LE LESIONI ULCEROSE DEGLI ARTI INFERIORI AD

Click here to load reader

  • date post

    26-Nov-2021
  • Category

    Documents

  • view

    0
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of LE LESIONI ULCEROSE DEGLI ARTI INFERIORI AD

Terruggia 08_10_2011.cdr8 ottobre 2011
circa l'1-2% della popolazione adulta; di queste il 75-
90% sono dovute a patologia venosa cronica, il 10% ad
arteriopatie obliteranti, il 15% sono miste, il restante
5% ad altre cause. Le ulcere flebopatiche
costituiscono la parte più consistenti delle ulcere
vascolari, ne sono colpite maggiormente le femmine
più che i maschi (rapporto 1,6:1) e la prima ulcera si
sviluppa prima dei 50 anni di età, con maggiore
incidenza nelle classi sociali meno agiate. A fronte di
questo cospicuo interessamento della popolazione
generale e del significativo impatto socio-economico,
notevoli sono le problematiche aperte che richiedono
un approfondimento.
compiutamente nella consuetudine gestionale e
burocratica. Per facilitare l'acquisizione degli obiettivi
e per meglio soddisfare le diverse esigenze dei
partecipanti, l'evento formativo si articolerà in un
tempo teorico (letture frontali con discussione
condotta da esperti) ed uno pratico (presentazione e
discussione interattiva di casi clinici ed esercitazioni
pratiche).
(Chirurgia generale, Chirurgia vascolare,
Medicina generale, Anestesia e Rianimazione) e
.
Il corso avrà la durata complessiva di 7 ore. Per
questo evento sono stati assegnati 7 crediti, per la
cui acquisizione la frequenza è obbligatoria per la
totalità delle ore.
Teatro delle Muse
Via Morghen, 27 - 10143 Torino (TO)
P.IVA 01429280058
www.hdcons.it - [email protected]
via Marconi 13, Terruggia (AL)
Il convegno si propone di fornire ai medici ed al personale
infermieristico un percorso di aggiornamento sulla diagnosi
e sulla terapia delle lesioni ulcerose ad eziopatogenesi
vascolare. Ampio spazio verrà inoltre dedicato agli aspetti di
continuità assistenziale ed a quelli farmacoeconomici.
Aggiornare i partecipanti sulla diagnosi e sulla terapia delle
lesioni ulcerose ad eziopatogenesi vascolare.
Stimolare un confronto di modelli assistenziali nell'area
delle lesioni ulcerose ad eziopatogenesi vascolare.
Migliorare la capacità di integrazione tra i vari specialisti che
si occupano di lesioni ulcerose ad eziopatogenesi vascolare
per ottimizzare la gestione delle risorse attualmente
disponibili.
Ospedale S.Matteo - Pavia
Ospedale Cardinal Massaia Asti
Maria Adelaide CTO Torino
Ospedale di Avigliana Torino
Ospedale Cardinal Massaia - Asti
CTO Maria Adelaide Torino
Ospedali S.S. Antonio e Biagio Alessandria
Ospedale S.Spirito Casale M.to
Via Morghen, 27, Torino - P.IVA 01429280058
Tel. 011 0267950 - Fax 0110267954
Email: [email protected]
PROVIDER ECM E SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
8 ottobre 2011 Teatro delle Muse, via Marconi 13, Terruggia (AL)
SEGRETERIA SCIENTIFICA
Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, il sottoscritto interessato al trattamento dei dati personali, acquisite le informazioni all’indirizzo www.hdcons.it
Dà il consenso Nega il consenso
FirmaData
AI FINI DELL’ISCRIZIONE, SI PREGA DI COMPILARE LA PRESENTE
SCHEDA IN STAMPATELLO MAIUSCOLO BEN LEGGIBILE
Professione
E-mail
Cellulare
C Nognome e ome
Le iscrizioni verranno confermate dalla segreteria organizzativa
P
Il piede diabetico
Le ulcere flebostatiche
Esempi pratici di medicazioni avanzate
Bendaggi elastocompressivi
( Durando)
(Dr. Guazzotti)
(Dr.ssa Muncinelli, Dr. Guazzotti)
I materiali di medicazione
N.P.W.T.
12.30
14.30