REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE · Squadre iscritte edizione 2009-2010: Old Rags Lodi, Sharks...

Click here to load reader

  • date post

    15-Nov-2019
  • Category

    Documents

  • view

    1
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE · Squadre iscritte edizione 2009-2010: Old Rags Lodi, Sharks...

  • REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

    1 – COMITATO ORGANIZZATOREE’ costituito dal Presidente del Comitato Provinciale FIBS di Milano, Giovanni Toffaletti, dal Responsabile organizzativo della manifestazione, Claudio Gallo e, a soli fini amministrativi, dalla a.s.d. Baseball Softball Club Legnano.

    2 – ASSICURAZIONIL’assicurazione contro gli infortuni di giocatrici e giocatori sarà a carico delle rispettive società di appartenenza.

    3 – REGOLE GENERALI – GIOCATORI AMMESSI La BillY Cup 2010-2011 è un torneo invernale giovanile per le squadre affiliate a FIBS nella stagione sportiva 2010-2011. E’ riservata a giocatori e giocatrici compresi nella fascia d’età da 8 a 11 anni compiuti nel 2010 (1 gennaio 2002 – 31 dicembre 2002 / 1 gennaio 1999 – 31 dicembre 1999). Le squadre presenti con più formazioni non potranno scambiare i giocatori fra le formazioni stesse e dovranno pertanto comunicare liste “bloccate” all’Organizzazione, che si riserva di effettuare controlli ed eventualmente penalizzare le squadre che non avranno rispettato tale norma. In campo dovranno essere schierati almeno 8 giocatori (in questo caso non si posizionerà in difesa il lanciatore) fino ad un massimo di 10 giocatori (in questo caso si posizioneranno il lanciatore ed un decimo giocatore nella posizione di “esterno aggiunto”). E’ ammessa in deroga anche la presenza contemporanea in campo di max. n. 2 giocatori di età inferiore agli 8 anni e di n. 1 giocatore nato nell’anno 1998. Si sottolinea la necessità di un comportamento eticamente corretto da parte delle società partecipanti nella indicazione di dati veritieri relativi ai propri giocatori ed alle proprie giocatrici. 4 – FASE ELIMINATORIASi disputeranno n. 3 doppi concentramenti con 3 squadre ciascuno (totale 9 incontri per giornata) durante i mesi di Novembre e Dicembre 2010 presso il Palazzetto dello Sport di Piazza Morettini, 1 a Caravaggio (Bg) nelle seguenti date:

    • Concentramenti A e B – 07 novembre 2010 • Concentramenti C e D - 21 novembre 2010• Concentramenti E e F - 12 dicembre 2010

    Durante ciascun doppio concentramento della fase eliminatoria ogni squadra disputerà n. 3 incontri, di cui 2 di qualificazione ed 1 di finale, della durata ciascuno di max. 5 inning o 45 minuti (mancando meno di 5 minuti allo scadere della partita non si darà inizio ad un nuovo inning e si completerà quello in corso) utilizzando palline tipo “IncrediBall” gialle (fornite dalle società partecipanti in quantità minima di almeno 6 palline), mazze di plastica/gomma (fornite dalle società partecipanti in quantità minima di almeno 2 mazze). Ogni giocatore dovrà essere munito di scarpe da ginnastica adatte all’uso in palestra (senza tacchetti), senza le quali non sarà possibile accedere al campo di gioco. Tra un incontro e l’altro dovrà essere osservato un intervallo di almeno 15 minuti. Non sarà possibile il risultato di pareggio, pertanto, in caso di parità, si disputerà un inning supplementare. Perdurando la parità si procederà al sorteggio fra i manager delle squadre. Al termine di ogni partita sarà possibile effettuare la fase di riscaldamento che dovrà terminare almeno 5 minuti prima dell’inizio del successivo incontro. La prima classificata di un singolo concentramento disputerà la finale per il 1° e 2° posto di giornata contro la vincente dell’altro concentramento di giornata, le seconde giocheranno per il 3° e 4° posto, le terze per il 5° e 6° posto.

  • Le due squadre che disputeranno la finale per il 1° e 2° posto di giornata parteciperanno di diritto alla giornata conclusiva di finale della Billy Cup 2010-2011 in programma nel prossimo mese di Febbraio (data da definire che verrà al più presto comunicata). Al termine di ogni doppio concentramento della fase eliminatoria sono previste le premiazioni di ogni squadra partecipante e la distribuzione di riconoscimenti per i giocatori e le giocatrici. 5 – FASE FINALELe squadre vincitrici dei 3 doppi concentramenti eliminatori disputeranno un doppio concentramento di finale da disputarsi nel mese di febbraio 2011 (data da definire), sempre al Palazzetto dello Sport di Piazza Morettini 1 a Caravaggio (Bg). La formula sarà analoga a quella dei concentramenti di qualificazione. Le prime classificate dei gironi A, C e E disputeranno un minigirone all’italiana; identicamente verrà organizzato per le vincitrici dei gironi B, D e F. Le partite dei diversi minigironi si succederanno in sequenza alternata (prima partita del girone A-C-E; seconda partita del girone B-D-F e così via). Verrà quindi stilata una classifica per ciascun minigirone. Le terze classificate disputeranno la finale per il 5^-6^ posto, le seconde classificate la finale per il 3^-4^ posto e le prime classificate la finale per il 1^-2^ posto. Al termine vi sarà la premiazione delle squadre partecipanti e l’assegnazione della BillY Cup 2010/2011, alla presenza di importanti autorità sportive ed amministrative. Inoltre, poiché da quest’anno la BillY Cup (4^ edizione) è abbinata al Memorial Umberto Bianchi (7^ edizione), al/la miglior/migliore fuoricampista verrà conferita la Coppa “Umberto Bianchi”.

    Sia per i concentramenti di qualificazione che di finale, ogni squadra disputerà – in fase eliminatoria - un incontro come squadra di casa ed un incontro come squadra in trasferta. Nelle partite di finale, sia nei concentramenti di qualificazione che in quello di finale, l’attribuzione della qualifica di “home team” verrà effettuata per sorteggio fra i manager delle due formazioni.

    6 – NORME E REGOLAMENTIAll’inizio di ogni raggruppamento verranno illustrate dall’Organizzazione le regole di campo. Almeno 3 minuti prima dell’inizio di ogni partita i manager dovranno consegnare la lista dei propri giocatori con nome, cognome, data di nascita e numero di casacca sia alla squadra avversaria che al tavolo dell’Organizzazione. Le basi potranno essere conquistate solo su battuta (no basi su ball). Non è ammesso il bunt che, se effettuato, verrà considerato strike. Per velocizzare le partite, tutte le palle battute in foul saranno considerate strike. Qualora una squadra segni 4 punti, si procederà automaticamente al cambio di campo e nessun gioco successivo alla realizzazione del quarto punto sarà considerato valido. Il lancio sarà effettuato dalla apposita pedana dall’allenatore - Manager della squadra schierata in attacco (in caso di pallina persa dal ricevitore su lancio del Manager, la palla verrà dichiarata “morta” ed ogni avanzamento in base susseguente a tale tipo di azione sarà considerato irregolare). A tale fine si richiede da parte degli allenatori - Manager una minima preparazione tecnica per effettuare i lanci stessi, allo scopo di velocizzare la durata degli incontri.

    Arbitreranno le partite dei singoli concentramenti di qualificazione gli allenatori - Manager delle squadre non impegnate nell’incontro contestualmente in programma del proprio singolo concentramento. Si raccomanda la massima attenzione e disponibilità delle società affinché il proprio rappresentante, designato all’arbitraggio, sia presente pure al momento del primo incontro in programma anche se la propria formazione deve essere presente al Palazzetto – secondo il calendario incontri – più tardi nella giornata. Le partite della fase finale, invece, saranno dirette da arbitri della Federazione. Per ogni altra norma si rimanda al regolamento FIBS.

    7 – RISTORAZIONE AL CENTRO SPORTIVOSarà in funzione, nelle giornate di svolgimento della manifestazione, un servizio di ristorazione a pagamento presso il Bar del Centro Sportivo medesimo. Si prega di contattare tale esercizio commerciale al fine di programmare la ristorazione per la propria società sportiva. Il numero di telefono è il seguente: 0363-50300.

  • 8 – COMUNICAZIONI ED INFORMAZIONISarà possibile contattare l’Organizzazione della manifestazione, per eventuali comunicazioni o richieste di informazioni, ai consueti recapiti del Comitato organizzatore della manifestazione (indirizzi e-mail: [email protected] oppure [email protected] ).

    9 – CALENDARIO CONCENTRAMENTI DI QUALIFICAZIONE E DI FINALEIl calendario dei concentramenti di qualificazione è stato stilato tenendo conto delle comunicazioni inviate dalle singole società in ordine alla disponibilità nelle date definite dall’organizzazione e, ove possibile, ai tempi di spostamento previsti per raggiungere il Palazzetto dello Sport di Caravaggio. Questo il calendario:

    Nr. 07.11-20101 A1 Bergamo Walls2 A2 Cus Brescia3 A3 Bulldogs Cernusco 4 B1 Saronno 5 B2 Ares Milano6 B3 Sharks Cernusco

    08.30 ritrovo e sistemazione campo09.30 Bergamo Walls Cus Brescia10.30 Saronno Ares Milano11.30 Cus Brescia Bulldogs Cernusco 12.30 Ares Milano Sharks Cernusco 13.30-14.00 pausa pranzo14.00 Bulldogs Cernusco Bergamo Walls15.00 Sharks Cernusco Saronno16.00 5° 6°17.00 3° 4°18.00 1° 2°19.00-19.30 Premiazioni

    prime 2 in finale

    Nr. 21.11-20101 C1 Bollate Baseball2 C2 Milano 19463 C3 Vikings Malnate4 D1 Bollate Tigres5 D2 Ab Caronno6 D3 Legnano

    08.30 ritrovo e sistemazione campo09.30 Bollate Baseball Milano 194610.30 Bollate Tigres Ab Caronno11.30 Milano 1946 Vikings Malnate12.30 Ab Caronno Legnano

    mailto:[email protected]:[email protected]

  • 13.30-14.00 pausa pranzo14.00 Vikings Malnate Bollate Baseball15.00 Legnano Bollate Tigres16.00 5° 6°17.00 3° 4°18.00 1° 2°19.00-19.30 Premiazioni

    prime 2 in finale

    Nr. 12.12-20101 E1 Bollate Softball 12 E2 Senago3 E3 Cabs Seveso4 F1 Bollate Softball 25 F2 Bovisio Masciago6 F3 Old Rags Lodi

    08.30 ritrovo e sistemazione campo09.30 Bollate Softball 1 Senago10.30 Bollate Softball 2 Bovisio Masciago11.30 Senago Cabs Seveso12.30 Bovisio Masciago Old Rags Lodi13.30-14.00 pausa pranzo14.00 Old Rags Lodi Bollate Softball 115.00 Cabs Seveso Bollate Softball 216.00 5° 6°17.00 3° 4°18.00 1° 2°19.00-19.30 Premiazioni

    prime 2 in finale

    10 – QUOTA DI ISCRIZIONE PER SQUADRAL’iscrizione di ogni squadra partecipante dovrà essere effettuata per e-mail al Comitato Organizzatore; dovrà inoltre essere effettuato il versamento in contanti della quota di iscrizione pari ad Euro 80,00 (ottanta/00), per squadra, prima dell’inizio della manifestazione nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 18 in Via Piranesi 44 a Milano (Palazzo Coni), previo appuntamento telefonico al n. 347-9351399 oppure, eccezionalmente e per casi particolari, alla presentazione sul campo della squadra.

    La quota non sarà restituita, anche se la squadra decidesse successivamente di non presentarsi alle partite. Poiché la società che gestisce l’impianto sportivo ha necessità che venga prontamente corrisposto l’importo per l’affitto del Palazzetto, il Comitato Organizzatore conta sulla serietà delle società partecipanti affinché non vi siano problemi relativamente alla riscossione dell’ importo stesso per il quale verrà rilasciata regolare ricevuta di pagamento.

  • 11 - PREMISono previsti premi per le squadre vincitrici di ogni singole girone eliminatorio e riconoscimenti per i partecipanti. Per il girone di finale è prevista la premiazione di ogni squadra e la consegna della BillY Cup 2010-2011. Come già indicato, al battitore del maggior numero di fuoricampo dell’intero torneo (a parità di n. fuoricampo battuti, vale il totale dei punti battuti a casa) verrà assegnata la Coppa “Umberto Bianchi”.

    12 – ALBO D’ORO DELLA MANIFESTAZIONE

    Bollate Red Fox 2007-2008 Bollate Baseball 2008-2009 Ab Caronno 1 2009-2010

    Squadra campione in carica vincitrice edizione 2009-2010: Ab Caronno “1”

    Squadre iscritte edizione 2009-2010: Old Rags Lodi, Sharks Cernusco sul Naviglio, Milano ’46, Bollate Baseball, Cabs Seveso, Bulldogs Cernusco sul Naviglio, Bollate Tigres, Settimo Softball, Rajo Rho 1, Rajo Rho 2, Bollate Red Fox 1, Bollate Red Fox 2, Saronno, Senago 1, Senago 2, Porta Mortara Novara, Malnate Vikings, Bovisio Masciago, Ab Caronno 1, Ab Caronno 2

    Finalissima - Caravaggio (Bg), 7 febbraio 2010: Ab Caronno “1” – Bollate Red Fox “2” = 5-2

    Vincitore Classifica Fuoricampo: 3 HR (5 punti) Fabrizio Torri - Bollate Baseball (n. 20)

    ***Squadra vincitrice edizione 2008-2009: Bollate Baseball

    Squadre iscritte edizione 2008-2009: Bollate Baseball, Bollate Softball 1, Bollate Softball 2, Bollate Softball 3, Bollate Tigres 1, Bollate Tigres 2, Ab Caronno 1, Ab Caronno 2, Porta Mortara 1, Porta Mortara 2, Old Rags Lodi, Codogno, Bulldogs Cernusco sul Naviglio, Rajo Rho, Cabs Seveso, Senago, Bovisio Masciago, Bergamo. Finalissima - Caravaggio (Bg), 1 febbraio 2009: Bollate Baseball – Ab Caronno “1” = 12-1

    Premio MVP Billy Cup: Jacopo Parisi – Bollate Baseball (n. 47)

    ***Squadra vincitrice edizione 2007-2008: Bollate Red Fox

    Squadre iscritte edizione 2007-2008: Bollate Red Fox, Bollate Baseball, Bollate Softball, Ab Caronno, Porta Mortara, Old Rags Lodi, Bulldogs Cernusco sul Naviglio, Cabs Seveso, Senago, Bovisio Masciago, Bergamo, Milano ’46, Cus Brescia, Marchino

    Finalissima - Caravaggio (Bg), 10 febbraio 2008: Bollate Red Fox – Bollate Baseball = 9-3

  • NEL PERIODO DI SVOLGIMENTO DEI GIRONI ELIMINATORI DELLA MANIFESTAZIONE “BILLY CUP 2010-2011 – MEMORIAL UMBERTO BIANCHI” LA CITTA’ DI CARAVAGGIO OSPITERA’

    L’IMPORTANTE EVENTO “CARAVAGGIO MECENATI E PITTORI” PRESSO PALAZZO GALLAVRESI SITO IN PIAZZA GARIBALDI 9.

    REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE