Stagione Sportiva 2015/2016 - Home - Oasi Sant'Anastasia ... · Federazione Italiana Giuoco Calcio...

of 38 /38
F.I.G.C. – L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1796 1796 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE DI NAPOLI Via Strettola Sant’Anna alle Paludi, 115 – 80142 Napoli Tel. Segreteria: 081/2449031 Attività di base 081/2449024 Ufficio Tesseramento-081/265658 fax:081/2449023 Sito Internet: www.figc-na.itE-mail: [email protected] Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale n. 53 del 26 Maggio 2016. PUBBLICAZIONE DEL PROSSIMO COMUNICATO UFFICIALE In occasione della prossima festività del 2 giugno 2016 si comunica che il prossimo C.U. sarà pubblicato il giorno 3 giugno 2016. TABULATO DEI CALCIATORI DA ALLEGARE ALLE DISTINTE DEI TESSERATI, PRIMA DELL’INIZIO DELLA GARA COMUNICAZIONE IMPORTANTE Si ricorda a tutte le Società affiliate che, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 61 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C., prime dell’inizio della gara il Dirigente accompagnatore deve presentare all’arbitro le tessere dei calciatori o l’ultimo tabulato dei tesserati ricevuto dalla F.I.G.C., unitamente ai documenti d’identificazione e ad un elenco (cd. “distinta di gara”), redatto in duplice copia, nel quale devono essere annotati “i nominativi dei calciatori, del Capitano e del Vice Capitano, del Dirigente accompagnatore ufficiale, del dirigente addetto agli ufficiali di gara e di tutte le persone che possono accedere al recinto di giuoco, con la indicazione delle relative tessere o della matricola del tabulato”. In considerazione del fatto che, da una verifica effettuata, è stato riscontrato che numerose Società non adempiono alle prescrizioni innanzi riportate, limitandosi a presentare una “distinta di gara” prive dei dati richiesti e senza la documentazione necessaria, si comunica che è stato richiesto all’Associazione Italiana Arbitri di far verificare dai singoli Arbitri, prima dell’inizio di ogni gara, il rispetto di quanto previsto dal richiamato art. 61 N.O.I.F., annotando nel relativo rapporto di gara, ai fini dell’adozione delle relative sanzioni disciplinari, ogni comportamento contrario. Per quanto sopra, pertanto, si dispone che tutte le Società che non lo avessero ancora fatto debbano richiedere all’Ufficio Tesseramento o, in alternativa, provvedano a stampare dalla propria area riservata “web” il tabulato dei propri calciatori tesserati. APERTURA UFFICI DEL COMITATO REGIONALE AL PUBBLICO Con decorrenza dalla data 18 aprile, gli Uffici di questo Comitato Regionale saranno aperti per il ricevimento del pubblico esclusivamente secondo il calendario indicato di seguito: MARTEDÌ E GIOVEDÌ: DALLE ORE 15.30 ALLE ORE 18.30 In giorni ed orari differenti da quelli innanzi indicati non sarà assolutamente consentito l’accesso. Si pregano, pertanto, dirigenti, tecnici ed atleti di attenersi scrupolosamente a quanto sopra indicato. APERTURA UFFICI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE DI NAPOLI Si ricorda alle Società dipendenti che, per la stagione sportiva 2015/2016, gli uffici di questa Delegazione Provinciale con decorrenza dal 18 Aprile osserveranno i seguenti giorni ed orari di apertura al pubblico: MARTEDÌ dalle ore 15:30 alle ore 18:30. GIOVEDÌ dalle ore 15:30 alle ore 18:30.

Embed Size (px)

Transcript of Stagione Sportiva 2015/2016 - Home - Oasi Sant'Anastasia ... · Federazione Italiana Giuoco Calcio...

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1796

1796

Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti

DELEGAZIONE PROVINCIALE DI NAPOLI

Via Strettola SantAnna alle Paludi, 115 80142 Napoli

Tel. Segreteria: 081/2449031 Attivit di base 081/2449024

Ufficio Tesseramento-081/265658 fax:081/2449023

Sito Internet: www.figc-na.itE-mail: [email protected]

Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale n. 53 del 26 Maggio 2016.

PUBBLICAZIONE DEL PROSSIMO COMUNICATO UFFICIALE In occasione della prossima festivit del 2 giugno 2016 si comunica che il prossimo C.U. sar pubblicato il giorno 3 giugno 2016.

TABULATO DEI CALCIATORI DA ALLEGARE ALLE DISTINTE D EI TESSERATI, PRIMA DELLINIZIO DELLA GARA

COMUNICAZIONE IMPORTANTE Si ricorda a tutte le Societ affiliate che, in ottemperanza a quanto previsto dallart. 61 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C., prime dellinizio della gara il Dirigente accompagnatore deve presentare allarbitro le tessere dei calciatori o lultimo tabulato dei tesserati ricevuto dalla F.I. G.C., unitamente ai documenti didentificazione e ad un elenco (cd. distinta di gara), redatto in duplice copia, nel quale devono essere annotati i nominativi dei calciatori, del Capitano e del Vice Capitano, del Dirigente accompagnatore ufficiale, del dirigente addetto agli ufficiali di gara e di tutte le persone che possono accedere al recinto di giuoco, con la indicazione delle relative tessere o della m atricola del tabulato . In considerazione del fatto che, da una verifica effettuata, stato riscontrato che numerose Societ non adempiono alle prescrizioni innanzi riportate, limitandosi a presentare una distinta di gara prive dei dati richiesti e senza la documentazione necessaria, si comunica che stato richiesto allAssociazione Italiana Arbitri di far verificare dai singoli Arbitri, prima dellinizio di ogni gara, il rispetto di quanto previsto dal richiamato art. 61 N.O.I.F., annotando nel relativo rapporto di gara, ai fini delladozione delle relative sanzioni disciplinari, ogni comportamento contrario. Per quanto sopra, pertanto, si dispone che tutte le Societ che non lo avessero ancora fatto debbano richiedere allUfficio Tesseramento o, in alternativa, provvedano a stampare dalla propria area riservata web il tabulato dei propri calciatori tesserati.

APERTURA UFFICI DEL COMITATO REGIONALE AL PUBBLICO

Con decorrenza dalla data 18 aprile, gli Uffici di questo Comitato Regionale saranno aperti per il ricevimento del pubblico esclusivamente secondo il calendario indicato di seguito:

MARTED E GIOVED: DALLE ORE 15.30 ALLE ORE 18.30

In giorni ed orari differenti da quelli innanzi indicati non sar assolutamente consentito laccesso.

Si pregano, pertanto, dirigenti, tecnici ed atleti di attenersi scrupolosamente a quanto sopra indicato.

APERTURA UFFICI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE DI NA POLI

Si ricorda alle Societ dipendenti che, per la stagione sportiva 2015/2016, gli uffici di questa Delegazione Provinciale con decorrenza dal 18 Aprile osserveranno i seguenti giorni ed orari di apertura al pubblico: MARTED dalle ore 15:30 alle ore 18:30.

GIOVED dalle ore 15:30 alle ore 18:30.

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1797

1797

SI RACCOMANDA AI DIRIGENTI DELLE SOCIET DI ATTENER SI AGLI INDICATI ORARI, SIA PER LE COMUNICAZIONI TELEFONICHE SIA PER LACCESSO AGLI UFFICI.

******************

COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE

PUBBLICAZIONE COMUNICATO UFFICIALE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016

Si rappresenta alle societ che a partire da gioved 22 ottobre 2015 p.v. la pubblicazione del Comunicato ufficiale di questa Delegazione Provinciale ordinariamente prevista per il gioved di ogni settimana, sar consultabile e scaricabile esclusivamente presso il sito ufficiale del Comitato Regionale Campania F.I.G.C. L.N.D. come di seguito specificato: www.figc - campania.it

TERZA CATEGORIA NAPOLI

GIORNI DI DISPUTA DELLE GARE SABATO DOMENICA

ORARI DI GARA CONSENTITI SABATO: ORARIO FEDERALE - DALLE ORE 16,00 ALLE O RE 19,30.

DOMENICA:DALLE ORE 08,30 ALLE ORE 12,30 ORARIO FE DERALE - DALLE 16,00 ALLE ORE 19,30

GIORNI DI DISPUTA DELLE GARE E ORARI CONSENTITI CON SOCIET ISOLANE SABATO: ORARIO FEDERALE

DOMENICA: DALLE ORE 10,30 ALLE 12,30 - ORARIO FED ERALE

*********************** CAMPIONATI TORNEI PROVINCIALI

ALLIEVI E GIOVANISSIMI FASCIA A FASCIA B

GIORNI DI DISPUTA DELLE GARE SABATO DOMENICA E LUNEDI

ORARI DI GARA CONSENTITI SABATO: DALLE ORE 15,00 ALLE ORE 18,30 DOMENICA: DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 15,00 LUNEDI: DALLE ORE 15,00 ALLE ORE 18,30

GIORNI DI DISPUTA DELLE GARE E ORARI CONSENTITI CON SOCIET ISOLANE

DOMENICA: DALLE ORE 11,00 ALLE ORE 15,00

TORNEI PROVINCIALI ATTIVITA DI BASE

GIORNI DI DISPUTA DELLE GARE

SABATO DOMENICA E LUNEDI

ORARI DI GARA CONSENTITI

SABATO: DALLE ORE 15,00 ALLE ORE 18,30 DOMENICA: DALLE ORE 09,00 ALLE ORE 15,00 LUNEDI: DALLE ORE 15,00 ALLE ORE 18,30

GIORNI DI DISPUTA DELLE GARE E ORARI CONSENTITI CON SOCIET ISOLANE

DOMENICA:DALLE ORE 11,00 ALLE ORE 15,00

N.B. ORARI DIVERSI DA QUELLI PUBBLICATI SARANNO POS SIBILI ESCLUSIVAMENTE PREVIO ACCORDO SCRITTO TRA LE SOCIET

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1798

1798

VARIAZIONI CAMPI ED ORARI Le richieste di cui in epigrafe dovranno pervenire a questo Comitato almeno cinque giorni prima della gara stabilita. Le richieste, debitamen te motivate e documentate, dovranno essere redatte su carta intestata della societ, ti mbrate e firmate dal Presidente. Le richieste non documentate, o inoltrate a mezzo t elegramma, non saranno prese in considerazione, ferma restando, ai sensi dell'art. 26 del Regolamento della L.N.D., la facolt del Comitato di accogliere o meno le richieste med esime. In considerazione del carattere d'urgenza della comunicazione, l'unico sistema di t rasmissione consentito quello del telefax, con l'indicazione sia del numero di telefa x di trasmissione, sia di un recapito telefonico di immediato ed agevole collegamento, pe r eventuale riscontro. La societ deve peraltro accertarsi, anche a mezzo telefono, dell'a vvenuta ricezione della relativa comunicazione. Per evidenti motivi organizzativi e nel rispetto degli interessi sportivi delle societ controparti, si rivolge invito ad evitare, nei limiti del possibile, qualsiasi variazione di giorno, o di orario, o di campo di gioco. In ragione della frequenza e della rilevanza tempor ale dei ritardi di recapito, anche relative alle comunicazioni telegrafiche (che in ogni caso r ivestono carattere di segnalazione facoltativa), nonch tenuto conto della straordinar ia, capillare diffusione della telefonia mobile, il C.R. Campania - fermo restando, ovviamen te, lobbligo delle societ di prendere visione, fin dalla data della sua pubblicazione, de l Comunicato Ufficiale - ha disposto quanto segue: - con particolare riferimento alle situazioni di pa rticolare urgenza, anche in considerazione della penuria dei campi sportivi e della loro tutt altro che rara indisponibilit sopravvenuta, che ogni variazione, di qualsiasi genere (di campo, di giorno di disputa, di orario della gara), a maggior ragione se modificativa di quanto pubblic ato sul Comunicato Ufficiale, sia comunicata alle due societ interessate a mezzo fon ogramma, precedentemente predisposto e protocollato e che sar dettato telefonicamente d al servizio centralino dei Comitato, ad uno dei numeri dei recapiti telefonici indicati dalla s ociet nella modulistica ufficiale, di cui alliscrizione al Campionato della prima squadra (q uello della sede, del Presidente, del Segretario e cos via); - che il fonogramma in parola abbia valore di comun icazione ufficiale. Il dirigente di societ contattato telefonicamente - ad evitare possibili d isguidi, o malintesi - sar comunque invitato (nonch ne avr il diritto) a trascrivere il testo dettatogli ed a ripeterlo, in sequenza immediata. Di conseguenza, si invitano le societ ad indicare - nella documentazione per liscrizione al Campionato di competenza (con eventuali, successivi e tempestivi aggiornamenti), anche ad evitare precise responsabilit che graverebbero sul la societ medesima - recapiti telefonici agevolmente contattabili dal Comitato.

PUBBLICAZIONE SUL SITO INTERNET DELLE VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .

Nella stessa sezione del Sito Internet saranno pubblicate con valore di comunicazione ufficiale le variazioni, eventualmente intervenute successivamente alla pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale, modificative del programma ufficiale settimanale delle gare. Al programma ufficiale settimanale delle gare, le prescrizioni troveranno attuazione, nel Sito Internet della Delegazione Provinciale, sempre con valore di comunicazione ufficiale, entro le ore 17.00 del Venerd.

VARIAZIONI GARE Eventuali richieste di variazione gara, dovranno essere inoltrate alla Delegazione Provinciale entro le ore 18.00 del marted a mezzo fax al numero 081/2449023. Sulla richiesta di variazione gara, deve essere apposta, pena nullit del documento, il timbro sociale e la firma autografa del Presidente. Eventuali modifiche del venerd riguarderanno esclusivamente le gare oggetto di provvedimenti da parte degli Organi di Polizia (ad esempio, con lobbligo di disputa a porte chiuse o in assenza di pubblico), o eventuali sopraggiunti accadimenti di carattere straordinario che interessano gli impianti sportivi, debitamente documentati (ad esempio, guasto alla caldaia dellimpianto, ordinanza del sindaco di divieto di utilizzo della struttura sportiva etc.).

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1799

1799

AVVISO PER LE SOCIET

Tenuto conto del consolidarsi di una opinabile pras si consuetudinaria, volta allo slittamento dellorario di inizio delle gare ben oltre un tempo di gioco e considerato che tali ritardi, nella mag gior parte dei casi, sono da attribuirsi alla concomitan za di pi gare sullo stesso terreno di gioco (causa ta da una inadeguata calendarizzazione degli eventi ,c he non tiene conto dei fisiologici tempi di svolgimento degli incontri), codesta Delegazione Pr ovinciale di Napoli rende edotte tutte le Societ iscritte ai Campionati - Tornei di sua pertinenza, che dalla prossima giornata di gara, qualora allor ario di inizio della gara, tenuto conto della normativa vigente, il campo sia occupato da altra gara uffici ale (disposta con orario non compatibile con linizio d ella gara successiva), larbitro potr non dare ini zio alla gara, con i provvedimenti consequenziali a car ico della Societ Locale .

Come indicato sui Comunicati Ufficiali relativi ai calendari dei rispettivi Campionati, da domenica 24 aprile p.v. l'orario federale sar alle ore 16.30. Le precedenti gare ad orario federale, incluse quel le di sabato 23 aprile p.v., avranno inizio alle ore 16.0 0.

CAMPIONATO TERZA CATEGORIA PLAYOFF DEL CAMPIONATO

PROVINCIALE DI TERZA CATEGORIA 2015/2016 In via specifica, nel rispetto dellart. 49 N.O.I.F. (Ordinamento dei Campionati), penultimo paragrafo, lettera c) ed ultimo capoverso, sono stati proposti i criteri e le modalit di svolgimento delle gare di play- off (non di play-out), indicati in questo paragrafo (come deliberati dal Consiglio Direttivo di questo C.R.), che inclusivo di tutte le disposizioni di riferimento, anche in conformit alla recente normativa, sia quella di cui al Comunicato Ufficiale n. 12/A del 14 luglio 2011 della F.I.G.C. (gi pubblicato in allegato al C.U. n. 7 del 21 luglio 2011 di questo C.R.), sia quella della nota della L.N.D., prot. Segr./MC/mde/975 del 10 agosto 2011, entrambi confermativi dei criteri di questo C.R. per gli anni precedenti.

Va premesso che, per una corretta formalizzazione dei criteri e delle modalit di svolgimento delle fasi di play-off dovranno essere preliminarmente individuate: 1. le due societ, una per ognuno dei due gironi che acquisiranno il titolo sportivo per richiedere direttamente l'ammissione al Campionato Regionale di Seconda Categoria 2016/2017;

2. le otto societ, quattro per ognuno dei due gironi, che disputeranno le gare dei play-off., delle quali due (una per ognuno dei due gironi) acquisiranno il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato Regionale di Seconda Categoria 2016/2017.

In analogia ai Campionati di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Seconda Categoria, al fine delle individuazioni, di cui al precedente capoverso, la formazione delle classifiche finali dei due gironi del Campionato Provinciale di Terza Categoria 2015/2016 sar determinata come di seguito specificato: In ordine al punto 1.: 1A) La societ prima classificata di ognuno dei due gironi del Campionato Provinciale di Terza Categoria 2015/2016 acquisir, in modo diretto, il titolo sportivo per lammissione al Campionato Regionale di Seconda Categoria 2016/2017;

1B) ipotesi di parit di punteggio, nella prima posizione in classifica, tra due societ: come dallart. 51, comma 3), N.O.I.F., si proceder ad una gara di spareggio, in campo neutro, con eventuali tempi supplementari e tiri di rigore;

1C) ipotesi di parit di punteggio, nella prima posizione in classifica, tra tre o pi societ:

1Ca) come dallart. 51, comma 4, lettera a), N.O.I.F., si proceder, preliminarmente, alla compilazione della cosiddetta classifica avulsa, finalizzata alla determinazione delle prime due posizioni, che attribuiranno il diritto a partecipare alla gara di spareggio (in campo neutro, con eventuali tempi supplementari e tiri di rigore), che definir la prima posizione in classifica.

Per la compilazione della richiamata classifica avulsa si terr conto, nellordine: dei punti conseguiti negli incontri diretti; a parit di punti conseguiti negli incontri diretti, della differenza tra reti segnate e subite negli stessi incontri;

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1800

1800

1Cb) in caso di ulteriore parit, per la determinazione delle due squadre che disputeranno la gara di spareggio, si terr conto, nellordine: della differenza tra reti segnate e subite nellintero Campionato; del maggior numero di reti segnate nellintero Campionato; 1Cc) in caso di perdurante parit, per la determinazione delle due societ che disputeranno la gara di spareggio, si proceder al sorteggio, che sar eseguito presso questo C.R., previa convocazione, anche telefonica, delle societ interessate.

In ordine al punto 2.: Ipotesi di parit di punteggio fra due o pi societ, in una qualsiasi tra le quattro posizioni che attribuiscono il diritto alla partecipazione alla fase di play-off (due o pi societ seconde ex aequo; terze ex aequo; quarte ex aequo; quinte ex aequo): I) come dallart. 51, comma 4, lettera a), N.O.I.F., si proceder alla compilazione della cosiddetta classifica avulsa, fra le societ interessate, tenendo conto, nellordine dei punti conseguiti negli incontri diretti; in caso di parit di punti conseguiti negli incontri diretti: della differenza fra reti segnate e subite

negli stessi incontri;

II) in caso di ulteriore parit, si terr conto, nellordine: della differenza tra reti segnate e subite nellintero Campionato; del maggior numero di reti segnate nellintero Campionato; III) in caso di perdurante parit, per la determinazione delle posizioni di classifica, si proceder al sorteggio, che sar eseguito presso questo C.R., previa convocazione, anche telefonica, delle societ interessate. Di seguito, si enunciano i criteri e le modalit di svolgimento delle gare di play-off, disposti, in via sperimentale, per la prima annualit, in ordine al Campionato Provinciale di Terza Categoria 2015/2016:

PLAY-OFF La societ prima classificata di ognuno dei due gironi del Campionato Provinciale di Terza Categoria 2015/2016 acquisir, in modo diretto, il titolo sportivo per lammissione al Campionato Regionale di Seconda Categoria 2016/2017. Per la determinazione delle due societ seconde classificate (una per ognuno dei due gironi del Campionato Provinciale di Terza Categoria 2015/2016), acquisiranno il titolo sportivo per lammissione al Campionato Regionale di Seconda Categoria 2016/2017, sar disputata la fase dei play-off, tra le societ classificatesi come dai criteri enunciati al punto 2. nella seconda, terza, quarta e quinta posizione in ognuno dei due richiamati gironi, come di seguito specificato:

a) le societ seconda e quinta classificate disputeranno ununica gara, sul campo della seconda classificata al termine della stagione regolare: in caso di parit al termine della gara, SI PROCEDER ALLA DISPUTA DEI DUE TEMPI SUPPLEMENTARI, MA NON DEI TIRI DI RIG ORE;

b) le societ terza e quarta classificate disputeranno ununica gara, sul campo della terza classificata al termine della stagione regolare: in caso di parit al termine della gara, SI PROCEDER ALLA DISPUTA DEI DUE TEMPI SUPPLEMENTARI, MA NON DEI TIRI DI RIGORE;

c)al termine dei tempi regolamentari ed eventuali supplementari delle gare, di cui alle lettere a) e b), in caso di parit di punteggio, sar considerata vincente la societ in migliore posizione di classifica (anche a seguito della compilazione della cosiddetta classifica avulsa) a conclusione della stagione regolare;

d) le societ vincenti le gare di cui alle lettere a) e b), o considerate vincenti, come dalla lettera c), disputeranno ununica gara, sul campo della migliore classificata nella classifica al termine della stagione regolare: in caso di parit al termine della gara, SI PROCEDER ALLA DISPUTA DEI DUE TEMPI SUPPLEMENTARI, MA NON DEI TIRI DI RIGORE;

e) al termine dei tempi regolamentari ed eventuali supplementari della gara, di cui alla lettera d), in caso di parit di punteggio, sar considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica (anche a seguito della compilazione della cosiddetta classifica avulsa) a conclusione della stagione regolare;

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1801

1801

f) la societ vincente la gara di cui alla lettera d), o considerata vincente, come dalla lettera e), si aggiudicher il secondo posto del rispettivo girone ed acquisir il titolo sportivo per lammissione al Campionato Regionale di Seconda Categoria 2016/2017.

In ordine ai play-off del Campionato Provinciale di Terza Categoria 2015/2016, in ragione della composizione numerica dei gironi, il C.R. Campania ha disposto che le gare di entrambi i turni siano disputate in qualsiasi ipotesi di differenza di punteggio.

Le normative e le disposizioni enunciate in ordine ai criteri ed alle modalit delle fasi dei play-off sono inappellabili, in particolare, sia per quel che concerne la formazione delle classifiche, sia per lo svolgimento della fase agonistica, sia in riferimento allattribuzione dei titoli sportivi.

Il calendario delle gare dei play-off sar pubblicato sul Comunicato Ufficiale di questa Delegazione, appena terminata la stagione regolare 2015/2016

Come dal Comunicato Ufficiale n. 1 del 1 luglio 2015, del C.R. Campania L.N.D. F.I.G.C., nel rispetto di quanto previsto dallart. 57, comma 2, N.O.I.F., il C.R. Campania ha stabilito che, per ogni singola gara, lincasso sia trattenuto dalla societ che ospita ed organizza la gara (ovvero dalla societ in migliore posizione di classifica, al termine della stagione regolare) e che il costo del titolo dingresso sar determinato, a suo insindacabile giudizio, dal C.R. Campania, nel rispetto di quelli praticati nel corso della stagione sportiva corrente.

I PLAY OFF DEL SUDETTO CAMPIONATO AVRA INIZIO NELLE SEGUENTI DATE: PRIMO TURNO 05 GIUGNO 2016; SECONDO TURNO 12 GIUGNO 2016.

CLASSIFICA CAMPIONATO TERZA CATEGORIA STAGIONE SPOR TIVA 2015/2016 Si pubblica la graduatoria del Campionato Terza Categoria stagione sportiva 2015/2016 aggiornato al termine del girone di ritorno al presente Comunicato Ufficiale. Eventuali osservazioni, contestazioni o precisazioni, in ordine alle graduatorie del campionato in epigrafe, di cui alle pagine che seguono, dovranno rispettare, a pena di nullit, le seguenti condizioni: 1. redazione della relativa nota su foglio intestato, sottoscritto in originale dal Presidente e timbrato in originale; 2. enunciazione in forma non vaga o generica, ma articolata e motivata (ad esempio, non sar presa in considerazione un'osservazione del tipo:"... risulta che il punteggio della Societ X non sia esatto..."; viceversa, la contestazione dovr essere munita da tutti gli elementi utili, in riferimento alle graduatorie del Campionato: dimostrazione dell'errore nella pubblicazione del punteggio o delle penalit- in classifica-attraverso l'indicazione della sequenza dei risultati, delle eventuali delibere degli Organi della Giustizia Sportiva, delle eventuali errata corrige, ecc.).

STAGIONE SPORTIVA:15/16 CAMPIONATO TERZA CATEGORIA NAPOLI GIRONE A *================================================== =======================* | Societ Punti |PG|PV |PN |PP | RF | RS | DR |Pen| *---------------------------------------|--|---|--- |---|----|----|----|---* | 1 A.S.D.PRO SAN GIORGIO SOCCER 57 |24|18 | 3 | 3 | 81 | 25 | 56 | 0 | | 2 ASC.D.SAVIANO 1960 56 |24|18 | 2 | 4 | 60 | 33 | 27 | 0 | | 3 A.S.D.FOLGORE AFRAGOLESE 54 |24|18 | 1 | 5 | 65 | 26 | 39 | 1 | | 4 A.S.D.LEOPARDI CALCIO 48 |24|15 | 3 | 6 |100 | 38 | 62 | 0 | | 5 A.S.D.UMBERTO MARINO 39 |24|12 | 3 | 9 | 44 | 55 | 11-| 0 | | 6 A.S.D.SAN MAURIZIO 35 |24| 9 | 8 | 7 | 50 | 46 | 4 | 0 | | 7 A.S.D.IMPETUS FOOTBALL CLUB 33 |24|10 | 3 |11 | 45 | 52 | 7-| 0 | | 8 A.S.D.SPARTA SAN GENNARO 31 |24| 9 | 4 |11 | 38 | 38 | 0 | 0 | | 9 A.S.D.DI CARLUCCIO CALCIO 28 |24| 9 | 1 |14 | 40 | 65 | 25-| 0 | | 10 A.S.D.BARCA CLUB AFRAGOLA 25 |24| 8 | 1 |15 | 45 | 58 | 13-| 0 | | 11 A.S.D.FULGOR POMIGLIANO 15 |24| 4 | 3 |17 | 24 | 75 | 51-| 0 | | 12 A.S.D.BOSCHESE 14 |24| 4 | 3 |17 | 28 | 54 | 26-| 1 | *------------ * = FUORI CLASSIFICA --------------- -----------------------*

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1802

1802

STAGIONE SPORTIVA:15/16 CAMPIONATO TERZA CATEGORIA NAPOLI GIRONE B *================================================== ======================* | Societ Punti |PG |PV | P N| PP| RF| RS| DR |Pen| *---------------------------------------|---|---|-- -|---|---|---|----|---* | 1 A.S.D.INTERPIANURESE 60 |24 |19 | 3 | 2 | 97| 28| 69 | 0 | | 2 A.S.D.VIRTUS MARANO 58 |24 |19 | 1 | 4 | 66| 16| 50 | 0 | | 3 A.S.D.REAL PUTEOLI 2012 52 |24 |16 | 4 | 4 | 62| 26| 36 | 0 | | 4 A.S.D.VILLARICCA CALCIO 51 |24 |16 | 3 | 5 | 51| 23| 28 | 0 | | 5 A.S.D.PIANURA CALCIO 1977 46 |24 |14 | 4 | 6 | 52| 23| 29 | 0 | | 6 C.U.S. NAPOLI A.S.D. 35 |24 |11 | 2 |11 | 51| 40| 11 | 0 | | 7 A.S.D.MONTECALCIO 33 |24 |10 | 3 |11 | 44| 44| 0 | 0 | | 8 A.S.D.ESPERIA RIONE ALTO 30 |24 | 9 | 3 |12 | 49| 54| 5-| 0 | | 9 A.S.D.LOKOMOTIV FLEGREA 24 |24 | 8 | 3 |13 | 30| 45| 15-| 3 | | 10 A.P.D.VIRTUS PANZA 17 |24 | 5 | 2 |17 | 37| 73| 36-| 0 | | 11 A.S.D.VOLARE 13 |24 | 4 | 2 |18 | 32| 68| 36-| 1 | | 12 A.S.D.VIRTUS SOCIAL SANTA MARIA 13 |24 | 4 | 3 |17 | 26| 83| 57-| 2 | | 13 A.S.D.ATLETICO NAPLES F.C. 1904 13 |24 | 4 | 1 |19 | 28|102| 74-| 0 | *------------ * = FUORI CLASSIFICA --------------- ----------------------*

CAMPIONATO GIOVANISSIMI

PRIMO E SECONDO TURNO Il primo e secondo turno si svolgono con gara di sola andata , da disputarsi sul campo della societ meglio classificata in Campionato , anche a seguito della classifica avulsa , (a parit di condizioni, si terr conto della migliore posizione di classifica nella graduatoria di comportamento Fair Play della stagione sportiva 2015/2016 ;(compreso gli incontri dei Play Off ), in caso di ulteriore parit di condizioni, per determinare la societ che giocher in casa sar effettuato il sorteggio, previo preannuncio, alla presenza dei dirigenti delle societ interessate).

PRIMO TURNO I 1 classificata girone A 2 classificata girone D II 1 classificata girone B 2 classificata girone C III 1 classificata girone C 2 classificata girone B IV 1 classificata girone D 2 classificata girone A

Qualora al termine dei tempi regolamentari della gara persistesse situazione di parit di punteggio saranno disputati due tempi supplementari di 10 minuti ciascuno; se al termine dei tempi supplementari persistesse la parit si proceder ai tiri di rigore secondo quanto previsto dallart. 7 delle Regole del Giuoco della F.I.G.C..

La societ vincitrice il rispettivo incontro si qualifica al turno successivo.

C.P. NAPOLI STAGIONE SPORTIVA 2015 - 2016 GRADUATORIA COPPA DISCIPLINA PLAY OFF GIOVANISSIMI NAPOLI

TOTALE PUNTI SOCIETA DI RIGENTI TECNICI CALCIATORI STELLA VESUVIANA

INCONTRO ,40 ,40 OLYMPIA ,40 ,40 COPS SOCCER CLUB ,80 ,80 FRANCESCO MADONNA ,80 ,80 MELITO BOCCHETTI ,80 ,80 OASI GIUGLIANO ,80 ,80 SPORTING VESUVIO 6,40 3,00 3,00 ,40

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1803

1803

SECONDO TURNO

1 vincitrice girone I vincitrice girone III . MELITO BOCCHETTI OASI GIUGLIANO 2 vincitrice girone II vincitrice girone IV SPORTING VESUVIO OLIMPYA

Le gare di semifinale si svolgono con la stessa formula dei turni precedenti, ovvero con gara di sola andata, da disputarsi sul campo della societ meglio classificata in Campionato, anche a seguito della classifica avulsa, a parit di condizioni, si terr conto della migliore posizione di classifica nella graduatoria di comportamento Fair Play della stagione sportiva 2015/2016;(compreso gli incontri dei Play Off), in caso di ulteriore parit di condizioni, per determinare la societ che giocher in casa sar effettuato il sorteggio, previo preannuncio, alla presenza dei dirigenti delle societ interessate).

Qualora al termine dei tempi regolamentari della gara persistesse situazione di parit di punteggio saranno disputati due tempi supplementari di 10 minuti ciascuno; se al termine dei tempi supplementari persistesse la parit si proceder ai tiri di rigore secondo quanto previsto dallart. 7 delle Regole del Giuoco della F.I.G.C..

La societ vincitrice il rispettivo incontro si qualifica alla gara di Finale Provinciale.

GARA DI FINALE PROVINCIALE

La gara di finale provinciale si disputer in campo neutro, scelto ad insindacabile giudizio di questa Delegazione Provinciale. Nell'ipotesi di parit, al termine della gara di finale provinciale saranno effettuati due tempi supplementari di dieci minuti ciascuno.

Perdurando la parit saranno effettuati i tiri di rigore come dalla Regola 7 delle "Regole del Giuoco" e "Decisioni Ufficiali". La societ vincitrice risulter Campione Provinciale Giovanissimi . Nell'ipotesi di gare tra societ di colori uguali, o comunque confondibili, spetter cambiare maglia alla societ prima nominata. Si ricorda, che le ammonizioni irrogate nelle gare del Torneo non hanno efficacia per le gare della fase finale (play off). Durante le fasi finali (play off) i tesserati scontano una giornata di squalifica ogni due ammonizioni. Resta naturalmente inteso che dovranno essere scontate tutte le squalifiche irrogate dal Giudice Sportivo comprese quelle per recidivit in ammonizioni.

TORNEO GIOVANISSIMI FASCIA B

PLAY-OFF: dal 22 maggio 2016 (fatte salve lipotesi di situazioni pendenti presso gli Organi di Giustizia Sportiva, nonch fatto salvo il caso degli spareggi)

PRIMO E SECONDO TURNO Il primo e secondo turno si svolgono con gara di sola andata, da disputarsi sul campo della societ meglio classificata in Campionato, anche a seguito della classifica avulsa, (a parit di condizioni, si terr conto della migliore posizione di classifica nella graduatoria di comportamento Fair Play della stagione sportiva 2015/2016; (compreso gli incontri play off) in caso di ulteriore parit di condizioni, per determinare la societ che giocher in casa sar effettuato il sorteggio, previo preannuncio, alla presenza dei dirigenti delle societ interessate).

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1804

1804

PRIMO TURNO I. 1 classificata girone A 2 classificata gi rone F II. 1 classificata girone B 2 classificata gi rone E III. 1 classificata girone C 2 classificata gi rone D IV. 1 classificata girone D 2 classificata gir one C V. 1 classificata girone E 2 classificata gir one B VI. 1 classificata girone F 2 classificata gir one A

Nell'ipotesi di parit, al termine di ciascuna gara saranno effettuati due tempi supplementari di dieci minuti ciascuno. Perdurando la parit saranno effettuati i tiri di rigore come dalla Regola 7 delle "Regole del Giuoco" e "Decisioni Ufficiali". La societ vincitrice il rispettivo incontro si qualifica al turno successivo.

C.P. NAPOLI STAGIONE SPORTIVA 2015 - 2016 GRADUATORIA COPPA DISCIPLINA

PLAY OFF GIOVANISSIMI F.B.-NA- TOTALE PUNTI SOCIETA DI RIGENTI TECNICI CALCIATORI CLUB NAPOLI ,40 ,40 INCONTRO ,40 ,40 ISOLA DI PROCIDA ,40 ,40 CENTRO ESTER ,80 ,80 NAPOLI CAMPANIA T.D.G. ,80 ,80 OLYMPIA ,80 ,80 STELLA VESUVIANA ,80 ,80 NUOVA REAL AFRAGOLESE ,90 ,50 ,40 BARONE CALCIO 1,60 1,60 ROBERTO CARANNANTE 1,60 1,60 SPORTING CASALNUOVO 2,40 2,40 S.VITO POSITANO 3,80 3,00 ,80

SECONDO TURNO 1 vincitrice girone I. vincitrice girone IV. 2. vincitrice girone II. vincitrice girone VI. 3. vincitrice girone III. vincitrice girone V.

CLUB NAPOLI NAPOLI CAMPANIA T.D.G. OLYMPIA BARONE CALCIO

STELLA VESUVIANA INCONTRO*

Nell'ipotesi di parit, al termine di ciascuna gara saranno effettuati due tempi supplementari di dieci minuti ciascuno. Perdurando la parit saranno effettuati i tiri di rigore come dalla Regola 7 delle "Regole del Giuoco" e "Decisioni Ufficiali". La societ vincitrice il rispettivo incontro si qualifica al turno successivo

TERZO TURNO SEMIFINALI Al terzo turno, oltre alle tre societ vincitrici del secondo turno, sar ammessa anche unaltra delle tre societ eliminate nel secondo turno, individuata sulla base della migliore posizione di classifica nella graduatoria di comportamento Fair Play della stagione sportiva 2015/2016, (compreso gli incontri play off) (in caso di parit di penalit, per determinare la societ che verr ammessa al turno di semifinale sar effettuato il sorteggio, previo preannuncio, alla presenza dei dirigenti delle societ interessate). Gli abbinamenti relativi ai due incontri del terzo turno (tra le tre vincitrici del secondo turno pi la societ riammessa) saranno determinati a mezzo sorteggio, con la sola preventiva esclusione dal sorteggio dellabbinamento che preveda un incontro tra due societ che si sono gi incontrate nel turno precedente (secondo) della fase play-off. Le gare di semifinale si svolgono con la stessa formula dei turni precedenti, ovvero con gara di sola andata, da disputarsi sul campo della societ meglio classificata in Campionato, anche a seguito della classifica avulsa, (a parit di condizioni, si terr conto della migliore posizione

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1805

1805

di classifica nella graduatoria di comportamento Fair Play della stagione sportiva 2015/2016 (compreso gli incontri play off); in caso di ulteriore parit di condizioni, per determinare la societ che giocher in casa sar effettuato il sorteggio, previo preannuncio, alla presenza dei dirigenti delle societ interessate).

Nell'ipotesi di parit, al termine di ciascuna delle due gare di semifinale saranno effettuati due tempi supplementari di dieci minuti ciascuno. Perdurando la parit saranno effettuati i tiri di rigore come dalla Regola 7 delle "Regole del Giuoco" e "Decisioni Ufficiali". La societ vincitrice il rispettivo incontro si qualifica alla gara di finale provinciale.

GARA DI FINALE PROVINCIALE La gara di finale provinciale si disputer in campo neutro, scelto ad insindacabile giudizio di questa Delegazione Provinciale. Nell'ipotesi di parit, al termine della gara di finale provinciale saranno effettuati due tempi supplementari di dieci minuti ciascuno.

Perdurando la parit saranno effettuati i tiri di rigore come dalla Regola 7 delle "Regole del Giuoco" e "Decisioni Ufficiali". La societ vincitrice risulter Campione Provinciale Giovanissimi. Nell'ipotesi di gare tra societ di colori uguali, o comunque confondibili, spetter cambiare maglia alla societ prima nominata. Si ricorda, che le ammonizioni irrogate nelle gare del Torneo non hanno efficacia per le gare della fase finale (play off). Durante le fasi finali (play off) i tesserati scontano una giornata di squalifica ogni due ammonizioni. Resta naturalmente inteso che dovranno essere scontate tutte le squalifiche irrogate dal Giudice Sportivo comprese quelle per recidivit in ammonizioni.

TORNEO ALLIEVI FASCIA B 2015-2016

PRIMO TURNO Il primo turno avr inizio in data 29 c.m. con gara di sola andata, da disputarsi sul campo della societ meglio classificata in Campionato, anche a seguito della classifica avulsa, (a parit di condizioni, si terr conto della migliore posizione di classifica nella graduatoria di comportamento Fair Play della stagione sportiva 2015/2016; in caso di ulteriore parit di condizioni, per determinare la societ che giocher in casa sar effettuato il sorteggio, previo preannuncio, alla presenza dei dirigenti delle societ interessate), come dagli abbinamenti di seguito indicati

I. 1 classificata girone A 2 classificata girone C

NELLOCUTOLO COMP.PIANURA AFRAGOLA II. 1 classificata girone B 2 classificata girone A

ARENOSO SOCCER NAPOLI DUE III. 1 classificata girone C 2 classificata girone B

MARIGLIANELLA ANGELI SCUGNIZZI Nell'ipotesi di parit, al termine di ciascuna gara saranno effettuati due tempi supplementari di dieci minuti ciascuno. Perdurando la parit saranno effettuati i tiri di rigore come dalla Regola 7 delle "Regole del Giuoco" e "Decisioni Ufficiali".

La societ vincitrice il rispettivo incontro si qualifica al turno successivo (semifinali). SECONDO TURNO

SEMIFINALI Al secondo turno, oltre alle tre societ vincitrici del primo turno, sar ammessa anche unaltra delle tre societ eliminate nel primo turno, individuata sulla base della migliore posizione di classifica nella graduatoria di comportamento Fair Play della stagione sportiva 2015/2016- (compreso primo turno play off) (in caso di parit di penalit, per determinare la societ che verr ammessa al turno di semifinale sar effettuato il sorteggio, previo preannuncio, alla presenza dei dirigenti delle societ interessate).

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1806

1806

Gli abbinamenti relativi ai due incontri del secondo turno (tra le tre vincitrici del primo turno pi la societ riammessa) saranno determinati a mezzo sorteggio, con la sola preventiva esclusione dal sorteggio dellabbinamento che preveda un incontro tra due societ che si sono gi incontrate nel turno precedente (primo turno) della fase play-off.

Le gare di semifinale si svolgono con la stessa formula del turno precedente, ovvero con gara di sola andata, da disputarsi sul campo della societ meglio classificata in Campionato, anche a seguito della classifica avulsa, (a parit di condizioni, si terr conto della migliore posizione di classifica nella graduatoria di comportamento Fair Play della stagione sportiva 2015/2016; (compreso primo turno play off) in caso di ulteriore parit di condizioni, per determinare la societ che giocher in casa sar effettuato il sorteggio, previo preannuncio, alla presenza dei dirigenti delle societ interessate).

Nell'ipotesi di parit, al termine di ciascuna delle due gare di semifinale saranno effettuati due tempi supplementari di dieci minuti ciascuno. Perdurando la parit saranno effettuati i tiri di rigore come dalla Regola 7 delle "Regole del Giuoco" e "Decisioni Ufficiali". La societ vincitrice il rispettivo incontro si qualifica alla gara di finale provinciale.

GARA DI FINALE PROVINCIALE La gara di finale provinciale si disputer in campo neutro, scelto ad insindacabile giudizio di questa Delegazione Provinciale. Nell'ipotesi di parit, al termine della gara di finale provinciale saranno effettuati due tempi supplementari di dieci minuti ciascuno. Perdurando la parit saranno effettuati i tiri di rigore come dalla Regola 7 delle "Regole del Giuoco" e "Decisioni Ufficiali".

La societ vincitrice risulter Campione Provinciale Allievi Fascia B. Nell'ipotesi di gare tra societ di colori uguali, o comunque confondibili, spetter cambiare maglia alla societ prima nominata. Si ricorda, che le ammonizioni irrogate nelle gare del Torneo non hanno efficacia per le gare della fase finale. Durante le fasi finali i tesserati scontano una giornata di squalifica ogni due ammonizioni. Resta naturalmente inteso che dovranno essere scontate tutte le squalifiche irrogate dal Giudice Sportivo comprese quelle per recidivit in ammonizioni.

CLASSIFICA TORNEO ALLIEVI FASCIA B STAGIONE SPORT IVA 2015/2016 Si ripubblica la graduatoria del Torneo ALLIEVI Fascia b girone A stagione sportiva 2015/2016 aggiornato al termine del girone di ritorno al presente Comunicato Ufficiale. Eventuali osservazioni, contestazioni o precisazioni, in ordine alle graduatorie del torneo in epigrafe, di cui alle pagine che seguono, dovranno rispettare, a pena di nullit, le seguenti condizioni: 1. redazione della relativa nota su foglio intestato, sottoscritto in originale dal Presidente e timbrato in originale; 2. enunciazione in forma non vaga o generica, ma articolata e motivata (ad esempio, non sar presa in considerazione un'osservazione del tipo:"... risulta che il punteggio della Societ X non sia esatto..."; viceversa, la contestazione dovr essere munita da tutti gli elementi utili, in riferimento alle graduatorie del Campionato: dimostrazione dell'errore nella pubblicazione del punteggio o delle penalit- in classifica-attraverso l'indicazione della sequenza dei risultati, delle eventuali delibere degli Organi della Giustizia Sportiva, delle eventuali errata corrige, ecc.).

STAGIONE SPORTIVA:15/16 TORNEO MINI ALLIEVI NAPOLI GIRONE A | Societ Punti | PG | PV | PN | PP | RF | RS | DR |Pen| | 1 A.S.D.NELLO CUTOLO COMP.PIANURA 49 | 20 | 16 | 1 | 1 |136 | 20 |116 | 0 | | 2 A.S.D.NAPOLIDUE 43 | 20 | 13 | 4 | 1 | 72 | 19 | 53 | 0 | | 3 A.S.D.ROBERTO CARANNANTE 33 | 20 | 10 | 3 | 5 | 48 | 27 | 21 | 0 | | 4 A.S.D.VIRTUS BAIA 32 | 20 | 9 | 5 | 4 | 53 | 33 | 20 | 0 | | 5 A.S. CALVIZZANO 1965 30 | 20 | 9 | 3 | 6 | 57 | 43 | 14 | 0 | | 6 A.S.D.SPORTING CLUB SAN LUCIANO 26 | 20 | 8 | 3 | 7 | 47 | 34 | 13 | 1 | | 7 A.C.D.ARENACCIA 22 | 20 | 7 | 1 | 10 | 51 | 50 | 1-| 0 | | 8 A.S.D.NAPOLI CALCIO FEMMINILE 14 | 20 | 3 | 5 | 10 | 30 | 65 | 35-| 0 | | 9 A.S.D.BACOLI 6 | 20 | 2 | 1 | 15 | 21 | 84 | 63-| 1 | | 10 A.S.D.VARCATURO 2-| 20 | 0 | 0 | 18 | 11 |151 |140-| 2 | | 11 S.F. *AVERSA NORMANNA S.R.L. 0 | 20 | 0 | 0 | 0 | 0 | 0 | 0 | 0 | *------------ * = FUORI CLASSIFICA --------------- ----------------------------*

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1807

1807

PROGRAMMA GARE DEL 29 Maggio 2016 Si pubblicano, di seguito, i calendari completi delle gare in programma nei giorni di cui all'epigrafe, con il prospetto aggiornato dei campi di giuoco, orari e giorni, come segue: Tutte le gare elencate si disputeranno DOMENICA 29 p.v., ad eccezione di quelle, a margine delle quali stata apposta SAB, da leggere SABATO 28 maggio o p.v., o LUN da leggere LUNEDI 30 maggio p.v. Le gare che, rispetto ai calendari pubblicati sui Comunicati Ufficiali precedenti, hanno subito variazioni (di campo di gioco e/o orario e/o giorno) sono state evidenziate in neretto. L'elencazione, di seguito pubblicata, ha valore di comunicazione ufficiale. Eventuali, ulteriori avvisi (ad esempio, a mezzo telegramma), che questa Delegazione Provinciale potr indirizzare alle societ interessate alle variazioni, sono assolutamente facoltativi.

Quattordicesima giornata di ritorno Campionato Giov anissimi s.d.c.; Tredicesima giornata di ritorno Torneo Giovanissim i fascia bs.d.c.; Coppa provincia di Napoli C/5; Play Off Torneo Allievi Fascia B; Play Off Campionato Giovanissimi; Play Off Torneo Giovanissimi Fascia b.

GIOVANISSIMI NAPOLI

GIRONE E - 14 Giornata

MINI GIOVANISSIMI NAPOLI

GIRONE G - 13 Giornata

COPPA PROVINCIA NAPOLI ALLIEVI C5

GIRONE A - 5 Giornata

PLAY OFF ALLIEVI FASCIA B -NA-

GIRONE A - 1 Giornata

Squadra 1 Squadra 2 R Data/Ora Impianto Localit Impianto Indirizzo Impianto VINCENZO RICCIO PIGNA CALCIO R 28/05/2016 18:30 COM UNALE BRUSCIANO VIA G. DE RUGGIERO

FOOTBALL CLUB S.AGNELLO ARES VOMERO SSD ARL* R 31/0 5/2016 18:00 COMUNALE SANT'AGNELLO VIALE DEI PINI

PASQUALE FOGGIA REAL BRUNITA 2012 R 30/05/2016 17:0 0 LOGGETTA NAPOLI VIA ROMOLO E REMO

PRO CALCIO NAPOLI FOOTBALL CIRO CARUSO * R 29/05/20 16 09:30 GREEN SPORT POZZUOLI VIA ANTINIANA,119

PROMOTION SOCCER SAN GIORGIO 1926 R 30/05/2016 17:00 LA PARATINA CHIAIANO VIA NUOVA TOSCANELLA

SPORT VILLAGE BARONE CALCIO R 28/05/2016 18:00 S.PASQUALE BAYLONNE VILLARICCA

LUIGI VITALE VIRTUS JUNIOR NAPOLI SRL* R 28/05/2016 15:00 NUOVA AUDAX CASORIA VIII T. MARIO PAGANO

Squadra 1 Squadra 2 R Data/Ora Impianto Localit Impianto Indirizzo Impianto BOYS MELITO SPORTING CLUB SAN LUCIANO R 30/05/2016 18:30 COMUNALE MELITO DI NAPOLI VIA DELLE PALME

DOMENICO LUONGO RECCA SPORTING CLUB R 29/05/2016 11 :00 LE DUE PALME AGNANO VIA TERME DI AGNANO

FC VOMERO ATLETICO PIsq.B LUIGI VITALE R 29/05/2016 10:00 MELLINO CAMALDOLI VIA SAN ROMUALDO,33

NEW TEAM SANGIOVANNI MONTERUSCELLO R 30/05/2016 18: 00 BUONOCORE S GIOVANNI A TEDUCCIO VIA CUPA S. NICANDRO

PROGETTO GIOVANI CARDITO PROGETTO EUROPA CESA R 30/ 05/2016 18:30 V. PAPA CARDITO VIA NAZIONALE

NELLO CUTOLO COMP.PIANURA PIANETA NAPOLI CITY R 30/05/2016 17:00 SIMPATIA NAPOLI VIA CIMITERO

PASQUALE FOGGIA PRO CALCIO NAPOLI R 29/05/2016 10:3 0 LOGGETTA NAPOLI VIA ROMOLO E REMO

Squadra 1 Squadra 2 A Data/Ora Impianto Localit Impianto Indirizzo Impianto

LEONI FUTSAL CLUB ACERRA ARCI UISP SCAMPIA A.S.D. A 28/05/2016 17:30 CLUB LA VITTORIA ACERRA

VIA CONTRADA SANNERETO

VIRTUS FUTSAL FLEGREA NAPOLI CALCETTO A 28/05/2016 15:00 PALAZZETTO MONTERUSCELLO VIA MICCOLI 6

Squadra 1 Squadra 2 A Data/Ora Impianto Localit Impianto Indirizzo Impianto ARENOSO SOCCER NAPOLIDUE A 28/05/2016 16:30 SCARFOGLIO NAPOLI

MARIGLIANELLA ANGELI SCUGNIZZI A 28/05/2016 18:00 F. TOSCANO MARIGLIANELLA

NELLO CUTOLO COMP.PIANURA AFRAGOLA A 29/05/2016 10: 30 SIMPATIA NAPOLI VIA CIMITERO

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1808

1808

PLAY OFF GIOVANISSIMI NAPOLI

GIRONE A - 2 Giornata

PLAY OFF GIOVANISSIMI FASCIA B-NA-

GIRONE A - 2 Giornata

* ACCORDO SOCIETA

PULCINI - 2006 ANNO A 7 -NA-

GIRONE 15 13^ Giornata Ritorno

RISULTATI

RISULTATI PERVENUTI IN RITARDO TERZA CATEGORIA NAPOLI

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 15/05/2016 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

Elenco risultati TERZA CATEGORIA NAPOLI

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/05/2016 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

MINI ALLIEVI NAPOLI

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 09/05/2016 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

Squadra 1 Squadra 2 A/R Data/Ora Impianto Localit Impianto Indirizzo Impianto MELITO BOCCHETTI OASI GIUGLIANO A 28/05/2016 17:30 LE CILIEGIE CHIAIANO NAPOLI VIA ARCO DI POLVICA

SPORTING VESUVIO OLYMPIA A 28/05/2016 18:00 BUONOCORE S GIOVANNI A TEDUCCIO VIA CUPA SAN NICANDRO

Squadra 1 Squadra 2 A Data/Ora Impianto Localit Impianto Indirizzo Impianto CLUB NAPOLI NAPOLI CAMPANIA T.D.G. A 28/05/2016 18: 30 OLIMPIA SANT'ANTONIO ABATE VIA TEILLITI,68

OLYMPIA BARONE CALCIO A 29/05/2016 10:30 COMUNALE CASAVATORE PIAZZA A. SALLUSTRO

STELLA VESUVIANA INCONTRO* A 28/05/2016 15:00 MURIALDO S GIUSEPPE VESUVIANO VIA S. MARIA LA SCALA

Squadra 1 Squadra 2 A/R Data/Ora Impianto Localit Impianto Indirizzo Impianto

ATLETICO PORTICI 2009 LUIGI VITALE R 29/05/2016 ORE 10.00 C.S. NUOVA AUDAX CASORIA VIII TRAV. M. PAGANO

CLUB ITALIA FRATTESE SCUOLA CALCIO AFRAGOLA 92 R 29/05/2016 ORE 10.00 C.S. NUOVA AUDAX CASORIA VIII TRAV. M. PAGANO

CITTA DI CARDITO SQ.B REAL GRUMESE R 29/05/2016 ORE 10.00 C.S. NUOVA AUDAX CASORIA VIII TRAV. M. PAGANO

CITTA DI CARDITO OASIS S.S.D.S.RL. R 29/05/2016 ORE 10.00 C.S. NUOVA AUDAX CASORIA VIII TRAV. M. PAGANO

CALCIO CAIVANO OASI S.ANASTASIA R 29/05/2016 ORE 10.00 C.S. NUOVA AUDAX CASORIA VIII TRAV. M. PAGANO

FRATTESE 2000 VIRTUS CRISPANO R 29/05/2016 ORE 10.00 C.S. NUOVA AUDAX CASORIA VIII TRAV. M. PAGANO

GIRONE A - 11 Giornata - R SAVIANO 1960 - IMPETUS FOOTBALL CLUB 3 - 0 D

GIRONE A - 13 Giornata - R FOLGORE AFRAGOLESE - BOSCHESE 1 - 0

IMPETUS FOOTBALL CLUB - LEOPARDI CALCIO 1 - 6

PRO SAN GIORGIO SOCCER - FULGOR POMIGLIANO 9 - 0

SAN MAURIZIO - DI CARLUCCIO CALCIO 7 - 2

(1) SPARTA SAN GENNARO - SAVIANO 1960 0 - 2

(1) - disputata il 21/05/2016

GIRONE B - 13 Giornata - R ATLETICO NAPLES F.C. 1904 - VIRTUS SOCIAL SANTA MARIA 3 - 2

(1) C.U.S. NAPOLI A.S.D. - REAL PUTEOLI 2012 0 - 2

MONTECALCIO - VIRTUS MARANO 0 - 3 D

PIANURA CALCIO 1977 - LOKOMOTIV FLEGREA 1 - 2

VILLARICCA CALCIO - VOLARE 4 - 0

VIRTUS PANZA - ESPERIA RIONE ALTO 3 - 2

(1) - disputata il 21/05/2016

GIRONE A - 10 Giornata - R NELLO CUTOLO COMP.PIANURA - AVERSA NORMANNA S.R.L. 11 - 0 D

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1809

1809

GIOVANISSIMI NAPOLI

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/05/2016 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

MINI GIOVANISSIMI NAPOLI

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/05/2016 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

ESORDIENTI 2ANNO A11 CON A NA

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 08/05/2016 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

COPPA PROV. NAPOLI ALLIEVI C5

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/05/2016 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

PLAY OFF GIOVANISSIMI NAPOLI

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/05/2016 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

PLAY OFF GIOVANISSIMI F.B.-NA-

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/05/2016 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE E - 13 Giornata - R ARES VOMERO SSD ARL - SPORT VILLAGE 1 - 2

(1) BARONE CALCIO - PRO CALCIO NAPOLI 0 - 4

FOOTBALL CIRO CARUSO - PROMOTION SOCCER 0 - 0

PIGNA CALCIO - PASQUALE FOGGIA 6 - 1

REAL BRUNITA 2012 - LUIGI VITALE 8 - 0

SAN GIORGIO 1926 - VINCENZO RICCIO 0 - 3

VIRTUS JUNIOR NAPOLI SRL - MONTECALCIO 3 - 0 D

(1) - disputata il 21/05/2016

GIRONE G - 12 Giornata - R LUIGI VITALE - BOYS MELITO 0 - 1

MONTERUSCELLO - NELLO CUTOLO COMP.PIANURA

1 - 1

PIANETA NAPOLI CITY - DOMENICO LUONGO 2 - 1

PRO CALCIO NAPOLI - NEW TEAM SANGIOVANNI 8 - 0

PROGETTO EUROPA CESA - PASQUALE FOGGIA 2 - 2

(1) RECCA SPORTING CLUB - FC VOMERO ATLETICO PIsq.B 1 - 5

SPORTING CLUB SAN LUCIANO - PROGETTO GIOVANI CARDITO 0 - 5

(1) - disputata il 23/05/2016

GIRONE IS - 9 Giornata - R ISOLA DI PROCIDA - SCUOLA CALCIO TORRIONE - D

GIRONE A - 4 Giornata - A CLUB PARADISO ACERRA - VIRTUS FUTSAL FLEGREA 2 - 6

NAPOLI CALCETTO - LEONI FUTSAL CLUB ACERRA 11 - 5

GIRONE A - 1 Giornata - A INCONTRO - OLYMPIA 1 - 2

MELITO BOCCHETTI - FRANCESCO MADONNA 1 - 0

OASI GIUGLIANO - STELLA VESUVIANA 3 - 0

SPORTING VESUVIO - COPS SOCCER CLUB 2 - 0

GIRONE A - 1 Giornata - A BARONE CALCIO - S.VITO POSITANO 3 - 0

CLUB NAPOLI - CENTRO ESTER 4 - 2

INCONTRO - ISOLA DI PROCIDA 2 - 1

OLYMPIA - SPORTING CASALNUOVO 2 - 1

ROBERTO CARANNANTE - NAPOLI CAMPANIA T.D.G. 0 - 1

STELLA VESUVIANA - NUOVA REAL AFRAGOLESE 6 - 1

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1810

1810

GIUDICE SPORTIVO

GARE DEL CAMPIONATO TERZA CATEGORIA NAPOLI GARE DEL 14/ 5/2016

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO GARA DEL 14/ 5/2016 SAVIANO 1960 - IMPETUS FOOTBALL CLUB IL GIUDICE SPORTIVO TERRITORIALE Letto il referto ed il supplemento dell'incontro Saviano -Impetus, nonch i chiarimenti rilasciati dal d.d.g. rileva: Che l'arbitro, all'atto del riconoscimento iniziale della squadra Impetus, non riscontrava anomalie nell'individuazione del n.19 il Sig. Silvestro Antonio, il quale sembrava corrispondere, nelle fattezze fisiche, alla persona riportata in foto sul tesserino FIGC; Che a fine primo tempo, il capitano della squadra Saviano faceva noto all'arbitro che la persona scesa in campo per la societ Impetus, con il n.19,non era il Sig. Silvestro; a questa segnalazione, il d.d.g. procedeva ad un secondo riconoscimento, pi accurato, e nonostante la fisiognomica dell'individuo li presente e di quello riportato nella foto fossero simili, si riscontrava una diversit in alcuni tratti che faceva concludere in modo alquanto certo che colui che aveva preso parte all'incontro non fosse stato il Sig. Silvestro Antonio; pertanto costui veniva inibito dalla disputa del secondo tempo di gioco. ed osservato Che nel caso di specie, la condotta negligente dell'arbitro che non ha effettuato un riconoscimento accurato del calciatore n.19 della Societ Impetus, deve ritenersi una questione assorbita dalla pi grave condotta posta in essere dalla squadra ospite la quale faceva giocare sotto falso nome un individuo allo stato non ancora identificato. Le osservazioni qui riportate trovano fondamento su due ordini di motivi quelli di giustizia sostanziale e quelli puramente di diritto generale applicabili anche nell'ambito sportivo. 1- In primis va rilevato, infatti, che dare preminenza alla superficialit dell'arbitro nel riconoscimento espletato ad inizio gara, sarebbe ingiusto, sia perch non risultava lampante la diversit fisiognomica tra il calciatore presente e la foto sul tesserino, sia perch le conseguenze di tale declaratoria andrebbero ad indubbio vantaggio della Societ Impetus, la quale sconfitta sul campo, avrebbe non solo la possibilit di rigiocare il match con possibili esiti fausti ma potrebbe anche schierare calciatori che, all'epoca dei fatti, erano infortunati o indisponibili, migliorando in modo iniquo il suo potenziale tecnico. 2- Sul piano giuridico non deve omettersi che il nostro ordinamento, dal quale non pu estraniarsi il diritto sportivo, caratterizzato dal principio di equit quale contemperamento di contrapposti interessi rilevanti secondo la coscienza sociale (a cui si ispira anche l'art. 1 comma 1bis C.G.S.) e risulta ormai consolidato l'orientamento che permette al giudice di decidere sulla base della "ragione pi liquida" ovvero su una questione assorbente, anche se logicamente subordinata. Pertanto l'On Giudice scrivente ritiene applicabile, al caso di specie, unicamente l'ipotesi di posizione irregolare del calciatore n.19 della Societ Impetus, ai sensi e per gli effetti dell'art. 17 comma 5 C.G.S: Tutto ci premesso, il Giudice Sportivo Territoriale

DELIBERA Ai sensi dell'art. 17 comma 5 C.G.S., infliggere a carico della Societ Impetus la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0-3; Ai sensi dell'art. 18 comma 1 lett. B C.G.S, Irroga re a carico della Societ Impetus un'ammenda di eur o 50,00 per comportamento antisportivo; Ai sensi dell'art. 18 comma 1 lett. B C.G.S., Irrog are a carico della societ Impetus un'ammenda di eu ro 15,00 per irregolare redazione della distinta; Ai sensi dell'art. 19 comma 1 lett. E C.G.S. inflig gere a carico del Dirigente responsabile della Soci et Impetus, Sig Guadagno Michele l'inibizione fino al 10/06/2016 Per gli altri provvedimenti, fa fede la camicia di gara.

GARE DEL 22/ 5/2016 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 22/ 5/2016 MONTECALCIO - VIRTUS MARANO IL GIUDICE SPORTIVO TERRITORIALE Letto il referto relativo alla gara Montecalcio - Marano 21/05/2016, rileva: - Che l'arbitro al 45 del secondo tempo sospendeva la gara in quanto la formazione ospitante non raggiungeva il numero minimo di calciatori per proseguire l'incontro. Ed osservato - Che il numero minimo legale di calciatori, per dare inizio o proseguire una gara, di 7 per squadra. Tutto ci premesso, il Giudice Sportivo Territoriale, ai sensi dell'art. 17 comma 1 C.G.S.

DELIBERA Per la Societ Montecalcio la punizione sportiva de lla perdita della gara con il risultato di 0 - 3 Pe r gli altri provvedimenti ci si rif alla camicia di gara .

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1811

1811

GARE DEL 14/5/2016 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI SOCIET AMMENDA Euro 65,00 IMPETUS FOOTBALL CLUB vedi delibera A CARICO DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIV IT FINO AL 10/ 6/2016

GARE DEL 21/5/2016 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI SOCIET AMMENDA Euro 25,00 SPARTA SAN GENNARO mancata richiesta forza pubblica.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER TRE GARE

ingiurie e minacce al d.d.g SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

AMMONIZIONE (VIII INFR)

AMMONIZIONE (VI INFR)

AMMONIZIONE (II INFR)

GARE DEL 22/5/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI SOCIET AMMENDA Euro 25,00 FOLGORE AFRAGOLESE Assenza richiesta F.P.

Euro 25,00 VIRTUS PANZA la richiesta di forza pubblica manchevole di qualsivoglia attestazione che accerti la ricezione da parte degli organi di sicurezza preposti. A CARICO DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIV IT FINO AL 1/6/2016

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

GUADAGNO MICHELE (IMPETUS FOOTBALL CLUB)

SANGIOVANNI ORLANDO BERLINO (SPARTA SAN GENNARO)

SIANO GIANLUCA (SPARTA SAN GENNARO)

SIANO GIACOMO UMBERTO (SPARTA SAN GENNARO)

RESTUCCI FABRIZIO (C.U.S. NAPOLI A.S.D.) COPPOLA GIUSEPPE (SAVIANO 1960)

LA MARCA VINCENZO (SPARTA SAN GENNARO)

PONE ALESSANDRO (REAL PUTEOLI 2012)

SALTELLI GUIDO (REAL PUTEOLI 2012)

SERENA LUIGI (REAL PUTEOLI 2012)

BEATO DARIO (ESPERIA RIONE ALTO)

SIMEOLI GIUSEPPE (ATLETICO NAPLES F.C. 1904) D ABUNDO PASQUALE (VIRTUS PANZA)

VERDE PAOLO (ATLETICO NAPLES F.C. 1904)

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1812

1812

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

AMMONIZIONE (VI INFR)

AMMONIZIONE (III INFR)

AMMONIZIONE (II INFR)

AMMONIZIONE (I INFR)

GARE MINI ALLIEVI NAPOLI GARE DEL 9/5/2016

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO Gara del 9/5/2016 NELLO CUTOLO COMP.PIANURA - AVERS A NORMANNA IL GIUDICE SPORTIVO TERRITORIALE Letto il referto della gara Nello Cutolo - Aversa Normanna, rileva: Che la gara terminava con il risultato di 11 a 0 in favore della societ Nello Cutolo; - Che l'arbitro dichiarava a referto di aver smarrito le distinte delle due squadre; Che il d.d.g. nell'arco dell'incontro procedeva ad una espulsione e ad alcune ammonizioni; Che Codesta Delegazione Provinciale di Napoli, inviava, ad entrambe le societ, una comunicazione a mezzo fax ed e-mail, chiedendo la piena collaborazione, ai sensi dell'art. 1 comma 1bis C.G.S., ovvero invitando le compagini interessate a spedire copia della propria distinta, utilizzata nella gara e regolarmente sottoscritta dall'arbitro. Che all'invito non aderiva nessuna delle due squadre; ed osservato - Che il risultato maturato sul campo risulta certo mentre non possibile riconoscere gli autori delle condotte sanzionate dal d.d.g. per mancanza delle distinte delle due squadre, Tutto ci premesso, il Giudice Sportivo Territoriale

DELIBERA Di omologare il risultato della gara Nello Cutolo - Aversa Normanna e di inviare tutta la documentazione alla Procura Federale per gli opport uni controlli in merito all'individuazione degli autori delle condotte sanzionate dal d.d.g. e non a ccertabili in questa sede .

GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI NAPOLI GARE DEL 22/5/2016

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO GARA DEL 22/ 5/2016 VIRTUS JUNIOR NAPOLI SRL - MONT ECALCIO IL GIUDICE SPORTIVO TERRITORIALE Letto il referto arbitrale, si rileva che la gara Virtus Junior Napoli- Montecalcio del 21/05/2016 non si disputata per l'assenza, non giustificata, della societ ospite, Tutto ci premesso, il Giudice Sportivo Territoriale, ai sensi e per gli effetti dell'art. 53/2 N.O.I.F. e dell'art. 17/3 C.G.S.

DELIBERA A carico della Soc. Montecalcio la punizione sporti va della perdita della gara con in risultato di 0-3 , la penalizzazione di un punto in classifica; l'ammenda di euro 51,00 relativa alla seconda rinuncia .

GARE DEL 21/5/2016 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL 5/6/2016

CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE (II INFR)

AMMONIZIONE (I INFR)

ANDRETTI VINCENZO (IMPETUS FOOTBALL CLUB) DELFINO GIANLUCA (PIANURA CALCIO 1977) CASTALDI DARIO (VIRTUS MARANO) ALBEANU ROBERT (VIRTUS PANZA)

BOVA MASSIMO (ESPERIA RIONE ALTO)

MINOPOLI LUCA (LOKOMOTIV FLEGREA) LEMBO RENATO (PRO SAN GIORGIO SOCCER)

CIBELLI DAVIDE (ESPERIA RIONE ALTO) PURO LUIGI (SAN MAURIZIO) PASSARIELLO PASQUALE (VIRTUS SOCIAL SANTA MARIA)

DI NARDO ALESSANDRO (ATLETICO NAPLES F.C. 1904) MARINO SALVATORE (PIANURA CALCIO 1977) RUGGIERO LEANDRO (VIRTUS PANZA) POLLICE RAFFAELE (VIRTUS SOCIAL SANTA MARIA)

SORRENTINO ANIELLO (PRO CALCIO NAPOLI)

LARICCHIO GIUSEPPE (BARONE CALCIO)

IAVARONE MARCO (PRO CALCIO NAPOLI)

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1813

1813

GARE DEL 22/5/2016 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI SOCIET AMMENDA Euro 51,00 MONTECALCIO vedi delibera A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

AMMONIZIONE (XII INFR)

AMMONIZIONE (VIII INFR)

AMMONIZIONE (VI INFR)

AMMONIZIONE (II INFR)

AMMONIZIONE (I INFR)

GARE MINI GIOVANISSIMI NAPOLI GARE DEL 22/5/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI SOCIET AMMENDA Euro 15,00 PASQUALE FOGGIA ritardo A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

AMMONIZIONE (VI INFR)

AMMONIZIONE (III INFR)

AMMONIZIONE (II INFR)

AMMONIZIONE (I INFR)

ROMANO MATTEO (LUIGI VITALE) PETRAZZUOLO ANTONIO (SAN GIORGIO 1926)

CAPUTO MICHELE (FOOTBALL CIRO CARUSO) NACAR ROSARIO (VINCENZO RICCIO)

BORRELLI ANTONIO (SAN GIORGIO 1926)

AMATO ALESSANDRO (PROMOTION SOCCER)

PINZOLO VINCENZO (ARES VOMERO SSD ARL)

IOVINO ANDREA (ARES VOMERO SSD ARL) PAGANO ALESSIO (ARES VOMERO SSD ARL) MATRECANO SIMONE (FOOTBALL CIRO CARUSO) ESPOSITO DOMENICO (PASQUALE FOGGIA) SILVESTRO DOMENICO (SPORT VILLAGE)

DE MARTINO PASQUALE (ARES VOMERO SSD ARL) LANDOLFI SALVATORE (ARES VOMERO SSD ARL) D AMBROSIO VINCENZO (SPORT VILLAGE) PANICO MARCO (SPORT VILLAGE)

MANCUSO MARCO (BOYS MELITO) PISAPIA FRANCESCO (PASQUALE FOGGIA)

CARUSO ANTONIO (DOMENICO LUONGO) GROTTOLA LUCA (NEW TEAM SANGIOVANNI) IZZO JONATHAN (NEW TEAM SANGIOVANNI) APICE SIMONE (SPORTING CLUB SAN LUCIANO)

GIAMIA ARMANDO (NELLO CUTOLO COMP.PIANURA)

SOMMELLA RENATO (MONTERUSCELLO) TESTA ANDREA (PIANETA NAPOLI CITY) FERRARA GIOVANNI (PROGETTO GIOVANI CARDITO)

SANSIVIERO FRANCESCO (BOYS MELITO) PIANTADOSI MARCO (DOMENICO LUONGO) DANIELLO MICHELE (LUIGI VITALE) CICCARELLI DIEGO (PIANETA NAPOLI CITY) MARANO LEONARDO (SPORTING CLUB SAN LUCIANO)

ROSATI EMANUELE (LUIGI VITALE) COPPETO ANDREA (PRO CALCIO NAPOLI)

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1814

1814

GARE DEL 23/5/2016 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

AMMONIZIONE (I INFR)

GARE ESORDIENTI 2ANNO A11 CON A NA GARE DEL 8/5/2016

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO GARA DEL 8/5/2016 ISOLA DI PROCIDA - SCUOLA CALCIO TORRIONE IL GIUDICE SPORTIVO TERRITORIALE Letto il referto arbitrale, si rileva che la gara Isola di Procida - Torrione non si disputata per l'assenza, non giustificata, della societ ospite, Tutto ci premesso, il Giudice Sportivo Territoriale, ai sensi e per gli effetti dell'art. 53/2 N.O.I.F. e dell'art. 17/3 C.G.S.

DELIBERA A carico della Soc. Torrione la punizione sportiva della perdita della gara. l'ammenda di euro 25,00 relativa alla seconda rinuncia.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI SOCIET AMMENDA Euro 25,00 SCUOLA CALCIO TORRIONE vedi delibera

GARE DEL 14/5/2016 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

AMMONIZIONE (VIII INFR)

AMMONIZIONE (VI INFR)

AMMONIZIONE (I INFR)

GARE DEL 15/5/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE (III INFR)

AMMONIZIONE (II INFR)

AMMONIZIONE (I INFR)

GARE DEL 22/5/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

GEMMA ANTONIO (FC VOMERO ATLETICO PIsq.B)

ESPOSITO CIRO (RECCA SPORTING CLUB) LEMME EMANUELE (RECCA SPORTING CLUB)

CONFESSORE CLAUDIO (SAN GIORGIO 1926)

AMES ALESSIO (SAN GIORGIO 1926)

GRAZIANO HARRY (SAN GIORGIO 1926)

D ANGELO FRANCESCO (CITTA DI CASORIA) TROCELO CLAUDIO (CITTA DI CASORIA)

VENTRONE SIMONE (JUVE STABIA S.R.L.)

PELUSO MARIO (LUIGI VITALE)

SOMMA VINCENZO (ARCOBALENO) SAVASTANO DARIO (SPORTING BOSCOREALE)

RIZZOTTO ALBERTO (FUTURA ISCHIA)

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1815

1815

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

AMMONIZIONE (II INFR)

AMMONIZIONE (I INFR)

GARE COPPA PROV. NAPOLI ALLIEVI C5 GARE DEL 22/5/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (II INFR)

AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA

GARE PLAY OFF GIOVANISSIMI NAPOLI GARE DEL 22/5/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI SOCIET AMMENDA Euro 90,00 SPORTING VESUVIO i sostenitori facevano esplodere un petardo ed accendevano alcuni fumogeni all'interno del campo di gioco. A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL 1/6/2016

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA

GARE PLAY OFF GIOVANISSIMI F.B. GARE DEL 22/5/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI SOCIET AMMENDA Euro 15,00 NUOVA REAL AFRAGOLESE ritardo A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL 5/6/2016

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

IACONO RICCARDO (CAMPAGNANO CALCIO) CALISE DANIEL (LACCO AMENO)

DI COSTANZO ANTONIO ANDREA (MATER ECCLESIAE FIAIANO) VACCA DARIO (MATER ECCLESIAE FIAIANO) ZAVOTA SALVATORE (MONDO SPORT)

MINIELLO ANDREA (GIOVENTU ISCHIA SOCCER) LUBRANO LAVADERA GIANMARCO PIO (ISOLA DI PROCIDA)

DI COSTANZO GIANLUCA (MONDO SPORT) DE CANDIA VITTORIO (SCUOLA CALCIO TORRIONE)

CALIENDO ALESSANDRO (SOCCER PANZA ISOLA ISCHIA)

CASTIELLO DAVIDE (CLUB PARADISO ACERRA)

GIAQUINTO ANTONIO (NAPOLI CALCETTO) HAESSE EMANUELE (NAPOLI CALCETTO) MOSCHERA LUIGI (NAPOLI CALCETTO) PELLINO GIOVANNI (NAPOLI CALCETTO)

FARELLA ANIELLO (SPORTING VESUVIO)

DAVIDE ROSARIO (COPS SOCCER CLUB) SAFTA OMAR (COPS SOCCER CLUB) IMPERATO CRISTIAN (FRANCESCO MADONNA) RUGGIERO ANIELLO (FRANCESCO MADONNA) FERMA GIUSEPPE (INCONTRO) ACCETTA CARMINE (MELITO BOCCHETTI) CASO GENNARO (MELITO BOCCHETTI) FUSCONE LUIGI (OASI GIUGLIANO) TALAMO ANTONIO (OASI GIUGLIANO) GENOVESE LUIGI PIO (OLYMPIA) ROMANO CARLO (SPORTING VESUVIO)

GUARRACINO ANTONIO (S.VITO POSITANO)

VISCO ANDREA (SPORTING CASALNUOVO)

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1816

1816

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE I INFR DIFFIDA

COMUNICAZIONI ATTIVITA DI BASE

TESSERAMENTO ALLENATORI Si pubblica di seguito lelenco del tesseramento allenatori riveduto e corretto al fine di pubblicare le graduatorie di merito. ACCADEMIA SORRENTO 5

ACCADEMY FOOTBAL ITALY 2

ADELANTE 1 2

ANFRA 4

ARCI UISP SCAMPIA 4 11

ARENACCIA 5

ARPINO 1

ATLETICO PORTICI 3

AZZURRI 2

BAGNOLESE 3

BOSCOREALE GIOVANILE 1

BOY TERZIGNO 1

BOYS CALCIO BOSCOREALE 1

BOYS POSILLIPO 2

BOYS QUARTO 2

BOYS SAVOIA 1

BROTHERS NAPOLI 3

C&G OLIVIERO 4

CALCIO CAIVANO 1

CALCIO PETRARCA

CAMPANIA SOCCER 7

CAMPANILE 4

CASALI D'EQUA 3 4

CAS AFRAGOLA 2

CENTRO ESTER 7

CITTA' DI VOLLA 1

CLUB NAPOLI 4

DINAMO NAPOLI 4

DOMENICO LUONGO 8

EUROPA 3

FC CIRO CARUSO 3

FC SAN GIACOMO 2015 0

BORRELLI CIRO (BARONE CALCIO) BORRELLI GIOVANNI (BARONE CALCIO)

DELL OVO VINCENZO (BARONE CALCIO) IAVARONE GERMANO (BARONE CALCIO) SCAFARO SALVATORE (CENTRO ESTER) SORRENTINO EMANUELE (CENTRO ESTER)

COPPOLA RAFFAELE PIO (CLUB NAPOLI) GALDIERI EMMANUELE (INCONTRO)

SCOTTO DI FASANO ANGELO (ISOLA DI PROCIDA) FEDELI PIETRO (NAPOLI CAMPANIA T.D.G.)

ROMAGNA DOMENICO (NAPOLI CAMPANIA T.D.G.) ESPOSITO ALESSANDRO (NUOVA REAL AFRAGOLESE) BARRUFFO BENITO (OLYMPIA) BERTENNI LUIGI PIO (OLYMPIA)

BARTILOTTI GIANPIERO (ROBERTO CARANNANTE) CAPUANO ANTONIO (ROBERTO CARANNANTE)

COPPOLA VINCENZO (ROBERTO CARANNANTE) MARTINO ANTONIO (ROBERTO CARANNANTE)

CINQUE CHRISTIAN (S.VITO POSITANO) MURANO ALFONSO (S.VITO POSITANO) ROMANO RAFFAELE (SPORTING CASALNUOVO) ESPOSITO MARCO (STELLA VESUVIANA)

GARGIULO KEVIN (STELLA VESUVIANA)

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1817

1817

FRANCESCO MADONNA 3

FUTURA ERCOLANO

GIOVENTU ISCHIA SOC 3

GIOVENTU' PARTENOPE 2

HAPPY SOCCER 1

ISCHIA ISOLAVERDE 6

ISOLA DI PROCIDA 4

LANDRIANI 2

LIBERTAS VESUVIO 3

LUIGI VITALE 4

MARIANO KELLER 8

MARIGLIANELLA 1

MATERDEI 3

MEP CALCIO 3

META 5

MICRI 3

MONDO SPORT 1

MONTERUSCELLO 13 1

NAPOLI CALCETTO 2

NAPOLI CALCIO FEMMINILE 3

NAPOLI CAMPANIA TDG 2

NAPOLI SPA 21

NELLO CUTOLO COMPR. PIANURA 6

NEREO ROCCO 3

NEW TEAM SANGIOVANNI 4

NOLA 2

OASI GIUGLIANO 5

OLIMPIA CLUB 2

OLIMPIA S.ARPINO 3

OLYMPIA 4

PASQUALE FOGGIA 4

PIGNA CALCIO 5

POL SARNESE 8

PREZIOSISSIMO SANGUE 5

PRO CALCIO NAPOLI 4

PROGETTO EUROPA CESA 3 1

PROGETTO GIOVANI CARDITO 3

PUTEOLANA 1909 5

R.D. INTERNAPOLI KENNEDY 6 5

RANGERS QUALIANO 3 1

REAL BRUNITA 3

REAL CASAREA 12 4

REAL GINESTRA 2

REAL STABIA 4 1

REAL VESUVIO 2

RECCA 4

RINASCITA CORALLINI 3 1

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1818

1818

SANTANIELLO 3

S.MICHELE ROVIGLIANO 3

S.S. NOLA 1925 3

SAN GIORGIO 1926 4

SAN NICOLA 3

SAN SEBASTIANO MAZZEO 3

SANTA MARIA ASSUNTA 3

SANTA MARIA LA BRUNA 1

SAVINO SOCCER 3

SCUOLA CALCIO AFRAGOLA 92' 7 1

SCUOLA CALCIO IL GRIFO 2

SCUOLA CALCIO TORRIONE 3

SPORT VILLAGE 4

SPORTING CASALNUOVO 3

SPORTING S.GIORGIO 7 4

STELLA SPLENDENTE 3

UNIVERSAL 2

VESEVO 5

VILLARICCA CALCIO 4

VINCENZO RICCIO 3

VIRTUS JUNIOR NAPOLI 3

VIRTUS PARTENOPE 2

VIRTUS SANGENNARESE 5

VIRTUS SOMMA 2

VIS JUVENES FRATTA DAMIANO 4

TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY 2003 A 11 GIOCATORI CON ARBITRO RIS. SCUOLE CALCIO GRADUATORIE FASE PRIMAVERILE GIRONE A PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TB S GC B C P TG M ARCI UISP SCAMPIA 0 3 1 1 3 3 3 3 3 1 3 24 2 0 3 3 0 3 3 3 3 3 3 26 11 11 72 6,5 BOYS POSILLIPO 0 1 1 3 3 0 3 3 0 1 3 18 0 0 0 0 0 0 2 2 0 0 0 4 11 11 8 36 3,3 DOMENICO LUONGO 0 1 0 1 0 3 3 3 3 0 1 15 2 0 0 0 0 0 3 3 3 0 3 14 11 11 51 4,6 ISCHIA ISOLAVERDE 0 0 0 0 0 3 0 0 3 3 0 9 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 11 11 1 30 2,7 ISOLA DI PROCIDA 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 3 3 3 0 3 2 0 0 3 0 17 9 9 3 32 2,9 MARIANO KELLER 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 3 4 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 2 11 11 28 2,5 MATERDEI 3 1 3 1 3 3 1 0 3 3 3 24 3 0 2 0 2 3 0 2 2 2 2 18 11 11 2 62 5,6 MONTERUSCELLO 3 3 3 1 3 3 1 1 0 1 1 20 3 3 3 2 3 2 0 0 2 2 3 23 11 11 65 5,9 OASI GIUGLIANO 3 3 3 3 0 0 0 0 0 1 0 13 3 0 0 0 2 0 0 0 0 0 0 5 11 11 5 35 3,2 PASQUALE FOGGIA 3 1 3 3 3 0 1 3 0 0 0 17 0 0 3 0 2 0 0 2 0 2 0 9 11 11 2 46 4,2 RD INTERNAPOLI 3 1 3 3 3 3 1 1 3 3 3 27 2 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 4 11 11 8 45 4,1 S.SEBASTIANO MAZZEO 3 0 0 0 0 0 3 3 3 3 0 15 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 11 11 37 3,4 GIRONE B PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TB S GC B C P TG M CLUB NAPOLI 3 3 3 0 1 1 1 3 3 0 3 21 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 11 11 43 3,9

GIOVENTU' PARTENOPE 1 3 0 3 3 0 0 0 1 0 3 14 0 2 2 0 0 3 0 0 0 0 0 7 11 11 2 41 3,7

LUIGI VITALE 1 3 1 3 0 3 0 0 0 1 0 12 0 0 0 0 0 3 0 0 0 0 2 5 11 11 39 3,5

NAPOLI SPA 1 3 3 3 1 3 3 1 0 3 3 24 3 3 3 3 3 2 3 3 0 3 3 29 11 11 75 6,8

REAL CASAREA 3 3 1 3 3 1 3 3 3 3 3 29 3 3 3 3 3 3 3 3 2 0 3 29 11 11 1 79 7,2

REAL STABIA 0 3 0 3 0 3 1 3 3 0 0 16 0 3 0 2 0 0 0 0 0 0 0 5 11 11 43 3,9

RINASCITA CORALLINI 0 0 1 1 1 3 1 0 1 1 0 9 0 2 0 2 0 0 0 0 0 0 0 4 11 11 2 33 3

S.ANIELLO 1 0 3 1 3 3 3 3 0 3 3 23 2 0 0 0 2 0 2 0 0 0 0 6 11 11 2 49 4,5

SPORTING CASALNUOVO 3 0 1 0 0 0 1 1 0 0 0 6 3 2 2 2 0 2 2 0 2 0 2 17 11 11 45 4,1

SPORTING S.GIORGIO 1 0 1 0 1 0 1 1 1 3 3 12 2 2 0 3 2 0 2 2 2 2 2 19 11 11 53 4,5

VIRTUS JUNIOR NAPOLI 1 0 1 0 3 0 0 1 3 3 0 12 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 2 11 11 1 35 3,2

VIRTUS SANGENNARESE 0 0 1 0 0 0 1 0 1 0 3 6 3 0 0 2 2 0 0 0 2 0 0 9 10 10 4 31 2,8

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1819

1819

GRADUATORIA DI MERITO MP F.A. MP F.P TE.TEC TE.IST elite SDC CDB P.A. TE/SQ

CONI/FIG

C totale

5 5

ARCI UISP SCAMPIA 6,7 6,5 2 2 35 5 5 62,2

BOYS POSILLIPO 3,6 3,3 1 15 5 5 32,9

CLUB NAPOLI 4,1 3,9 2 25 5 5 45

DOMENICO LUONGO 3,3 4,6 3 35 5 5 55,9

GIOVENTU' PARTENOPE 4,5 3,7 3 25 5 5 46,2

ISCHIA ISOLAVERDE 2,9 2,7 25 5 35,6

ISOLA DI PROCIDA 4 2,9 25 5 36,9

LUIGI VITALE 2,9 3,5 2 35 5 5 53,4

MARIANO KELLER 3,2 2,5 3 35 5 5 53,7

MATERDEI 5,4 5,6 1 35 5 5 57

MONTERUSCELLO 5,5 5,9 5 0,5 35 5 5 61,9

NAPOLI SPA 6 6,8 1 25 5 43,8

OASI GIUGLIANO 4,1 3,2 2 1 35 5 5 55,3

PASQUALE FOGGIA 5,4 4,2 2 35 5 5 56,6

RD INTERNAPOLI 5,4 4,1 2 1 35 5 5 57,5

REAL CASAREA 6,8 7,2 4 1 35 5 5 64

REAL STABIA 5 3,9 1 0,5 25 5 5 45,4

RINASCITA CORALLINI 3,9 3 1 0,5 25 5 5 43,4

S.ANIELLO 4,1 4,5 1 25 5 5 44,6

S.SEBASTIANO CALCIO MAZZEO 3,8 3,4 1 25 5 5 43,2

SPORTING CASALNUOVO 3,3 4,1 1 35 5 5 53,4

SPORTING S.GIORGIO 5,3 4,5 3 1 35 5 5 58,8

VIRTUS JUNIOR NAPOLI 3,5 3,2 1 35 5 5 52,7

VIRTUS SANGENNARESE 2,8 2,8 1 35 5 5 51,6

LEGENDA: MP FA- media punti Fase Autunnale TE.TEC- tesseramento tecnici TE ISTR CONI/FIGC tesseramento istruttori coni-figc Elite- scuola calcio Elite SDC- Scuola di calcio CDB- Centro calcistico di base P.A.- attivit categoria piccoli amici Te/sq- rapporto tesserati numero squadre

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1820

1820

TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY 2004 A 9 GIOCATORI RIS . SCUOLE CALCIO

GRADUATORIE FASE PRIMAVERILE GIRONE A PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 TB S GC B C P TG M

BOYS POSILLIPO 3 0 0 3 3 0 0 0 0 9 3 3 3 3 3 0 3 3 0 21 8 8 1 45 5

C&G OLIVIERO 0 3 3 1 3 3 3 0 1 17 3 3 3 3 3 3 3 3 3 27 9 9 62 6,9

LUIGI VITALE 0 0 3 0 0 0 0 0 0 3 0 0 3 0 0 0 0 0 0 3 9 9 24 2,7

MARIANO KELLER 0 0 0 0 0 0 3 1 0 4 0 0 3 0 3 3 3 2 0 14 9 9 36 4

MONTERUSCELLO 3 1 0 1 3 3 0 3 3 17 3 3 3 3 3 3 3 0 3 24 9 9 59 6,6

PROGETTO EUROPA CESA 0 0 0 3 0 1 0 3 0 7 0 0 0 3 0 0 0 3 0 6 9 9 31 3,4

PASQUALE FOGGIA 3 3 3 1 1 3 0 0 3 17 3 3 3 3 3 3 3 0 3 24 9 9 59 6,6

OASI GIUGLIANO 3 3 3 1 3 0 3 3 1 20 3 3 3 3 3 3 3 3 3 27 9 9 65 7,2

NAPOLI SPA 3 1 1 1 1 1 3 3 3 17 3 3 3 3 3 3 3 3 3 27 9 9 62 6,9

S.SEBASTIANO MAZZEO 0 3 1 1 0 3 3 1 3 15 0 0 2 2 2 3 2 2 3 16 9 9 49 5,4

GIRONE B PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 TB S GC B C P TG M

ARENACCIA 1 3 3 3 3 1 3 0 0 17 3 3 3 3 3 3 3 3 0 24 9 9 59 6,6

ARPINO 0 0 0 0 0 3 0 3 0 6 0 0 0 0 0 3 0 3 0 6 8 8 1 27 3

CLUB NAPOLI 0 1 3 0 3 0 0 0 0 7 0 0 0 0 3 0 0 2 0 5 9 9 30 3,3

ISCHIA ISOLAVERDE 3 0 0 0 0 0 3 3 0 9 3 0 0 0 0 0 3 3 0 9 9 9 36 4

META 3 3 0 3 0 1 3 3 3 19 3 3 3 3 3 3 3 3 3 27 9 9 64 7,1

MICRI 0 0 3 0 0 0 0 0 3 6 0 0 3 0 0 0 0 0 3 6 9 9 30 3,3

REAL STABIA 3 1 3 0 3 0 3 3 3 19 3 3 3 3 3 3 3 0 3 24 9 9 61 6,8

REAL CASAREA 3 3 3 3 3 3 3 3 3 27 3 3 3 3 3 3 3 3 3 27 9 9 72 8

S.GIORGIO 1926 1 3 0 3 3 3 0 3 0 16 3 3 3 3 3 3 3 3 3 27 9 9 61 6,8

VIRTUS JUNIOR NAPOLI 0 0 0 3 0 3 0 0 3 9 0 0 0 3 0 3 0 0 0 6 9 9 33 3,7

GRADUATORIA DI MERITO MP F.A. MP F.P TE.TEC TE.IST elite SDC CCB SEI P.A. TE/SQ totale

CONI/FIGC BRAVO

A

ARENACCIA 5,9 6,6 2 35 5 5 59,5

ARPINO 2,3 3 1 15 3 5 5 34,3

BOYS POSILLIPO 3,8 5 1 15 3 5 5 37,8

CLUB NAPOLI 5,4 3,3 2 25 5 5 45,7

ISCHIA ISOLAVERDE 4,7 4 2 25 5 40,7

LUIGI VITALE 4,6 2,7 2 35 5 5 54,3

MARIANO KELLER 4,9 4 3 35 5 5 56,9

META 5,1 7,1 2 35 5 5 59,2

MICRI 5,6 3,3 1 25 5 5 44,9

MONTERUSCELLO 6,8 6,6 5 0,5 35 5 5 63,9

NAPOLI SPA 6,3 6,9 5 25 5 48,2

OASI GIUGLIANO 7,4 7,2 2 1 35 5 5 62,6

OLIVIERO 7,4 6,9 1 15 3 5 5 43,3

PASQUALE FOGGIA 4,6 6,6 2 35 5 5 58,2

PROGETTO EUROPA CESA 3,7 3,4 1 0,5 35 5 5 53,6

REAL CASAREA 6,8 6,8 4 1 35 5 5 63,6

REAL STABIA 5 6,8 1 0,5 25 5 5 48,3 S.SEBASTIANO CALCIO MAZZEO 3,9 5,4 1 25 5 5 45,3

SAN GIORGIO 5,7 6,8 2 25 5 5 49,5

VIRTUS JUNIOR NAPOLI 4,4 3,7 1 35 5 5 54,1

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1821

1821

LEGENDA: MP FA- media punti Fase Autunnale TE.TEC- tesseramento tecnici TE ISTR CONI/FIGC tesseramento istruttori coni-figc Elite- scuola calcio Elite SDC- Scuola di calcio CDB- Centro calcistico di base P.A.- attivit categoria piccoli amici Te/sq- rapporto tesserati numero squadre

TORNEO ESORDIENTI FAIR PLAY 2003 A11 GIOCATORI CON ARBITRO FASE AUTUNNALE GIRONE 1 PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TB S GC B C P TG M BAGNOLESE 0 0 0 3 0 0 1 0 1 1 1 7 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 11 11 29 2,6 BOYS POSILLIPO 0 3 0 0 1 0 1 1 1 3 0 10 0 0 0 0 0 2 0 2 0 0 0 4 11 11 2 34 3,1 CAMPANILE 3 0 3 1 3 3 1 1 3 3 3 24 3 3 3 0 3 2 0 0 3 3 3 23 11 11 1 68 6,2 DOMENICO LUONGO 0 0 3 1 1 0 0 0 0 3 1 9 0 0 0 0 2 0 0 0 0 0 0 2 11 11 2 31 2,8 EUROPA 3 3 0 3 0 3 3 1 0 0 3 19 2 0 3 0 0 2 0 2 2 0 2 13 11 11 54 4,9 JUVE DOMIZIA 3 3 3 1 3 3 3 0 3 3 3 28 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 11 11 50 4,5 MONTE CALCIO 0 0 0 0 3 0 0 3 1 0 3 10 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0 0 2 11 11 7 27 2,5 PASQUALE FOGGIA 3 3 3 0 0 3 3 3 0 1 1 20 0 3 3 0 3 2 0 3 3 3 0 20 11 11 62 5,6 PRO CALCIO NAPOLI 0 0 1 3 3 3 0 3 3 0 0 16 2 2 2 2 2 2 0 2 0 2 2 18 11 11 1 55 5 SPORT VILLAGE 3 0 0 0 1 0 3 0 3 0 1 11 0 0 0 2 0 0 0 3 2 0 0 7 11 11 6 34 3,1 VIRTUS BELSITO 3 3 1 1 0 3 0 0 0 3 0 14 0 3 0 0 0 0 0 0 0 2 0 5 11 11 41 3,7 VIRTUS VIRGILIO 0 3 3 3 1 0 1 3 1 0 0 15 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 11 11 12 25 2,3

GIRONE 2 PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TB S GC B C P TG M BROTHERS NAPOLI 0 1 1 3 0 0 0 3 3 3 R 14 0 0 0 2 2 2 2 0 0 2 R 10 10 10 44 4,4 DINAMO NAPOLI 3 R 0 3 3 3 3 3 3 1 3 25 0 R 2 2 2 0 0 2 2 0 0 10 9 9 53 5,3 F.CIRO CARUSO 3 1 3 R 0 3 0 3 0 3 3 19 2 0 0 R 0 0 0 0 0 0 0 2 10 10 41 4,1 NAPOLI CALCIO FEMMINILE 0 0 0 0 0 0 0 0 R 0 0 0 0 2 0 2 2 2 3 3 R 2 0 16 9 20 10 55 5,5 NAPOLI DUE 3 1 3 0 0 0 1 R 1 0 0 9 0 0 0 0 0 0 0 R 0 0 0 0 10 10 2 27 2,7 OLYMPIA 3 3 1 0 3 R 1 3 3 1 3 21 0 3 0 2 2 R 2 2 0 2 2 15 9 9 54 5,4 PROGETTO EUROPA CESA 3 1 R 3 3 3 3 0 3 1 3 23 3 0 R 3 0 2 2 2 3 2 0 17 10 10 3 57 5,7 REAL MUGNANO sq.B 0 1 0 0 R 1 3 0 0 0 0 5 0 3 3 3 R 2 3 3 3 0 2 22 10 10 10 57 5,7 VILLARICCA 0 1 1 3 1 0 0 0 1 R 0 7 0 2 0 0 0 0 0 0 0 R 0 2 10 10 29 2,9 VIRTUS BELSITO sq.B 0 1 1 3 0 1 R 3 0 1 0 10 3 0 0 0 0 3 R 0 0 0 0 6 10 10 36 3,6 RD INTERNAPOLI R 1 3 0 3 3 0 0 0 3 3 16 R 0 2 0 2 2 0 3 0 2 2 13 10 10 3 46 4,6 GIRONE 4 PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TB S GC B C P TG M INCONTRO AFRAGOAL 0 0 0 3 0 0 1 0 R 0 0 4 0 3 0 3 0 3 3 3 R 0 3 18 10 10 42 4,2 ACCADEMIA CAL.ACERRA sq.B 3 R 0 1 0 3 0 3 3 3 3 19 0 R 0 2 0 0 0 2 0 0 0 4 9 9 2 39 3,9 GIOVENTU' PARTENOPE 1 3 3 1 3 R 1 3 3 3 3 24 2 2 2 3 2 R 0 0 0 0 0 11 10 10 1 54 5,4 MARIANO KELLER 0 3 0 0 3 3 3 3 0 3 R 18 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 R 0 9 10 1 36 3,6 MATERDEI 1 0 R 1 0 3 0 0 0 0 0 5 3 3 R 0 3 2 0 2 2 0 0 15 10 10 40 4 MELITO BOCCHETTI 1 1 0 1 R 0 1 0 0 0 0 4 0 0 0 0 R 0 0 0 0 0 0 0 9 9 2 20 2 PIANETA NAPOLI CITY 1 0 3 3 3 3 1 R 3 3 3 23 0 2 2 2 0 0 0 R 2 2 0 10 10 10 53 5,3 REAL BOMBONERA 1 3 3 1 3 3 R 3 3 0 1 21 0 0 2 0 0 0 R 0 0 0 0 2 10 10 1 42 4,2 SPACCANAPOLI 1 1 0 0 0 0 3 0 0 R 0 5 0 0 2 0 0 0 0 0 0 R 0 2 10 10 1 26 2,6 VINCENZO RICCIO SQ.C 3 0 3 R 0 0 0 0 3 3 1 13 0 0 0 R 0 0 0 0 0 0 0 0 10 10 33 3,3 FRATELLI LODI sq.B R 3 3 1 3 0 3 3 0 0 3 19 R 0 0 0 0 2 0 3 0 0 2 7 10 9 3 42 4,2 GIRONE 5 PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TB S GC B C P TG M ACCADEMIA C.ACERRA 0 0 3 0 R 0 3 0 0 0 0 6 3 0 0 0 R 0 3 0 0 0 0 6 10 8 30 3

ARCOBALENO 0 0 0 0 1 3 R 3 0 0 0 7 0 0 0 0 0 0 R 0 0 0 0 0 10 8 25 2.5

FOGLIA CLUB 0 0 R 3 1 0 0 0 0 0 3 7 0 0 R 0 0 0 0 0 0 0 0 0 10 8 25 2,5

MADONNELLE 0 0 3 0 0 3 0 0 R 0 0 6 0 0 0 0 0 0 0 0 R 0 0 0 9 9 2 22 2,2

MAURIZIO LANZARO 3 3 3 R 0 3 0 3 3 3 3 24 0 2 0 R 0 0 0 0 0 0 0 2 10 10 8 38 3,8

REAL AVELLA 3 3 1 3 3 R 3 3 3 3 3 28 0 0 0 2 0 R 2 2 0 2 2 10 10 10 58 5,8

SAN NICOLA 3 3 3 3 3 3 3 0 3 R 3 27 0 0 0 3 2 0 0 2 0 R 0 7 10 10 54 5,4

VIRTUS PALMA 3 3 0 0 0 0 0 R 0 0 0 6 0 0 0 0 0 0 0 R 0 0 0 0 10 10 7 19 1,9

ACERRANA 1926 R 3 0 3 3 0 3 0 0 3 0 15 R 2 2 0 2 2 3 0 2 2 0 15 10 10 10 1 59 5,9

PROGETTO GIOVANI 3 0 1 3 0 3 3 3 3 3 R 22 2 2 0 2 0 2 3 0 0 2 R 13 10 10 1 54 5,4

S.S.NOLA 1925 0 R 0 0 3 0 0 3 3 3 3 15 0 R 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 10 10 1 34 3,4

F.I.G.C. L.N.D. C.R. Campania Delegazione Napoli Comunicato Ufficiale n. 53 del 26/5/16 pag. 1822

1822

GIRONE 8 PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TB S GC B C P TG M BOYS SAVOIA 0 0 0 3 R 0 0 0 1 4 0 3 0 0 R 0 0 0 0 3 8 8 23 2,9 ACC.CALCIO SORRENTO 3 3 3 0 3 3 R 3 3 21 2 3 2 2 0 2 R 0 2 13 8 8 50 6,3 CLUB NAPOLI 0 3 1 R 0 3 0 3 1 11 0 0 0 R 0 0 0 0 0 0 8 8 1 26 3,3 ISCHIA ISOLAVERDE 3 0 3 1 0 3 3 0 R 13 0 0 0 0 0 0 0 0 R 0 8 8 1 28 3,5 JUVE STABIA 3 3 0 1 3 0 0 R 3 13 3 3 2 0 0 0 0 R 0 8 8 8 37 4,6 OLIMPIA CLUB 0 0 R 0 0 0 0 0 0 0 0 2 R 0 0 0 2 0 2 6 8 8 22 2,8 ACC.FOOT. ITALY 0 R 1 0 0 0 3 3 0 18 0 R 0 0 0 0 0 3 2 5 8 8 39 4,9 SANT'AGNELLO CALCIO 3 0 0 3 3 R 3 3 3 18 2 3 2 0 0 R 0 0 2 9 8 8 43 5,4 SPORTING BOSCOREALE R 3 3 3 3 3 3 0 0 18 R 2 3 0 0 0 2 0 0 7 8 8 41 5,1

GIRONE 9 PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TB S GC B C P TG M BARANO CALCIO 0 0 0 0 1 0 R 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 R 0 0 0 0 0 10 10 21 2,1

CAMPAGNANO 3 3 0 3 3 R 0 3 3 0 0 18 0 0 0 0 0 R 0 0 0 0 0 0 10 10 1 37 3,7

FUTURA ISCHIA 0 1 3 3 R 0 1 1 1 3 3 16 0 0 0 0 R 0 0 0 0 0 0 0 10 10 2 34 3,4

GIOVENTU' ISCHIA SOC 3 2 3 3 1 3 3 3 R 3 3 27 0 0 0 0 0 0 0 0 R 0 0 0 10 10 47 4,7

ISOLA DI PROCIDA 3 0 3 3 1 3 3 R 3 3 3 25 0 0 0 0 0 0 0 R 0 0 0 0 10 10 45 4,5

LACCO AMENO 0 0 0 R 0 0 3 1 0 3 0 7 0 0 0 R 0 0 0 0 0 0 0 0 10 10 27 2,7

MATER ECCLESIAE 0 3 0 0 1 0 0 0 0 0 0 4 0 0 0 0 0 0 0 0 0 R 0 0 10 10 24 2,4

MONDO SPORT 3 3 R 3 3 3 1 0 3 0 0 19 0 0 R 0 0 0 0 0 0 0 0 0 10 10 16 23 2,3

REAL CASAMICCIOLA 3 0 3 0 0 3 0 0 3 3 R 15 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 R 0 9 9 1 32 3,2

TORRIONE 0 R 0 0 3 3 3 3 0 0 3 15 0 R 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 10 10 1 34 3,4

SOCCER PANZA R 3 3 0 0 0 0 3 1 0 3 13 R 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 10 10 1 32 3,2

FASE PRIMAVERILE GIRONE 1 PUNTI TECNICI BONUS SOSTITUZIONI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TP 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 TB S GC B C P TG

BAGNOLESE 0 1 3 3 0 0 0 1 1 0 0 9 0 0 2 0 0 0 0 0 0 0 0 2 11 11 33 BOYS POSILLIPO 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 1 0 0 0 2 0 0 0 0 0 0 2 10 10 2 21

CAMPANILE 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 33 0 2 3 3 3 3 3 3 3 3 2 28 11 11 83 DOMENICO LUONGO 3 0 1 1 0 0 0 0 0 0 3 8 3 0 3 2 0 3 3 0 3 0 0 17 10 10 1 44 EUROPA 3 3 0 1 3 3 3 3 0 1 1 21 0 0 0 0 2 3 3 3 3 2 3 22 11 11 65

JUVE DOMIZIA 3 3 3 0 0 0 3 3 3 0 3 21 0 3 3 0 0 0 0 0 0 0 0 6 11 11 49 MONTE CALCIO 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 3 4 0 0 0 0 0 3 0 0 0 0 0 0 11 11 26

PASQUALE FOGGIA 3 0 3 1 0 3 3 0 0 3 0 16 0 0 3 3 2 0 2 2 2 3 3 20 11 11 5 53 PRO CALCIO NAPOLI 0 0 1 3 3 0 0 1 3 3 14 3 0 0 2 0 2 2 0 2 0 11 11 11 1 46 SPORT VILLAGE 0 3 0 1 3 3 3 3 0 3 3 22 2 0 2 0 2 3 0 2 0 2 2 15 11 11 59

VIRTUS BELSITO 3 1 1 1 3 3 0 0 3 1 0 16 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 2 11 11 40 VIRTUS VIRGILIO 0 3 3 1 0 3 3 3 0