SOGEAC s.r.l. PANTHER ® SENSORI MAGNETICI - generalità · PDF file SOGEAC s.r.l....

Click here to load reader

  • date post

    14-Mar-2020
  • Category

    Documents

  • view

    13
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of SOGEAC s.r.l. PANTHER ® SENSORI MAGNETICI - generalità · PDF file SOGEAC s.r.l....

  • PANTHER ®SOGEAC s.r.l.

    SENSORI MAGNETICI - generalità -

    A2-12

    I sensori magnetici sono rilevatori elettronici che reagiscono alla presenza di un campo magnetico. Posizionati sulla camicia del cilindro rilevano la presenza del campo magnetico generato dal magnete montato sul pistone indicandone quindi la posizione od il passaggio. Questo segnale viene utilizzato per aprire o chiudere, a seconda delle esigenze, un circuito elettrico. La gamma dei sensori magnetici da noi proposti assicura la possibilità di adattarsi alle diverse tipologie di cilindri esistenti sul mercato ed alle necessità di circuiti elettrici differenti per le esigenze più disparate dei costruttori di impianti e macchine. Sono solitamente usati nella versione con contatto elettrico normalmente aperto (N.A.) Su richiesta possono essere forniti nella versione normalmente chiusa ma solamente nella serie DSM.

    GAMMA SENSORI MAGNETICI

    Serie DSM: sensori integrati da vari circuiti elettrici, applicabili ai cilindri pneumatici mediante staffe di fissaggio di idoneo profilo ( per cilindri a sezione tonda, per cilindri con tiranti e per cilindri in profilato estruso).

    Serie DCB: ideata per tutti i tipi di cilindri a corsa breve grazie alle sue limitate dimensioni. Può sostituire i sensori della serie DSM in tutte le altre tipologie di cilindri con l'applicazione dello specifico adattatore compreso nella confezione. La confezione comprende anche altri adattatori per le diverse dimensioni delle cave dei profilati dei cilindri corsa breve presenti sul mercato.

    Serie DSL: sensori di dimensioni particolarmente ridotte per poter essere applicati senza staffe di fissaggio direttamente nelle cave a "T" dei profilati dei cilindri. Disponibili su richiesta anche versione DSC. Necessitano di essere infilati longitudinalmente dalla testata del cilindro.

    Serie DSA: evoluzione delle serie DSL, per poter essere utilizzati senza staffe di fissaggio e per poter essere infilati nelle cave a "T" dei profilati dei cilindri direttamente dall'alto grazie alla loro sezione ovale.

    Serie DSS: sensori di dimensioni ridottissime adatti ad essere applicati senza staffe di fissaggio nelle cave a sezione tonda di pinze di presa od altri elementi pneumatici di manipolazione. Disponibile su richiesta anche versione DSN.

    Sensori ATEX SICK: sensori adatti al montaggio su tutti i cilindri ed attuatori pneumatici con cave a "T" all'interno di zone ATEX categoria 3G e 3D.

    CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE I sensori sono disponibili sia con uscita diretta dal cavo, sia con connettore M8 od M12 che permette di non intervenire sui cablaggi dei cavi elettrici per eventuali operazioni di manutenzione o sostituzione. Vengono forniti normalmente con cavo di lunghezza 2,5 metri nella versione con uscita diretta del cavo. Le versioni con connettore sono disponibili: con cavo da 30 cm con connettore alla sua estremità oppure con cavo da 2,5 metri nel tipo con connettore integrato nel corpo sensore. Le diverse configurazioni sono spiegate nel dettaglio. Allo scopo di raggiungere gradi di isolamento molto elevati ( da IP 65 fino a IP 68) e per temperature di lavoro in condizioni estreme (-20°C ÷ +80°C) vengono impregnati con resine epossidiche che offrono un ottimo grado di affidabilità e

    garantiscono un' elevata resistenza agli urti.

    DSL / DSA

    DSM

    DCB

    DSS

    DSM IP68 STAFFE E ADATTATORI VARISENSORI VARI

  • A2-13

    PANTHER ®SOGEAC s.r.l.

    SENSORI MAGNETICI - generalità -

    SCELTA SENSORE

    La scelta dei prodotti è quindi ampia ed i codici degli stessi sono la sintesi delle possibili configurazioni ottenibili. Il codice del prodotto finito risulta quindi essere composto da codici alfanumerici ognuno dei quali rappresenta una propria caratteristica specifica esaurientemente descritta di seguito.

    SCELTA DEL CIRCUITO

    Nella scelta del circuito occorre, prima di tutto, distinguere i due sistemi utilizzabili per rilevare il campo magnetico emesso dal cilindro.

    Ampolla Reed: due lamelle racchiuse in un involucro di vetro, immerse in un campo magnetico, si polarizzano e si attraggono chiudendo il circuito.

    - Vantaggio: funzionamento sia in corrente continua che in corrente alternata. - Limite: funzionamento meccanico, quindi una vite elettrica inferiore rispetto ad altri sistemi (107 impulsi).

    Il sensore è disponibile con ampolla + protezione + visualizzazione, in versione sia normalmente aperta che normalmente chiusa (nella sola serie DSM) . La versione REED è disponibile anche nella versione a 3 fili con circuito elettronico PNP.

    Effetto di Hall: un circuito integrato rileva elettronicamente la presenza di un campo magnetico trasmettendo un segnale ad un sistema di amplificazione.

    - Vantaggio: sistema elettronico senza parti in movimento con una vite elettrica superiore (109 impulsi). - Limite: funzionamento solo in corrente continua, tensione massima 30V.

    Disponibile sia in versione PNP che in versione NPN.

    NORME DI IMPIEGO

    Nei circuiti Reed con visualizzazione a LED non autoalimentati evitare il collegamento in serie di più sensori. E' buona norma utilizzare il cavo di collegamento più corto possibile perchè questo potrebbe nuocere al funzionamento del sensore a causa della capacità del cavo, direttamente proporzionale alla sua lunghezza. Nei casi limite è consigliabile l'applicazione in serie di un induttore che annulli gli effetti della capacità del cavo. E' consigliabile mantenere un'adeguata distanza da cavi elettrici e da grosse masse ferrose in quanto potrebbero provocare disturbi al sensore a causa degli effetti di mutua induzione. I sensori sono in condizioni di sentire un segnale alla velocità di 10 m/sec ad una distanza di azionamento proporzionale alla potenza del magnete.

    Connessione

    1 = cavo 2 fili 2 = connettore M8 2 fili 3 = connettore M8 3 fili 4 = cavo 3 fili 5 = connettore M12 2 fili 6 = connettore M12 3 fili 7 = cavo 3 fili per protezione IP68 8 = connettore AU M8 3 fili 9 = connettore AU M12 3 fili

    Tipo circuito

    C = reed 2 fili con LED+VDR D = reed PNP 3 fili (LED autoalim.) H = reed NC 2 fili con LED+VDR M = NPN magnetoresistivo (Hall) N = PNP magnetoresistivo (Hall) P = PNP magnetoresistivo NC (Hall) L = NPN magnetoresistivo NC (Hall) S = reed a scambio NC+NA

    Tensione max di alimentazione

    2 = 24 V ac/dc 4 = 110 V ac 5 = 250 V ac

    Lunghezza cavo standard

    00 = 0 metri 0,3 = 0,3 metri 25 = 2,5 metri 50 = 5 metri

    ESEMPI >>> codice DSL1C225 codice DSM2C500

    Serie: DSL Serie: DSM Connessione: cavo 2 fili Connessione: connettore M8 2 fili Tipo circuito: reed 2 fili Tipo circuito: reed 2 fili Tensione di alimentazione: 24 V ac/dc Tensione di alimentazione: 250 V ac/dc Lunghezza cavo: 2,5 metri Versione senza cavo

    Serie

    DSM DCB DSL DSA DSS

  • A2-14

    CEI EN 60529; CEI EN 60947-5-2; CEI EN 61000-6-2; CEI EN 61000-6-3; CEI EN 55022; CEI EN 61000-4-2; CEI EN 61000-4-3;

    CEI EN 61000-4-4; CEI EN 65000-4-5; CEI EN 61000-4-6; CEI EN 61000-4-8; CEI EN 61000-4-11

    10 7 imp. 10

    9 imp.

    10 m/s

    Si

    IP 67

    PA; AISI 303; OT63

    PVC CEI 20-22II O.R.

    0,25 mm 2 / AWG 26 / 32 x 0,10 mm

    2

    - 10° ÷ 70° C

    500 Hz 200 KHz

    0,1 ms

    PUR / ottone dorato

    2,5 m per cavo diretto; 2,5 m. con attacco SNAP-IN per M8 / 5 m. con attacco SNAP-IN per M8

    6 ÷ 30 Vdc

    < 1 V

    20 ÷ 25 AT 15 Gauss (11 ÷ 22 Gauss)

    5 ÷ 10 AT 4 ÷ 7 Gauss

    3 ÷ 250 Vac / dc

    0,5 ms 0,8 μs

    Vita elettrica

    Materiali conn. M8

    Normative rifer. CE

    Guaina isolamento

    Conduttori

    Lunghezza standard del cavo

    Marrone BW (+) Blu BL (-) Nero BK (OUT)

    0,3 μs

    Caduta di tensione

    0,5 A 1 A

    < 3 V //

    Corrente di commutazione

    Potenza (carico ohmico)

    Schema circuito elettrico

    3 ÷ 24 Vac / dc

    Tipo sensore REED 2 fili N.A. REED PNP 3 fili N.A.

    Tensione di alimentazione

    SENSORE CON

    CONNETTORE M8

    SNAP IN

    DSM2C500 DSM3D200

    6 W10 W

    0,25 A

    DSM3M200

    PNP Magnetoresistivo N.A. NPN Magnetoresistivo N.A.

    DSM3N200

    SOGEAC s.r.l. PANTHER ®

    SENSORI MAGNETICI Serie DSM

    SENSORE CON CAVO DSM1C525 DSM4D225 DSM4N225 DSM4M225

    Punto di lavoro nominale

    Grado di protezione

    Materiali corpo

    Velocità passaggio pistone

    Protezione contro inversione di polarità

    Frequenza di lavoro

    Tempo commutazione OFF (DISECCITAZIONE)

    Temperatura di lavoro

    Differenza On-OFF

    Tempo commutazione ON (ECCITAZIONE)

    BL - BW + BL - BW +

    BL - BW +

    BK BW + BK BL -

  • IP 68 Se connesso con connettore IP68

    Normative rifer. CE

    Guaina isolamento

    Conduttori

    A2-15

    0,3 μs

    - 10° ÷ 70° C

    PA

    Ottone dorato + AU

    CEI EN 60529; CEI EN 60947-5-2; CEI EN 61000-6-2; CEI EN 61000-6-3; CEI EN 55022; CEI EN 61000-4-2; CEI EN 61000-4-3;

    CEI EN 61000-4-4; CEI EN 65000-4-5; CEI EN 61000-4-6; CEI EN 61000-4-8; CEI EN 61000-4-11

    10 7 imp. 10

    9 imp.

    10 m/s

    0,14 mm 2 / AWG 26 / 36 x 0,07 mm

    2

    Vita elettrica

    2,5 m per cavo diretto;