La valorizzazione dell’LCA e dei prodotti da costruzione certificati nel prezziario per le Opere...

download La valorizzazione dell’LCA e dei prodotti da  costruzione certificati nel prezziario per le  Opere Pubbliche della Regione Piemonte

of 14

  • date post

    28-Nov-2014
  • Category

    Environment

  • view

    148
  • download

    0

Embed Size (px)

description

Workshop Life Cycle Assessment e appalti verdi, settembre 2014

Transcript of La valorizzazione dell’LCA e dei prodotti da costruzione certificati nel prezziario per le Opere...

  • 1. La valorizzazione dellLCA e dei prodotti da costruzione certificati nel prezziario OO.PP. della Regione Piemonte Luca Galeasso 16/9/2014, Udine
  • 2. OBIETTIVI Obiettivi GENERALI Il miglioramento della competitivit delle aziende locali che lavorano nel settore edile attraverso la qualificazione dei loro prodotti Valorizzare la domanda della PA come driver per linnovazione tecnologica delle imprese
  • 3. OBIETTIVI Obiettivi SPECIFICI informare gli operatori del settore dellesistenza di un mercato in crescita fatto di prodotti virtuosi (ed in alcuni casi innovativi) che hanno scelto la strada della certificazione secondo standard di riferimento riconosciuti a livello internazionale o nazionale; offrire alla Pubblica Amministrazione uno strumento concreto utile nellapplicazione dei criteri del Green Public Procurement ai bandi di gara nel settore delle costruzioni.
  • 4. Criteri di scelta dei prodotti - Prodotti da costruzione (18 delle aree di cui allallegato IV del Reg. 305/11) - Possesso di certificazione riconducibile ad una delle categorie previste dalla norma ISO 14020 - Realizzazione sul territorio italiano - Possesso del certificato alla data del 31/12/2013
  • 5. Le certificazioni ambientali di prodotto
  • 6. STRUTTURA DEL CATALOGO MATRICE dei prodotti 86 SCHEDE prodotto Guida alla lettura dei documenti Approfondimento sulle certificazioni ambientali volontarie di prodotto
  • 7. La matrice dei prodotti certificati Per ogni prodotto viene specificato: lazienda produttrice; la descrizione; il riferimento al Prezzario della Regione Piemonte; la tipologia di certificazione/i ottenuta (tipo I, II, III); i parametri di sostenibilit inclusi nel certificato (solo per le certificazioni di tipo II); lesistenza di un sito produttivo in Regione Piemonte; il numero del certificato/contratto di concessione del marchio; la data di scadenza del certificato.
  • 8. Matrice dei prodotti certificati (estratto)
  • 9. Schede prodotto Ogni scheda prodotto corrisponde ad un certificato ed articolata in 3 sezioni: A - Descrizione generale B Caratteristiche fisiche C Indicatori di impatto ambientali da LCA
  • 10. Scheda prodotto sezione A
  • 11. Scheda prodotto sezione B
  • 12. Schede prodotto sezione C
  • 13. Alcune considerazioni - Non tutte le certificazioni hanno lo stesso valore - Difficolt da parte della PA a capire i vantaggi dellutilizzo di prodotti con prestazione certificata, sia nella costruzione dei capitolati che nel dialogo con progettisti e costruttori - Scarso riscontro da parte delle imprese che investono ed innovano, rispetto a tutta la filiera - I sistemi di valutazione delle prestazioni degli edifici possono giocare un ruolo importante di traino
  • 14. GRAZIE PER LATTENZIONE marie@regione.piemonte.it