - Venerdì 12 aprile Metodologia dell’allenamento - pratica Prof. Antonio Cincotta

    Presso oratorio Pratocentenaro Centro Paolo VI, via E. De Martino 2, MI

    - Lunedì 20 maggio Conflittualità sportiva dentro e fuori dal campo Dott.ssa Chiara Godina

    - Martedì 21 maggio Basi fisiologiche dell’allenamento Dott. Guido Marcangeli

    - Giovedì 23 maggio Sport e vita cristiana

    Don Samuele Marelli

    - Lunedì 27 maggio Regolamento tecnico calcio - pallacanestro - pallavolo

    - Giovedì 30 maggio La gestione del gruppo: leadership efficace Dott. Matteo Radavelli

    - Lunedì 3 giugno 2013 Esame di valutazione

    LEZIONI PRATICHE

    CALCIO E PALLAVOLO

    Prof. Marco Manzotti Prof. Pasquale Abbatecola

    Sede: Oratorio Pratocentenaro

    Centro Paolo VI via E. De Martino 2 - MI

    Lunedì 15 aprile Venerdì 19 aprile Lunedì 22 aprile Lunedì 29 aprile Lunedì 6 maggio Venerdì 10 maggio