LODI MATTUTINE E VESPRI - .nel battesimo accordi agli uomini un’origine nuova, Kyrie eleison....

download LODI MATTUTINE E VESPRI - .nel battesimo accordi agli uomini un’origine nuova, Kyrie eleison. Kyrie

of 29

  • date post

    17-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    221
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of LODI MATTUTINE E VESPRI - .nel battesimo accordi agli uomini un’origine nuova, Kyrie eleison....

LODI MATTUTINE E VESPRI Secondo il Rito Ambrosiano della Liturgia delle Ore

SETTIMANA DAL 2 ALL8 DICEMBRE

Il documento riporta le parti proprie per tutti i giorni della settimana.

Per le formule di introduzione e di conclusione di entrambe le Ore, per il Cantico di Zaccaria a Lodi e il Cantico della Beata Vergine a Vespri si rimanda allOrdinario

DOMENICA 2 DICEMBRE III Domenica di Avvento

Lodi Mattutine

Vespri

LUNEDI 3 DICEMBRE S. Francesco Saverio, sacerdote

Lodi Mattutine

Vespri

MARTEDI 4 DICEMBRE Feria

Lodi Mattutine

Vespri

MERCOLEDI 5 DICEMBRE Feria

Lodi Mattutine

Vespri

GIOVEDI 6 DICEMBRE Feria

Lodi Mattutine

Vespri

VENERDI 7 DICEMBRE Ordinazione di S. Ambrogio, vescovo e

dottore della Chiesa

Lodi Mattutine

Vespri

SABATO 8 DICEMBRE Immacolata Concezione della B.V. Maria

Lodi Mattutine

Vespri

Domenica 2 Dicembre

III DOMENICA DI AVVENTO (domenica)

LODI MATTUTINE

Introduzione come nellOrdinario. CANTICO DI ZACCARIA Ant. Alzatevi e levate il capo: * la vostra liberazione vicina. Alla fine, ripetuta lantifona, si aggiunge: Kyrie eleison, Kyrie eleison, Kyrie eleison. PRIMA ORAZIONE O Dio, che nella venuta del tuo Figlio unigenito hai risollevato luomo, caduto in potere della morte, a noi che ne proclamiamo con gioia lincarnazione gloriosa, dona di entrare in comunione di vita con il Redentore, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nellunit dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli. ANTIFONA AD CRUCEM Passate, passate per le porte del Signore, spianate la strada, liberatela dalle pietre, innalzate un vessillo per i popoli. * Ecco, il Signore si fa sentire fino allestremit della terra: Dite alla figlia di Sion: il Salvatore viene. Orazione Signore Ges, che alla fine della storia hai stabilito il giudizio dei popoli, concedi ai discepoli di attendere con amore la tua venuta e, dopo una vita consacrata alla verit, di contemplare senza angoscia e con cuore gioioso lapparizione del tuo segno in cielo. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. SALMODIA Ant. 1 Benedite, opere tutte del Signore, il Signore: * levate un inno al Signore che viene.

Cantico: Dn 3,57-88.56 Benedite, opere tutte del Signore, il Signore, *

lodatelo ed esaltatelo nei secoli. Benedite, angeli del Signore, il Signore, *

Benedite, cieli, il Signore, Benedite, acque tutte, che siete sopra i cieli,

il Signore, * benedite, potenze tutte del Signore, il Signore.

Benedite, sole e luna, il Signore, * benedite, stelle del cielo, il Signore.

Benedite, piogge e rugiade, il Signore, *

benedite, o venti tutti, il Signore. Benedite, fuoco e calore, il Signore, *

benedite, freddo e caldo, il Signore.

Benedite, rugiada e brina, il Signore, * Benedite, gelo e freddo, il Signore.

Benedite, ghiacci e nevi, il Signore, * benedite, notti e giorni, il Signore.

Benedite, luce e tenebre, il Signore, *

benedite, folgori e nubi, il Signore, Benedica la terra il Signore, *

lo lodi e lo esalti nei secoli. Benedite, monti e colline, il Signore, *

benedite, creature tutte che germinate sulla terra, il Signore.

Benedite, sorgenti, il Signore, * benedite, mari e fiumi, il Signore,

Benedite, mostri marini

e quanto si muove nellacqua, il Signore, * benedite, uccelli tutti dellaria, il Signore. Benedite, animali tutti, selvaggi e domestici,

il Signore, * benedite, figli delluomo, il Signore.

Benedica Israele il Signore, *

lo lodi e lo esalti nei secoli. Benedite, sacerdoti del Signore, il Signore, *

benedite, o servi del Signore, il Signore. Benedite, spiriti e anime dei giusti, il Signore, *

benedite, pii e umili di cuore, il Signore, Benedite, Anania, Azaria e Misaele, il Signore, * lodatelo ed esaltatelo nei secoli, Benediciamo il Padre e il Figlio

con lo Spirito santo, * lodiamolo ed esaltiamolo nei secoli.

Benedetto sei tu, Signore, nel firmamento del cielo, * degno di lode e di gloria nei secoli.

Non si dice il Gloria. Ant. 1 Benedite, opere tutte del Signore, il Signore: * levate un inno al Signore che viene. Ant. 2 I monti e i colli davanti al Signore eromperanno in grida di gioia, gli alberi dei campi esulteranno, * poich verr il Signore; sar un segno eterno, per la gloria di Dio.

Salmi Laudativi Salmo 148

Lodate il Signore dai cieli, * lodatelo nellalto dei cieli.

Lodatelo, voi tutti, suoi angeli, * lodatelo, voi tutte, sue schiere.

Lodatelo, sole e luna, *

lodatelo, voi tutte, fulgide stelle. Lodatelo, cieli dei cieli, *

voi acque al di sopra dei cieli.

Lodino tutti il nome del Signore, * perch egli disse e furono creati.

Li ha stabiliti per sempre, * ha posto una legge che non passa.

Lodate il Signore dalla terra, *

mostri marini e voi tutti abissi, fuoco e grandine, neve e nebbia, *

vento di bufera che obbedisce alla sua parola, monti e voi tutte, colline, *

alberi da frutto e tutti voi, cedri, voi fiere e tutte le bestie, *

rettili e uccelli alati. I re della terra e i popoli tutti, *

i governanti e i giudici della terra, i giovani e le fanciulle,

i vecchi insieme ai bambini * lodino il nome del Signore:

perch solo il suo nome sublime,

la sua gloria risplende sulla terra e nei cieli. * Egli ha sollevato la potenza del suo popolo.

canto di lode per tutti i suoi fedeli, *

per i figli di Israele, popolo che egli ama.

Salmo 116

Lodate il Signore, popoli tutti, * voi tutte, nazioni, dategli gloria;

perch forte il suo amore per noi *

e la fedelt del Signore dura in eterno. Gloria. Ant. 2 I monti e i colli davanti al Signore eromperanno in grida di gioia, gli alberi dei campi esulteranno, * poich verr il Signore; sar un segno eterno, per la gloria di Dio.

Salmo diretto Salmo 92

Il Signore regna, si ammanta di splendore; il Signore si riveste, si cinge di forza; * rende saldo il mondo, non sar mai scosso.

Saldo il tuo trono fin dal principio, *

da sempre tu sei. Alzano i fiumi, Signore,

alzano i fiumi la loro voce, * alzano i fiumi il loro fragore.

Ma pi potente

delle voci di grandi acque, pi potente dei flutti del mare, * potente nellalto il Signore.

Degni di fede sono i tuoi insegnamenti, la santit si addice alla tua casa * per la durata dei giorni, Signore.

Gloria. SECONDA ORAZIONE Accogli, o Dio di misericordia, la preghiera del tuo popolo: a noi, gioiosi per la venuta del tuo Figlio unigenito nellumilt della carne, dona il premio della vita eterna al suo ritorno come Signore glorioso, che vive e regna nei secoli dei secoli. INNO Chiara una voce dal cielo risuona nella notte: splende la luce di Cristo, fuggano gli incubi e lansia, Se nelle tenebre umane un astro nuovo rifulge, si desti il cuore dal sonno, non pi turbato dal male. Viene lAgnello di Dio, prezzo del nostro riscatto: con fede viva imploriamo misericordia e perdono. Quando alla fine dei tempi Ges verr nella gloria, dal suo tremendo giudizio ci liberi la grazia. Sia lode a Cristo Signore, al Padre e al santo Spirito comera nel principio, ora e nei secoli eterni. Amen. ACCLAMAZIONI A CRISTO SIGNORE Al Figlio delluomo, che verr con potenza e gloria grande, vegliando nella speranza, diciamo: Cristo, figlio amabile e benedetto della vergine Madre, Kyrie eleison. Kyrie eleison. Verbo del Padre, che hai preso la nostra natura e ci hai fatto partecipi della tua divinit, Kyrie eleison Kyrie eleison. Frutto santo di un grembo verginale che in uno slancio damore ti sei donato a noi, Kyrie eleison. Kyrie eleison. Tu che elargisci la vita celeste a chi ti accoglie, Kyrie eleison. Kyrie eleison.

Tu che hai racchiuso e velato leterna potenza di Dio nella fragilit di un corpo umano, Kyrie eleison. Kyrie eleison. Tu che, generato da Maria in virt dello Spirito santo, nel battesimo accordi agli uomini unorigine nuova, Kyrie eleison. Kyrie eleison. Padre nostro.

Conclusione come nellOrdinario.

Domenica 2 Dicembre

III DOMENICA DI AVVENTO (domenica)

SECONDI VESPRI

Introduzione come nellOrdinario. RITO DELLA LUCE Un tempo eravamo tenebre, ma ora siamo luce nel Signore. Il figlio della luce si compiace di tutto ci che buono, giusto e vero. O tu che dormi, su dstati e sorgi allo splendore di Cristo risorto. Il figlio della luce si compiace di tutto ci che buono, giusto e vero. Un tempo eravamo tenebre, ma ora siamo luce nel Signore. Il figlio della luce si compiace di tutto ci che buono, giusto e vero. INNO Tu che la notte trapunti di stelle e di luce celeste orni le menti, Signore, che tutti vuoi salvi, ascolta chi ti implora! Lacerba sorte delluomo ha toccato il tuo cuore: sul mondo sfinito rinasce il fiore della speranza. Al vespro volge la storia del mondo; tu, disposando lumana natura nellinviolato grembo di una vergine, sei venuto a salvarci. Compassionevole, tu sei Signore, ogni cosa a te piega il ginocchio: il cielo e la terra, adoranti confessano il tuo dominio. E quando scender lultima sera, santo e supremo Giudice, verrai: oh! Non lasciare il quellora al Maligno chi si affidato a te! A te cantiamo gloria, o Cristo, Re pietoso, con il Padre e lo Spirito nella distesa dei secoli. Amen.

SALMODIA Ant. 1 Popolo di Sion, ecco il Signore verr * a salvare l