Programma A.R.A.R. PROVIDER ID. 3313 EVENTO ID. 157186 ... · PDF file0 9.45 Iter...

Click here to load reader

  • date post

    15-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    222
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Programma A.R.A.R. PROVIDER ID. 3313 EVENTO ID. 157186 ... · PDF file0 9.45 Iter...

1

A.R.A.R. PROVIDER ID. 3313 EVENTO ID. 157186 ED. 1 PROFESSIONI: GENERALE CREDITI ECM: 7

OBIETTIVO FORMATIVO: DOCUMENTAZIONE CLINICA. PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI DIAGNOSTICI E RIABILITATIVI, PROFILI DI ASSISTENZA - PROFILI DI CURA

TITOLO Gestione assistenziale del paziente con frattura del femore prossimale

DATA ORA 12/05/2016 08:00 18:30

Sede: PALACE HOTEL, Sala Iapigia

Via Francesco Lombardi 13, Bari

DESCRIZIONE Nelle fasi di presa in carico del paziente, di soglia del dolore, di gestione del rischio tromboembolico, di

gestione del trauma, di complicanze emorragiche e di dimissione del paziente

Programma

Programma

Gestione assistenziale del paziente con frattura del femore prossimale

08.00 Registrazione dei partecipanti

08.45 Cenni di Anatomia della coxo-femorale e classificazione delle fratture di collo

femore

V. Simone (Bari)

09.00 Aspetti Epidemiologici delle fratture di collo femore negli over 65

P. Dri (Udine)

09.15 Qualit dellassistenza nel paziente con frattura di femore: diagnosi infermieristiche

L. Borghesi (Ravenna)

09.30 Gestione del trauma

M. Di Venere, N. Scavo (Bari)

09.45 Iter assistenziale nel pre-operatorio

M. Italiano (Piedimonte Matese, CE)

10.00 Check-list: qualit e sicurezza nel peri-operatorio

M. Belardo (Napoli)

10.15 Prevenzione del rischio tromboembolico e gestione delle complicanze

F. Barione (Terlizzi, BA)

10.30 Discussione 11.00 11.00 Pausa 11.30 11.30 Le complicanze emorragiche delle fratture di femore: benefici e rischi delle

emotrasfusioni

E. Carulli (Bari)

11.45 Scala VAS: gestione del dolore pre e post-operatorio

S. Ciullo (Bari)

12.00 Aspetti legali del Nursing in ambiente ortopedico

S. Andreula (Molfetta, BA)

12.15 Dimissione ospedaliera: presa in carico territoriale e/o rientro al domicilio

R. Greco (Bari)

12.45 Discussione e chiusura del Corso 13.00 13.00 Finger snack buffet 13.30 13.30 Il percorso ECM prosegue nella stessa sala seguendo i lavori del 47 Congresso O.T.O.D.I 1 Sessione

PROTESICA DI GINOCCHIO

13,30 LA GONARTROSI POST TRAUMATICA GRAVE

14,30 Parte 1

Presidente: B. Moretti (Bari)

Discussore: A. Momoli (Vicenza)

Relatore Junior: G. Testa (Catania)

PROTESI DA REVISIONE vs PROTESI DA RESEZIONE

G. Bruno (Gubbio, PG) vs P. Caldora (Arezzo)

A. Baldini (Firenze) vs G.M. Calori (Milano)

G. Dessi (Cagliari) vs F. Benazzo (Pavia)

14,30 LA GONARTROSI CON GRAVE DEFORMITA

15,30 Parte 2

Presidente: R. Capanna (Firenze)

Discussore: A. Masini (Roma)

Relatore Junior: G. Placella (Roma)

PROTESI DA REVISIONE vs OSTEOTOMIA E PROTESI

G. Benelli (Prato) vs M. Memminger (Bolzano)

V. Salini (Chieti) vs R. Varsalona (Catania)

M. Schiraldi (Alessandria) vs G. Cerulli (Roma)

15,30 Pausa

16,30

16,30 ALLUCE RIGIDO Auditorium

17,30 Parte 3

Presidente: N. Pace (Ancona)

Discussore: A. Toro (Sarno, SA)

Relatore Junior: A. Pantalone (Chieti)

ARTRODESI vs OSTEOTOMIE DISTALI E PROTESI

U. Alfieri Montrasio (Milano) vs F. Cortese (Rovereto, TN)

L. Perticone (Crotone) vs F. Barca (Modena)

M. Girolami (Bentivoglio, BO) vs A. Formica (Roma)

17,30 METATARSALGIE E DISMETRIE METATARSALI

18,30 Parte 4

Presidente: S. Cudoni (Nuoro)

Discussore: C. de Roberto (Napoli)

Relatore Junior: M. Saracino (Bari)

Osteotomie Distali e Osteotomie prossimali

Le osteotomie distali: tecniche tradizionali e percutanee

R. Lostia di Santa Sofia (Cagliari)

Le osteotomie distali e la placca plantare

S. Ferranti (Foligno,PG)

Osteotomie distali e gesti chirurgici accessori

F. Albo (Roma)

Osteotomie prossimali

B. Magnan (Verona)

Le complicanze delle osteotomie e le metatarsalgie post chirurgiche

M. Marcarelli (Torino)

La profilassi antitromboembolica e l'analgesia postoperatoria in chirurgia del piede

Relatore Junior: G. Picca (Bari)

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M

V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI

Cognome e Nome ANDREULA SAVERIO

Indirizzo Via Gerardo De Marco 11/a Molfetta (BA)

Telefono - cellulare 3382071284

Fax 0805427413

E-mail [email protected]

Nazionalit Italiana

Data di nascita 07 GENNAIO 1959

ESPERIENZA LAVORATIVA

Date (da a) Dipendente dellAzienda Ospedaliera Policlinico Consorziale dallanno 1982 a tutto oggi in qualit di Infermiere .

Nome e indirizzo del datore

di lavoro Azienda Ospedaliera Ospedale Policlinico Consorziale Bari Piazza

Giulio Cesare, 11 70100 Bari Tipo di azienda o settore Azienda Ospedaliera Universitaria

Tipo di impiego Infermiere Principali mansioni e

responsabilit

Attinenti la professione sanitaria di Infermiere

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Date (da a) Nel 1979 consegue il Diploma di Infermiere Nel 1982 consegue il Diploma di Fisiokinesiterapia Nel 1983 consegue il Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale Nel 1988 consegue il Certificato di Abilitazione alle Funzioni Direttive nellassistenza infermieristica

Nome e tipo di istituto di istruzione

o formazione

Istituto Tecnico Commerciale G. Salvemini di Molfetta (BA) Scuola per Infermieri ex Ospedale di Canosa (BA) Scuola Convitto per Infermieri dellUniversit degli Studi di Bari c/o Azienda Ospedaliera Policlinico

Principali materie / abilit professionali oggetto dello

studio

Ragioneria e Scienze Infermieristiche

Qualifica conseguita Livello nella classificazione

nazionale (se pertinente)

CAPACIT E COMPETENZE PERSONALI

Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non

necessariamente riconosciute da certificati e

diplomi ufficiali.

Dal 1991 al 1996 Docenza in discipline diverse presso la AUSL BA/4 scuola per Infermieri.

Nellanno 2001 Docenza in discipline diverse al corso di qualificazione per OTA presso Azienda Ospedaliera Policlinico ed altre ASL

Segretario del Collegio IPASVI della Provincia di Bari dal 1991 sino al 1999. Presidente del Collegio IPASVI della Provincia di Bari dal 2000 a tutto oggi Presidente del Coordinamento Regionale dei Collegi IPASVI della Puglia Componente della Commissione regionale della Puglia per il Programma di

Formazione continua in medicina Professore a contratto a partire dallanno accademico 2004/2005 sino a tuttoggi

ininterrottamente per gli anni accademici seguenti con lUniversit degli studi di Bari per il Master di management infermieristico per le funzioni di coordinamento .

Professore a contratto a partire dallanno accademico 2010/2011 sino a tuttoggi ininterrottamente per gli anni accademici seguenti con lUniversit degli studi di Bari per il Master di Infermieristica in Sala Operatoria

Professore a contratto con lUniversit LUM Jean Monnet per il Master di primo livello area delle cure primarie

Coordinatore attivit didattiche per il Provider nazionale ECM Fialsformazione Incarichi di docenza regionali e nazionali nellambito delle discipline infermieristiche Incarichi di docenza con Agenzie formative diverse corsi per Operatore Socio

Sanitario

MADRELINGUA [ ITALIANA ]

ALTRE LINGUA

INGLESE Capacit di lettura Ottima

Capacit di scrittura Ottima Capacit di espressione

orale Ottima

CAPACIT E COMPETENZE

RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre

persone, in ambiente multiculturale, occupando

posti in cui la comunicazione importante e in situazioni in cui

essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e

Grande capacit ad instaurare rapporti di lavoro duraturi nellambito di gruppi professionalmente impegnati nella formazione, per lesperienza acquisita nel centro di formazione professionale IPASVI, nella scuola statale e presso le Universit con cui intrattiene rapporti professionali

sport), ecc.

CAPACIT E COMPETENZE

ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e

amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di

lavoro, in attivit di volontariato (ad es. cultura e

sport), a casa, ecc.

Legale rappresentante del Collegio IPASVI della Provincia di Bari (Ente di diritto pubblico).

Direttore della rivista professionale Filodiretto (edita dal Collegio IPASVI della Provincia di Bari in 12.000 copie con cadenza editoriale bimestrale).

Revisore ufficiale dei Conti della Federazione Nazionale Collegi IPASVI per 2 mandati dal 2006 al