le guide di Sardegna - charmingsardinia.com · Vi è però un filo conduttore in questo susseguirsi...

Click here to load reader

  • date post

    18-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    215
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of le guide di Sardegna - charmingsardinia.com · Vi è però un filo conduttore in questo susseguirsi...

1

Sardegna

le guide di

http://www.charmingsardinia.com

3

Sardegna Pi volti della stessa isola, pi aspetti di ununica terraLa Sardegna come una sceneggiatura teatrale, ad ogni apertura di sipario ci illustra uno scenario differente: antiche tradizioni e saperi artigiani, natura selvaggia e incontaminata, paesaggi e spiagge ineffabili.

Vi per un filo conduttore in questo susseguirsi di colori e forme: il carattere della sua antica terra e delle persone che la vivono.

Sardegna significa infatti tradizioni radicate nella sua gente; la strenua difesa del territorio dallin-vasione esterna, lantica e costante lotta contro i popoli conquistatori hanno caratterizzato nei secoli la durezza del suo carattere.

Le principali attrazioni dellisola sono senza dub-bio le bellissime spiagge e il mare cristallino, che si fregia di essere uno dei pi puliti del Mediter-raneo. Non sono da dimenticare le innumerevoli testimonianze storiche, quali i siti archeologici dei primi villaggi preistorici e nuragici, indicati-vi dellimportanza geografica e strategica della Sardegna allinterno del bacino del Mediterraneo.

Molti considerano la Sardegna la meno italiana tra tutte le regioni: lisolamento geografico ha, infatti, permesso lo sviluppo di specie animali e vegetali autoctone (come il muflone o lasinello bianco dellAsinara) e ha salvaguardato la sua pe-culiarit linguistica e le sue antiche tradizioni, che sono rimaste intatte nel corso dei secoli.

Geografia del Territorio. Limpronta pi grande del MediterraneoLa Sardegna lisola situata al centro del Mar Mediterraneo, la seconda per grandezza con i suoi 20.090 km2 di superficie. La sua forma romboidale ispir i greci che la chiamarono Hyknusa o Ichnus-sa () per via della sua somiglianza a una grande impronta.

I romani la ribattezzarono Sardinae, da qui il nome attuale, in riferimento al leggendario Sardus figlio di Hercules, che si narra avesse condotto un grup-po di libanesi sullisola.

Con i suoi 64.000 acri di foresta che da est a ovest si tuffano in 1.850 km di coste, la regione italiana con il maggior sviluppo costiero.

La Sardegna non presenta cime molto elevate per via dellerosione dei venti e delle piogge. prevalentemente montuosa, caratterizzata da altipiani e gruppi collinari.

Il massiccio pi alto il Supramonte del Gennar-gentu, la cui vetta Punta la Marmora (1.834 m).

Il fiume pi lungo il Tirso che sfocia nel Golfo di Oristano, mentre lunico fiume navigabile il Temo che scorre attraverso la romantica citt di Bosa. In passato, la chiusura del corso dei fiumi in alcuni tratti, port alla formazione dei bacini artificiali tra cui il Lago Omodeo e il Lago Coghinas.

La vita in Sardegna forse la migliore che un uomo possa augurarsi: ventiquattro mila chilometri di foreste, di campagne, di coste immerse in un mare miracoloso dovrebbero coincidere con quello che io consiglierei al buon Dio di regalarci come Paradiso.

(Fabrizio De Andr)

2

4

La Sardegna conta meno di 1.7 milioni di abitan-ti. Il 17% del territorio adibito allagricoltura e allallevamento ovino, in percentuale circa il dop-pio della media europea.

La pastorizia e lattivit di estrazione in miniera raccontano la storia della Sardegna. In epoca pi recente si sono insediati stabilimenti industriali per la produzione di materiali chimici, petroliferi e tessili.

Notevole importanza per leconomia dellIsola la produzione e lavorazione del grano, quella vitivini-cola e dellolio doliva.

Una storia antica. Tra miti e leggendeLa formazione della Sardegna assai antica, sembra infatti risalire a 600 milioni di anni fa. Geologicamente parlando, una delle terre pi an-tiche dEuropa, con rischio sismico ridotto a zero.

Rimase pressoch isolata per 8.000-10.000 anni a causa della sua posizione difficilmente raggiungibile. Tra le prime testimonianze storiche presenti nella

regione vi sono ben 7.000 nuraghi sparsi in tutta lisola. I villaggi nuragici sono formati da grossi bloc-chi di pietra squadrati, cos imponenti da rendere sicura la popolazione da eventuali attacchi da parte di trib ostili.

I nuraghi rappresentano i monumenti megalitici pi imponenti dEuropa.

Il popolo nuragico venerava la Dea Madre, profes-sava il culto dellacqua (come testimoniano i nu-merosi pozzi sacri eretti in prossimit negli insedi-amenti) ed era molo dedito al culto dei morti.

Le tombe preistoriche scavate nella roccia sono chiamate Domus de Janas, letteralmente case delle fate e venivano adornate con i Bronzetti, delle statuette di bronzo, oggi uno dei simboli per eccel-lenza della Sardegna.

doveroso citare le citt commerciali di epoca Fenicio-Punico-Romane, le chiese Paleo-Cristiane, le ricchezze dellepoca medievale e gli evidenti resti della dominazione spagnola.

Nuraghe5

6

Situata al centro del Golfo degli Angeli, le cui braccia la cingono e, come da leggenda, pro-teggono le sue acque, Cagliari una citt dai mille volti e dalle mille sfaccettature.Si sviluppa intorno al suo Castello, il cuore della vecchia citt, dalle strette vie e dalle imponenti mura, che testimoniano la sua antica magnificenza.Chiamata affettuosamente Casteddu (Castello in lingua sarda), Cagliari conserva intatto il fascino della sua storia. La storia di una citt fondata dai Fenici, il cui desiderio di progresso non scalfisce le sue radici, ma le celebra e le fortifica; una citt introspettiva in inverno ed esplosiva in estate. Una citt costruita e arricchita, giorno dopo gior-no, dalla solarit e dal rispetto dei suoi abitanti. Umile nel riconoscere i suoi difetti, orgogliosa nel mostrare i suoi pregi. Una citt che respira; una citt che vive.

Costa sud-est: VillasimiusPartendo da Cagliari e proseguendo verso la costa

est, lorizzonte si apre verso quelli che sono considerati tra i mari pi belli dellisola. Villasimius simboleggia questa zona, che resta impressa nella memoria per le spiagge di sabbia bianca finissima e per lassoluta trasparenza delle sue acque, che paiono dipinte nelle tonalit del turchese. Percorrendo le strette strade di cam-pagna che collegano le localit, le cale e le spiagge, si lascia il passo ad arbusti mediterranei e paesaggi vergini, mentre le vie costiere regalano scorci che, da soli, valgono una vacanza.

Costa sud-ovest: PulaSpostandosi verso la costa di Pula, si percorre la strada che separa il mare dallo stagno di Santa Gilla, territorio prediletto (assieme allo Stagno di Molentargius) dai fenicotteri rosa. Lungo la SS 195 si attraversano diverse localit, da Domus de Ma-ria fino a Chia, passando per Nora, che si conten-dono il primato per le spiagge pi belle.

Citt del sole e capitale dellisola, centro culturale e politico, porto internazionale, sede universitaria e arcivescovile, antica capitale del Regno di Sardegna.

Cagliari tutto questo. E molto di pi.

Cagliari Spiaggia del Poetto

7

In giro per la cittBastioneImponente costruzione che domina la citt, il Bastione insieme un punto di riferimento, un luogo dincontro per i cagliaritani e una meta obbligata per il viaggiatore. Non ci si stanca mai di salire in cima e di posare lo sguardo sui profili delle case, sulle barche ormeggiate al porto, sulla linea del cielo che poggia sul mare, sulla citt che cresce.

PoettoLa spiaggia della citt: un arenile di 8 km, fondali bassi e acque trasparenti, servito da diverse linee di autobus che la collegano al centro cittadino. Il lungomare e le spiagge sono popolati di sportivi, romantici, famiglie e amanti dellabbronzatura.

Cittadella dei MuseiIl polo museale cittadino, con i suoi musei (Ar-cheologico, delle Cere, di Arte Siamese, Pinaco-teca) non poteva che trovarsi a Castello, centro storico di Cagliari. Lingresso ai musei da Piazza Arsenale.

Quartiere CastelloNon ci si pu esimere dal visitare Castello, il cuore di Cagliari, il principale dei quattro quartieri storici che hanno scritto la storia della citt. Da non perdere: la Cattedrale e il Palazzo Viceregio.

Orto botanicoSituato al centro di Cagliari, si sviluppa su 5 et-tari e presenta al suo interno importanti testi-monianze di epoca romana. Per chi ama la natura e vuole prendere una boccata daria in uno dei polmoni verdi della citt.

Parco di Monte UrpinuIl parco offre diversi spazi per lo sport e le attivit ludiche. soprattutto un rifugio dove rilassarsi, mentre si ammira la citt dallalto del suo colle.

Quartiere Marina locchio rivolto al mondo esterno: Marina, il quartiere multietnico di Cagliari, dove le tratto-rie tradizionali si affiancano ai ristoranti arabi e i profumi dellisola si mescolano alle fragranze speziate di mondi lontani, oggi sempre pi vicini.

ShoppingLe vie dello shopping sono a portata di turista: dalla centralissima Via Roma si raggiunge la Via Manno, ricca di negozi e boutique, che a loro vol-ta proseguono nella successiva Via Garibaldi, che porta allomonima piazza. Altre vie importanti: Via Dante, Via Paoli, Via Alghero.

in pilloleCagliari Nelle vicinanzeNuraghe di BaruminiDetto Su Nuraxi, Il Nuraghe, ad indicare che il nuraghe per eccellenza: si trova nel territorio di Barumini ed un vero e proprio tuffo nel passato e nelle radici della cultura e della storia dellisola.

La Settimana Santa a CagliariLa Settimana Santa Cagliaritana un evento da non perdere: le processioni e le rappresentazioni della passione, morte e resurrezione di Cristo attirano fedeli e curiosi da ogni angolo della Sardegna, attratti dalla grandiosit della celebrazione.

SantEfisio la festa del patrono della citt, ma anche la manifestazione religiosa pi importante delliso-la e una delle pi antiche processioni dItalia. Si svolge il primo maggio e coinvolge i gruppi folkloristici provenienti da tutta lisola.

Marina Caff NoirAppuntamento di fine estate che ha luogo alla Marina, il quartiere multietnico di Cagliari. il festival della letteratura, del cinema, del teatro, della musica e delle arti visive, che si svolge tra le strade, le piazze, i locali e le botteghe artigiane del quartiere. Un imperdibile laboratorio artistico a cielo aperto e occasione di incontro e scambio tra artisti nazionali ed internazionali.

Sa Domu SardaCucina tipicaVia Sassari 51, Cagliari - Tel. +39. 070653400

Dal CorsaroCucina tipica regionale e nazionaleRegina Margherita 28, Cagliari Tel. +39.070664318

Trattoria LilliccuCucina Mediterranea, tipica di pesceVia Sardegna 78, Cagliari -Tel. +39.070652970

Ristorante Luigi PomataCucina tipica rivisitataViale Regina Margherita 18, Cagliari Tel. +39.070672058

LArchibugioRistorante medievale di cucina mediterraneaVia Vincenzo Sulis, Cagliari -Tel. +39.070665877

Ristorante BasilioCucina tipicaVia Sebastiano Satta 112/A, Cagliari Tel. +39.070480330

LOca BiancaPizzeria e RistoranteVia Napoli 38, 09124 Cagliari Tel. +39.070664339

Antico Caff dal 1855Colazioni, brunch, aperitivi e cocktail barPiazza Costituzione 10/11, Cagliari Tel. +39.070658206

Da Marino al Saint RemyCucina tradizionale rivisitataVia Torino 16, Cagliari -Tel. +39.070657377

Ristorante SemplicementeCucina mediterranea, vegetariana e senza glutineViale Merello 60, Cagliari -Tel. +39.070290989

Gli eventi

Dove mangiare

Dove dormireLa Villa del Mare PRENOTA

98

http://www.charmingsardinia.com/sardegna/villa-del-mare

Sagra di SantEfisio10 11

12

A sud-ovest del capoluogo sardo, precisamente a 35 km da Cagliari, inizia un susseguirsi di piccole cittadine famose nelliso-la per la bellezza del mare e degli arenili. Accoglienti e discrete, si animano durante le calde estati sarde offrendo una vasta scelta di ristoranti e gelaterie, attivit sportive per tutta la famiglia e una discreta movida. Questo tratto costiero comprende i comuni di Pula, Domus de Maria e Teulada con le loro rispettive frazioni ed caratterizzato da suggestive e antiche torri del XVII secolo, simbolo della dominazione spagnola, erette a salvaguardia delle coste da possibili invasioni esterne.Nel centro di Pula presente un museo archeologico che custodisce gli antichi reperti dellantica citt di Nora. Poco prima di Nora si trova la Chiesa di S. Efisio, dove il Santo viene portato in processione durante la grande festa del primo maggio. La zona a nord di Pula fa parte del complesso boschivo pi grande della Sardegna, che si sviluppa nelle aree del Cagliaritano e del Sulcis.

Costa sud-ovest

Tuerredda

13

In giro per la costaNoraGraziosa cittadina e importante sito archeo-logico, Nora situata sullomonima laguna e fu fondata nel 1000 a.C. la pi antica citt fenicia della Sardegna nella quale fu ritrovata la stele di Nora, il documento scritto pi datato della storia delloccidente.

Golf Club di Is MolasSede degli Italian Open di golf, stato studiato e progettato da architetti di fama mondiale. Con-sta di un tracciato totale di 9,538 mt. con 27 buche.

ChiaFrazione costiera di Domus de Maria, Chia famosa per le sue favolose dune di sabbia bianca e le zone lagunari dove vivono e nidificano ogni anno i fenicotteri.

TuerreddaDefinita una delle pi belle spiagge della Sardegna, Tuerredda si trova oltre il tratto co-stiero della localit di Chia. Inserita in un contesto naturale e ancora selvaggio, offre lo spettacolo di sabbia bianca e finissima e di un mare cristallino.

Grotte Is ZuddasUbicate a Santadi, sono le grotte pi antiche mai rinvenute. Sono uno spettacolare esempio di concrezioni di cristalli risalenti a 600 milioni di anni fa e si sviluppano per circa 500 metri.

Porto PinoConosciuta per le sue dune, si caratterizza inoltre per una spettacolare spiaggia di sabbia rosa e un mare color smeraldo. incorniciata da piccole lagune con fenicotteri, pinete e ginepri secolari.

CarloforteUnico centro abitato dellIsola di S. Pietro, Car-loforte un grazioso borgo nellArcipelago del Sulcis, isola linguistica ligure. Da visitare rigorosa-mente in auto per esplorare gli angoli e le calet-te pi nascoste, cos come la vicina S. Antioco, laltra isola principale dellarcipelago del Sulcis.

PiscinasLe Dune di Piscinas, sono uno dei pochi deserti in Europa, le cui vette raggiungono unaltezza di circa 100 metri. Le dune digradano lentamente verso il mare, un vasto litorale di circa sette km, emblema dello splendore della Costa Verde.

in pilloleCosta sud-ovest La Notte dei Poeti

Importante rassegna letteraria che si svolge nel periodo estivo presso lAnfiteatro Romano di Nora. Sul palco si alternano letture di poesia, concerti di musica classica e rappresentazioni teatrali dei classici greci e latini.

Festa del cinghialeImportante sagra del comune di Domus de Maria, la Festa del cinghiale coinvolge lintera cittadina. possibile degustare lottima caccia-gione e godere dellospitalit dei locali e dellin-trattenimento musicale.

Narcao BluesRappresenta ormai da diciotto anni uno degli appuntamenti pi importanti con la musica in Sardegna, il primo intitolato a questo genere.

Matrimonio MauritanoAd agosto nel paese di Santadi viene riproposto il tipico rito del matrimonio Mauritano, cele-brato secondo i canoni della Chiesa Cattolica Apostolica Romana. La celebrazione avviene nella piazza centrale e per loccasione vengono allestite is traccas, ovvero i carri addobbati e trainati dai buoi.

Su FurriadroxuRistorante tipico campidaneseVia XXIV Maggio | Sarruga de su Soddu11, Pula Tel. +39.0709246148

Su GuventedduRistorante tipico sardo carne e pesceLoc. Su Guventeddu - Baia di Nora, Pula Tel. +39.0709209092

MiragePizzeria, ristorante di pesce e cucina vegetaria-na - Viale Chia 10 | Loc. Chia, Domus de Maria Tel. +39.0709230249

Gli eventi

Dove mangiare

Dove dormire

Chia Laguna Resort

Forte Village Resort

Hotel Aquadulci

PRENOTA

PRENOTA

PRENOTA

PRENOTA

Mare e Pineta

14 15

http://www.charmingsardinia.com/sardegna/chia-laguna-resorthttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/forte-village-resorthttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-aquadulcihttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/chia-laguna-resorthttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-mare-pinetahttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/forte-village-resorthttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-aquadulcihttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-mare-pineta

Piscinas16 17

18

La natura selvaggia, in contrasto con il dolce azzurro del mare vi aspettano lungo tutta la costa sud-est della Sardegna. Si chiama Villasimius la cittadina di mare simbolo indiscusso di questo tratto costiero che si anima durante la lunga estate isolana. Tra i maggiori centri, ognuno caratterizzato da imperdibili spiagge, calette e centri storici, spiccano inoltre Castiadas e Costa Rei. La costa sud-est nasce quasi spontaneamente, grazie a quanti si in-namorarono delle sue candide spiagge a partire dagli anni 70. Oggi una meta in grado di soddisfare le pi svariate esigenze pur conservando il suo attraente fascino di borgo di mare. Raggiungibile percorrendo per circa 50 km la strada costiera da Cagliari, la costa sud-est un paradiso da ammirare e vivere dove vi attendono affascinanti panorami, colori, sfumature e una trasparenza delle acque da lasciare senza fiato, impervie calette e una vegetazione selvaggia che con orgoglio avvolge e protegge ogni cosa.

Costa sud-est

Tuerredda Villasimius19

In giro per la costaPunta MolentisCircondata da rocce che raggiungono i 15 metri e da affascinanti reperti di un nuraghe, la spiag-gia di Punta Molentis si trova tra Villasimius e Costa Rei e vanta un mare limpidissimo le cui sfumature di colore vanno dal verde smeraldo allazzurro.

Porto GiuncoCaratterizzata da sabbia bianchissima con sfu-mature rosa, dovute al granito eroso dal mare, Porto Giunco una delle spiagge pi in di Villasimius.

Cala SinziasProtetta dai venti e da un verdeggiante promontorio, segnalata da Goletta Verde per le sue limpide e incontaminate acque, la spiaggia di Cala Sinzias si trova oltre una pineta di eucalipti nel comune di Castiadas.

Isola di SerpenteraCos chiamata per la sua forma che ricorda un serpente, questisola dista 3,5 km da Cala Pira a Villasimius. Da non perdere non solo per il suo bellissimo mare, ma anche perch sormontata da

una torre di avvistamento, la Torre di San Luigi, dalla quale si pu ammirare lintero litorale.

Stagno di NotteriSpecchio dacqua di 34 ettari, lo stagno di Not-teri unarea protetta ubicata nella piccola pe-nisola di Capo Carbonara, nella quale nidificano fenicotteri, cormorani, svassi e gallinelle.

Parco Sette Fratelli6.190 ettari di macchia mediterranea, area limpida e numerose possibilit per escursionisti, amanti della mountain bike o semplicemente per piacevoli picnic al fresco di alberi secolari.

Via UmbertoVia Umberto la via principale dello shopping a Villasimius che viene chiusa al traffico durante la sera. Numerosi i negozi di souvenir e prodotti tipici, i ristoranti e le boutique. Il sabato mattina fino alle 14 si svolge inoltre il mercato dove vi si possono acquistare frut-ta, ortaggi, abbigliamento, accessori e vivere la semplice e genuina vita di una vivace cittadina di mare.

in pilloleCosta sud-est Gli eventi Dove mangiare

Dove dormireGarden Beach

Hotel Cala Caterina

Cruccuris Resort

PRENOTA

PRENOTA

PRENOTA

PRENOTA

Hotel Stella Maris

Festa di Nostra Signora dei NaufraghiCelebrata fin dal 1979 nel mese di luglio, il calendario della festa comprende una messa solenne seguita da una processione che parte dalla chiesa per portare la statua della Vergine al porto. Qui si svolge una festa con canti, balli e degustazioni. Dal porto, a bordo di grandi barconi addobbati, la statua della santa viene accompagnata allIsola dei Cavoli.

Festa di San Giovanni Battista la festa del Santo patrono di Castiadas e si svolge il 25 giugno. Per un intero giorno si susseguono canti, balli in costume tipico sardo, degustazioni e la festa si conclude a notte inoltrata con i fuochi dartificio.

La festa del vinoAlla fine di agosto si svolge ad Olia Speciosa presso il comune di Castiadas la festa del vino, dove i visitatori possono degustare oltre al vino una vasta scelta di prodotti tipici.

Ristorante La CapannaCucina Mediterranea rivisitataVia delle Palme (lungomare Simius), Villasimius Tel. +39.3498277705

Su NuraxiPizzeria e ristorante tipico di pesceVia Ichnusa 47, Costa Rei-Muravera Tel. +39.070999020

Ristorante ChaplinRistorante tipico di pesceVia delle Ginestre 65, Costa Rei-Muravera Tel. +39.070991233

Tanka Village

Villas Resort

PRENOTA

PRENOTA

Le Dune Piscinas PRENOTA

2120

http://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-garden-beach.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-villasimius/cala-caterina.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/cruccuris-resorthttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-garden-beach.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-stella-maris-villasimiushttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-villasimius/cala-caterina.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/cruccuris-resorthttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-stella-maris-villasimiushttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-villasimius/tanka-village-golf-spa.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-villas-resort.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-villasimius/tanka-village-golf-spa.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-villas-resort.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-arbus/hotel-le-dune.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-arbus/hotel-le-dune.html

Parco Sette Fratelli2322

24

LOristanese comprende una lunga serie di piccoli centri e splen-dide spiagge che fanno capo alla citt di Oristano. Salendo verso nord si raggiunge la graziosa cittadina di Bosa, percorsa dallunico fiume navigabile dellisola e cornice romantica per una vacanza di coppia. Proseguendo di circa 50 km, gi nella provincia di Sassari troviamo la pi nota Alghero, detta la piccola Barcellona. Citt fortificata, vanta un grazioso centro storico e una vivace attivit sociale e culturale, soprattutto durante la stagione estiva.

Il maggiore centro della zona, Sassari, si trova a circa venti minuti.Scoprire lOristanese, risalire la costa e raggiungere il Sassarese, regala sfaccettature differenti non solo dal punto di vista paesaggistico. Ogni citt, localit di mare, paesino pi nascosto nellentroterra dellisola, ha il suo abito tradizionale, conserva le proprie tradizioni, festivit e, soprattutto, tramanda di generazione in generazione le proprie ricette enogastronomiche, sapori unici e imperdibili.

Centro Nord

La Pelosa

25

in pilloleCentro Nord

In giro per la costaSpiaggia La Pelosa StintinoSassariLassoluta trasparenza delle acque la rende, a ra-gione, una delle pi belle spiagge della Sardegna. Soffice sabbia bianca, la vista delle isole di fronte e il verde della macchia mediterranea alle spalle.

Is Arutas, OristanoLa spiaggia dei chicchi di riso un paradiso per gli occhi e per lo spirito. Da scegliere come meta durante le giornate di sole splendente, perch l che raggiunge il suo massimo splendore.

Il villaggio di San SalvatoreDa visitare per pura curiosit, per chi desidera immergersi in uno scenario western,

San Salvatore in effetti il luogo dove furono girate diverse scene di questo genere di film, e dove ancora oggi si pu respirare la stessa atmosfera.

Grotte di NettunoUna scala interamente scavata nella roccia, a picco sul mare. Un panorama unico, che dura la bellezza dei 656 gradini della scala, la famosa Escala del Cabirol. Non temete, lalternativa raggiungere la meravigliosa grotta via mare. Ma vi perderete met dello spettacolo.

Spiaggia di San Giovanni di Sinis/TharrosSito archeologico da non perdere, situato nella penisola del Sinis. un vero e proprio museo allaria aperta, circondato dalle splendide acque di San Giovanni di Sinis, dove potersi tuffare dopo il bagno di cultura.

Nuraghe LosaTra i circa 7.000 nuraghe sparsi per lisola, uno di quelli meglio conservati. Si pu raggiungere molto facilmente in quanto si trova lungo la SS 131; nelle vicinanze si trovano anche alcune tombe dei giganti.

La SartigliaUnica e imperdibile, la corsa allanello di origine medioevale di svolge nella cittadina di Oristano a cavallo tra la domenica e il marted del carnevale. Tra antichi riti, tradizioni e affascinanti personag-gi, lavvincente corsa alla stella seguita dalle pariglie, incredibili acrobazie a cavallo.

La discesa dei CandelieriFrutto di un voto fatto alla Madonna, la disce-sa dei Candelieri ha luogo a Sassari ogni anno, la sera del 14 agosto, attirando una media di 100.000 persone. La Festa Grande una pro-cessione danzante di ceri simbolici, rappresentati da grandi colonne di legno.

La corsa degli scalzi CabrasLa festa comincia le ultime settimane di agosto con mostre, sagre e concerti, in preparazione della tanto attesa corsa degli scalzi, che ha luogo la settimana a cavallo tra agosto e settembre. Allalba, giovani scalzi portano il simulacro di S. Salvatore da Cabras al piccolo borgo dedicato al santo; simulacro che viene riportato al tramonto del giorno seguente.

LArdia di Santu Antinu, SediloUna folle corsa a cavallo in tre tappe attorno al santuario di S. Costantino. Migliaia di persone accorrono attratte dal coraggio dei cavalieri, dallemozionante spet-tacolo e dal profondo significato religioso e tradizionale dellevento.

Il CaminettoCucina tipica regionale e nazionaleCesare Battisti 8, Cabras -Tel. +39.078.3391139

CuccumeuPizzeria e ristorante tipico di carneMillelire 12, Torre Grande - OristanoTel. +39.3207829929

Al Gambero RossoRistorante tipico di pesceVia Nazionale 12, Bosa -Tel. +39.0785374150

Mangiaimbuto VineriaRistorante tipico e vineriaPiazza Modoleddu, Bosa -Tel. +39.785373736

Baia delle NinfeCucina MediterraneaPorto Conte 52, Alghero -Tel. +39.079942010

Ristorante Al RefettorioCucina localeCarrero del Porxo (Vicolo Adami) 47, Alghero Tel. +39.0799731126

Ristorante Il PavoneCucina tipicaPiazza Sulis 3, Alghero -Tel. +39.079979584

Ristorante AndreiniRistorante di pesce e vineriaVia Arduino 45, Alghero -Tel. +39.07998209

Gli eventiDove mangiare

Dove dormire

Wine Resort Alghero

Villa Las Tronas

Corte Forita

PRENOTA

PRENOTA

PRENOTA

PRENOTA

Villa Mosca

2726

http://www.charmingsardinia.com/sardegna/wine-resort-algherohttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-villa-las-tronashttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-corte-fiorita-bosa.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/wine-resort-algherohttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/villa-mosca-charming-househttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-villa-las-tronashttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-corte-fiorita-bosa.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/villa-mosca-charming-house

La Sartiglia2928

30

Sono ancora una volta le spiagge e il mare color smeraldo la ricchez-za pi conosciuta e imperdibile del nord Sardegna, una delle realt pi sfaccettate e discusse dellisola. Comprende lintera provincia di Olbia-Tempio e accorpa il consorzio della Costa Smeralda: un totale di 26 comuni, altrettante storie, patri-moni artistici e culturali. Spesso considerata solo un punto di passaggio, Olbia fu denominata la citt felice dagli antichi Greci.

Grazioso il suo centro storico, Corso Umberto e infine Piazza Margherita, cuore pulsante della citt, che offre unampia scelta di ristoranti con una romantica posizione sul porto. Mondana e affollata durante le estati Isolane, invece Porto Cervo, centro principale della Costa Smeralda.

Nord e Costa Smeralda

Tavolara31

In giro per la costaIsola di TavolaraDi formazione granitica, si staglia nel blu intenso fino a 600 metri di altezza sul livello del mare. unisola selvaggia e incontaminata, tutelata dal Parco marino di Tavolara e Capo Coda Cavallo. Offre riparo per la nidificazione a numerose spe-cie di uccelli marini e dal 1991 ospita il Festival del cinema italiano Una notte in Italia.

Badesi Isola RossaCollocate ai due lati del medesimo promontorio a nord est della Sardegna, lIsola Rossa, cos de-nominata per il colore delle sue rocce di porfido rosso, si trova sul lato orientale; dallaltro lato sorge Badesi Mare che si affaccia sulla lunga spiaggia che la congiunge a Castelsardo. Circon-date da una natura incontaminata, Badesi e Isola Rossa vantano variopinti paesaggi, distese di pini modellati dal vento e un silenzio rilassante.

CastelsardoFamosa per il suo centro storico risalente allepoca della dominazione genovese, presenta unarchitettura basata sul graniti locali e piccole abitazioni costruite sul promontorio a picco sul mare. In cima al paese svetta il castello dei Doria, una delle principali attrazioni turistiche insieme alla roccia dellElefante, straordinaria opera della natura alta 10 metri la cui forma ricorda un elefante.

Tempio PausaniaAntica capitale della Gallura, ancora oggi la maggiore produttrice di granito. Situata sul mon-te Limbara, costruita principalmente con la preziosa roccia famosa in tutto il mondo.

Santa Teresa di Gallura la citt pi settentrionale dellisola, rinomata e vivace localit turistica da cui partono i traghet-ti per la Corsica che dista appena 4 km dalla Sardegna.

Cala BrandinchiSoprannominata Thaiti per le colorazioni carai-biche del suo mare, si trova nella localit di Capo Coda Cavallo. Di Cala Brandinchi sorprendono inoltre la sua sabbia finissima, le dune e la verdeggiante pineta che la precede.

Spiaggia del PrincipeFu la preferita del principe Aga Khan e continua tuttoggi a far innamorare i numerosi turisti che affollano il suo arenile durante lestate. Caratterizzata da un mare dai colori caraibici e da fondale basso, adatta anche ai bambini.

Arcipelago di La MaddalenaCostituito da sette isole maggiori che popolano il nord-est della Sardegna, larcipelago il sogno per eccellenza di chi ama scoprire ogni giorno una spiaggia e una cala differente. Nellimbarazzo della scelta, vi suggeriamo le spettacolari spiaggia Rosa e Cala Corsara.

in pilloleNord e Costa Smeralda

Gli eventi

Dove mangiare

Dove dormireBajaloglia

Petra Segreta

Marinedda

PRENOTA

PRENOTA

PRENOTA

PRENOTA

Paradise Resort

Porto Cervo Wine e Food FestivalOrganizzati dalla catena alberghiera Starwood, simbolo di unospitalit 5 stelle, i due festival sono dedicati rispettivamente alle migliori et-ichette di vini locali e nazionali e alla cucina sar-da tra un mix di tradizione e innovazione. Per il Porto Cervo Wine Festival lappuntamento dal 4 al 6 maggio mentre il Food Festival si svolge il 15 e il 16 settembre.

Rally Italia SardegnaPer gli amanti della velocit e dei motori, si svolgono ad aprile di ogni anno, alcune tappe del Rally Mondiale Sardinia-Italia. Gli sterrati interes-sati appartengono alla provincia di Olbia-Tempio e in parte quella di Nuoro.

Festival del cinema di TavolaraDal 18 al 22 luglio, il Festival del cinema di Tavolara regala momenti indimenticabili e ogni anno si arricchisce di nuovi e piccoli eventi collaterali, quali mostre fotografiche e cortometraggi. Numerosi gli ospiti importanti che partecipano alla visione allaperto delle migliori proiezioni dellultima stagione.

Musica sulle BoccheNata nel 2001, la manifestazione Musica sulle Bocche, nasce quale espressione del dialogo interculturale tra Sardegna e Corsica e si svolge per questo motivo a S. Teresa di Gallura, cittadina quasi di confine tra le due spettacolari isole. Protagonista dal 30 agosto al 2 settembre la musica jazz, che anima le spiagge del paese durante lintera giornata, mentre i concerti principali si svolgono ogni sera al tramonto.

Phi BeachRistorante e lounge barForte Cappelini, Baia SardiniaTel. +39.3452884254

Il CormoranoRistorante regionale e nazionaleVia colombo 7, Castelsardo - Tel. +39.79470628

Il PescatoreRistorante specialit di pescePorto Cervo, Costa Smeralda Tel. +39.79470628

La ScoglieraRistorante tipico specialit di pesceLoc. Porto Massimo, La Maddalena Tel. +39.3385983504

Blu RestaurantCucina mediterranea e specialit di pesceVia dei Gabbiani, Golfo Aranci Tel. +39.078946030

Ristorante MiraLunaCucina Mediterranea e grillLoc. La Conia, Cannigione - Tel. +39.789892091

Abi dOru

EaBianca

PRENOTA

PRENOTA

Villa del Golfo

Starwood Luxury

PRENOTA

PRENOTA

Capo dOrso

Valle dellErica

PRENOTA

PRENOTA

3332

http://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-bajaloglia-resort.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-san-pantaleo/resort-petra-segreta.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-marinedda-thalasso-spahttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-bajaloglia-resort.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/paradise-resort-sardegnahttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-san-pantaleo/resort-petra-segreta.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-marinedda-thalasso-spahttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/paradise-resort-sardegnahttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-abi-d-oruhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-costa-smeralda/ea-bianca-luxury-resort.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-abi-d-oruhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-costa-smeralda/ea-bianca-luxury-resort.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/villa-del-golfo-spa-hotel.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/luxury-collection-porto-cervohttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/villa-del-golfo-spa-hotel.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/luxury-collection-porto-cervohttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-capo-d-orsohttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/resort-valle-dell-ericahttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-capo-d-orsohttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/resort-valle-dell-erica

Musica sulle Bocche3534

36

Adagiato al centro della costa orientale, il territorio dellOgliastra e del Nuorese un anfiteatro naturale che dai monti del Gen-nargentu scivola verso il mar Tirreno, regalandoci uno spettaco-lo di raro splendore. LOgliastra, denominata lisola nellisola per il suo secolare isolamento, custodisce sotto locchio vigile dei suoi centenari, la bellezza selvaggia del suo patrimonio naturale e il mistero delle sue tradizioni. La sua ricchezza turistica data dalla variet della costa, che alterna le scogliere a strapiombo sul mare, le calette e le grotte nascoste del Golfo di Orosei, alle lunghe spiagge dorate della parte meridionale. Ma la bellezza del mare non ha mai distolto gli abitanti dalla tradizionale vocazione agro-pastorale, che si esprime magistralmente in una cucina fatta di pochi e semplici ingredienti, accostati in modo sorprendente per esaltare al meglio i sapori mediterranei. Patria del Cannonau, il vitigno pi antico dellisola, il territorio si contraddistingue per le pittoresche colline disegnate dai vigneti e per le particolari conformazioni rocciose, tra le vette pi alte della Sardegna, che nascondono siti archeologici e paesi fuori dal tempo.

Nuorese e Ogliastra

Cala Goloritz

37

In giro per la costaCala LunaScelta come location per il set del film Travolti da un insolito destino, Cala Luna stretta in un abbraccio di ripide pareti di roccia nel golfo di Orosei, tra Banuei e Dorgali. famosa per le sue acque trasparenti nelle quali si riflette il verde della vegetazione mentre la sua spiaggia com-posta da un arenile chiaro ma dai granelli spessi.

Cala MarioluAcca ce st Mariolu esclamava in campano un pescatore di Ponza nel trovare vuote le sue reti da pesca, ignorando il fatto che a compiere il delitto fosse la foca monaca! Da allora Cala Mariolu il nome della bellissima spiaggia bianca ogliastrina, altrimenti detta Ispligi de nie (pulci di neve).

Cala Goloritz (Baunei) un Monumento Nazionale Italiano vero e proprio dal 1995. La si pu raggiungere via mare o, per i pi sportivi, attraverso un percorso di trekking. Si compone di bianchissimi sassolini, di un trasparentissimo fondale di 30 metri, acque color turchese e natura incontaminata.

Spiaggia Torre di Bar (Barisardo)Divisa in due parti da un promontorio sul quale si erge una Torre Spagnola, la spiaggia era fre-quentata nel dopoguerra da uomini e donne separatamente. La sua particolarit risiede in una sabbia simile al riso di color ocra da un lato, e composta da sassolini dalle sfumature grigie dallaltro.

Lido di Orr (Tortol) considerata una delle spiagge pi belle e pulite della Sardegna. Ha un lungo litorale di 16 km caratterizzato da sabbia bianca finissima,

un fondale basso ideale per i pi piccoli, acque cristalline e numerose insenature.

Su Gorroppu uno dei canyon pi profondi dEuropa: meta indiscussa per gli amanti della natura e dellescursionismo, presenta 14 km di lunghezza con pareti calcaree che si stagliano a pi di 450 m di altezza.

Grotta Su Marmuri (Ulassai)Le concrezioni della Grotta di Ulassai, partico-lari nella forma e nelle colorazioni, continuano a formarsi. Si estende per 1 km di lunghezza e si annovera tra le pi imponenti grotte dEuropa.

Complesso Nuragico di Serbissi unestesa area archeologica costituita da un nuraghe complesso, situato sul Taccu di Osini, suggestiva rocca naturale dalle ripide pareti calcaree. La sua particolarit la grotta sottostante, che permette di attraversare la montagna sotterranea.

OrgosoloSituata nel cuore della Barbagia, Orgosolo da non perdere per i suoi murales dipinti sulle facciate delle case e sulle rocce intorno al paese, con contenuti sociali, artistici e politici.

Il Trenino VerdeLetteralmente un treno verde che, ad anda-mento lento, ripercorre le tappe storiche della Societ Reale delle Ferrovie Sarde: da Macomer a Bosa, da Isili a Sorgono, da Sassari a Palau, da Mandas ad Arbatax. il trenino turistico dalla tratta pi lunga dEuropa, intervallata da scenari nascosti, irraggiungibili con altri mezzi, e da un pranzo tipico su richiesta.

in pilloleNuoresee Ogliastra

Gli eventi

Dove mangiare

Dove dormire

Jerzu Wine FestivalVivace e profumato festival del vino che si svolge da 33 anni nel territorio di Jerzu durante la prima settimana di agosto. Jerzu e la vicina Ulassai sono inoltre disseminate dai tacchi, suggestivi altopiani calcarei circoscritti da ripide pareti verticali e profonde valli boscose.

Time in JazzDal 9 al 16 agosto si svolge a Berchidda uno dei festival italiani pi importanti dedicati al Jazz. Ideato e diretto dal jazzista sardo Paolo Fresu, offre ogni anno un calendario di incontri, reading e concerti che si svolgono tra il centro storico del paesino e le sue bellissime cam-pagne.

Carnevale NuoreseSe visitate la Sardegna fuori stagione, da non perdere i numerosi appuntamenti del carne-vale nuorese durante il quale riprendono vita tradizioni, maschere, balli e dolci tipici locali.

Autunno in BarbagiaCortes ApertasPartecipare allevento Autunno in Barba-gia-Cortes Apertas, significa scoprire la Sardegna fuori stagione e viverla nei suoi aspetti pi autentici e genuini. Levento consiste in un circuito di sagre che coinvolge 28 paesi, in ognuno dei quali potrete degustare vini e prodotti tipici, visitare case mu-seo e godere dellospitalit di un intero paese.

Dai Monti del GennargentuRistorante tipico barbaricinoVia Giovanni Maria Angioy 22, Nuoro -Tel. +39.784402374

Ristorante GorroppuCucina tipica localeLoc. Silana, Urzulei -Tel. +39.3471398399

Su GologoneRistorante tipicoLoc. Su Gologone, Oliena - Tel. +39.0784287512

Ristorante ArbatasarRistorante specialit di pesceVia Porto Frailis, Arbatax - Tel. +39. 0782651800

Ristorante Mare e LunaRistorante tipico sardo rivisitatoLoc. Porto Frailis, Arbatax - Tel. +39.0782667080

Ittiturismo ArbataxCucina mediterranea, specialit di pesceVia Lungomare | Spiaggia della cartiera, Arbatax Tel. +39.0782667063

Trattoria Pedra LongaPizzeria, cucina regionale e mediterraneaLoc. Pedra Longa, Baunei - Tel. +39.3487349041

Su Gologone PRENOTA

Lanthia Hotel

Nascar Hotel

PRENOTA

PRENOTA

38 39

http://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-oliena/su-gologone.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-oliena/su-gologone.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-lanthia-resorthttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/santa-maria-navarrese-hotel-nascar.htmlhttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/hotel-lanthia-resorthttp://www.charmingsardinia.com/sardegna/santa-maria-navarrese-hotel-nascar.html

Autunno in Barbagia40 41

Burrida alla CagliaritanaTradizionale pietanza che, da tempi antichissimi, regna nelle tavole dei cagliaritani. Servita principalmente come antipasto, stuzzica il palato con la sua bont.

Pane CarasauPi affettuosamente chiamato Carta da Musica, originario della Barbagia ma potrete trovarlo in ogni dove in giro per lisola. Una sfoglia croc-cante, saporita, ancora pi buona se servita con un filo dOlio Extra Vergine dOliva, un pizzico di sale e messa in forno o in una griglia. Questa bont prende il nome di pane Guttiau.

Malloreddus alla CampidaneseTipici della zona della fertile pianura del Campi-

dano, i malloreddus sono serviti con un saporito sugo di salsiccia e zafferano e conditi con una generosa spolverata di pecorino grattugiato.

Ravioli alla RicottaRicotta e spinaci, ricotta e bietole, con sugo di pomodoro semplice o con aggiunta di zafferano. Nonostante le varianti sono sempre squisiti, con quel leggero contrasto tra dolce salato, e potrete trovarli un po in ogni parte dellisola.

PardulasDi ricotta o di formaggio, con luvetta o pi spes-so senza, le pardulas sono apprezzate in ogni an-golo della Sardegna. Si tratta di piccole tortine di pasta contenenti appunto ricotta/formaggio, uova, zucchero, zafferano, scorza darancia o di limone e servite con una colata di ottimo miele.

Spaghetti con i ricciSe vi trovate a Cagliari, da non perdere un salto alla spiaggia del Poetto per gustare un bel piatto di spaghetti conditi con ricci freschissimi nella splendida cornice del mare. I mesi giusti per trovare i ricci? Secondo un vecchio detto, quelli che contengono la r nel nome!

piccola guida gourmetFood and Wine

Pardulas4342

Pesce a scabecciuUn piatto della cucina povera, tipico del cagliaritano, preparato con lutilizzo di pesci poco pregiati. Si prepara cos: si lava e si pulisce bene il pesce e, dopo averlo fritto, si sistema in un piatto capiente e si condisce con una salsa di aceto e altri sapori.

Pesce arrosto, zuppe e crostaceiPiatto tipico ricorrente in tutte le zone costiere il pesce arrosto come le orate, le spigole, la ricciola e il pesce spada. Ottima scelta di ricette con seppie, polpi e crostacei.

La Bottarga di CabrasConsiderato il caviale sardo, la bottarga rap-presenta uno dei prodotti regionali di maggiore eccellenza. Si tratta di uova di muggine, ottima se arricchita da un sottile filo dolio extravergine, servita su un crostino di pane imburrato, o spolverata su un caldo piatto di spaghetti.

Crema bruciata, AlgheroPasta sfoglia, crema e una spolverata di zucchero di canna che si scioglie alla fiamma. Un dessert buonissimo, che ricorda la crema catalana essen-do Alghero una citt di tradizioni catalane.

Fain, AlgheroLa fain un piatto di origine genovese che consiste in una farinata di ceci cotta in forno in grandi teglie circolari e insaporita con il pepe.

Zuppa GalluresePiatto popolare, ma cos importante nella tradizione che lo si prepara anche in occasioni importanti come i matrimoni. Il nome non deve trarre in inganno, in quanto si prepara con strati

di pane raffermo bagnato nel brodo di carne di pecora, spolverata di pecorino ed erbe aromatiche, e infine gratinata al forno.

CulurgionesUna pasta simile ai ravioli, ma dal cuore di patate e menta. Simbolo per eccellenza della tradizione culinaria dellOgliastra, vengono serviti con una salsa al pomodoro molto semplice e del pecori-no grattugiato. Da non perdere, la variante ai funghi porcini, tipica di Arzana.

Sa Coccoi prenaRicorda il sole nella sua forma e sorprende con il suo ripieno di patate e menta come i culurgiones. La differenza sta nella cottura al forno, che rende la pasta croccante e fragrante.

Pistoccu,Fatto di semola e di fior di farina, il pistoccu un pane croccante realizzato con sfoglie di pasta rettangolari o circolari che lo rendono pi o meno spesso.

Su Casu AxeruFormaggio fresco prodotto durante tutto lanno con latte ovino o caprino. La sua particolarit risiede nel sapore acidulo e la sua morbida con-sistenza lo rende ottimo spalmato sul pistoccu.

Su porcheddu incarralzadu, unalternativa cottura del pi conosciuto maialetto arrosto, alternativa che richiede unabile maestria. Tipica del nuorese, incarralzadu indica infatti una cottura in un buco sotto terra dove la carne impiega ben tre ore per cuocere. Sa Coccoi prena

4544

Vermentino di GalluraOttenuto dalle uve dellomonimo vitigno, un vino bianco dal gusto fresco e giovane che esalta i sapori dei piatti a base di pesce e delle verdure. Coltivato anche in altre zone dellItalia, in Gal-lura che si esprime con i migliori risultati che gli hanno garantito il marchio DOCG nel 1996.Consigliati: Tondini, Capichera IGT.

Vino Cannonau lOgliastra la patria del vino sardo pi presti-gioso e conosciuto tra tutti, nonch il vitigno pi antico dellisola. Celebrato anche da DAnnunzio, il Cannonau ha un colore rubino con riflessi violacei e profumo intenso che si accompagna con i piatti di carne tipici della cucina sarda e con i formaggi stagionati. Consigliati: Josto Miglior D.O.C., Cannonau di Jerzu, Turriga Isola Dei Nuraghi I.G.T. delle cantine Argiolas.

Vino CarignanoDal colore rosso rubino, brillante e tendente al violaceo, il vino Carignano ottenuto da vitigni con lomonimo nome che crescono con succes-

so nel Sulcis Iglesiente, nonch a SantAntioco e Santadi, ovvero in aree fortemente battute dai venti provenienti dal mare, ricchi di sali minerali. Ha una struttura corposa e un sapore persi-stente che lo rendono un ideale accompagnatore del formaggio pecorino e delle carni rosse. Consigliati: Terre Brune DOC Santadi, Barrua IGT Agricola Punica e Is Arenas DOC Sardus Pater e il Buio D.O.C. della cantina Mesa.

Vernaccia di OristanoLa Vernaccia il vino pi antico della Sardegna, un vino dal colore ambrato, ottenuto dalle uve dellomonimo vitigno. un vino un po eclettico poich lo si pu sorseggiare come aperitivo, contrasta il forte sapore della ricette a base di bottarga e accom-pagna con successo tutti i dolci di pasta di man-dorle. Consigliati: Antichi Gregori DOC Contini (Cabras).

Moscato di Sardegna un vino DOC bianco spumante, la cui pro-duzione consentita nelle province di Cagliari, Nuoro, Oristano e Sassari. Ha un colore giallo paglierino brillante e un sapore dolce, delicato e fruttato tipico del suo vitigno. Da servire fresco, accompagna dolci, des-sert e frutta secca. Consigliati: Moscato di Sarde-gna D.O.C Piero Mancini.

MirtoOttenuto dalla macerazione alcolica delle bacche di mirto, il liquore per eccellenza in Sardegna. Grazie alle sue propriet, viene inserito nella tipologia dei digestivi e viene solitamente servito ghiacciato e sorseggiato dopo i pasti. Consigliato: Mirto di Sardegna Bresca Dorada.

Cannonau4746

48 49

http://www.charmingsardinia.com/sardegna/infographic-it-foto-sardegna.php

51

sand

pebbles

cliffs

Tye:

easy

manageable

difficult

Reachabilit:

peculiarit

popular beach

natral paradise

Key characteristic:

OGLIASTRA

CAGLIARI

CARBONIA- IGLESIAS

ORISTANO

SASSARI

OLBIA - TEMPIO

NUORO

1

2

La Pelosa (Stintino)

4

La Pelosa (Stintino)

Spiaggia Rosa (Budelli)

56

87

Spiaggia del Principe (Arzachena)

3

9

101112

13

1514

Berchida (Siniscola)

16

17

Cala Brandinchi (San Teodoro)

Cala Luna (Baunei/Dorgali)

192021

18

Cala Goloritz (Baunei)

22

23

24

25

2628

Scoglio di Peppino (Castiadas)

Poro Giunco (Villasimius)

292730

31Su Giudeu

(Domus de Maria)

32333534Tueredda(Teulada) 36

Poro Pino (Sant'Anna Resi)

37

38

39

Cala Domestica (Bugger)

40

4142

43

Is Artas (Cabras)

4446

45

47

SArchitt(Cuglieri)

4849

50

charmingitaly.com

le guide di

50

Approfondimenti:

Sardinia in 5 senses

E non perdere le prossime guide!

Top 10 Sardinian Places

sand

pebbles

cliffs

Tye:

easy

manageable

difficult

Reachabilit:

peculiarit

popular beach

natral paradise

Key characteristic:

OGLIASTRA

CAGLIARI

CARBONIA- IGLESIAS

ORISTANO

SASSARI

OLBIA - TEMPIO

NUORO

1

2

La Pelosa (Stintino)

4

La Pelosa (Stintino)

Spiaggia Rosa (Budelli)

56

87

Spiaggia del Principe (Arzachena)

3

9

101112

13

1514

Berchida (Siniscola)

16

17

Cala Brandinchi (San Teodoro)

Cala Luna (Baunei/Dorgali)

192021

18

Cala Goloritz (Baunei)

22

23

24

25

2628

Scoglio di Peppino (Castiadas)

Poro Giunco (Villasimius)

292730

31Su Giudeu

(Domus de Maria)

32333534Tueredda(Teulada) 36

Poro Pino (Sant'Anna Resi)

37

38

39

Cala Domestica (Bugger)

40

4142

43

Is Artas (Cabras)

4446

45

47

SArchitt(Cuglieri)

4849

50

Best Beaches in Sardinia

http://www.charmingsardinia.com/sardinia/best-beaches-in-sardinia.phphttp://www.charmingsardinia.comhttp://www.facebook.com/CharmingSardiniahttps://twitter.com/Charming_Italyhttp://pinterest.com/charmingitaly/http://www.youtube.com/user/CharmingItalyhttp://charmingitaly.com/newsletter/sardinia5senses.pdfhttp://charmingitaly.com/newsletter/sardinia5senses.pdfhttp://charmingitaly.com/newsletter/top10Sardinia.pdfhttp://charmingitaly.com/newsletter/top10Sardinia.pdfhttp://www.charmingsardinia.com/sardinia/best-beaches-in-sardinia.phphttp://www.charmingsardinia.com/sardinia/best-beaches-in-sardinia.php