Presentazione di PowerPoint - · PDF filecontrollo della tracciabilità dei rifiuti, ai...

Click here to load reader

  • date post

    16-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    213
  • download

    1

Embed Size (px)

Transcript of Presentazione di PowerPoint - · PDF filecontrollo della tracciabilità dei rifiuti, ai...

Decreto Ministeriale 17 dicembre 2009Decreto Ministeriale 15 febbraio 2010

Decreto Ministeriale 9 luglio 2010

SISTRISISTRISISSIStema di controllo della

TTracciabilit dei RIRIfiuti

Vicenza 24 settembre 2010

SISTRISISTRI llinformatizzazione degliinformatizzazione degliadempimenti amministrativo/documentaliadempimenti amministrativo/documentali

D.lgs. n. 152/2006, art. 189, comma 3-bis:

... a partire dallistituzione [operativa] di un sistema informatico dicontrollo della tracciabilit dei rifiuti, ai fini della trasmissione e raccolta di informazioni su produzione, detenzione, trasporto e smaltimento di rifiuti e la realizzazione in formato elettronico del formulario diidentificazione dei rifiuti, dei registri di carico e scarico e del M.U.D., da stabilirsi con apposito decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, le categorie di soggetti di cui al comma precedente sono assoggettati allobbligo di installazione e utilizzo delleapparecchiature elettroniche.

Chi deve utilizzare il SISTRI?Chi deve utilizzare il SISTRI?Chi deve iscriversi al SISTRI? Chi deve iscriversi al SISTRI?

Tutti coloro che sono (erano) tenuti alla presentazione della comunicazione annuale MUD:

imprese ed enti che effettuano a titolo professionale attivit di raccolta e di trasporto di rifiuti;

commercianti e gli intermediari di rifiuti senza detenzione;

imprese ed enti che svolgono operazioni di recupero e di smaltimento dei rifiuti;

imprese ed enti che producono rifiuti pericolosi (produttori iniziali);

imprese ed enti che producono rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, artigianali [e da attivit di recupero e smaltimento di rifiuti], fanghi da potabilizzazione, da depurazione delle acque e da abbattimento fumi e che occupano pi di 10 dipendenti (produttori iniziali).

Chi deve iscriversi al SISTRI?Chi deve iscriversi al SISTRI?

Debbono iscriversi anche i seguenti soggetti (che non erano tenuti al MUD):

terminalisti concessionari dell'area portuale;

imprese portuali cui sono affidati i rifiuti in attesa dell'imbarco o allo sbarco;

responsabili degli uffici di gestione merci e gli operatori logistici presso le stazioni ferroviarie, gli interporti, gli impianti di terminalizzazione e gli scali merci;

raccomandatari marittimi delegati dall'armatore o dal noleggiatore di navi che trasportano rifiuti.

Contributi di iscrizioneContributi di iscrizioneGestori e trasportatoriGestori e trasportatori

I contributi sono calcolati secondo le tabelle dell'allegato II:

per i recuperatori e per gli smaltitori di rifiuti, in base alla quantit di rifiuti pericolosi + quantit di rifiuti non pericolosi gestite nell'anno precedente;

per i trasportatori di rifiuti a titolo professionale, in base alla quantitannua autorizzata (rifiuti pericolosi + rifiuti non pericolosi) + contributo per ogni veicolo adibito al trasporto (se il mezzo abilitato al trasporto sia di pericolosi che di non pericolosi, il contributo dovuto solo per il trasporto di pericolosi);

per i trasportatori dei propri rifiuti con iscrizione semplificata ai sensi dell'art. 212, comma 8, del d.lgs. n. 152/2006, dovuto un contributo commisurato solo al numero dei veicoli (oltre al contributo dovuto in qualit di produttore).

Contributi di iscrizioneContributi di iscrizioneIntermediari e Intermediari e intermodaliintermodali

Per: intermediari e commercianti terminalisti imprese portuali raccomandatari marittimi

contributo unico di 100,00.

Contributi di iscrizioneContributi di iscrizioneProduttoriProduttori

In via generale:

in base al numero degli addetti della singola unit locale in cui si producono i rifiuti (rifiuti pericolosi + non pericolosi = contributo solo per i rifiuti pericolosi).

Per i piccoli produttori (fino a 10 addetti con max 400 kg/anno di rifiuti pericolosi) (d.m. 9 luglio 2010):

da 1 a 5 addetti con produzione fino a 200 kg di rifiuti/anno: 50;

da 1 a 5 addetti con produzione da 200 a 400 kg di rifiuti/anno 60;

da 5 a 10 addetti con produzione fino a 400 kg di rifiuti/anno 60.

Contributi di iscrizioneContributi di iscrizioneConguaglio per contributi versati in eccessoConguaglio per contributi versati in eccesso

I piccoli produttori e/o i soggetti che allatto delliscrizione avessero versato somme maggiori del dovuto hanno diritto al conguaglio di quanto versato con i contributi dovuti per lanno successivo.

La domanda di conguaglio deve essere inoltrata a SISTRI mediante:

posta elettronica: [email protected]

fax: 800 05 08 63

Utilizzando il modello per richiesta di conguaglio disponibile sul sito www.sistri.it.

Cosa sostituirCosa sostituir il SISTRI?il SISTRI?

Per tutti i soggetti che erano tenuti alla presentazione del MUD, il SISTRI sostituir:

la comunicazione annuale al catasto rifiuti MUD (art. 189)

il registro di carico e scarico (art. 190)

il formulario di identificazione per il trasporto (art. 193)

MUDMUD MUDMUD MUDMUD

Registro c/sRegistro c/s Registro c/sRegistro c/s Registro c/sRegistro c/s

CATASTO NAZIONALE DEI RIFIUTICATASTO NAZIONALE DEI RIFIUTI

formulario

formulario

formulario

PRODUTTOREPRODUTTORE TRASPORTATORETRASPORTATORE SMALTITORESMALTITORERECUPERATORERECUPERATORE

BANCA DATI NAZIONALE DEI RIFIUTI E DELLE MOVIMENTAZIONIBANCA DATI NAZIONALE DEI RIFIUTI E DELLE MOVIMENTAZIONI

PRODUTTOREPRODUTTORE TRASPORTATORETRASPORTATORE SMALTITORESMALTITORERECUPERATORERECUPERATORE

Dispositivi per operare col SISTRIDispositivi per operare col SISTRI

Tramite liscrizione, i soggetti obbligati ad utilizzare il SISTRI (e quelli che lo vorranno utilizzare) richiedono i necessari strumenti informatici:

chiavetta USB, per laccesso al sistema (consegnata dalle CCIAA della provincia di ubicazione di ciascuna unit locale);

black box, per la localizzazione dei veicoli ed il tracciamento dei trasporti (consegnata dalla sezione regionale dellAlbo Gestori ambientali).

Ogni black box associata ad una specifica (e particolare) chiavetta USB.

Ogni chiavetta USB (eccettuate quelle associate alle black box) accompagnata da una, due o tre (quanti sono i delegati al suo utilizzo) buste chiuse contenenti PIN, PUK e PWD del delegato.

USBUSB

blackblackboxbox

USBUSB USBUSB

BANCA DATI NAZIONALE DEI RIFIUTI E DELLE MOVIMENTAZIONIBANCA DATI NAZIONALE DEI RIFIUTI E DELLE MOVIMENTAZIONI

PRODUTTOREPRODUTTORE TRASPORTATORETRASPORTATORE SMALTITORESMALTITORERECUPERATORERECUPERATORE

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

Con il dispositivo USB viene consegnata una busta chiusa per ogni delegato:

TEL_(provincia)_(n. di pratica)(nome azienda)(nome e cognome del delegato)

PIN: xxxxxxxx CCIAA: (provincia)Puk: xxxxxxxx (comune dellunit locale)PWD: xxxxxxxxxx (via)UID: (nome.cognomexxxx) xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

1) Inserimento del dispositivo USB nel PC

2) Se il software non si attiva automaticamente:

risorse del computer/disco rimovibile;

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

Primo accesso Primo accesso AutenticazioneAutenticazione

Aree di accesso al SISTRIAree di accesso al SISTRI

Gli utilizzatori inseriscono i loro dati nel SISTRI in due sezioni o aree:

Sezione Area Registro Cronologico,che sostanzialmente corrisponde al registro di carico e scarico;

Sezione Area Movimentazione,che sostanzialmente corrisponde al formulario di identificazione per il trasporto.

SezioneSezione Registro cronologicoRegistro cronologico

Larea registro cronologico sostituisce il registro di carico e scarico e, di norma,

compilata solo dal produttore/detentore (e da comm./int. e consorzi),

compilata solo per la presa in carico (e per le intermediazioni).

Le altre operazioni sul registro

scarico dal registro del produttore,

carico e scarico nel registro del trasportatore (e del commerciante o intermediario),

carico nel registro del destinatario

di norma vengono eseguite automaticamente (dal SISTRI) con la compilazione, da parte dei vari soggetti, dellarea movimentazione.

SezioneSezione Registro cronologicoRegistro cronologico

La sezione Registro cronologico (salvo casi particolari) dovr essere compilata dal produttore/detentore del rifiuto entro 10 giorni lavorativi dalla produzione del rifiuto (sostituir i movimenti di carico dell'attuale registro).

I dati da inserire saranno: codice CER e denominazione del rifiuto; quantit (sempre e solo in Kg); stato fisico; eventuali caratteristiche di pericolo.

Al termine della compilazione verr richiesto il PIN di uno dei delegati riconosciuti nel dispositivo USB e verr apposta la firma elettronica alla registrazione.

Il dispositivo USB deve essere custodito presso lunit locale per la quale stato rilasciato a disposizione degli organi di controllo

SezioneSezione Registro cronologicoRegistro cronologico

Scarico Carico del ..............n. ................

Formula