Quantica sem venture_capital_9-11-07

Click here to load reader

  • date post

    18-Nov-2014
  • Category

    Education

  • view

    1.003
  • download

    4

Embed Size (px)

description

 

Transcript of Quantica sem venture_capital_9-11-07

  • 1. QUANTICA SGRVenture Capital della Ricerca Un caso di Venture Capital SISB, 9 novembre 2006
  • 2. Investitore istituzionale in capitale di rischioGli operatori di Private Equity (PE) e di Venture Capital (VC) rappresentano investitori istituzionali incapitale di rischio: con tale termine si intende lapporto di risorse finanziare per un arco temporalemedio-lungo (comunque limitato) da parte di operatori specializzati sotto forma di partecipazionediretta al capitale azionario. PE e VCPrivate equity provides equity capital to enterprises not quoted on a stock market. Privateequity can be used to develop new products and technologies, to expand working capital, tomake acquisitions, or to strengthen a companys balance sheet. It can also resolve ownershipand management issues. A succession in family-owned companies, or the buyout and buyin of abusiness by experienced managers may be achieved using private equity funding.Venture capital is, strictly speaking, a subset of private equity and refers to equity investmentsmade for the launch, early development, or expansion of a business. Fonte: www.evca.comLaccezione Genuine Venture Capital, tipicamente americana, fa riferimento ai segmenti seed e start-up e specificamente alle operazione di investimento cosiddette hi-tech. Stefano Peroncini - Milano, 9 novembre 2006 1
  • 3. PE vs VC Private Venture Equity (es. Capital buy out) Attivit di investimento con moderato Attivit di investimento con grado di rischio: il grado di rischio elevatissimo grado di rischio: si specifico di business coincide con riferisce ad attivit di creazione di quello del settore specifico in cui opera impresa per sfruttare scoperte lazienda target + rischio finanziario scientifiche o tecnologiche da aggiuntivo dovuto alla leva finanziaria. portare sul mercato. Enfasi sui numeri. Enfasi sulle persone e sullidea. Ruolo spesso criticato, visti come Ruolo sociale di impatto sul locuste sistema imprenditoriale e sullinnovazioneIl rischio sopportato si riflette inevitabilmente sul modus-vivendi di un venture capitalist, in termini sia di tipologia di approccio al deal in fase di closing sia di modalit di gestione emonitoraggio della venture-backed per rispettare i piani di sviluppo e portare linnovazione sul mercato senza bruciare inutilmente (e ulteriore) cassa! Stefano Peroncini - Milano, 9 novembre 2006 2
  • 4. Definizioni di un Venture CapitalistWe venture capitalists like to think of ourselves as giants striding across the technologylandscape, showering money on terrific young entrepreneurs, adding value, creating jobs, nurturing real companies. We are financial samurai. (Howard Anderson,founder Yankee Group, cofounder YankeeTek Ventures) Preferiamo una definizione in italiano del Venture Capitalist.. un DECATLECA, perch deve saperne di marketing, finanza, economia, contabilit, affari legali, propriet intellettuale, selezione, gestione e motivazione delle persone, negoziazione, public speaking, coaching etc etc Stefano Peroncini - Milano, 9 novembre 2006 3
  • 5. Il mercato del capitale di rischio in Italia INVESTIMENTI: TREND STORICO vs I Sem. 2006 Nonostante lassenza di mega deal, nel 1 sem. 2006, gli operatori attivi in Italia hanno complessivamente investito 826 milioni di Euro, per un totale di 119 operazioni di investimento. Nel confronto con i dati storici di semestre, considerando il solo "mid market al netto cio dei mega deal, il 1 sem. 2006 registra il secondo valore pi alto negli ultimi 5 anni, dopo il 2005. TIPOLOGIA DI INVESTIMENTI NEL I Sem. 2006Come per il passato, nel corso del 1 sem. 2006 lamaggior parte delle risorse stata destinata ai buyout pari a circa il 54% dellintero mercato per 34operazioni realizzate (36 nel 1 sem. 2005).Crescono del 60% vs 1 sem. 2005 i capitalidestinati allexpansion (oltre il 33% del mercatototale in valore, circa il 40% del numero dioperazioni realizzate). E la tipologia pi numerosa.Ancora contenuta lattenzione per le start up con 9 ml (1% del totale) investiti in 24 operazioni, contaglio medio inferiore ai 400 k per investimento.DATI AIFI - PRICEWATERHOUSECOOPERS Stefano Peroncini - Milano, 9 novembre 2006 4
  • 6. Presentarsi con successo ad un venture capital LIUC, 6 novembre 2006 5
  • 7. Davvero serve un VC?Sono il tuo VC Alcune premesse. non tutti i buoni progetti di impresa necessitano di un venture capital; oltre il 90% dei bp che arrivano a un VC vengono scartati; un VC che finanzia unimpresa rileva una quota consistente della societ e vuole mettere i suoi uomini nelle posizioni chiave; un VC deve rivendere la sua partecipazione dopo qualche anno, monetizzando consistentemente linvestimento iniziale. Cosa rappresenta un Venture Capitalist? Un socio scomodo e difficile ma che. Stefano Peroncini - Milano, 9 novembre 2006 6
  • 8. Deriva o Maxi yacht?..permette ad un equipaggio ben collaudato e dotato di un progetto costoso per unabarca innovativa di arrivare pronto alla regata. GARA DI VELA CLUB NAUTICO preparazione: qualche we budget: 5 - 10.000 Euro staff: 1 - 2 persone ritorno: soddisfazione personale Regata AMERICAS CUP preparazione: 2 - 4 anni budget: circa 50 - 100 Mil. Euro staff: 30-50 persone ritorno: soddisfazione personale e ritorno economico Stefano Peroncini - Milano, 9 novembre 2006 7
  • 9. Le regole del Gioco: il Business Plan LIUC, 6 novembre 2006 8
  • 10. Cosa chiede il venture capitalist?Lapproccio americano al Venture Capital Chi sei Quanti soldi chiedi per la tua idea Come li spendiOssia tutto il contrario di come vengono presentati ibusiness plan in Italia! Stefano Peroncini - Milano, 9 novembre 2006 9
  • 11. Il Business PlanIl business plan, nellottica di investimento in capitale di rischio, il primo elemento diriferimento attraverso cui linvestitore istituzionale valuta e seleziona le diverse opportunitdi investimento.Un buon business plan, come un buon cv, deve essere chiaro, leggibile e catturarelinteresse di chi lo legge e pu essere articolato come segue: Executive Summary forse la parte pi importante dellintero business plan: serve a dare unidea chiara e sintetica del business e deve convincere ad andare nella lettura; value proposition del progetto di impresa, descrizione del progetto imprenditoriale (business, mercato, tecnologia, risorse) swot analysis sintesi dei risultati economico-finanziari attesi (scopo della richiesta di investimento, piano di rientro degli investimenti, prospetti ecnomico-patrimoniali, etc.) ess Ipotesi di exit sin