New CSTG-Newsletter n.69 marzo 12 sito/documenti... · PDF file 2018. 11....

Click here to load reader

  • date post

    25-Sep-2020
  • Category

    Documents

  • view

    0
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of New CSTG-Newsletter n.69 marzo 12 sito/documenti... · PDF file 2018. 11....

  • CSTG-Newsletter n.69 marzo 12 della learning community del Centro Studi di Terapia della Gestalt ___________________________________________________________________________

    Edit 1 Topic 3 Scuola e dintorni 5 Eventi 11 Segnalazioni 12 Perls’s pearls 15 Risonanze 15 Dibattito aperto 15 Visti e letti 17 Da giornali e riviste 18 Polis 20 Ricerca 21 Cerco e offro 22 Fatti della vita 22 Poiesis 23 Witz e Giochi 25 Orthos 26

    Edit

    Carissimi, Persefone si è decisa ad abbandonare il suo Sposo infero e ci sta offrendo una epifania di sé davvero prorompente. Facciamole onore! Lo potremmo fare con una Festa di primavera nel week end del 17 e 18 marzo a Noceto in prossimità dell’equinozio del 21. Nell’occasione una condivisione di testi poetici “fatti in casa” e non con particolare riferimento alla poetica haiku. Una pratica di derivazione zen e che comporta una capacità di sintesi sullo stato d’animo e sul collegamento mondo interno/mondo esterno che si salda particolarmente bene con lo spirito della Gestalt.

    - merita riferire, nell’occasione, che la festa di carnevale dedicata al tema dell’Ombra è stata molto apprezzata anche per l’ottimo lavoro fatto da Giuseppe De Felice che dal suo inizio è impegnato nel Progetto Orthos nel quale, in particolare, la polarità del “doppio” viene affrontata come tema centrale del processo di integrazione del sé.

    - il topic prevede la seconda parte del mio contributo su: “Il Virgilio dantesco ed altri antecedenti dello psicoterapeuta”e pubblicato come Atti del Congresso FIAP di Sorrento del 2004 su: Dimensioni cliniche e modelli teorici della relazione terapeutica, a cura di C. Loriedo e P. Moaselli

    - ricordo che si terrà il 7 marzo il Laboratorio di studio promosso dalla FIAP (Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia) a Roma sul tema Le competenze dello psicoterapeuta. Il Laboratorio è riservato prioritariamente a Didatti, docenti e Assistenti alla didattica della Scuola. Per informazioni contattare: [email protected]

    - la Scuola ha ripreso le attività collegate ai corsi nella psicoterapia e nel counseling e ci scusiamo per le difficoltà nell’attivazione delle terapie di gruppo e le supervisioni in relazione alla lunga assenza per malattia della nostra Segretaria a cui auguriamo ci cuore una ripresa con la buona stagione. Nei giorni 3 e 4 marzo si sono svolti gli esami di fine corso per la psicoterapia ed il counseling. Un’occasione per fare il punto sul percorso svolto e che si esprime spesso in processi di profonda consapevolezza oltre che di crescita professionale

    - abbiamo proceduto, in questi mesi, al riordino del materiale di documentazione scientifica prodotto dagli Allievi della Scuola. Ringrazio Giovanni Montani per la sua paziente opera di raccolta e archiviazione della documentazione nonché Riccardo Sciaky e Sara Bergomi per aver raccolto e valutato le tesine svolte in questi due anni in vista della loro utilizzazione come dispense da distribuire agli allievi sui temi delle domande scritte di esame. Per la verifica del materiale documentario passato, restiamo in attesa di Colleghi disponibili a dare un contributo sulla valutazione ed archiviazione di questo prezioso materiale.

    - partirà il 16 marzo la seconda edizione del Master nelle Nuove dipendenze e gioco d’azzardo. A seguito della prossima apertura di alcuni Sportelli di ascolto in alcuni Consigli di zona si rende coerente l’aumento dei Colleghi che si dotino delle necessarie competenze per portare avanti questo programma innovativo. Lo Sportello

  • CSTG-Newsletter n.69, marzo 12 --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    2

    è stato recentemente confermato nel Consiglio di zona Tre a dimostrazione della positiva valutazione su questa iniziativa che, in virtù di tale esperienza positiva, si sta estendendo ad altri Consigli di zona di Milano ed anche dell’interland milanese. Suggeriamo a chi avesse propensione per questo tipo di problematica di non mancare questa occasione formativa a cui colleghiamo un preciso intento di associare uno sbocco lavorativo.

    - oltre al gioco d’azzardo, ci stiamo muovendo per la realizzazione di un modello di intervento destinato ai giovani dipendenti da Intenet e videogiochi che verrà coordinato da Stefano Silva a cui chi è interessato potrà rivolgersi. Su questo tema verrà promosso a breve (il 16 marzo) una Giornata di studi con la partecipazione di un esperto a livello nazionale, il prof. Giuseppe Lavenia. L’intenzione è di far partire un modulo residenziale, sullo schema di Orthos, nella seconda metà di agosto destinata in particolare a giovani con problemi di net-addictions. Suggeriamo chi fosse interessato a questo nuovo tipo di problematica a non mancare l’opportunità rappresentata dalla Giornata di formazione con il prof. Lavenia

    - per il Programma Corpo e Immagine è stata fissata una serata di presentazione per il giorno 9 marzo presso la sede della Scuola , mentre il prossimo modulo introduttivo è programmato per i giorni 23 pomeriggio, 24 e 25 marzo. La filosofia di intervento ha preso forma in una serie di punti molto definiti ed articolati ed anche la metodologia delle tecniche utilizzate si sta dimostrando efficace stando alla testimonianza degli Utenti che continuano a partecipare agli incontri quindicinali di “mantenimento” inaugurato con la partecipazione al Corso introduttivo.

    - Con il 16 marzo riprende il ciclo di incontri su Le relazioni intime e Dipendenze affettive che, quest’anno, verrà condotto congiuntamente da me e da Daniela Santabbondio che sul tema specifico ha raccolto in questi anni una interessante esperienza. Gli incontri avranno la struttura del “laboratorio teorico-esperienziale” e comporteranno meditazione di apertura, la presentazione di un tema, l’apertura di uno spazio di comunicazione personale e la possibilità di affrontare nodi critici nei quali il “mal d’amore” si esprime nella nostra vita con particolare riferimento al tema delle dipendenze affettive

    - il giorno 8 Marzo 2012 Michela Parmeggiani promuove l’evento “Oasi della gioia: movimenti al femminile” presso C.S.T.G. via Mercadante, 8 Milano dalle ore 21 alle 23. Un occasione da non perdere da parte di coloro che vogliono celebrare “il Femminile”. la partecipazione è libera, tranne la possibilità di dare un contributo volontario a sostegno della pratica legale riguardante la nota vertenza in atto nei confronti di OPL.

    - su tale vicenda il CSTG sta promuovendo una proposta di conciliazione tesa a trovare una onorevole negoziazione tra le diverse posizioni nel tentativo di trovare una soluzione adeguata allorchè verranno definiti dall’Ordine nazionale degli Psicologi gli “atti tipici” inerenti la professione stessa. Per chi volesse tenersi aggiornato sulla evoluzione della vicenda può consultare il blog: www.psicologiaecounseling.com

    - le settimane mensili dedicate a CLEAN sono indicate sul sito di Noceto che da poco è on line come www.nocetiamo.it. Sullo stesso compaiono anche le attività programmate sino ad ora. Coloro che sono interessati ad avvalersi della nostra struttura per condurre esperienze terapeutico-formative possono consultare il calendario per identificare gli spazi tuttora disponibili.

    - presso la residenza di Noceto si è attivata un inizio di Comunità terapeutica permanente in grado di accogliere persone interessate a trascorrere periodi d riposo, studio, approfondimento di problematiche personali attraverso gli ingredienti fondamentali già indicati nel Programma Clean.

    - a seguito del Congresso svoltosi a dicembre a Palermo promosso dalla SIPG (Società Italiana di psicoterapia della Gestalt) sul tema suggestivo “il dolore e la bellezza” è stata confermata l’intenzione di procedere per la pubblicazione degli atti. Coloro che hanno presentato dei contributi sono pregati di mettersi in contatto con la SIPG per garantirsi l’inserimento del volume.

    - Le foto sono di Mauro Gagni, un fotografo di grandissima spiritualità ed eleganza formale che ha lavorato per cicli collegati dalla ricerca di una luce proveniente dall'intimità della materia e dello spazio. Ha scritto: "La vita di un uomo è scandita da un anelito, spesso inconsapevole, verso la sostanza della vita, verso ciò che più conta. Creo paesaggi interiori per richiamare tale sostanza, riflesso dell'anima: la materia trasposta in luce". Mauro Gagni è scomparso giovanissimo il 31 gennaio di quest'anno.

    Grazie e buona lettura

    Riccardo Zerbetto

  • CSTG-Newsletter n.69, marzo 12 --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    3

    Topic “IL VIRGILIO DANTESCO ED ALTRI ANTECEDENTI DELLO PSICOTERAPEUTA”, Zerbetto R. (2009), In C. Loriedo e P. Moaselli (a cura di) Atti del Congresso su Dimensioni cliniche e modelli teorici della relazione terapeutica, FrancoAngeli, Milano. (Seconda parte) Il complesso sciamanico Un primo riferimento va alla tradizione sciamanica. Rappresentazioni rupestri nelle quali una figura, con elementi di mimetizzazione animale, sembra giocare un ruolo singolare

    rispetto agli altri componenti del gruppo risale ai primordi della culturalizzazione umana. Dalla vastissima letteratura che sul tema è dato consultare (Campbell 1988, Kakar 1982, Halifax 1982, Marazzi 1990) elementi sembrano