Smau Milano 2015 - FIPA Tunisia

of 29/29
Dr. Zied Lahbib Direttore di FIPA - Tunisia, Rappresentanza di Milano 22 Ottobre 2015, Salone SMAU 2015 - Milano La Tunisia Il Polo dell’Offshoring del Futuro

Embed Size (px)

Transcript of Smau Milano 2015 - FIPA Tunisia

  1. 1. Dr. Zied Lahbib Direttore di FIPA - Tunisia, Rappresentanza di Milano 22 Ottobre 2015, Salone SMAU 2015 - Milano La Tunisia Il Polo dellOffshoring del Futuro
  2. 2. Sommario - I punti forti del sito Tunisia - La giovane Democrazia Tunisina in movimento; - Un sistema legislativo favorevole allinvestimento ; - Il settore delliCt & delloffshoring, nuove opportunit; - I flussi degli investimenti esteri ed italiani in Tunisia; - FIPA Tunisia, al servizio degli investitori esteri;
  3. 3. I PUNTI FORTI CONFERMATI DEL SITO TUNISIA
  4. 4. La Tunisia: un Hub Regionale Accordo di Libero Scambio con lUE Accordo di Libero Scambio con la Turchia Accordo Arabo- Mediterraneo di AGADIR Accesso ad un bacino di oltre 800 milioni di consumatori Posizione geostrategica nel Mediterraneo Ad unora di volo dall Europa e a meno di 3 ore di volo dalle grandi citt del Medio Oriente Statuto di partner privilegiato con lUE Vantaggi commerciali ed esportazioni prioritarie sui mercati europei Integrazione regionale ed internazionale 52 convenzioni di non-doppia imposizione e 54 accordi bilaterali di promozione e protezione degli investimenti
  5. 5. La Tunisia: un vivaio di Risorse Umane in grado di assimilare nuovi know-how Sistema educativo dalle grandi performance: 99 % dei giovani sono istruiti 337 000 studenti 198 istituzioni accademico - universitarie Oltre 1 000 centri di formazione professionale Vivaio di diplomati a forte potenziale Oltre 70 000 nuovi diplomati per anno Multilinguismo Competenze in R&D Il 35 % dei diplomati provengono dalle filiere dellingegneria, delle scienze dellinformatica e delle comunicazioni Oltre 6 000 diplomati sono ingegneri
  6. 6. - 9 aeroporti internazionali - Un centinaio di compagnie aeree estere che assicurano oltre 1191 voli settimanali verso lEuropa 9 Poli di Competitivit gi esistenti e 14 in programma 7 porti marittimi commerciali che accolgono annuamente oltre 8000 navi ed un terminal petrolifero Un centinaio di zone industriali e 2 Parchi dattivit economiche operazionali 15 Cyberparchi che ricoprono diverse disciplinte Una rete stradale di 20 000 km e 360 km di autostrade su tutto il territorio UnInfrastruttura dedicata in continuo miglioramento
  7. 7. LA GIOVANE DEMOCRAZIA TUNISINA IN MOVIMENTO
  8. 8. Il riconoscimento della comunit Internazionale
  9. 9. Riconciliazione con i valori universali Buona Governabilit Pluralismo Politico e Sociale Stato di Diritto La giovane Democrazia Tunisina in movimento come modello di societ Nuova Costituzione Nuove Elezioni Presidenziali Nuove Elezioni Legislative Lotta contro ogni tipo di corruzione e terrorismo
  10. 10. IL SISTEMA LEGISLATIVO A FAVORE dellinvestimento estero
  11. 11. Libert dinvestimento nella maggior parte dei settori; Protezione della propriet intellettuale; Simplicit nelle procedure di creazione ed insediamento delle societ allinterno degli Sportelli Unici dellAPII; Libert di trasferire gli utili del capitale e delle plusvalenze; Facilit dimportazione ed esportazione grazie alle procedure doganali semplificate; La normativa tunisina garantisce: Un sistema legislativo favorevole allinvestimento
  12. 12. Principali Incentivi allInvestimento Organismi di accompagnamento dellinvestitore Incentivi fiscali a favore delle esportazioni e dello sviluppo regionale Premi dinvestimento per i progetti industriali realizzati nelle zone di sviluppo regionale e per i progetti agricoli e turistici Presa in carico da parte dello Stato dei contributi dei datori di lavoro nelle zone di sviluppo regionale Presa in carico da parte dello Stato del costo della formazione professionale Presa in carico da parte dello Stato delle spese per linfrastruttura nelle zone di sviluppo regionale
  13. 13. Una competitivit economica ancora confermata a livello mondiale Tunisia: leader del Maghreb e della Sponda Sud del Mediterraneo Facilit di fare impresa (Rapporto Doing Business 2015) 60 /189 Une forte capacit a produrre ed esportare beni manufatturieri competitivi Competitivit industriale (Rapporto globale sulla performance industriale 2012/2013 - UNIDO) 58 /135 Le riforme intraprese attualmente dalla Tunisia contribuiranno al miglioramento della competitivit economica 44,21 50,69 59,23 59,54 65,06 67,35 73,17 73,88 Mauritanie (176) Algrie (154) Moyenne rgion MENA Egypte (112) Maroc (71) Tunisie (60) Espagne (33) France (31) 0 100
  14. 14. IL SETTORE dellICT & dellOFFSHORING IN TUNISIA NUOVE oPPortUnita
  15. 15. Settore PRIORITARIO per la Tunisia del futuro con molte prospettive di sviluppo Una presenza di attori di livello mondiale dellOffshoringUninfrastruttura di riferimento mondiale Quarieri daffari completamente riorganizzati; Affitto annuale al mq per uffici di classe A al costo di 110 US$; Una rete di telecomunicazioni considerata tra le pi moderne nel bacino del mediterraneo e dotata di commutatori multifunzioni ad alto flusso che garantiscono allo stesso tempo il traffico telefonico, internet e le applicazioni multimediali LOffshoring
  16. 16. Il settore dellICT & dellOffshoring in Tunisia: una realt molto dinamica Una realt molto dinamica Risorse Umane: Altamente qualificate , disponibili ed a costi competitivi Qualit delleducazione della matematica e della scienza Disponibilit di scienziati ed ingegneri 1 = poco; 7 = eccellente / tra i migliori al mondo 1 = zero; 7 = ampiamente disponibili Fonte: WEF 2014-2015 Iscritti a scuola : il 98.9% Oltre 70 000 nuovi diplomati dellUniversit/ anno, dei quali il 61% sono donne. Numero di diplomati nellICT / anno : 13 000 Diplomati multilingue: con competenze linguistiche di Francese, Tedesco, Inglese ed Italiano.
  17. 17. Il settore dellICT & dellOffshoring in Tunisia: infrastruttura & quadro legale Telecomunicazioni / Infrastruttura: Disponibile, affidabile, tra le pi moderne nellarea del Mediterraneo - Capacit di trasmissione per soddisfare le esigenze del business (connessioni internazionali a 130 Gbp/s tramite cavi sottomarini che forniscono backup connessioni); - Una rete dimprese con Parchi IT; - Molti progetti infrastrutturali enormi in corso per creare una classe aggiuntiva A per uffici a costi competitivi (~ USD 110-130/m2 p.a.). Partner locali: - Una rete solida di aziende locali con la giusta esperienza e Know - how. Politica e Regolamentazione dellambiente: Il sostegno del governo in tutte le fasi per creare business in Tunisia Forza di protezione degli investitori Fonte WEF 2014 - Le procedure amministrative semplici e a costo zero; - Importanti incentivi fiscali e finanziari attribuiti alle attivit ad alto valore aggiunto, al regime offshore ed allo sviluppo regionale; - Una legge del lavoro flessibile;
  18. 18. Il settore dellICT & dellOffshoring in Tunisia: La presenza estera Chi si unito alle oltre 3000 imprese estere che operano gi in Tunisia? Qualche esempio tra il periodo 2011-2015 Esempi 2011-2015 Fonte FIPA-TUNISIA
  19. 19. | A Very Dynamic IT Location in The Period 2011-2015 Sample of Companies / Groups having decided for Tunisias Location 2011-2015 Period. BPO : Media Studies -Polls and Surveys Call centers Automotive Engineering.. ITO : Soft. Dev.- Software development & Testing-IT Consulting- Banking solutions. And More. R&D :Digital simulation - Source : FIPA-Tunisia 2013
  20. 20. Il settore dellICT & dellOffshoring Principali iniziative DIGITAL TUNISIA 2018 Trasformare la posizione della Tunisia in una Digital Reference internazionale e fare dell ICT una leva importante per lo sviluppo socio-economico del paese. Alcuni Obiettivi / Ambiziosi ma Realistici 2014 - 2018 La % della gente che usa internet 51% 85% Alta velocit di penetrazione della banda larga mobile 8.9% 50% Talenti Offshoready 20% 65% NRI Index - Governo Digital Vision 3.9% 4.5% Fonte : Ministero della Tecnologia Economica e Digitale 2014 Tra I maggiori progetti DIGITAL TUNISIA : - Posizionare la Tunisia tra le prime 3 destinazioni dellOffshoring e porta la regione MEA come per l'IT Offshoring; - Significativi ulteriori incentivi concessi sulla base di un numero fisso di posti di lavoro creati nel corso di 3 anni, come per i seguenti segmenti Offshoring: R & S-ITO-BPO dati / BPO / Voice; Le iniziative di cui sopra e altre in corso trasformeranno la Tunisia in una destinazione digitale senza pari.
  21. 21. Levento internazionale ICT4 ALL 2015 16-19 Novembre 2015 - Nel 2014, 2200 partecipanti provenienti da oltre 25 paesi; - ICT4ALL 2015: Focus sul continente Africano e le sue opportunit; - Area espositiva; - B2B meetings;
  22. 22. LA COOPERAZIONE TUNISO ITALIANA & I FLUSSI DEGLI INVESTIMENTI ESTERI ED ITALIANI IN TUNISIA
  23. 23. FLUSSI DELLA COOPERAZIONE ECONOMICA TUNISO ITALIANA 2 Investitore 25 % il numero delle imprese estere 2 Fornitore 14 % della quota di mercato 2 Cliente 18 % della quota di mercato LItalia occupa il 3 posto in materia di flusso turistico proveniente dallEuropa
  24. 24. Evoluzione degli Investimenti Esteri 3 162 imprese estere MTND18 471 333 949 posti di lavoro Evoluzione degli IDE Flusso in valore 1167 752 797 1016 4403 2071 3399 2279 2165 1616 2504 1815 1718 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 MTND
  25. 25. Paesi Imprese Estere Investissemento (in MTND) Posti di lavoro Francia 1 314 2 924 126 175 Italia 801 1 454 59 848 Germania 249 900 54 827 Belgio 201 208 17 670 Svizzera 93 271 12 569 Regno Unito 87 206 12 415 Paesi Bassi 79 449 11 191 Principali Paesi Investitori Ripartizione geografica degli IDE
  26. 26. Nuovi investimenti italiani nel 2015 Flusso degli IDE in provenienza dallItalia Durante i primi 6 mesi del 2015 Progetti Numero di imprese Investimenti in MTND Posti di lavoro Progetti destensione 22 21,45 288 Progetti di creazione 20 10,02 450 TOTALE 42 31,47 738 Fonte: Fipa Tunisia, Luglio 2015
  27. 27. Organismo publico, creato nel 1995, sotto la tutela del Ministero dello Sviluppo, dellInvestimento e della Cooperazione Internazionale FIPA-Tunisia Da sempre al servizio dellinvestitore estero FIPA-Tunisia incaricata di fornire il sostegno necessario agli investitori esteri e di promuovere linvestimento estero in Tunisia informazioni contatto consulenza assistenza accompagnamento sostegno
  28. 28. Londra Colonia Ankara Milano Bruxelles Parigi Madrid Tokyo FIPA-Tunisia, una Rete Internazionale 9 Rappresentanze allestero FIPA-Tunisia ed i suoi 9 Uffici di Rappresentanza allestero formano una rete internazionale al servizio dellinvestitore estero Doha
  29. 29. GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE Fipa Tunisia Rappresentanza di Milano Via M. Gonzaga,5 - 20123 Milano Tel. 02/809297 Fax. 02/809353 Email: [email protected] www.investintunisia.tn