Pillole di web reputation

of 62 /62
In collaborazione con: Patrocinio: SEMINARIO Pillole di web reputation per le imprese e per chi sta cercando lavoro. Sassari, 16 luglio 2015 Centro Salesiano San Giorgio Sede Cooperativa Differenze A cura dell’Associazione

Embed Size (px)

Transcript of Pillole di web reputation

Page 1: Pillole di web reputation

In collaborazione con:

Patrocinio:

SEMINARIO

Pillole di web reputation per le imprese e per chi sta cercando lavoro.

Sassari, 16 luglio 2015 Centro Salesiano San Giorgio Sede Cooperativa Differenze

A cura dell’Associazione

Page 2: Pillole di web reputation

«Nel bene e nel male perché se ne parli»

Scordatevelo.

Page 3: Pillole di web reputation

Parliamo di web reputation

• Tutto ciò che in rete si dice di noi e della nostra organizzazione. Nel bene e nel male.

• Ma soprattutto, che lo vogliamo o no.

Page 5: Pillole di web reputation

• Vigilia del primo giorno di lavoro. Cella, una giovane ragazza del Texas, decise di annunciarlo via Twitter

5

«Domani comincio con questo lavoro di merda»

Page 6: Pillole di web reputation

• Un tweet poco gradito al boss di Jet Pizza …

6

«E... no, non cominci il tuo lavoro di merda oggi! Ti ho appena licenziata! Buona fortuna con la tua vita senza soldi e lavoro!».

Page 7: Pillole di web reputation

• La comunicazione di massa • I media tradizionali • I consumatori • I target • I comportamenti d’acquisto

massivi • meccanismi unidirezionali

di convincimento e spinta all’acquisto (dall’azienda al consumatore).

C’era una volta …

7

Page 8: Pillole di web reputation

Poi è arrivato il web!

• Spazio pubblico, aperto e interattivo (web 2.0)

• Soglia di accessibilità sempre più bassa e facilitata

• Non consumatori ma prosumer (o consumaTTori)

• Possono dire la loro e condividere ciò che trovano sul web e produrre a loro volta nuovi contenuti, tra pari

• Non sono più disposti a ricoprire un ruolo passivo e a sentirsi come «territori di conquista»

• Sono persone, non target: «Se sono un target (ndr: bersaglio, obiettivo) … mi sposto!» (cit. Luca de Biase, giornalista Il Sole 24 Ore)

8

Page 9: Pillole di web reputation

Il web come «rete di relazioni»

• I mercati sono conversazioni.

• Sono fatti di esseri umani, non di segmenti demografici.

• Internet permette delle conversazioni tra esseri umani che erano semplicemente impossibili nell’era dei mass media.

• Se le aziende pensano che i loro mercati online siano gli stessi che guardavano le loro pubblicità in televisione, si stanno prendendo in giro da sole.

9

Page 10: Pillole di web reputation

10 consigli per una buona

brand online reputation (o personal branding)

Page 11: Pillole di web reputation

1. Cura la tua presenza digitale. Sempre.

• Qualunque siano il tuo lavoro o le tue competenze, chi ti cerca si aspetta di trovarti online

• Se non hai lasciato tracce digitali (o se le trascuri), potrebbe venire il sospetto che tu non esista, o che la professionalità che dici di avere non sia reale

• «L’azienda che non è presente in rete… comunica la sua assenza»

• (Guido Di Fraia, Sviluppi tecnologici e processi comunicativi: immagini di una rivoluzione in corso)

Page 12: Pillole di web reputation

2. Vivi i social media nel modo corretto

• Proviamo a usare la metafore del web come città. A che cosa paragoneresti i social media?

• A luoghi di incontro e di divertimento: come dei «cocktail party»

Page 13: Pillole di web reputation

Tu come ti comporti ad un cocktail party? • Vai in mezzo a un grande gruppo di

persone, a gridare «COMPRATE I MIEI PRODOTTI»?

• Vai a chiedere a ogni singola persona un biglietto da visita prima ancora di averci conversato un po’?

• Parli soltanto o stai anche ad ascoltare?

• Aiuti chi ti chiede un’informazione utile senza aspettarti qualcosa in cambio?

• Cerchi di presentarti a tutti indistintamente, oppure preferisci poche ma buone conversazioni?

• Interrompi mentre qualcuno ti parla, magari con un argomento che non centra niente?

13

Page 14: Pillole di web reputation

Piccoli «social» promemoria

• Su Facebook (come nella vita) l’amicizia la chiedo e la do alle persone.

• Per tutto il resto, ci sono le pagine (che decido se ‘seguire’ o meno)

Page 15: Pillole di web reputation

Piccoli «social» promemoria

• Non c’è bisogno di aprire un account su tutti i social network.

• Scegli quali aprire pensando a:

– Dove si trovano gli utenti interessati a te (o interessanti per te)

– Il tempo di cui disponi

– Le competenze di cui disponi

Page 16: Pillole di web reputation

Piccoli «social» promemoria

• Ricorda che ogni social network ha un suo pubblico di riferimento, regole e linguaggi precisi e diversi, ai quali devi adattare la tua comunicazione (e non viceversa)

Page 17: Pillole di web reputation

Piccoli «social» promemoria

• La «quasi» legge di Pareto (80-20) (70-30)

• Ricordati che sei ad un cocktail party, quindi pubblica:

– 70% informazioni utili, foto (molte e di qualità), video, stati d’animo, la vita dell’organizzazione, eventi, etc.

– 30% offerte e informazioni sui tuoi prodotti e servizi

• Non usare i social network per fare pubblicità in loop!

Page 18: Pillole di web reputation

Parlando di foto di qualità …

• Algida offre “una rosa al cioccolato a tutte le donne” in occasione della Festa della Donna (8 marzo 2013).

• L’immagine scatena da subito la reazione degli utenti, che non immaginano propriamente una rosa...

Page 19: Pillole di web reputation

3. Ripensati (anche) in funzione del web

• «Essere sul web» riguarda soprattutto il sistema organizzativo e dei processi, più che il piano tecnologico

• Il vero investimento avviene sul fronte delle competenze culturali

• La gestione dei social è una cosa seria perché contribuisce alla reputazione dell’azienda. Non sottovalutarla, non delegarla all’ultimo arrivato, non improvvisare

Page 20: Pillole di web reputation

Il caso Sucate, il fatto

20

Page 21: Pillole di web reputation

Il risultato

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media 21

Page 22: Pillole di web reputation

4. Ascolta, monitora, conversa

• Ripensa l’organizzazione dal punto di vista dei tuoi valori e della dimensione di senso, facendo leva su: – ascolto continuo dei clienti e dei mercati

– coinvolgimento diffuso, collaborazione e partecipazione tra i collaboratori

– creazione e valorizzazione delle reti di relazione interne ed esterne

– motivazione e formazione del proprio capitale umano

Page 23: Pillole di web reputation

23

Page 24: Pillole di web reputation

5. Datti una strategia con policy chiare e condivise

• Su internet come nella vita reale costruire una buona immagine richiede calma e riflessione: la Web reputation non si costruisce in un giorno

• Adotta una strategia a lungo termine e permetti ai tuoi utenti di crescere nel tempo insieme a te; in questo modo riuscirai a fidelizzarli sempre di più

• Ricorda che il passaparola online è un fenomeno che non può essere arginato o pilotato

• Individua i tuoi punti deboli e studia un piano per gestire delle eventuali crisi e rispondere in modo costruttivo agli attacchi.

Page 25: Pillole di web reputation

25

Page 26: Pillole di web reputation

6. Agisci in tempo reale

• Fai in modo di essere sempre connesso, disponibile alla risposta, in grado di monitorare quello che accade in tempo reale

• Fai in modo di … avere una reazione pronta ed efficace

Page 27: Pillole di web reputation

Il caso Morton’s

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media 27

Page 28: Pillole di web reputation

Il caso Morton’s

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media 28

Page 29: Pillole di web reputation

7. Sii autentico e trasparente

• Sul web lascia perdere tutti i formalismi e comunica in modo trasparente, i lettori lo apprezzeranno

• Non parlare aziendalese. Non sloganeggiare

• Che sei il leader del settore, non dirlo tu. Fai in modo che siano gli altri a dirlo, spontaneamente.

• Non barare su ciò che sei e che fai. Perché …

Page 30: Pillole di web reputation

Si vede … e ne parleranno

Page 31: Pillole di web reputation

31

Page 32: Pillole di web reputation

32

Page 33: Pillole di web reputation
Page 34: Pillole di web reputation

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media 34

Page 35: Pillole di web reputation

8. Sii coerente con i tuoi valori • Non provare a nascondere ciò che succede

• Resta fedele a te stesso, ma usa un linguaggio adatto per il web e i social network

• Usa l’autoironia, divertiti, non vivere questo tipo di attività come un obbligo ma come un’opportunità

• Pensa ora alla cosa più «antisocial» che ti viene in mente …

Page 36: Pillole di web reputation
Page 37: Pillole di web reputation
Page 38: Pillole di web reputation
Page 39: Pillole di web reputation

«Con l’espansione su queste piattaforme – Twitter e Facebook – la CIA potrà

interagire meglio con il pubblico e fornire informazioni riguardanti la sua missione,

la sua storia e altri sviluppi»

FONTE: «http://www.theguardian.com/world/2014/jun/06/cia-twitter-first-tweet»

JOHN BRENNAN, direttore CIA

Page 40: Pillole di web reputation

E ora pensa alla cosa più «social»

che ti viene in mente …

Page 41: Pillole di web reputation
Page 42: Pillole di web reputation

• Con l’ironia puoi anticipare critiche e gestire potenziali crisi di reputazione …

• Cercando di rimuovere un errore, ottieni l’effetto …

Page 43: Pillole di web reputation

• Il 30 gennaio 2015 un passeggero fotografa il personale di terra di Ryanair mentre si diletta nell’arte del graffitismo fallico sulla neve

• In poche ore la foto diventa virale.

• La crisi è risolta con una dichiarazione tempestiva di un portavoce:

• «Il nostro personale di terra è molto abile nel settore, ma l'arte non è decisamente il suo forte: Si sono chiaramente dimenticati di disegnare le ali sul loro aereo di neve”

Page 44: Pillole di web reputation

Cose da non fare

• Durante la parte finale della seconda serata del Festival di Sanremo, Carlo Conti ha ricordato i migranti naufragati al largo di Lampedusa.

• L’account Twitter del Festival ha lanciato questo tweet in contemporanea.

• La pur tempestiva rimozione del tweet non ne ha attutito gli effetti negativi.

• La rimozione di un errore (pur tempestiva) senza alcun seguito ‘formale’ (una rettifica, una scusa, una spiegazione ufficiale e tempestiva dell’accaduto) non ridurrà assolutamente il suo effetto negativo.

Page 45: Pillole di web reputation

Cose da non fare

• Nonciclopedia, nota versione satirica di Wikipedia, chiude i battenti per timore della causa legale intentata dal Blasco.

• Ma la Rete non apprezza e si innesca il cosiddetto effetto Streisand, ridda di critiche su Twitter e Facebook e un'enorme pubblicità

Page 46: Pillole di web reputation

9. Impara a coinvolgere

• Coinvolgere l’utente significa farlo diventare a sua volta un «protagonista di comunicazione», capace di generare conversazioni, dibattito e co-creazione di nuovi contenuti intorno a te o al tuo brand

• Cerca di avere più feedback possibili. L’utente si fida dei commenti degli altri utenti più che delle tue parole

• Non nascondere le critiche ma anzi sfruttale per rispondere pubblicamente cercando di risolvere il problema.

• Non essere condiscendente con i troll, saranno i tuoi stessi utenti a tagliare fuori questi disturbatori proteggendo la tua web reputation

• Costruisci e narra una storia intorno a te e che sia coerente con i valori che rappresenti

Page 47: Pillole di web reputation

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media 47

https://www.youtube.com/watch?v=TaJgjkSMR7s

Page 49: Pillole di web reputation

Cose da non fare

Page 50: Pillole di web reputation

Cose da non fare

• Trenitalia ha lanciato #meetFS, una campagna di coinvolgimento degli Utenti.

• L’hashtag è stato però “ribaltato” dagli utenti, che lo hanno utilizzato per comunicare i disservizi della compagnia ferroviaria.

• E la domanda giusta non è: “Cosa vuole comunicare l’azienda ai consumatori?”

• ma “Cosa vorranno comunicare i consumatori all’azienda?”.

Page 51: Pillole di web reputation

10. Sii educato, sempre. E comunque. • Sii cordiale • Ammetti i tuoi errori, dimostra un atteggiamento positivo ed evita di

coprirli: molto spesso la pezza fa più danni dell’errore in sé • Rispondi alle critiche prima chiedendo scusa e poi offrendo soluzioni • Quando conversi:

– Non URLARE e non imporre, ma ascolta e cerca di essere attraente e interessante

– Non assumere una posizione di difesa-attacco – Non rispondere se sei ancora offuscato dalla rabbia – Non usare provocazioni – Non ignorare i commenti negativi. Rimarranno lo stesso e agli occhi di chi

legge, una NON risposta vale molto di più di una risposta

• Punta a creare valore per le persone nella loro vita reale, anche quando operi attraverso il digitale.

• Ultimo consiglio: Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte, ovvero …

Page 52: Pillole di web reputation

Libera il Gianni Morandi che c’è in te!

Page 53: Pillole di web reputation

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media 53

Page 54: Pillole di web reputation

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media 54

Page 55: Pillole di web reputation

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media

Page 56: Pillole di web reputation

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media

Page 57: Pillole di web reputation

Andrea Zironi - Strategie per il Web e i Social Media

Page 58: Pillole di web reputation

10 domande, per concludere. O per iniziare?

Page 59: Pillole di web reputation

1. Curi in modo adeguato la tua presenza digitale? 2. Vivi i social media nel modo corretto? 3. La tua organizzazione è pensata (anche) in funzione del web? 4. Ascolti e monitori costantemente quello che accade sul web

relativamente al tuo brand o al tuo mercato? 5. Hai adottato una strategia chiara? I tuoi collaboratori la

conoscono? Ne sono consapevoli? La condividono? 6. Chi gestisce le attività sul web è adeguatamente formato? 7. Sei organizzato per agire in tempo reale? 8. Hai una chiara identità online? Ovvero la percezione che gli

utenti hanno di te corrisponde a ciò che davvero sei (o vuoi essere)?

9. Ciò che comunichi e il linguaggio che adotti sono coerenti con i tuoi valori e la tua mission?

10. Gestisci nel modo corretto i tuoi contatti online? Sai come rispondere a critiche o commenti negativi?

Page 60: Pillole di web reputation

Dimenticavo, un ultimo consiglio!

• Vivi la tua vita, anche quella digitale, come fossi dentro una poesia …

Page 62: Pillole di web reputation

In collaborazione con:

Patrocinio:

16 luglio 2015 ore 15.30-20 Sassari, Centro Salesiano San Giorgio

Sede Cooperativa Differenze