Ricordi di famiglia nelle fotografie d'epoca

download Ricordi di famiglia nelle fotografie d'epoca

of 88

  • date post

    22-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    219
  • download

    4

Embed Size (px)

description

Catalogo della mostra esposta a Cremona sala delle Colonne del Museo Civico 'Ala Ponzone' dal 20 dicembre 2012 al 27 gennaio 2013. Iniziativa a cura del Comune di Cremona, settore Cultura e Musei

Transcript of Ricordi di famiglia nelle fotografie d'epoca

  • Questa inedita quanto meritoria inizia7va, fortemente voluta dal se8ore Cultura e Musei del Comune di Cremona,ha avuto origine in occasione della No+e dei Musei 2012: a par7re dal mese di maggio e no al termine di o8obresi svolta la raccolta di fotograe depoca messe a disposizione dai ci8adini, invita7 a prestare oppure a donare alMuseo Civico Ala Ponzone suppor7 di ogni genere (stampe tradizionali e in cartolina, lastre fotograche di vetro,album, ecc.), con par7colare riferimento alle immagini dellO+ocento e del primo cinquantennio del Novecentoche potessero corrispondere maggiormente al tema dei Ricordi di famiglia cui era dedicata la No8e.In accordo con il se8ore Cultura e Musei, al ne di regolamentare lo svolgimento dellinizia7va, si sono predispos7dei modelli standard che comprendevano -fra laltro- il de8agliato elenco descri9vo di quanto ricevuto, compresele dimensioni e la 7pologia di stampa (catalogazione); naturalmente a ciascun supporto stato assegnato un numeroprogressivo di inventario.La raccolta si svolta a cadenza bisettimanale, in modo ordinario nel periodo previsto e con un picco straordinarionelle ultime due/tre giornate. I cittadini hanno partecipato con entusiasmo mettendo a disposizione fotografiedi gruppi familiari o comunque di persone di famiglia in diverse situazioni (gruppi scolastici, di militari, di operai,vacanze, matrimoni, ecc.). Alla data del 30 ottobre, ultimo giorno disponibile per la raccolta, si sono contati77 prestatori/donatori che hanno concesso un totale di 940 supporti, 513 dei quali rimarranno di propriet delMuseo Civico ed entreranno a far parte del fondo fotografico di questa Istituzione. Vi si trovano alcuni esemplaririlevanti sotto laspetto storico-artistico, mentre pi rari sono quelli di particolare interesse fotografico-tecnico.Si registrata una netta minoranza di fotografie dellOttocento, per contro sono state particolarmente numerosequelle eseguite negli anni Venti-Quaranta da vari fotografi, cremonesi e non, oltre che da sconosciuti professionistie amatori. Il materiale ricevuto, catalogato quasi in tempo reale, ora in fase di digitalizzazione.Immediatamente dopo la conclusione della raccolta si proceduto alla selezione del materiale in vista della mostra,la cui inaugurazione era gi stata programmata per la seconda met di dicembre. Prevedendo di u7lizzare dellevetrine8e piu8osto che dei pannelli ver7cali (per consen7re una migliore fruizione delle immagini da parte deivisitatori e allo stesso tempo evitare lu7lizzo di colle e/o adesivi che avrebbero potuto danneggiare i suppor7fotograci), in seguito a una valutazione ogge9va delle cara8eris7che storico-ar7s7che e fotograco-tecniche, sisono individua7 220 esemplari. Tale il numero delle immagini, esposte nella sala delle Colonne mantenendoraggruppate quelle appartenen7 ai dis7n7 nuclei pervenu7, al quale si aggiungono 14 fotograe di grande formatoracchiuse in cornici nonch materiale fotograco di diversa natura (lastre fotograche di vario formato, vergini eimpressionate, con le rispe9ve confezioni originali, documen7 di iden7t, una macchina Kodak n. 2 Brownie, unesempio di medaglione brelc e rela7ve stampe fotograche in miniatura).Una ulteriore selezione del materiale scelto per la mostra ha permesso di illustrare il catalogo che ospita ben137 fotografie.

    Roberto Caccialanza

  • Con il sostegno di

  • Mostra di fotografie depoca

    20 dicembre 2012 - 27 gennaio 2013Museo Civico Ala Ponzone, Sala delle Colonne

    Una iniziativa promossa da

    Ricordi di famiglia

  • Ricordi di famiglia un progetto che partito a maggio 2012 nell'ambito della tradizionale Notte Europea dei Musei. Nell'anno in cui ilPontefice Benedetto XVI ha scelto d'indire il Settimo Incontro Mondiale delle Famiglie -manifestazione che ha visto il suo clou a Milano dal30 maggio al 3 giugno concentrando l'attenzione di milioni di persone da tutto il mondo- il Comune di Cremona ha voluto dedicare proprioalla famiglia La Nuit Europenne des Muses cremonese, giunta alla sua ottava edizione.Tra i diversi e particolari appuntamenti dedicati alla Notte si pensato di recuperare spaccati di famiglie cremonesi attraverso immaginiimpresse nel tempo, anteriori alla met del XX secolo, per documentare come sono cambiati i costumi, le abitudini ed anche il modo dirappresentare le relazioni affettive dei gruppi familiari, una volta, sicuramente, pi forti e pregnanti. Da qui l'appello rivolto a tutti coloroche fossero in possesso di fotografie d'epoca, dalle stampe ai negativi su pellicola o lastra, a cartoline postali o altri supporti, grazie allacollaborazione del fotografo-ricercatore cremonese Roberto Caccialanza e del quotidiano La Provincia. Il risultato stato straordinario:940 supporti fotografici grazie alla disponibilit manifestata da 77 persone che hanno con entusiasmo risposto alla sollecitazione.Siamo sicuri che grazie alla visita della mostra allestita presso la Sala delle Colonne del Museo Civico (dal 20 dicembre 2012 al 27 gennaio2013) e alla visione di questo catalogo altri cremonesi vorranno offrire il loro contributo permettendo in tal modo di incrementare il FondoFotografico dell'Ala Ponzone, a beneficio di tutta la comunit.Un doveroso e sentito ringraziamento, quindi, a tutti -a partire da ogni prestatore/donatore, alla struttura del Museo Civico, a RobertoCaccialanza, al quotidiano La Provincia- per aver dato vita ad una idea molto particolare che ha caratterizzato un appuntamento di rilevanzaeuropea come La Notte dei Musei.

    Irene Nicoletta De Bona, Assessore alla CulturaOreste Perri, Sindaco di Cremona

    Il Comune di Cremona, in collaborazione con il quotidiano 'La Provincia', il news magazine 'Pi' e il fotografo Roberto Caccialanza, inoccasione della 'Notte Europea dei Musei' 2012, dedicata al tema della famiglia, ha promosso l'iniziativa Ricordi di Famiglia.La cittadinanza stata invitata a mettere a disposizione fotografie legate alla propria famiglia nella formula del prestito temporaneo e delladonazione. La risposta andata oltre ogni aspettativa, tanto che stato possibile raccogliere, in cinque mesi, ben 940 supporti fotograficidi vario genere (stampe tradizionali e in cartolina, lastre fotografiche di vetro, album, brelc, ecc.), 513 dei quali entreranno a far parte delFondo Fotografico del Museo Civico 'Ala Ponzone'.Un sentito ringraziamento a tutti coloro che con grande partecipazione hanno risposto al nostro invito, dimostrando una straordinariasensibilit, concorrendo in questo modo a rendere possibile la mostra e questo documento, che rimarr nel tempo.

    Ivana Iotta, Direttore settore Cultura e Musei

    La famiglia RuniAutore: non indicatomm. 250x156 applicata su cartoncino mm. 214x165Stampa alla Gela7na Bromuro dArgento (dora in poi GBA)n. 515 - pres*to privato

  • Rosa BeduschiMS sul tergo a penna 21APR1941Autore: 7mbro a secco F.lli Zambini - Parmamm. 87x136Stampa GBA, coloratan. 318 - pres*to Agarossi

    Davdica Poli (1950)Autore: M. Salan7 - Cremona

    mm. 87x136Stampa GBA, colorata

    n. 517 - pres*to Poli Bruschi

    La famiglia GuarneriAutore: non indicatomm. 215x161 applicata su cartoncino mm. 215x257Stampa GBAn. 669 - pres*to Ca

  • Casari con grande forma di formaggio sulla quale impressa la data 1912 Autore: non indicatomm. 111x153Stampa allalbuminan. 570 - donazione Camperini

    Roberto Lanfranchi con i gli Mario, Adelaide e GianninaAutore: non indicato

    mm. 60x84Aristo7po

    n. 591 - pres*to Lanfranchi

  • Gruppo di operai adde1alla costruzione omanutenzione di una lineaferroviaria, sedu/ sullerotaie allimbocco di untunnel in localit noniden/cabile,probabilmente allesteroAutore: non indicatomm. 158x227 applicata sucartoncino mm. 250x326Stampa allalbuminavirata alloron. 641 - pres*to Comine,

  • Ritra0o di bambinoAutore: stampa 7pograca sul tergo Premiato stabilimento

    fotograco Aurelio Betri e Figlio - Fotogra di S. M. il Re- Piazza Roma - Via Mazzini - Cremona

    mm. 104x144 applicata su cartoncino mm. 111x167Stampa GBA

    n. 665 - pres*to Ca

    Ritra0o di famiglia: Cesare Beltrami e Audilia Anversa con igli Giuseppina e Silvio (1912 c.ca)MS sul tergo a penna Beltrami; e7che8a mm. 44x46applicata sul tergo N. Riccardi - Milano - Ingrand. N. 93373- Formato intero - Piazza Cremona - Cliente Beltrami -Annotazioni Solo il bambino = come da col cerchio senzasedia = gambe grosseAutore: 7mbro a secco sul recto E8ore Bertani - Cremonamm. 120x168 applicata su cartoncino mm. 206x258Stampa allalbuminan. 486 - pres*to Beltrami

  • Tre uomini sedu/ a un tavolo con boccali di birra:a sinistra Pietro Rusca, al centro il MaestroArturo ToscaniniAutore: non indicatomm. 89x64Aristo7pon. 67 - donazione privata

    Calzolai al lavoroAutore: G. B. Bodini - Cremona

    mm. 145x103 applicata su cartoncino mm. 195x146Stampa al collodio opacon. 104 - pres*to privato

  • Gruppo scolas/co, anno 1910-11 (Lidia Bi0an/ la seconda a sinistra della maestra)Autore: L. Soan7ni - Cremonamm. 169x125 applicata su cartoncino mm. 200x170Stampa GBAn. 548 - pres*to Antonioli

  • Scolaresca di ne O0ocentoAutore: non indicatomm. 153x105 c.ca applicata su cartoncinoStampa allalbuminan. 79 - pres*to Bagna

    Gruppo di militariSul tergo MS a ma7ta Gabasio Maccellaio diBorgo Vercelli o vero un fratello a vocato statodeputato; 7mbro in basso a sinistra pocoleggibile ma SET 1914. Il militare con lombrello Giuseppe PiccalugaAutore: non indicatomm. 124x89Cartolina postale GBAn. 81a - pres*to Bagna

  • Gruppo di persone davan/ a esercizi commerciali in Francia (Aweiler?). Sulluscio del coieur, segnato con una croce0a, Lorenzo Benede1MS sul tergo a ma7ta Benede9 Lorenzo - Francia - Aweiler (?)Autore: non indicatomm. 227x167 applicata su cartoncino mm. 237x178Stampa GBAn. 629 - pres*to Carnevali

  • Ritra0o di qua0ro giovani in abito di Carneva