OBESITA E MMG Prato 23.02.08 Dr. Giuseppe Nocera

download OBESITA E MMG Prato 23.02.08 Dr. Giuseppe Nocera

of 25

  • date post

    01-May-2015
  • Category

    Documents

  • view

    218
  • download

    1

Embed Size (px)

Transcript of OBESITA E MMG Prato 23.02.08 Dr. Giuseppe Nocera

  • Slide 1
  • Slide 2
  • OBESITA E MMG Prato 23.02.08 Dr. Giuseppe Nocera
  • Slide 3
  • Dimagrire semplicissimo: basta mangiare caviale senza pane e bere champagne senza bollicine Lyz Taylor Se insistete a voler dimagrire, questo il mio consiglio: mangiate quanto vi pare, soltanto non ingoiate H.Secombe
  • Slide 4
  • Lobesit una vera e propria pandemia globale che pertanto si pu definire GLOBESITA OMS
  • Slide 5
  • Per definire la S. METABOLICA, occorre la manifestazione di almeno tre dei seguenti cinque parametri: - circonferenza addominale > 102 cm nel maschio e > 88 nella femmina - PA > 130/85 mmHg - trigliceridi > 150 mg/dl - HDL 110 mg/dl In Italia la prevalenza della s. metabolica del 40 % negli ultra 50 enni
  • Slide 6
  • Nel San Antonio Heart Study, il doppio delle donne rispetto agli uomini aveva una circonferenza vita superiore ai limiti delle linee guida, mentre la prevalenza di s. metabolica era simile in entrambi i sessi, facendo perci supporre che lobesit addominale sia sovrastimata nelle donne. BMJ 2005;330:1363-1364
  • Slide 7
  • La circonferenza vita < 100 cm esclude per entrambi i sessi il rischio di diventare insulinoresistenti e quindi di sviluppare in futuro diabete e malattie cardiovascolari BMJ April 186,2005
  • Slide 8
  • In Italia, 4 milioni di persone sono obese e circa 16 milioni in sovrappeso. Il 25 % dei bambini fra i 6 e i 13 anni in sovrappeso e il 5 % obeso. Nel mondo circa 1 miliardo in sovrappeso.
  • Slide 9
  • Il costo dellemergenza obesit per lo stato italiano lievitato a 22,8 miliardi di euro e il problema stesso destinato a aumentare al ritmo del 25 % ogni 5 anni. Centro studi e ricerche Universit Milano
  • Slide 10
  • In tutte le culture il cibo non solo apporto calorico necessario alla sopravvivenza, ma si riveste di molteplici significati affettivi, sociali, culturali: cibo= amore, veicolato in prima istanza dal latte materno. L. Merati, docente allistituto di psicoterapia ANEP, MI
  • Slide 11
  • Shape of the nations,2006
  • Slide 12
  • Shape of the Nations,2006
  • Slide 13
  • Slide 14
  • Spesso e in gran parte inconsciamente, il MMG manifesta sentimenti negativi nei riguardi del soggetto con obesit che non riesce a perdere peso, tende a inculcare un senso di colpa che interrompe la relazione terapeutica e spinge a rinunciare o a cercare nuove soluzioni, cadendo allora facilmente nella trappola della diet industry. Linsoddisfazione, la svalutazione del corpo, le preoccupazioni eccessive per la propria immagine e le aspettative irrealistiche sono aspetti psicologici da valutare L.Merati, docente istituto di psicoterapia ANEB,MI
  • Slide 15
  • Il calo medio ponderale ottenibile con la terapia comportamentale dell8-10 % e si associa a una riduzione dei principali fattori di rischio associati allobesit National institute of health clinical guidelines on the . Treatment of overweight and obesity in adults 1998 sep; 6 suppl. 2:51S-209S
  • Slide 16
  • Ma un calo del 10 % tende a non essere apprezzato dai pazienti. Lo studio QUOVADIS ha evidenziato che i pazienti obesi che richiedono un trattamento per perdere peso hanno un BMI sognato che corrisponde a una perdita di peso del 32 % e un BMI massimo accettabile che corrisponde a un decremento ponderale del 23 % Dalle Grave, 2006
  • Slide 17
  • Maggiori sono le aspettative di perdita di peso a un anno e maggiore il drop out a 1 e 3 anni. Il mancato raggiungimento dellobbiettivo di peso e la percezione di non riuscire a raggiungerlo,porta il paziente a pensare che non valga la pena sforzarsi per cercare di continuare a modificare il suo stile di vita con il risultato che il peso perduto rapidamente recuperato Cooper Z,Fairburn CG, Hawker DM, New York: Guilford Press; 2003
  • Slide 18
  • I MMG non hanno formazione adeguata su come debba essere affrontato il problema obesit. Un recente sondaggio su 2500 pazienti, ha evidenziato che solo 1 su 5 era stato segnalato come obeso nella cartella clinica e aveva ricevuto di conseguenza un piano alimentare Dr. W. Thompson, MAYO Clinic, Rochester, Minnesota
  • Slide 19
  • Edimostrato un significativo impatto del counselling del MMG sulla modificazione in senso positivo dello stile di vita e sono state individuate alcune difficolt nella scarsa motivazione (economica per mancanza di risorse), nel poco tempo disponibile, nella desuetudine al counselling e nella difficolt del contatto periodico dei pazienti in counselling da parte dei MMG Bruna Zani, Massimo Bolognesi,Universit di Bologna, facolt psicologia,2001
  • Slide 20
  • Leducazione alimentare pu diventare non solo loccasione per fare informazione sul cibo e sulla fisiologia della nutrizione, ma soprattutto per rendere il cittadino- consumatore consapevole dei rischi che pu incontrare nelle scelte legate allalimentazione e dei modi per far fronte a tali rischi P. Di Fiore, presidente SIAS, The european journal of health,2007, 12-26
  • Slide 21
  • Lapproccio medico tradizionale basato sulla sola restrizione calorica ha prodotto il fallimento del mantenimento del peso corporeo, ma anche danni alla sfera psicologica e comportamentale, sensi di colpa, di fallimento e incapacit a controllarsi che sfocia nella sindrome dello yo-yo
  • Slide 22
  • La terapia va oltre la dieta: deve guardare non ai chili, ma alla persona che fatta di vissuti, idee e convinzioni che vanno bonificate.
  • Slide 23
  • solo il 78% dei medici sedentari consiglia regolarmente lattivit fisica e la percentuale sale al 92 % fra i medici non sedentari, che a loro volta indicano modalit precise per la sua esecuzione nel 41 %, contro il 26 % dei sedentari O.F. Moghadam,P:Bertuzzi,N.Bietta,2006; studio PASSI
  • Slide 24
  • Camminare pu essere considerata lattivit fisica principale per la maggior parte delle persone
  • Slide 25
  • 15-30 min /die di cammino per mantenere il peso corporeo almeno 80 (o almeno 35 di jogging) per dimagrire sensibilmente senza utilizzare dieta ipocalorica E.Arcelli, Univ. MI, SIAS 2007:12-26
  • Slide 26
  • 1.Misurare la circonferenza addominale 2.stimolare maggiormente lattivit fisica