pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33 Pagina 1 pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33

download pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33 Pagina 1 pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33

of 512

  • date post

    21-Sep-2020
  • Category

    Documents

  • view

    0
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33 Pagina 1 pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33

  • pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33 Pagina 1

  • pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33 Pagina 2

  • MEMORIA E SCRITTURA DELLE DONNE

    LOMBARDIA

    pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33 Pagina 3

  • Questo volume è stato realizzato con il contributo di

    Dipartimento di Scienze della Storia e della Documentazione Storica Università degli Studi di Milano

    Regione Lombardia Provincia di Milano Comune di Milano

    Fondazione Cariplo Istituto Lombardo di Storia Contemporanea

    Centro di Studi per la Storia dell’Editoria e del Giornalismo

    con il patrocinio di

    Ministero per i Beni e le Attività Culturali Ministero per le Pari Opportunità

    Soprintendenza Archivistica per la Lombardia Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano

    Comitato di Milano

    pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33 Pagina 4

  • S U S S I D I E R U D I T I

    ROMA 2012

    EDIZIONI DI STORIA E LETTERATURA

    GLI ARCHIVI DELLE DONNE 1814-1859

    REPERTORIO DELLE FONTI FEMMINILI NEGLI ARCHIVI MILANESI

    a cura di MARIA CANELLA e PAOLA ZOCCHI

    Prefazione di MARIA LUISA BETRI

    Tomo secondo

    SERIE “MEMORIA E SCRITTURA DELLE DONNE” LOMBARDIA

    85

    pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33 Pagina 5

  • Prima edizione: marzo 2012

    ISBN 978-88-6372-260-4

    Tutti i diritti riservati

    EDIZIONI DI STORIA E LETTERATURA 00165 Roma - via delle Fornaci, 24

    Tel. 06.39.67.03.07 - Fax 06.39.67.12.50 e-mail: info@storiaeletteratura.it www.storiaeletteratura.it

    Il progetto Gli archivi delle donne è promosso dal Dipartimento di Scienze della Storia e della Documentazione Storica

    dell’Università degli Studi di Milano

    Comitato scientifico:

    Maria Luisa Betri (coordinatrice)

    Letizia Arcangeli, Marina Benedetti, Marco Bologna, Elena Brambilla, Maria Canella, Elvira Cantarella, Luisa Dodi, Ada Gigli Marchetti, Daniela Maldini, Susanna Peyronel, Emma Scaramuzza, Paola Vismara, Paola Zocchi.

    Si ringraziano gli archivi e le biblioteche milanesi che hanno aderito al progetto realizzando le schede del censimento:

    Accademia di Belle Arti di Brera; Archivio Storico Diocesano; Azienda di Servizi alla Persona “Golgi-Redaelli”; Azienda di Servizi alla Persona Istituti Milanesi Martinitt e Stelline e Pio Albergo Trivulzio; Biblioteca Nazionale Braidense; Ca me - ra di Commercio; Centro Nazionale di Studi Manzoniani; Civica Raccolta delle Stampe “Achille Bertarelli”; Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi”; Fon da - zio ne IRCCS Ca’ Granda – Ospedale Maggiore Policlinico; Fondazione “Raffaele Mat tioli” per la storia del pensiero economico; Istituto dei Ciechi; Museo Civico di Sto ria Naturale; Osservatorio Astronomico di Brera; Provincia di Milano. Archivio Istituti Provinciali Assistenza Infanzia; Ricordi & C.; Società Storica Lombarda.

    pp I-VI tomo II.qxp:pp 1-6.qxd 12/03/12 16.33 Pagina 6

  • Gli Archivi delle donne 1814-1859

  • BiBliotecA AmBrosiAnA

    Fondo Felice Bellotti

    il fondo librario e archivistico del letterato e traduttore di classici greci Felice Bellotti (milano, 1786-1858) conserva in 21 buste i manoscritti e le bozze di stam- pa delle sue opere e le lettere a lui dirette. Queste ultime sono circa 1700 e copro- no tutto l’arco temporale della vita di Bellotti. si tratta della corrispondenza con autorità e accademie, delle lettere di Antonio Papadopoli da venezia e di elena, Pietro, Giovanni e Antonio roverella. tra i mittenti figurano isabella teotochi Albrizzi, Giovanni Berchet, cesare cantù, luigi carrer, Anna e Filippo Gargallo Grimaldi, Giovanni Gherardini, Pompeo litta, vincenzo monti, Andrea musto- xidi, Giovanni Battista niccolini, emilio de tipaldo e Alessandro verri. solo una ventina di lettere appartengono alla cerchia familiare e sono per lo più della madre. si indicano qui le carte riguardanti le donne per il periodo 1814-1859.

    enrico maria riva

    b. A 278 inf. mocenigo soranzo rachele: 121 lettere a Felice Bellotti, 1827-1857.

    b. A 293 inf. cassago ronchetti maria luisa: 1 lettera a Gio- vanni Zucchetti, 1850.

    b. l 122 sup. Appiani strigelli Giuseppina (Peppina, 1795- 1860), nuora del pittore Andrea Appiani, figlia del consigliere di stato Antonio strigelli e di Angela Bonfanti: 1 lettera a Felice Bellotti, 1847. Ascari rusconi luigia: 2 lettere a Felice Bel- lotti, 1839-1840. cotenna Gaetana: 1 lettera a Felice Bellotti, 1844. Gargallo Grimaldi Anna: 19 lettere a Felice Bellotti, 1838-1857. hache luisetta: 4 lettere a Felice Bellotti, 1839- 1843.

    teotochi Albrizzi isabella (1760-1836), scrit- trice, moglie del nobile veneziano Giuseppe Albrizzi: 4 lettere a Felice Bellotti, 1812-1834.

    b. l 123 sup. maffei carrara spinelli clara (1814-1886), salonnière, moglie del poeta Andrea maffei: 2 lettere a Felice Bellotti, 1856. milesi mojon Bianca (1790-1849), pittrice e patriota, moglie del medico carlo mojon: 32 lettere a Felice Bellotti, 1827-1838. Parolini elisa: 5 lettere a Felice Bellotti, 1852- 1857. Parolini Giulia: 5 lettere a Felice Bellotti, 1830- 1838. Pavia Gentilomo eugenia (n. 1822), poetessa, figlia di salomone Pavia: 30 lettere a Felice Bel- lotti, 1847-1858. Pikler monti teresa (1769-1834), figlia dell’in- cisore Giovanni Pikler e moglie del poeta vincenzo monti: 2 lettere a Felice Bellotti, 1849.

  • BiBliotecA AmBrosiAnA394

    richardson constance: 1 lettera a Felice Bel- lotti, s.d.

    b. l 124 sup.

    Bellotti, madre di Felice: 7 lettere al figlio, 1812. simonetta Bellotti Gigia: 1 lettera a Felice Bel- lotti, 1857. solera mantegazza laura (1813-1973), patriota

    e assistenzialista, moglie di Giovanni Battista mantegazza e madre del medico Paolo: 1 lettera a Felice Bellotti, 1852. taverna Antonia: 1 lettera a Felice Bellotti, s.d. verri Pietrasanta Fulvia: 1 lettera a Felice Bel- lotti, s.d. Zileri dal verme lucrezia: 7 lettere a Felice Bellotti, 1838-1843.

    Strumenti di corredo

    m. cogliati, Inventari dei manoscritti della Biblioteca Ambrosiana, voll. 55, 64, 67 e 80. lo stesso m. cogliati ha redatto l’inventario analitico delle buste l 122-124 sup.

    Bibliografia

    Fondo Felice Bellotti, in I carteggi delle biblioteche lombarde. Censimento descrittivo, vol. i, Milano e provincia, a cura di v. salvadori, milano, Bibliografica, 1986, p. 57; F. serva, Fondo Felice Bellotti, in I fondi speciali delle biblioteche lombarde. Censimento descrittivo, vol. i, Milano e provincia, a cura dell’istituto lombardo per la storia della resistenza e dell’età contemporanea, milano, Bibliografica, 1995, p. 39.

    ***

    Fondo cesare cantù

    il fondo, donato nel 1938 da luigi martelli, erede di Angelo villa Pernice, marito di rachele, figlia di cesare cantù (Brivio, 1804 - milano, 1895), com- prende materiale manoscritto, a stampa e in fotocopia, per la massima parte appartenente allo stesso cantù e riguardante la sua attività di storico, letterato e uomo politico.

    nel fondo sono presenti carteggi di cesare cantù e della sua famiglia, di massimo d’Azeglio, Giulio, cesare e carlo Beccaria, Giulia Beccaria manzo- ni, Antonietta curioni Beccaria, Giuseppe Gallavresi, Alessandro manzoni, enrico tazzoli, rachele cantù villa Pernice.

    il materiale si trova conservato nell’ordinamento originale, cioè in vari raggruppamenti basati su un criterio soggettivo che privilegia, a seconda dei casi e in maniera non sempre coerente, per alcune carte l’ordine cronologico, per altre l’argomento o il settore di attività, per altre ancora la successio- ne alfabetica. si segnala che una piccola parte della corrispondenza è stata spostata, per iniziativa della Biblioteca, dalla collocazione originaria nella raccolta autografi.

    si segnalano qui le carte riguardanti le donne per gli anni 1814-1859.

    Barbara Giacchi - Paola Zocchi

  • Fondo cesAre cAntù 395

    b. r 4 inf.

    inserto 2: Manoscritti riguardanti le origini della famiglia Cantù cantù luigia (nata l’11 gennaio 1816): 1 certifi- cato di battesimo, 1816.

    b. r 10 inf.

    inserto 4: Lettere a Cesare Cantù ricci d’Azeglio Alessandrina: 2 lettere, 185...- 1866. taparelli d’Azeglio Giulia: 1 lettera, 1832.

    b. r 11 inf.

    inserto 3: Lettere a Cesare Cantù lange Janet: 1 lettera, 1841.

    b. r 12 inf.

    inserto 11: Lettere a Cesare Cantù torrigiani vittoria, marchesa: 1 lettera, s.d.

    b. r 13 inf.

    inserto 7: Lettere a Cesare Cantù Fantastici rosellini massimina: 3 lettere, 1837- 1843.

    b. r 14 inf.

    inserto 14: Lettere a Cesare Cantù minelli Kiriaki luisa: 5 lettere, 1858-1859 e s.d.

    b. r 15 inf.

    inserto 9: Lettere a Cesare Cantù calani Amelia: 24 lettere, 1843-1854 e s.d.

    inserto 10: Lettere a Cesare Cantù carletti Amelia: 2 lettere, 1848-1851.

    b. r 16 inf.

    inserto 6: Lettere a Cesare Cantù Broglio emilia: 1 lettera, s.d. Bruni eurosia: 1 lettera, 1859.

    b. r 34 inf.

    inserto 5: Lettere a Cesare Cantù carlotta di Prussia: 1 lettera del marchese Girolamo lucchesini per conto della princi- pessa carlotta di Prussia, 1847. sofia di Wittelsbach: 1 lettera di heinrich Jose-

    ph Johannes, conte di Bellegarde, per conto dell’imperatrice madre, 1846.

    b. r 37 inf.

    inserto 1: Carteggio di Enrico Tazzoli Arrivabene isabella: 1 lettera di enrico tazzoli, 1852. Giacomelli teresa (Gege) vedova di Francesco Arrivaben