Sammy Saba ABB

of 18 /18
© ABB Group June 6, 2022 | Slide 1 Sistemi di monitoraggio e controllo Soluzioni ABB per l’efficienza energetica Sammy Saba, Project Manager ABB Global Consulting, 22 Novembre 2011

Embed Size (px)

description

 

Transcript of Sammy Saba ABB

  • 1. Sistemi di monitoraggio e controllo Soluzioni ABB per lefficienza energetica Sammy Saba, Project Manager ABB Global Consulting, 22 Novembre 2011

2. Lapproccio globale ABBIl concetto di efficienza energetica

  • produrre gli stessi beni e servizi con meno energia
  • Minor impatto sullambiente
  • Minori costi per aziende

EFFICIENZA ENERGETICA RISPARMIO ENERGETICO ABB GroupOttobre 2011 | SlideNon ci priviamo di nulla consumare meno, privandoci di servizi non essenziali(cambio stili di vita) 3. Piattaforma internet per lefficienza energetica Uno strumento on-line a supporto delle decisioni ABB GroupOttobre 2011 | Slide

  • Allo scopo di rendere pi accessibili e standardizzate le attivit di audit e di consentire agli interessati di valutare anche in autonomia la propria realt di riferimento, ABB ha sviluppato una piattaforma web che offre percorsi guidati per lesecuzione degli audit e indirizza il cliente verso le decisioni pi adeguate da adottare in materia di efficienza energetica.
  • Grazie alla piattaforma possibile:
    • Svolgere un valutazione generale della propria realt, ottenendo un report personalizzato
    • Analizzare aree di maggior interesse (Edifici, aree produttive, aree logistiche e utilities)
    • Simulare e validare scelte progettuali prima della loro implementazione
    • Accedere a percorsi prestabilitidi supporto alle decisioni inerenti particolari scelte tecnologiche
    • Storicizzare i risultatie analizzare il piano di miglioramento

4. Gli strumenti Portale di accesso alla piattaforma internet www.abb.it/energyefficiency ABB GroupOttobre 2011 | Slide 5. Piattaforma internet per lefficienza energeticaHome page dal sito www.abb.it/energyefficiency ABB GroupOttobre 2011 | SlideStrumento per analizzare la situazione energetica di una realt (azienda di servizi, industria o altro) di qualunque tipologia Strumento per identificare la classe di appartenza energetica di un edificio in base al livello di automazione Strumento per valutare le condizioni di aderenza al sistema di gestione per lenergia secondo la normativa ISO50001 Strumento per produrre un documento di valutazione delladerenza di un edificio al sistema di certificazione energetica secondo le normative italiane vigenti 6. Piattaforma internet per lefficienza energetica Gli audit energetici ABB GroupOttobre 2011 | Slide

  • Laudit energetico consiste in una verifica dello stato energetico delle utenze di un sito tramite opportune analisi quantitative finalizzate allindagine ed alla diagnosi dello stato energetico del sistema.

7. Il monitoraggio periodico dei consumi Storicizzazione dei dati

  • Laudit energetico necessita di una raccolta dati massiva di tutti i consumi energetici del sito per tutti i vettori energetici presenti.
  • La raccolta dati necessita inoltre della storicizzazione per una opportuna modellizzazione del sistema sulla base dei consumi rilevati.

8. Sistemi di raccolta e analisiArchitettura del sistema Sistema di gestione integratoe controllo degli attuatori

  • SmartServer/Concentratori
  • Lettura/scrittura dati per singolo misuratore
  • Data logging
  • Schedulazione
  • Comunicazione con il server centrale

2

  • Piattaforma integrata
  • Database centralizzato di controllo
  • Gestore delle applicazioni
  • Registrazione e gestione dati
  • Interfacciamento con sistemi ERP (es. SAP)

3

  • Dispositivi di campo
  • Misuratori HVAC(Heat, Ventilation, Air-Conditioning)
  • Illuminometri
  • Moduli di misurazione energia
  • Dispositivi di I/O digitali e analogici

1 9. Segnali dal campo I/O Cosa possibile interfacciare (esempi) INDUSTRIA - Rel di Protezione MT - Analizzatori di Rete - Power Center e Power Distribution - UPS e Gruppi Elettrogeni - Cogenerazione - Gestione Carichi- Inverters per HVAC e Gestione Meccanica - Impianto Fotovoltaico -Controlli dellilluminazione RESIDENZIALE - Multimetri - Stato Interruttori - Gestione Carichi- Controlli HVAC - Controllo accessi - Controlli dellilluminazione TERZIARIO - Analizzatori di Rete - Stato Interruttori - UPS e Gruppi Elettrogeni - Gestione Carichi - Inverters per HVAC - Impianto Fotovoltaico -Controlli dellilluminazione 10. Database Gestione dati Raccolta dati Il processo di Efficienza Energetica Miglioramento tramite il monitoraggio e analisi Analisi Monitoraggio Verifica Miglioramento 11. La Building Automation Soluzioni a tecnologia bus EIB/KNX

  • LHome automation, che sfrutta la tecnologia EIB/KNX, consente, in strutture residenziali di grandi dimensioni, di razionalizzare i consumi energetici attraverso:
    • controllo del singolo ambiente
    • controllo dellilluminazione
    • controllo del riscaldamento/condizionamento
    • controllo delle veneziane
    • controllo accessi
    • supervisione

12. Building automation e Energy efficiency BuildingManagement System - Supervisione

  • La supervisione costituisce una caratteristica necessaria degli edifici vista la necessit di controllare i diversi sistemi integrati e programmare gli interventi di manutenzione.
  • utile gestire centralmente le utenze e le funzioni operative e adattare in modo flessibile i vari utilizzi delledificio.
    • Alcune applicazioni realizzabili con ABB i-bus KNX:Gestione integrata delledificio
    • Sistemi di controllo remoto e manutenzione
    • Registrazione degli accessi al sistema
    • Registrazione dei dati
    • Funzioni logiche e timer
    • Gestione dei guasti
    • Monitoraggio e sicurezza
    • Soluzioni dinterfaccia

13. Soluzioni a tecnologia bus EIB/KNXCase history illuminazione e riscaldamento

  • Il controllo automatico del riscaldamento e dellilluminazione mediante dispositivi EIB/KNX ha portato ad ottenere, su casi reali, risparmi attorno al 50%
  • Sensori di presenza, dimmerizzazione delle luci, contatti sulle finestre, controllo delle tapparelle e supervisione sono parte delle funzioni implementate contemporaneamente per poter raggiungere i risultati.

14. Industria Interfacciamento del campo

  • Caratteristiche dei sistemi di
  • energy management industriali:
  • Acquisizione dati
  • Calcolo di indicatori
  • Controlli di supervisione
  • Identificazione dei segnali I/O (Tagging)
  • Gestione allarmi
  • Bilanciamento dei carichi
  • Statistica per singolo Equipment
  • Verifica di aderenza dei consumi agli standard di processo
  • Gestione del processo
  • Benchmarking

15. Sistemi ABB per il monitoraggio e controllo Strumenti scalabili per ogni realt

  • Configurabilit dellinterfaccia di monitoraggio e analisi
  • Presenza di un cruscotto di visione dei KPIs energetici
  • Indicazione dei risparmi e delle perdite
  • Navigabilit della struttura e visione dei dettagli per ogni livello
  • Interfacce di monitoraggio in real-time
  • Risparmi ottenibili con il semplice monitoraggio e controllo istantaneo pari al 10%-15%

16. Lapproccio globale ABBper lefficienza energetica Il supporto ABB nelle soluzioni pi efficienti e personalizzate ABB GroupOttobre 2011 | Slide

  • Sistemi di ottimizzazione dei processi: benefici impiantistici, di produzione ed energetici
  • Sistemi domotici dedicati al civile e terziario
  • Analisi e studi di Efficienza Energetica
  • Analisi e studi di Affidabilit, Disponibilit e Manutenibilit dei sistemi(RAMs Analysis)
  • Progettazione, fornitura einstallazione impianti di Cogenerazione e Trigenerazione
  • Progettazione, fornitura e Installazione sistemi produzione energia elettrica e termica (utilities)
  • Gestione e Manutenzione Sistemi Energetici (O&M).
  • Formazione daula e di campo sul tema Efficienza Energetica
  • Trasformatori a basse perdite e componenti a ridotta manutenzione
  • Progettazione, fornitura e realizzazione impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili
  • Progettazione, fornitura ed installazione sottostazioni e sistemi a basso impatto ambientale
  • Motori ad alto rendimento e convertitori di frequenza
  • Sistemi scalabili di supervisione e gestione dei consumi
  • Analisi e studi di rete
  • Sistemi piccola e media automazione dedicati alla gestione dellEfficienza Energetica
  • Qualifica ESCO (Energy Service Company): beneficio contributi, Incentivi statali, Titoli Efficienza Energetica
  • Soluzione per la stabilizzazione della rete

Innovazione Tecnologia di prodotto Disponibilit Manutenibilit Contratti Energetici EnMS (Energy Management System) Gestione - Supervisione Tecnologia di Processo Area di analisi / soluzione Prodotti Sistemi Affidabilit Organizzazione ISO 50001 Efficienza Energetica ROI EN 15900 ACT CHECK PLAN DO 17. Lapproccio globale ABBper lefficienza energetica Soluzioni ABB: sistemi di misura e controllo ABB GroupOttobre 2011 | Slide 18. Contatti ABB Un team di esperti a vostra disposizione

  • Una visione globale al servizio del cliente per conseguire il risparmio energetico in tutte le aree: prodotti, sistemi,contratti energetici, tecnologia di processo, affidabilit e organizzazione, nelle quali intervenire con personalizzate e collaudate soluzioni e bestpractices.
  • Contatto Team:
  • Mail:[email_address]
  • Web site:http://www.abb.it/ energyefficiency
  • Sammy Saba
  • Project Manager ABB Global Consulting
  • Energy Efficiency and EnMS consultant
  • mail:[email_address]

19. Soluzioni a tecnologia bus EIB/KNXCase Study: Scuole ed universit

  • Nelle universit e nelle scuole spesso i budget sono ridotti e risulta fondamentale adottare delle azioni per ridurre i consumi energetici
  • Controllo centralizzato dellilluminazione nelle classi, accensione/spegnimento delle utenze in funzione del tempo e della presenza, controllo degli accessi e delle finestre
  • Casa dello studente, Pisa
  • Edificio Scolastico, Gorgonzola
  • Neufarhn Grammar School
  • Wechmar/Gnthersleben school

20. Non ocupata Lezioni pomeridiane Lezioni serali Notte 16C Temperatura media stanza ~ 19.5 C Lezioni mattutine 04:0008:0012:0016:00 20:00 Comfort 21C ClasseNon occupata Soluzioni a tecnologia bus EIB/KNXCase history riscaldamento: dallapproccio tradizionale a quello EIB/KNX 21. Lezioni serali Non occupata Lezioni pomeridiane Notte 16C Temperatura media stanza ~ 17.5C Lezioni mattutine Comfort 21C Standby 18C Non occupata Classe Soluzioni a tecnologia bus EIB/KNXCase history riscaldamento: dallapproccio tradizionale a quello EIB/KNX Abbassandola temperaturadi 1C si puraggiungere unrisparmio del 6% 04:0008:0012:0016:00 20:00