PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE · PDF filelossodromia. Abilità da...

Click here to load reader

  • date post

    18-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    217
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE · PDF filelossodromia. Abilità da...

Progetto esecutivo Conduzione di Apparati e Impianti Marittimi

MOD 7.2_2 Ed. 1 Rev.1 del 02/05/13 Red. RSG App.DS P a g . 1 / 1 2

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW

ISTITUTO : ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA POLO TECNOLOGICO IMPERIESE

INDIRIZZO: ISTITUTO TECNICO A INDIRIZZO TRASPORTI E LOGISTICA

ARTICOLAZIONE: CONDUZIONE DEL MEZZO

OPZIONE: CONDUZIONE DI APPARATI E IMPIANTI MARITTIMI

CLASSE: III CAIM A.S. 2016-2017

DISCIPLINA: Scienza della navigazione, Struttura e Costruzione del Mezzo

REVISIONE NOVEMBRE 2016

Progetto esecutivo Conduzione di Apparati e Impianti Marittimi

MOD 7.2_2 Ed. 1 Rev.1 del 02/05/13 Red. RSG App.DS P a g . 2 / 1 2

Tavola delle Competenze previste dalla Regola A-III/1 STCW 95 Emended Manila 2010

Funzione

Competenza

Descrizione

me

cca

nic

a n

av

ale

a

liv

ell

o o

pe

rati

vo

I Mantiene una sicura guardia in macchina

II Usa la lingua inglese in forma scritta e parlata

III Usa i sistemi di comunicazione interna

IV Fa funzionare (operate) il macchinario principale e ausiliario e i sistemi di controllo associati

V Fare funzionare (operate) i sistemi del combustibile, lubrificazione, zavorra e gli altri sistemi di

pompaggio e i sistemi di controllo associati

Co

ntr

oll

o

ele

ttri

co,

ele

ttro

nic

o

e

me

cca

nic

o

a l

ive

llo

o

pe

r. VI Fa funzionare (operate) i sistemi elettrici, elettronici e di controllo

VII Manutenzione e riparazione dellapparato elettrico, elettronico

ma

nu

ten

zio

ne

e

rip

ara

zi

on

e a

li

ve

llo

op

era

tiv

o

VIII Appropriato uso degli utensili manuali, delle macchine utensili e strumenti di misurazione per la fabbricazione e la riparazione a bordo

IX Manutenzione e riparazione del macchinario e dellattrezzatura di bordo

con

tro

llo

de

llo

pe

rati

vit

d

ell

a

na

ve

e l

a c

ura

de

lle

pe

rso

ne

a

bo

rdo

a l

ive

llo

op

era

tiv

o

X Assicura la conformit con i requisiti della prevenzione dellinquinamento

XI Mantenere le condizioni di navigabilit (seaworthiness) della nave

XII Previene, controlla e combatte gli incendi a bordo

XIII Fa funzionare i mezzi di salvataggio

XIV Applica il pronto soccorso sanitario (medical first aid) a bordo della nave

XV Controlla la conformit con i requisiti legislativi

XVI Applicazione delle abilit (skills) di comando (leadership) e lavoro di squadra (team working)

XVII Contribuisce alla sicurezza del personale e della nave

Progetto esecutivo Conduzione di Apparati e Impianti Marittimi

MOD 7.2_2 Ed. 1 Rev.1 del 02/05/13 Red. RSG App.DS P a g . 3 / 1 2

Obiettivi generali di apprendimento

Il corso di Scienza della navigazione, Struttura e Costruzione del Mezzo si articola in tre

ore settimanali di cui due di laboratorio. Viene posta grande importanza sullutilizzo degli

strumenti di base della navigazione e sulla consultazione delle principali pubblicazioni

nautiche, a tal fine si affiancano alle lezioni tradizionali attivit in laboratorio e a bordo dei

mezzi navali in dotazione alla scuola.

Il corso ha lo scopo di fornire agli studenti importanti nozioni di base in merito a:

navigazione piana e carteggio;

uso e consultazione della cartografia, principali pubblicazioni nautiche e convenzioni IMO

conoscenza funzionalit della bussola magnetica

principali strutture della nave e relativa terminologia

Al termine del percorso lo studente deve essere in grado di:

Riconoscere e utilizzare la documentazione di bordo, le carte di Mercatore e le principali pubblicazioni nautiche

Riconoscere e utilizzare i diversi tipi di bussole magnetiche

Risolvere semplici problemi di carteggio nautico

Conoscere le principali parti e caratteristiche di una nave e le sue attrezzature Risolvere semplici problemi di pianificazione di rotte lossodromiche

Ore di lezione: 99

MOD. N. 1: FONDAMENTI DI GEODESIA E PUBBLICAZIONI NAUTICHE (13.5 ORE)

MOD.N. 2: NAVIGAZIONE COSTIERA CON VENTO E CORRENTE, UTILIZZO DELLA BUSSOLA MAGNETICA

(33.5 ORE)

MOD.N. 3: NAVIGAZIONE STIMATA (38 ORE)

MOD.N. 4: CONVENZIONI INTERNAZIONALI E I REGOLAMENTI COMUNITARI E NAZIONALI (14 ORE)

Progetto esecutivo Conduzione di Apparati e Impianti Marittimi

MOD 7.2_2 Ed. 1 Rev.1 del 02/05/13 Red. RSG App.DS P a g . 4 / 12

MODULO N. 1 Funzione: FONDAMENTI DI GEODESIA E PUBBLICAZIONI NAUTICHE

Competenza (rif. STCW 95 Emended 2010)

XI Mantenere le condizioni di navigabilit (seaworthiness) della nave

Competenza LL GG

Prerequisiti Trigonometria piana, sistema sessagesimale

Discipline coinvolte Matematica

ABILIT

Abilit LLGG

Abilit

da formulare

Riconoscere e leggere le carte nautiche di Mercatore e ricavare

informazioni dalla principali pubblicazioni nautiche

CONOSCENZE

Conoscenze LLGG

Conoscenze

da formulare

Comprendere i fondamenti del posizionamento e dellorientamento sulla sfera terrestre

Comprendere le caratteristiche della carta di Mercatore

Saper consultare le principali pubblicazioni nautiche

Distinguere le principali convenzioni IMO

Contenuti disciplinari

minimi

Forma della terra e concetto di datum: geoide, ellissoide di rotazione, sfera terrestre

La sfera terrestre: coordinate geografiche, allontanamento, miglio nautico e nodo

Orientamento: linea meridiana, angolo di rotta circolare, semicircolare e quadrantale, prora, rilevamenti circolari e polari

Carta di Mercatore: principali propriet

Progetto esecutivo Conduzione di Apparati e Impianti Marittimi

MOD 7.2_2 Ed. 1 Rev.1 del 02/05/13 Red. RSG App.DS P a g . 5 / 1 2

Impegno Orario

Durata in ore 12 Recupero 1,5 ore

Periodo

(E possibile

selezionare

pi voci)

x Settembre

x Ottobre

x Novembre

Dicembre

Gennaio

Febbario

Marzo

Aprile

Maggio

Giugno

Metodi Formativi E possibile selezionare pi voci

x laboratorio

x lezione frontale

debriefing

esercitazioni

dialogo formativo

problem solving

problem

alternanza

project work

simulazione virtual Lab

e-learning

brain storming

percorso autoapprendimento

Altro (specificare).

Mezzi, strumenti

e sussidi E possibile selezionare pi voci

attrezzature di laboratorio

..

..

..

..

simulatore

monografie di apparati

virtual - lab

dispense

x libro di testo

pubblicazioni ed e-book

apparati multimediali

strumenti per calcolo elettronico

Strumenti di misura

Cartografia tradiz. e/o elettronica

Altro (specificare)..

VERIFICHE E CRITERI DI VALUTAZIONE

In itinere

prova strutturata prova semistrutturata prova in laboratorio relazione griglie di osservazione comprensione del testo saggio breve prova di simulazione soluzione di problemi elaborazioni grafiche

Gli esiti delle prove in itinere concorrono alla determinazione della valutazione dellintero modulo nella misura del 40% (=media voto prove moltiplicato per 0.4). Gli esiti delle prove di fine modulo del modulo concorre alla determinazione della valutazione finale dello stesso nella misura del 60% (= voto prova moltiplicato 0,6). La valutazione di ciascun modulo data dalla somma dei due valori ottenuti. La valutazione dellintero modulo concorre al voto finale della disciplina nella misura del 45%

Fine modulo

x prova strutturata

prova semistrutturata

prova in laboratorio

relazione

griglie di osservazione

comprensione del testo

prova di simulazione

soluzione di problemi

elaborazioni grafiche

Livelli minimi per le

verifiche

Riconoscere e leggere le carte nautiche di Mercatore e ricavare

informazioni dalla principali pubblicazioni nautiche

Azioni di recupero ed

approfondimento

Le attivit di recupero saranno realizzate attraverso percorsi didattici personalizzati. Si favoriranno attivit di gruppo guidati da allievi che mostrano pi attitudini per la disciplina.

Criteri di Valutazione

Progetto esecutivo Conduzione di Apparati e Impianti Marittimi

MOD 7.2_2 Ed. 1 Rev.1 del 02/05/13 Red. RSG App.DS P a g . 6 / 12

MODULO N. 2 Funzione: NAVI