Linux & Open Source : Lezione 1 Pratica

Click here to load reader

  • date post

    24-May-2015
  • Category

    Technology

  • view

    185
  • download

    4

Embed Size (px)

description

Linux & Open Source : Lezione 1 Pratica

Transcript of Linux & Open Source : Lezione 1 Pratica

  • 1. Lezione Uno: Supporto Pratico Lezione Uno: Supporto Pratico Dario Mazza - Sebastiano MerlinoUniversit` degli Studi di Catania - Facolt` di Ingegneria aa19 Aprile 20101 / 16

2. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneAllavvio delComputer inserite ilcdrom diinstallazione.La prima schermatache vedrete sar` aquella in gura; daquello che potetevedere vi si proporr`ala scelta della lingua.Scegliamo italiano(usando le frecce datastiera) e facciamoInvio.2 / 16 3. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneSi presenta ora unmenu che ci permettedi scegliere fra varieopzioni; essendo lanostra intenzionequella di installare ilsistema, selezioniamola voce InstallaUbuntu e facciamoinvio.3 / 16 4. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneVi si presenter` a aquesto punto unanuove nestra chepermette la sceltadella lingua; la linguaitaliana, avendola gi`ascelta prima sar`apreselezionata.Baster` far click suaAvanti per continuarelinstallazione.4 / 16 5. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneLa nestra che ci sipresenta permette discegliere il fuso orariodi riferimento per ilsistema. Trovandocinoi in Italia,scegliamo comeregione Europe ecome citt` di ariferimento Rome.A questo puntofacciamo click suavanti.5 / 16 6. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneLa scheda chevediamo a questopunto ci permette discegliere ladisposizione di tastidella tastiera che pi`usi adatta al nostrosistema. Quellapredenita dovrebbeandare bene (poteteprovare i tasti nellospazio bianco). Sceltala disposizione pi`uadatta, facciamo clicksu avanti.6 / 16 7. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneSi avvier`, a questoapunto, il programmadi partizionamentodei dischi che cipermetter` diascegliere quantospazio sul discoassegnare ad Ubuntu.7 / 16 8. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneA questo punto si ` avviato eil programma dipartizionamento del disco.Supponendo che abbiate unsistema Windowspreinstallato e non vogliateeliminarlo, fate clicksullopzione Installareassieme agli altri sistemioperativi, scegliendoallavvio e poi su Avanti.Nel caso in cui vogliateusare lintero disco (se nonavete Windows o voleteeliminarlo) sceglietelopzione Usare il discointero e poi Avanti.8 / 16 9. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneIl programma dipartizionamento cichieder`, a questoapunto, se vogliamoconfermare lemodiche; dobbiamo,ovviamente, fare clicksu Continua per farein modo di renderedenitive le modicheapportate.9 / 16 10. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneCos` il programma dipartizionamento simetter` allopera inamodo da apportare aldisco le modiche danoi specicate.10 / 16 11. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneA questo punto daremo alsistema gli ultimi ritocchiper linstallazione. Ci verr`apresentato un modulo dacompilare nel qualeinseriremo il nostro veronome, il nome che useremoper laccesso al sistema, lapassword associata al nomedaccesso ed inne il nomeper la nostra macchina.Lultimo punto permette dispecicare se si vuole che ilsistema richiedalautenticazione allaccessooppure no.11 / 16 12. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneIl sistema diinstallazione riesceinoltre ad importare idati da eventualisistemi preinstallati(come, per esempio,Windows). In questamaniera, al terminedellinstallazionepotremo trovare unsistema a noi pi` ufamiliare con preinseritii nostri documenti, inostri contatti di postae persino il nostrosfondo sul desktop.12 / 16 13. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneCi si presenta, aquesto punto, unsommario delle nostrescelte. Potremoconfermare edinstallare il sistemafacendo click suInstalla altrimenti, sevogliamo correggerequalcosa potremotornare sui nostripassi facendo click suIndietro.13 / 16 14. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneInstallazioneAbbiamo terminato il nostro processo di installazione; a questo punto, ilsistema di installazione lavorer` per noi copiando i dati nelle appositeacartelle. Una tale operazione potrebbe richiedere un po di tempo.Abbiamo nito e buona fortuna con il vostro nuovo Ubuntu!14 / 16 15. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneNote sul PartizionamentoInstallazioneNote sul PartizionamentoUn Hard Disk pu` essere suddiviso in un certo numero di dischi logici o(ossia non esistenti nella realt` ma percepiti dal sistema operativo) che aprendono il nome di partizioni. Tale divisione verr` descritta nella Tabella adelle Partizioni che si ritrova nellarea iniziale del disco. Le partizioni sonocaratterizzate dalla politica di gestione dei le adottata al loro internodenita appunto File System. Il le system usato dai sistemi Linux ` Ext4 eche presenta numerosecaratteristiche che lo rendono superiore, perqualit`, ad un le system di tipo NTFS. Linux ha bisogno di almeno unaapartizione ove essere installato e ove salvare quindi tutti i suoi le. E `inoltre utile per il sistema la presenza di una partizione cosiddetta diSWAP che funge da estensione della RAM e quindi memorizzatemporaneamente dati (indispensabile per lutilizzo di funzioni diibernazione). La SWAP ` usualmente di dimensione doppia rispetto alla eRAM, sebbene, al crescere delle dimensioni della memoria, questa regolaviene meno sempre pi` spesso. u15 / 16 16. Lezione Uno: Supporto Pratico InstallazioneNote sul PartizionamentoInstallazioneNote sul PartizionamentoLe partizioni possono essere Primarie ossia sono ottenute mediantepartizionamento diretto del disco oppure possono essere Secondarie (oLogiche) nel caso in cui si sia suddivisa una partizione in pi`usottopartizioni. Una partizione Primaria suddivisa in pi` partizioni uLogiche ` detta Estesa. e16 / 16