Spring Device nello Sport

of 29 /29
atleta è più rilassato migliorano le performa Si p uò rispondere MISURAN r. Daniele Tonlorenzi ott. Mario D’Angelo ign. Fabio Ravera tecnico di posturometria rof. Giovanna Traina rof. Marcello Brunelli http://www.danieletonlorenzi.it/ cate /sport/

Embed Size (px)

description

Miglioramento delle prestazioni degli atleti grazie all'utilizzo dello spring device

Transcript of Spring Device nello Sport

  • 1. Dr. Daniele Tonlorenzi Dott. Mario DAngelo Sign. Fabio Ravera tecnico di posturometria Prof. Giovanna Traina Prof. Marcello Brunelli http://www.danieletonlorenzi.it/category/sport/

2. I preparatori sportivi sono bravissimi a far raggiungere allatleta la massima performance ma, talvolta, sono meno attenti al recupero. Se questo recupero non ottimale si pu avere Stanchezza; Riduzione dellagilit e dei riflessi; Contratture muscolari con guai muscolotendinei (es. pubalgia) o ossei (microfrattura da stress); Riduzione delle performances. Pu essere ridotta lattivit sportiva e il rischio di infortunio maggiore. 3. Ogni sport ha la sua metodologia specifica di allenamento per potenziare le prestazioni. 4. Tutti gli sport hanno in comune la necessit di rilassarsi il pi possibile per ottenere il massimo ristoro. www.danieletonlorenzi.it 5. Sia nello sportivo amatoriale che nellatleta serrare i denti potenzia i meccanismi dello stress e fa aumentare la pressione arteriosa media di 5,5 mm Hg, con miglioramento delle performance. Nel soggetto, durante la gara o lallenamento si ha uno stress psicofisico che aumenta: la frequenza del battito cardiaco, la pressione sanguigna, il tono muscolare e limpegno mentale. Recupero fisico: alla fine della prestazione o della seduta di allenamento i parametri cardiaci e pressori ritornano nella norma. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23479456 6. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23479456 Si usato lo Spring Device (SD) che consente di eseguire unestensione mandibolare dinamica, associata con movimenti masticatori. Si visto che lo stretching mandibolare dinamico fatto con Spring Device fa abbassare frequenza e pressione cardiaca nei soggetti normali, favorisce pertanto il recupero fisico. 7. Lo stress mentale invece spesso sottovalutato. Lo S D fa aumentare la quantit di sangue che arriva al cervello nei ratti, che il modello animale per studiare la circolazione cerebrale nelluomo (per le grandi similitudini). Questa cosa potrebbe favorire il recupero mentale. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23807620 Abbiamo interpretato questi miglioramenti come fenomeni rilassanti simili a quelli indotti dai betabloccanti. 8. Il concetto di relax associato a sbadiglio o comunque a arcate dentali distanti. 9. Riassumendo I denti serrati sono legati allo stress, situazione vantaggiosa durante la performance. Lo sbadiglio e comunque la bocca aperta fanno pensare al relax. Se lo stress permane diventa malattia. www.danieletonlorenzi.it 10. Sui meccanismi fisiologici e la statistica delle misurazioni chiedere a: [email protected] [email protected] Per la consulenza sullo Spring device chiedere a [email protected] Approfondimenti su http://www.danieletonlorenzi.it/category/sport/ 11. Se latleta pi rilassato migliorano le performances? [email protected] www.danieletonlorenzi.it 12. misurato MISURATORE DI POTENZA POWER TAP CICLOCOMPUTER GPS GARMIN EDGE 800 Ciclismo 13. Durante una seduta di allenamento , si sono estrapolati i dati relativi alla salita pi lunga e impegnativa del percorso, il Passo del Turchino, versante Ligure. Localit inizio salita Genova Voltri Altitudine iniziale 6 mt s.l.m. Localit fine salita Passo del Turchino Altitudine finale 532 mt s.l.m. Dislivello 526 mt Lunghezza salita 11,6 Km Pendenza media 4,5% Pendenza massima 8% 14. STRUMENTI UTILIZZATI MISURATORE DI POTENZA POWER TAP CICLOCOMPUTER GPS GARMIN EDGE 800 15. Met atleti alla fine dellallenamento ed una volta alla sera hanno fatto stretching mandibolare con Spring Device per 4 settimane. Met degli atleti non hanno fatto stretching mandibolare. Si sono confrontati i due gruppi. 16. Gli atleti che hanno usato lo stretching mandibolare hanno avuto miglioramenti prestazionali statisticamente significativi, con riduzione del tempo della salita del passo del Turchino varianti tra un minuto e un minuto e mezzo. Un tempo che fa la differenza tra il podio e il gruppone. 17. La seguente tesi indaga se gli atleti che si sottopongono a esercizi con SD migliorano le performances. Per informazioni contattare dott. Mario DAngelo [email protected] 18. ANALISI DELLA FREQUENZA CARDIACA Sensore Adidas miCoach ANALISI DELLA PRESSIONE EMATICA CON sfigmomanometro digitale Help Chek-PIC solution ANALISI DEL LATTATO stata eseguita con Accutrend Plus-Roche. ANALISI SU PEDANA POSTUROMETRICA E STABILOMETRICA Lizard Cronometro per i tempi di prestazione 19. 26 atleti di Crossfit (24 maschi e 2 femmine) tra i 20 ed i 30 anni hanno eseguito lo stesso allenamento. Parametri valutati Tempo di prestazione; Frequenza cardiaca; Pressione arteriosa sistemica; Lattacidemia (andamento nel tempo della quantit di acido lattico nel sangue prima e dopo la gara); Analisi su pedana posturometrica e stabilometrica. La medesima prestazione stata ripetuta a distanza di 7 giorni. 20. Prima e dopo lallenamento sono stati misurati i parametri in tre condizioni: 1. Senza luso di Spring Device ; 2. dopo un solo giorno di stretching con SD (2 volte al di) dopo la prestazione atletica e alla sera; 3. Dopo luso del dispositivo per 2 volte al giorno per 7 giorni. 21. sessioni di allenamento test (benchmark workout), che consiste nelleseguire nel minor tempo possibile i seguenti esercizi fisici: 21 thruster 21 pull-up 15 thruster composto da front squat e un push-press combinato con un bilanciere del peso di 43 Kg per gli uomini e 30 Kg per le donne. 15 pull-up 9 thruster 9 pull-up Pull-up thruster 22. Come sono stati misurati i dati (Analisi statistica) I dati sono mostrati come medie errore standard (ES). Lanalisi statistica stata condotta con lanalisi della varianza con misure ripetute (ANOVA MR) con procedure del modello lineare generalizzato seguito da test di Bonferroni per confronti multipli. Nel modello stato inserito il tempo come fattore ripetuto (7 livelli) e il trattamento come fattore tra i soggetti. In alcuni casi stato impiegato il test-t di Student per dati appaiati. Un effetto statisticamente significativo stato definito quando il livello di significativit stata P < 0.05. Le analisi statistiche sono state condotte con i programmi di statistica Sigma Stat (Jandel Corporation, San Mateo, CA) e SPSS versione 20 (IBM,SPSS Inc., Chicago, IL, USA). 23. I soggetti sottoposti ad estensione mandibolare con Spring Device per una settimana mostrano un miglioramento prestazionale statisticamente significativo con una riduzione del tempo di durata dellallenamento (p< 0,001) dellordine del 20%. Negli atleti in cui il dispositivo stato impiegato una sola volta il miglioramento della performance si attesta intorno a valori del 4% e non statisticamente significativo. Negli atleti in cui il dispositivo non stato impiegato non si osserva nessuna variazione. 24. Valutazione dei livelli di lattato ematico: 1. Prima della prestazione atletica; 2. Immediatamente dopo; 3. A 30 minuti e 60 dallinizio della prestazione atletica. 25. Ritorno pi rapido ai livelli basali di lattato nei soggetti sottoposti ad allenamento con spring device per una settimana. I livelli di acido lattico al trentesimo minuto dallinizio della prestazione hanno una diminuzione di concentrazione del 23% circa rispetto alla prova atletica eseguita sette giorni prima; parametro con notevole significativit statistica (p< 0,001) Se il dispositivo stato usato una volta sola la variazione dei livelli non statisticamente significativa 26. ANALISI SU PEDANA POSTUROMETRICA E STABILOMETRICA Bascula elettronica collegata a un computer che misura le posizioni successive del centro di pressione del corpo che corrisponde alla proiezione del baricentro (generale, del piede destro e di quello sinistro) al suolo. Parametri valutati: larea del baricentro, il consumo energetico, la varianza di velocit, i carichi posturali ed il rapporto di forma Per informazioni contattare Sergio Zanfrini [email protected] 27. Larea del baricentro, pur mantenendosi sempre allinterno del range riconosciuto come normale, aumenta lievemente dopo allenamento senza S D. Dopo una settimana di applicazione di S D osserviamo che larea del baricentro dopo allenamento atletico continua a mantenersi a valori bassi preallenamento, suggerendo quindi un controllo sulla stabilit. Questo dato si riflette anche sul consumo energetico. Questi dati sono stati registrati su pochi soggetti per avere significativit statistica. Parleremo quindi di osservazioni su singoli soggetti. Si visto che: 28. Nei soggetti non sottoposti a stretching mandibolare si ha un lieve aumento della varianza della velocit dopo la prestazione atletica. Tale aumento non si nota dopo la settimana di applicazione di spring device. Registrazioni di altri soggetti sono in corso per rendere anche questo dato statisticamente significativo 29. www.danieletonlorenzi.it Sui meccanismi fisiologici e la statistica delle misurazioni chiedere a: [email protected] [email protected] Per la consulenza sullo Spring Device chiedere a [email protected] Per il lavoro sui ciclisti chiedere a [email protected] Per la tesi sul crossfite [email protected] Per informazioni sulle registrazioni barostabilometriche chiedere a [email protected] Grazie per lattenzione. Altri approfondimenti su http://www.danieletonlorenzi.it/category/sport/