Pianeta CSi, 4 maggio 2012

Click here to load reader

  • date post

    23-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    220
  • download

    4

Embed Size (px)

description

8 pagine dela Gazzetta di Modena dedicate al CS

Transcript of Pianeta CSi, 4 maggio 2012

  • Il tema non di certo nuovo: lareputazioneunconcettochenasce con la nascita della Socie-t, chenepervade le componen-ti Sociali, Economiche, Pubbli-che.Ma se allepoca della televi-sione e della carta stampata erafacile gestire linformazione,con internet tuttoprecipitatoecon levoluzione verso una di-mensione social, la reputazioneha assunto un valore primario.Oggi impensabile trascurare ilreputation risk, comeparame-tro di cui tenere conto per la va-lutazione di imprese, enti pub-blici e perfinonazioni. In unmo-mento in cui la crisi economicaha caratteristiche nuove e nonpi legate allasolaproduttivi-t, anche leco-nomia si sco-pre sensibile aqualit intangi-bili ma poten-ti, come credi-bilit, traspa-renza, seriet,fiducia. Il voca-bolariomi vie-ne in aiuto:credito, ov-vero ci che affidato, sedeclinato incredibilit,diventa fiducia che uno ispiradi essere solvibile ed onesto, siche altri gli da facilmente cose,denaro, riputazione, autorit,pregio. In sensoastratto tut-to molto chiaro, talmente effi-cace che meriterebbe di essereinserito in un codice di compor-tamento, in tutte le norme,perfi-no nella Costituzione. In sensopratico, per, molto pi com-plicato, anzi estremamente re-lativo, adattabile ad ogni situa-zione, anzi al proprio piccolomondo, alle regole che ognunodi noi si costruisce sumisura. LaPoliticanel suocomplessononpicredibile, lEconomiahabru-ciato tutti i propri ideali alla ri-cerca della produttivit le Istitu-zioni sono riuscite a burocratiz-zare e ad ingessare le idee, la cre-ativit, la passione e le motiva-

    zioni. E la Societ Civile che fineha fatto? Si creata propri mo-delli, punti di riferimento, in-somma unmondo parallelo che riuscito a sopravvivere fino aquando le risorse sono state suf-ficienti a coprire i problemi, ledifficolt, le fatiche, e limpegnochehannoprofuso tanti volonte-rosidirigenti.Edora?Oracpibisogno di fiducia, di credito, disostegno, perch la credibilitacquisita dal mondo del Volon-tariato e della Promozione So-cialenonvadapersa.Questa cre-dibilit che ancora lunica ingrado di coinvolgere le persone,di fare muovere leconomia, diprodurrenuovo sviluppo e di fa-

    re crescere lenuovegenera-zioni con lavoglia e il so-stegno delfare e delcreare. Euna credibili-t riconosciu-tapi dal bas-so che dallal-to delle Istitu-zioni, chepensano an-cora di potereusare que-sto mondo ela fiducia che

    in esso riposta, pensando chepossa risolvere i problemi dellaSociet, a basso costo, con mo-deste pretese e soprattutto nelpi totale silenzio mediatico. Inquestomodo siamodestinati adavereuna Societ semprepi sfi-lacciata, frammentata, dispera-ta alla ricercadi credibilit edi fi-ducia,ancoradipideldenaroedel lavoro. E il momento di faresentire il peso e la voce della no-stra credibilit. E il momentodel fare insieme,del collaborare,del superamento delle divisioniimposte dalla ricerca del profit-to. E loccasione che abbiamoper rivalorizzare un modelloModena e forse anche diesportarlo come best practicesociale.

    StefanoGobbipresidenteCsiModena

    Si avvicina lultimo atto delloStage tecnico per allenatori delSettore Giovanile, organizzatodal Centro Studio Calcio e dalCsi di Modena. Il corso, rivoltoagli allenatori di giovani calcia-tori, ha la peculiarit di metterein contatto imister dilettantisti-ci con quelli professionistici,con tutti i vantaggi derivanti datale collaborazione. Ecco per-ch il Centro Studio Calcio e ilCsi hanno avviato questa espe-rienzacon le tre realt professio-nistedella nostraprovincia: Car-pi, Modena e Sassuolo. Gli in-contri con biancorossi e canari-ni hanno gi avuto luogo, connon solo una grande partecipa-zionedapartedi tanti allenatoridesiderosi di apprendere nuovenozioni,maanche conuna frut-tuosa presenza di molti

    mister-insegnanti.Achiudereil cerchiodiquestamini-seriediincontri vi sar lincontro con ilSassuolo. Luned sera, infatti,presso il campo Don Bocedidi via Ancora 65 a Sassuolo sisvolger la lezione degli allena-tori neroverdi. (in caso di piog-gia trasferimento al PalaGreendi SanMichele). Lappuntamen-

    to per le 19,30, con liscrizionee la consegna del materiale di-dattico, mentre dalle 20 alle22,30 si avvicenderanno incattedra i seguentimister: Pa-olo Mandelli (allenatore Prima-vera e coordinatore tecnico set-tore giovanile), FrancescoCatta-ni (allenatore Allievi Nazionali),Rubens Pasino (allenatore Gio-

    vanissimi Nazionali), Paolo Ro-mano (allenatore Esordienti1999), Christian Papalato (alle-natore Esordienti 2000), Stefa-no Taparelli (preparatore atleti-coPrimaveraecoordinatoredeipreparatori). Vi esercitazionipratiche e teoriche che vertiran-no sul seguente argomento tec-nico: Limportanzadel control-lo orientato nella formazionedel calciatore moderno. Lin-gresso gratuito, ma per parte-cipare necessario prenotarsitelefonando entro luned ai se-guenti contatti: sede Csi Mode-na segreteria: tel. 059395357, in-dirizzo mail [email protected] oppure contattando ilresponsabile della FormazioneCsi Paolo Zarzana (tel.3396594033, indirizzomail: [email protected]).

    TecniciascuoladaiprofIlSassuolosaleincattedraDopogli incontri congli allenatori dei vivai di Carpi eModena, imisterdelle squadregiovanili vannoa lezionedaimaestri del clubneroverde

    Alcune esercitazioni proposte nei precedenti incontri con gli allenatori dei vivai diModena eCarpi

    INIZIATIVA CRESCERE CON LAIUTO DEI BIG IL PRESIDENTE DEL CSI STEFANO GOBBIIlmodelloModenadeverimanereunasolidalineaguida

    StefanoGobbi

    GAZZETTA VENERD 4 MAGGIO 2012 21

    PianetaCSI RubricasettimanaledelCentroSportivodiModena! e-mail: [email protected]

  • Domenica e luned la Nazio-nale Italiana Ristoratori sfide-r aModena la Deutsche Fus-sballmannschaft, il Team Au-stria e il Team Svizzera neiCampionatiEuropei2012.Levento, patrocinato dall

    assessorato allo sport del Co-munediModena, si terrpres-so lo stadio Braglia. Il Csi Mo-dena sar protagonistadelliniziativa con la terna ar-bitrale, a curadel gruppoarbi-trale del Comitato, e con unmini Villaggio dello Sport perbambini delle scuole elemen-tari, dalla seconda alla quinta,con giochi (gonfiabili, labora-tori grafici, truccabimbi e pal-loncini), sport (scherma e gio-chi motori) e musica (babydance) insieme a Radio Stella:lamattina dalle 9 alle 12.15 e ilpomeriggio dalle 14.15 alle16.15. I Campionati Europeidei Ristoratori inizarono percasonel 1995quandoungrup-po organizz una partita cal-cettoper raccogliereun contri-buto da donare in beneficen-

    za. Lidea si incredibilmentediffusa in molte altre nazioni,quali Germania, Svizzera, Au-stria e Spgna, ecco come sononate le Nazionali di Calcio Ri-storatori. Questanno il com-pito di organizzare leventotoccher aModenae si cerche-r di coinvolgere la citt cer-candodi far capire che la risto-razione pu essere un canaledi sviluppo anche per progetti

    che non riguardino solo la cu-cina o i prodotti alimentari,ma possono coinvolgere an-che altri settori come quelloche avvicina i giovani allosport. Ecco perch vi sar lacontemporaneaorganizzazio-ne del Villaggio dello Sport,una manifestazione unica nelsuo genere in Italia,ma gi re-alizzata nella nostra citt conottimi risultati. Il Villaggio del-

    lo Sport lamattina ospiterpa-recchie classi di alunni, men-tre nel pomeriggio sar apertoalle associazioni sportive e al-le famiglie. Questo progetto,innovativo come format, sarportato allattenzionedelle al-tre Nazionali per far capireche la ristorazione pu muo-vere altre alternative per i gio-vani e sperare che in un futu-ro, possano essere riproposte

    nelle singole nazioni, anchecon finalit benefiche. Fannoparte della Nazionale ristora-tori coloro che rappresentanola grande ristorazione del pro-prio paese e che cercano ognigiorno con passione e profes-sionalit di sviluppare e far co-noscere o valori della propriaterra. Queste in fondo sono lecaratteristiche richieste alleNazionali; 100 chef da Italia,

    Svizzera, Austria e Germaniasaranno a Modena per cono-scere direttamente i prodottidella nostra regione inun con-testo sportivo, rallegrato e co-lorato dalla presenza di centi-naiadi bambini festanti guida-ti da familiari e da responsabi-li scolastici. Appuntamentodunque allo stadio Braglia do-menica e luned, con la finalis-sima inprogrammaalle 15.

    Asinistra una squadradella nazionale italiana ristoratori. Sopra il Villaggio dello Sport Csi in PiazzaGrande

    EccoilcalciocheverrGidefinite le novit e le categorie per la prossima stagione

    DomenicaelunedicampionatieuropeideglichefcalciatoriLamanifestazionesi svolgeralBragliaanimatadal CsiconunVillaggiodelloSportperbambini delleelementari

    Lastagionedel calcioentratanella fase clouma il CsiMode-na giproiettatoal futuro: co-s, mentre tutti i campionatiprovinciali stanno per elegge-re le proprie regine, ecco arri-vare l'elencodellenovitper laprossima stagione.Una stagio-ne che sar sulla falsariga diquella che si sta per conclude-re, se non altro vista l'ottimariuscita di tutti i campionati,avvalorata da numeri che a li-vello provinciale non hannoeguali e che anche in EmiliaRomagna sono tra i primi in as-soluto. Cosa riserver di cosspeciale, dunque, la prossimastagione? Premesso che il pro-getto calcio 2012/13 ancorauna volta sar unitario, ciocoinvolger i Comitati di Mo-dena e Carpi in una collabora-zionemirata amigliorare ulte-riormente i servizi e a dare ri-sposte semprepi concrete al-

    le societ sportive, il Csi prove-r ad ampliare il sempre pipartecipato campionatodi cal-cio a 7, che quest'anno ha vi-sto 10 squadre iscritte al nuo-vo campionato Over 35 e altre80 partecipanti nelle tre serieOpen, estendendolo anche al-le formazioni femminili, ginumerosissime (oltre venti)nel calcio a 5. Proprio in quest'ultima disciplina, il calcio a 5,verranno invece riproposti icampionati Over 35 e Top Ju-nior, chequest'annononsonostati realizzati ma sui quali ilCsi punta con decisione: que-sti tornei, infatti, rappresenta-no un'alternativa pi che vali-da per le squadre che hannovoglia di novit. Sono queste,in sintesi, le innovazioni dellaproposta Csi, che si pu giconsultare interamente nellatabella pubblicata a fianco esul sitowww.csimodena.it.LeonardoCavallieri, Comm. Calcio

    22 Csi GAZZETTA VENERD 4 MAGGIO 2012

  • Jussuf tenta unincursione verso la porta del Pozza Bomber Morello pericolo costante per il Pozza

    La partita della settimana ve-de coinvolte le compagini diPozza e Gino Pini, impegnatenel campionato a girone uni-co dellUnder 12 a 9 giocatori.Il match finito con lo spu-meggiante punteggio di 2-2,un pareggio avvincente e cheha vissuto di grandi emozionidal primo allultimo minuto.Gli ospiti del Pozza si sonoportati in vantaggio grazie algol di Petillo dopo 5 minutidel secondo tempo. Il pareg-gio dei ragazzi di Debenedic-tis non si fatto attendere egidopoquattrominuti arri-vato l1-1 grazie a Morello. Ilnumero 10 della Gino Pini hapoi concesso il bis, portandoin vantaggio i suoi e ribaltan-do il risultato. A pochi minutidalla fine, per, il Pozzaha tro-vato il pareggio grazie al nu-mero 9 Vitiello. Un bellissimo

    pareggio, dal carattere epicoper i piccoli calciatori dellaGi-noPini, chehannogiocato tut-to il match con due giocatoriin meno. Da lodare quindilimpegno e labnegazione deiragazzi di Debenedictis, ma

    nonstatidamenoi ragazzidelPozza allenati da Oppido. Unpartita bella e soprattutto di-vertente, ingredienti ideali peri piccoli protagonisti che pro-prio nel risvolto ludico devo-no trovare le principali moti-

    vazioni in questa tenera et.Questa la situazione del giro-neUnder 12: Serra 42,Monari32, Pozza 30, Polinago 28, Bro-dano27,Union 81 23,GinoPi-ni 22, Montefiorino 12, Lama809,DonGemello4.

    DOMENICA GRANDE RADUNO ALLO STADIO BRAGLIA

    Unnugolodipiccolicalciatoriperfesteggiarei100annidelModenaPresenti i ragazzi di 25 societdella cittedellaprovincia. Zarzana: Tra il Csi e il clubcanarinocuna splendidacollaborazione

    UNDER12A9POZZA: Gottardi, Capitani, Minelli, Nelaj,Lancja, Toro, Spuma, Vitiello, Petillo,Mohammed,Selmi.Allenatore:Alagna

    GINO PINI: Basta, Pagano, Pasquarella,Morello, Jussuf, Sine.Allenatore:Debenedictis

    ARBITRO:PezoneRETI:Petillo, Vitiello,Morello 2

    GinoPini-Pozza,pari e spettacoloCalciogiovanileUnder 12a9. Lapartitadella settimanaPetilloeVitiello rispondonoalladoppiettadiMorello

    Pezone controlla un duello. Sotto altre fasi del match

    I pari et del Pozza che hanno imposto il pareggio ai gialloverdi. Sotto larbitro Pezone con i due capitaniLa formazione della Pol. 87 Gino Pini scesa in campo rimaneggiata

    Domenica 6maggio, presso lostadio Braglia, il Modena Fc,con l'apporto fondamentaledegli enti di promozione spor-tiva, tra cui quello del Csi diModena, organizza una festasportiva che raggruppa movi-mento, gioco e divertimento,senza nessuna classifica. Dal-le15alle16,30si sfideranno25societ del territoriomodene-se con i bimbi dell'annata del2002 tra partite e giochi di tec-nicacalcistica.Il Csi partecipa inmodoatti-

    vo alla promozione e allorga-nizzazione dell'evento con lapresenza di volontari e tutorche sarannopresenti alla gior-nata. "Ormai traCsi eModenaFc esiste una collaborazionedecennale commenta PaoloZarzana, responsabile proget-

    ti formazionedel Csi diMode-na -, in particolare con gli alle-natori del settore giovanile,che incarnano la vera essenzadell'alle-educatore che il Csiporta avanti in questi anni.Credo che questa manifesta-zione dia la possibilit ai bim-

    bidellenostre societ sportivedi assaporare una giornatache sar all'insegna dellosportedeldivertimento.Lo stadio Braglia inoltre sa-

    r una cornice perfetta." Unacorniceperfetta perunamani-festazione che si inserisce nei

    festeggiamenti indetti dalla so-ciet canarina per il centesi-mo compleanno del club ca-narino, compiuto il 5 aprilescorso. I festeggiamenti perlimportante avvenimentohanno preso il via proprio il 5aprile con la grande festa del

    Palapanini, ma come ha pivolte ricordato il presidentecanarino Maurizio Rinaldi,proseguiranno per tutti i 365giorni del centesimo anno divita delModena.Grande risal-to stato dato non solo allemanifestazioni riguardanti la

    Prima squadra, ma anche ilsettore giovanile e i bambini.Partendopropriodaqueste in-tenzioni la societ canarina,con la collaborazionedegli en-ti di promozione sportiva tracui il Csi, ha voluto dare gran-de risalto al calcio giovanile,inteso per come aggregazio-ne ludica. Sar questo lo spiri-to che avvolger la giornata didomenica, quando per i bam-biniegli insegnanti lobiettivoprimario sar proprio il diver-timento e non il risultato. Conla speranza che le condizionimeteorologiche assistano labuona riuscita della manife-stazione, vi sar una massic-cia presenza di societ prove-nienti da tutta la provinciamodenese e quindi un grandenumerodibambini.

    pozza 2Gino Pini 2

    VENERD 4 MAGGIO 2012 GAZZETTA Csi 23

  • Il GymnasiumSport 2000milita nellOpen femminile LeRagazzeUnder 13 della Basser

    Fotodi gruppoper le RagazzeUnder 12 eUnder 13 del Soliera Volley 150

    Altri due titoli provinciali dellapallavolo targataCsi stannoperessere assegnati: domani, infat-ti, sono in programma le finalfour delle categorie Giovanissi-mi a 6, alla palestra Loschi di So-liera, eRagazze, alla palestra co-munale di Corlo, entrambe coninizio alle 15,30.Queste le semi-finali: nei Giovanissimi a 6 FBSoliera-UniversalGoldoni ePgsSmile-Appennino 2000, nelleRagazze Soliera 150-AmendolaeBasser-Corlo. Di seguito, eccoinvece gli ultimi risultati dellaregular season del campionato

    provincialeMisto.GIRONEARisultati: TVMBa-

    gherA-Magreta Pollini 2-1,Ma-gretaPollini-TVMBagherA1-2,Artiglio-Madonnina Facce daGas 0-3,Cognentese LaGiocon-da-TecnodiamantMagreta 3-0,Waddan Center Ellynore-VillaD'Oro0-3, TorrazzoOcaSelvag-gia-Barbaiocchi Sporting 1-2.Classifica: VillaD'Oro52, Barba-iocchi Sporting 50, La Piazzetta44, Torrazzo Oca Selvaggia 40,Cognentese La Gioconda 37,MagretaPollini 34,TVMBagherA 33, Madonnina Facce da Gas

    31,WaddanCenter Ellynore 28,Artiglio 15, Tecnodiamant Ma-greta15.GIRONEB Risultati: Val Ros-

    senna-Appennino 2000 3-0,Terr'Amara-Torrazzo 2-1. Clas-sifica: Cir. Riscr. USL 16 B 51,Terr'Amara 45, Idea Volley Blu43, Mondial/La Patria 42, Tor-razzo 42, Acli Domus 39, CobiVolley Ball 36, Estense A 35, ValRossenna 35, Appennino 200025, Madonnina Estense B 20,PGSDolcem20.GIRONE C Risultati: Old

    Stars-Exalumeria Amendola

    0-3, Savignano-PGF Brodano2-1. Classifica: Savignano 52,Cir. Riscr. USL 16 Mango 41,PGF Brodano 40, Fanano 38,Old Stars 35, Monari 34, Exalu-meria Amendola 31, RCS S. PioX 29, Il Castello-Ironwings 28,Vignola 12, Do-Re- Misto Bag-giovara7.GIRONE D Risultati: Corlo

    Big Ben Pizza-TVM Bagher D3-0, S.Michelese-PapaveroVer-de 0-3, Idea Volley Misto Lu-na-S. Michelese 0-3. Classifica:Il Cavallino S. Francesco 50,NS-SP Concorde 46, Corlo Big Ben

    Pizza 44, TVMBagherD 38, Co-gnenteseGoldVolley 37,Magre-ta Fritto Misto 28, Cir. Riscr.USL16A28, S.Michelese 27, Pa-pavero Verde 25, Idea VolleyFritto 17, Idea Volley Misto Lu-na6.GIRONEERisultati:Tecnicar

    Limidi-Estudiantes 0-3, Estu-diantes-IPE3-0.Classifica: Estu-diantes 51, Basser 47, TecnicarLimidi 43, Soliera 150 40, CIOKPol. ForumBastiglia 39, Albare-to 38, Carpi 28, Non Solo Volley18, Free Ball Team 17, IPE 14,MNB7.

    Il SolieraVolley150hacentratoil colpaccio con la formazioneUnder 12, andando a vincere aCesenatico, il 21 e 22 aprile, ilprestigioso Trofeo PolisportivoRegionale Csi di pallavolo econquistando cos il pass per lefinali nazionali in programmaa Lignano Sabbiadoro dal 14 al17 giugno. Il Soliera ha sbanca-to unagguerrita concorrenza,mettendosi alle proprie spalleben 23 contendenti al Trofeo ecentrando, oltre alloro con laformazione A, anche un bel 10posto con la squadraB.Buon ri-sultato anche per la PallavoloSpilamberto che, nella stessacategoria, dopo aver dominatoil proprio girone si poi piazza-ta al 6 posto finale. Sempre alTrofeo Polisportivo RegionalediCesenatico stata protagoni-sta anche la formazioneRagaz-ze del Volley San Micheleseche, dopo aver vinto il propriogirone, ha sfiorato il podio per-dendo solo in semifinale conlOlimpia Russi e nellafinalina contro lo Stuoie Ba-racca Lugo. Intanto proseguelundicesimo Memorial Bara-ni: ecco gli ultimi risultati e leclassificheaggiornate.

    RISULTATIXIBARANIALLIEVE Girone A: Amendo-la-Invicta 3-1, Invicta-VGMGialloblu 0-3, Anderlini Uni-com Oro-Castelnuovo 3- 1. Gi-rone B: Soliera 150-Truzzi 3-0,Soliera150-Goldoni3-0.ALLIEVE UNDER 15 Girone

    A: Savignano-Castelnuovo 0-3,TacciniGreen Star-Monari 0-3,Maritain-Savignano 0-3, PGSSmile-Castelnuovo 1-3, IdeaVolley-Concorde3-0.GironeB:Sanmartinese-Basser 0-3, Cam-pogalliano-GoldoniVerde3-0.GIOVANISSIMI A 4 Girone

    A: PGS Fides-Idea Volley S.M.3-0, Idea Volley S.M.-Magreta0-3.GironeB: Roveretana-4Vil-le 3-0, Torrazzo Blu-4 Ville 3-0,Torrazzo Gialla-Universal Gol-doni3-0.GIOVANISSIMI A 6 Taccini

    Green Star-FB Soliera 0-3, S.Michelese-Amendola 0-3, Ap-pennino-Corlo Marte 3-0, PGSFides-CorloGiove0-3.GIOVANISSIMIPICCOLIGi-

    rone A: Magreta-Prignanese3-0.GironeB: PGSFides-S. Fau-stino Invicta 0-3, Corlo Pluto-ne-S.Faustino Invicta 3-0.JUNIORES FEMMINILE

    PGS Smile-S. Marinese 3-1,Idea Volley-Idea Volley A 2-3,Brodano-Appennino20003-1.OPEN FEMMINILE Girone

    A: PGS Fides-PGS Smile 3-1,Torrazzo A-Zocca 3-1, Concor-de-PGS Fides 0-3, PGS FidesScaccoMatto-ACR1071 Frassi-noro 3-0. Girone B: S. Marine-

    se-Futura3-2.OPEN MASCHILE PGS Smi-

    le-Zocca 0-3, San Paolo-PGSSmile 3-2, Taccini GreenStar-Lama 0-3, PGS Smile-PGSFides0-3.RAGAZZE Girone A: Appen-

    nino 2000-Palagano 1-2, SanFrancesco CRIBA-Libertas Fio-rano 1-2. Girone B: Vigno-la-San Damaso 1-2, Magre-ta-GS Artiglio 1-2, San Dama-so-Magreta 2-1.GironeC: Futu-raB-FuturaA3-0.RAGAZZE UNDER 13 Giro-

    ne A: Corlo-Serra Blu 2-1, PGSSmile A-PGS Smile B 2-1, Pala-gano- Castelnuovo 1-2, PGSSmile B-PGS Fides 1-2. GironeB: Mondial Quartirolo Ros-sa-Corag Citt Carpi 0-3, Bas-ser Blu/Arancio-Corag CittCarpi 0-3, Soliera 150-Truzzi2-1, Corag Citt Carpi- BasserUnicorni 3-0. Girone C: 4 Vil-le-Campogalliano 2-1, Anderli-ni Unicom Gialla- Campogal-liano3-0,Artiglio-4Ville3-0.RAGAZZI/EUNDER12Giro-

    neA:BasserM-PallavoloMode-na 0-3, Soliera 50-Sc. Pall. An-derlini 3-0, Monari-PallavoloModena 0-3. Girone B: S. Fran-cesco CRIBA-PGS Smile 0-3,PGF Brodano-Idea Volley S.M.0-3, IdeaVolley Rossa-IdeaVol-ley 1-2, Marano-Castelnuovo2-1, PGS Smile-Spilamberto2-1.RAGAZZI Albareto-Castel-

    nuovoB0-3.TOP JUNIOR FEMMINILE

    Soliera 150-IdeaVolley 3-0, Ca-stelnuovo-S. Francesco CRIBA3-2,Magreta-Basser1-3.

    CLASSIFICHEALLIEVEGironeA:Anderlini

    UnicomOro11, SanDamaso9,Amendola 6, VGM Gialloblu 6,San Faustino Invicta 6, Artiglio3, Sc. Pall. Serramazzoni 1, Ca-

    stelnuovo 0, S. Francesco CRI-BA 0. Girone B: Soliera 150 12,Mondial Quartirolo Rossa 9,Truzzi 6, Concordiese 3,Goldo-niPallavolo3,S.Marinese0.ALLIEVE UNDER 15 Girone

    A: Castelnuovo 12, PGF Broda-no11,Monari 10, Corlo9, S.Mi-chelese 8, Idea Volley 7, Savi-gnano 6, PGS Smile 3, Maritain3, TacciniGreenStar 0,Concor-de 0. Girone B: Campogalliano15, Basser 11, Soliera 150 9,Gol-doni Pallavolo 7, Sanmartinese5,GoldoniPallavoloVerde1.ALLIEVI Pallavolo Modena

    9, PGS Smile 9, Don Gemello 9,PGS Fides 8, SE. DO. 6, S. Fran-cescoCRIBA 4, DonGemello 3,PGSSmile0,Albareto0.GIOVANISSIMI A 4 Girone

    A: Idea Volley Rossa 8, PGS Fi-des 8, S. Faustino Invicta 6,Ma-greta 6, Vignola 2,Monari 2, Sc.Pall. Serramazzoni 2, Idea Vol-

    ley S.M. 2, Libertas Fiorano 0.Girone B: Artiglio Blu 10, Arti-glio Rosa 6, Torrazzo Blu 6,Mondial Quartirolo 6, Univer-sal Goldoni 6, Torrazzo Gialla4, Maritain 2, Roveretana 2,4Ville2.GIOVANISSIMIA6FBSolie-

    ra 10, Amendola 10, Corlo Gio-ve8, Appennino20006,Univer-sal Goldoni 4, San Damaso 4,TacciniGreenStar4,PGSFides4, Castelnuovo 2, Corlo Marte2,S.Michelese2,Guiglia 0.GIOVANISSIMIPICCOLIGi-

    rone A: S. Francesco CRIBA 12,Magreta 10, Spilamberto 4, Pri-gnanese 4, S. Michelese 2, IdeaVolley 2. Girone B: Basser 8,Corlo Plutone 8, FB Soliera 6, S.Faustino Invicta 4, Taccini Gre-enStar2, PGSFides0.JUNIORES FEMMINILE

    PGS Smile 9, Idea Volley A 8,Brodano 6, S. Marinese 6, Idea

    Volley 5, Artiglio 4, Appennino20001.TOPJUNIORMASCHILECa-

    stelnuovo 12, FB Soliera A 8, LAMuratori 8, Basser 6, FB SolieraB1,Maritain1,Artiglio0.OPEN FEMMINILE Girone

    A: PGS Fides Scacco Matto 18,PGS Fides 12, ACR 1071 Frassi-noro 9, Colombaro Intimissimi6, Torrazzo A 6, Sc. Pall. Serra-mazzoni 3, Concorde 3, Zocca2, PGS Smile 1. Girone B: Ario-las/Aneser 12, Il Torrazzo B 9,Pol S.Marinese 5, PolivalenteFutura1,FBPallavoloSoliera0,RCSS.PioX0.OPEN MASCHILE Lama 12,

    Quistello 6, PGS Fides 5, Duca4, PGSSmile 4, Zocca 3, San Pa-olo3,TacciniGreenStar2.RAGAZZE Girone A: PGS

    Smile 8, Palagano 8, S. France-scoCRIBA6,AnderliniUnicomOro 6, Libertas Fiorano 6, Ap-

    pennino 2000 6, Don Gemello2, Prignanese 0, Idea Volley 0.GironeB: 4Ville8, SanDamaso8,Monari 6, Artiglio 6, S. Fausti-no Invicta 4, Soliera 150 4, Ma-greta 2, Vignola0,Marano 0.Gi-rone C: Villa Poma 8, Ario-las-Rolo 6, Goldoni 4, Concor-diese4, FuturaB2,FuturaA0.RAGAZZE UNDER 13 Giro-

    neA: Castelnuovo 10, PGSSmi-le A 6, PGS Fides 6, Sc. Pall. Ser-ramazzoniBlu 4,Corlo 4, Liber-tas Fiorano 2, PGS Smile B 2,Palagano 2, Pavullese 0. GironeB: Corag Citt Carpi 10, BasserBlu/Arancio 10, BasserUnicor-ni 8, Mondial Quartirolo Bian-ca 6, Goldoni 6, Mondial Quar-tirolo Rossa 4, Truzzi 4, SE. DO.2, Soliera 150 2, Roveretana 0.Girone C: Anderlini UnicomGialla 10, Maritain 10, 4 Ville 8,Artiglio 4, Campogalliano 2,SanPaolo0.RAGAZZE/IUNDER12Giro-

    neA: PallavoloModena12, Bas-serBlu6,BasserM6,FBSoliera6, Sc. Pall. Anderlini 6, BasserArancio 4, Soliera 150 4,Univer-sal Goldoni 4, Monari 4, Tacci-ni Green Star 0, Crevalcore 0,Concordiese/Possidiese 0. Gi-rone B: Spilamberto 10, Mara-no8,PGSSmile8, IdeaVolley8,S. Francesco CRIBA 6, NSSPConcorde 6, Idea Volley S.M. 4,Castelnuovo 2, PGFBrodano 2,Idea Volley Rossa 0. RAGAZZICastelnuovo B 10, FB Soliera 4,CastelnuovoA2,Albareto 2, Pa-lagano0.RAGAZZI UNDER 13 Don

    Gemello 10, PGS Fides 6, An-derlini Blu 4,Maritain 4,Mura-tori0, Sanmartinese0.TOP JUNIOR FEMMINILE

    Basser 11, S. Francesco CRIBA7, Castelnuovo 7, Soliera 150 6,PGS Fides 5, Magreta 0, IdeaVolley0.

    Giovanissimia6eRagazze,sidecidePallavolo.Domani inpalioaltri due scudetti.NelMistobrilla lEstudiantes

    La squadradelWaddanCenter Ellynore (Misto gironeA)

    IlSolieraVolley150volaainazionaliLUnder 12 trionfaaCesenaticonel TrofeoPolisportivoeaccedealle finali tricolori. La situazionenelMemorial Barani

    24 Csi GAZZETTA VENERD 4 MAGGIO 2012

  • Lo CsiBa, lappassionantecampionato di basket targatoCsi, dopo aver concluso la re-gular seasonstadandovitaaduna appassionante post sea-son. La stagione dei playoff siapertacon ipreliminari, chehanno spalancato le porte de-gli ottavi di finale ai Ghosts eai Canguri Basket. Le duesquadre, cos, sono andate acompletare la griglia deiplayoff: un lungo vortice dimatch cheporter fino alla Fi-nal Four del 26/27maggio. Lastrada lunga e si sonogi vis-sute delle entusiasmanti sfidenei primi turni degli ottavi. Leprime squadre a scendere incampo sono state laMaranel-

    lo eMarano: allandataMara-no si imposta per 79-71, perpoi vedersi sopraffare al ritor-no dal Maranello con ben 25punti di scarto. Maranello haquindi conquistato laccessoai quarti, dove incontrare laCdr 67ers. La PallacanestroSassuolo, invece, ha elimina-to lUnione 90Medolla impo-nendosi sia allandata che alritorno con rispettivamente 3e 11 punti di scarto. Sassuolonei quarti se la dovr vederecon il Sasso Basket. Sbm unaltra delle magnifiche 8,avendo eliminato negli ottavii Canguri basket: serie tirata,vinta da Sbm solo grazie alladifferenza canestri (+4). Nei

    quarti laccoppiamento sarSbm-Audax Casinalbo. Infinenellultimo ottavo di finale inprogramma lapol. Castelfran-co si nettamente impostasui Ghosts con due successiampi: 73-52 e 85-60. Castel-franco se la vedr nei quarticongli SchiocchiBombers.Questo il programma com-

    pleto dellandata dei quarti:Schiocchi Bombers-Pol. Ca-stelfranco (4/05 21.30 Albare-to), Cdr 67ers-Pol. Maranello(15/05 21.30 Modena, Ferra-ris), Audax Casinalbo-Sbm(04/05 20.15 Casinalbo), Sas-so Basket-Pall. Sassuolo(06/05 18.30 C.Franco, Cupo-le). Ledate egli orari delle par-

    tite di ritorno devono ancoraessere stabilite. In caso di unavittoriaa testapasser il turnola squadra chenelle dueparti-te ha ottenuto la migliore dif-ferenza canestri. Landata e ilritornodei quarti di finale sta-biliranno lemagnifiche 4, chedaranno vita alla Final Fourdel weekend del 26/27 mag-gio, che si svolgerannoal Pala-sport di Castelfranco, con inpalio il titolodi campionepro-vinciale dello Csiba Open. Ilsabato si giocheranno le duesemifinali (alle 18 e alle20,15),mentre per la domeni-ca in programma la finale1/2posto, conpalla a due al-leore18.

    Se il campionato di basketOpen sta vivendo la sua finale,non da meno il torneo CsiBaUnder, che con le tre categorievivr un mese di maggio riccodi emozioni e divertimento. Apartiredadomenica13maggio,quando presso la palestra par-rocchiale di Cognento si dispu-teranno le finali del campiona-to CsiBa categoria Under 10. Ipiccoli cestistipotrannogoderein pieno dellemozione di unafinale e soprattutto di una gran-de giornata di festa. Innanzitut-to per la presenza di tutte le 6squadre partecipanti: ASDMa-

    greta, Pol. Unione 90 S. Felice,Pol. Campogalliano, SassuoloBasketSchool, PGSFormigineeNazareno Basket. Nello stessoweekend e pi precisamentenei giorni 12 e 13 sar la voltadel concentramento Csiba Un-der 14. Il ritrovo fissato alla pa-lestra Le Cupole di Castelfran-co. Nella 48 ore di basket si sta-biliranno le magnifiche 4 cheparteciperanno alla Final Four.Le finalissime dellUnder 14 sigiocheranno nel finesettimanaa tutto basket in programma il26e il 27maggioalpalazzettodiCastelfranco Emilia. Nellulti-

    mo weekend del mese, infatti,si giocheranno il titolo provin-ciale non solo gli Under 14, maanche le squadre Open e lUn-der 12, lultima categoria parte-cipante allo Csiba Under. Perquanto riguarda lUnder 12 so-no gi pronti gli accoppiamentidei quarti di finale, dai qualiusciranno le magnifiche 4, chesi giocheranno il titolo nella Fi-nal Four. Queste le sfide che sigioceranno nei quarti: S.Felice-Marano, PicoMirandola-Pavul-lo, Campogalliano-Maranello ePico Mirandola-Formigine. Legare saranno disputate con la

    formula dellandata e ritorno,con il passaggio del turno a fa-vore della compagine con lamiglior differenza reti. Le FinalFour, invece, saranno giocatesulla gara secca. Un mese dimaggio, dunque, che si prean-nuncia emozionante per tuttigli amanti del Basket, che han-no partecipato con passione esportivit alloCsiBa, la pallaca-nestro del Csi, e che nellosplendido scenario del Pala-sport di Castelfranco vivrannole emozioni delle finalissimenel weekend del 26 e 27 mag-gio.

    AncheilbabybasketallafaseclouConcentramenti a Cognento eaCastelfrancoper decidere le tre stelle dellanno

    EccolemagnificheottosottocanestroBasketCsiBa.Playoff in corso, completata lagrigliadei quarti. Il gran finale il 26e27maggioaCastelfranco

    I Canguri Basket hanno fallito il salto nei quarti di finaleLa Pol. Castelfranco ha conquistato i quarti di finaleLa formazione dei Ghosts eliminata agli ottavi

    La squadra Under 12 della Polisportiva Campogalliano

    Anche la Sbm resta in corsa per lo scudetto. Sotto fasi e arbitri delle gare

    Una formazione giovanile della Pico Basket Mirandola

    Nell'ambito del piano di svi-luppo di nuove attivit sporti-ve promosse dai Comitati Csidi Modena e Carpi, un'atten-zione particolare stata dedi-cata alle discipline della ginna-stica, artistica e ritmica, al pun-to che si deciso di dar vita auna nuova commissione uni-tariadi lavoroadhoc, appuntoCommissioneGinnastica Arti-stica e Ritmica, con l'obiettivodiprogrammareconunacertacontinuit iniziative volte allapromozione della ginnasticaanche all'interno dei circuitiCsi. La prima iniziativa in pro-

    gramma la gara provincialeche si disputerdomanipome-riggio presso la PolisportivaMaranello. Saranno 96 le gio-vani ginnaste impegnate nellamanifestazione, in rappresen-tanzadi 4 societ sportive (Ma-greta, Maranello, Appennino2000 e Armonia Sassuolo). Siinizier con le esibizioni di gin-nastica ritmica conmusica al-le 15.30, poi sar la volta dell'artistica, con volteggio e travealle 16.30 e corpo libero conmusica subito dopo. Il galconclusivo previsto al termi-nedella gara, intornoalle18.

    EccolaginnasticaDomaniprimomeetingaMaranello

    Unesibizione di ginnastica

    VENERD 4 MAGGIO 2012 GAZZETTA Csi 25

  • Oratori, parrocchie e societsportive stanno preparando laproposta estiva 2012 rivolta atutte le famiglie della provin-ciae,ovviamente, ai tantissimigiovani animatori ed educato-ri che ancheper questannoof-friranno tempo, capacit e pas-sione nei centri estivi rivolti airagazzi delle scuole elementa-riemedie. Limportanzadi taliattivit per i ragazzi, per le fa-miglie e per lintera comunit,viene sottolineatadaEmanue-laCarta, vicepresidentedelCsiModena, e da donFederico Pi-goni, direttore del Servizio diPastorale Giovanile dellArci-diocesi di Modena-Nonanto-la. La proposta del CsiMode-na spiegaEmanuelaCartada anni mirata a sostenerequesti luoghi di aggregazionee nasce prima di tutto da unpercorso di formazione di ani-matori ed educatori realizzatoinsiemeallaPastoraleGiovani-le,perecon igiovani.Lattivitdi animazione un linguaggioecclesiale particolarmenteamato e vicino ai giovani, iquali in questo modo acquisi-scono lo stiledel servizioversoi pi piccoli e riescono a riem-pire di senso il tempo delle va-canze. Il Csi attua cos il suoprogetto educativo per impa-rare a stare insieme, a giocare,a rispettare le regole e leperso-ne, a conoscersi e apprezzarelo sport, ad approfondire con-tenuti di vita importanti e so-prattutto a crescere con gli al-tri. Lesperienza estiva arric-chisce i ragazzi che partecipa-no e i giovani che animanocon lopportunit per gli ani-matori di sperimentarsi nellerelazioni enel prendersi picco-le e grandi responsabilit concoraggio e con fiducia. Contono altrettanto incalzantedon Federico Pigoni si rivolgeai giovani e alle famiglie perraccontareunadelle realtpiin fermentonella vitadelle par-rocchie: Ci siamo! Il tempodellevacanzeestive si avvicinae con giugno le attivit pasto-rali delle parrocchie termina-no, per lasciare al meritato ri-poso famiglie, catechisti e gio-vani. In realt non propriocos: con la fine della scuolainizia un tempo speciale pertante comunit parrocchiali;tempo fatto di campeggi estivie soprattutto centri estivi ogrest che animano moltegiornate nei luoghi delle no-streparrocchie: giornate carat-terizzate da una vitalit e dauna partecipazione giovanileche, paradossalmente, non

    viene raggiunta per intensit econtinuit innessunaaltra sta-gione dellanno. Se i tempi digrave crisi che stiamo vivendorischianodimettere indifficol-t soprattutto le forze pi gio-vani, a causa del venire meno

    delle sicurezze e delle possibi-lit di spendersi per veder bril-lare i loro carismi e le loro ca-pacit, se i tempidifficili ci fan-no temere che alla minimaproposta di lavoro estivo paga-to le migliori forze, i giovani,

    saranno sedotti rispetto allapossibilit di impegnarsinellorganizzazione e anima-zionedellestate vissuta inpar-rocchia, crediamo che la bel-lezza e la ricchezza di condivi-sione e di fraternit che si vive

    quotidianamente nei centriestivi sfidi nel miglior modo leprevisioni pi oscure di questitempi. I centri estivi parroc-chiali credo siano lespressio-nepi illuminata della speran-za che concretamente si incar-

    nanella comunit parrocchia-le. Vedere e viverci per creder-lo! Lesperienza del centro esti-vo di una parrocchia, di unaunit pastorale, mettendo inmoto famiglie, suore, sacerdo-ti, ragazzi, giovani, volontaria-to adulto e pensionati a favoredei pipiccoli, e indirettamen-tedelle loro famiglie, permettedi ravvivare il dono della fedenel Signore che abbiamo rice-vuto, celebrato e condiviso nelcorso dellanno, vedendoci ri-consegnato, attraverso ancheunsemplice sorrisodi unbam-bino, la gioia di sentirci amati,importanti, ri-accolti dalla co-munit, come spesso capitaper qualche giovane che hatagliato i ponti con la pro-priaparrocchia. Il CentroSpor-tivo ItalianodiModena, in col-laborazione con il Servizio dio-cesano della Pastorale Giova-nile, sta investendomolto nel-la formazione degli animatorie dei coordinatori dei centriestivi parrocchiali, a pi livellie in pi luoghi vicariali dellanostra diocesi. Il motivo diquesto grande investimentonon solo permettere di pre-pararsi bene allorganizzazio-ne dei centri estivi e dei giochidi animazione, seppur anchequesto sia necessario, ma so-prattutto considerare il mo-mento formativo e, successiva-mente lesperienza con i ragaz-zi e i bambini, una grande oc-casione di crescita umana espirituale, facendo i conti conungruppodi coetanei, una co-munit variegata, e molti pic-coli destinatari che da emeritisconosciuti divengono amiciinsostituibili. Per questomoti-vo conclude don Federico -invitiamo tutti i ragazzi dellesuperiori e i giovani che voles-sero vivere la stupenda avven-turadi un centroestivo parroc-chialeaprenderecontattoconil CsiModenaper essere istrui-ti sulle opportunit formativee sulle possibilit di partecipa-re aduna esperienza indimen-ticabile quale il centro esti-vo. Per chi volesse comunica-re informazioni relative al pro-prio centro estivo, parrocchia-le o anche organizzatodal pro-prio circolo, il consiglio dicontattareproprio il CsiMode-na scrivendo una email allin-dirizzo [email protected], stesso indirizzo al qualesi pu scrivere per ottenere in-formazioni sui centri estivi esu come diventare animatori.Su www.csimodena.it si putrovare la tabella con i centriestivinei vari vicariati.

    CorsoanimatorinellaValDragoneInizianoimercoledperbambiniFinalmente arriva anche nel vi-cariato della Val Dragone il cor-so di formazione per animatoridi primo livello, organizzato dalCsi Modena in collaborazionecon il Centro di PastoraleGiova-nile della Diocesi di Modena.Questo il programma degli in-contri, che inizieranno propriodomani pomeriggio: domaniTruccabambini e palloncini;sabato 12 maggio Musica inmovimento cantare con il cor-po (balli di gruppo e bans) eRumori, suoni emusica! (gioca-re e creare con lamusica); saba-to 19maggio Raccontare il Van-gelo ai pi piccoli (approccio te-

    atrale e narrativo). Tutti gli in-contri sarannoospitati dalla par-rocchia di Palagano, dalle 15.30alle 17.30. Per informazioni ediscrizioni si pu contattare il CsiModena (tel. 059391665, [email protected]).MERCOLEDI'PERBAMBINIQuattro piazze di Modena, ognimercoled dimaggiodalle 17, sa-ranno coinvolte per allegre atti-vitdedicate ai bambini realizza-te da CsiModena eModenamo-remio. Il 9maggio inPiazzaMaz-zini spettacolo di magia del Ma-go Serenello, il 16 in Largo Sant'Eufemia spettacolo di burattini,il 23 in Piazza Matteotti Le sto-rie dell'albero Omumbo Rom-bonga: voci, suoni e danza dall'Africa", a cura di Sala Laborato-rioLaCapriola, il 30 inPiazzaXXSettembre "Piccoli chef all'ope-ra", acuradell'Opl.

    Grande successo quello riscos-so dal CsiModena nella 74 edi-zione della Fiera CampionariadiModena.Da venerd scorso fi-no a marted 1maggio, gli ani-matori formati dal Comitato eimpegnati anche presso il cen-tro ludico-motorio Opl sonostati assoluti protagonisti, facen-do divertire grandi e piccini all'

    interno dell'Area Bimbi allestitanella galleria centrale. Queste leattivit organizzate: biliardini etennis tavolo, giochi sportivi tra-dizionali, attivit sportiva ad ac-cesso libero con il coinvolgi-mento dei passanti, tatami e at-trezzi morbidi per un percorsomotorio eunapropostadipsico-motricitper ipipiccoli congli

    animatori dellOpl, custodia ebabysitteraggio, laboratori crea-tivi, grafici e di riciclaggio, lettu-re, truccabimbi e palloncini.L'Area Bimbi ha attirato l'atten-zionedi centinaia di famiglie, fa-cendo trascorrere oredi purodi-vertimento ai bambinima rega-lando momenti di svago e gioiaanche a pap e mamme, grazie

    alle tante attivit accessibili atutti come biliardini, tavoli daping pong e giochi tradizionali.Gli animatori del Csi ora torna-no ad essere protagonisti nellefeste di compleanno, nei gran-di eventi realizzati dal Comita-to e, soprattutto, all'interno delcentro ludico-motorio Opl diviaGasparini.

    AnimazioneinFieradaapplausiCentinaiadi famigliehanno frequentato larea ludico-sportivadel Csi

    Parte a maggio, per il secondoannoconsecutivo, unciclo di in-contri di giocoleria proposti e re-alizzati da istruttori del Csi Mo-dena nelle classi di prima e se-condamedia dellistitutoQuasi-modo di Marano. Il laboratorioche verr propostoprevede lin-segnamento delle tecniche dibase della giocoleria, attraversolutilizzo di alcuni strumentiquali palline, cerchi, kiwido ediablo. Lattivit proposta si in-serisce in un percorso di educa-zione motoria gi avviato dalleinsegnanti della scuola, che de-siderano valorizzare alcuniaspetti del lavoro fatto con gli

    studenti come, ad esempio,esercitarsi alla concentrazionee allascolto, accettare i propri li-miti sforzandosi ed esercitando-si a superarli, concedersi di sba-gliare con lobiettivo di impara-re e sviluppare la propria coordi-nazione oculo-manuale. Il ciclodi incontri, gi apprezzatissimogli anni scorsi nelle scuole delnostro territorio coinvolte nelprogetto, si prepara a registrareampi consensi e grande entusia-smo anche aMarano, con i gio-vani del Quasimodo. Per infor-mazioni sull'attivit proposta sipuscrivereunaemail a [email protected]

    CONTO ALLA ROVESCIA

    AllistitutoQuasimododiMaranoscattanolelezionidigiocoleria

    Il vescovomonsignorAntonio Lanfranchi alla festa dei centri estivi diocesani dello scorso annoaVignola

    IcentriestivisbarcanoinparrocchiaIl Csi e laDiocesi diModenahannogipreparato il progetto.DonPigoni: Unopportunitunicaper i ragazzi

    Ungruppodi partecipanti ai corsi per animatori del Csi

    26 Csi GAZZETTA VENERD 4 MAGGIO 2012

  • Domani, nel corso dellAssem-blea Ordinaria del Comitato Csidell'Emilia Romagna, sono inprogramma le elezioni del presi-denteedelconsiglio regionalee,tra i candidati al consiglio, spic-ca il nome di unmodenese: Raf-faele Candini. Consigliere pro-vinciale Csi dal 2008, rieletto nel2012, Raffaele responsabiledella Commissione Pallacane-stro, che si pudire sia nata pro-prio con lui, inizialmente con 9squadreOpen finoadarrivare al-le attuali 40 squadre iscritte, conquasi 800 tessera-ti. Un impegnoper lassociazio-ne che porta unforte contributoalla citt, citt perlaqualeRaffaelesolito riversaretutte le proprie ri-sorse, comedimo-stra la sua caricadi assessore co-munale allo sportdal 1999 al 2004.Nel consiglio re-gionale cercherinnanzitutto diimparare il fun-zionamento di una "macchina"cheancoranonconosco, succes-sivamente di portare dentro alconsiglio il punto di vista dellosport praticato, visto che, oltre acoordinare la commissione, so-no presidente e tuttora giocato-redi una squadra di basket rac-conta entusiasta Raffaele -. Cer-cher inoltre di dare un contri-buto alla modernizzazione diprocedure, campionati, iniziati-ve, attivitegestionedi impiantisportivi. Vista la scarsit delle ri-sorse disponibili oggi, semprepi, necessario che anche unente di promozione venga gesti-to come unazienda, cercando il

    pareggio fracosti e ricavi. Solo inquesto modo lo sport socialeavr un futuro. Perch nel Csi?Perch l'ente di promozionesportiva di riferimento delmon-do a cui afferisco: iniziai la miaattivit sportiva con la pallavoloCsi a 12 anni, nella Invicta SanFaustino, presso la parrocchiaomonima che frequentavo conla mia famiglia. Da allora primavolley, poi basket, poi calcetto,poi ancora basket, ma semprenelmondoCsi. Non si pu in al-cun modo parlare di mestiere

    perch vero chel'impegno gra-voso, ma pursempre puro vo-lontariato fattonei ritagli di tem-po dall'occupa-zione principale(sono funziona-rio presso la Pro-vincia di Mode-na). Cosa mi dl'associazione?Beh continuaRaffaele - sostan-zialmente amici,relazioni, ma sedevo indicare la

    cosa a cui tengo di pi sicura-mente lo sfinimento che se-gue la soddisfazionedi aver fattogiocare e divertire 100 bambiniin iniziative come i nostri con-centramenti di fine anno, le fina-li provinciali, le feste in piazza.Sembrer retorico, ma anchenell'attivit di dirigenza sporti-va, alla fine, quello che pi gra-tificante l'attivit sportiva stes-sa, quando produce socialit,amicizia, divertimento. Soprat-tutto nel mondo Csi che, esclu-dendoper vocazione la competi-zionedi alto livello e la selezionedei pi forti, permette a tutti dipartecipare.

    ElezionidelCsi:Candini ilcandidatoalconsiglioregionale

    Reducidaunottimo terzopostoal torneo "Citt diGenova" edo-po aver concluso al secondo ilproprio girone di serie A2, i ra-gazzi del SenMartinwheelchairhockey sono pronti a vivere daprotagonisti, nelle vesti di orga-nizzatori e giocatori, il trofeo"Citt di Modena", manifesta-zione in programma domenicaal palasport di SanDonnino. Re-alizzato in collaborazione con

    Csi e Panathlon e con il patroci-nio del Comune, il torneo vedrla partecipazione di 4 squadre(Sen Martin Modena, TeamEmilia, Dolphins Ancona e LupiToscani Firenze) ed stato uffi-cialmente inserito nel circuitodi tornei nazionali della Federa-zione Italiana Wheelchair Hoc-key: il programma prevede unamattina di gare, poi un pranzo,ancoragareepremiazioni.

    Ormai tuttopronto.Con l'avvi-cinarsidell'estatee, soprattutto,con il primo caldo primaverilesono pronto a ripartire anche itornei di un'attivit sempre piamata nella nostra provincia:parliamo del beach tennis, unosport cheda semplice scommes-sa diventato una realt affer-mata anche all'interno del CsiModena. Il motivo semplice:pi che un vero e proprio sport,infatti, il beach tennis un au-tenticomomentodi divertimen-toper coppie di amici o fidanza-ti, grazie ad una variet infinitadi tornei, dai pi impegnativi aquelli in cui la competizione

    davvero non esiste, in grado dimettere d'accordo ogni esigen-za, agonistica e non. Anche nel2012 si rinnover la collabora-zione tra i Comitati Csi diMode-na e Reggio Emilia per la 4 edi-zione del circuito "Via EmiliaOnTheBeach", torneo interpro-vinciale che vede in calendariotreoquattro tappe in terra gemi-niana ed altrettante a ReggioEmilia. Per quanto riguarda gliappuntamenti modenesi le no-vit in serbo sono tante: gli im-pianti in sabbiapronti adospita-re tornei di beach tennis stannocrescendo a livello esponenzia-le e cos anche il CsiModena, ol-

    trealle consuete sedidiModenaEst, Torrazzo e Corlo, sta pen-sando anche a Campogalliano,Carpi e Sassuolo. Ipotesi che tro-verannorispostanelleprossimesettimane, quando verr dira-mato ufficialmente il calenda-rio degli impegni dell'estate2012 targata "Via Emilia OnTheBeach". Quello che gi certo che la prima tappa modeneseavr luogo aCorlo, presso gli im-pianti sportivi di via Battezzate.Il torneodi doppiomaschile ini-zier luned 21 maggio e termi-ner venerd 25, mentre quellodi doppio misto partir luned28 per poi concludersi gioved

    31maggio. A tutte le coppie chesi vorranno iscrivere verr ga-rantito un minimo di 4 partite.Per quanto riguarda le altre tap-pe, il calendario - come diceva-mo - in via di completamentoe, il prima possibile, verr uffi-cializzato e pubblicato. Intanto,tutti gli appassionati ma anchechi volesse per la prima volta albeach tennis possono gi ''ar-marsi'' di racchetta e pallina eprepararsi a vivereun'estate sul-la sabbia all'insegna del diverti-mento.Perogni informazionesipu contattare Andrea Ascari(3314849766o [email protected]).

    Dascommessaarealt:ViaEmiliaOnTheBeachTutto pronto per unadelle attivit ormai tra le pi amate della nostra provinciaLaprima tappamodenesedal 21maggioaCorlonegli impianti di viaBattezzate

    Il Beach Tennis torna protagonista, Qui un momento di gioco in una tappa di Via Emilia On The Beach della scorsa stagione

    MatteoRazzolisifaonoreainazionalidiMessinaTennistavolo.Dopoaverdominato il gironeeliminatorionella categoriaRagazzi deve inchinarsi ai quarti di finale

    Il campo gara di Messina

    Atleti del Sen Martin

    Un giovanemodenese si fat-to valere nei Campionati Na-zionali Giovanili di Tennista-volo del Csi. Si tratta diMatteoRazzoli, chenella categoria Ra-gazzi riuscito nellimpresa digiungere fino ai quarti di fina-le. Il pongista geminiano, chepartecipava con i colori dellasociet Csi Giallobl Sport,nella competizione svoltasi aMessina nel weekend del 21 e22 aprile, stato capace di im-porsi nel gironedi qualificazio-ne, strappando laccesso diret-to ai quarti. Uno dopo laltroMatteohabattutogli avversaridel raggruppamento elimina-

    torio: netto 3-0 a LorenzoTrez-za (Cava dei Tirreni), identicorisultatoper battere FabioLeo-nardi (Varese) ed ancora un3-0 contro Nicola Orsetti (Val-camonica). Lavventura diMatteo, purtroppo, si inter-rottanei quarti, in cui ha incro-ciato le racchette con ManuelDAmico (Campobasso): 3-0per il molisano, che si impo-stocon iparziali di 11-7, 11-2e11-7. E stata comunqueunesperienza assai positivaperMatteo Razzoli, che ha fat-to valere i colori giallobl inuna competizione cos impor-tantea livellonazionale. Matteo Razzoli in azione Matteo col padre Giorgio

    Un momento dello spettacolo

    Domenica, nella prestigiosa se-dedelTeatroOlimpicodiRoma,la compagnia modenese M.D.Danza stata ospite dell'eventoGiornata Mondiale della dan-za-Unponte sul futuro", festivaldi danza contemporanea dedi-cato alle nuove compagnie nonsovvenzionate e ai coreografiemergenti, con esibizioni, con-vegni e dibattiti. La compagniaM.D. Danza, nata dallassocia-

    zione culturale ModenaDanza,e la sua coreografa Veronica Sas-si, unica selezionata in tuttalEmilia Romagna, ha presenta-to Sono nata il 21 a primavera,spettacolo ispirato alle personeaffette dal morbo di Alzheimer,che ha ottenuto grandi ricono-scimenti in prestigiosi concorsinazionali ed internazionali, tracui il terzo posto al Rieti DanzaFestivaleal concorsoDanzas.

    LaM.D.DanzaottieneconsensiaRoma SenMartindomenicaalCittdiModena

    VENERD 4 MAGGIO 2012 GAZZETTA Csi 27

  • Tanti ragazzini saranno impegnati nelle iniziativedel Csi per i 500 anni di PiazzaMartiri

    PRIMASERIERisultati: Bahia Soccer-Tribhu-ne 43, Mondial Carpi-Idro-mari 43, Bertani Gad-gets-Maggiolino 35,Milehou-se-Real PJ 60 a tav., War-riors-PM Servizi 33, Ane-ser-Pyro Shop Sorbara 01,Warriors Junior-Cavezzo122.Classifica: Warriors 57, Mi-lehouse 50, Pm Tutto Campo49,Warriors Junior 45, BertaniGad. 42, Pyro Shop42, Tribhu-ne 39, Bahia 34, Carpi Costruz.31, Maggiolino 29, Aneser Ha-vana 25, Real Pj 17, Idromari13, Cavezzo 7. Al termine delcampionato la prima classifi-cata sarCampionediComita-to seha6opipunti di vantag-gio sulla 2^ classificata (in que-sto caso la Coppa Csi si giocafra la 2^, 3^, 4^ e 5^). Altrimen-ti (se sono 5 o meno i punti divantaggio) si giocano i playoffscudetto fra le prime 4 e laCoppa Csi con le squadre dal5all8posto. Le ultime 3 clas-sificate retrocederanno in Se-conda serie. In tutte le garedel-le fasi finali e della Coppa (siasemifinali che finali), in casodi parit dopo i due tempi re-golamentari, considerata vin-cente la squadra che si me-glio piazzata in campionato.Non sono quindi previsti sup-plementarie calcidi rigore.SECONDASERIERisultati: Pol. Sorbara-Ravari-no Five 75, Mondial GermanCar-AttilaUngheni 13, Artico-

    lo 118- Tecnocasa Cibeno 37,Vento del Nord C5-Wine&Wine Virtus Cibeno 73, TigerUnited- Tecnoservizi 122, FcElMerendero-Figuerense 68,VespeMatte-ProPatria SanFe-lice44.

    Classifica: Pol. Sorbara 56,Pro Patria S.F. 54, TecnocasaCib. 51, Tiger United 47, Rava-rino Five 46, Tecnoservizi 40,

    Attila Ungheni 40, Vespe Mat-te 37, Vento Del Nord 33, M.German Car 32, Wine&WineV.Cib. 29, Figuerense 10, Fc ElMerendero 6, Articolo 118 3.Regolamento: le prime3 classi-ficate sono promosse in Primaserie. Laprimaclassificata di-rettamente Campione di Co-mitato se ha 6 o pi punti divantaggio sulla seconda, altri-

    menti si giocano i playoff fra leprimequattro. Leultime3 clas-sificate retrocederanno inTer-za serie. In tutte le gare delle fa-si finali (sia semifinali che fina-li), in caso di parit dopo i duetempi regolamentari, consi-deratavincente la squadrachesi meglio piazzata in campio-nato. Non sono previsti sup-plementarie calcidi rigore.

    GIRONEFINALETERZASERIE1 giornata UsCarpineBranco Studio 1214-5, The FightersOlimpiqueMirandola 4-6. Riposa: SuedaCafFutsal.2 giornata Olimpique

    MirandolaSueda Caf Futsal5-4, The FightersBranco Stu-dio 121 4-3. Riposa: Us Carpi-ne.

    3 giornata Us Carpi-ne-Olimpique Mirandola 3-2,Sueda Caf FutsalThe Fi-ghters 4-1. Riposa: BrancoStu-dio121.4 giornataMercoled 2mag-

    gio Aneser Novi Ore 21,40:BrancoStudio121SuedaCafFutsal, Ore 22,40: TheFightersUs Carpine. Riposa:OlimpiqueMirandola.5 giornata Venerd 4 mag-

    gio Loschi Soliera ore 21,40:Branco Studio 121 Olimpi-queMirandola.Ore22,40: Sue-daCaf FutsalUsCarpine. Ri-posa: The Fighters. Classifica:Olimpique Mirandola 6, Sue-da Caf 3, Carpine 3, Fighters3,Branco3.TORNEOCOPPAPRIMAVERASono aperte le iscrizioni per iltorneo Primavera A tuttocampo edizione 2012, apertoalle sole squadre nuove affilia-te o iscritte al campionato diTerza serie e la scadenza fis-sata per luned 7maggio. Il tor-neo, che si giocher su campiallaperto di Carpi, Sorbara eMirandola, inizier luned 14maggioe terminer con la fina-le di luned 25 giugno. La quo-tadipartecipazionedaversareal momento delliscrizione di 200euro. Se saranno riempi-ti tutti e 5 i raggruppamenti, alterminedeigironiaccedonoaiquarti di finale le prime classi-ficate di ogni girone, pi le tremigliori seconde,perun totaledi8 squadre.

    Ci attende un weekend allin-segna della presenza del CSInelle centrali piazze di Carpi.Per le celebrazioni dei 500 an-ni della Piazza, il nostro comi-tato haorganizzato duemani-festazionicon ilPatrociniodelComunediCarpi. Si comince-rdomani inpiazzaleReAstol-fo dove dalle 10 alle 13 gli stu-denti delle superiori carpigia-ne si sfideranno in un torneodi Badminton. Gare di singoloe di doppio si disputerannotra la Sagra e il Castello per da-re visibilit ad una disciplinasportiva che proprio negli isti-tuti superiori sta prendendosempre pi piede. Partecipe-ranno i seguenti istituti: LiceoFanti, ITC Meucci, ITIS L. daVinci e IPIA Vallauri. Domeni-

    capomeriggio inpiazzaMarti-ridalle 16alle19,30si svolgerunamanifestazione a caratte-re sportivo e didattico riserva-ta a bambini/e e ragazzi/e dai6 ai 12 anni. Il cuore storico diCarpi sar occupato da posta-zioni di varie discipline comepallavolo, basket, rugby, cicli-smo, pallamano, calcio a 5, ar-ti marziali, ginnastica, danzasportiva,pallamano.Diverse societ sportive sa-

    ranno in Piazza per dare indi-cazioni e far provare le varieattivitaquanti vorranno farsitentareda tantepossibilit. Sa-ranno inoltre presenti gli ani-matori dei nostri campi giocoperattivit didattiche, coinvol-gendo con animazione, tea-tro, abilit manuali, trucca-

    bimbi e altro tutti i partecipan-ti alla festa. Lamanifestazionesi avvale della presenza di Ra-dio Bruno che provveder allacolonna sonora e a dare ulte-riore risalto al tono e associati-vo che il CSI vuole esprimere.Sar inoltre presente unostand di Errea, la ditta di abbi-gliamento sportivo che colla-boracon ilCSI, chepresenteri modelli della prossima sta-gione. Linvito rivolto a tutti:per chi in et, epotrparteci-pare in pieno, e per chi vorrassistereallamanifestazioneefesteggiare con ilCSI il cinque-centesimo compleanno dellospazio tanto caro aicarpigiani naturalmenteconfidandoche il bel tempociassista.

    UN COMPLEANNO STORICODA FESTEGGIARE

    LosportdelCentrosportivoperfesteggiarei500annidiPiazzaMartiriTante iniziative in centro storico.Domanibadmintonpergli studenti delle superiori, domenicaunaveraabbuffatanel cuoredella citt

    LaPol.SorbaraprendeilcomandoCalcioa5Carpi. dasola in vettaal campionatodi Secondaserie, laProPatriaperde terreno. Il rush finale inTerza

    La formazionedella Pol. Sorbara cheha conquistato il primato solitario nel campionatodi Seconda serie

    28 Csi GAZZETTA VENERD 4 MAGGIO 2012