Iuav padovan-03

download Iuav padovan-03

If you can't read please download the document

  • date post

    12-Dec-2014
  • Category

    Education

  • view

    627
  • download

    2

Embed Size (px)

description

 

Transcript of Iuav padovan-03

  • 1. Come rendere energeticamente autonomo un ComuneLa pianificazione del risparmio e dellefficienza energeticaing. Gianfranco Padovan Presidente EnergoClub Onlus

2. Indice argomenti

  • Richiami su risparmio ed efficienza energetica
  • Piano Comunale di Efficienza Energetica (PCEE)
  • Quali sono i vantaggi ad adottare il PCEE nei comuni
  • Elementi importanti per la riuscita dei PCEE
  • Ricadute del PCEE nel territorio
  • Esempi guida per i comuni
  • Attivazione del PCEE
  • Statistiche sui comuni rinnovabili

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 3. Risparmiare o essere pi efficienti?... o entrambi?

  • Risparmio= faccio di meno, abbasso lo standard di vita, consumo di meno
  • Efficienza= mantengo o miglioro il mio standard di vita, consumando di meno

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 4. Le tre dimensioni della pianificazione energetica

  • Fonti:adattato da Fauri (2008)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 5. Cos il Piano Comunale di Efficienza Energetica (PCEE) Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 Costi energetici(e ambientali)del comune Analisi consumie azioni di risparmioo di adeguamentoimpianti edifici,infrastrutture Attuazione delle azioni da parte di una o pi ESCo + conduzione edifici, impianti, ecc. per unpredefinito numero di anni 6. Obiettivi che si possono raggiungere con il PCEE

  • Ridurre di oltre il 50%la spesa per lenergia elettrica, gas, combustibili, servizi di manutenzione collegati alluso di fonti energetiche
  • Ridurre le emissionidi CO2 e Particolato (PM10) di oltre 40%.
  • senza spendere un Euro in pi di quanto si sta spendendo ora

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 1 7. Le domande che bisogna porsi?

  • Quantoconsumo/spendodi energia elettrica, termica (in tutte le sue forme), trasporti, servizi connessi?
  • Quanto possorisparmiarein un anno utilizzando sistemi, tecnologie, buone pratiche?
  • Come fare gliinvestimentirelativi?
  • Chi mi pudare una mano ?
  • Uffici tecnici e amministrazione del Comune
  • AnciSA-Csua, Consulenti indipendenti, Energy Manager
  • Tramite Aziende selezionate con bandioppure municipalizzate
  • AnciSA-Csua eConsulenti indipendenti, Energy Manager

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 8. Quali sono i costi energetici annui di un comune?(fino a 30.000 residenti)

  • Fonti:Elaborazione EnergoClub su dati forniti dai comuni

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 9. Costi del comune per residente suddivisi in energia elettrica e termica

  • Fonti:Elaborazione EnergoClub su dati forniti da 64 comuni

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 10. Non ci sono solo i costi energetici diretti

  • Fonti:Elaborazione EnergoClub su dati PCEE ANCI SA - CSUA

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 11. Cosa coster investire? e non investire?

  • Stime fatte nellUE indicano costi di per limitare la CO 2e il particolato (PM10), pari a45 euro pro capitelanno
  • Nel casodi inazioneil costo sociale che dovremmo sopportare sar di3001.500 euro pro capite lanno
  • Investire o non investire?
  • Agire o non agire?
  • Le azioni efficaci comportano una strategia
  • Quale dovrebbe essere ?
  • Fonti:AEA - La relazione Lambiente in Europa Stato e prospettive (2005)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 12. Quanto posso risparmiare? Quanto meno CO 2posso emettere? Quanto costa?

  • Fonti:M. Fauri Convegno nazionale EnergoClub Fiera di Padova (2007)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 13. La strategia obbligata!! Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 Come? evitare che lenergia sia un problema? consumandone sempre meno e ... facendo in modo che sia rinnovabile fare in modo che lenergia sia una opportunit Come? 14. Quanto bisogna investire? Con quale tempo di ritorno?

  • Investire da 3 a 10 per risparmiare 1 /anno

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 10 3 1 3 1 1 1 15. Chi pu fare linvestimento?

  • ESCo(E nergyS erviceCo mpany)
  • Municipalizzata o partecipata dal comune
  • Comune stesso (entro i limiti imposti dal patto di stabilit)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 16. Chi sono le ESCo?

  • Persona fisica o giuridica che fornisceservizi energeticio altremisure di miglioramento dell'efficienza energeticanelle installazioni o nei locali dell'utente e, ci facendo,accetta un certo margine di rischio finanziario
  • Il pagamento dei servizi forniti si basa totalmente, o parzialmente, sulmiglioramento dell'efficienza energetica conseguitoe sulraggiungimentodi altri criteri direndimento concordati

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 17. Quale meccanismo innesca linvestimento?

  • Linefficienza energeticadi:
    • Edifici di propriet pubblica e relativi impianti
    • Impianti di illuminazione pubblica e semaforici
    • Impianti sportivi e sociali
    • Propriet demaniali
    • Rifiuti organici e verde
    • Parco mezzi di trasporto
  • viene trasferita/cedutaad una societ ESCo che, a fronte di un corrispettivo - pari alla bolletta energetica annuale - si impegna a fare gliinterventi/investimentiperridurre il costototale della bolletta energetica (energia e gestione) dialmeno il 50-70%,entro un tempo predefinito

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 18. Tempi di attuazione del PCEE Cronogramma

  • Fonti:AnciSa-Csua/EnergoClub

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 19. Dati per il flusso di cassa del PCEE

  • Fonti:AnciSa-Csua/EnergoClub

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 20. Esempio di Fase 0 Censimento dei costi obiettivo

  • Fonti:Csua-AnciSa (2011)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 21. Esempio di consumo di energia primaria (220 tep/anno)

  • Fonti:Csua-AnciSa (2011)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 22. La rinegoziazione dei contratti in essere

  • Il riferimento Consip
  • Da tener presente che 30% acquisti dovrebbe essere verde
  • Indagine presso di grossisti di energia elettrica e gas
  • Quando di pu procedere con fornitori non elencati da Consip?
  • Cosa fare con i contratti energia basati sui consumi?

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 23. Esempio di piano di rinegoziazione contratti

  • Fonti:Csua-AnciSa (2011)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 24. Esempio di consumo elettrico negli edifici

  • Fonti:Csua-AnciSa (2011)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 25. Esempio di consumo termico negli edifici

  • Fonti:Csua-AnciSa (2011)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 26. Esempio di costi dellenergia negli edifici pubblici

  • Totale 121.505
  • Elettrica 27.566
  • Termica 93.940

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 27. La diagnosi energetica di un edificio

  • Fonti:EnergoClub (2009)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 28. Dove sono ubicati i costi?Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 29. Quanto costa risparmiare energia?

  • Vetro doppio:10 anni x 40 = 400
  • Cappotto:10 anni x 5 = 50

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 1 mcappotto da 15 cm = 5...6 risparmiatiallanno 4555 investimento 1 mvetro doppio = 3645 risparmiati allanno 100 investimento 30. Investire per essere pi efficienti e, possibilmente, efficaci

  • 1 investito si ripaga in 2,5 anni
  • 1 rende 4 in 10 anni
  • 1 investito si ripaga in 10 anni
  • 1 rende 1 in 10 anni

Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 Cappotto Vetrate 31. Esempio risparmi economici in un edificio e investimenti relativi Rubano, 13 dicembre 2011 Padovan, Introduzione Energy Management EELL rev0 32. Esempio di piano di sintesi relativa agli edifici

  • Fonti:Csua-AnciSa (2011)

Rubano, 13 dicembre 2011 Padov