LOMBARDIA ORIENTALE – SITUAZIONE PIANI TERRITORIALI FISSAZIONE DATA CPP PER...

download LOMBARDIA ORIENTALE – SITUAZIONE PIANI TERRITORIALI FISSAZIONE DATA CPP PER VALUTAZIONE NUOVO PIANO TERRITORIALE

of 16

  • date post

    02-May-2015
  • Category

    Documents

  • view

    217
  • download

    3

Embed Size (px)

Transcript of LOMBARDIA ORIENTALE – SITUAZIONE PIANI TERRITORIALI FISSAZIONE DATA CPP PER...

  • Slide 1
  • LOMBARDIA ORIENTALE SITUAZIONE PIANI TERRITORIALI FISSAZIONE DATA CPP PER VALUTAZIONE NUOVO PIANO TERRITORIALE
  • Slide 2
  • Avviso 3/2010 territoriale - 2^ scadenza AVT/80/10 Formazione continua per la competitivit delle PMI lombardo-orientali Enti coinvolti FONDIMPRESA AUTORIZZA PROROGA A CAUSA DELLA GENERALIZZATA DIFFICOLTA NEL COMPLETARE I PROGETTI CONCLUSIONE DEL PROGETTO
  • Slide 3
  • Avviso 5/2011 territoriale - 1^ scadenza AVT/18/11 Il potenziamento delle competenze delle PMI lombardo-orientali orientate allinnovazione e alla crescita Enti coinvolti PROGRAMMAZIONE GENERALE DELLE ATTIVITA FORMATIVE ATTIVAZIONE CONTEMPORANEA (DA APRILE 2013) DELLE ATTIVITA COMPRESE NEL NUOVO PIANO TERRITORIALE
  • Slide 4
  • Slide 5
  • AZIONI PROGETTUALI CONGIUNTE VOLTE A VALORIZZARE LE RISORSE DEL FONDO SOCIALE EUROPEO E EX-LEGE 236/93 la fase sperimentale 2004-2006 PARTECIPAZIONE CONGIUNTA ALLA FASE SPERIMENTALE INIZIALE PROMOSSA DA FONDIMPRESA: P.I.S.T.E. (Programmi Regionali di Preminente Interesse Settoriale e Territoriale) LA RETE LOMBARDO-ORIENTALE
  • Slide 6
  • ALLEANZA TRA LE PARTI SOCIALI COMITATO PARITETICO DI PILOTAGGIO AGGREGAZIONE DEGLI ENTI FORMATIVI E VALORIZZAZIONE DELLE LORO COMPETENZE ASSOCIAZIONI TEMPORANEE DI SCOPO PROGETTAZIONE DI PIANI FORMATIVI TERRITORIALI PER LO SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E DELLE IMPRESE PRESENTAZIONE A FONDIMPRESA DEI PIANI FORMATIVI TERRITORIALI SVILUPPO FORMATIVO LA RETE LOMBARDO-ORIENTALE
  • Slide 7
  • LE PARTI SOCIALI GLI ATTUATORI BRESCIA E VALCAMONICA-SEBINO CREMONA MANTOVA BERGAMO LA RETE LOMBARDO-ORIENTALE CAPOFILA PARTNER
  • Slide 8
  • Accordo quadro tra le Parti Sociali per la promozione e lo sviluppo della formazione continua in Lombardia orientale (1 febbraio 2007) COMITATO PARITETICO DI PILOTAGGIO la fase corrente: 2007-2012 LA RETE LOMBARDO-ORIENTALE
  • Slide 9
  • LA RETE LOMBARDO-ORIENTALE lesperienza 2007-2012 ESITI DELLAZIONE CONDIVISA (con esclusione delliniziativa P.I.S.T.E.) 17 PIANI TERRITORIALI 5.950.000 EURO 36.000 ORE DI FORMAZIONE 13.265 PARTECIPANTI 1.080 AZIENDE MANTOVA 16,8% CREMONA 13,9% BRESCIA 69,3% LE RISORSE DI SISTEMA
  • Slide 10
  • GRANDE (>250) 40,3% MEDIA (50-250) 36,3% PICCOLA (10-49) 20,8% MICRO (1-9) 2,6% MECCANICO, METALMECCANICO, SIDERURGICO (54,4%) EDILE (9,0%) CHIMICO (9,0%) VARI E SERVIZI (18,8%) AGROINDUSTRIALE (4,5%) TESSILE (4,3%) DIMENSIONE SETTORE LA RETE LOMBARDO-ORIENTALE 2007-2012 - LE AZIENDE
  • Slide 11
  • SCUOLA MEDIA SUPERIORE (47,8%) SCUOLA MEDIA INFERIORE (25,2%) LAUREA E SPECIALIZZAZIONI (18,0%) QUALIFICA PROFESSIONALE (7,0%) LICENZA ELEMENTARE (2,0%) M (74,2%) F (25,8%) TITOLO DI STUDIO GENERE LA RETE LOMBARDO-ORIENTALE 2007-2012 - I LAVORATORI TEMPO INDETERMINATO (93,3%) TEMPO DETERMINATO (5,7%) TEMPO PARZIALE (1,0%) CONTRATTO IMPIEGATO AMMINISTRATIVO E TECNICO (49,2%) QUADRO (8,1%) IMPIEGATO DIRETTIVO (9,8%) OPERAIO GENERICO (11,8%) OPERAIO QUALIFICATO (21,1%) INQUADRAMENTO
  • Slide 12
  • AREA AZIENDALE RICERCA E SVILUPPO (5,5%) SUPPORTO TECNICO (13,5%) VENDITE (2,6%) AMMINISTRAZIONE (18,3%) COMMERCIALE (11,3%) LOGISTICA (7,2%) PRODUZIONE (41,6%) LA RETE LOMBARDO-ORIENTALE 2007-2012 - I LAVORATORI ANZIANITA ETA
  • Slide 13
  • CONTI FORMAZIONE PIANI TERRITORIALI FINANZIATI DA RISORSE DI SISTEMA PROGETTI SPECIALI FINANZIATI DA RISORSE DI SISTEMA PIANI SETTORIALI FINANZIATI DA RISORSE DI SISTEMA PROGETTI AZIENDALI VOUCHER RETE INTERPROVINCIALE RETE REGIONALE (LOMBARDIA) RETI INTERREGIONALI LOMBARDIA ORIENTALE LA VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE
  • Slide 14
  • LOMBARDIA ORIENTALE LE CRITICITA Persistente crisi finanziaria e creditizia che, unitamente agli effetti della nuova fase recessiva, impone alle imprese unattenta valutazione dei costi. Conseguenza: stop agli investimenti diretti in formazione Alta concentrazione di piccole imprese dotate di insufficienti accantonamenti aziendali, spesso in difficolt a interagire direttamente con il sistema Fondimpresa
  • Slide 15
  • LOMBARDIA ORIENTALE LE SFIDE Integrazione diffusa degli accantonamenti aziendali finalizzata a favorire lutilizzo dei conti formazione aziendali Aggregazione persistente della domanda di formazione delle PMI nellambito dei piani finanziati con risorse di sistema Coordinamento efficace a livello regionale volto ad assicurare la necessaria continuit alle azioni formative finanziate con risorse di sistema, tenendo conto delle performance e delle caratteristiche degli enti attuatori LE RISPOSTE DI FONDIMPRESA PREMIALITA RICONOSCIUTA AGLI ENTI CHE FAVORISCONO LAGGREGAZIONE DELLA DOMANDA DI FORMAZIONE ESERCITATA DALLE PMI MONITORAGGIO E VERIFICA DELLE BUONE PRATICHE INTRODUZIONE DEGLI INDICATORI DI EFFICIENZA E DI EFFICACIA E RATING DEGLI ENTI ATTUATORI
  • Slide 16
  • LOMBARDIA ORIENTALE LE SFIDE Progettazione e realizzazione di piani formativi a livello provinciale destinati a lavoratori in mobilit al fine di favorirne la riqualificazione certificata orientata alloccupabilit BRESCIA E VALCAMONICA-SEBINO I PROMOTORI PATROCINIO E LISTE DI MOBILITA GLI ATTUATORI