IMPIANTO DI INCENERIMENTO DI RIFIUTI PADOVA S. … · Totale (t) 71.622 75.164 80.131 80.752...

Click here to load reader

  • date post

    20-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    212
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of IMPIANTO DI INCENERIMENTO DI RIFIUTI PADOVA S. … · Totale (t) 71.622 75.164 80.131 80.752...

2 / 13

IMPIANTO DI INCENERIMENTO DI RIFIUTI

PADOVA S. LAZZARO

RELAZIONE ANNUALE

RELATIVA ALLANNO 2012

in conformit al Piano di Monitoraggio e Controllo di cui allAutorizzazione Integrata Ambientale rilasciata dalla Regione Veneto il 29.12.2009 (DGR n4139-2009) e del D.Lgs 133/05.

1. PREMESSA. Autorizzazioni: Limpianto soggetto al Piano di Monitoraggio e Controllo di cui allAutorizzazione Integrata Ambientale rilasciata dalla Regione Veneto il 29.12.2009 (DGR n4139-2009).

Esecutore del Programma di Controllo: Prof. Antonio Mantovani.

Limpianto attuale costituito da n 3 linee di incenerimento.

Lintero impianto in servizio conformemente allAIA sopracitata, che costituisce un provvedimento provvisorio in attesa dellemissione dellautorizzazione definitiva da parte dellEnte competente. Listanza di richiesta di AIA definitiva stata prodotta da AcegasAps in data 15/11/2012.

2. PRINCIPALI DATI DI ESERCIZIO DELL IMPIANTO NEL 2012.

RIFIUTI INCENERITI Anno 2006

Anno 2007

Anno 2008

Anno 2009

Anno 2010

Anno 2011

Anno 2012

Rifiuti urbani+ speciali (t) 69.177 72.725 78.410 78.907 146.619 170.782 182.842

Rifiuti sanitari pericolosi (t) 2.039 1.941 1.458 1.506 1.585 1.888 1.291

Farmaci (t) 406 497 262 339 259 177 49

Totale (t) 71.622 75.164 80.131 80.752 148.463 172.847 184.182

RIFIUTI PRODOTTI Anno 2006

Anno 2007

Anno 2008

Anno 2009

Anno 2010

Anno 2011

Anno 2012

Scorie (t) 16.189 17.171 19.232 19.538 29.083 35.642 37.978

ceneri, polveri, PSR (t) 2.242 2.394 2.451 2.398 7.080 8.664 9.346

fanghi (t) 168 182 156 199 143 167 94

ferro(t) 910 1.032 468 (*) - - - -

Totale 19.509 20.779 22.307 22.134 36.306 44.473 47.418

3 / 13

Rifiuti prodotti / Rifiuti inceneriti (t/t) Anno 2006

Anno 2007

Anno 2008

Anno 2009

Anno 2010

Anno 2011

Anno 2012

Scorie 0,226 0,228 0,240 0,242 0,196 0,209 0,206

Ceneri, polveri, PSR 0,031 0,032 0,031 0,030 0,048 0.051 0,051

Fanghi 0,002 0,002 0,002 0,002 0,001 0,001 0,001

(*) Il deferrizzatore stato fermato e quindi smontato per esigenze di spazio a seguito della costruzione ed entrata in esercizio della 3a linea.

GIORNI DI ESERCIZIO Anno

2007

Anno

2008

Anno

2009

Anno

2010

Anno

2011

Anno

2012

Linea 1 329 321 320 324 289 327

Linea 2 343 339 334 329 278 323

Linea 3 -- -- -- 202 336 332

Totale (somma tre linee) 672 660 654 856 903 982

Totale giorni di esercizio complessivi dellimpianto

336 330 327 286 301 327

Tonn. rifiuti inceneriti / gg di esercizio Linee 1+2 224 243 247 253 271 259

Tonn. rifiuti inceneriti / gg di esercizio Linea 3 -- -- -- 313 285 302

PERIODO DI ESERCIZIO EFFETTIVO (%) Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012

Standard di riferimento

Linea 1 88% 89 % 79 % 89,3 % 85%

Linea 2 92% 90 % 76 % 88,3 % 85%

Linea 3 -- 93% 91 % 90,7 % 85%

Impianto complessivo 90% 89% 83 % 89,3 % 85%

Nota: Lo standard di riferimento un indice della funzionalit dellimpianto, nelle sue varie componenti, e quindi del livello di manutenzione e della vetust dello stesso tratto dalla normativa USA, relativa agli impianti dincenerimento dei rifiuti.

Si rileva, innanzitutto, il regolare funzionamento delle tre linee. Le linee 1 e 2 hanno subito delle fermate per la realizzazione di interventi di revamping (conclusi nel mese di settembre 2011) prescritti dalla Regione nel decreto di autorizzazione provvisoria (DGR n4139-2009). In generale, il livello di gestione e manutenzione dell'impianto nel suo complesso e delle singole linee stato pienamente rispondente. Ci ha consentito di ottenere dei risultati molto buoni in termini di quantit di rifiuti inceneriti e di energia prodotta e ceduta, grazie alla piena affidabilit dell'impianto e alle ottime prestazioni ambientali.

4 / 13

Rifiuti inceneriti dallimpianto

La quantit dei rifiuti inceneriti dallimpianto 2012 stata 184.206t, ovvero + 6,5% rispetto al 2011, grazie al pieno esercizio della 3a linea, nonostante le fermate delle linee 1 e 2 per gli interventi di revamping.

La quantit giornaliera ha raggiunto la massima potenzialit con un valore medio di 561 t/giorno con tutte le tre linee in esercizio.

.

0

20.000

40.000

60.000

80.000

100.000

120.000

140.000

160.000

180.000

200.000

Rifiuti urbani+ speciali (t) Rifiuti sanitari pericolosi (t) Farmaci (t) Totale conferito (t)

46.144

368 37

46.54944.974

287 12

45.27343.389

278 3,7

43.67148.335

361 17

48713

182.842

1.294 70

184.206

Quantit e tipologia rifiuti inceneriti Anno 2012

1 trimestre 2012 2 trimestre 2012 3 trimestre 2012 4 trimestre 2012 Anno 2012

5 / 13

0

100

200

300

400

500

600

Anno

1999

Anno

2000

Anno

2001

Anno

2002

Anno

2003

Anno

2004

Anno

2005

Anno

2006

Anno

2007

Anno

2008

Anno

2009

Anno

2010

Anno

2011

Anno

2012

215

239228

219

195 202 194

216224

243 247

566557 561

Ton rifiuti inceneriti / gg di esercizio

Ton rifiuti inceneriti / gg di esercizio

Si nota rispetto al 2011 laumento della quantit di rifiuti urbani e speciali (soprattutto per la parte RU +20,79%, mentre per gli RSA si registrato -13,74%), mentre diminuiscono i rifiuti sanitari (1291 t, -31.6%) ed i farmaci scaduti (49 t, -72%).

3. ENERGIA TERMICA DA RIFIUTI INCENERITI Per valutare la potenzialit termica del forno, stato introdotto lindicatore di seguito riportato, che tiene conto della composizione dei rifiuti in ingresso e della quantit incenerita.

Il potere calorifico inferiore del rifiuto secco stato stimato 3070 kcal/kg sulla base del p.c.i. stimato per le singole frazioni di rifiuti. Il valore assunto ovviamente approssimato perch non tiene conto delleffettivo mix di rifiuti conferiti.

Anno 2012

Tipologia del rifiuto potere calorifico (kcal/kg)

kg/anno Gcal/anno

Rifiuti urbani+ speciali (t) 3070 182.842.000 561.325

Rifiuti sanitari pericolosi (t) 6000 (*) 1.294.000 7.764

Farmaci (t) 6000 (*) 70.000 420

TOTALE Mcal 569.509

(*) Dati stimati.

6 / 13

Anno 2011

Tipologia del rifiuto potere calorifico (kcal/kg)

kg/anno Gcal/anno

Rifiuti urbani+ speciali (t) 3070 170.782.000 524.301

Rifiuti sanitari pericolosi (t) 6000 (*) 1.888.000 11.328

Farmaci (t) 6000 (*) 177.000 1.062

TOTALE Mcal 536.691

(*) Dati stimati.

Anno 2010

Tipologia del rifiuto potere calorifico (kcal/kg)

kg/anno Gcal/anno

Rifiuti urbani+ speciali (t) 3070 146.619.000 450.120

Rifiuti sanitari pericolosi (t) 6000 (*) 1.585.000 9.510

Farmaci (t) 6000 (*) 259.000 1.554

TOTALE Mcal 461.184

(*) Dati stimati.

Laumento della potenzialit termica nel triennio 2010 - 2012 deriva dal pieno esercizio della linea 3 e dalle precedenti fermate, per il revamping, delle linee 1 e 2.

4. ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA E CEDUTA

BILANCIO ENERGETICO Anno 2006

Anno 2007

Anno 2008

Anno 2009

Anno 2010

Anno 2011

Anno 2012

Produzione lorda di Energia Elettrica (MWh) 29.199 30.113 32.914 36.588 75.969 115.019 122.833

Autoconsumo Energia Elettrica dellimpianto (MWh) 9.227 8.765 8.942 9.332 16.247 21.948 24.669

Cessione Energia Elettrica ENEL (MWh) 19.972 21.428 23.972 27.256 59.742 93.484 98.820

Autoconsumo Energia Elettrica dellimpianto (MWh) 9.227 8.765 8.942 9.332 16.247 21.948 24.669

Potenza media di produzione Linea 1, kWel 1.521 1.894 2.152 2.379 2.188 2.222 2.042

Potenza media di produzione Linea 2, kWel 2.166 2.057 2.100 2.350 2.224 2.401 2.918

Potenza media di produzione Linea 3, kWel -- -- -- -- 10.574 10.668 10.559

Potenza media totale, kWel 3.688 3.950 4.252 4.729 14.986 15.291 15.519

Giorni funzionamento Turbina 1 332 324 318 310 286 270 329

Giorni funzionamento Turbina 2 329 310 328 332 324 260 323

Giorni funzionamento Turbina 3 -- -- -- -- 172 335 331

Totale giorni funzionamento turbine 661 634 646 642 782 865 983

Totale giorni esercizio linee incenerimento 665 672 660 642 857 902 982

Produzione specifica netta di energia elettrica (MWh/t rifiuti inceneriti)

0,279 0,285 0,299 0,338 0,394 0,541 0,536

Produzione specifica netta di energia elettrica (detratti i consumi di gasolio e metano) (tep/t rifiuto incenerito) 0,057 0,063 0,069 0,076 0,090 0,123 0,122

7 / 13

Nel 2012 la produzione di energia elettrica, lorda e netta, dellimpianto leggermente aumentata per effetto del maggior numero di giorni di marcia complessivo e per il miglioramento delle prestazioni delle linee 1 e 2. In generale il p.c.i. ha visto una leggera riduzione per effetto di un aumento percentuale della frazione urbana nei rifiuti.

La produzione specifica netta di energia elettrica per tonn. di rifiuti inceneriti rimasta invariata: da 0,536 MWh/t rifiuti inceneriti del 2011 e 0,541 nel 2011. Il grafico che segue evidenzia detta prestazione energetica e la mette a confronto con i risultati ottenuti negli anni precedenti.

5. CONSUMO DI RISORSE

Risorse energetiche

Consumo risorse energetiche Anno 2006 Anno 2007

Anno 2008

Anno 2009

Anno 2010

Anno 2011

Anno 2012

Metano (m3) 420.576 0 0 0 52.241 42.107 69.358

Gasolio (m3) 158 213 192 172 143 105 -

Energia elettrica (MWh) 9.363 8.765 8.289 9332 16.944 21.950 24.802

Metano (tep) -345 0 0 0 -42,8 -34,5 -56,9

Gasolio (tep) -121 -173 -156 -139 -116 -85,1 -

Energia elettrica consumata (tep) -2.153 -2.034 -1.906 -2.154 -3856 -5047 -5704

Consumi totali di risorse energetiche (tep) -2.618 -2.207 -2.062 -2.293 -4015 -5167 -5761,3

Produzione risorse energetiche, tep:

Energia elettrica prodotta (tep) 6.723 6.926 7.570 8.415 17.186 26.454 28.252

Produzione netta di energia elettrica (detratti i consumi di gasolio, metano, EE) (tep) 4.104 4.719 5.508 6.122 13.171 21.041 22.490

La produzione netta di energia elettrica (detratti i consumi di metano e energia elettrica) espressa in tep (tonnellate equivalenti di petrolio) aumentata di circa il 6% rispetto al 2011. Questo dato il pi rilevante per la valutazione dellefficienza energetica dell'intero impianto, perch tiene conto di tutti gli autoconsumi di fonti energetiche (energia elettrica e gas naturale). Il gasolio non pi utilizzato dal 2011.

Risorse idriche

CONSUMO ANNUALE RISORSE IDRICHE

Anno 2006

Anno 2007

Anno 2008

Anno 2009

Anno 2010

Anno 2011

Anno 2012

Acquedotto (m3) 102.023 133.207 111.475 112.644 110.804 156.109 219.730

Falda (m3) 52.813 30.932 56.636 69.688 67.113 45.192 30.453

Tot (m3) 154.836 164.139 168.381 182.312 177.917 201.301 250.183

Consumo H2O / ton rifiuto incenerito 2,06 2,18 2,10 2,26 1,22 1,18 1,36

Consumo acqua falda / ton rifiuto incenerito 0,74 0,41 0,71 0,86 0,45 0,27 0,17

Consumo acqua da acquedotto / ton rifiuto incenerito 1,32 1,77 1,39 1,40 0,75 0,92 1,19

8 / 13

Come gi indicato nella relazione del IV trimestre, lanomalo consumo dacqua dacquedotto dovuto a delle perdite riscontrate nel circuito. Al netto di tali perdite (stimate in 50.802 m3) i consumi totali si riportano a 1,08 m3/t, del tutto in linea con lanno precedente.

Reattivi chimici

CONSUMO ANNUALE REATTIVI

Anno 2008

2008: consumo specifico (per ton rifiuti

inceneriti)

Anno 2009

2009: consumo specifico (per ton rifiuti

inceneriti)

Anno 2010

2010 consumo specifico (per ton rifiuti

inceneriti)

Anno 2011

2011 consumo specifico (per ton rifiuti

inceneriti

Anno 2012

2012 consumo specifico (per ton rifiuti

inceneriti Depurazione

fumi

Bicarbonato (kg)

1.242.201 15,5 1.258.240 15,6 1.699.620 11,6 1.678.520 9,9 1.766.440 9,6

Carbone attivo (kg)

109.160 1,36 117.410 1,45 188.310 1,3 238.870 1,4 145.958 0,80

Urea (l) 442.200 5,5 511.880 6,3 228.160 2,8 194.980 2,6 41.360 1,1 Calce (kg) 1.278.000 20,1 2.480.850 25,9 1.718.010 17,1 Ammoniaca (kg)

235.100 3,7 284.370 3,0 369.390 3,7

Sorbalite (kg)

82.720 1,1 1.435.230 17,1

Depurazione

acque

Acido solforico (l)

24.300 0,30 43.840 0,54 47.710 0,3 98.600 0,6 138.040 0,8

Idrossido di sodio (Kg)

107.785 1,35 96.995 1,20 57.812 0,4 97.670 0,6 110.670 0,6

Acido cloridrico (l)

63.930 0,80 48.980 0,61 3860 0,1 6.890

9 / 13

16,9

1,1

7,0

19,5

1,1

4,0

18,3

1,4

4,9

15,5

1,4

5,5

15,6

1,5

6,3

11,6

1,3

1,6

19,6

9,7

1,4

2,6

25,9

4,4

3,0

9,6

0,9

1,1

17,1

17,1

3,7

0,0 5,0 10,0 15,0 20,0 25,0 30,0

Bicarbonato (kg)

Carbone attivo (kg)

Urea (l)

Calce (Kg)

Sorbalite (kg)

Ammoniaca (Kg)

Consumo reagenti per ton rifiuto incenerito

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

10 / 13

6. EMISSIONI IN ATMOSFERA Si riportano di seguito i dati medi mensili rilevati dal sistema di monitoraggio in continuo: Punto di emissione E2 Linea 1

VARIABILE

CO ( mg / N mc s

11% O2 )

CO2 (Vol %) COT ( mg / N mc s

11% O2 )

H2O (Vol

%)

HCl

(mg/Nmcs

11% O2)

HF

(mg/Nmcs

11% O2)

NH3

(mg/Nmcs

11% O2)

NO (come NO2)

(mg/Nmcs 11%

O2)

NO2

(mg/Nmcs

11% O2)

NOx

(mg/Nmcs

11% O2)

O2 (Vol

%)

Polveri

(mg/Nmcs

11% O2)

Portata Fumi

(Nmcs/h 11%

O2)

SO2

(mg/Nmcs

11% O2)

gen 3,5 7,8 0,8 13,0 2,8 0,1 0,9 77,7 11,1 0,1 34.420 0,2

feb 4,1 7,4 0,8 12,0 0,8 0,1 0,8 72,6 11,7 0,1 34.409 0,1

mar 12,7 6,3 1,9 11,9 0,3 0,1 3,0 81,8 13,0 0,1 33.511 0,1

apr 3,8 7,4 0,6 13,5 1,0 0,1 1,4 125,1 11,5 0,1 31.170 0,1

mag 2,2 7,2 0,6 13,5 1,0 0,1 2,3 92,5 11,6 0,1 32.761 0,1

giu 3,2 6,8 0,5 12,7 0,2 0,1 2,8 77,8 12,3 0,1 31.522 0,1

lug 2,8 6,9 0,7 12,6 0,9 0,1 1,6 85,9 12,2 0,1 32.272 0,1

ago 1,4 6,3 1,2 11,9 1,4 0,0 2,6 107,8 12,8 0,1 34.631 0,1

set 6,0 5,7 1,2 11,2 0,9 0,1 2,0 114,4 13,8 0,2 39.905 0,1

ott 4,3 5,7 1,3 10,9 0,7 0,0 0,2 110,4 13,9 0,108627 36.324 0,1

nov 9,2 7,7 1,0 14,1 0,3 0,0 2,3 81,7 11,1 0,095458 33.975 0,3

dic 6,3 7,1 0,9 13,5 0,7 0,0 1,3 70,3 11,9 0,102308 36.281 0,1

Media annua 2011 4,9 7,6 1,3 13,7 2,1 0,1 0,6 106,5 11,3 0,1 34.483 0,2

1 trim 2012 6,8 7,2 1,2 12,3 1,3 0,1 1,6 77,4 11,9 0,1 34113,3 0,1

2 trim 2012 3,1 7,1 0,6 13,2 0,7 0,1 2,2 98,5 11,8 0,1 31.818 0,1

3 trim 2012 3,4 6,3 1,0 11,9 1,1 0,1 2,1 102,7 12,9 0,1 35.603 0,1

4 trim 2012 6,6 6,8 1,0 12,9 0,6 0,0 1,3 87,4 12,3 0,1 35527,1 0,2

Media Annua 2012 5,0 6,9 0,9 12,6 0,9 0,1 1,8 91,5 12,2 0,1 34.265 0,1

Limiti 133/2005 all.1 (media

giornaliera) 50 10 10 1 50 200 10 50

Punto di emissione E2 Linea 2

VARIABILE

CO ( mg / N mc s

11% O2 )

CO2 (Vol

%)

COT

( mg / N mc s 11% O2 )

H2O (Vol

%)

HCl

(mg/Nmcs

11% O2)

HF

(mg/Nmcs

11% O2)

NH3

(mg/Nmcs

11% O2)

NO (come NO2)

(mg/Nmcs 11%

O2)

NO2

(mg/Nmcs

11% O2)

NOx

(mg/Nmcs

11% O2)

O2 (Vol

%)

Polveri

(mg/Nmcs

11% O2)

Portata Fumi

(Nmcs/h 11%

O2)

SO2

(mg/Nmcs

11% O2)

gen 4,6 8,2 0,7 13,6 0,5 0,0 0,4 61,8 10,1 0,2 32.709 0,3

feb 4,8 8,2 0,4 13,5 0,6 0,0 0,5 61,5 10,1 0,2 33.024 0,2

mar 5,3 8,1 0,2 14,0 1,0 0,0 0,7 54,5 10,2 0,2 34.577 1,4

apr 5,9 8,3 0,3 15,2 0,9 0,0 0,7 52,9 9,8 0,2 32.459 1,7

mag 5,4 8,0 0,2 16,7 0,4 0,0 0,7 51,9 10,1 0,2 33.784 0,9

giu 5,7 7,9 0,3 16,7 0,6 0,0 0,7 59,8 10,1 0,2 31.597 0,9

lug 6,2 8,3 0,6 14,5 1,1 0,0 0,6 67,7 9,8 0,2 32.317 0,0

ago 5,4 8,0 0,6 14,2 1,5 0,0 0,6 66,0 10,3 0,1 33.049 1,6

set 8,4 6,8 1,3 12,6 1,0 0,0 0,3 82,8 11,9 0,6 31.604 1,5

ott 5,5 7,9 0,8 14,0 0,6 0,0 0,6 71,0 10,6 0,454614 30.348 1,0

nov 5,2 7,7 0,7 13,9 0,1 0,0 0,6 70,8 10,6 0,426448 31.135 0,2

dic 3,1 7,6 1,0 13,4 0,3 0,0 0,5 83,4 10,8 0,527665 32.498 0,3

Media annua 2011 10,5 8,0 1,2 13,9 0,9 0,0 1,5 - - 70,9 10,3 0,1 36.681 1,7

1 trim 2012 4,9 8,2 0,4 13,7 0,7 0,0 0,5 59,3 10,1 0,2 33436,7 0,6

2 trim 2012 5,7 8,1 0,3 16,2 0,6 0,0 0,7 54,9 10,0 0,2 32613,3 1,2

3 trim 2012 6,7 7,7 0,8 13,8 1,2 0,0 0,5 72,2 10,7 0,3 32.323 1,0

4 trim 2012 4,6 7,7 0,8 13,8 0,4 0,0 0,6 75,1 10,7 0,5 31.327 0,5

Media annua 2012 5,5 7,9 0,6 14,4 0,7 0,0 0,6 65,3 10,4 0,3 32.425 0,8

Limiti 133/2005 all.1 (media

giornaliera) 50 10 10 1 50 200 10 50

Punto di emissione E2 (Linea 3)

VARIABILE

CO ( mg / N mc s

11% O2 )

CO2 (Vol

%)

COT

( mg / N mc s 11% O2 )

H2O (Vol

%)

HCl

(mg/Nmcs

11% O2)

HF

(mg/Nmcs

11% O2)

NH3

(mg/Nmcs

11% O2)

NO (come NO2)

(mg/Nmcs 11%

O2)

NO2

(mg/Nmcs

11% O2)

NOx

(mg/Nmcs

11% O2)

O2 (Vol

%)

Polveri

(mg/Nmcs

11% O2)

Portata Fumi

(Nmcs/h 11%

O2)

SO2

(mg/Nmcs

11% O2)

Temperatura

Fumi (C)

gen 8,1 8,6 0,3 13,3 2,2 0,1 0,3 68,7 9,4 0,6 97.441 0,7 135

feb 10,3 8,7 0,3 12,6 1,6 0,1 0,3 68,5 9,4 0,6 92.693 0,6 135

mar 9,1 8,0 0,4 12,7 1,6 0,1 0,3 60,3 10,3 0,7 98.077 0,7 141

apr 6,8 7,8 0,3 13,5 1,8 0,1 0,3 51,0 10,4 0,7 98.835 0,7 141

mag 6,9 8,1 0,3 14,2 2,0 0,1 0,3 52,4 10,1 0,7 96.109 0,8 143

giu 7,9 7,2 0,3 12,7 1,2 0,1 0,3 52,8 11,0 0,7 101.025 1,8 145

lug 6,3 7,5 0,4 12,7 1,0 0,1 0,5 67,4 11,0 0,7 101.255 0,6 145

ago 7,6 7,7 0,5 13,0 1,4 0,1 0,3 72,0 10,7 0,7 98.307 2,3 144

set 6,3 7,5 0,5 13,4 2,1 0,1 0,2 72,9 11,0 0,7 101.260 0,5 145

ott 6,7 7,3 0,5 12,5 1,9 0,1 0,3 68,8 11,1 0,671205 101.699 0,4 144

nov 6,1 7,8 0,6 14,1 1,2 0,1 0,4 72,7 10,6 0,724534 99.566 0,5 144

dic 6,4 7,6 0,7 12,9 1,5 0,1 0,3 71,5 11,1 0,690956 99.558 0,4 141

1 trim 2012 9,2 8,4 0,3 12,9 1,8 0,1 0,3 65,8 9,7 0,6 96070,3 0,7 137

2 trim 2012 7,2 7,7 0,3 13,5 1,7 0,1 0,3 52,1 10,5 0,7 98.656 1,1 143

3 trim 2012 6,7 7,6 0,5 13,0 1,5 0,1 0,3 70,8 10,9 0,7 100.274 1,1 144

4 trim 2012 6,4 7,6 0,6 13,2 1,5 0,1 0,3 71,0 11,0 0,7 100.274 0,4 143

Media annua 2010 23,8 7,4 0,6 13,3 1,6 0,1 1,7 62,2 10,9 1,3 107.834 2,0 141

Media annua 2011 11,8 7,9 0,4 12,9 1,1 0,1 0,3 70,0 10,3 0,6 104.389 0,6 140

Media annua 2012 7,4 7,8 0,4 13,1 1,6 0,1 0,3 64,9 10,5 0,7 98.819 0,8 142

Limiti 133/2005 all.1 (media

giornaliera) 50 10 10 1 50 200 10 50

11 / 13

Emissioni di microinquinanti

Si riportano di seguito i valori delle concentrazioni medie annuali rilevate: Punto di emissione E2 Linea 1

ANNO Hg (mg/Nmcs

11% O2) PCDD-PCDF (Teq ng/Nmcs 11% O2)

IPA (mg/Nmcs 11% O2)

Cd+Tl (mg/Nmcs 11%

O2)

Sb+As+Pb+Cr+Co+ +Cu+Mn+Ni+V+Sn (mg/Nmcs 11% O2)

Media 2011 0,001 0,001 0,000110 0,003 0,042

Media 2012 0,001 0,002 0,000010 0,005 0,027

Punto di emissione E2 Linea 2

ANNO Hg (mg/Nmcs

11% O2) PCDD-PCDF (Teq ng/Nmcs 11% O2)

IPA (mg/Nmcs 11% O2)

Cd+Tl (mg/Nmcs 11%

O2)

Sb+As+Pb+Cr+Co+ +Cu+Mn+Ni+V+Sn (mg/Nmcs 11% O2)

Media 2011 0,003 0,001 0,000017 0,004 0,046

Media 2012 0,002 0,001 0,000013 0,002 0,026

Punto di emissione E2 Linea 3

ANNO Hg (mg/Nmcs

11% O2) PCDD-PCDF (Teq ng/Nmcs 11% O2)

IPA (mg/Nmcs 11% O2)

Cd+Tl (mg/Nmcs 11%

O2)

Sb+As+Pb+Cr+Co+ +Cu+Mn+Ni+V+Sn (mg/Nmcs 11% O2)

Media 2010 0,001 0,002 0,001510 0,003 0,011

Media 2011 0,001 0,001 0,000011 0,002 0,002

Media 2012 0,002 0,002 0,000005 0,003 0,003

I valori misurati rispettano ampiamente i limiti.

Tutti i parametri hanno visto un lieve miglioramento rispetto allanno precedente, che gi aveva fatto segnare importanti miglioramenti per effetto degli interventi di revamping condotti nel 2011. Interessante la forte riduzione delle emissioni di IPA.

12 / 13

7. SCARICHI IDRICI IN FOGNATURA Si riportano sotto i valori delle concentrazioni allo scarico confrontati con i limiti autorizzati (corrispondenti ai limiti stabiliti dal D. Lgs. 152/2006 - Allegato 5, tabella 3 - colonna Scarico in acque superficiali).

0

10

20

30

40

50

60

70

80

90

100

Indici ambientali scarico finale

Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012

Indicatore ambientale

Media del periodo/valore limite

8. CERTIFICAZIONI AMBIENTALI Limpianto Registrato EMAS (n I-000089 dal 2002) e Certificato ISO 14001 dal 2001 (Nr. di Certificato IQNET- IT-39920). La registrazione stata rinnovata nel 2011 ed valida fino al 2014.

9. CONDIZIONI ANOMALE DI FUNZIONAMENTO (ART.16 DEL D.LGS. 133/05) Premesso che: l'impianto di incenerimento o di coincenerimento o la linea di incenerimento pu continuare ad incenerire rifiuti per pi di quattro ore consecutive; inoltre, la durata cumulativa del funzionamento in tali condizioni in un anno deve essere inferiore a sessanta ore. La durata di sessanta ore si applica alle linee dell'intero impianto che sono collegate allo stesso dispositivo di abbattimento degli inquinanti dei gas di combustione

Nellanno 2012 si sono verificati i seguenti superamenti:

Linea N superamenti Parametro 5 COT Linea 1 1 HCl

Linea 2 nessuno nessuno Linea 3 11 HCl

13 / 13

Con riferimento a quanto previsto in colonna B della tabella in allegato 1 paragrafo A punto 2 del Dlgs 133/05, non si evidenziano criticit per nessuno dei parametri monitorati.

10. INTERVENTI EFFETTUATI NEL 2012 Non sono stati condotti ulteriori lavori di modifica rispetto a quelli autorizzati e completati nel 2011.

11. CONCLUSIONI Limpianto ha pienamente rispettato i limiti di legge e, in particolare, tutti i limiti autorizzati.

Distinti Saluti Padova 20/04/2012

Lesecutore del programma di controllo

Prof. Antonio Mantovani

Il responsabile area territoriale di Padova

Ing. Massimo Giacomini